e-mail: valtuboblog@gmail.com

Amministrazione Immobili Condomini

mercoledì 21 febbraio 2024

Terme di Chianciano entra Invitalia e ritorno al Passato



Ieri come annunciato nel comunicato delle Terme di Chianciano, pubblicato dal blog, inizia la fase 2 del rilancio con l'entrata di Inviatalia che porta in dote 2,9 milioni di euro che si sommano ai 3,1 di Caputi.
Questi soldi, quasi la metà serviranno alla chiusura del concordato, gli altri verranno investiti dalla nuova gestione in un piano di sviluppo che fu spiegato molto approssimativamente nell'incontro pubblico alla sala Fellini ad ottobre. (Clicca qui per leggere Post)
Deciso anche il nuovo CDA con Massimo Garibaldi Presidente Terme di Chianciano, Stefano Antonio Zaghis si occuperà degli Investimenti, Riccardo Romano nuovo AD e Mauro Della Lena torna come Direttore Operativo, un ritorno al passato che solitamente male porta nei club di calcio, vedi Mazzarri etc,
Ritorno al passato che va di moda come il PD con l'asse Torelli-Piccinelli che molto ricorda il Ferranti-Piccinelli.


Saluti,


Valtubo

domenica 18 febbraio 2024

Pizza Connection Chianciano verso un rimpasto nel Centrodestra?


Roberto Esposito candidato Sindaco, Riccardo Megale e Giorni (Lega)

Incontro a sorpresa nel ristorante Rosso Vivo, tra il proprietario e candidato Sindaco a Chianciano Terme per Coraggio Italia Roberto Esposito, Riccardo Megale coordinatore della Lega, Stefano Giorni della Lega e Alessandro Pallassini coordinatore di Forza Italia.


Alessandro Pallassini (Forza Italia)

Sempre più concreta la sensazione di un cambio di posizioni all'interno del centrodestra, l'ipotesi è che Lega e Forza Italia vogliano trovare accordo con Esposito e abbandonare Marchetti se non devia in una lista più politica o di una trattativa per cercare di far entrare Esposito in Puntoeacapo, magari facendo fuori Rocchi e Giulianelli, ormai considerati non idonei ad una lista appoggiata dal centrodestra?
Io propenderei di più per la prima ipotesi, ma il tempo ci darà tutte le risposte, sicuramente qualcosa bolle in pentola...


Saluti,


Valtubo

sabato 10 febbraio 2024

Torelli Consiglio e Giunta Fatti, Confronto tra Candidati



Ieri c'è stata la presentazione della candidata civica Grazia Torelli Lista Chianciano Città Aperta, di'area del centrosinistra, agli iscritti del PD, buona affluenza di pubblico.
La candidata ha spiegato il suo progetto politico e detto che a breve in un altro incontro pubblico presenterà la lista, composta da 6 uomini e 6 donne e la Giunta che oltre al Sindaco avrà 2 donne e 2 uomini e ufficializzato l'accordo con Piccinelli, come anticipato dallo stesso in un commento nel blog.


Dal canale Valtuboblog su youtube


Mercoledì nella trasmissione l'Agenda Rossa su NTI, Francesca Campanelli ha moderato il confronto tra i 4 candidati sindaco di Chianciano Terme, Andrea Marchetti Puntoeacapo, Grazia Torelli Chianciano Città Aperta, Roberto Esposito Coraggio Chianciano e Nicola Bettollini Lista L'Unità.
Molti i temi affrontati, ma quelli dove c'è stata più “battaglia” sono stati migranti, promozione e sicurezza dopo furti nelle case, cassonetto bruciato e aggressione a commercianti..

Interessante la risposta del Sindaco Marchetti su aggressione a negozianti da parte del clochard che vive sull'albero, dove la soluzione è “scortare” la negoziante al lavoro con i vigili la mattina invece di intervenire sull'aggressore.....


