e-mail: valtuboblog@gmail.com

Amministrazione Immobili Condomini

Euroservice Solution Italian Real Estate

Euroservice Solution Italian Real Estate
CLICCA BANNER PER SAPERE DI PIU'! ​Euroservice Solutions Italian Real Estate di Oreste Castrini Da oltre 30 anni Agenzia Immobiliare e di Servizi P.zza A. Gramsci 1/F 53042 Chianciano Terme (SI) Tel e Fax +39 0578 20187 Mobile: +39 3355336475 www.euroservicesolutions.it ​mail: info@euroservicesolutions.it Orari di apertura: dal lunedì al venerdì 9.00-13.00; 15-18

venerdì 31 agosto 2018

Assessore Rocchi fa il punto della situazione su Frana e Ponte

Assessore Damiano Rocchi

Ho contattato l'Assessore Damiano Rocchi, che si è gentilmente prestato alla piccola intervista esclusiva, per avere un punto della situazione sui lavori riguardo la frana sulla statale 146 tra Chianciano e Montepulciano e dei controlli al viadotto delle Ribussolaie, ecco le risposte:

I lavori di ripristino del versante franato e della carreggiata stradale sulla SP146 sono parzialmente terminati. Rimangono infatti da realizzare l’opera di sostegno dei terreni posti nella parte di monte del tratto stradale ed il tappetino d’usura in asfalto sulla porzione di tratto viario interessato. 
Durante l’esecuzione della suddetta necessaria opera di sostegno e per garantire lo svolgimento delle lavorazioni in sicurezza, la viabilità - sempre a senso unico alternato - sarà spostata sulla corsia appena ripristinata. Il tappetino di usura sarà l’intervento conclusivo. 
Tali opere, che riprenderanno verosimilmente la prossima settimana, avranno una durata di 10-15 gg lavorativi, saranno quindi collaudate e solo successivamente sarà definitivamente riaperta la normale viabilità. 

Relativamente al Viadotto delle Ribussolaie, oltre i monitoraggi già attivi da quasi 3 anni e che non saranno interrotti, dovranno essere eseguite alcune prove di funzionalità tra le quali sicuramente alcune indagini geologico-geotecniche utili per valutare le interazioni tra fondazioni dei piloni e terreni sottostanti ed anche una prova di carico necessaria principalmente per comprendere se le attuali 44t possono essere mantenute o se deve essere diminuito il valore di massa a pieno carico in transito. 
Altri monitoraggi saranno quelli finalizzati allo stato di funzionalità e manutentivo generale e locale, e quindi utili a definire entità e tipologia degli interventi di ripristino degli elementi strutturali parzialmente ammalorati. 
Relativamente alle tempistiche siamo in attesa che la Provincia ci comunichi il cronoprogramma, il quale dovrà essere tale da ottimizzare i tempi di svolgimento di tali prove e redazione dei risultati delle stesse ma al contempo minimizzare i disagi conseguenti alla chiusura. 
Come ho già avuto modo di dire, avremmo senz’altro preferito che tale infrastruttura non presentasse elementi di criticità in quanto è certo che la chiusura temporanea del viadotto per l’esecuzione delle prove, creerà qualche disagio, ma l'incolumità pubblica e la sicurezza urbana rappresentano senz’altro motivazioni di gran lunga più importanti di qualsiasi disagio in termini di viabilità.

A voi i commenti,

Saluti,

Valtubo

venerdì 24 agosto 2018

Chiude il Ponte Ribussolaia a Chianciano Terme



Con questo comunicato la Provincia annuncia in accordo con il Comune di Chianciano la chiusura del viadotto Ribussolaia a Chianciano Terme, l'Assessore Rocchi pochi giorni fa aveva rassicurato tutti dicendo che era sotto controllo...

La Provincia di Siena e il Comune di Chianciano Terme comunicano che, in conseguenza dei rilievi e monitoraggi tecnici che da tempo vengono effettuati sul viadotto Ribussolaia e che hanno evidenziano elementi di criticità, è stata emessa una ordinanza di chiusura temporanea, a partire dal giorno 25 Agosto alle ore 8,00.

Si evidenzia la presenza di percorsi alternativi su strade comunali, interne al centro abitato.

Per i veicoli con massa superiore a 3,5 tonnellate si segnalano le seguenti deviazioni:

per i mezzi provenienti da Chiusi con direzione Chianciano-Montepulciano, deviazione in Loc. Giovancorso su S.P. n.326 di Rapolano;

per i mezzi provenienti da Montepulciano con direzione Chiusi deviazione su S.P. n.30 “della Chiana”;

per i mezzi provenienti da Sarteano con direzione Chianciano-Montepulciano, deviazione sulla S.P. 146 di Chianciano, con deviazione in Loc. Giovancorso su S.P. n.326 di Rapolano.

Il Viadotto verrà riaperto al completamento delle operazioni di verifica della transitabilità della struttura che avverranno a cura di una ditta specializzata per specifica certificazione necessaria per avere una migliore definizione delle capacità funzionali della struttura.

Saluti,

Valtubo

lunedì 6 agosto 2018

L'importante è non farlo sapere, ma quando si sa......questa la promozione a Chianciano Terme

(S)Concerto Estivo 5 Agosto ore 21,00 Centro Storico

Questa Amministrazione si è fatta notare per aver prodotto e sostenuto una moltitudine di eventi più o meno riusciti negli ultimi quattro anni, ha fortemente voluto e finanziato la nascita ed il mantenimento di una Pro Loco cittadina, che avrebbe come primo compito la promozione degli eventi delle Associazioni e del paese.
Purtroppo la sua azione ha suscitato molti dubbi per la sua efficacia, tanto che sono sempre più forti le richieste di investire parte della tassa di soggiorno per finanziare il marketing di Chianciano tramite agenzie professionali.
Il colmo dell'inefficienza della promozione chiancianese è stato toccato forse ieri sera, domenica 5 agosto, quando l'evento reclamizzato tramite il volantino del mese, trasmesso a tutte le attività chiancianesi e in bella vista nel punto informativo in Piazza Italia indicava un concerto estivo per le 21,00 nel Centro Storico che non c'era.
Dunque alla lista di eventi più o meno interessanti che facciamo senza alcuna reclame adesso quando quei pochi vengono a sapere che c'è un qualche evento si rischia di trovarsi "la sola", senza alcun avviso da parte di chi organizza o segnala tali eventi e come hanno detto coloro che erano andati ieri sera al concerto nel Centro Storico "... ci si vede alla prossima fregatura!"

Saluti,

Valtubo