e-mail: valtuboblog@gmail.com

Previsioni Meteo Chianciano Terme

Previsioni Meteo Chianciano Terme
Previsioni Meteo Chianciano Terme aggiornate ogni Sabato

Euroservice Solution Italian Real Estate

Euroservice Solution Italian Real Estate
CLICCA BANNER PER SAPERE DI PIU'! ​Euroservice Solutions Italian Real Estate di Oreste Castrini Da oltre 30 anni Agenzia Immobiliare e di Servizi P.zza A. Gramsci 1/F 53042 Chianciano Terme (SI) Tel e Fax +39 0578 20187 Mobile: +39 3355336475 www.euroservicesolutions.it ​mail: info@euroservicesolutions.it Orari di apertura: dal lunedì al venerdì 9.00-13.00; 15-18

giovedì 17 giugno 2010

Chianciano Terme: Nuova Viabilità area Piazza Italia si parte???

Vi giro comunicato della FEDERALBERGHI CHIANCIANO su nuova Viabilità che inizierà il primo Luglio:

Associazione Albergatori di Chianciano Terme: Viabilita'

L’Associazione Albergatori resta fermamente contraria al provvedimento dell’assessore Piccinelli sulla modifica della viabilità.

Non condivide il provvedimento nè sul piano dei contenuti tantomeno su quello della forma

Infatti dotare il Viale della Libertà di nuovi e quanto mai inutili parcheggi è in chiara controtendenza con tutte le politiche urbane che vedono il centro svuotarsi dalla presenza delle automobili.

Si tratta di un vero e proprio declassamento di una via che rappresenta una delle principali arterie del commercio cittadino tanto più che per quanto ci è dato sapere oltre 30 frontisti hanno sottoscritto un documento contro questo tipo di provvedimento.

Il senso unico in direzione “Sant’ Elena” creerà disagi per le strutture alberghiere che dovranno provvedere a gestire l’attraversamento stradale di bagagli e turisti sia per il carico che per lo scarico e questo comporterà un supplemento di costi per la logistica e la sicurezza sia del cliente che del cittadino.

Il forte incremento di traffico che si riverserà subirà, per tali ragioni, numerose interruzioni.

Via Ingegnoli si trasformerà in una strada ad alto scorrimento non avendone le caratteristiche tecniche e la forte pendenza favorirà solo un sensibile aumento dello scarico di co2 quando uno degli obbiettivi della città termale è certamente quello di coniugare ambiente e ospitalità.

Avevamo illustrato la nostra proposta come base per la discussione che invece prevedeva:


Realizzazione di una rotonda definitiva nell’area “Ribussolaie”antistante “Bancacras”;
Rivisitazione dell’area di sosta nella zona di P.zza Italia e V.le Roma attraverso l’utilizzo prevalente di sosta “a disco orario”, per consentire una maggiore fruizione del commercio;
Apertura del silos (ex Arena Milano) anche attraverso la gestione diretta della Associazioni di categoria;
Pedonalizzazione della zona di P.zza Italia e arredo urbano.



E questo per chiarire che gli albergatori non sono contrari nè al cambiamento nè all’innovazione ma sono altresì convinti che atti sporadici senza progettualità e dettati solo da una stravagante voglia di novità non giovano al progresso della città che invece necessita che siano individuate con urgenza le priorità sulle quali intervenire affiancandole ad una qualificata progettualità

Nella forma non possiamo condividere il metodo adottato dall’assessore che ha ritenuto di non informare l’Associazione di non istaurare alcun confronto se non a provvedimento approvato. Non condividiamo altresì lo strumento utilizzato dall’assessorato infatti fare ricorso ad un’ ordinanza per una sostanziale variante al piano del traffico in essere riteniamo sia una forzatura non del tutto legittima.

Per tutto questo sulla cosiddetta sperimentazione che ci hanno assicurata in via temporanea, resta tutto il nostro dissenso.Intendiamo così sottolineare la nostra critica riservandoci tutte le forme di protesta per l’accaduto e richiediamo sin d’ora di conoscere quali strumenti saranno adottati per misurare il grado di soddisfazione dei cittadini e dei turisti al fine di rendere almeno in questo caso trasparente l’esito del provvedimento “provvisorio”

In attesa di vostri commenti,

Saluti,

Valtubo

221 commenti:

1 – 200 di 221   Nuovi›   Più recenti»
Anonimo ha detto...

Ogni qualvolta che c'e' un cambiamento a chianciano i paesani si impatassiscono.
Oddio e ora ???

Vediamo come sarà, se poi non sarà funzionale verrà cambiato, come dice l'assessore é solo un esperimento.

Ma come mai siamo cosi conservatori ????????????????

Dobbiamo vivere, pensando al futuro e cancellare completamente il passato!!!!
Ce la faremo? mmmmmmmmm

PEPPINIELLO DI CAPUA ha detto...

SPERIMENTAZIONE TEMPORANEA ?
E QUANTO CI COSTA IN TERMINI DI SOLDI QUESTA SPERIMENTAZIONE ?
LE MACCHINETTE PER IL TICKET ( o tangente se preferite )
LE DITTE CHE DEVONO FARE LE STRISCE BLU CHI LE PAGA ?
FORSE L'ASSESSORE AL TRAFFICO HA I SOLDI CHE GLI AVANZANO E FA LE SPERIMENTAZIONI DI TASCA SUA !!! QUESTE TESTE DURE DI AMMINISTRATORI NON HANNO CAPITO CHE A CHIANCIANO TRA UN PO' LA GENTE TOCCA PAGARLA PER FARCELA VENIRE .
QUANDO I POCHI TURISTI SARANNO COSTRETTI A PASSARE IN VIA DI VITTORIO LO SAI CONTENTI , CON IL FONDO STRADALE BELLO IN QUEL MODO !
UN ALTRA BELLA PUBBLICITA' PER CHIANCIANO !!!!!

arcigay ha detto...

e bravo arcitopa, di veduta molto aperta, se sei cosi' frettoloso nello sputare sentenze senza prima conoscere o leggere almeno un post capisco che non possiamo sprecare il nostro tempo con voi. Peccato perche' avevamo una idea niente male.

palabruco ha detto...

E poi hanno il coraggio di chiamarci fascisti? noi siamo i fascisti? W la dittatura!

stefano ha detto...

Mi sembra un cambiamento che porta solo disagi.Poi cari pseudopolitici ma lo vedete che non c'e' nessun turista e voi cosa fate vi divertite a cambiare viabilita' ma per chi per voi,forse vi serve per arrivare a casa vostra prima??????????E'una vergogna dovete rispondere alla cittadinanza del vostro immobilismo in un momento drammatico come questo.Non avete voluto il centro commerciale etrusco,la multisala che dovevano sorgere nel nostro comune e avete sempre ostacolato imprenditori privati. Avete ingessato un paese portandolo al collasso totale.

Anonimo ha detto...

APPROVO ( PER QUESTA VOLTA ) QUELLO CHE CHE HANNO SOTTOSCRITTO GLI ALBERGATORI DELL'ASSOCIAZIONE !!!!
LEGGETE BENE LA LETTERA CI SONO UN MUCCHIO DI VERITA' NON FACILMENTE CONTROVERTIBILI.....
Fto un quasi ex-albergatore

Anonimo ha detto...

In riferimento al primo post:E ULTIME PAROLE FAMOSE...

Vediamo come sarà, se poi non sarà funzionale verrà cambiato, come dice l'assessore é solo un esperimento.

VEDI VIABILITA' STADIO, COOP, E CENTRO STORICO...

Andate a c.....e compagnucci della parrocchietta!!!!
Fto un quasi ex-albergatore

Anonimo ha detto...

Questa mattina il nostro Assessore Piccinelli aveva in programma un appuntamento con il Responsabile Fiorentina Camp sceso appositamente da Firenze per definire gli ultimi dettagli del Fiorentina Camp che si svolgerà a Chianciano dal 4 al 10 Luglio. Appuntamento programmato da diversi giorni e confermato la sera della presentazione del piano viabilità.
Secondo voi si sarò presentato il sopracitato?
Rispondo io per lui NO.
Complimenti

Anonimo ha detto...

Personalmente condivido sia le proposte e sia le critiche espresse dagli albergatori. A questo aggiungo che l'idea delle strisce gialle a disposizione dei commercianti nel parcheggio di Largo Siena è veramente ridicola. Mi chiedo che colore si utilizzerà per gli studi medici, per i commercialisti, per i lavoratori, per i bar, per.....
Non capisco come si possa pensare che lottizzando la città e frammentandola sempre di più si ottengano risultati positivi. Tuttavia, secondo me il dramma non è questo, ma rimane il metodo assurdo con il quale si fanno le scelte. Come sempre invece di coinvolgere la comunità prima di farle, lo si fa dopo fatto. E' proprio vero, a Burlusconi rimane il nome e la nomina di essere il capo che decide tutto, ma di Berlusconi in giro, ce ne sono veramente tanti!!! Alla fine mi tocca elogiare quello originale!!!
Antonio Falcone

Nero ha detto...

X l'anonimo del primo commento...che si capisce bene chi è...
Gli esperimenti di questo genere falli a casa tua con i tuoi soldi!
Questa vicenda sia di insegnamento a tutti quelli che chiedono che questa giunta si muova e faccia qualcosa...propongo di pagargli una bella vacanza a tutti (magari in mezzo al golfo del messico) basta che non facciano niente...è meglio!

Anonimo ha detto...

chiedo scusa per la segnalazione off topic.
tuttavia suggerisco quest'ansa:
"Turismo: e' boom per i parchi divertimento; ricerca Mps"
http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/toscana/2010/06/18/visualizza_new.html_1824332819.html


Sandwichman

urbano ha detto...

Credo che il comune abbia adotato il detto
" SE NON PUOI COMBATTERLI ALLEATICI "

o meglio Visto che non sono in grado di togliere le macchine in sosta selvaggia in piazza italia, hanno smobilitato tutto per renderla lecita!!
ora il problema è un' altro: Staranno a controllare i biglietti, e soprattutto ai furbetti del paesello gli faranno il C..O, (personalmente credo che li controlleranno in tutta chianciano ma vedrete che li chiuderanno gli occhi !)
Francamente gli albergatori fanno semplicemente ridere quando parlano di pericolo per i loro clienti, ora c' è il pericolo prima no!! ma dai continuate a dormire che è meglio !!
l' unica vera verità è quella espressa su via ingegnoli, o meglio, se toglieranno i parcheggi, probabilmente il traffico scorrerà decentemente, anche se l' incrocio alla fine lascia seri dubbi sullo spazio utile di manovra per pulman e camion.