Dal canale Valtuboblog su youtube


Saluti,


Valtubo

domenica 4 febbraio 2024

Donzelli FDI lancia la campagna elettorale a Marchetti



Nell'incontro tenutosi al Ristorante il Pulcino, per la candidatura a Sindaco per il centrodestra a Montepulciano di Gianfranco Maccarone, era presente una bella quota di deputati ed esponenti del centrodestra.
Molte le persone presenti, circa 250, tra gli esponenti di Spicco Casucci Lega, Giorgianni FDI, Michelotti FDI ed Giovanni Donzelli FDI.
Dopo i vari interventi di rito, molto interessanti sulla situazione nazionale e l'annuncio della candidatura di Maccarone è stata anche evidenziata la candidatura di Marchetti per il terzo mandato.
Donzelli ha rilasciato al blog valtubo in video un saluto ai lettori e lanciato la corsa elettorale di Marchetti.

Saluti,

Valtubo


Dal canale Valtuboblog su youtube

PS: AVVISO: PER VOTARE NEL SONDAGGIO ELETTORALE CON SMARTPHONE O TABLET ACCEDERE AL SITO IN MODALITA' WEB!!!

giovedì 25 gennaio 2024

Chianciano Terme Marchetti pronto al Tris?




Via libera dal Consiglio dei Ministri al terzo mandato per i sindaci tra i 5.000 ed i 15.000 abitanti, questo rimescola le carte nelle candidature a Sindaco per le prossime Amministrative a Chianciano Terme le elezioni si terranno l'8 ed il 9 Giugno..
Il Sindaco uscente Andrea Marchetti, che finora era escluso dalla corsa, adesso viene visto come il sicuro candidato per il proseguimento del progetto Puntoeacapo, anche se fino ad oggi ha affermato di non volersi ricandidare anche se fosse passata l'autorizzazione al terzo mandato come potete leggere in questo articolo della Nazione di Siena (Clicca Qui!) e come ha detto più volte in varie trasmissioni televisive.
Ma tutti danno per scontata la sua candidatura, anche per la difficoltà da parte del movimento Puntoeacapo di trovare candidati e di sapersi rinnovare aspettiamo a breve la risposta.


Saluti,


Valtubo


Dal canale Valtuboblog su youtube

PS: AVVISO: PER VOTARE NEL SONDAGGIO CON SMARTPHONE O TABLET ACCEDERE AL SITO IN MODALITA' WEB!!!

sabato 13 gennaio 2024

Chianciano Terme Cercasi Sindaco o Consiglieri....



Primi incontri televisivi tra candidati alle elezioni #Amministrative2024 su NTI, come potete vedere nel video del post, ma la sensazione è ancora di attesa per i candidati non presenti, ma attesi da molti cittadini.


Dal canale valtuboblog su youtube


Infatti oltre alla Tor-Elly Schlein (Chianciano Città Aperta), “Gran Galà” Esposito (Coraggio Chianciano) e Millenovecento” Bettollini, (Lista L'Unità) tutti danno per scontata la presenza a breve di almeno altri due candidati, uno Paolo (ci riprovo) Piccinelli (Insieme per Chianciano) che di fatto nell'ultimo post ha pubblicato di fatto un programma in sintesi (che pubblico nel post) e tutti si chiedono come mai non abbia ancora annunciato la candidatura, forse ancora tratta con il PD, altrimenti non ha senso l'attesa, visto che sembra anche quello più avanti anche con la lista.
Poi c'è la nuova (per modo di dire) Puntoeacapo, che non riesce a trovare o forse non vuol trovare un candidato e la tira per le lunghe in attesa della legge per il terzo mandato, che toglierebbe tanti problemi e darebbe la possibilità a “Usato Sicuro” Marchetti di ricandidarsi, ma se si va troppo in là e la legge non passasse saranno problemi e dunque candidato alternativo Cercasi
I tre candidati al momento danno l'impressione di essere tre capitani senza ciurma, tutti e tre alla ricerca di nomi da inserire nella lista dunque è caccia ai consiglieri a destra e a manca e qualcuno forse di un accordo con qualche contendente attuale o futuro.
Dunque Chianciano Terme Cercasi Sindaco o Consiglieri astenersi perditempo.....


