e-mail: valtuboblog@gmail.com

Previsioni Meteo Chianciano Terme

Previsioni Meteo Chianciano Terme
Previsioni Meteo Chianciano Terme aggiornate ogni Sabato

Euroservice Solution Italian Real Estate

Euroservice Solution Italian Real Estate
CLICCA BANNER PER SAPERE DI PIU'! ​Euroservice Solutions Italian Real Estate di Oreste Castrini Da oltre 30 anni Agenzia Immobiliare e di Servizi P.zza A. Gramsci 1/F 53042 Chianciano Terme (SI) Tel e Fax +39 0578 20187 Mobile: +39 3355336475 www.euroservicesolutions.it ​mail: info@euroservicesolutions.it Orari di apertura: dal lunedì al venerdì 9.00-13.00; 15-18

sabato 12 aprile 2014

Liste e nomi per le Amministrative a Chianciano Terme


Hotel Ricci presentazione Lista Movimento 5 Stelle Chianciano Terme
Ieri sera all’Hotel Ricci presentazione della Lista del Movimento 5 Stelle di Chianciano con Candidato Sindaco Fabiano De Angelis, la serata seguita da una quarantina di persone a visto parlare, oltre al Candidato Sindaco, anche i futuri Assessori, già decisi  nel caso di vittoria, sui temi di bilancio, ambiente, urbanistica, sport e salute, economia e turismo.
La sera prima era toccato alla cripta a Puntoeacapo, dove si vocifera l’ingresso di un altro nome a breve, del Candidato Sindaco Andrea Marchetti affrontare, sempre davanti ad una quarantina di persone, i temi di Terme e sanità, attività produttive, ambiente ed urbanistica.
Per il PD la lista è parziale in quanto i nomi usciranno di volta in volta nei prossimi incontri, anche se si avvicina la data di consegna ufficiale che dovrebbe essere il 25 aprile.

Ecco la situazione dei nomi (e qualche incarico) delle Liste ad oggi, per il M5S c’è anche il logo che sarà presente nella scheda elettorale, il PD oggi me lo dovrebbe inviare ed appena arriva lo pubblico, quello di Puntoeacapo conto di averlo a breve:

MOVIMENTO 5 STELLE CHIANCIANO TERME
Logo M5S Chianciano Terme

Candidato Sindaco
FABIANO DE ANGELIS

Candidati Consiglieri
DANIELE MENCARELLI (Vice Sindaco ed Assessore Ambiente) - CRISTIANA VITALESTA - MONIA MARIANI - ENRICO GRILLO - GIUSEPPE CARNEVALI - MANUELE MORGANTINI - ANTONELLA REALI - BRUNO BARBERIO (Assessore Sport e Salute) - GIANLUCA MUOIO (Assessore al Bilancio)
Assessore Esterno: NADIA CICCARELLA (Assessore Urbanistica)


PUNTOEACAPO
Logo Puntoeacapo Chianciano
Candidato Sindaco
ANDREA MARCHETTI

Candidati Consiglieri
DAMIANO ROCCHI – DAVIDE MENICONI – ANDREA MORGANTI – SILVIA GIOLA – ROSSANA GIULIANELLI – LUDOVICO PERRONI – FABIO NARDI – LAURA BALLATI – MASSIMO ALTALUCE – GIANLUCA PALAZZI – DANILA PICCINELLI – ENRICO VANNUCCI  


PARTITO DEMOCRATICO DI CHIANCIANO
Logo PD Chianciano
Candidato Sindaco
MASSIMO RONDONI

Candidati Consiglieri
MANFREDI RUTELLI – MARIA ANGELA FRIZZI – GIACOMO SERINI – MARIA PAOLA MARINI – MARTA PELLEGRINI – BRANDO MAZZOLAI  – ANDREA FIGURETTI – AUGUSTO BERTINI – GRAZIA TORELLI   – ELENA BARTOLOMEI  SIMONETTA MENCARELLI – FABRIZIO MASSAI   

Saluti,

Valtubo


Dal canale valtuboblog su youtube Video Intervento Nicola Danti PD

323 commenti:

1 – 200 di 323   Nuovi›   Più recenti»
Fabiano De Angelis ha detto...

Errata corrige:Antonella Reali del M5S è solo ( purtroppo ) candidata consigliere e non assessore in quanto per le nuove leggi la giunta sarà formata da soli quattro assessori più ovviamente il sindaco.
Fabiano De Angelis

Brodo ha detto...

Secondo me la lista del Rondoni si completerà il 25 aprile a pietra porciana tra baccelli e cacio a suon di bella ciao.

valtubo ha detto...

Per Fabiano De Angelis, eseguita correzione nel post.

Saluti,

Valtubo

Anonimo ha detto...

Ho assistito ai dibattiti delle varie liste e devo dire in sincerità che l'unica vera a valida alternativa per persone, programmi pochi ma essenziali, facilmente realizzabili e he in effetti potrebbero essere da volano al paese , è la lista 5 stelle. Mi hanno fatto cambiare intenzione di voto, ero orientato alla lista Punto a Capo ma li ritengo poco credibili, meglio la concretezza dei 5 Stelle.

mazzetti-stefano ha detto...

anonimo 11 aprile 2014 21:37, buona la prima, nel senso che analisi politiche fatte da me possono solo essere cazzate ironiche, perchè sono totalmente disinteressato di tutto quello che riguarda politica fatta come viene fatta , non partecipando a nessun tipo di iniziativa sono anche privo di informazioni precise, quindi le mie sono solo cazzate di idee buttate li, mai con riferimenti offensivi a persone fisiche(sindaco e vicesindaco attuale a parte che per motivi personali mi fanno schifo come persone e amministratori e per cui ho finito gli aggettivi negativi per definirli, assumendomene le responsabilità, ma un confrontino in tribunale non l'anno voluto fare....io c'ho provato, ma si vede che dovevano nascondere qualcosa!!!!!!!!io invece no e sarebbe una ganzata poter pubblicare certe foto e video veramente ganzi....ma la legge me lo impedisce, vabbe chissenefrega )- riferito a punto a capo, ho forzato la discussione prendendo spunto da post precedenti.....a me che siano poi di sinistra o altro non me ne puo fregare di meno, l'unico parere personale che dico pensandolo come opinione personale è il ridicolo della rappresentanza Rondoni come discontinuità di lui stesso......controsenso o no??,sempre politicamente parlando eh, come persona a me non ha mai fatto ne danni ne guadagni, quindi lo rispetto come chiunque altro.

ed anche la simpatia per 5 stelle nelle loro logiche di contropartitocrazia attuale, tutto il resto che dico.........cazzate come tante, ma il problema non sono io.........è che quello che dico io cazzeggiando senza importarmene lo pensano in tanti a cui invece la politica interessa.....rifletti su questo.
LE ANALISI POI INTELLIGENTI E VERE LE LASCIO COME DI DOVERE AI PROFESSIONISTI DELLA POLITICA CHE LE CAZZATE NON LE DICONO MAI....................................................................................AHAHAHHHAHA
CIAO-STEFANO

Anonimo ha detto...

Anonimo delle 13.16 e' palese che te la canti e te la suoni. La prossima studiala e scrivila meglio! ;-)

Anticipazione Corriere di Siena ha detto...

Chianciano Terme - Esce l’atteso simbolo grafico della lista di Massimo Rondoni, pronto per la campagna elettorale e pronto anche per la scheda vera e propria, leggermente modificato. «Chianciano riparte» si presenta con una grafica che racchiude tutte le caratteristiche salienti del territorio comunale come le acque termali, le fontane, la natura verde, la torre dell’orologio del centro storico. Un grafica molto colorata.Intanto Massimo Rondoni chiuso l’accordo elettorale con SEL, rappresentato in lista da Manfredi Rutelli continua i suoi incontri con forze politiche e partiti, movimenti, associazioni e cittadini; da un lato quindi prosegue la campagna di ascolto territoriale, dall’altra, va avanti la serie di incontri che possono preludere a trattative per chiudere altri possibili accordi. I nomi della lista resi noti nel frattempo sono Maria Paola Marini, Giacomo Serini, Marta Pellegrini, Brando Mazzolai e Maria Angela Frizzi e per chiudere il cerchio ci sono altre due settimane.

Anonimo ha detto...

Talmente concreti che hanno detto che risaneranno il bilancio vendendo le quote delle partecipate. Ma sanno di cosa stanno parlando? Ma dove si informano su boing? Ahahahaha

valtubo ha detto...

Meraviglioso, è bastato che uscisse la lista del M5S completa con simbolo elettorale per avere in mezza giornata anche i simboli delle altre liste, a dimostrazione di una marcatura ad uomo tra i vari contendenti.
In più posso anticipare che la lista di Puntoeacapo crescerà di più di un nome e dall'anticipazione del Corriere arriva conferma, come uscito ieri dal blog, che Rondoni è alla ricerca di accordi con movimenti (leggi Leali) partiti etc.
Continuate a dire la vostra, a commentare a segnalare problemi, la pressione che arriva dal blog sta smuovendo i candidati e li costringere a riempire le lacune, evidenti, dei loro programmi ed a mettere in evidenza tutte le loro magagne.

Saluti,

Valtubo

Anonimo ha detto...

Perché il PD ha (ed avrà) un programma?

Anonimo ha detto...

per anonimo delle 15.29
non commento il tuo post che è solo l'esempio di quanto un commento possa essere inconsistente e privo di contenuti, ossia inutile.
Il mio parere è che tu non ti sei informato neppure su boing, lì forse avresti imparato qualcosa.

Anonimo ha detto...

Leggendo le liste mi saltano all'occhio alcuni individui che mi lasciano perplesso .M5S il Mencarelli mah !! Punto e a capo il Meniconi Boh !! Lista Rondoni ...fra quei nomi non so perchè ma ci leggo Fallarino , Paccagnini , Sellero Claudio Rossi , Crociani ecc ecc....

Anonimo ha detto...

Anonimo 14.50, è palese che tu sia uno della lista di Puntoeacapo.

Anonimo ha detto...

E' palese che non c'hai capito una mazza...

mazzetti-stefano ha detto...

MA DAI DA SBUDELLASSI DALLE RISATE, NON L'AVEVO VISTO....Chianciano riparte" quindi era fermo?? e chi pilotava l'autubus prima che si fermasse??? presidente : Rondoni, quindi??mmhhh, lista pd giusto?? e l'autobus di prima che era?? pd giusto?? ma l'autista era Rondoni, invece ora candidato a sindaco c'è Rondoni.....certo che qui nel blog ci sono tanti maliziosi......o come fate a non vedere che è tutto nuovo.....stavolta c'hanno aggiunto allo stesso clone-autista ,sel.......ohhhh ora capisco.....è una vendolista.......poi lasciate stare che gli autisti sono i soliti...tanto sono tutelati dal "non disturbare il conducente"..è pure reato penale, quindi perchè cambiarlo, tanto nessuno puo opporsi quindi gggaaassseee al buuussseee.......poi si che le rotatorie si fanno.girano tutte a sinistra......oppss ma che dico il pd ha bocciato la rotatoria ponte giusto?? fonte falcone che certo destra non è, quindi gli credo, ......sono confuso, vabbè mi ci sbronzo cosi non mi rammarico di essere cosi idiota da NON CAPIRE LA NOVITA, fortuna che gli altri sono intelligenti, se fossero tutti idioti come me sai che caos......................

Anonimo ha detto...

ricordo che serini (e tanti altri come lui dentro la lista rondoni) e' un bersaniano antirenzi da sempre. e qui si spaccia il pd che cambiaverso con slogan renziano. qui si continua a prende in giro la gente.

Anonimo ha detto...

Il rilancio di Chianciano è iniziato con l'arrivo per il momento piccolo ma prossimamente molto probabilmente massiccio di clandestini dall'Africa. Dopo l'arrivo di circa 40 all' hotel Posta, 30 circa all'hotel Cristallo, oggi circa 50 all'hotel della Bussola. Pasqua è assicurato il pienone.
Grazie Renzi ci volevi tu per rilanciare questo paese.

Anonimo ha detto...

Anonimo delle 23,36... no dai non ci voglio credere. Ti prego non spargiamo la voce, sono albergatore, e questa "pubblicità" ci fa un danno d'immagine incommensurabile. Questi, e non i clandestini, cioè sui anche loro, ma questi del pd vanno buttati fuori! e chi cè' dietro a questi albergatori a tutelarli? le solite facce delle belle presidentesse? a casa a fare la calza devono andare. Ci hanno rovinato con i sorrisini e i piagnistei, non sono mai state capaci a gestire l'associazione albergatori 1. Stanno rovinando anche la 2 per la quale credevamo ci fosse uno spiraglio di professionalità ma la scelta è ricaduta su un esponente che non espone per gli altri ma solo per se stessa. Speriamo che presto al suo posto si proponga qualcun altro. Il loro lavoro dovrebbe essere non solo a fare accordi per dove andare a comprare il prosciutto, o le buste paga che le possono fare i commercialisti o il caf, ma dovrebbero parlare con le banche, con gli agenti di viaggio, non permettere agli speculatori come quel tale crociani di arricchirsi impunemente con provvigioni da guardia di finanza. E poi perchè hanno scelto questi alberghi e non hanno chiesto a tutti? Non perchè li avrei presi, ma non sono nemmeno stato contatto! Al solito, ora i clandestini, ma è dimostrato che anche i clienti "normali" li mandano sempre dagli stessi "amici" permettendosi dalle loro cariche di scegliere chi far lavorare e chi no. Questo paese non cambierà mai se le poltrone verranno sempre occupate da questi bellimbusti da 4 soldi.

Anonimo ha detto...

Ma I leali per chianciano???

Palabruco ha detto...

Mazzetti, concordo al 100% il tuo ragionamento ed anche il sono uno dei tanti idioti che non ha capito le novità ed il rinnovamento.

Devo ammettere però che hanno le palle, nessuno avrebbe avuto il coraggio così sfacciato di presentarsi (proprio loro!!!) come la novità ed il rinnovamento per il nostro paese!

Aveva aperto "le danze" il sindaco con il libro dei sogni scrivendo "abbiamo posto le basi per il rilancio della nostra città..."

Non ho capito una cosa però, per rilanciare una città si deve far chiudere tutte le attività presenti nel paese?

Boh, forse ha ragione il Mazzetti.....siamo proprio idioti a non capire

ce la possiamo fare!!! M5S ha detto...

Il 25 maggio capiremo se i chiancianesi saranno ancora autolesionisti oppure sceglieranno di non votare il pd con la consapevolezza che serve una svolta immediata. È clamoroso vedere alcuni giovani seguire ancora il pd soltanto perché gli fanno fare la festa della musica,con queste idee e interessi non andremo lontano

Anonimo ha detto...

E'la stessa cosa che ho pensato io riguardo ai giovani, purtroppo il clienterismo è ancora molto radicato sul territorio ed il PD punta tutto su questo, sul dare soldi per prendere voti, che vergogna... Se vince il PD da quest'anno con la festa della musica ho chiuso!

Anonimo ha detto...

anonino delle 23.36... Come dice il PD meno L è finalmente iniziata la politica del FARE... SI FARE ANDARE IN CULO IL PAESE !!!!!

Anonimo ha detto...