Cmq i parcheggi a pagamento c'erano hanno tolto la burla del gratta e sosta, quindi è giusto !
La tariffa rispetto a quelle che ci sono in giro è umana !
si deduce quindi che tutta la messa in scena del cambio si riferisce solo al pezzo di strada che va dallo svincolo sant' agnese a via p. ingegnoli, sarà un caso???
bha!!
I frontisti (no commercianti!vorrei sapere chi si è inventato tale definizione!!) hanno firmato contro, ma che vogliono ?? l' accesso nel negozio con le macchine a mezzo rampa unica ?
gli fanno i parcheggi d' avanti alle attività e protestano???
Purtroppo avete innato nel DNA lo spirito della contradizione !!
Vi stanno regalando la possibilità di fare quello che regolarmente fate e non dovreste, e ci battete anche di cassa !!!
OH decidetevi o andate liberamente al bar con il senso unico, o ci andate lo stesso come fino ad oggi ma sapete di essere dei banditi.
Alla fine tutto è successo per questo motivo, anche se non ufficialmente....
Piccnelli.... BRAVO !!!
hai fatto proprio bene a non sentire nessuno, chi ha il potere di cambiare le carte in tavola, fà benissimo a farlo del resto è legittimato da tutti i signori che oggi protestano ma prima l' hanno votato.
Se i cambiamenti si fanno con l' illusione di migliorare le cose, BEN VENGANO, l' importante è che se ci si rende conto che poi non le migliorano si abbia il coraggio di tornare indietro.
Di solito invece quando si fà una prova, anche se va male si lascia come è per non perdere la faccia!!
errore, se lo si facesse credo che sarebbe un segno di molta inteligenza.
Staremo a vedere!!!

Anonimo ha detto...

...non vorrei sbagliarmi ma a me sembra che. l'Associazione Albergatori sul caso viabilità e modifiche al traffico, con conseguente realizzazione di rotatorie e quant'altro, stia lottando contro i mulini a vento poiché ha chianciano non si muove fogglia che Piccinelli non voglia....

Anonimo ha detto...

Per il bene di Chianciano cacciate a pedate il voltagiubba Piccinelli

Anonimo ha detto...

a pedate sono da cacciare sia maggioranza che opposizione !!!!!!

Nun te lo manno a di ha detto...

non per difendere l'ass. Piccinelli che probabilmente sta commettendo degli errori, ma dando contro solo a lui si fa un gran piacere alla ferranti e alla cricca comunista del PD che se lo vovrrebbe levare di torno ed in fondo Piccinelli è forse l'unico che ha un pò di idee. D'altra parte sbaglia solamente chi si mette in gioco! i vari Marco Rossi, Claudio Rossi, ecc loro si che sono la rovina di Chianciano perchè non hanno mai fatto nulla per Chianciabno ed invece stanno li a beccarsi i posti di comando e gli stipendi da favola!!!
riflettete gente!!!!

Anonimo ha detto...

Nessuna pieta' per il traditore!!

Anonimo ha detto...

...nessuno se la vole prendere con il Piccinelli ma, visto che lui è il "fattotum della città" presentando iniziative a cambiamenti(inutili). All'ora si assuma le sue respnsabilità, perchè così facendo non fa altro che salva la faccia alla Ferranti e.... compagni!!!...

valtubo ha detto...

Caro Paolo,
ti spiego dove hai sbagliato.

Va bene il concetto di prendere le decisioni pur se non condivise da cittadini o Associazioni in quanto si ritengono giuste, fa parte dei "doveri" di un' Amministrazione "assumersi delle responsabilità", ma il problema è un altro.

Per poter fare ciò bisogna comunque accettare e fare dei "passaggi obbligati", l'informare TUTTI dei progetti che si vuole portare avanti, condividerli e discuterli con le Associazioni PRIMA DI PRENDERE DECISIONI, poi si può assumersi le responsabilità anche se ci sono pareri contrari.

Ma se non avvengono i passaggi appena descritti allora si esegue un'imposizione e a quel punto qualunque proposta si porti avanti anche la più giusta o la più semplice, diventa un errore e porta ad uno scontro dove parti nel torto.

Saluti,

Valtubo

gamba ha detto...

21 giugno 22.54 : nessuna pieta' per il traditore!, Strano, condanni cosi' e assolvi il dierre. Ma che sei una monetina bilanciata? sai sempre da quale lato cadere? vergognati.

Anonimo ha detto...

DR comanda come il 2 di picche quando brusca e' cuori...
Il Piccinelli un po' di piu'.
Non mi vergogno di dire la verità, se una persona vende l'anima "per lavorare da dentro ahaha" per me non vale niente.... Gli ha fatto vincere le elezioni ed adesso che si e' accorto che non conta un cazzo fa il fantastico per far vedere che fa "innovazione"

Anonimo ha detto...

lascialo campa' il Piccinelli e abbi fiducia che in fondo in fondo lavora per noi, e' che noi non si possono ancora comprendere i suoi piani strategici, bisogna credere in lui il nostro caro ex e' sempre con noi.

PDL Chianciano Terme ha detto...

Ordine del Giorno da discutere nel prossimo Consiglio Comunale.
Chianciano Terme 23/06/2010
Da : Gruppo Consiliare P.D.L. – Chianciano per la Libertà.
A : C.a. Ill.mo Sindaco del Comune di Chianciano Terme.
Oggetto: Richiesta di inserimento Ordine del Giorno prossimo Consiglio Comunale.
Ill.mo Sindaco Prof.ssa Gabriella Ferranti,
Le chiediamo cortesemente di voler inserire fra i punti in discussione nel prossimo Consiglio Comunale il seguente O.D.G. :
“ Sospensione del nuovo progetto di viabilità zona Piazza Italia “.
“ A seguito delle osservazioni pervenute dall’Associazione Albergatori Chianciano Terme in merito al nuovo progetto di viabilità della zona Piazza Italia, osservazioni che peraltro appaiono fondate, motivate e condivisibili,
il Consiglio Comunale di Chianciano Terme chiede al Sindaco ed alla Giunta di voler sospendere il nuovo progetto di viabilità della zona Piazza Italia, affinchè lo stesso sia riformulato in considerazione delle proposte espresse dall’Associazione Albergatori di Chianciano Terme ed in concertazione con le Associazioni di categoria che rappresentano le Attività Produttive locali”.

Gruppo Consiliare P.D.L. – Chianciano per la Libertà

stefano ha detto...

Io sono allibito con una situazione del genere parlate di viabilita'......ma qui ci vuole un TSO........veramente siamo dei pecoroni ma possibile che stiamo tutti zitti e buoni.......
Che schifo e che pena ........

Anonimo ha detto...

A CHI SOSTIENE L'INIZIATIVA DEL PICCINELLI CHIEDO :

MA SEI MAI STATO IN UNA CITTA' O PAESE TURISTICO ??

CI SONO LE AREE PEDONALI ??
SI ENTRA CON LE MACCHINE NEI CENTRI STORICI??
MA FATTI UN GIRO E POI TORNA SCHIFATO DA CIò CHE ABBIAMO NOI DAVANTI AGLI OCCHI TUTTI I GIORNI

CHIANCIANO E' PROPIO UN'ANOMALIA IN TUTTI I SENSI

A PROPOSITO COMPLIMENTONI NON ABBIAMO PIù NEANCHE LA PINETA !!

NON ABBIAMO PIù NEANCHE GLI ALBERI IN VIALE ROMA ...
SEMPRE MEGLIO INSOMMA NO ??

critico d'arte ha detto...

NOVITA' PER I TURISTI DI CHIANCIANO ESTATE 2010:

PARCHIMETRI NUOVI MOLTO GRAZIOSI DI COLORE BLU

BUCHE IN VARIE STRADE

RAMI DI PINO DI VARIE DIMENSIONI IN PINETA

SPLENDIDO CANTIERE IN PROSSIMITA' DELLO STABILIMENTO SILLENE

IMPORTANTI EVENTI CON GRANDI STAR INTERNAZIONALI

IMPORTANTE CARTELLONE CINEMATOGRAFICO

COPRIFUOCO DOPO LE ORE 21 DEVONO ESSERE CHIUSI TUTTI I NEGOZI E LE ATTIVITA'

VIGILI IN AGGUATO NASCOSTI DIETRO LE SIEPI

PREMIO ARCHITETTONICO AL BELLISSIMO BRUCO SITUATO ALL'INTERNO DEL PARCO FUCOLI

PREMIO OSCAR ALLA TROSCIA DI PIAZZA ITALIA E AL PARCHEGGIO DEL CANTINONE

LOTTERIA PER CHI INDOVINERA' QUANDO SARANNO TERMINATE LE PISCINE TERMALI (TERMINE ULTIMO 2020....)

Uomo Ombra ha detto...

Finalmente si vede un'opposizione che fa l'opposizione appoggiando un'azione di un'associazione chiancinese.
Ma quando, l'opposizione prenderà iniziative proprie invece di cercare inciuci o accordi con questo PD???

Meditate gente, meditate...

Anonimo ha detto...

Bravo Giglioni, l'unica cosa da fare con questi è dargli alle gambe...Hanno detto di no alla Vs. proposta, ora meritano di cadere in Consiglio comunale insieme a tuti quelli che hanno contribuito alla rovina di Chianciano...

Anonimo ha detto...

albergatori, invece di lamentarvi sempre e fare comunicati, pensate a mette a norma i vostri alberghi, dotarli di servizi adeguati ai tempi e soprattutto vedete di trattà meglio gli ospiti (vedi giro d'italia). per qualcuno di voi ci vorrebbe qualche ordinanza di chiusura!

Anonimo ha detto...

ultimo commento approvo.......

Anonimo ha detto...

Lasciate stare gli albergatori che ormai sono alla frutta... ai voglia a mettere a norma e rinnovare ma per chi????
Se disgraziatamente investo due euri a Chianciano ma quando li riprendo?
anzi quanto ci rimetto???
Prima di scrivere ca....te riflettete gente...
riflettete
Fto un quasi ex-albergatore

Anonimo ha detto...

Ancora con il giro d'Italia ???
Ora perché l'ha organizzato "occhi belli" bisogna stare tutti sugli attenti????
Se avete qualcosa da dire agli albergatori le porte sono sempre aperte, venite che se ne parla.

Anonimo ha detto...

chiudete.......

Anonimo ha detto...

Bene, almeno si vede una cosa normale, l'opposizione fare opposizione.Verrò al prossimo Consigkio Comunale, credo che ne vedremo delle belle.

Anonimo ha detto...

ma che scrivete: rinnovare , si meglio per quando recuperare? dovrebbero arrivare gli alieni a Chianciano , e ne dovrebbero venire parecchi per attirare la gente a venire qui. E' quasi finita . Grazie alla politica , alle associazioni per avere lavorato cosi' professionalmente in questi 20 anni da mandarci tutti in ferie.

Anonimo ha detto...

io do' il materasso di vecchio caiato e il bagno con la doccia tutta intasata e le rubinetterie consumatissime, includo anche una prima cola con pasta scongelata nel mio forno e cappuccino fatto con il latte a lunghissima conserv, il pranzo e' quasi tutto dal barattolo e la cena uguale, solo il brodo lo faccio con gli scarti della macelleria di arezzo. ma ho dei prezzi imbattibili 15 euro al giorno tutto compreso. tiro avanti e chi viene lo sa' che e' tutto indecente, neppure disfanno il letto, ci dormono sopra vestiti credo, ma sono felici perche' non spendono un caz... il pranzo e la cena non lo vuole piu' nessuno, meglio cosi' per me, meno gente al lavoro. Se vogliono possono mangiare una pizza in camera o farsi un panino , vedo che iniziano ad apprezare questa formula risparmiosa. tiro avanti per questa stagione, poi se potro' vendero' o chiudero' e andro' a fanculo da un'altra parte.

moralizzatore ha detto...