Saluti,


Valtubo









giovedì 28 dicembre 2023

Chianciano Terme Un Fantastico (Fiasco di) Natale





Il Sindaco Marchetti poco più di due mesi fa annunciò nella Sala Fellini, in totale solitudine di componenti della maggioranza, che per il periodo di Novembre e Dicembre ci sarebbe stato Un FANTASTICO NATALE di Chianciano Terme, che iniziava l'11 novembre e sarebbe durato fino al 6 gennaio.
Questa edizione del Babbo Natale ha di fatto creato una spaccatura all'interno di Puntoeacapo dove Rocchi, Giulianelli e Meniconi erano contro l'iniziativa, fortemente voluta dal Sindaco Marchetti e appoggiata da Nardi, Ballati, Giorni e Lo Scalzo, anche la Proloco, guidata da Maria Nicolini ed esclusa dall'iniziativa era contraria.
Oggi 28 dicembre si può certificare il fallimento della Casa di Babbo Natale, che praticamente ha chiuso il 24 dicembre poco prima delle 16, nel momento in cui avrebbe dovuto avere il suo apice come manifestazione.
Adesso cominceranno sicuramente le discussioni sui soldi sprecati per la manifestazione, magari si accenderà una discussione politica tra i candidati sull'opportunità di continuare a proporre simili iniziative a Natale, ma il vero danno è quello che ha subito l'immagine di una Chianciano Terme già in ginocchio e che a causa del Fantastico Fiasco di Natale ha subito l'ennesimo colpo di grazia.


Saluti,


Valtubo

PS: AVVISO: PER VOTARE NEL SONDAGGIO DEL CHIANCIANESE DELL'ANNO CON SMARTPHONE O TABLET ACCEDERE AL SITO IN MODALITA' WEB!!!

domenica 24 dicembre 2023

Chianciano Terme Regalo di Natale per la Corte dei Conti




Pubblico mail arrivata da Paolo Piccinelli capogruppo di Insieme per Chianciano che mi ha inviato per conoscenza i files a conferma di ciò che scrive:

Duprè diceva che il bugiardo patologico utilizza bugie, solitamente piuttosto credibili, per sembrare interessante agli occhi degli altri.
Si parla di riqualificazione urbana, di rilancio del mercato immobiliare come elementi risolti. E si continua con la solita a saccenza, non a dire ma a sottintendere, che certe scelte non possano essere affrontate. Perché un’amministrazione non potrebbe rinunciare ad un progetto, restituire delle risorse o chiedere, in certi casi, che le stesse possano essere utilizzate per fare altro?

Il Comune di Chianciano ha già restituito risorse o parte di esse in passato ed ha già chiesto, come nel caso delle risorse assegnate dalla Regione per il palazzo dei congressi, che parte delle stesse potessero essere utilizzate per un progetto diverso, nel nostro caso, terminare le piscine.
Ed è vero anche quanto scritto da un anonimo in precedenza: è successo a Lagonegro, dove l’amministrazione, su pressione dell’opposizione coadiuvata da uno strutturista, ha dovuto rinunciare alla demolizione e ricostruzione della scuola, progetto finanziato con fondi PNRR.

E se venisse fuori che anche la nostra scuola non stava per crollare?

Sempre Duprè, diceva che simili soggetti si creano una realtà fittizia che vogliono imporre agli altri e, se scoperti, non solo continuano ad affermare che tutto sia vero, ma in certi casi diventano anche aggressivi.
Questo spiega il perché, nell’ultimo Consiglio Comunale, abbia reagito in maniera così stizzita alla nostra domanda sui motivi che hanno portato il Comune, a parità di punti luce e bando per l’illuminazione pubblica, a pagare, relativamente agli aumenti in bolletta, il doppio rispetto ad un comune limitrofo.