Non voglio sventolare le incapacità gestionali ed organizzative del Rondoni che ha ben dimostrato come dipendente -manager all'interno delle terme. Ma voglio far presente di quanto è stato molto bravo a fare i conti per se, carriera elaborata da anni. A breve andrà a prendere un bel gruzzolo di pensione sommata a quella da sindaco comunale nel caso in cui lo diventasse. D'altronde ci hanno insegnato che la carriera nel pubblico va cominciata presto e non ti tocca più nessuno. E' sufficiente essere assunto, girellare con le mani dietro alla schiena all'interno dell'azienda statale fare quello che ti dicono e stai sicuro che sarai un protetto per sempre. Ma nelle stanze comunali si lavora duramente e si organizza, qualità e metodi che massimo rondoni non ha mai dimostrato di avere. Chi lo vota lo fa per continuare ad accedere al partito e non per lui. Lo zoccolo duro è davvero duro, ma di comprendonio, uno zoccolo che si vanta anche delle sue responsabilità distruttive di un intero paese solo per non tradire la bandiera di sinistra. Stessa bandiera che il comunista Rondoni ha fatto sparire dal simbolo. D'altronde le terme non possono essere così apertamente politicizzate. Chi lo vota e lo sostiene è cieco davvero, egoista e fortemente disinteressato al bene comune. Allo zoccolo non interessa se viene preso in giro in campagna elettorale, segue quello che gli dice il partito. E anche se viene preso da anni per i fondelli, e vede che i dirigenti crescono e lui muore lo continuano a votare. Vedo che si parla della festa della musica e dei loro organizzatori. Se i giovani che organizzano la festa della musica danno il voto al rondoni per avere il parco delle terme, sappiano bene che anche le altre liste hanno tutta l'intenzione di mantenere questa manifestazione, detto questo sia chiaro che decadono automaticamente le faziose promesse del rondoni che l'ha fatta sua indebitamente. Anzi le manifestazioni culturali di qualsiasi tipo verranno aumentate e fortemente sostenute dalla lista Marchetti, non solo perchè al suo interno ci sono persone che da anni organizzano manifestazioni varie, ma proprio la lista punto e a capo ha ribadito più volte che non saranno poste limitazioni a qualsiasi altro evento locale, incentivando e supportando fattivamente le volontà organizzative di chiunque ne faccia richiesta.

Anonimo ha detto...

La lista Rondoni e' imbarazzante per candidato Sindaco e candidati in lista...

Anonimo ha detto...

si ma io dica una cosa, il pd in questi anni hanno fatto male e siamo tutti consapevoli.
Ma per cambiare davvero VERSO siamo sicuri che chi si presentà come NOVITA' sia davvero tale ???

Io ho forti dubbi in merito

e alla fine votero' il meno peggio che é Massimo Rondoni

Anonimo ha detto...

... IO RAGAZZI VI DEVO DIRE CHE I VS COMMENTI, LI CAPISCO SINO AD UN CERTO PUNTO! PENSATE A ... CHI LI LEGGE E NON CONOSCE LA REALTA' POLITICA ED AMMINISTRATIVA DI CHIANCIANO NON CI CAPISCE NULLA. SIATE PIU' CONCRETI E RICORDATE IL FINE E' SOLO IL BENE DI CHIANCIANO!!! N'E' ROSSI NE' NERI
UNO DI VOI

Anonimo ha detto...

DIMENTICAVO ... Valutate la Differenza degli slogan tra (CHIANCIANO RIPARTE -Lista PD) e (RICOSTRUIRE CHIANCIANO - Punto e a Capo) MEDITATE ...
UNO DI VOI

Anonimo ha detto...

Scusate, ma il Rondoni...ma il Rondoni...ragazzi stavolta perdiamo davvero! Candidato ridicolo, lista ridicola, ma dove andiamo? Invece di rinnovarci ci siamo rinvecchiati e la Nicoletta Bianchi e' vero che non sara' candidata?

Anonimo ha detto...

14,32 .... ma non ti vergogni? ti permetti ancora di votare il meno peggio, caspita però hai codardia da vendere. Sicuramente lavori in comune o alle terme, o speri di lavorarci presto magari chissà. Hai grande aspirazioni di riuscita venduta per un voto. Auguri. E speriamo che invece non ti spingano a espatriare in africa.

Anonimo ha detto...

Ma chi e' di puntoeacapo che organizza manifestazioni o eventi? Fatemi capire perché oltre Vico e Furia che al limite fanno le promozioni nei loro negozi a me non sembrano gli sconti manifestazioni!

Anonimo ha detto...

Comunque il logo più brutto e' quello di puntoeacapo.

Anonimo ha detto...

Anonimo delle 18,55 penso che vorresti invece te sistemarti. Ma se non sai nemmeno vendere il cacio ai mercatini.

Anonimo ha detto...

Puntoeacapo che organizza e promuove eventi? Ma fatemi il piacere!!! al limite il Marchetti potrebbe organizzare la sagra della pasta al forno

Anonimo ha detto...

Alla presentazione della lista M5S e mi è sembrato che siano stati chiari su molte questioni affrontate.
le idee di rilancio del centro storico con illuminazione e cartellonistica dei beni architettonici e musei, di migliorare il collegamento tra Centro Storico Piazza Italia e Rinascente anche la domenica (!), di definire i tracciati dei percorsi ciclabili con segnaletica, fontane e quant'altro per collegarsi al sentiero di bonifica, il parco avventura, i giardini d'autore .... e altro; mi sembrano cose che sono realizzabili subito e possono migliorare la nostra Chianciano da subito.
Anche la necessità di condividere il palinsesto delle manifestazioni con le altre amministrazioni limitrofe come chiusi, Montepulciano, Pienza, Sarteano ecc... può rendere il soggiorno degli ospiti più gradito e soprattutto più partecipativo, il tutto coordinato dalla proloco che il M5S ha intenzione di creare.
io non voto Rondoni perché, al di la della persona, avremmo ancora una volta un' amministrazione PD e sono sicuro che noi continueremo a lamentarci come abbiamo fatto negli ultimi 5 anni di amministrazione PD Ferranti. Non mi sembra né coerente né saggio!
Errare è umano, perseverare è diabolico!!!!

Anonimo ha detto...

Per Valtubo: sarebbe possibile inserire sotto i commenti postati sul blog un mi piace dove cliccare?

mazzetti-stefano ha detto...

per anonimo 13 aprile 2014 19:53, ipotizzando che nella domanda fosse sottointeso "con rondoni" c'è il collettivo e addirittura il suo direttore artistico candidato assesore(Giacomo serini),......mi auguro che se anche sottovoce viene strumentalizzato il collettivo a fini propagandistici pro-rondoni, non sia verità, e non lo credo, all'interno possono pure starci simpatizzanti, e se come dicono tanti collocati a sinistra, ben venga quel tipo di sinistra costruttiva e impegnata, a me male quella sinistra non fa e sono ben contento come imprenditore che ci sia e mi offra la possibilità di dare ai miei clienti l'opportunità di partecipare a belle serate, come mi piace l'unione tra persone che la circonda, per quello che fanno il colore a me non interessa, diverso (ma non lo credo possibile) se il collettivo e i suoi "registi" prendessero una posizione pro-Rondoni in modo ufficiale, gia si è vantato della facilità di poter avere contatti con provincia e regione perche tutto pd sottointendendo difficoltà per gli altri.......beh questa è veramente schifosa partitocrazia distruttiva, altro che nuovo........che poi Giacomo Serini membro collettivo, si sia di sua iniziativa prestato alla lista Rondoni, beh, non c'è niente di male, se crede in quello, MA LUNGI ACCOSTARE GIACOMO=COLLETTIVO A SOSTEGNO,ci sarà chi appoggia chi no, ma usare il collettivo e cosa fanno a fini di propaganda politica o vanto per una parte è veramente assurdo, se la festa della musica diventasse "festa dell'unità" sarebbe degradante e penoso.......e se membri del collettivo ,(e derivati...??) di sinistra ottenessero concessioni particolari, qualora eletti, dal Rondoni, sarebbe una tristezza e bassezza politica infima e schifosa, non credo sia cosi,e Giacomo se li è perchè gli va cosi ma non rappresenta il collettivo nella lista(almeno io penso), personalmente lo conosco sommariamente, ma a me come persona non dispiace, anzi mi sta particolarmente simpatico, non conosco bene il suo background lavorativo e di esperienze di vita, o manageriali che lo possono contraddistinguere e valorizzare come "amministratore" ,quindi non mi addentro in considerazioni, una cosa però posso testimoniarla, ci trovammo insieme ad aspettare per votare alle primarie Bersani-Renzi,ruzzando un po li fuori inizio lo sfottò, e in modo fermissimo,convinto,e radicale si espresse a favore di Bersani indicando Renzi come un danno enorme per il partito,ribadì di non riconoscersi minimamente nelle sue idee e politiche considerandole assurde e non di sinistra...........quindi altro se non la simpatia personale nella persona, insieme al fatto che certo e sicuro che con Renzi non ha niente da spartire(sue parole), non so........queste 2 cose però sono certe......QUINDI SONO CURIOSO MA STI RENZIANI DI RONDONI CHI SAREBBERO????sanchini e Claudio Rossi che lo accompagnano nelle serate??? o figlio in appoggio(di cui però non conosco idee e poco la persona,quindi a priori rispetto sulle idee bohhh, renziane????)...........sono tendenzialmente di sinistra......ma questa sinistra non è la mia...........troppi lazzichetti, giri e rigiri loschi e subdoli che purtroppo non si confanno alla mia semplice e modesta moralità e serietà .....sinistra sarebbe bello......ma fatta da sinistri sinistrati sinistroidi partitocratici diventa vomitevole.PECCATO!!!!!!!!!!!!!!!!

Palabruco ha detto...

Ma non diciamo cazzate, la Bianchi dette le dimissioni dalla giunta Ferranti per "problemi personali" (e io ci credo che ho l'anello al naso) e adesso ha risolto i suoi problemi ed è pronta a ritornare sulla carrozza?

Anonimo ha detto...

Gli incontri vengono fatti. Ti invito alla cene di domani all assassino. Più che una manifestazione un costruttivo incontro per parlare di progetti insieme .

Anonimo ha detto...

Forse e spero che risolvino i nostri problemi. Anche io non sono convinta per puntoeacapo ma sono poco sicuro delle reali capacità dei ragazzi grillini e invece vedo più preparati e professionisti quelli del Marchetti . Vedrò ma sono certo che il ds pd non li voto renzi ci prende tutti in giro

RONDONI IS HAPPY ha detto...

Se in piazza Italia felice stai
Negozi chiusi e abbandonati ormai
Nessun turista più incontrerai
Tra buche e inciampi rischi e lo sai
Votaa Rondoni e non romperee i coglioni
Li hai votati sempre e ancora puoi
Votaa Rondoni e non romperee i coglioni
Li hai votati sempre e ancora vuoi

Anonimo ha detto...

Me lo fa' a me o trovo diverse cosette pari pari a quelle che ho letto un mesetto fa' nel programma del Marchetti?

Anonimo ha detto...

Disse il mulo al chiancianese:
"Mah, non vuoi che cambi sto paese"?
Disse il chiancianese al mulo:
"mi sa tanto che mi tocca andare affancambiare residenza".
Confucio.

Leali con chi ci vuole ha detto...

Ma insomma Leali per chianciano cosa ha intenzione di fare?
Sarà leale e sopratutto farà scelte COERENTI?

Anonimo ha detto...

Sapete cosa faccio anzi gia fatto, cambiata residenza anche se rimango a vivere a Chianciano almeno quando vedro sindaco Rondoni o Marchetti non mi dovro incazzare e potro dire di tutto sui Chiancianesi. Saluti

Anonimo ha detto...

A Chianciano Terme c'è una persona che sta cercando di coprire le proprie ruberie verso la pubblica amministrazione nascondendosi dietro alla politica quando invece lui con la politica locale non c'entra niente. E' incredibile come il P.D. si presti a questo gioco quando invece farebbe una figura molto migliore a dire la verità e cioè che questo Signore attualmente non c'entra niente con il Partito. Il caro Signore in questione, forse riuscirà con questa scusa a coprire le sue malefatte e le sue ruberie perpetrate verso la Pubblica Amministrazione fino al giorno delle elezioni ma dopo la scusa elettorale e politica sarà finita.

Anonimo ha detto...

L'intervento dell'anonimo delle 21,49, se ho copito bene a chi si riferisce ( il Presidente di un ente pubblico avente sede a Chianciano giusto ? ) e' piu' che mai appropriato. Il soggetto in questione infatti va dicendo in giro che lui e' una vittima politica e che su di lui e' stata costruita una montatura a fini elettorali, invece la verita' e' che questo elemento non c'entra proprio un bel niente con il P.D. locale, non comanda un fico secco e non se lo fila nessuno, ma proprio nessuno. Non e' nemmeno un pesce piccolo del partito, anzi, politicamente non rappresenta assolutamente niente. Solo che l'unico modo che ha per cercare di insabbiare le sue "imprese" e le sue manovre truffaldine, e' quello di millantare una persecuzione politica che non sta ne in cielo ne in terra proprio perche' questo personaggio e' lontano anni luce dall'attuale Partito Democratico e certamente non e' identificato dalla gente nemmeno come un esponente del Partito stesso. Per cui, semmai, sbaglia il P.D. se cade nel tranello di questo signore assecondando in qualche modo le sue tesi. Le mele marce, Massimo, sporcano anche quell'onesta' che sia per te che per Monica e' invece incontestabile perche' siete due persone perbene, per cui occhio agli inganni ed ai tranelli di questo furbacchione che invece vorrebbe usare il Partito Democratico quale elemento per far esercitare pressioni in proprio favore a vari livelli e cercare di farla franca coprendo le male fatte che per interesse personale ha perpetrato.

valtubo ha detto...

Ieri sera durante la cena elettorale del movimento Puntoeacapo di Andrea Marchetti al ristorante l'Assassino, sono stati formalizzati due nuovi nomi della Lista per le Amministrative, i nuovi candidati sono Massimo Altaluce e Gianluca Palazzi.
Sale cosi a dieci più il Sindaco, il numero dei candidati per la Lista Puntoeacapo alla quale a breve si dovrebbero aggiungere altri due nomi.

Saluti,

Valtubo

Anonimo ha detto...

Questa e' una decisa riequilibratura verso il centro destra di puntoeacapo.

Anonimo ha detto...

Bene due ottime persone, gente in gamba e bravi ragazzi.

Anonimo ha detto...

io sono già sistemato ... per le feste e Grazie a te e a tutti quelli come te. Ai mercatini ci vai te io non ho tempo ho da risolvere i danni causati da te. Vedi di andare a lavoro forse ti passano le bruciature.

Chianciano riparte - Massimo Rondoni ha detto...

Dalla pagina Facebook Chianciano riparte dove ci sono anche i profili e la presentazione di alcuni candidati consiglieri:

Ho deciso di candidarmi per avviare un nuovo progetto politico basato sulle persone e sulle idee per il rilancio economico e produttivo della Città, per il benessere di tutti i cittadini.

“Chianciano riparte!” è un progetto che vuole ridare entusiasmo e vitalità all’azione politica.
Occorre essere più attivi e più dinamici aprendoci ad una progettualità strategica di più ampio respiro per risolvere i problemi esistenti, migliorare la qualità della vita e rispondere alle aspettative di tutti i cittadini di Chianciano Terme. I cittadini, le associazioni, le imprese, hanno bisogno di essere ascoltati, di avere rappresentanti politici capaci di dialogare con un atteggiamento aperto comprendendo le gravi difficoltà del momento.