Non fatevi illusioni, la viabilità l'hanno presentata in quel modo e la faranno in quel modo, alla faccia di chi è contrario ed è disposto ad un dialogo costruttivo per modificarla.
Se ritornassero sulle loro decisioni, dovrebbero eliminare anche i parchimetri posizionati tra il Grand'Italia ed il Bar Florida.....e in quel caso, chi paga?
Datemi retta, smettete di sognare ad occhi aperti!

Anonimo ha detto...

dalla Gazzetta dello Sport on line di oggi:

lunedì 28 giugno 2010 19:29

Calcio: Juve, mercoledi' decisione su ritiro
FIUGGI (Frosinone) - La decisione della Juventus di fare il ritiro a Fiuggi potrebbe arrivare entro mercoledi'. La cittadina termale e' candidata a ospitare la squadra di Gigi Del Neri per la seconda parte della preparazione dopo il primo periodo a Pinzolo, nel Trentino. (RCD)

Fiuggi sarà anche in crisi, ma almeno si candidano per avere una squadra di livello in ritiro, che garantisce un giro di persone non indifferente per diversi giorni.
Da noi chi verrà...qualche squadra di serie C, interregionale?

Si perdono sempre tutti i treni.

Anonimo ha detto...

Anonimo delle 19,51 invece che dare sempre le colpe a quello e a quell'altr sull'andamento delel varei situazioni, perche' non ci facciamo un esame di conoscenza e diciamo :
COSA FACCIO "IO" DI PRODUTTIVO PER PORTARE QUALCOSA A CHIANCIANO ???

Niente....(perche' questi sono i fatti).

Tutti solo pronti a criticare tutto e tutti.

Non va bene e mi RIBELLO fortemente a queste critiche distruttive.

Pensate ad andare al mare paesani che questo é il tempo giusto, almeno non rompete i coglioni a chi vuole fare qualcosa

Anonimo ha detto...

Anonimo delle 20.48, forse pensi che la Juve a Fiuggi ce la porteranno gli abitanti o gli imprenditori di Fiuggi, con una colletta magari? Non diciamo coglionate.
Evidentemente li ci sono persone più in gamba sia nell'amministrazione che negli uffici di promozione turistica, che giustamente pensano più in grande di noi per superare la crisi.
Quì ci si esalta per la festa della musica, martufello, qualche mercatino.
E vai che così come pensi di produrre a Chianciano?
Non si tratta di criticare tutto e tutti, si tratta di ammettere la nostra mediocrità a tutti i livelli, e se permetti, chi ha oneri ed onori di decidere, ha molte più responsabilità del semplice cittadino o imprenditore che sia.
Troppo comodo

Anonimo ha detto...

Si certo su questo ti do ragione.
pero'io faccio un altro ragionamento, nel senso che qui tutti i cittadini devono fare qualcosa per risollevare il paese (ognuno nel suo piccolo orticello) e non lasciare sempre il vascello in mano ad una sola persona e poi criticare perche' gli alberghi sono vuoti, perche' piazza italia si chiude e perche' non viene la juve.
Incominciamo ognuno di noi a prenderci piu' responsabilità e metterci ogni giorno in discussione su cosa facciamo.
Contibuiamo tutti insieme alla rinascita di questo paese senza invidiee, senza pettegolezzi e senza cattiverie.

Anonimo ha detto...

D'accordo con Anonimo delle 21.46,qui i nostri amministratori ma anche uffici di promozione turistica gestiti in modo dilettantistico senza un minimo di programmazione.
Ma visto che nessuno fa' niente e tutti chiacchierano perche' non facciamo un' associazione tipo pro-loco e proviamo a fare qualcosa?Chi e' d'accordo si faccia avanti per incontrarsi.

Anonimo ha detto...

Certo, che sia indispensabile istituire una pro loco é giusto e se ne parla da tanto.
Invece di tenere quell'apparato politico dell'apt che é davvero qualcosa di vergognoso.
Ma nessuno sento mai parlare dell'apt e dello scandaloso organismo, sembra una casta.
Ma come sempre tutti zitti !!!

Ditemi voi quale evento o quale manifestazione o quale servizio (che se un cliente va a chiedere le informazioni alle 15,30 del pomeriggi é chiuso, la domenica pomeriggio é chiuso)lavoran come se fossero alla posta.
Ma come si puo' ancora accettare tale situazione cosi deprimente.

Perche' non creiamo un associazione culturale che crea a livello aziendale e menageriale eventi per tutto l'anno a Chianciano in modo molto professionale e serio. Io sono pronto !! Ci incontriamo per parlarne ??

Anonimo ha detto...

Ok dove ci incontriamo?

Anonimo ha detto...

Stasera o domani sera, ditemi voi dove volete, a me va benissimo in ogni luogo.
fatemi sapere

Anonimo ha detto...

vai.
ci si trova domani.
alle 21 in piazza italia.

valtubo ha detto...

Vi giro mail del coordinatore del PDL Chianciano:

Ciao Valerio, con preghiera di pubblicazione sul blog ti giro un o.d.g. importante che ho inviato per essere discusso in consiglio comunale che, secondo me, li ha messi molto in imbarazzo ( infatti il Sindaco ha preso tempo inviandoci una lettera i cui ci diceva che sarà discusso non in questo ma nel prossimo Consiglio, poi tra qualche giorno ti girerò anche la lettera del sindaco )

PDL Chianciano Terme ha detto...

Chianciano Terme 16/06/2010

Da : Gruppo Consiliare P.D.L. – Chianciano per la Libertà.
A : C.a. Ill.mo Sindaco del Comune di Chianciano Terme.
Oggetto: Richiesta di inserimento Ordine del Giorno prossimo Consiglio Comunale.

Ill.mo Sindaco Prof.ssa Gabriella Ferranti,
Le chiediamo cortesemente di voler inserire fra i punti in discussione nel prossimo Consiglio Comunale il seguente O.D.G. :
“ Esposizione dell’attività svolta dal Sindaco e dalla Giunta, nel primo anno di attività dal suo insediamento, contro la crisi del sistema Chianciano “.
Il gruppo consiliare P.D.L. – Chianciano per la Libertà
Chiede formalmente al Sindaco di Chianciano Terme ed alla Giunta,
di voler esporre al Consiglio Comunale di Chianciano Terme quali siano state le attività condotte da questa Amministrazione durante il primo anno di attività, volte al rilancio ed al miglioramento della difficile situazione che sta attraversando Chianciano Terme sotto il profilo delle problematiche socio economiche e del degrado urbanistico.
Sentita l’esposizione del Sindaco e della Giunta,
il Consiglio Comunale di Chianciano Terme chiede al Sindaco ed alla Giunta stessa di voler porre in essere un deciso e rinnovato impegno nell’affrontare le problematiche suddette ”.


Gruppo Consiliare P.D.L. – Chianciano per la Libertà

Anonimo ha detto...

Quando verrà discusso questo punto? Credo che in Consiglio Comunale ci sarà il pienone di gente!!! Valtubo, ti prego di tenerci informati sulla data in cui sarà discusso in Consiglio comunale così che potremo tutti andare a sentire.Si potrà anche intervenire o solo ascoltare? Valtubo puoi prenderti l'impegno di farci sapere quando sarà?

Anonimo ha detto...

Mi sa che l'opposizione fa sul serio.Bravi!!! Mandateli casa che non se ne può più, ormai mancano di rispetto anche a loro stessi. Verrò anch'io al onsiglio comunale dove si discuterà questo punto, anche se non credo proprio che si potrà intervenire.

Anonimo ha detto...

Il prossimo Consiglio Comunale dovrebbe essere lunedi 5 luglio alle 21.00 e sarà possibile assistere ma non intervenire nella discussione dal momento che non dovrebbe essere una seduta aperta.

Anonimo ha detto...

Nel Consiglio Comunale di lunedì non si dicuterà quel punto perchè l'amministrazione ha preso tempo per prepararsi. Ma prepararsi su che cosa? Non hanno fatto assolutamente niente di tangibile contro la crisi questo anno ! Che vuoi che raccontino? Cercano solo di prendere tempo attaccandosi a presunte difficoltà organizzative o peggio ancora formali...

Uomo Ombra ha detto...

Leggendo il manifesto del prossimo Consiglio Comunale, gli argomenti che riguardano problemi di Chianciano li hanno messi dal 15 punto in poi, anche dopo i 150 anni dell'Unità d'Italia, forse nella speranza di fare tardi e rimandare??
Eccolo qui tutto l' "Impegno per Chianciano Terme" di Ferranti & Co!

Meditate gente, meditate...

moralizzatore ha detto...

Ieri seri sia piazza Italia che viale Roma erano chiusi al traffico per favorire lo spettacolo organizzato dal UISP, non so se c'avete fatto caso, ma i parcheggi erano tutti vuoi (c'era il divieto di sosta), l'unico mezzo posteggiato su per il viale Roma era quel catorcio del furgone dell'APT.
Bravi, complimenti per il buon esempio!

Anonimo ha detto...

Prima Fallarin e Patrizio ( e Rondon )sbattono la porta in faccia all'opposizione che, secondo me in buona fede, voleva vedere se si riusciva a salvare il salvabile a Chianciano, poi, furbi siete Fallarin, Patrizio e Rondon, lasciate a noi consiglieri comunali le beghe e le incombenze di rispondere in consiglio comunale all'opposizione divenuta implacabile per colpa vostra. Vorrei fare una proposta: perchè cari Fallarin, Patrizio e Rondon non ci venite voi in Consiglio comunale a rispondere agli attacchi dell'opposizione ( insieme al vostro Marchino ovviamente, lui intanto riscuote )? Troppo facile lasciare gli altri nel "bottino" e voi a fare i Ponzio Pilato ! Tanto chi ci rimette siamo noi eletti in maggioranza vero..Siamo noi i fessi su cui domani verranno scaricate addosso tutte le responsabilità e voi sarete sempre lì a dirigere altri pseudo-fessi che verranno dopo di noi ed a dire quello che possiamo e che non possiamo fare ( chi ha orecchi intenda..). Ma state attenti, a volte i fessi smettono di fare i fessi ed allora i numeri in consiglio comunale non tornano più.

trust ha detto...

Ieri abbiamo ascoltato l'intervento del guardiano delle acque di Chianciano Terme all'associazione albergatori con riferimento alla richiesta dello stato di crisi.Ha portato a conoscenza che l'albergatori acesi si sono già mossi in tal senso, per tanto dovevamo darci una mossa anche noi per non rimanere a guardare. Nulla da dire condividiamo tutto quello che ha detto. Purtroppo dobbiamo segnalare alla cittadinanza che la parte più importante della richiesta degli acesi non l'abbia commentata. Sapete cosa chiedono ai deputati come prima cosa "dotare gli alberghi di acqua termale". Per cui caro gardiano delle acque occorre onestà intellettuale e non demagogia.
Saluti

Anonimo ha detto...

la proposta di stato di crisi e sana e giusta ma sicuramente va estesa a livello generale quindi si dovra parlare di stato di crisi per la citta non per una semplice categoria poi non conosco il guardiano delle acque chi sia ma sicuramente le acque fanghi e servizi negli hotel come abano terme non m9 sembra una cosa stupida anzi.......con qualche accorgimento quasi quasi...e parliamoci chiaro qui si e alla fame.... da quel che si sa quindi bando a chiacchere e gelosie avanti tutta e tutto cio che puo modificare questo stato di agonia perche sono pochi si possono salvare il resto si va a fondo quindi stop fermi tutti si cambia stato di crisi ok rimbocchiamoci le maniche e facciamo in modo che questo ridiventi un paese turistico di nome e di fatto perche al momento siamo sulla corsia d emergenza non per molto.... un operatore (turistico).........

moralizzatore ha detto...

