e-mail: valtuboblog@gmail.com

Previsioni Meteo Chianciano Terme

Previsioni Meteo Chianciano Terme
Previsioni Meteo Chianciano Terme aggiornate ogni Sabato

Euroservice Solution Italian Real Estate

Euroservice Solution Italian Real Estate
CLICCA BANNER PER SAPERE DI PIU'! ​Euroservice Solutions Italian Real Estate di Oreste Castrini Da oltre 30 anni Agenzia Immobiliare e di Servizi P.zza A. Gramsci 1/F 53042 Chianciano Terme (SI) Tel e Fax +39 0578 20187 Mobile: +39 3355336475 www.euroservicesolutions.it ​mail: info@euroservicesolutions.it Orari di apertura: dal lunedì al venerdì 9.00-13.00; 15-18

mercoledì 28 dicembre 2016

Parla il Segretario del PD di Chianciano Terme intervista Esclusiva del Blog Valtubo!

Marcello Fallarino segretario del PD di Chianciano Terme
Ho posto alcune domande al segretario del PD di Chianciano Terme Marcello Fallarino, che ringrazio perchè si è gentilmente reso disponibile inviandomi le risposte che potete leggere, a differenza devo sottolineare di Puntoeacapo che ha rimandato le risposte ad alcune domande che avevo inviato ad una futura assemblea pubblica. 
Ecco l'intervista "ESCLUSIVA" che il segretario del PD di Chianciano ha rilasciato al Blog Valtubo dove abbiamo parlato di vari argomenti:

Dopo quasi sei mesi che ha assunto questo impegno che bilancio del suo mandato può fare?

Vorrei partire facendo gli auguri per tutte le Festività e per un sereno 2017 a tutti i Cittadini. Dopo un periodo tribolato che ha visto anche la sconfitta alle elezioni comunali siamo andati avanti un po’ a rilento risentendo di un clima politico non certo favorevole. Mi è stato proposto di assumere questo incarico come persona di esperienza e per creare le condizioni di una forte ripartenza in vista del congresso che si terrà il prossimo anno.

Quindi un segretario a termine?

Siamo tutti a termine… al di là delle battute, mi sono subito impegnato per riallacciare i rapporti con la Regione e devo dire che abbiamo avuto una serie di incontri con alcuni Assessori regionali; ad es. Ciuoffo Ass. al turismo che è stato presente anche ad un ns. recente incontro. Riteniamo che i rapporti con la Regione Toscana siano strategici e speriamo che questi rapporti diano i loro frutti in un prossimo futuro per il bene di Chianciano T., il tutto con la piena disponibilità e collaborazione dei ns. consiglieri regionali Scaramelli e Bezzini.

Rispetto all’attività della maggioranza che governa Chianciano Terme non sembra che il PD ed il gruppo consigliare brillino nel fare un’ opposizione forte. Che ci dice?

Passare dal governare a fare opposizione non è facile. Fare poi opposizione fine a se stessa non è nel ns. dna e non lo riteniamo utile per la Città. Preferiamo costruire un programma per il 2019 (e ci già stiamo lavorando), quindi un atteggiamento costruttivo invece di un opposizione rigida a prescindere. Come già detto le difficoltà del partito hanno indebolito anche l’azione del gruppo in consiglio ma l’impegno di tutti, a partire da gennaio prossimo, è di essere più incisivi.

Intanto la Giunta Marchetti lavora. Non rischiate, di fronte all’opinione pubblica, di fare la figura degli assenteisti e di avallare le scelte fatte?

Per ns. sfortuna (di chiancianesi) grosse scelte non mi pare che siano state fatte. Le passate amministrazioni a metà mandato hanno sempre organizzato una verifica pubblica. Da un Suo post sulla Amm. Comunale sembra che tra febbraio e marzo verrà fatta anche da Puntoeacapo. La tempistica la dice lunga: l’unico fatto strategico è il bando per l’assegnazione degli impianti sportivi, il cui iter per allora dovrebbe essere concluso. Il piano operativo del piano strutturale invece è in forte ritardo. A meno che non si intenda per scelte fatte la discoteca ai Fucoli: lì si tratta di capire se fa più bene o male: chi viene in vacanza, soprattutto d’estate, sarà contento di stare sveglio fino alle 5 di mattina? Non crediamo proprio. La discoteca va bene ma deve trovare un’altra collocazione al di fuori del centro abitato. E’ la buona offerta che fa la riuscita delle iniziative. 

Le altre iniziative promozionali, tra cui spicca Babbo Natale, le feste diffuse, le asfaltature intanto vanno avanti…

Lei parlava di circa 100.000,00 euro spesi in tre anni per Babbo Natale. Non entro nelle cifre perché la Proloco non ne ha mai date, ma ho la netta sensazione che le spese siano ben maggiori. Per un’iniziativa che anche noi apprezziamo un po’ di chiarezza e trasparenza non guasterebbe e dobbiamo pretenderla tutti. Detto questo personalmente ho la massima stima per chi dà il proprio contributo in maniera volontaria in qualsiasi associazione e vorrei ricordare qui l’impegno di decine di volontari che permettono lo svolgimento della Festa de L’Unità, in maniera assolutamente gratuita, che ancora una volta ringraziamo. Devo dire, però, che con la Proloco si è sprecata un’occasione per fare squadra per il bene di Chianciano T.. 

Quindi qual è per voi la strada da percorrere? 