Chianciano riparte!
Immagino una Chianciano Terme in cui le persone possano tornare a vivere con serenità in un luogo accogliente e vivace, dove sono presenti servizi di qualità e nuove opportunità di sviluppo.
Ho costruito una squadra nuova, motivata e competente con cui vogliamo realizzare progetti concreti e utili capaci di pensare a tutti. Naturalmente una partecipazione completa non sarebbe poi tale senza l’apertura alle nuove generazioni e ai giovani che hanno diritto ad avere maggiore spazio nella vita politica di Chianciano. Tornare quindi ad una politica semplice e diretta, vicina alle persone per garantire il bene di tutta la comunità.

Riusciremo a far ripartire la Città superando le divisioni e le contrapposizioni, unendo tutti i cittadini per proiettare Chianciano Terme in una nuova fase di sviluppo.

Massimo Rondoni


#chiancianoriparte

Anonimo ha detto...

E noi si dovrebbe continua' a crede a queste baggianate?

Anonimo ha detto...

non avete idea dove il 'rondine' e' andato e sta cercando di andare a pescare x la sua lista...abominevole..il tutto e il contrario di tutto.... questi non lo fanno x la poltrona ma x tutto l'arredamento dell'appartamento....

Anonimo ha detto...

Hai ragione. Il problema e' che come sempre i chiancianesi si faranno abbindola'!

Anonimo ha detto...

Forza ragazzi di " Chianciano riparte", non mollate! Siete una bella squadra di facce pulite con grandi capacità e soprattutto siete donne e uomini che vogliono davvero bene al nostro paese. Andate avanti! I miei migliori auguri

Collettivo della Nana ha detto...

Una bella rappresentativa del Collettivo c'è quindi molti "lucci cascheranno nella rete"

Anonimo ha detto...

No, perché quelli del M5S e di Puntoeacapo sono facce sporche e vogliono il male di questo paese...
Fatela finita con questo tifo da stadio e magari chiedetegli di aprire bocca senza che nessuno tiri i fili per loro! Ci riusciranno?

Anonimo ha detto...

Caro anonimo delle 21.10, non mi hai capito! Credo che anche i ragazzi di puntoeacapo e M5S siano persone per bene che certamente vogliono il bene di questo paese. La cosa che non accetto è che questi ragazzi, verso alcuni dei quali nutro una stima profonda, siano attaccati in modo strumentale e vigliacco da professionisti dell'anonimato. Sono ragazzi, e chi li conosce lo sa bene, che hanno voglia di dare qualcosa a questo paese senza nulla in cambio e personalmente non vedo l'ora di vederli alla prova dei fatti, criticandoli sul merito, sulle proposte e sui programmi. I nervosi qui mi sembrano altri!

Anonimo ha detto...

Mentre qualcuno i lucci li pesca alle cenette.

Anonimo ha detto...

In merito all'anonimo del 15 aprile ore 09,00, io credo invece che ci sia stata tutta una rete di appoggi e coperture che hanno permesso quel presidente di fare i suoi sporchi affari.

Brodo ha detto...

Ma insomma il Rondoni quando ha in mente di fare un incontro pubblico per presentare la lista ed il programma?
Sono ansioso di sentir parlare i giovani dalla faccia pulita.

Appuntamento a pietra porciana il 25 aprile?

Anonimo ha detto...

Le idee ed i trascorsi possono essere diversi ma, per quanto mi riguarda, tutti e tre i candidati sono persone oneste e pulite.
In un paese civile si dovrebbe dire ed io lo dico: " Che vinca il migliore" !
Ciascuno di noi, prima di tutto, dovrebbe giudicare la proposta che più lo aggrada, poi è lecita anche la critica.
Se quello che leggo in questo blog è dialettica politica tra persone civili, allora capisco perché siamo caduti così in basso.
Un consiglio: se non avete idee e siete confusi, invece di insultarvi, state sereni e divertitevi.
Soprattutto in questo periodo di campagna elettorale, dedicatevi ad attività ludico/ricreative, poi, quando sarà il momento, andrete a votare chi cacchio vi pare.
Personalmente, data la stagione ed il risveglio degli ormoni mi dedicherò full time alla topa e, consiglio, se vi è cosa gradita, di fare altrettanto.
Saluti ed auguri di Buona Pasqua.

mazzetti-stefano ha detto...

anche io penso che tutti e 3 siano persone per bene e serie, come le persone in lista , non d'ho per scontato malafede nelle persone, ma d'ho per scontato la sicura schifezza che la politica partitocratica fa a tutti i livelli, sono i partiti in quanto s.p.a. a fare danni, e si perchè girano i soldi piu delle idee, e ognuno arraffa come puo, TUTTI NESSUNO ESCLUSO a parte 5 stelle(o almeno ancora nessuno lo ha dimostrato). farò come al solito una forzatura:- utilizzando la stessa logica per cui in Italia noi imprenditori "siamo tutti ladri ed evasori" sotto controllo da innumerevoli enti,sottoposti a studi di settore dove nel caso di non congruità siamo noi a dover dimostrare di non essere delinquenti e non come sarebbe logico il contrario, poi equitalia che se non hai soldi per pagare le ruberie che chiedono, ti chiude l'azienda e sequestra tutto(che intelligenza???)..........CON LA STESSA LOGICA parto dal presupposto CHE TUTTI I POLITICI SONO LADRI FARABUTTI TRUFFATORI ne piu ne meno di noi imprenditori, e dato per sicuro intanto quello, come succede a noi, se a qualcuno non sta bene essere dipinto in quel modo DIMOSTRI LUI DI NON ESSERE LADRO TRUFFATORE E DELINQUENTE, ALTRIMENTI LO è CERTAMENTE..............e pur equiparando questa logica, rimane cmq il fatto che se noi sbagliamo rischiamo del nostro, se sbagliano loro invece (ahahahahha) "richiano" del nostro.......cazzo ma alla fine sempre noi paghiamo, cioè i (per lo stato)sicuri delinquenti imprenditori sono costretti a pagare il loro e le delinquenze dei politici......eh si.......sono tutti finocchi.....COL CULO DEGLI ALTRI!!!. per quello che mi riguarda tutti potrebbero far bene......PATTO CHE VENGA LA MORALE E L'ETICA PRIMA DELL'INTERESSE PARTITOCRATICO, in questa logica pur apprezzando le persone della lista Rondoni, mi fido più delle altre 2, non per le persone, ma perchè dietro c'è partito politico, quindi politici, quindi come me che intraprendendo sono delinquente,loro, PROFESSIONISTI COME ME, MA DELLA POLITICA INVECE CHE DEL TURISMO, SONO tutti sono ladri truffatori evasori pari pari come me....e SICCOME IO FACCIO SCHIFO A ME STESSO PER ESSERE UN "DELINQUENTE"........MI FANNO SCHIFO TUTTI LORO AL PARI MIO...GIUSTO O NO??????????????????

Centritalianews ha detto...

Chianciano: il 27 aprile l’Europa al centro di un incontro del M5S

Il Movimento 5 Stelle di Chianciano guidato da Fabiano De Angelis ha promosso per domenica 27 aprile un dibattito dedicato all’Europa e a come dovrebbe essere la comunità secondo i “grillini”. All’incontro parteciperà anche l’avvocato Cristiano Ripoli candidato al Parlamento Europeo dal M5S e l’esperto in economia Marco Santero. Durante l’incontro verranno illustrati anche i sette punti del Movimento per una “nuova” Comunità Europea.

Anonimo ha detto...

la comunicazione dele ultime candidature del ' rondine'...24 ore prima della chiusura delle liste..forse per la paura di ripensamenti dell'ultima ora....

Anonimo ha detto...

Eh ci credo! considerando anche chi ha fatto salì sul carro, è bene che si sappia più tardi possibile. Rimane meno tempo per perde i voti!

Anonimo ha detto...

Mi pare che più carrozzone di tutti e' proprio puntaacapo. Il carrozzone fa' fermata in piazza Sita! Salite che ci fermiamo a mangia' du' pici con la nana!!!!

Anonimo ha detto...

O madonnina in che giro di schiaffi e' capitato stasera il povero Frizzi a Teleidea!!! O che male gli aveva fatto al PD per mandarlo al macello in questo modo?

valtubo ha detto...

Brutta figura del PD alla trasmissione ZTL su Teleidea, doveva essere la trasmissione sulle elezioni Amministrative di Chianciano Terme, erano presenti il candidato Fabiano De Angelis del Movimento 5 Stelle ed il candidato Andrea Marchetti di Puntoeacapo assente il candidato Massimo Rondoni PD, per motivi non spiegati.
Presente Giglioni come capogruppo consiliare di opposizione e Frizzi al posto di Rondoni, per ora neanche nella lista dei candidati, ma come membro del direttivo PD, assente anche Manfredi Rutelli in quota SEL, candidato con Rondoni, per impegni di lavoro.
Insomma il PD snobba totalmente i propri cittadini ed elettori infischiandosene di partecipare al dibattito, probabilmente per evitare brutte figure da parte dei propri candidati, sacrificano invece ”mister 100 preferenze” Frizzi, già abbondantemente “sminuito politicamente” dalla partecipazione all’Amministrazione Ferranti.
La serata diventa in breve molto positiva per le due formazioni di opposizione, anche se il Giglioni, ottimo nel attaccare il PD su bilancio, fattura Sienambiente e gestione di Chianciano, penalizza Marchetti con un eccesso di “effusioni”, il candidato De Angelis si ritrova in castagna sul tema cultura denunciando un “buco” nel programma, ma incisivo su i gli altri punti programmatici e modo di esporre, Marchetti toppa sull’affermazione di non presentare prima delle elezioni i nomi degli Assessori, sostenendo di deciderli dopo, ma bravo nel rispondere su programma e dare qualche punzecchiatura al PD, il PD toppa su tutto, candidato non presente, Frizzi, evidente vittima sacrificale, incapace di rispondere agli attacchi, quando si accenna al programma praticamente inesistente (come i candidati del resto).

Saluti,

Valtubo

Brodo ha detto...

Sto guardando le Iene e non potevo perdermi certo la puntata per vedere tele idea.....magari mi documenterò sull'accaduto di questa sera nei prossimi giorni.
Per caso è possibile gustarsi la replica da qualche parte?

Anonimo ha detto...

Rondoni tranquillo davanti alla tv a sentire cosa dicono comincia a nascondersi e manda allo sbaraglio il Frizzi.....lista con giovani inesperti e sconosciuti o con voglia di arricchire le proprie tasche...vero collettivo ???Peggio di cosi....Gli altri non sono da meno...Grillini mettiamoci una pietra sopra ..tantj mmm mmm . La lista Marchetti con gente " stanca " prima di cominciare.....vedi Giola. Altaluce cittadino di S.Albino...Palazzi chi ??? Quindi CHIANCIANO è messa proprio male.....
Ora manca solo la Duchini che si ricicla per avere una poltrona. ....

mannaimer ha detto...

Ho visto la trasmissione. Concordo con Valtubo su figuraccia PD. Non ci sono parole. Sul resto Giglioni (che non si sa quante persone poi possa rappresentare....) eccede un po' troppo nelle lodi a Marchetti forse penalizzando la civicita' della lista, ma mette all'angolo lo spaesato Frizzi e su questo Puntoeacapo e M5S ringraziano.
De Angelis preso in castagna sulla cultura e graziato dagli altri sulla certificazione di un bilancio già certificato dalla corte dei conti, e' però bravo nella semplicità di esposizione. Ma solo quella. Il resto concorso per giardini e poca trippa per gatti.
Marchetti conferma il suo stile "inglese" ed stato bravo sia nel punzecchiare un nervoso gia' nervoso Frizzi che nell'evidenziare l'importanza della sua squadra e dei suoi progetti.
Sugli assessori, lodevole De Angelis ma forse più giusta la scelta di Marchetti e Frizzi che rimandano al dopo elezioni anche in virtù delle preferenze.
Per adesso per me davanti a tutti palesemente Marchetti, poi De Angelis ed in coda PD, che però parte avvantaggiato dai voti storici.
Ancora per Puntoeacapo e M5S e' dura! Sarà campagna lunga, difficile ed all'ultimo voto.

Anonimo ha detto...

Che figura di m..... Il pd so finiti

Anonimo ha detto...

Scommetto bere a tutto Chianciano che la lista Punto e a capo non supera 1500 voti.
Lista di bravi ragazzi autoreferenziati ma nulla di piu' e non basta proprio a risolvere i problemi di Chianciano, che sono davvero molteplici.

Ma secondo voi uno TIEPIDO come Andrea Marchetti puo' avere il carattere e la grinta per prendere in mano le chiavi del paese ???

Anonimo ha detto...

Fantastco De Angelis sulla domanda a Frizzi in merito al Presidente dell'A.T.C. di Chianciano ! Una perla !

Anonimo ha detto...

Scusate, a me ha telefonato al numero di casa un istituto di sondaggi e mi hanno fatto alcune domande tra cui anche per quale candidato avrei votato alle amministrative.

Anonimo ha detto...

Caro anonimo delle 8.06, ma Rondoni invece e' un bollente grintoso pieno di carattere?

Anonimo ha detto...

Ho visto la trasmissione, mamma mia che figura di merda hanno fatto il P.D. ed il Rondoni. I sindaci renziani della zona si saranno sbelicati dalle risate. Valtubo, certo che il Giglioni e' tosto !

Roberto Barbetti ha detto...

Ho visto anche io Z.T.L., non capisco perche' Rondoni sia mancato, ma credo che potra' intervenire la prossima volta se desiderera' prendere parte al confronto che non puo' che far bene all'elettorato per integrare il proprio orientamento al voto. Marchetti e De Angelis secondo me sono andati molto bene ma secondo me Marchetti e' emerso di piu' anche grazie al fatto che Pierpaolo Giglioni in veste di coordinatore del centro destra chiancianese e' apparso preparato, molto spigliato e calmo ed a reso bene l'idea di come realmente stiano le cose. Anche io condivido il discorso sul Progetto del Prof. Fraioli che inviterei Valerio Tubino, che nell'occasione ringrazio, a pubblicare sul Blog perche' si trattava di un progetto promosso fra gli altri da Cittadinanza Attiva, davvero molto interessante, che puo' rappresentare una delle ( molte ) iniziative da mettere immediatamente in campo.

Anonimo ha detto...

Marchetti tiepido?? Mi pare anche troppo questo aggettivo per descriverlo. Ma poi se non avesse avuto il Giglioni che gli faceva da spalla non avrebbe detto un bel niente come al solito. Troppo facile avere il tutor.

valtubo ha detto...

A Roberto Barbetti, se Cittadinanza Attiva mi invia il file COMPLETO (Pdf o word) del Progetto Fraioli, lo posso pubblicare subito.
Avevo partecipato anni fa ad incontri con Cittadinanza Attiva e già chiesto il file, ma non mi fu inviato, spero adesso di poterlo avere per pubblicarlo.

Saluti,

Valtubo

Anonimo ha detto...