Meno male che qualcuno ha letto il mio messaggio e si è reso conto di aver fatto una figuraccia....ieri sera il furgone dell'APT non era posteggiato su per Viale Roma.
Bravi!
Ma possibile che ci vuole sempre qualcuno a farli ragionare?

Anonimo ha detto...

Bravo moralizzatore, continua nella tua opera per riportare tutti sulla retta via.
Vigila sulla moralità e sull'educazione civica dei chiancianesi che molto spesso, ultimamente, lascia a desiderare.
A proposito, c'è di nuovo lo squallido apino giallo con la pubblicità del cavallino bianco nel parcheggio delle terme.
Al di la dell'oggetto da pubblicizzare, è il mezzo a dir poco osceno. Perchè le Terme gli danno il permesso di stare li?

Anonimo ha detto...

L'ape e' bellissimo ed e' usato in tutta l'europa per fare pubblicita'! poi quelli delle terme dopo avere fatto i fanghi e i massaggi magnano una pasticchina verde e vanno al cavallino .... servizio completo ah ah ah ah

Domus ha detto...

Egregio Ass. Piccinelli

Sono a proporle tramite questo blog di posizionare 2 dossi artificiali sulla via Dante/Casini per rallentare il traffico in entrata ed usita dal centro Storico(anche se ztl ci passano 1000 mezzi al giorno)perchè, dovrebbe vedere la faccia dei turisti(pochi)che vedono sfrecciare auto e modo a tutte le ore del giorno e della notta come se fosse l'autodromo di Monza sempre più veloci e sempre più maleducati.

Era Meglio quando tutti ci parcheggiavano e destra ed a sinistra almeno andavano piano perchè non ci passavano.

Visto che mi sembra uno dei pochi che prende iniziative mi rivolgo a lei sperando in un suo riscontro

cordiali saluti.

Domus

Anonimo ha detto...

Io, se il cavallino bianco mi da un carnet di ingressi omaggio, metto la pubblicità anche sulle fiancate del furgone del mio hotel.

pastrugnatore ha detto...

Chianciano e' un paese di pidocchiosi ex riccastri sfondati dalle droghe. Deve morire per rinascere, solo chi sopravvivera' si meritera' di restare ! traffico, gioco politica non c'entrano niente!

moralizzatore ha detto...

Non so se ci avete fatto caso, ma oggi pomeriggio sono state fatte molte prove di transito per via Ingegnoli con il pulmann della LFI per la nuova viabilità.
A mio avviso il test è stato disastroso, l'autista era costretto ad impegnare l'incrocio senza avere la giusta visibilità di chi stava giungendo sia da destra che da sinistra.
Addirittura hanno chiamato anche il vigile a far spostare un paio di auto posteggiate in cima alla strada per vedere se il risultato del test poteva migliorare.
A voi le giuste considerazioni!

Anonimo ha detto...

Un commento e d obbligo ,vorrei ricordare la tragicomica storia didel Borgo Nuovo ,a piu di due anni di distanza siamo in una situazione che fa pena e non si sa come si provvedera al ripristino del borgo !
Capisco che purtroppo l'IQ delle persone che amministrano Chianciano e limitato ma si rendono costoro conto che ad ogni azione corrisponde una reazione che si rivela ,vedi Borgo Nuovo
a dir poco catastrofica perche invece di pensare a nuove soluzioni solo per dare una mano allo spendere ( non dico che ci sia un tornaconto personale )non sistemiamo cose vecchie di 50 anni ? E vero che nl borgo ci sono quattro gatti ma un paese.... ma che perdo tempo a fare ma che paese una frazione !!!!!!

stefano ha detto...

Ci date notizie del Consiglio Comunale di ieri?

Anonimo ha detto...

CLAMOROSO: Ieri sera in Consiglio Comunale la maggioranza è caduta, l'opposizione ha infatti fatto mancare il numero legale!Della maggioranza erano solo in sette.

Anonimo ha detto...

non è caduto niente...non c'era il numero legale...tempo di vacanze...il pb semmai è che qui le vacanze per qualcuno durano tutto l'anno....

Anonimo ha detto...

Ma il problema di Chianciano e' la viabilita'? i parcheggi a pagamento?
rispondo da me.Certo altrimenti come fanno i pulman a 10 € ad arrivare sotto le finestre di ste quattro alberghi rimasti,oppure come fanno sempre quei quattro a fassi vede' sdraiati a bighellona' con la macchina parcheggiata sotto il culo, e i vigili a fargliela sposta' venti volte al giorno.Poi arriva il giro d'italia e lasciamo perde.... arrivano i ragazzi del calcio viene organizzato manifestazioni in piazza italia,e c'e chi s'e'lamentato anche parecchio.Ci ritroviamo con un campo del castagnolo completamente rinnovato ma nessuno lo nota .Ma quale paese termale, turistico, sportivo. E' giusto che si chiuda, INCAPACI.firmo da anonimo non per paura ma perche' mi vergogno.

Anonimo ha detto...

Se si pensa che la caduta della maggioranza era stata preannunciata proprio qui nel blog da un anonimo consigliere di maggioranza, il fatto assume una rilevanza ancora maggiore perchè significa che veramente questi sono arrivati al capolinea. Complimenti all'opposizione dunque ed a Valtubo che con questo blog ha permesso a questa comunità di comprendere come veramente vanno le cose.

Anonimo ha detto...

Qui c'è la cronaca della serata del Consiglio Comunale dove è caduta la maggioranza:

http://www.corrieredisiena.it/news.asp?id=65

NunTeLeMannoADi ha detto...

Visto che si parla tanto di parcheggi vi vorrei portare a far riflettere su alcuni aspetti singolari se non fossimo a Chianciano!!
Avrete visto tutti che i parcheggi a pagamento sono stati spostati dai giardini pubblici a Piazza Gramsci e secondo voi perché?
Beh qualche sospetto sorge spontaneo. Guanda caso da poco quelli del collettivo Fabbrica hanno preso in gestione proprio il barretto dei Giardini Pubblici e come si sa pagare il posteggio per andare a bisbocciare al bar non è il massimo!!! Sarà una coincidenza? Mah chissa…..
Certo che insomma questo collettivo è sempre più sulla bocca di tutti, elogi a non finire da parte del sindaco e della giunta, sembra che a Chianciano non si possa fare più nulla se non c’è di mezzo il collettivo.
Quindi ben si giustificano i 1500 euro dati dal comune proprio al collettivo per la festa della musica!!! (…e pensare che comunque i ragazzotti già prendono soldi dalla Fondazione del Monte dei Paschi per la loro attività).
Ma quello che forse deve far più rifletter e è il fatto che l’altra sera in Consiglio, prima che la seduta venisse sospesa è stata approvata dalla maggioranza e con il voto favorevole anche del consigliere PDL Marchetti (uno che si sa grazie alla sua amicizia con Giani è Piccinelli è sempre molto attento alle esigenze del collettivo!!) una variante che permetterà proprio al barretto di espandersi assieme alla Polivalente!!
Beh in fondo è giusto favorire dei ragazzi che vogliono investire!!!!.....si ma il problema è che quando qualsiasi altro cristiano va all’ufficio tecnico per richiedere una autorizzazione, tipo prolungare le tende del proprio bar sulla sua proprietà la risposta è sempre la solita … ovvero: non si può fare!!
Come al solito due pesi e due misure!
RIFLETTETE CHIANCIANESI BOCCALONI!!!

Anonimo ha detto...

Sarebbe giusto andare a votare...Caro Valerio,dopo questa caduta in Consiglio Comunale perchè non apri un nuovo post con le possibili soluzioni tra elezioni anticipate, governi di emergenza od altro? La situazione a Chianciano è insostenibile questa maggioranza non la può più gestire. Vediamo con un nuovo post che cosa suggeriscono gli amici del blog.

mi giran i mar... ha detto...

Tanti elogi perche' quattro bracaloni prendono un barre, poi via i posteggi a pagamento e permessi per ampliare l'attivita'. Per tutti gli altri nulla! Bella equita'! facciamo dei volantini e distribuiamoli quando fanno la loro festa della musica, scrivendoci su tutto, quanti soldi gli danno, quanto mettono in tasca, la storia del barre e dei posteggi e sputtaniamoli sti bracaloni comunisti.

Anonimo ha detto...

Caro anonimo 22.01, hai ragione, la situazione a Chianciano non è più sostenibile, ma non credo che al momento vi siano grosse alternative al nulla che abbiamo, forse sarebbe meglio un commissariamento a nuove elezioni.
E' triste doverlo dire ma è così, Chianciano ha dimostrato di non avere personaggi all'altezza di risolvere questa crisi, a sinistra come a destra, per di più mancano le risorse, non vengono pagati i tributi, non c'è entusiasmo, si va per inerzia, chi ancora ha qualche rendita di posizione continua a fare la bella vita e non ha interesse a migliorare, finchè dura.
L'ultima mossa dell'opposizione in consiglio comunale (tanto fumo e niente arrosto) è servita soltanto a mettere in luce la scarsa coesione della maggioranza ed lo scarso interesse che essa ha per Chianciano e che invece ha per le vacanze al mare, ma nulla di più, non che ci sia mai qualcosa di costruttivo. Non parliamo poi del governissimo, che se appena appena fossero stati più furbi e meno ideologici, quelli della maggioranza l'avrebbero accettato per togliersi da tutte le responsabilità e per non avere più nessuna critica e opposizione.
Quanto a Nuntelamannoadi delle 20.17, ha visto giusto, a Chianciano ci sono sempre stati figli e figliastri, ma come si dice basta sapersi muovere.

Anonimo ha detto...

Cortese Valtubo

Mi scuso se esco dal tema del post, ma vorrei raccontarle una storiella di come vale la pena di essere corretti e come è facile cercare di dare vita ad una attività.
A febbraio di quest'anno vado all'ufficio attività produttive del comune di Chianciano Terme per presentare la DIA per la musica dal vivo nel mio locale.
Subito mi viene detto che le regole sono cambiate e ora bisogna presentare altri documenti per essere autorizzati, ma stanno aspettando chiarimenti di come applicare le nuove regole.
Decidiamo insieme all'impiegato di presentare la DIA come l'anno precedente.
A Marzo Vengo contattato " Si guardi allora deve portare anche la misurazione dell'impatto acustico la certificazione del impianto elettrico a norma e la certificazione di un geometra ,planimetria bla,bla,bla. sicuramente dovrà chiedere la deroga per la musica all' esterno bla,bla,bla.
OK mi organizzo, un mese e 1500€ dopo con consulenza da parte di confesercenti e di tecnici che conoscono le regole presento tutta la documentazione. 19 serate all' esterno (dove avrei bisogno la deroga per l'impatto acustico) non 20 perchè è il numero massimo (dopo di che è un evento continuativo).
Protocollo 27 Aprile con richiesta 27 Maggio (si deve presentare domanda 30gg prima) e comincio ad aspettare,aspettare, aspettare....poi un giorno un locale suona fuori uno balla uno balla e suona montano palchi e suonano; e io mi chiedo chissa se potro suonare anch'io.
45 gg chiamo l'ufficio tecnico e chiedo a che punto è la mia pratica "sa è la prima che facciamo in questo modo l'abbiamo mandata per un parere all'usl".
??????????? Ma come la prima se ci sono altri locali che fanno eventi!! Vabbè aspetto notizie
10 gg "architetto buon giorno novità?" "No l'usl ha mandato la sua pratica per un parere ad un altro ufficio(non meglio specificato) perchè è una richiesta per eventi continuativi (non è vero o non hanno letto la pratica o non si sa dov'è) Aspetto
10gg Nessuna novità
Mi infastidisco chiedo di parlare con il Sincado ci vado lunedì scorso verificherà.
Questa mattina chiamo l'ufficio tecnico "novità?" "no" " ma che aspettiamo la fine dell'estate per sapere qualcosa" "sicuramente" "allora faccio come mi pare" "bene"
Morale: soldi spesi tempo passato e penso che sono un cog...ne perchè voglio rispettare le regole .