Innanzi tutto farei una netta distinzione tra la promozione e l’accoglienza. La promozione presuppone di sapere qual è il prodotto da far conoscere; su questo anche il ns. Comune ha aderito, con Montepulciano Comune capofila, all’accordo tra la “Strada del Vino Nobile e dei Sapori della Valdichiana”, di cui facciamo parte, e Toscana Promozione per un programma di promozione, per ora triennale, di tutto il territorio. L’accoglienza è invece rivolta a chi già viene e su questo si inseriscono le iniziative, come Babbo Natale, sostenute dall’AC. Dovremmo aprire un dibattito pubblico per capire quali sono funzionali alla ns. possibile clientela e soprattutto, in questi tempi di vacche magre, qual è il punto di convenienza economica per ciò che viene fatto. Personalmente investirei gran parte della tassa di soggiorno per fare un bando pubblico per la ricerca di una società di incoming che garantisca un ritorno certificato in termini di presenze. 

Parlando di asfaltature e manutenzione?

Siamo i primi a riconoscere le difficoltà dei bilanci comunali ma seguendo i social si enfatizza troppo il fatto che si asfaltano alcune strade. Sembrerebbe che fino ad ora nessuno asfaltava o faceva marciapiedi. E notorio che finora siamo vissuti con tutte le strade bianche e senza verde pubblico… Forse chi ha vinto le elezioni ed ha sempre detto che quelli di prima hanno portato allo sfascio, si dovrebbe rendere conto che la realtà è sempre diversa dalla narrazione e che le difficoltà nell’amministrare sono reali. Prima non c’erano quelli con l’anello al naso come ora non ci sono i risolutori dei problemi. Poi nelle difficoltà economiche devono emergere le scelte da fare (fare le scelte è politica) e si tratta di capire se è conveniente (e per chi) asfaltare prima ad es. la strada dei Castagneti o una via nel centro abitato.

Per concludere?

Il ns. impegno, con iniziative pubbliche, sarà quello di un confronto con i Cittadini, le Forze imprenditoriali, le Associazioni, le Forze politiche e sociali per capire tutti insieme come (ri)costruire il futuro di Chianciano T. . Una Città solo per il cittadino residente, in massima parte pensionato o una Città che si rilanci nel termalismo e nel turismo e valorizzi tutte le ns. specificità? Sicuramente noi siamo per la seconda strada.

Vorrei concludere rinnovando gli Auguri di Buon Natale e Buon 2017 a tutti. Grazie.


Saluti,


Valtubo

martedì 20 dicembre 2016

Quanto ci rende questa destagionalizzazione?


Fonte la rete
Anche quest'anno siamo arrivati a Natale, con l'evento più importante in termini di utilizzo di denaro frutto della tassa di soggiorno, la domanda è: quanto ci rende?
Negli ultimi tre anni sono stati spesi circa € 100,000,00 a fronte di un rientro che si può calcolare, se quest'anno saranno ripetuti i numeri di presenze alberghiere del Novembre-Dicembre 2015, (l'impressione è che siano calate), in circa € 40,000,00.
Praticamente “abbiamo pagato” ogni cliente € 2,00 per venire da noi, certo è normale che la promozione sia un costo per muovere l'indotto di un paese, ma dobbiamo ben valutare se funziona.
Chianciano ha visto in questo ultimo ponte, il più importante del periodo, clienti accolti con la “romba” notturna del Parco Fucoli, che io giudico indecorosa ed incivile per rumorosità ed orari consentiti, incredibile che commercianti ed albergatori l'accettino supinamente.
La manifestazione a tema sul cioccolato, azzeccata, ma fatta in una location (viale Roma) che ne ha ridotto sicuramente l'appeal, non capisco perchè non sia stata fatta lungo la Macerina, unendo le due aree commerciali di Piazza Italia e Rinascente, sarebbe stato più logico e probabilmente gradevole.
Poi abbiamo il nostro caro Paese di Babbo Natale itinerante, che non riesce a trovare una sede definitiva e ad avere un atmosfera veramente natalizia, battuto nettamente nei giudizi da Montepulciano dove il mercatino è strutturato meglio, più attrattivo e non dispersivo.
Insomma se vogliamo continuare su questa strada cerchiamo almeno di “costruire” un prodotto magari più legato al nostro territorio ed alla nostra tradizione, che abbia più logica e che non dia quel senso di desolazione che ispira quest'anno il Paese di Babbo Natale.


Saluti,


Valtubo

PS: Le Piscine Comunali ritarderanno di un mese l'assegnazione del Project Financing, i tempi erano già stretti per l'apertura invernale 2017, temo qualche brutta sorpresa.


Avevo posto alcune domande in merito ad asfalto e tassa di soggiorno all'Amministrazione e mi hanno risposto che Puntoeacapo convocherà, tra la fine di febbraio ed i primi di marzo, un'assemblea pubblica per fare il punto della situazione dove risponderà alle domande!

venerdì 2 dicembre 2016

Speciale Referendum Costituzionale a Chianciano Terme!



A pochi giorni dalla votazione apro questo spazio in attesa del risultato del voto sul Referendum Costituzionale e per pubblicare i risultati di Chianciano Terme e commentarli.
A Chianciano Terme si sono tenute manifestazioni dei vari comitati, sia del Si che del No, dunque noi chiancianesi abbiamo potuto farci un opinione su come votare, vedremo se saremo in linea con il voto nazionale.

Affluenza:

Ore 12: 21,41%
Ore 19: 60,83%
Ore 23: 70,78%

Risultati:

Comune di CHIANCIANO TERME

Elettori 5.323
Votanti 3.768 70,78 %

Sezioni pervenute: 8 su 8

SI 53,93% 2015 (voti)
NO 46,07% 1721 (voti) 

Schede bianche 7 0,18 %
Schede nulle 24 0,63 %
Schede contestate e non assegnate 1 0,02 %


Saluti,

Valtubo