Vi rammento che a differenza del.De Angelis e del Frizzi che non hanno chiara la stagione Chianciano , il primo pensa all Europa e poco a Chianciano (vedi mancanza sulle associazioni e cultura) l altronde non ci pensa proprio visti i fatti concreti di come hanno ridotto Chianciano, c è da dire soli che le illazioni sul Marchetti e Giglioni restano prive di senso visto non solo il programma ma sopratutto a dimostrazione che Puntoeacapo è seguito da tutta la gente che è stanca di chiacchiere (dx e sn) ha una lista di persone preparate professionalmente che gli altri non hanno, gli "esterni" sono professionisti stimati per esperienza professionale provata. Quindi se il Marchetti può essere apparso erroneamente "sbiadito" è invece proprio ladimostrazione di essere un uomo concreto e che punta ai fatti e non bada alla forma ma al concreto. Il Giglioni dalla sua - per chiarezza nei confronti del lavoro svolto come opposizione nell'attuale legislatura , fatta insieme al Marchetti- ha dovuto togliersi qualche sasso dalla scarpa , e buon per lui che c 'era il Frizzi invece del Rondoni che si è eclissato fin dalla sua prima responsabilità pubblica. Vi invito per il REALE BENE COMUNE FUTURO, di smetterla di cercare il male dove il male non c'è . E invece di riconoscerlo dove è . Grazie Linda Pallecchi

Anonimo ha detto...

Ringrazio Valerio e Barbetti, anche io mi sono chiesta cosa prevedesse nel dettaglio il Progetto del Prof. Fraioli e chiedo cortesemente Valerio di pubblicarlo cosi' che tutti possano capire di che cosa stiamo parlando.Grazie.

Anonimo ha detto...

I dirigenti di Cittadinanza Attiva sono cosi' di sinistra che adesso si rimangeranno anche la validita' di quel progetto che tanto fortemente avevano decantato e sostenuto. Sono sicura Valerio, che non te lo daranno mai !

Anonimo ha detto...

Linda sei, sei grande!

Anonimo ha detto...

Il Rondoni sarà stato a casa davanti con i piedi a mollo nel catino con l'acqua calda e la copertina di lana sopra le gambe .
Forse il Marchetti e De Angelis saranno stati tiepidi ma hanno parlato di cose concrete e non di favole come fatto il pd con i suoi candidati in passato ....tanto i pecoroni che gli hanno creduto li hanno sempre trovati .
P.S Rondoni nel simbolo ti sei dimenticato di metterci un simbolo per farti riconoscere facilmente dall' omini col cappello !!!

Anonimo ha detto...

Mi pare che questo commento sia troppo di parte, il Marchetti ha avuto sinora poca personalità politica e un atteggiamento sbiadito. Francamente il suo mentore e' il Rocchi, poi il Giglioni come ha detto Valtubo ha fatto fin troppe effusioni nei confronti del Marchetti.

Anonimo ha detto...

Ma guarda questi di punto e capo come si fanno il tifo da loro stessi. Prima cosa la sig.ra dovrebbe dare una ripassata alla grammatica. E poi basta dire le solite cose, il Marchetti non ha fatto mai niente per Chianciano in questi 5 anni di opposizione. E non servono professionisti che con la politica non hanno mai avuto niente a che fare!

valtubo ha detto...

Ecco per i blogger il file del Progetto Fraioli, ringrazio il Consigliere Andrea Angeli per avermelo inviato, ma vi avverto non è completo di tutti gli allegati, cmq può essere utile per farsi un'idea.
Spero che Cittadinanza Attiva mi invii al più presto il file COMPLETO.

CLICCA QUI PER LEGGERE O SCARICARE IL PROGETTO FRAIOLI

Saluti,

Valtubo

Anonimo ha detto...

Da queste cose si capisce solamente che questi oltre a volersi sistemarsi per loro, devono anche provvedere a sistemare compagne, amichette e varie. Ma almeno non fatevi accorgere che fate più bella figura!!!!!!

Anonimo ha detto...

A me sembra proprio un ottimo progetto, ma soprattutto concreto, per la miseria.

Anonimo ha detto...

Mi permetto dare alcune informazioni sull'esito delProgetto Fraioli.Al momento dell'incarico di Direttore Sanitario delle Terme di Chianciano ,conferitomi in data 1 luglio 2011 dall'allora Presidente Bussolotti,mi fu esplicitamente richiesto di verificare il cammino del cosiddetto Progetto Fraioli,progetto istituito e che doveva rappresentare uno strumento di promozione scientifica pqualora fosse stata documentata la validità terapeutica dell'Acqua Santa nella patologia biliodigestiva.
Poichè il progetto procedeva con difficoltà e fosse ancora mancante della componente casi-controllo,considerato il tempo già trascorso e la riduzione delle risorse economiche a disposizione,daccordo con il prof.Fraioli fu deciso di ridurre il numero della casistica da inserire nello studio.Contemporaneamente mi attivai per iniziare il reclutamento dei casi controllo non ancora iniziato,coinvolgendo dopo contatti interpersonali i Medici di Famiglia di Chiusi,Cetona,Montepulciano,Sarteano e Chianciano Terme.
La ricerca con il supporto dei Medici di Famiglia,dei Medici prescrittori della Direzione Sanitaria e delle Biologhe operanti nel Laboratorio di Analisi della stessa struttura fu concluso e consegnato nel novembre 2012.
I risultati scientifici e l'elaborato per la pubblicazione scientifica alla fine dell'anno 2013 mi fu comunicato telefonicamente dietro mio interessamento personale (ho dato le dimissioni da dir.sanitario nel maggio 2013 )da un collaboratore del prof.Fraioli che in quella circostanza mi confermò la corretta esecuzione della ricerca(era mio dovere interessarmene) pur in presenza di una casistica ridotta ma a suo dire sufficiente.
Ad oggi non ho ulteriori notizie nè posso per correttezza richiederle non avendone titolo per farlo
Ezio Stortini

Anonimo ha detto...

Invece di attaccare Marchetti e DeAngelis pensate per voi che avete caricato sul carro anche il "leale" che voleva andare con Puntoeacapo ma visto che gli ha sbattuto la porta in faccia ha subito cambiato giubba.

Scommettiamo che? ha detto...

Ora sta' a vedè che fa' il PD. Fino ieri del progetto Fraioli non gliene importava più niente ed era inutile continua' a crede nell'idropinica, turismo superato che per l'utente costa troppo, domani (anzi già da oggi) diventerà punto fondamentale del programma. Scommettiamo?

Anonimo ha detto...

In merito al sondaggio elettorale hanno telefonato anche a mio fratello. Si potrebbe sapere chi lo ha commissionato ed i risultati. Thanks.

Anonimo ha detto...

Il Giglioni con questa del progetto Fraioli gliel'ha fatta sotto il naso...

Anonimo ha detto...

Rispondo al Dott. Ezio Stortini. Tante persone si fanno impropriamente promotrici di cause che non gli spettano. Io credo invece ce tu possa avere pieno titolo, anche partendo dal semplice fatto che sei di Chianciano, sei un medico oltremodo stimato a ragione e oltretutto da anni ti batti per portare a Chianciano l'eccellenza nella cura delle patologie epatobiliari. A fronte degli interessi di una intera comunità, arrivata allo sbando, ognuno di noi deve avere la forza (la volontà lo so che ce l'hai) di oltrepassare quei "blocchi" tipici che condizionano la nostra cittadina oramai da troppo tempo e che imbavagliano tutto e tutti per i propri interessi personali. Quindi mi auguro vivamente che tu possa andare avanti in questo progetto; anche se non supportato dagli incarichi - che passano- ma dalle indiscusse capacità che ti contraddistinguono,in nome e per conto di una intera cittadina che grazie al termalismo idropinico ha conosciuto indiscussi primati di ricezione turistica. Le cure termali fanno bene ma il SSN le blocca perchè costose. A mio umile avviso andrebbero "strumentalizzati" proprio i medici di base, per dare la giusta informazione ai propri assistiti. Questo dovrebbe essere fatto in primis proprio dai medici che operano nelle località termali. D'altronde un medico è il "braccio operativo" delle case farmaceutiche (private) perchè allora non esserlo anche degli stabilimenti termali? Grazie. Linda Pallecchi.

Anonimo ha detto...

Chi è il Prof. Antonio Fraioli:

ANTONIO FRAIOLI
• Professore di Medicina Interna – Sapienza Università di Roma
• Direttore della Unità Operativa Complessa di Medicina Interna E, Terapia Medica e Medicina Termale, Azienda Policlinico Umberto I.
• Componente del Consiglio Superiore di Sanità come “Esperto” per il triennio 2011-2013
• Componente del Comitato di Bioetica dell’Istituto Superiore di Sanità per il triennio 2011-2013
• Referente Nazionale delle Scuole di Specializzazione in Medicina Termale
• Presidente del Gruppo di Lavoro sulla Medicina Termale presso l’Istituto Superiore di Sanità
• Consulente Scientifico A.N.CO.T. (Associazione Nazionale dei Comuni Termali)
Professore di Medicina Interna. Direttore della Divisione di Terapia Medica e Medicina Termale Azienda Policlinico Umberto I e della Scuola di Specializzazione in Medicina Termale. Coordinatore della “Metodologia V” nel Corso di Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia “A” Componente del Comitato Scientifico dell'Istituto Superiore di Sanità.
Componente del Consiglio Superiore di Sanità come Esperto. L’attività di ricerca riguarda i mezzi di cura termale applicati in più campi della Medicina interna (maturazione dei fanghi con valutazione delle loro attività biologiche; gli elementi in traccia nelle acque minerali; effetti terapeutici in crenologia reumatologica; crenologia, fisiopatologia dell'apparato digerente e terapia; acque oligominerali e calcolosi renale; alimentazione e acque minerali; acque minerali e sindrome da fatica degli sportivi.

Anonimo ha detto...

Punto e a capo risulta abbastanza contraddittoria, adesso tutti a farsi i complimenti, fino a poco fa si sarebbero infilati, il Giglioni, coordinatore di Forza Italia che mette il cappello su una lista di sinistra e che in caso di vittoria vorrà prenderne il merito, tre quarti della lista che in passato hanno sostenuto convintamente le amministrazioni Bolici (2), Bombagli e Ferranti, appoggiandone i progetti fondamentali, adesso ne dicono peste e corna del PD e dei loro ex-rappresentanti, grillini che non sostengono il locale movimento cinque stelle, fratelli d'Italia che fraternizzano con chi li ha sempre considerati fascisti. Sembra più una lista Rancore e Vendetta.

Andrea Angeli ha detto...

Faccio presente che nel 2010 fu presentato un ordine del giorno in consiglio comunale, che redassi io personalmente, in cui si richiedeva un intervento attivo dell’amministrazione comunale nel sostenere il Progetto Fraioli (Deliberazione n. 78 del 07/9/2010. Dato che sul portale del comune non si può accedere alla delibera, pubblico il testo dell’odg a questo link: http://bit.ly/1h77vdz )
Purtroppo questo ordine del giorno non venne accettato dalla maggioranza.
Nell’Ordine del giorno in questione si fa riferimento anche al possibile utilizzo di euro 150.000 concessi dal comune alla Fondazione delle Terme con la deliberazione consiliare n.128 del 23 dicembre 2009.
Riguardo quest’ultima delibera con la quale il comune entrò all’interno della Fondazione Terme con la cospicua dotazione di 150.000 euro io personalmente votai contro. Innanzitutto perché la cifra mi sembrava eccessiva per un comune “povero” come Chianciano secondo perché le motivazioni addotte dalla maggioranza per giustificare la presenza del comune nella Fondazione non mi sembravano molto definite. In sostanza non capivo come questi soldi sarebbero stati effettivamente impiegati. Ancora oggi non ho notizie ufficiali se e come sono stati spesi questi denari.

enrico grillo ha detto...

per linda pallecchi!!!! chi le ha suggerito quello che ha scritto? perchè se è opera sua allora lei è ridicola e patetica 1)fabiano non pensa all'europa e forse se c'è una persona che pensa poco a chianciano è lei, ascolti meglio la prossima volta che non ha capito niente 2)meglio una mancanza sulla cultura che poi non c'è perchè ci stiamo lavorando che non dire chi saranno gli assessori 3)non è solo puntoecapo ad essere seguito si vede che non è informata 4)non avete l'esclusiva su professionisti,abbiamo anche noi gente preparata e a differenza sua non siamo arroganti 5)anzichè attaccare il M5S la prossima volta faccia un bel respiro e conti fino a 10 e forse capirà che è una scelta sbagliata!!!!! nel salutarla le ricordo che l'unico partito da attaccare e il PD in primis SISTEMO TUTTO IO "RONDONI"

Anonimo ha detto...

RIPARTE DA ZERO. IL punto esatta dove ci hanno lasciato. Vergogna e prepotenza sul cittadino chiancianese. Ci avevamo creduto ma non lo faremo mai più.

Anonimo ha detto...

Che ti sei fumato?

Anonimo ha detto...

In merito ai sondaggi telefonici, per caso e' una donna che vo ha chiamato? Perché ho un vago sospetto...

Anonimo ha detto...

Concordo con Enrico Grillo, basta con questa arroganza, sembra che solo loro hanno dei professionisti all'interno della loro lista. La dovrebbero far finita, perché Continuando cosi' sinceramente vinceranno solo in antipatia!

Anonimo ha detto...

Beh l'arroganza della lista Punto a capo è ben evidente, non in tutti ma in alcuni suoi componenti lo è senza dubbio. Verissimo è che molti di loro, come già detto sopra, hanno sempre sostenuto le passate amministrazioni PD, ed ora come per magia le contrastano? Come no!
Stendiamo un velo pietoso sul PD e sul suo candidato sindaco che vuole ripartire da zero si... ma negli ultimi 15 anni che è stato segretario del PD chiancianese ha dormito tutto il tempo allora??

Anonimo ha detto...

Ma guarda ganzi questi del M5S!
Ieri sera, mentre Rondoni era in palestra anziché a TeleIdea con loro e Marchetti, sono stati nell'attaccare il PF "culo e camicia con Puntoeacapo" ed oggi invece lo attaccano! Coerenti....

Anonimo ha detto...

Sono contenta dell'intervento dell'anonimo delle 17,22, perche' dice esattamente le stesse cose che dicevano cinque anni fa quelli del P.D. a Casole ed a Pienza. Esattamente le stesse cose. In entrambe i casi il P.D. ha perso. E forse, per come avete ridotto chianciano, una lista Rancore e Vendetta sarebbe anche giustificata.

Anonimo ha detto...

È sempre più evidente che chi vince vince, sempre a sinistra si rimane. Che i nomi nuovi di .capo riportino la barra sul centro destra, è un'emerita c.....a! La lista è sempre più spostata a sinistra. Ma non solo per chi ne fa parte, più che mai per il programma, non troppo diverso del resto dal M5S, comunque non realizzabile o per lo meno non in tempi brevi come è necessario per il Paese. Il Pd vince a mani basse. Grazie anche al suo zoccolo duro, Terme , Comune ed ancora alcuni Albergatori. Peccato, veramente un gran peccato, buttare al vento una buona occasione per il centro destra di poter cambiare le cose. Non gioca proprio, è stato deciso non si capisce da chi e perchè di non dare rappresentanza ad almeno 1.500/1.700 persone e pochissime di queste si riconoscono con .capo
È la stessa lista che non li vuole come elettori, giustamente, ne fanno ne dicono nulla per attirarne i consensi, preferiscono far breccia verso la parte a loro più conosciuta, la sinistra, ma sbagliano i conti chi vota a sinistra, ha sempre paura a cambiare, resta attacata alla tradizionale convenienza....