Non Voglio polemizzare con gli altri locali e sono contento che anche loro si diano tanto da fare per lavorare, e mi spiace per chi ha più difficoltà.

Mi piacerebbe avere un gruppo più coeso per poter organizzare anche eventi insieme e capisco anche chi non ha il tempo di fare altro perchè è sempre al lavoro.

Però se questo è il supporto siamo a posto

Andrea

NunTeLeMannoADi ha detto...

Andrea 9 luglio 12.05
senti un pò se i "bracaloni" come li chiama qualcuno, del collettivo hanno chiesto il permesso per la loro festa della musica?
Come al solito C'E' CHI PUO' E CHI NON!!!
Ah mi ero dimenticato, pare che adesso i ragazzotti bracaloni vogliano fare pure servizio di protezione civile. Se so' questi quelli che ci dovrebbero salvare in caso di calamità 'stamo freschi!!!

Anonimo ha detto...

Nuntelemannoadi

non voglio entrare in questa discussione perchè è un po' fine a se stessa, ma nell'insieme mi infastidisce il comporatmento menefreghista della "burocrazia"(non sanno manco di che parlano dopo 5 mesi) e la mancaza dell'interesse(se si fa fronte comune si posso ottenere risultati per tutti)per la tutela dei locali e dei cittadini(le deroghe sono 30 per zona quindi si potrebbe fare tutto o quasi).

Ringrazio valtubo per avermi pubblicato perchè ci tevevo a far sapere di questa situazione che ha del paradossaleper non dire altro

Andrea

Fabrizio Giugnoli ha detto...

Per quanto riguarda i permessi per la musica dal vivo credo che effettivamente ci siano dei problemi di normativa non indifferenti, ma, detto questo, penso, anzi sono certo, che in moltissime cittadine turistiche il problema della musica dal vivo sia stato risolto da tempo ed in maniera definitiva.
Insomma, non riesco ad immaginare che un imprenditore che a Riccione nel suo locale voglia fare musica dal vivo vada incontro ad un "muro di gomma" burocratico di questo tipo.
In fondo basterebbe informarsi sul come è stato risolto il problema e copiare.
Sempre che a monte ci sia la necessaria chiarezza e la volontà politica di farlo.
Il quesito in fondo è semplice : siamo ancora un paese vocato al solo sonnolento termalismo idropinico o, peggio, di "passaggio", o siamo già e/o comunque dobbiamo diventare e cercare di diventare altro?
Personalmente credo che, decise una volta per tutte le zone dove ciò sarebbe possibile, gli orari ed i volumi, in un paese "spento" come Chianciano certe iniziative andrebbero incoraggiate, non osteggiate.
Credo anche che, programmando bene le cose e gradualizzandole nel tempo, si potrebbero evitare o limitare anche gli inevitabili disagi.
Insomma, a fronte di una decisione politica forte e quindi dell'inevitabilità di un trend, è ipotizzabile che certe strutture ricettive, dopo un pò di mugugni, finirebbero con l'adeguarsi, dotandosi (finalmente) di finestre insonorizzate e aria condizionata, tanto che alla fine probabilmente riuscirebbero magari a trarre da un "certo maggior movimento" intorno al proprio albergo anche vantaggi.

E digiamolo.. ha detto...

A distanza di qualche giorno si inizia a scoprire qualche retroscena sull’ultimo consiglio comunale.
Da fonti di sinistra ho appreso infatti che tra i vari assenti Claudio Rossi, Altobelli, Ciacci, Tistarelli, Franco Angeli qualcuno era malato (F.Angeli?), qualcuno era in vacanza (C.Rossi?) e qualcuno non è venuto di proposito in consiglio per dare un chiaro segnale di insofferenza al Sindaco.
Facciamo dunque una chiarificazione delle varie posizioni all’interno della maggioranza.
Innanzitutto c’è il gruppo che fa capo a Sergio Giani (il vero alterego della Ferranti che nell’ombra lavora di già per un futuro di lista civica trasversale ma che per il momento a causa dei suoi “imbarazzi” sula Ex BCC se ne deve stare buono!) che è composto dall’ambientalista Cherubini uno che da tempo si è rotto le scatole dell’andazzo, da Ciacci anch’egli un verde molto deluso dall’attività della giunta, dal trasformista Piccinelli autentica pecora nera per il PD e il Sindaco e in buona sostanza anche da Tistarelli il quale però, giustamente, più che pensare ai disastri del comune pensa alla ....!
C’è poi il gruppo dei PASDARAN del PD, gli autentici ROSSI DI NOME E DI FATTO, ovvero Marco Rossi, Claudio Rossi, Monica Rossi ai quali è stato chiesto di reggere la baracca fino alla “morte” costi quello che costi ma che sono anch’essi pronti a prendere, tra quattro anni, la Ferranti come capro espiatorio di tutti i mali chiancianesi ed uscirne, ancora una volta con la faccia pulita, LORO!!!
Ci sono infine i cani sciolti, Sanchini forse il meno talebano di quelli del PD ma che manca di forza politica per uscire allo scoperto, Altobelli messo li per il secondo mandato anch’egli ostaggio però dei diktat del partito e Franco Angeli, l’ultimo arrivato, noto trasformista anch'esso(aveva sostenuto Poggiani nel 2004) oggi responsabile del partito di Di Pietro, che è stato voluto in lista proprio dalla Ferranti perché suo uomo di fiducia a causa dell’amicizia che quest’ultima ha con la moglie di Angeli, dipendente comunale dell’ufficio cultura nata quando la stessa ferranti era proprio assessore alla cultura nell’amministrazione Bolici.
In tutto questo marasma secondo voi il Sindaco come si raccapezza??
a voi l'ardua sentenza........

NunTeLeMannoADi ha detto...

Tanto per non avere peli sulla lingua vorrei parlare anche di quest’altro aspetto che mi pare paradossale.
Tutti gli anni quando c’è la festa della musica (ma la stessa cosa vale pure per la festa dell’unità) quelli dell’arci caccia organizzano una specie di ristorante all’aperto per la gente.
Ora mi domando, quanti rottori di scatole devono sopportare i vari gestori di ristoranti, pizzerie e pub di chianciano? Controlli delle Usl, controlli dei nas, controlli della polizia provinciale e non da ultimi i controlli della finanza. Chiaramente quando si tratta di ristorazione è doveroso il rispetto delle norme a tutela dei consumatori. Ma se però tali regole esistono perché devono valere per gli esercenti e non per le feste “paesane” diciamo così.
Ora si tratterà pure di organizzazioni alla “buona” ma i soldi girano lo stesso e pure tanti se si pensa che in questi tempi di crisi i “compagni” incassano più in tre serate di festa che molti ristoranti di chianciano in un mese.
E quindi ecco appunto, non solo rispetto delle regole di igiene ma anche l’aspetto fiscale non deve essere sottovalutato. Si perché se i normali esercenti devono pagare una marea di tasse, TIA, ICI, IVA ecc questi non pagano nulla e mai che ti facessero uno scontrino!!
Ma tanto per i chiancianesi va bene così!! Avanti compagno, te lavora che io magno!!

DAMMIRETTAPALLE ha detto...

interessante cartellone a “Jazz & Wine in Montalcino” 14-24 luglio:Robin Eubanks with Pippo Matino 4tet,Danilo Rea,Maria Joao,Rossana Casale, Roberta Gambarini 4tet, Il Trio Mirabassi-Renzi-Parker, Pietropaoli-DeVito-Mazzariello, Avion Travel.
Noi a Chianciano c'abbiamo Sammy Barbot e la festa del gisp....

NunTeLeMannoADi ha detto...

DAMMIRETTAPALLE dimentichi che noi abbiamo anche la festa della musica....

Anonimo ha detto...

e soprattuo la festa dell'unità che stanno già predispondendo i compagni.

auguri chianciano

w la ferranti

Anonimo ha detto...

io ritenterei con Nilla Pizzi

Anonimo ha detto...

che poi anonimo 20.39, visto lo spessore politico del pd a livello nazionale e locale, sarebbe meglio chiamarla Festa della nullità

Sammy Barbot ha detto...

Sig DAMMIRETTAPALLE,
non capisco cosa voglia alludere con il suo commento, lei fa della facile ironia è il solito qualunquista.
Il problema di Chianciano è la mancanza di fiducia nell'amministrazione, la sx ha sempre governato e come direbbe il preparatissimo Dierre è l'unica ad avere la classe di governo e le competenze adeguate, la dx è improvvisata, abbia fiducia e preghi forte forte la Madonna di Loreto.

Anonimo ha detto...

Sammy Bardot
ma che ti sei fumato??
classe di governo la sinistra??
ma fammi il piacere lec...... di m...

Giocate la SNAI Comunale ha detto...

Questa sera alle 21,00 si terrà il Consiglio Comunale “replay” le quote di oggi:
Ripetizione Consiglio Comunale 20,50
Discusione primi punti 0,10
Discussione ballo Acquasanta 1,10
Discussione punto Pineta 13,45
Discussione viabilità 18,50
Abbandono dell’aula nei punti finali 7,50
Buon gioco e buon divertimento a tutti………………….giocate tanto a prenderci in giro e farci affondare sempre di più ci pensano loro.

Anonimo ha detto...

La sinistra che ha sempre avuto la fiducia ora ha classe di governo solo perché è tutelata ai livelli più alti (provincia, regione…), per il resto potrebbe sparì.
Ma ora dire che destra sia preparata è assurdo....come sempre si vedono 2 mesi prima delle elezioni e due mesi dopo, poi spariti nel nulla…
Comunque vero è che tentare non avrebbe nuociuto. Peggio di così…, rimane solo da pregà forte la Madonna di Loreto e qualche sua collega!

Anonimo ha detto...

Sammy Barbot Sindaco subito!

valtubo ha detto...

Vi giro il ringraziamento di AGIRE (www.agire.it) ai Chiancianesi ed al blog Valtubo per il sostegno alla ricostruzione ad Haiti.

E ricomincia grazie a te Valerio!

Questa donna e il suo bambino camminano in un paese non più segnato solo da macerie. Grazie al tuo sostegno, la loro storia non è la sola buona notizia che possiamo raccontarti.

