e-mail: valtuboblog@gmail.com

Amministrazione Immobili Condomini

Euroservice Solution Italian Real Estate

Euroservice Solution Italian Real Estate
CLICCA BANNER PER SAPERE DI PIU'! ​Euroservice Solutions Italian Real Estate di Oreste Castrini Da oltre 30 anni Agenzia Immobiliare e di Servizi P.zza A. Gramsci 1/F 53042 Chianciano Terme (SI) Tel e Fax +39 0578 20187 Mobile: +39 3355336475 www.euroservicesolutions.it ​mail: info@euroservicesolutions.it Orari di apertura: dal lunedì al venerdì 9.00-13.00; 15-18

giovedì 17 giugno 2010

Chianciano Terme: Nuova Viabilità area Piazza Italia si parte???

Vi giro comunicato della FEDERALBERGHI CHIANCIANO su nuova Viabilità che inizierà il primo Luglio:

Associazione Albergatori di Chianciano Terme: Viabilita'

L’Associazione Albergatori resta fermamente contraria al provvedimento dell’assessore Piccinelli sulla modifica della viabilità.

Non condivide il provvedimento nè sul piano dei contenuti tantomeno su quello della forma

Infatti dotare il Viale della Libertà di nuovi e quanto mai inutili parcheggi è in chiara controtendenza con tutte le politiche urbane che vedono il centro svuotarsi dalla presenza delle automobili.

Si tratta di un vero e proprio declassamento di una via che rappresenta una delle principali arterie del commercio cittadino tanto più che per quanto ci è dato sapere oltre 30 frontisti hanno sottoscritto un documento contro questo tipo di provvedimento.

Il senso unico in direzione “Sant’ Elena” creerà disagi per le strutture alberghiere che dovranno provvedere a gestire l’attraversamento stradale di bagagli e turisti sia per il carico che per lo scarico e questo comporterà un supplemento di costi per la logistica e la sicurezza sia del cliente che del cittadino.

Il forte incremento di traffico che si riverserà subirà, per tali ragioni, numerose interruzioni.

Via Ingegnoli si trasformerà in una strada ad alto scorrimento non avendone le caratteristiche tecniche e la forte pendenza favorirà solo un sensibile aumento dello scarico di co2 quando uno degli obbiettivi della città termale è certamente quello di coniugare ambiente e ospitalità.

Avevamo illustrato la nostra proposta come base per la discussione che invece prevedeva:


Realizzazione di una rotonda definitiva nell’area “Ribussolaie”antistante “Bancacras”;
Rivisitazione dell’area di sosta nella zona di P.zza Italia e V.le Roma attraverso l’utilizzo prevalente di sosta “a disco orario”, per consentire una maggiore fruizione del commercio;
Apertura del silos (ex Arena Milano) anche attraverso la gestione diretta della Associazioni di categoria;
Pedonalizzazione della zona di P.zza Italia e arredo urbano.



E questo per chiarire che gli albergatori non sono contrari nè al cambiamento nè all’innovazione ma sono altresì convinti che atti sporadici senza progettualità e dettati solo da una stravagante voglia di novità non giovano al progresso della città che invece necessita che siano individuate con urgenza le priorità sulle quali intervenire affiancandole ad una qualificata progettualità

Nella forma non possiamo condividere il metodo adottato dall’assessore che ha ritenuto di non informare l’Associazione di non istaurare alcun confronto se non a provvedimento approvato. Non condividiamo altresì lo strumento utilizzato dall’assessorato infatti fare ricorso ad un’ ordinanza per una sostanziale variante al piano del traffico in essere riteniamo sia una forzatura non del tutto legittima.

Per tutto questo sulla cosiddetta sperimentazione che ci hanno assicurata in via temporanea, resta tutto il nostro dissenso.Intendiamo così sottolineare la nostra critica riservandoci tutte le forme di protesta per l’accaduto e richiediamo sin d’ora di conoscere quali strumenti saranno adottati per misurare il grado di soddisfazione dei cittadini e dei turisti al fine di rendere almeno in questo caso trasparente l’esito del provvedimento “provvisorio”

In attesa di vostri commenti,

Saluti,

Valtubo

martedì 1 giugno 2010

Chianciano Terme: Primo Happy Birthday Amministrazione!!!


(Fonte foto il web)

In questi giorni, la nostra Amministrazione compie un anno (Auguri!), un periodo non lunghissimo ma sufficiente a capire, attraverso l'operato e la comunicazione, gli indirizzi e le progettualità sulle quali potrà svilupparsi in futuro l'azione di governo.

Secondo Voi, tenuto conto di alcune difficoltà oggettive della nostra cittadina, che giudizio merita il "Palazzo"?

Ovviamente questo non dovrà essere un post di sola critica, ma, come al solito, un'occasione ed uno spazio per idee e suggerimenti propositivi, lanciati direttamente dai cittadini!!!

Saluti,

Valtubo