Anonimo ha detto...

Osservate bene, negli interventi degli anonimi del P.D. contro Punto e a Capo, la contraddittorieta' degli interventi....Alcuni dicono infatti che la lista e' di centro destra, altri, all'esatto opposto che e' di centro sinistra...questo atteggiamento denota la grande difficolta' del P.D. e di Rondoni, gia' tradito alle primarie dallo zoccolo duro ( in nessun comune della Provincia e' andata a votare una percentuale cosi' bassa di elettori, senza contare inoltre che chi ha votato per Licia Rossi non votera' mai per Rondoni il bersaniano ). La lista di Rondoni poi appare raccattaticcia, improvvisata e di poco spessore. Ecco allora che la vecchia strategia del P.D. locale di telefonare casa per casa elenchi elettorali alla mano, per fare i conti dei voti su cui possono contare, va a farsi benedire. Sono contenta di leggere quindi molti interventi contraddittori anonimi P.D. che parlano di Punto e a capo di destra e Punto e a Capo di sinistra, vuol dire che la lista ha colto proprio nel segno.

Sostenitore Puntoeacapo ha detto...

Rispondo all'anonimo delle 22.53. Premesso che in questa situazione personalmente trovo anacronistico parlare di destra e sinistra, ma tant'è...allora chiedo: secondo te cosa dovrebbero fare o dire quelli di Puntoeacapo per attrarre i voti del centrodestra? Incatenarsi nuovamente al cantinone e proporre Cinecittà2? Io che sono un elettore moderato e che li ho seguiti in tutte e tre le assemblee ho avuto l'impressione che propongano una politica piuttosto liberista ed attenta anche al sociale, ovvero temi che dovrebbe molto interessare a tale area politica.
L'impressione che ho invece e' quella che da parte di tale area, dimostratasi al pari di chi ci ha governato inconsistente per tutti questi anni, si intravede la possibilità di salire su di un carro credibile e con possibilità di vittoria elettorale e che quindi li si voglia in tutti i modi connotare politicamente. Sarebbe scelta sbagliatissima, primo perché non si è capito lo spirito con il quale si è creato il gruppo Marchetti, secondo perché, qualora anche lo si fosse compreso, con tale politico atteggiamento si creerebbe solo un grande danno alla Lista. Quindi se il 26 il risultato non fosse quello sperato, questi signori non vadano a dare colpe ad una lista troppo di sinistra, ma fin da ora metta in conto quanto potrebbe pesare l'atteggiamento che qualcuno di loro sta erroneamente tenendo.
E per concludere, sempre nell'obbiettivo di civicita' che si è data la lista ma anche ovvio di strategia politica, mi pare chiaro che si cerchi di attrarre i voti dalla parte che finora ha sempre prevalso. Questa si che e' una scelta giusta.

Anonimo ha detto...

Proprio vero! C'e' vince in arroganza ma soprattutto e' l'unica lista che fa parlare le compagne dei candidati Sindaci, quasi già si sentissero delle vere e proprie first lady! Invece non hanno capito che non lo saranno mai!!!! Ahahahah

valtubo ha detto...

Altri due i nomi ufficializzati della Lista Chianciano Riparte di Massimo Rondoni, sono Andrea Figuretti ed Augusto Bertini.

Saluti,

Valtubo

Anonimo ha detto...

Woooowwww, anche il professionista del pennello!

Anonimo ha detto...

valtubo.....abbi pazienza ancora un po'...ma il 'rondine' sta per sparare un'altra freccia...se non ci sara' il 'temuto' ripensamento dell'ultlma..ora....come avevo gia' annunciato qualche post fa!!!!!

catenaccio ha detto...

Marcamento a uomo del PD a Puntoeacapo, Bertini su Vico e Figuretti su Furia, sembra che il problema di Chianciano sia lo sport. Male che vada, se si farà il tonfo, verrà il commissario, si ma quello tecnico.

Anonimo ha detto...

ah bei nomi che mette il PD in campo, davvero ottimo lavoro.
Si vede che il comune non si è stancato di spendere 120.000,00 all'anno per mantenere il giochino alla Green team e company e ci mette pure un uomo loro dentro per far continuare il tran tran di sempre.
OTTIMO LAVORO , DAVVERO COMPLIMENTI !!!!

VI DOVETE VERGOGNARE SOLO A STARE IN GIRO PER IL PAESE. VERGOGNAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Anonimo ha detto...

Rispondo all'anonimo delle 22.03:quella che tu hai chiamato "coerenza" tentando( vanamente ) di fare ironia in realtà si chiama onestá intellettuale,lo so che sono parole che potrebbero lasciarti basito insieme o da sole è uguale per te,ma sono una delle colonne portanti del M5S . Il PD è responsabile dello sfacelo di questo nostro Paese e della Provincia,della Regione e insieme a Berlusconi(guarda ancora chi mi tocca ancora nominare grazie a Renzi!) dell'Italia intera ecco perchè quando un qualunque esponente politico del PD va in dibattito è attaccato da chi ha a cuore questa nostra Nazione.
Il De Angelis e il Marchetti proprio per onestà intellettuale " dovevano" attaccare il PD e l'hanno fatto. Poi che tra M5S e Puntoeacapo ci sia dialettica sui contenuti e sulle idee è normale essendo in aree politiche totalmente differenti ma loro non hanno nessuna colpa del disastro in cui ci troviamo anzi hanno il merito di offrire ai cittadini di Chianciano un'alternativa valida all'impero ( che si sta per fortuna avviando al tracollo)del PD le cui colpe ricadranno su di noi , poveri cittadini,ancora per chissà quanto tempo! Viva l'Italia !

Anonimo ha detto...

Dovrebbe invece vergognarsi chi ha rovinato una banca e ha fatto del male a tante persone, e poi si spaccia per una brava persona! Ma vergognati tu!!!!!!

Anonimo ha detto...

Per l'anonima delle 10,10:
con il Rondine il pericolo gnocca invece non sussiste proprio, sicuramente non sara' distratto da quella ! :-)

Anonimo ha detto...

Per l'anonimo delle 13,21:
Quello che hai per le mani tu, tutto si può dire tranne che sia una gnocca, anzi tutt'altro!!!!Poi dato i suoi trascorsi, io non mi vanterei proprio! Le persone perbene purtroppo sono mosche bianche, ma credimi Massimo lo è, e per questo lo voterò!

Centritalianews ha detto...

Chianciano: candidato a sindaco Rondoni (Pd) ha scelto altri due candidati consiglieri

Mentre Fabiano De Angelis per il M5S ha presentato tutta la sua lista tutta in una volta e Andrea Marchetti ha aggiunto altri candidati alla lista Puntoeacapo (Massimo Altaluce e Gianluca Palazzi), Massimo Rondoni per la Lista PD-SEL “Chianciano riparte” (foto) sta seguendo una strategia di comunicazione che lo ha portato a presentare i nomi a due a due, fino agli ultimi in ordine di tempo: Andrea Figuretti e Augusto Bertini. Sono due cinquantenni, entrambi neofiti per la politica e l’amministrazione, un artigiano ed un commerciante. Bertini con una fortissima passione sportiva e ruoli dirigenziali nel calcio, soprattutto giovanile. Andrea Figuretti, artigiano con due dipendenti, si racconta con franchezza: “Non ho mai avuto incarichi presso Pubbliche Amministrazioni e assolutamente sono un NON POLITICO. A Massimo Rondoni , sono legato da molti anni da profonda amicizia e stima. Condivido i suoi programmi che riguardano la riqualificazione del termalismo, del turismo e dell’amministrazione comunale volta a soddisfare non solo le esigenze del cittadino, il tutto uniti e – ha concluso – con un unico obbiettivo che è FARE.”

Anonimo ha detto...

Caro sostenitore di .capo, ti ricordo che in tale area inconsistente c'era anche il vostro candidato sindaco, chiedi che tipo di opposizione ha fatto in questi cinque anni. Quanto alla strategia politica, forse in matematica serve un ripassino. Ti rendi conto che per corteggiare pochi, veramente pochi di c. sinistra disposti a cambiare casacca, avete buttato al vento molti, credimi molti voti certi di c. destra? Quelli che avete arruolato, promettendovi i voti di sinistra non sono riusciti ad averli neppure quando si dichiaravano ed appoggiavano le giunte passate. Come già detto, siamo a torto o a ragione in democrazia, conteremo le schede, ma stai tranquillo che nessuno ci tiene oltre che nessuno ci crede, se vincete, a salire sul vostro carro, tutti gli onori (anche se la parola onore è forse troppo forte) saranno vostri. Ma se non vincete, non venite a raccontarci la storia che proprio quelli di c.destra vi hanno messo i bastoni tra le ruote,(parlando di carri). Cerchiamo solo di far capire, a quei pochi rimasti, che il c.destra non ha alcun tipo di rappresentanza in queste elezioni. In attesa del 26/5/'14 comunque vada, preparate già lo Champagne o magari un Moscatino, forse sarà più appropriato, perchè il meno a sinistra è il M5S ed è tutto dire. Quindi obbiettivo raggiunto, strategia politica eccezionale... Ma per voi sarebbe comunque una vittoria, i programmi sono praticamente in fotocopia, la mano è sempre la stessa. Buona Pasqua. Ormai non ci possiamo sorprendere più di nulla...

PortadelSole ha detto...

Non sarà l’ora di finirla con queste chiacchere da bar?
Si vuole iniziare a parlare dei problemi veri?
Per esempio via della circonvallazione chiusa da mesi e mesi, il muro delle piane che rischia di crollare, interessa a qualcuno?
Chi si prende la responsabilità di dirmi quando (date certe e ragionevoli) verranno fatti questi interventi? Chi si candida e da le risposte giuste vincerà le elezioni. Il resto sono solo chiacchere...

Linda Pallecchi ha detto...

Gentile Sig. Grillo, anzitutto buonasera e piacere di conoscerLa. In riposta al Suo post posso solo dire che non comprendo il Suo risentimento (quasi personale) nei miei confronti. Mi permetta ma Lei si discosta, così facendo, da Fabiano De Angelis che per come lo conosciamo tutti è persona molto educata. Ma a parte questo, in primo luogo Le ricordo che siamo in campagna elettorale e quindi come in ogni campagna che si rispetti, è naturale "attaccare" i concorrenti, regola base della frase “guerra sia e…vinca il migliore”! Il nemico comune non è il PD ma è il sistema "comunista" che negli ultimi ha fatto egemonia assoluta a Chianciano Terme. Si permette di definirmi “patetica” (da anni asserisco a ragion veduta che chi offende ha già perso) e patetici qui sono tutti coloro che fanno ed hanno sempre fatto l'occhiolino al partito egemone per meri scopi personali. Comprese le tessere per essere assunti in posti di lavoro di chiara estrazione comunista. Ad esempio a me alla Coop non mi avrebbero mai preso. Fabiano De Angelis pensa all'Europa perchè il M5S si presenta alle Europee e utilizza i suoi iscritti al movimento per fargli campagna elettorale. E voi non vi discostate da questo perche non potete per semplice fedeltà al movimento. Non è una recriminazione, lungi da me, è un dato di fatto e assolutamente rispettabile io dal mio canto sono più per la Libertà di azione e di pensiero. La informo che fa un grande errore - La comprendo, d’altronde non sa - quando insinua volgarmente che io non sono interessata a Chianciano, verissimo invece il perfetto contrario. Le spiego meglio, appartengo ad una storica famiglia di albergatori Chiancianesi, uno dei primi alberghi nati qui, ben 90 anni fa. E la informo con orgoglio che grazie al fatto che noi siamo sempre stati in contrapposizione con la classe politica e dirigenziale del nostro comune ci hanno sempre messo i bastoni tra le ruote. E a differenza di tantissimi altri a noi non ci è stato dovuto nulla gratuitamente, perché ne tesserati ne scambisti di voti. Tutto ciò che la mia famiglia ha creato in questi 90 anni lo fatto ha fatto da sola e con provata onestà! Le basta? Non so quante persone possono dire lo stesso.
Sappia un'altra cosa di me, sono presente "politicamente" da oltre 10 anni, prima con Alleanza Nazionale (nella lista Poggiani Athos) poi con il coordimento PDL-Chianciano. La informo che le molteplici cause-chianciano messe all'ordine del giorno in 5 anni di opposizione alla D.ssa Ferranti, sono passate tutte dal nostro coordinamento. Comprendo il suo non sapere, ma poco importa, non è questo il punto che più interessa.
(segue...)

Linda Pallecchi ha detto...

(...) A Chianciano, non abbiamo bisogno di fumo negli occhi, e ce n’è ancora molto mi creda, ma abbiano vitale necessità di soluzioni concrete. L'arroganza non c'è mi creda, ma c'è la più che motivata "rabbia" del come gli stessi Chiancianesi hanno ridotto se stessi. Le rispondo anche in merito “alla dichiarazione anticipata dei nomi degli assessori”. Primo ognuno fa come meglio crede, poi però a pensarci bene vedo qualche incongruenza di fondo: non solo perchè a "salire" come assessori dovrebbero essere coloro che prendono maggiori preferenze, e quindi si pùò sapere solo a schede spogliate, ma anche perchè è proprio dai quei risultati elettorali, quindi da dopo l'insediamento, che un Sindaco ha la responsabilità di designare un determinato incarico a quell’assessore che a rigor di logica risulti essere più indicato a ricoprirlo, e adempiere al proprio impegno con la cittadinanza con conoscenza e preparazione professionale, e non mi pare poco. Per inciso se anche tra i Vs candidatati ci sono persone qualificate a me non può far altro che piacere, se andrete a governare avrete la responsabilità di portare la barca fuori dalla melma, e su questa barca ci siamo anche io e mia figlia. A Chianciano abbiamo un grande pregio avere al nostro attivo numerose associazioni culturali, sappia tutte assistite in campagna elettorale e poi per lo più abbandonate a se stesse nel post elezioni. Puntoeacapo su questo è stata chiarissima, ha nel programma addirittura di istituire un ufficio all'interno del comune dedicato interamente alle associazioni, dove lì si potranno organizzare e potranno anche pianificare insieme i calendari vari. Comprendo che ad un programma elettorale serve del tempo per essere steso, ma la lotta è dura, e non ci possiamo permettere di riconsegnare ancora una volta questa (fu) bellissima cittadina alla stessa classe politica. Almeno ci proviamo con tutti noi stessi sia voi che noi di Punteacapo. Ringrazio e saluto cordialmente. Linda Pallecchi

Anonimo ha detto...

Non si capisce bene il ruolo del Giglioni, va in tv a perorare la causa del Marchetti, fuori dalla tv i candidati della lista ci tengono a prenderne le distanze dicendo che la lista non è appoggiata da nessun partito e che non è in alcun modo legata al centrodestra, intanto il Giglioni ha più volte dichiarato che nessuno possa fare liste riferite a Forza Italia e che il partito appoggia il Dott.Andrea Marchetti. Si può sapere come stanno le cose?

Anonimo ha detto...