E visto che la cosa ci ha incuriosito, siamo andati a fondo.

Tutti voi ricorderete che il nostro gruppo ha presentato una denuncia alla Corte dei Conti sullo spreco di risorse e l’irregolarità del bando di illuminazione pubblica, ma difficilmente potete immaginarvi perché a quello spreco, si aggiunga altro spreco di risorse. Il tutto è contenuto in una relazione che non solo conferma le motivazioni della nostra denuncia, ma fa emergere come all’interno del suddetto bando, ci fosse un “artificio” che costringe il nostro Comune a pagare di più, tanto la concessione, quanto i conguagli.
Certo, ripensando alla risposta dell’altissimo in Consiglio Comunale, verrebbe voglia di pubblicare la relazione, ma l’iter non sarebbe corretto.
Tuttavia, prima che il solito simpaticone scriva che stiamo fingendo, inviamo la relazione all’amministratore del blog, chiedendo allo stesso, di confermare l’avvenuta ricezione, se la stessa contenga i motivi sopra esposti e se nella stessa, sia presente parte della delibera del comune limitrofo dove si evidenzi quello stesso “artificio” come elemento determinante nello scartare tale proposta.

Potremmo continuare, ma è Natale.

Tanti auguri a tutti.


Saluti e Auguri di Buon Natale a Tutti,


Valtubo


PS: AVVISO: PER VOTARE NEL SONDAGGIO DEL CHIANCIANESE DELL'ANNO CON SMARTPHONE O TABLET ACCEDERE AL SITO IN MODALITA' WEB!!!

giovedì 21 dicembre 2023

Chiancianese Dell'Anno Valtubo Blog 2023 5^ Edizione


 

Parte da oggi la Quinta Edizione del “Chiancianese dell'Anno Valtubo Blog 2023” nel sondaggio nella barra a destra potrete votare il candidato preferito, avete tempo fino a domenica 7 gennaio 2024 quando verrà decretato il vincitore.


I candidati della Quinta Edizione sono:

Rosanna Lucarelli per aver donato 150 piante al Comune di Chianciano Teme piantate lungo la passeggiata del Parco a ValleNiccolò Giomarelli Campione del Mondo Open Skiff Under 17Luigi Pagnotta vincitore del premio letterario “Città di Tuscania” con il testo “Amica di un'estate ormai passata”Roberto Esposito vincitore premio “L’Arcimboldo d’Oro 2023”, nel settore “Pizzeria”Stefano Santoni per il cocktail “Mediterani” per Laura Pausini ai Latin Grammy e la crescita dell'azienda che porta il nome di Chianciano all'estero, Ilenia Massai per l'istallazione contro la violenza sulle donne nella scalinata in Piazza Gramsci.

Spero come tutti gli anni che voterete in tanti e faccio gli Auguri di Buon Natale a tutti i chiancianesi e anche di buona fortuna ai candidati. 

Saluti,


Valtubo


PS: AVVISO: PER VOTARE NEL SONDAGGIO DEL CHIANCIANESE DELL'ANNO CON SMARTPHONE O TABLET ACCEDERE AL SITO IN MODALITA' WEB!!!

mercoledì 6 dicembre 2023

E' la candidata del Centrodestra per Chianciano Terme?

 


A sorpresa nella trasmissione newsroom su Nti la conduttrice, Francesca Campanelli annuncia, su segnalazione arrivata da politico locale, che la candidata per il centrodestra a Chianciano Terme sarà la stilista Maria Rita Giurlani proprietaria di un negozio l'Atelier Marigi in viale della libertà e molto attiva e creatrice di molte iniziative.
In attesa di conferme questo il nome che è uscito da una parte del centrodestra chiancianese.


Saluti,


Valtubo