In questi sei mesi, le organizzazioni non governative di AGIRE hanno portato un aiuto concreto a 150 mila persone:
>> oltre 35 mila persone hanno ricevuto un riparo in attesa della ricostruzione delle loro case.
>> 25 mila bambini tra i 3 e i 17 anni sono stati coinvolti in programmi educativi e psico-sociali all'interno delle 70 strutture predisposte.
>> 41 campi di accoglienza sono stati dotati di servizi igienici e impianti sanitari adeguati.
>> fin dalle prime ore dopo il terremoto, acqua, cibo e beni di prima necessità sono stati distribuiti alle fasce più a rischio della popolazione.

Nel prossimo periodo, le organizzazioni di AGIRE continueranno a lavorare a fianco delle comunita' locali e delle altre agenzie umanitarie per migliorare le condizioni di vita della popolazione colpita dal disastro. Sara' la fase piu' onerosa in termini di investimenti e lavoro.

I programmi finanziati da AGIRE hanno un unico obiettivo: riscattare Haiti dal suo passato per un futuro migliore. Continua a seguire il nostro impegno.

Grazie a tutti!

Valtubo

Anonimo ha detto...

Ieri sera in consiglio comunale la sinistra per l'ennesima volta e in maniera vergognosa ha prorogato ulteriormente la data utile per la realizzazione del parcheggio in località Casalpino (Hotel Admiral Palace) datato anno 2002 e rinunciando ancora una volta ad incassre le fidejussioni dovute dal Sig. Albanesi per circa 330.000 euro per la mancata realizzazione dell'opera.
Il gruppo consiliare PDL-Chianciano per la libertà, FATTO DI PERSONE PULITE E ONESTE, per l'ennesima volta si è opposto a questo ripetuto e immotivato tentativo di favorire un'azienda a scapito delle altre.

Il gruppo consiliare PDL - Chianciano per la Libertà ha detto...

- COMUNICATO STAMPA-


Chianciano Terme,
13 luglio 2010

Odg “Sospensione del nuovo progetto di viabilità zona Piazza Italia”


Quella della viabilità e dei parcheggi a pagamento è una problematica complessa e controversa che da sempre divide l’opinione pubblica chiancianese, tanto che oggi come in passato, nel corso delle precedenti amministrazioni, è stata occasione anche di duri scontri politici e di vibranti proteste.
È a partire da queste considerazioni che, il Gruppo Consiliare PDL – Chianciano per la Libertà, ha deciso dunque di porre all’attenzione del Consiglio comunale di Chianciano Terme un Ordine del giorno (discusso nella seduta consiliare lunedì 12 luglio 2010) richiedente la sospensione temporanea del progetto.
Il nostro intento non era tanto quello di voler porre una bocciatura preventiva e aprioristica sul nuovo progetto varato dalla Giunta su indicazione dell’Assessore alla viabilità, quanto di rivolgere agli stessi referenti istituzionali un invito affinché i termini della materia fossero ridiscussi nel luogo deputato alle decisioni più importanti per la nostra cittadina, ovvero il Consiglio comunale stesso, avendo ognuno di noi raccolto per strada e direttamente non poche lamentele sulla metodologia seguita per la determinazione, che ci ha fatto percepire esserci stato un non completo coinvolgimento della cittadinanza e delle associazioni imprenditoriali chiancianesi. Ecco dunque la nostra proposta per la convocazione di un consiglio comunale “aperto” sul tema.
A seguito delle osservazioni formulate da commercianti e albergatori sono emerse infatti tutta una serie di problematiche che la frenesia deliberativa dell’attuale amministrazione ha trascurato ma che invece, a nostro giudizio, rivestono un importanza fondamentale per il comparto produttivo del nostro centro cittadino.
La chiusura totale o la limitazione al traffico dell’area che comprende Piazza Italia, Viale Roma e l’ultimo tratto di Viale della Libertà, da più parti invocata per sopperire alla nostra atavica mancanza di un punto di aggregazione e socializzazione cittadina, rappresenta senza dubbio una tematica che a nostro avviso deve essere affrontata con la dovuta attenzione, ma sempre nell’ottica di una più generale riqualificazione della zona sotto il profilo urbanistico e architettonico.
Imporre, seppur legittimamente, una decisione così rilevante senza che a tutt’oggi si abbia una chiara visione del progetto di ristrutturazione di Piazza Italia ci pare a nostro parere come un errore strategico oltre che politico e rispetto al quale, con riferimento al mandato che ci è stato affidato dagli elettori, non possiamo esimerci dall’ esprimere il nostro dissenso.

Il gruppo consiliare
PDL - Chianciano per la Libertà

collettivo ristorante ha detto...

NunTeLeMannoADi hai centrato in pieno il problema...questi fanno i ristoratori girando una balla di soldi e non pagano ne tasse, ne tantomeno si adeguano alle infinite normative a cui siamo sottoposti noi ristoratori e quindi chiamiamola pure concorrenza sleale.
E intanto questo fine settimana va in onda la mini festa dell'unità organizzata dai bracaloni del collettivo fabrica.
E vai....lacche a go go!

Anonimo ha detto...

poi se si considera che il concerto principale è di certi "Peuple de l'herbe" cioè popolo dell'erba, t'ho bell'e detto tutto.
che mineeeee

Anonimo ha detto...

..è GRAZIE A PERSONE COME VOI CHE CHIANNCIANO STA FACENDO QUESTA FINE.....BRAVIIIII! MA COME SI FA' A DIRE CHE UNA FESTA PAESANA PORTA VIA GENTE AI RISTORANTI...OLTRETUTTO UNA FESTA DOVE CI SONO PERLOPIUù RAGAZZI GIOVANISSIMI!....MA VERGOGNATEVI!..LA GENTE PORTA GENTE,SI SA' E IN QESTO BEL MORTORIO DI CHIANCIANO,SE QUALCUNO(SPERO MOLTI) PASSASSERO DI Là,VEDREBBERO UN PO' DI MOVIMENTO E MAGARI FAREBBERO PURE UN GIRO E MAGARI ANDREBBERO PURE A MANGIARE QUALCOSA....MA SPERO PROPRIO NON NEL TUO RISTORANTE!

Anonimo ha detto...

..INVECE DI FARE VOLI PINDARICI,BISOGNEREBBE ESSERE UN PO' PIù UMILI E MAGARI PURE CONTENTI CHE ALMENO QUALCOSA SI FA'IN QUEL DI CHIANCIANO E ACCETTARE ANCHE CHE PER TRE GIORNI NON CI SIANO SCONTRINIO NE' TANTE ROTTURE DI PALLE DA PARTE DI USL O NAS !....MENO CRITICHE E QUALCHE SORRISO IN PIù....DAI CHE CE LA POTETE FARE!

Anonimo ha detto...

Non è proprio una festa paesana, io la vedo più come festa di partito organizzata dai compagni del presente e del futuro

armagedon ha detto...

cari gli ultimi 2 anonimi, in parte avete ragione, ma dovete capire una cosetta.... questa situazione ha un nome ben preciso... LA GUERRA TRA POVERI... o meglio quando le cose girano bene per tutti, si possono chiudere gli occhi su molte cose, ora che siamo alla frutta, il constatare che ci debbano essere delle disparità nei confronti di chi paga le tasse in generale annualmente o cmq ha un' attività con tutti gli oneri annessi, bhè francamente non è giusto. La guerra si combatte ad armi pari, vogliamo fare feste, sagre e quant' altro?? benissimo ma chi le organizza è giusto che sia in regola con tutte le normative vigenti dall' usl al fisco etc etc, cmq credo che già debba essere così, solo che se non viene fatto rispettare significa che chi dovrebbe controllare non lo fà, e quindi è un' altro discorso.
Mi permetto una riflessione riguardo il concetto di guerra dei poveri... stiamo molto attenti in futuro, la situazione economica attuale non solo chiancianese ma anche nazionale tenderà sempre di più ad accentuarla. La colpa di ciò dobbiamo capire che non è la nostra, (noi siamo le vittime) ma dei CARNEFICI l' apparato politico in generale, quindi il compito di portarla avanti sarebbe il nostro, invece se fossimo furbi dovremmo capire di non fare il gioco dei politici che ci vogliono mettere l' uno contro l' altro, ma dovremmo essere uniti tutti contro di LORO.
IMPARATE A GUARDARE OLTRE:::: ponetevi più spesso la domanda PERCHE' questa cosa accade?????

nello specifico per intenderci... non incaziamoci con chi organizza, ben vengano gli organizzatori, ma con i CONTROLLORI è chiaro il concetto???

Anonimo ha detto...

..è proprio qui che caSCA L'ASINO!...SI CONTINUA A DARE LE COLPE A CHI CI "GOVERNA"...ED IN PARTE è PURE GIUSTO E COMPRENSIBILE....MA I VERI CARNEFICI SIAMO NOI CON I NOSTRI PRECONCETTI,CON LA NOSTRA "IGNORANZA" ECONOMICA ED INTELLETTUALE....PREFERIAMO CHE TUTTO VADA MALE PIUTTOSTO CHE VEDERE QUALCUNO FELICE!

NunTeLeMannoADi ha detto...

Anonimo del
13 luglio 22.57
ma perchè se si tratta di una festa paesana è sponsorizzata anche dall'assessore poliziano Biagianti nonchè responsabile dei Giovani del PD della valdichiana?
Chiaramente una causalità, non si tratta di festa di partito mascherata!!!
come noooooooooooo
UE' UE' a ca' nissune e' fess... !!!!!

PICCOLA STELLA SENZA CIELO ha detto...

Mi vergogno di essere Chiancianese...ma come ...si dice che non si fa mai niente, che questo è un paese morto che ci sono solo vecchi , ma quando c'è qualcosa (vedi festa della musica) allora si dà fiato alla bocca e ne esce di tutto e di più!!!Questa è cattiveria, invidia pura .....Ma nessuno di Noi ( burocrazia a parte ) non ha mai fatto niente o pochissimo per rianimare questo paese e questo solo perchè ognuno guarda solo al proprio tornaconto e non al bene comune !!! Mi fate schifo, schifo e basta ! Sempre a sparlare di quello e di quell'altro ...quello è favorito l'altro no ...ma fatela finita ! tenetevi i vostri albergucci e lamentatevi questo sapete fare ..nient'altro !!!

valtubo ha detto...

Non capisco tutta questa animosità nei confronti di un evento che tra l'altro, funziona, porta gente e sembra crescere anno dopo anno.
La Festa della Musica, per merito del Collettivo Fabrica sta diventando un appuntamento di una certa importanza per Chianciano Terme.
La cosa magari criticabile è il comportamento di un'Amministrazione che, nel caso della musica dal vivo, come fatto notare nell'intervento di Andrea (09 luglio 2010 12.05), crea difficoltà nel concedere autorizzazioni ad alcuni mentre ad altri, non si sa come è concesso di tutto e di più.
Ma non fraintendetemi, io vorrei che fosse concesso a tutti e non negato a chi ha, quindi più musica e più intrattenimento nei locali di Chianciano Terme!

Saluti,

Valtubo

incredibile ha detto...