Ragazzi, scusate, ma avete visto la foto di Rondoni nel suo manifesto elettorale appeso per Chianciano ? Sembra un coniglio: la somiglanza ad un coniglio e' straordinaria, vi prego guardatela, e' identico. Machi gliela ha scelta poveretto?

Palabruco ha detto...

Ma vi rendete conto che persone tarate ci sono? Con che capo uno che fa l'artigiano od il commerciante può appoggiare una lista del pd colpevole del 100% dello SFACELO del nostro ex bellissimo paese!

Le cose sono due, o sta gente ha portato il capo all'ammasso (molto probabile) oppure ha altri interessi clientelari (altrettanto molto probabile)

Anonimo ha detto...

Sempre meno apartitica e apolitica la lista di Punto e a Capo.
Giglioni è un politico vecchio stampo tipico esponente di Forza Italia: molta chiacchiera, molta partitocrazia, pochi fatti. Un esponente berlusconiano doc.
La Lista Punto e a capo si dice apartitica ma dati alla mano i coordinamenti di FI e FdI danno l'appoggio formale a tale lista.
NON c'è il simbolo, Marchetti si è dimesso, ma le sviolinate pubbliche del Giglioni ed il tenore delle stesse -sembrava presentare un Premio Nobel- (non me ne voglia il Marchetti che reputa una persona per bene, ma il copione seguito dal Giglioni è stato francamente imbarazzante), mi convince di uno schema politico vecchio, poco chiaro, fatta per ingannare e confondere i chiancianesi, nascondendo -neppure troppo bene- dietro alcune facce un consistente interesse politico e partitico.
Questo non mi piace, POCE CHIAREZZA E POCA TRASPARENZA, un programma non realizzabile (Smart city, bah) no!
Io mi convinco sempre più per M5S.

Anonimo ha detto...

Bei giovanotti con Rondoni, in perfetto stile renziano...da ridere!

Anonimo ha detto...

Figuretti e Bertini!?!? Vi prego ditemi che siamo su "scherzi a parte"!!!

Anonimo ha detto...

All anonimo delle 19.19
Per la cronaca e a onor del vero all' opposizione del consiglio uscente Ferranti c'erano - ci sono tutt'ora - e hanno operato insieme per 5 anni, proprio Giglioni (capogruppo) e Marchetti. Va da se che FI appoggia questa lista. Marchetti si e candidato sindaco e ha scelto persone che secondo lui non hanno nulla da invidiare ad altre per il rilancio di Chianciano. Ecco svelato l'arcano. Poi la lista è stata fatta "civica" proprio perché l intento principale non è quello di fare il politichese ma mettere in campo cittadini che proprio sulla loro pelle stanno pagando, come tutti i chiancianesi, i risultati di amministrazioni fallimentari. Tutto qua. Chi è di destra preferisce avanzare una delusa (e deludente) astenzione , senza capire che le conseguenze di ciò possono essere davvero tragiche. Ma quelli di destra in tutti questi anni forse sono proprio quelli che hanno perso tutto, e credono che salvare la dignità politica sia l ultima cosa che gli è rimasta. Ma così facendo decidono liberament di farla finita definitivamente con giubilo del pd

Anonimo ha detto...

Ieri sera ho potuto vedere un manifesto di Rondoni alle Piane, e' vero, sembra proprio un conigletto nella fotografia. Poi sono stata alle Fonti e li c'erano dei ragazzi che commentavano questa somiglianza con il coniglio fatta notare nel blog. Sta diventando un cult. Vi prego cambiate quella foto e' imbarazzante.

Anonimo ha detto...

Il Giglioni con la sua voglia di apparire sempre e comunque e le sue sviolinate (che Puntoeacapo palesemente non vuole!!) fa' solo danno alla lista del Marchetti.
Però mi chiedo: ma gli elettori del centro destra, così come dovrebbero fare anche quelli del centrosinistra, hanno bisogno di un simbolo loro per votare?
Non possono scegliere in merito alla credibilità delle varie liste?
Gli piace la lista Puntoeacapo? votino Marchetti!
Gli piace la lista 5S? Votino DeAngelis!
Gli piace la lista Rondoni? Votino Rondoni?
Ma con queste solite manfrine non rompano più i coglioni!

Anonimo ha detto...

Quando in un post precedente ho parlato di inconsistenza bipartisan non mi riferivo in particolare a quella amministrativa/consiliare, dove tra l'altro e' innegabile che la minoranza ha svolto un lavoro migliore di quanto fatto nelle legislature precedenti. Mi riferivo all'inconsistenza politica dei 2 schieramenti. Ci sono stati PD e PDL a Chianciano? C'è stato dibattito politico? Non ci prendiamo in giro, solo qualche personalismo!
Allora, come dovrebbero fare Rondoni ed i suoi, anche dall'altra parte un bel mea-culpa per non aver costruito una forza politica credibile andrebbe fatto oppure no?
Ecco allora che in questa situazione si sono inseriti M5S e Puntoeacapo (che indubbiamente avrebbero fatto meglio ad allearsi) che ad oggi di fatto qui a Chianciano rappresentano le soluzioni più credibili.
La differenza dovrà farla la credibilità dei progetti di governo e delle persone che si candidano a portarli avanti.

mazzetti-stefano ha detto...

politica..........civica dichiarata come punto, partitica politica pura come Rondoni, di movimento contro sistema attuale come stelle, in ogni caso un progetto politico nel senso sano della parola , casomai molto importante è poi l'indipendenza di pensiero che possono avere dopo le x sulle schede, quanto potrebbero essere costretti ad diventare "sudditi" di disegni e interessi ai partiti piu cari, delle necessità locali.
-punto a capo:- forse, magari, potrebbe si o no, insicuro, facile,......usate l'aggettivo che preferite ma non si potrà mai usare la stessa definizione che va usata per Rondoni.......
:-cioè "doverosamente,certamente,obbligatoriamente"con doveri partitici del pd, questo in se non sarebbe negativo, negativo mio avviso l'ipocrisia con la quale si propone, "Chianciano riparte"....con lo stesso autista degli ultimi 15 anni, e se riparte ora prima che faceva?? dormiva? e se ha dormito per 15 anni chi mi garantisce che ha appagato il suo sonno???......è beh, ma ci sono giovani in lista.....ma alle serate ci va con Claudio rossi e Sanchini, vabbè però sull'esempio nazionale il pd locale si è adeguato alla politica renziana..ahahhahhahha , ma dove e chi?? la dirigenza pd locale entrambe le primarie era contro renzi, ora li stessi dirigenti che imponevano di votare Bersani e Cuperlo per meri interessi di più x sulle schede si proclamano fedeli di chi, non approvandolo, hanno tentato di contrastare in tutti i modi, ora,siccome le idee altrui vanno rispettate sempre, posso rispettare chi di sinistra nostalgica appoggia Cuperlo,Civati, o chi volete, cioè la minoranza minima del partito, non c'è niente di male in questo.....ma adoperare nomi e concetti di altri(Renzi)pensandola diversamente, solo per raccattare qualche voto in più è prendere per il culo alla grande...., e il saperlo ma calcolarne i benefici nonostante le faslità ,è ipocrita malafede partitica della più infima e schifosa, poi magari farebbero bene e meglio di altri, ma partendo da bugie e cazzate il dubbio che continuino anche dopo le x viene obbligatoriamente ,almeno a quelli che come me se pur tendenzialmente di sinistra giudicano cmq persone e progetti indipendentemente "dagli ordini" del partito, e visto che nelle 2 primarie le direttive di partito sono state disattese, non sono il solo.
-poi la chicca nei giornali di ieri, "pubblicità" dei sindacati per indurre i dipendenti a non andare a lavoro pasqua,25 aprile e 1 maggio, con la foto di bambino che dice alla mamma "ma se vai a lavoro con chi la faccio festa" o simile non ricordo..........stessa logica della ferranti per natale ricordate?? MI VERGOGNO , MI INDIGNO ,E MI OFFENDO DI QUESTE LOGICHE SINDACALI......il mio Elia di 3 anni stamani proprio perchè festa e tutto chiuso, è qui in azienda con me e ,mamma che lavorano per produrre e pagare quello che poi permette a questi "signori" sindacalisti di sinistra di poter stare a casa LORO con LORO figli......ANCHE LORO FINOCCHI COL CULO DEGLI ALTRI.....e non mi considero un padre degenero perchè lavoro.....doversi ed essere costretti a vergognarsi di lavorare a me sembra paradossale, cmq me ne frego, io lavorero come sempre, voi fate pure festa, tanto paghiamo poi noi che lavoriamo anche i cazzi vostri, BRAVI.

Anonimo ha detto...

Troppo facile Anonimo delle 19.19, Marchetti è sempre in consiglio assieme a Giglioni stanti i risultati del 2009, ma il capolista di Puntoeacapo ha preso da tempo le distanze dall'ex PDL e dall'attuale FI, quindi non vedo perchè abbia bisogno di un tutor come Giglioni, in tv pare che il candidato sia lui, inoltre ha un'immagine che più politichese non si può, quindi in netto contrasto a quello che dici sia sul profilo della lista staccata dai partiti che dal livello di sostegno di FI.
Non hai svelato nessun arcano, ci sono alcuni resti dell'ex PDL che pur di rimanere in sella sono disposti ad appoggiare una squadra di avversari politici che presentano un programma di sinistra e questi ultimi sono disposti a raccattare dei voti dalla destra ma senza che si sappia in giro perchè è vergogna, quindi senza perdere occasione per dire che con la destra non c'entrano niente.
A proposito di destra, gli elettori di questa parte politica non hanno assolutamente niente da perdere perchè non hanno vinto mai, quindi cosa vuoi che cambi loro? Sono stati amministrati male, come tutti gli altri cittadini per 60 anni, semmai quelli che stanno sentendo sparire la terra da sotto i piedi sono tutti quelli che finora hanno sostenuto il sistema politico locale ma che adesso non hanno più certezze perchè gli sta crollando il castello.
Potevate pensarci prima a cambiare le cose, ma non vi faceva comdo, ora tutti a sparare contro il PD, dopo averlo votato per decenni, perchè non riesce più ad accontentare le varie clientele dirette e indirette, questa non mi sembra buona e sana politica nell'interesse del paese, mi sembra più sano opportunismo.

GrazieObama ha detto...

Buongiorno a tutti ed un augurio per una felice Pasqua.
Questa mattina pre pasquale così uggiosa ed invernale eppur festiva, è foriera del tempo per esprimere un semplice commento sull’imminenza della scadenza elettorale della nostra cittadina, di fronte ad una tazza di caffè.
Innanzi tutto mi scuso nuovamente per l’anonimato ma una gentile signora ministro di nome Fornero, grazie ai precedenti disastri dei governi Berlusconi, ha deciso anche per me, che ero troppo giovane per andare in pensione e così, pur avendo pagato sicuramente considerevolmente di più di ciò che gli anni rimasti mi consentiranno di riscuotere di pensione, invece di lasciare il posto ad un giovane che certamente ha più necessità e soprattutto ambizioni ed aspettative di me, devo ancora per un po’ prendere la borsa ed andare a lavorare e così, come medico, che mette lo stetofonendoscopio addosso a tanti di voi o ne legge il sangue avvelenato dallo schifo di roba economica che la gente è costretta a mangiare perché i soldi non bastano più, e la spazzatura è sempre più presente sulle tavole, per quella deontologia professionale in cui ancora credo, preferisco non rivelare il mio nome.

GrazieObama ha detto...

Ricordo, per onestà intellettuale che appartengo ideologicamente a quella che oggi è la minoranza del Partito Democratico, e me ne vanto intimamente ogni giorno di più perché quando, come ieri, vedo un premier mettersi in contrasto con la magistratura e polemizzare, con torto assoluto con il Presidente dell’A.N.M., penso di trovarmi governato da quel delfino intelligente che Berlusconi non è riuscito a partorire, piuttosto che da un premier che dovrebbe rappresentare il mio partito e soprattutto il mio modo di vedere le cose.
Cinque anni fa non esitai a dire che la Professoressa Ferranti era la scelta sbagliata e purtroppo è incontrovertibile che avessi avuto piena ragione, questa amministrazione è stata un disatro.
Oggi, se possibile, sono ancora più critico rispetto alla scelta del nostro candidato Sindaco di quanto non lo ero allora.
Se infatti è vero che Massimo rappresenta la mia corrente di pensiero, quella che voi definite l’ala dalemiana e bersaniana del partito ma che io definisco invece la base vera del nostro retaggio culturale, e che questa volta è facilmente identificabile con il Partito a differenza della Ferranti che non lo era, egli non è in modo alcuno la scelta appropriata per il momento di emergenza come quello che il paese sta vivendo.
Mi spiego, nulla togliere al profilo personale, ma nel codice rosso in cui si trova questo Comune egli non è l’uomo per andare a sbattere i pugni sopra i tavoli come invece in questo contesto è necessario fare come non mai.
Lo ho apprezzato quando ha chiesto le dimissioni del Sindaco Gabriella Ferranti, ma, quando non riuscì ad ottenerle, non si è impuntato, non ha lottato per il suo giusto pensiero e per la sua intuizione, ma ha preferito dimettersi abbassando si il profilo della discussione ma di fatto lasciando il Sindaco nella sua poltrona uscendo sconfitto e rinunciando al buon proposito che aveva avuto. Questa non è la persona adatta che può guidare Chianciano in questa situazione. Infatti poi, mentre alla trasmissione ZTL Pierpaolo Giglioni faceva letteralmente a pezzi quello che rimane della nostra corrente del P.D. , perché è inutile dire di no ma questo è esattamente quello che è accaduto in quella diretta con grande soddisfazione di qualche Sindaco renziano della zona, che so per certo essersi sbellicato dalle risate, non so invece dove fosse Massimo Rondoni, ma certamente quella fotografica somiglianza all’ Oryctolagus cuniculus volgarmente detto coniglio, declamata da parte di qualcuno qui nel blog, è apparsa in tutta la sua drammaticità non dal punto di vista fotografico ma bensì da quello, ben più importnate, comportamentale e caratteriale.
Ho letto nel blog interventi semplici a volte più articolati ma spesso superficiali se non addirittura mistificatori della realtà. La verità, non va celata, perché il celarla od il tentare di nasconderla o camuffarla, è sempre peggiore della realtà stessa, e così si potrà cercare di attaccare sui complimenti fatti al Marchetti, ma è cosa irrilevante e forse addirittura ricercata e studiata appositamente proprio in quella forma di cui si comprende perfettamente il senso politico che non vuol lasciare dubbi od adito a diverse interpretazioni. Quindi non è la studiata e ricercata fase dei complimenti che va osservata, perché quello era ciò che volevano, ma ascoltando attentamente le parole del Giglioni, che io conosco benissimo, ed è uno davvero ma davvero in gamba, si ritrova un richiamo al “dinamismo ed alle capacità di Renzi” ed ad un chiaro elogio delle politiche di quella parte ora maggioritaria del Partito Democratico. Questo elemento non è stato fatto notare nel blog ma è sintomatico del fatto che mi viene riferito e cioè che c’è un dietro le quinte tra l’area renziana del partito in un trade union elettorale con Marchetti.

GrazieObama ha detto...

E c’è un altro elemento che mi ha profondamente turbato e che voglio chiarire: io, noi e sono certo la maggior parte delle persone che si rivedono nella parte più vera del Partito Democratico, sono, sono state e saranno persone oneste, e non voglio vedere un mio rappresentante quale Frizzi che abbassa lo sguardo di fronte alla domanda di De Angelis sul presidente dell’A.T.C. , anche qui Rondoni non è stato chiaro, affatto. Certa gente come quel presidnete deve andare con Berlusconi non stare con noi e/o paraventarsi dietro di noi. Non mi interessa se c’è amicizia personale tra Massimo Rondoni e quel personaggio od i parenti dello stesso, ma noi non saremo mai eppoi mai in favore o complici di certe persone e di certi atteggiamenti e non li tuteleremo o difenderemo mai, così come non saremo mai contro la magistratura, la sua indipendenza ed il lavoro dei magistrati. Rondoni aveva il dovere di chiarire e prendere formalmente le distanze ed invece si è mandato Frizzi ad abbassare lo sguardo. Il P.D. cammina a testa alta, sempre e comunque, chi ha sbagliato ed è andato contro la legge se ne deve andare e da noi non sarà mai difeso perché qui vige il senso civico e morale dell’assoluto ed indissolubile rispetto della legalità.
Avevamo il Professor Marco Rossi, che certamente era la persona ideale per tenere il timone del Comune, avevamo Maria Teresa Fè, un Sindaco con la S maiuscola che ha fatto bene a Chianciano e che avrebbe avuto l’esperienza e la forza per traghettare il paese in questo passaggio difficile, avevamo la Signora Torelli che ha dimostrato le sue capacità ed il suo carattere, ed invece abbiamo voluto le primarie per far prevalere questo candidato che è si comodo a, e per qualcuno, poi però infatti a votare, rispetto agli altri Comuni, non c’è andato quasi nessuno. Se non c’è meritocrazia nella nostra scelta non c’è nemmeno intelligenza politica ed obbiettività. Non credo che il Professor Rossi si sarebbe sottratto a questa responsabilità amministrativa, non credo che lo avrebbe fatto la Maria e, sono certo, non lo avrebbe fatto la Torelli.
Anche se sono scontento della nostra candidatura il mio voto Marchetti non lo avrà mai malgrado ed anche questo è incontrovertibile, la sua lista sia immensamente più qualificata di quella di Rondoni che è di un livello davvero basso, quasi al limite dell’imbarazzo e molto inferiore a quella che ha sostenuto l’Amministrazione Ferranti ma soprattutto molto, molto inferiore a quella che precedentemente aveva sostenuto Bombagli. Anche se non lo ho mai fatto alle politiche, esprimerò un voto di protesta: voterò il Movimento 5 Stelle e questo è il voto per protestare che suggerisco agli scontenti del nostro Partito che comprendono l’inadeguatezza del nostro candidato ed il fatto che la sua scelta sia stata determinata solo per e dalla convenienza di alcuni, ma che non vogliono votare Marchetti,i renziani, le destre e persino, forse qualche nostalgico.
Mi scuso per la lunghezza di questo intervento, ma la tazza del caffè ormai freddo è il termometro che, di fronte a me stesso, mi fa comprendere la passione che provo ancora per il nostro paese e per gli anni del tempo che furono che, vorrei tanto, potessero vivere i nostri figli ed i nostri nipoti, perché qui abbiamo vissuto una vita bellissima e piena di serenità. Sarebbe giusto che anche loro avessero le medesime possibilità.
Vorrei salutarvi e soprattutto salutare Massimo Rondoni a cui comunque va tutto il mio affetto, con una frase di Gandhi che vorrei ragalare per questa Pasqua in primis a lui e poi a tutti i lettori e gli scrittori di questo blog: “ Acquistiamo il diritto di criticare severamente una persona solo quando riusciamo a convincerla del nostro affetto e della lealtà del nostro giudizio, e quando siamo sicuri di non rimanere irritati se il nostro giudizio non viene accettato o rispettato “.
GrazieObama

Anonimo ha detto...

Ma davvero l'alternativa a Rondoni sarebbero i consiglieri attuali Giglioni e Marchetti, con la simpatia di Piccinelli?
Ma siamo messi male male male ...

Anonimo ha detto...

Giglioni e Piccinelli sono fuori dai giochi. Ma dove vivi?

Anonimo ha detto...

Dottore, il nostro candidato sindaco perfetto sarebbe stato lei ! Condivido ogni singola parola del suo discorso. Grazie. Le auguro una felice e serena Pasqua.

Anonimo ha detto...

Finalmente, ogni tanto, nel blg si legge qualcosa di obiettivo. E' una bella persona dottore. La aspettiamo. Buona pasqua anche a lei.

Anonimo ha detto...

Caro grazieobama, su Marco Rossi non ti condivido completamente, ma sul resto, chapeau!

Anonimo ha detto...

Dottore, mi hanno telefonato per farmi leggere il tuo intervento. Sono 5 anni che perori la causa di Marco Rossi, eppure se hai la station wagon grigia che penso tu abbia :-) , non credo siate parenti. Forse hai ragione su tutto, anche su Marco e gli altri.

Anonimo ha detto...

Ma dove vivi Te?
Questi, si , ed altri come loro, sono pronti a salire sul carro vincitore, ma ancora una volta hanno sbagliato vincente.
Pensare che se quelli che sono in lisra per p.e a capo, si presentavano con M5S, visto che li hanno già votati e per loro simpatizzano, probabilmente arrivavano primi! Ripeto è stato svelato da un pò il progetto di infiltrarsi nelle altre liste per far rivincere il c. sinistra. Poteva essere la volta buona. Comunque visti i programmi, dopo 5/6 mesi, non c'è problema, o si rivota o arriva il commissario. Auguri.

Anonimo ha detto...

P.s.: l'unica cosa che non condivido, e' che anche nella lista di Marchetti c'e' gente leggerina, il Nardi ed il Meniconi non mi sembrano grandi cime. Per il resto, hai ragione.

Oryctolagus cuniculus ha detto...

Un bell'intervento dottore, ma d'alema e bersani non sono certo il futuro del partito e non lo e' nemmeno quella scuola di pensiero che si e' dimostrata sempre perdente alle elezioni. Il futuro e' Renzi caro dottore, pero' onore al suo modo di porsi e di esporre pensieri che in alcuni casi sono condivisibili ed incontrovertibili. Saluti.

Anonimo ha detto...

Non che voglia difendere l'attuale amministrazione che, anche a mio parere, ha fallito su quasi tutta la linea.
Ma è certo anche che, per amministrare un paese con abitanti del genere, bisognerebbe avere due c.glioni come una mongolfiera e con apposito sospensorio !!!
Auguri, futuro sindaco!

Anonimo ha detto...

Gentile Dottore, il suo intervento non solo mi ha convinto, ma persino commosso. Lei e' davvero una persona speciale, onesta e piena di speranza e gioia di vivere. Un forte abbraccio. Amelia.

Anonimo ha detto...

Questa storia del coniglio mi fa morire. Cmq io la voto Dottore !

Anonimo ha detto...

Anonimo 13.09 se si toglie pure il Nardi e il Meniconi il centrodestra da chi dovrebbe sentirsi rappresentato me lo spieghi? Visto come si mettono le cose speriamo che prendano molte preferenze e passino altrimenti....

Anonimo ha detto...

All'anonimo delle 10,22. Forse non ti è chiara una cosa, che sia io che te stiamo da una vita a destra. E' verissimo che il Marchetti ha inserito persone di sinistra, o persone di sinistra si siano affiancate ad un candidato sindaco di destra. Mettila come ti pare. Capisco il disappunto da entrambe le parti, anche io ho avuto fortissimi dubbi e non nascondo che li ho ancora. Ma rischiare di rivederci governati dalle solite facce con le solite (in)capacità, che il loro motto è "morte tua - vita mia" , abituati storicamente ai clientelismi, che si ricoprono di reati più o meno gravi e restano tutti impuniti. Francamente preferisco "rischiare" il mio voto per il Marchetti e per la sua squadra. Il Marchetti e quelli della sua lista stanno andando avanti tutta. Raccolgono consensi da destra, da sinistra, e dal centro. E sanno anche che tante persone li additano come lebbrosi. Sapevano che sarebbe stata durissima a far capire in poco tempo il senso di ciò che stanno facendo. Si corre il rischio che vincano gli ideali a scapito degli interessi di una intera comunità. Dalla loro hanno il fatto che sono "giovani": negli anni bui avevano si e no 8-10 anni qualcuno non era nemmeno nato, a differenza di noi che li abbiamo vissuti da adulti e da li sono nati i "rancori", ma i rancori, passati da un pezzo, qui nel locale, non ci devono essere ritorti contro, almeno lo spero. L'incazzatura va bene ma la stupidità non è più ammessa.

Anonimo ha detto...

Gentile Dottore, si rende conto che sono proprio i professionisti come lei che hanno portato chianciano allo sfacelo? Quei voti di favore per avere lo studio dentro le terme ? ma per favore, dalla sua un'ottima sintassi ed esposizione ma i contenuti e i fatti sono gravemente deludenti. gente come lei che la mensa scolastica la paga quanto un extracomunitario. Solo le capre ignoranti continuano a dire bravi a quelli che si sanno esprimere meglio di loro, e qui a Chianciano non è difficile. Auguri caro e speriamo che a Chianciano ritornino i curandi, che grazie a lei e a tutta la classe medica di Chianciano sono spariti uno ad uno, ma a lei che gliene frega intanto è supportato dal SSN.

Anonimo ha detto...

Anonimo delle 16.22 complimenti. Forse si inizia a comprendere lo spirito del gruppo di Marchetti.

Anonimo ha detto...

A me sembra che la lista Marchetti stia andando indietro tutta. All'inizio, quando era unica, vivacchiava poi man mano che si scoprono le cartee gli altarini arretra.
Sull'Urbanistica e l'ambiente è in contunuità con l'attuale amministrazione....
Con il Giglioni ed il Marchetti abbiamo avuto una compiacente opposizione negli ultimi anni...
Sai mi sembra la propaganda di Berlusconi che pure quando è in difficoltà spaccia sondaggi stratosferici per gli allocchi.

Poi, che i consiglieri uscenti Marchetti, Giglioni e Piccinelli abbiano lo stesso interesse, e siano accomunati, non è negabile, né di per se sarebbe un male se non per il fatto che sono stati artefici in Comune (chi più chi meno) del nulla assoluto. Inutile dire che sono fuori dai giochi, semmai sono dietro le quinte.

Infine ,non condivido il modo di fare prettamente italiano di turarsi il naso e votare secondo le indicazioni di partito (FI e FdI) come detto da alcuni soggetti di area PDL. E' proprio questo che ci ha ridotto così.

FIRMATO: UNO CHE PENSA CON LA SUA TESTA E NON CON QUELLA DELLA TESSERA!

GraziePutin ha detto...

Spasibo tovarish врач (Grazie compagno dottore), il Политическое Бюро (politburo) La ringrazia vivamente per la difesa della causa dei Bolscevichi contro i Renzianov, ma non capisco assolutamente la scelta della Sua firma (GrazieObama), gli amerikani (anche i democratici) sono nemici dei comunisti e quindi anche della minoranza del PD, La prego, sia più vicino alla grande Madre Russia e scelga un nome più appropriato, ora solo perchè sono amico di Berlusconi non può tradirmi cosi.
Dottori di tutti i paesi, unitevi!
Vladimir

Anonimo ha detto...

Qualcuno mi sa dire se il Marchetti ha rivestito incarichi nella Cras, come interno o come esterno? ci sono voci contrastanti.

Anonimo ha detto...

Buona sera e Buona Pasqua!

Mi aggrego solo per dire che io sono stato un tesserato FI della prima ora, poi ho saggiamente restituito -quindici anni fa- la tessera. Mi sono allontanato dalla politica stufo dei politici che non avranno mai più il mio voto.
Alle ultime politiche ho votato Grillo non per protesta ma per cambiare gente con una sana rotazione democratica. Alla fine mi sono accorto che ho fatto bene perché tante cose sono cambiate e stanno cambiando anche nei partiti. Per questo invito tutti a votare Grillo alle elezioni europee. anche l'Europa dovrà ascoltare la voce dei veri cittadini italiani.

ENRICO GRILLO ha detto...

per linda pallecchi!!! Prima cosa è l'ultima volta che rispondo a lei perchè non voglio annoiare chi segue questo blog con la nostra diatriba perchè non è importante per la situazione di chianciano. Non mi sono affatto risentito perchè non hanno nessun effetto sulla mia persona le sue critiche poi se mi discosto da fabiano de angelis è normale abbiamo due caratteri e modi di esprimersi diversi e anche se per lei sono un maleducato non le deve interessare perchè la mia vita non dipende dalla sua.In campagna ellettorale si può attaccare chiunque è giusto ma ci sono anche le repliche e ognuno le esprime come vuole.Non si perde perchè si offende anche questo ancora non l'ha imparato ma si perde perchè non si è credibili non proponendo niente. Poi ripeto fabiano non pensa all'europa ma a chianciano se a lei da fastidio perchè per la prima volta arriva un candidato europarlamentare che voi non potete fare sono problemi suoi, noi parliamo sempre e solo di chianciano il resto sono eventi interessanti.Poi mi fa ridere il fatto che parla della storia della sua famiglia che è lodevole ma non ha nessuna importanza sul suo impegno politico per chianciano e quei 5 anni di opposizione di cui lei giudica importanti non sono stati nemmeno duri, già nessuno se li ricorda perchè la vera opposizione si fa informando sempre i cittadini di cosa succede e voi non siete stati capaci. Poi non si deve giustificare sul fatto degli assessori senza raccontare il meccanismo avete sbagliato basta!!!!IN ultimo è inutile dire sempre noi abbiamo questo e quello nel programma perchè hanno delle cose in comune con il nostro perchè è enormale sono le cose evidenti che mancano a chianciano e lo ripeterò sempre avete fatto un errore a non trovare un intesa con noi per il bene di chianciano. Perchè continuate a sostenere che non serve un partito e questo è giusto ma noi non siamo un partito e nessuno dall'alto ci dice cosa fare e questo entra in contraddizione con quello che dite. LE PERSONE INTELLIGENTI TROVANO SOLUZIONI LE PERSONE IGNORANTI TROVANO UN COLPEVOLE

Anonimo ha detto...

GrazieObama ha non solo ragione da vendere, ma ha saputo anche centrare un sentimento comune di chi da Renzie non si sente rappresentato ma il coniglietto proprio non ce la fa a votarlo. Comunque visto che chi vinca vinca saranno eletti solo 8 consiglieri su 12, gradirei che i candidati delle varie liste, invece di nascondersi magari dietro anonimato cominciassero a parlare di coseconcrete per consentirci di farci comprendere a chi dare la nostra preferenza.

Anonimo ha detto...

Ma invece di continua da un lato ad attaccare la lista del Marchetti e dall'altro a metterci la connotazione politica sopra, si può sapere in tutta sincerità perché a dx non ve la siete fatta una lista? Forse non trovavate 10 persone spendibili? Forse perché se andava bene prendevate 200/300 voti facendo lista civetta al PD?

Ale' Marchetti ha detto...