Stella senza c...o non ho parloe. Pure un'assesore di un comune limitrofo finanzia la festa, ti rendi conto? UN giovane che staq facendo della politica la sua professione e che se ne infischia dell'indecente cantiere d'arte di montepulciano, se ne sta' zitto perche' e' uno stipendificio che non produce assolutamente arte, che del bravio ne fa' un proprio figlio. E ora viene anche a cHIANCIANO, TI RENDI CONTO CHE MIRA ALLA PROVINCIA . Se fosse un bravo assessore, con il capo a posto farebbe migliorare gli eventi che si svolgono nel suo comune , che potrebbero richiamare per loro un ricco turismo dotto e internazionale, ma l'assessore quante lingue parla? E' UNA FREGATURA STA FESTA DELLA MUSICA PERCHE' NON AVRA' UN GLORIOSO FUTURO. CI VOGLIONO PROFESSIONISTI DELLA CULTURA MUSICALE PER FARE DECOLLARE UN PROGETTO E TANTI SOLDI E ADESSO SAREBBE L'ORA DI INVESTIRCI, GENTE CHE PARLI INGLESE FRANCESE TEDESCO E SPAGNOLO BENISSIMO E CHE ABBIA UN CURRICULUM DI TUTTO RISPETTO, FORSE ALLORA SI POTREBBE SPERARE IN UNFUTURO ROSEO DELLA FESTA DELLA MUSICA, ALTRIMENTI E' SOLO PROPAGANDA DEL PD E DI ALTRI PARTITI POLITICI CHE VI HANNO RIMBAMBITO IL CERVELLO. pensaci bene a quello che ho scritto cara stella e cerca di andare dietro la collina perche' quasi sempre c'e' il sole e il c...o.

PICCOLA STELLA SENZA CIELO ha detto...

Carissimo incredibile," Con i soldi si manda l'acqua per in su'" diciamo in Toscana ....Se questi soldi non ci sono , mettili tu se ce l'hai e investi , io non sono nè di sinistra nè di destra, la politica vera non esiste più, o meglio gli uomini politici che avevano degli ideali non ci sono più , ora pensano solo a riempirsi le tasche e per il paese i soldi sono finiti...., pertanto in mancanza di questi( soldi ) ben venga qualcosa per attirare gente!!!! Qualsiasi cosa, Feste della Musica , Torneo di Calcetto , serate varie ...invece siamo tutti bravi solo a a criticare qualsiasi idea mandando sempre avanti la politica !!!
E per tua informazione il c...o non mi manca , pensa ad usare il tuo , accendi il cervello ...si può controbattere senza essere volgari... Ricorda :Troppo bello sarebbe se la libertà tua, finisse dove comincia la mia !!!! Caro il mio Intellettuale sei proprio Incredibile ....ma chi ti credi di essere!!!!

PICCOLA STELLA SENZA CIELO ha detto...

sempre per l'incredibile :
Impara l'italiano ...un assessore è maschile non vuole l'apostrofo!! Altro che inglese e tedesco ecc...!

Anonimo ha detto...

Valtubo, non fare tanto il lecchino nei confronti del collettivo fabrica!

NunTeLeMannoADi ha detto...

Caro VALTUBO non si tratta di animosità ma come dici tu di rispetto delle regole e di garantire pari opportunità per tutti (siano essi permessi, sponsorizzazioni, soldi ecc) e non solo per la combriccola del figlio dell’ex consigliere comunale nonché candidata alla provincia “trombata” del PD.
VALTUBO NON FARE IL DEMOCRISTIANO!!!

valtubo ha detto...

Io volevo semplicemente dire che la responsabilità la vedo in chi autorizza (Amministrazione), se ci sono disparità, non in chi chiede.......se poi vuol dire fare il democristiano bah, per una volta sarà cosi, che vi devo dire.

Saluti,

Valtubo

Anonimo ha detto...

..perchè ci ostiniamo a ridurre tutto a destra e sinistra!?
vogliamo dare la possibilità ad una persona di dire cose o esprimere opinioni senza preconcetti?...forse il problema sta proprio qui,nell'essere contrari a priori...per partito preso!..vogliamo cercare di ascoltare e riflettere prima di giudicare?...magari uno scrive sul blog senza secondi fini o tantomeno per "reggere la balla" a qualcuno o a qualcosa...semplicemente come essere pensante...abbiamo considerato questa eventualità?
detto questo,approfitto per complimentarmi con valtubo per l'obiettività e la "sportività" dimostrate nel dibattito!

Pax Aeterna ha detto...

In fondo il blog rispecchia semplicemente un paese vecchio anche nei modi di criticare. Certe posizioni sterilmente politicizzate e contro tutto e tutti sono a mio parere dannose e pericolose. C'è chi fa bene e si da da fare, di qua come di là, magari pochi, ma ci sono. La festa del pd esiste da che mondo è mondo, ed esiste in tutta italia, come le tante sagre di paese. La festa della musica invece è uno dei pochissimi eventi positivi cresciuti negli ultimi anni.
Legittimo è invece cercare di limitare gli inevitali disagi che creano tali eventi, ad esempio PROPONENDO SOLUZIONI come diverse collocazioni e/o periodi diversi o più limitati nel tempo.
Certo, a chi pensa che sia giusto, auspicabile e possibile vivere in un cimitero alla fine darà fastidio anche uno che bisbiglia.

incredibile ha detto...

a stella senza nuvole io non sono dotto e non parlo nessuna lingua straniera, ma ti posso dirte che se ci sono tanti soldi e non ci sono i cervelli preparati questi soldi non porteranno beneficio e benessere ma solo una fumata di apparente lavoro. proprio perche' non parlo le lingue e siamo in europa dico che servirebbe un dirigente multilingue per la festa della musica e poi se c'e' un buon progetto i soldi si trovano eccome, mica ci sono solo in toscana o in italia .. un professionista puo' chiedere all'estero a ditte di pianoforti , arpe , viole, violini, etc poi ditte per la registrazione come la sony , e tutte le altre . Queste ditte finanziano ben volentieri i progetti culturali seri vedi chi sono stati gli sponsor per restaurare palaazo ricci a montepulciano 4 milioni di euro trovati dai privati cara mia. Il cervello pensante e' un tedesco professionista del settore culturale musicale, e sai cosa fa' l'assessore biagianti per aiutarli? assolutamente nulla perche' quell'accademia non e' uno stipendificio come il cantiere o un lustro come il bravio, li si lavora seriamente e si va' per meriti, guarda il suo programma , e' internazionale, ci passano da tutta europa e ci girano un sacco di musicisti per quasi 8 mesi interi. non farti fregare dal biagianti che e' un furbo magna soldi, muovi il tuo capo. io non sono acculturato, ma mi guardo molto in torno e cerco sempre di capire il perche'e il come. l'ultima cosa che vorrei e' offenderti percio' scusa se ho usato puntini provocanti mali pensieri. Cerca di guardare oltre quei4 straccioni della festa del rumore e cerca di non farti fregare dal biagianti assessore che non aiuta chi lavora bene e porta tanta gente a montepulciano, non li aiuta perche' non gli danno il voto, sono stranieri! e questo e' il massimo dello schifo umano per me. Invece portano 8 mesi di presenze quasi 100 persone al mese che prendono case in affitto e che magnano e che ogni tanto fanno anche l'amore(non con i poliziani che sono sciocchi, ma con gli albanesi che vivono li)Questo e' in grandi linee, se vuoi posso ancora approfondire la discussione, per ora ti regalo un sorriso e auguro a tutti i lettori una buona giornata . mi ripeto non fatevi fregare dal furbetto assessore e dai loro amici , capito valtubo, guarda come nascondono le realta' culturali che funzionano, ma che non gli portano voti.

PICCOLA STELLA SENZA CIELO ha detto...

Per Incredibile ,
accetto le tue "scuse".
Hai ragione da vendere quando dici che la musica proposta non è di qualità, è adatta ai giovani ....sono dei piccoli gruppi emergenti......., tanto di cappello ai musicisti con diploma al conservatorio , ai progetti di restauro, l'arte e la cultura sono molto importanti , ma purtroppo richiamano un pubblico di nicchia, non sufficiente a portare la massa quella quantità di persone che fà il risultato, ovvero i maledetti soldi !
Credimi, conosco le difficoltà del settore spettacolo e musica dal vivo e so quanto sia difficile piazzare spettacoli di qualità perchè gli enti comunali , gli organizzatori , lo stesso ministero della cultura ha tagliato i fondi ... Il nome e la qualità ... costano!
Saprai meglio di me che dietro ad una compagnia ci sono tantissime persone che lavorano e anche loro devono essere pagate ...ecco perchè ti dico che questo è un periodo difficile non solo per lo spettacolo di qualità ma anche per quello mediocre ,si preferisce "risparmiare " fare l'evento con quello che si ha a disposizione, nessuno rischia perchè ci rimette!!!Ti basti pensare che grandi piazze ,in cui lo scorso anno per la stagione estiva si sono programmati 18 eventi , quest'anno ne fanno solo 3 ...
A Chianciano non ci sono strutture adatte, il "Palabruco " costato milioni, ha un palco che fa ridere.. traballa e ha un'acustica pessima !Il campo sportivo , il Castagnolo sono impraticabili e l'allestimento ? Costa ! Il Parco Monti di Sopra che quando ero piccola,ospitava concerti anche di rilievo , è privato , credo , non so in che condizioni versi!
Quindi vedi, anche volendo, se non mettiamo a posto le strutture e le adeguiamo per presentare eventi di un certo calibro , ci rimangono le feste paesane ! Non stiamo sempre a polemizzare se chi organizza è di sinistra o di destra o del centro....purtroppo è un magna magna generale , le amministrazioni, le varie Associazioni , le stesse Terme, negli anni hanno portato questo paese "alla fame" , perchè purtroppo non ci sono stati ne ci sono cervelli adatti a pensare in modo lungimirante....hanno sempre pensato : Meglio un uovo oggi che una gallina domani !
Comunque sarebbe troppo lungo il discorso.
Concludo con : Dobbiamo accontentarci delle Briciole ...ma tante briciole fanno una pagnotta !!!! Se collaborassimo , invece di darci la zappa sui piedi uno con l'altro,piano piano la situazione si risolleverà . Un pò di Ottimismo !!!!

incredibile ha detto...

stella, non mi leggi bene.
100 musicisti per mese uguale 100 posti letto 100 pranzi e 100 cene piu' pagano l'iscrizione all'accademia circa 150 euro a cranio. viaggi a loro carico. tutto questo per 8 mesi. piu' la fondazione mps e le fondazioni tedesce scucino soldi all'accademia ciraca 350mila euro all'anno. piu' gli sponsor privati , che puoi leggere nel loro sito circa 300mila euro all'anno. le cose fatte bene ripagano e sono durature , e' NOVE ANNI CHE C'E' A MONTEPULCIANO. lA FESTA DEL RUMORE E' UNA PORCHERIA DI PARTITO CHE PORTA SOLO CARTACCE E BOGGLIE VUOTE AL GIRO, non rotte quando va' bene. pensaci bene.

AVANTI BRACALONI!! ha detto...

V'aspettamo tutti stasera pe' fassi du' fischioli assieme!!

VUVUZELA ha detto...

Gente dice che domani sera alla Festa della Baraonda esordisce pure la FEVVANTI che canterà WAKA WAKA!!!!
Io non me la voglio proprio perdere....

Una Mamma ha detto...

Mi sono sempre chiesta perchè il parcheggio di via risorgimento non è segnalato come parcheggio per chi vuole visitare il centro storico, ma ora che c'è la festa della musica ai giardini è segnalatissimo.
Caro Sindaco, quanto costeranno mai due cartelli e le strisce per attraversare via trasimeno e visitare felicemente il centro storico???