Sig. Grillo sulla possibilità di accordo con Puntoeacapo siete proprio voi che vi siete dimostrati presuntuosi. Presunzione che per come intende lei nella chiusura del suo intervento e' sinonimo anche di mancanza di intelligenza. Non credo che la verità stia sempre da una parte sola, cosa che invece per voi e' sempre così!

Sognatore ha detto...

Mancano ancora 6 giorni alla presentazione delle liste perchè .capo e M5S non trovano un'intesa? A quel punto il PD sarebbe asfaltato e bye bye Rondoni e company!!

Anonimo ha detto...

BENE ... ora ho conosciuto un altro M5Stelle - candidato alle comunali x Chianciano. Grazie Enrico Grillo, pensa che occasione ho perso ad non allearmi con te. Buona Pasqua a tutti amici ...
Massimo Altaluce

Preferisco la passera ha detto...

Ma sto Enrico Grillo chi l'ha sciolto? Non ho ancora capito se sta facendo campagna elettorale a favore o contro De Angelis!!!
Con interventi del genere si fa alla svelta a perdere balle di voti

Anonimo ha detto...

Condivido l'intervento di Enrico delle 18.05. ok!

Anonimo ha detto...

Anonimo 18.35 sicuramente la lista di dx avrebbe preso più voti di quelli che siete in grado di raccattare voi pentiti di sinistra

Anonimo ha detto...

Se i prossimi amministratori ragionano come GRILLO ...siamo nella ....

Anonimo ha detto...

Lodevole l'intervento di grazieobama, che mette in risalto tutte le reali ed indubbie magagne e contraddizioni del PD.
Non condivido la sua scelta sul voto di protesta, soprattutto in ottica amministrative. Se sceglie il M5S dovrebbe essere perché crede nel progetto e nei candidati, invece sembra che lo faccia solo per non votare lista Marchetti della quale però riconosce la qualità dei candidati. C'è qualcosa che non quadra. A me sembra che possa proprio su questo punto vacillare l'integrità politica dimostrata nella prima parte dell'intervento.
Mi pare il classico ragionamento gattopardesco: non ti voto ma ti aiuto votando chi potrebbe togliere voti agli unici che potrebbero batterti.

enrico grillo ha detto...

Alè Marchetti eri presente all'incontro tra noi e il Marchetti? se no allora stai zitto che fai piú bella figura. Per massimo altaluce tu invece hai perso l'occasione per fare bella figura al tuo esordio,con queste punzecchiature da dilettante fatti insegnare un po' di comunicazione da altri del tuo gruppo. Buona Pasqua a tutti

Anonimo ha detto...

Qui nel blog un tonto/a del rondine, anzi pardon, del coniglio, contina a cercare di dividere l'elettorato di .e a capo con questi discorsi sul centro destra, ma non preoccuparti, noi non abbocchiamo. Se avete voi problemi in lista dalla vostra sinistra come dalla vostra destra, come appare evidente, pensate prima a risolvervi i problemi interni. Auguri !

Anonimo ha detto...

E questi signori che si esprimono con questa dialettica ed educazione sarebbero coloro che si candidano ad amministrare Chianciano?
Ha ragione chi ieri, riferendosi ad alcuni candidati del PD, si e' chiesto se siamo su scherzi a parte!!

Anonimo ha detto...

I simpatizzanti di dx non hanno fatto una lista per propria scelta anche se ci potevano essere i presupposti. Credo che l'attuale dirigenza dei partiti di centro dx non si è attivata per tempo in parte forse perchè già intendeva sponsorizzare la lista Punto e a Capo in parte forse per poca condivisione con i propri iscritti e le loro aspettative. Trovare le firme non è mai stato un problema se la dx si vuole presentare, e in passato lo ha fatto, non ha mai avuto problemi.Per i 200-300 voti vedremo dopo i risultati con le interpretazioni del voto.
Le liste civetta hanno nomi e cognomi per cui non c'è bisogno di affibbiarle a partiti di sicura opposizione e la storia anche recente ce lo insegna.
Con questo ognuno puo' votare come gli pare c'è maggioranza uscente e opposizioni per cui l'imbarazzo della scelta
Giovanni Fanti

Palabruco ha detto...

Avete notato che in piazza Italia hanno tolto lo stop davanti all'ex negozio di Oberdan e quindi il dare precedenza è ritornato come in passato ad essere per quelli che vengono dalla piazza e svoltano x Sant'Antonio!

Ci voleva parecchio?
E' passato un anno dal cambio della viabilità.....che vergogna!

Anonimo ha detto...

Per l'anonimo delle 14,06:
Il dottore si riferiva sicuramente non solo a Bersani e D'Alema ma anche a Cuperlo che e' l'erede di quella scuola di pensiero.

Anonimo ha detto...

FABIANO DE ANGELIS...metti il bavaglio al GRILLO SPARLANTE altrimenti se continua con queste cazzate addio voti!!!!

Anonimo ha detto...

Anonimo delle 19.59 se questo e' ciò che pensi, allora sul progetto e squadra del Marchetti, davvero non hai compreso nulla!
E tra l'altro hai anche sbagliato bersaglio, io sostengo Marchetti, ma non ho mai votato come tu credi a sinistra.
Dentro alla squadra (che supporto da fuori) non ci sono ne' pentiti di sinistra ne' pentiti di destra, persone che probabilmente alle stesse "europee" voteranno secondo i loro diversi ideali politici.
La lista di Andrea e' figlia di un gruppo eterogeneo e coeso nato più di due anni fa' con lo scopo prima di costruire un progetto condiviso per Chianciano e poi trovare persone preparate e volenterose che si impegnassero a portarlo avanti.
Non ho la certezza (ma ci spero fortemente) che puntoeacapo ce la faccia a far passare il messaggio sul metodo approcciato, ovvero non partitico e basato sulle capacità umane e professionali individuali.
E conoscendo Andrea, persona onesta e non presuntuosa, confido anche sul fatto che qualora c'è la facesse a prevalere, imposti una politica amministrativa volta al conforme ed alla condivisione con tutte le forze politiche, e quindi anche quelle che non lo sostengono.
La situazione chiancianese e' davvero critica e non ne possiamo uscire se non tutti insieme.
Buona Pasqua
VE

Anonimo ha detto...

Grillo...sei come una TADDARITA !!!

Anonimo ha detto...

Dai Enrico dagliele secche! Lo vedi che ti vogliono mette il bavaglio? Non ci cascare!!

Anonimo ha detto...

Dovrò andare da uno bravo a fammi vede', stanotte ho sognato il Rondoni, eppure ieri a cena so' stato leggero.

Anonimo ha detto...

Sig. E.Grillo. Che la sua vita non dipenda da quella degli, è sicuramente vero, come del resto, è altrettanto vero che la vita degli altri, non dipentde certamente da lei. Ma che lei, sia e resti un maleducato,questo è certo.Le ricordo che l'educazione, il rispetto degli altri ed altre piccole doti di vita quotidiana, s'imparano da -piccini- mi spiace se ha dovuto passare un infanzia così dura, da farla crescere con questo astio dentro, da non poter apprezzre le piccole gioie della vita, si rilassi. Se non vincete voi, vince .capo, se no, vince il pd. E' questa la vera tradegedia per il paese, questo si, giustificherebbe qualche bel vaffa... Doversi accontentare del meno peggio, e creda trovare il meno peggio è impresa ardua.

Dott. Fanti, concordo pienamente, chi crede che i simpatizzanti di c.destra potevano arrivare ad avere 200/300 voti, non è forte in matematica, liste civetta nessuno ha pensato di farle, semmai rientrano culturalmente nell'altra area politica. Non si capisce perchè, chi sostiene .capo, debba essere così nervoso, ed irritato, i voti di c.destra non li vogliono, comunque, dicono loro, che non sarebbero più di 200/300 quindi irrilevanti. Facciano la loro tranquilla campagna elettorale, ma non pretendano che gli altri stiano zitti e non cerchino di aprire gli occhi, a chi pensava che Marchetti li avrebbe rappresentati, non è così, non lo ha fatto neanche in 5 anni di opposizione. Per quelli che poi pensano, che chi scrive svelando le strategie politiche di .capo, siano persone di sinistra, avete preso un grosso abbaglio, chi scrive, si è solo un pò rotto i coglioni(Sig. Grillo, concorderà con me, qui ci stava bene una parola forte) di vedere saltimbanchi e voltaggabbana dell'ultim'ora,
comunque, tra un mese si vota,il 26 vi contate, poi vedrete quanti voti in più o in meno avrete preso. Se ne valeva la pena, onore a voi, solo a voi ci potete contare, anche se capisco, che forse, come per il Sig. Grillo, vi sembrerà una parola un pò troppo impegnata, ma ancora, anche se voi pensate siano pochi c'è chi ci crede e ne rispetta i principi. Auguri. Tanto vincete sempre voi. Potevate fare una lista unica.

Anonimo ha detto...

Grillo sei come una TADDARITA nelle mutande !!!!
BUONA PASQUA

Sognatore ha detto...

Mancano 5 giorni alla presentazione delle liste. Invece di litigare riunitevi ad un tavolo e trovate l'accordo. Il PD sarebbe spacciato!! Buona Pasqua a tutti

enrico grillo ha detto...

La cosa grave è il silenzio assordante dei candidati del pd come se non serve far conoscere le proprie idee e progetti per Chianciano perché tanto sono sicuri di quel pacchetto di voti fatto di conflitti di interessi e devozione assoluta per un sistema ormai marcio e al collasso. Spero che tutti i cittadini ritrovino l'amore per questo paese e il 25 maggio con il loro voto responsabile e cosciente dia un segnale di svolta e non la continuità al declino inesorabile

Andrea ha detto...

Sig. Grillo, innanzitutto le consiglio di rivolgersi a chiunque scrive in questa pagina in modo più rispettoso. L'educazione dovrebbe essere una prerogativa di tutti, figuriamoci di un candidato!
Io non ho partecipato all'incontro che ci fu mesi addietro tra gli esponenti di Puntoeacapo e quelli del M5S, tra i quali mi pare di capire lei invece fosse presente. Ma conosco e mi fido di quanto riportatoci all'interno del gruppo da coloro che presenziarono, tra i quali lo stesso Andrea Marchetti.
Vi fu' spiegata la filosofia non partitica del progetto (vi definite movimento, ma di fatto siete un partito, inutile girarci intorno) e per questo, senza rinunciare al candidato Marchetti ed alla luce di molti punti programmatici condivisi, vi fu proposta una coalizione il cui nome fosse deciso insieme; coalizione questa all'interno della quale il M5S avesse potuto inserire 2/3 rappresentanti.
Rispondeste che non avresti rinunciato al vostro candidato Sindaco e quindi rispondendo "picche" senza nemmeno rifletterci qualche giorno. Legittimo, ma e' stata una vostra scelta.
Ora voi difendete pure quella che ritenete sia la vostra verità, ma ormai il gioco e' fatto e le chiacchiere stanno a zero; il 26 di maggio i numeri diranno chi ha fatto la scelta politica sbagliata. Sicuramente se questo e' il vostro modo di dialogare, non sarà comunque quella di Puntoeacapo.
Andrea

Roby 53 ha detto...

A proposito dello Stop: le cose fatte male vengono fatte velocemente, per quelle poche fatte bene ci vuole molto tempo

Anonimo ha detto...

Questo Grillo e' un ottimo candidato per la campagna elettorale. Del Rondoni e del Marchetti!

Tutti a bordo con Schettino ha detto...

Insomma anche il compagno Figuretti ha risposto presente al richiamo del partito!
Non poteva certo dire di no, in fondo lui con i compagni ci lavora, se non sbaglio lavora anche x le terme

Anonimo ha detto...

Enrico ti vogliono mettere il bavaglio, non ci cascare!!

Elettore di centrodx ha detto...

Grande Gianni, come al solito c'è da sottoscrivere al 100% quello che affermi. D'altra parte come dici sempre tu le chiacchere stanno a zero, sono i numeri che contano e quelli del centrodestra non sono certo 200 o 300 ma quanto meno, potenzialmente, i 1922 di Guidi o i 1925 di Poggiani. Io penso che Marchetti abbia una grande occasione per vincere vista anche l'assoluta inconsistenza del PD. Credo però che il consenso se lo debba guadagnare con i programmi e una squadra credibile e anche con l'atteggiamento giusto. Se così sarà vorrà dire che il 26 maggio, per l'ora dell'aperitivo, potrà festeggiare la sua storica vittoria. Tuttavia se così non dovesse essere la colpa non sarebbe di certo degli elettori di centrodestra ma di scelte sbagliate. Vedremo e speriamo che non rivincano ancora una volta le stesse facce.

Anonimo ha detto...

Ma il bertini no non ci credo da sbellicassiiiiiii pd siete finiti

Anonimo ha detto...

Ma con i mille voti delle politiche che non sono certo le amministrative al M5S si offrirono solo 2-3 consiglieri? e dovevano accettare? Chi è questo grande stratega della politica che fa queste offerte? Fatemelo conoscere che gli do' la preferenza!

Anonimo ha detto...

Vorrei cercare di capire che cosa centra il marchetti con la banca cras, per favore qualcuno conosce questa storia perché ho sentito in giro delle voci.

Paolo Piccinelli ha detto...

Rilevo con un po' di sorpresa, ma nemmeno tanta, che sul blog ha riaperto la fiera dei luminari. Mi rivolgo a quegli anonimi che ancora una volta, perdono l'occasione di fare bella figura, ma del resto quando si scrive senza firmarsi, si può correre anche il rischio di sparare qualche minchiata.
Mi riferisco a chi ha scritto che sarei pronto insieme ad altri a salire nel carro del vincitore o nella lista di punto e a capo. Non ho assolutamente voglia di ribadire quanto già diffusamente scritto sul blog, andate indietro a rileggere di questo argomento e forse, ma davvero, forse, avrete chiaro lo scenario.

Caro dottore, non basta essere una persona che lavora per nascondersi dietro l'anonimato, mi dispiace ma siamo in tanti a lavorare, non salveremo vite umane come spero lei faccia, e per questo ha tutta la mia ammirazione, ma non regge come scusa. Mi sarei aspettato di leggere nel suo intervento, se non una relazione circostanziata, almeno due o tre idee fondamentali e funzionali al rilancio del paese e invece siamo ancora al tempo delle analisi personali che poco aggiungono ahimè alla discussione. Se ne avesse voglia…

Infine vorrei capire, ma so già che nessuno avrà voglia di rispondere, se tutte le persone che criticano i rappresentanti delle liste, hanno una loro lista ideale per amministrare questo paese. Tirate fuori dieci nomi, e chi scriverà dopo di voi, avrà sempre qualcosa da ridire.
Uno é un coniglio, l'altro un maiale o addirittura una trota, lo stesso per le persone che li hanno affiancati, ma vi sembra questo un approccio normale? Perché non vi limitate a criticare le idee proposte? Queste persone si stanno mettendo in gioco e credo meritino più rispetto.

Saluti

Paolo Piccinelli

Anonimo ha detto...

Stratega del 5s studiateli i numeri e dimmi quando mai i voti delle politiche del 5s sono stati confermati dalle amministrative! Studia prima di chiacchiera'!!

Anonimo ha detto...

Ma il Marchetti se ne guarda bene di dire i suoi altarini!! Si strumentalizza solo quello che fa' loro comodo!

«Meno recenti ‹Vecchi   1 – 200 di 323   Nuovi› Più recenti»