Anonimo ha detto...

...torniamo a parlare di viabilita'...
perchè all'inizio di via Ingegnoli c'e il divieto di transito ai mezzi oltre 3.5 tonnellate?
...quanto pesa bus?
...perchè c'e quel cartello?
...mah!

Uomo Ombra ha detto...

Girando la mattina per Chianciano si vedono gli spazzini raccogliere l'immondizia fuori dei vari cassonetti, ma se la discarica è chiusa dove la portano?
E con quali costi per noi?
Non è che per caso la "ridistribuiscono" nei vari cassonetti, con spreco di tempo, lavoro e soldi?

Meditate gente, meditate...

spazzino bighellone ha detto...

Io il mio lo fò, spazzo regolarmente, anzi mi tocca lavorà anche per chi è più "leggera di me".
Io poi un lo so dove la buttano la robba, ma una cosa è certa, vicino ai cassonetti c'è di tutto....gomme, cerchioni, televisori, reti e materassi!
Cosa diranno secondo voi i clienti (pochi a dire il vero) passeggiando lungo i marciapiedi di Chianciano?
Io comunque ragazzi, sento tutti che si lamentano, ma io intanto lo stipendio il 27 lo porto a casa.....voi fate come vi pare!

il musichiere ha detto...

ieri sera ho fatto un giro ai giardini......ad un certo punto mi sono domandato:
Festa della musica??? BHA!! a me è sembrata la sagra della "nana" "scimmia" o della "BILLA" fate voi...se quei quattro cacciatori che erano lì, gli avessero tirato, avrerbbero fatto una strage !!! la cosa brutta è stato vedere che oltre ai ragazzi "cotti" c' erano anche persone grandine, una la tenevano in 3. Se questo a chianciano è un' evento da portare come fiore all' okkiello, cara amministrazione ancora una volta hai toppato. Non è un evento da fare in paese, il suo giusto posto ( o location) è in mezzo ad un campo fuori dall' abitato, dove giustamente i personaggi che animano tale evento si possono divertire ascoltando la loro musica, cantando e ridendo e bevendo ma soprattutto senza rompere le palle al prossimo, si perchè sarei veramente curioso di sentire i pareri a riguardo di TUTTI GLI ABITANTI che in questi tre giorni sono stati allitati da cotanta musica e allegria !!!
Collettivo, siete troppo avanti... quì siamo abituati a parcheggiare la motozzappa fuori dal barre e voi ci portate uno spaccato di vita periferica urbana, ma dai tornate tra qualche decennio alla carica forse saremo pronti.
Qualcuno sa dirmi come mai a mezzanotte ha iniziato a suonare un nuovo gruppo, quando a mezzanotte ed un quarto sono passato per piazza italia e i tre palchetti erano già smontati??? MA STA' CA::O DI LEGGE E' O NON E' UGUALE PER TUTTI ?
Una cosa è certa la politica ha dimostrato ancora una volta quanto quanto fa schifo!

brindellone comunista ha detto...

Strepitoso successo della festa della musica. Piu' che raddoppiate le presenze in tre giorni, tanta gente da fuori provincia, una direzione artistica semiperfetta ha portato sul palco un alternanza di gruppi bravi famosi e carismatici che hanno esaltato il numerossissimo pubblico. Tanto lavoro da parte del collettivo con prefabbricati artiginali fatti da volontari esperti , il top del top per quanto riguarda i tecnici delle luci e del suono, un palco e un acustica che in zona non s' erano mai visti e sentiti prima!!! semplicemente spettacolo!!!!! alla faccia di chi vorrebbe una chianciano morta c' e' la dimostrazione di una chianciano che vuole vivere!!! la politica non c' entra niente, il comune non c' entra niente, il collettivo e' autonomo e aperto a tuuti e tutti possono contribuire e pertecipare!!! la festa e' di tutti e adesso che sta crescendo e diventando sempre piu' un festival importante, BRONTOLONI CHIANCIANESI PER UNA VOLTA SMETTETELA DI CRITICARE L' INCRITICABILE E VENITE A DIVERTIRVI ANCHE VOI!!!!!!!!!!!

Nero ha detto...

Forse questa festa è il preludio ad un mega rave party da organizzare in piazza italia e viale roma, a che servirebbe sennò la ztl?
Al posto di clienti danarosi facciamo affluire ciurmaglia da ognidove!
Rilanciamo la cittadina termale con l'immagine di decine di zombi ubriachi fradici e/o fatti!
Complimenti all'intellighenzia della sinistra, godete finchè potete, perchè a livello nazionale state facendo crescere un nuovo duce che, prossimamente, ve la darà lui la musica giusta...sulle groppe...

brontolone chiancianese ha detto...

dobbiamo smettere di criticare... per venir con voi a piglialla grossa... no grazie !!!
IL PAESE DEI BALOCCHI CHE DURA TRE GIORNI,
non ci interessa... o tutto l' anno o niente!!!!!

NunTeLeMannoADi ha detto...

Oltre 50 patenti ritirate nel weekend, siringhe sparse per i giardini trovate al mattino dagli spazzini e posti di blocco dei carabinieri forzati da autisti sbronzi e strafatti …… ANCHE QUESTO E’ STATA LA FESTA DELLA MUSICA!!!
COMPLIMENTI AMMINISTRAZIONE COMUNALE E COLLETTIVO!!
e da domani si ricomincia con la solita e monotona tiritera e anche per quest’estate è andata, alberghi che chiudono, imprenditori disperati, investimenti zero, amministrazione inesistente!! Menomale che però c’è la FESTA DELLA BARAONDA CHE TUTTO CHIANCIANO AFFONDA…ancora di più
Buonanotte cari pecoroni chiancianesi!!!!

disgusto totale ha detto...

o bravo collettivo, adessso paga le tasse sui coperti che avete sfornato alla festa, l'inps per chi ci lavora e tutti gli altri cazz. vari. Bel concerto di bottiglie scolate e' stato! che professionisti della sbornia violenta che siete! e del rumore senza fine! Bellissimo esempio per i giovani: una manciata di cafoni musicisti , strimpellatori , copiatori di musica molto ben pagati e felici di avere il grano, mica la birra! e una massa di ubriachi saltatori e roteatori di teste. davvero un'esempio di vita, e forse dopo sono stati concepiti anche dei bambini, visto che mancavano le macchinette automatiche per i profilattici! la prossima volta collettivo distribuite profilattici gratuiti a tutti e anche siringhe , per chi ama emozioni forti. W la monarchia!

il seguito a quello di sopra ha detto...

brindellone comunista, se per divertirmi e fare un po' di sano su e giu' la devo pigliare grossa preferisco essere casto!quando la sbornia o altro e' alta non ti rendi conto diniente, ne della musica, ne del sesso, sei solamente ubriaco ! quando sei sano senti le note musicali dentro di te e godi profondamente dei piaceri sessuali. vai vai cavo brindellone ad ubriacarti e poi mi raccomando giuda pure la macchina per andare a dormire all'alberguccio o alla tua casina, tanto la strada e' pochina e che voi che succeda... In queste occasini dovreste insegnare tante cose , tipo il rispetto altrui e degli orari, non come violare tutte le regole perche' c'e' la festa e tutto e' permesso. dimenticavo, leggi l'articolino sul corriere riguardante i coperti fatti e vergognatevi profondamente e vergognatevi anche quando scrivete che la festa e' di tutti, grande bugia, la festa e' di sinistra e basta, e' una festa politica che riceve soldi dalla politica di sinistra. se fosse apolitica li rifiuterebbe quei soldi che hanno un colore ben preciso sopra ogni banconota!!!tre giorni di sbornie, che bel successo........

Anonimo ha detto...

Sono disgustato per quanto accaduto a Chianciano in questi 3-4 giorni ai giardini pubblici.
E' una vergogna che un amministrazione comunale in futuro possa permettere tali situazioni.
Facciamo ridere tutto la toscana.

Arezzo veaw é sparito ed adesso inizia il Chianciano veaw fino a quando non ci scappa il morto e viene chiuso anche questo.

Che brindelloni che siete, vergogna !!!

brindellone-e-contento ha detto...

Rigaaa ma come l'avete? al collo??
il senso della vita sta proprio nel PIGLIALLE GROSSE!!!

COLLETTIVO HASTA LA VICTORIA ....SIEMPRE!!!
FREE CANAPA FOREVER!!!

moralizzatore ha detto...

Anche io ho saputo che i Carabinieri hanno ritirato una "balla di patenti" a all'uscita della festa della Musica a ragazzi sballati di alcoll e coctail di altre sostanza stupefacenti!
Complimenti a tutto il collettivo per il grande evento organizzato ed all'amministrazione per aver appoggiato questa sorta di rave party Chiancianese!

Anonimo ha detto...

MA SI. BRAVI
ANDIAMO TUTTI ALLA FESTA DEI VARI COLLETTIVI...ORMAI CHE SIAMO ALLA CANNA DEL GAS TANTO VALE ATTACCARCI ALLE CANNE E ALLE SBRONZE, ALMENO CI SI DIMENTICA DI TUTTI I PROBLEMI CHE ABBIAMO ...
VIVA LA FEVVANTI E TUTTO IL COLLETTIVO...
TROPPO BENE. CONTINUATE COSI' !!!!!
Fto un quasi ex-albergatore

Anonimo ha detto...

Fevvanti vergognati e invece che complimentarti con il collettivo fabbrica dell'evento DIMETTITI !!!

brindellone comunista ha detto...

moralisti benpensanti destroidi restauratori fascitelli...io godo nel vedervi rodere!!!!continuate a pensarla cosi' servetti della p3 perche' finche' ci sarete voi ci saro' anch' io a tirarvi palate di m...a in faccia!!!! lotta dura contro ki ci vuole anestetizzati!!!!!! Ps se chianciano e' cosi' e' solo per colpa della vostra mentalita' ottocentesca e ottusa!!!!! ps2 abbiate il coraggio almeno di un confronto diretto e non nascondetevi sempre dietro ad anonimati!!!!

palabruco ha detto...

Voglio lanciare una provocazione per i brindelloni del collettivo:
Visto che siete così sensibili all'ambiete ed ai giovani, perchè l'anno prossimo non organizzate una campagna di prevenzione contro droghe e alcol, invitando i carabinieri a fare il test cannabinoidi e alcol a tutti i partecipanti ai concerti? Così dimostrereste di essere davvero contro lo sballo. Che ne dite, è una bella idea? Chissà in quanti sarebbero interessati ad i vostri super concerti?

brodo ha detto...

brindellone comunista, tu per caso ti sei firmato con nome e cognome?

P3e45 o P un quarto alle quattro ha detto...

Se il brindellone comunista è qualcuno del collettivo, allora ci deve essere qualche problema, perchè nel suo messaggio del 18 luglio alle 18.09 così diceva: "la politica non c' entra niente, il comune non c' entra niente, il collettivo e' autonomo e aperto a tuuti e tutti possono contribuire e pertecipare!!! la festa e' di tutti..."
Adesso, dopo le giuste rimostranze seguite al ritiro di patenti, nuvole di canne e fischioli vari e al ritrovamento di siringhe ai giardini afferma:
"moralisti benpensanti destroidi restauratori fascitelli...io godo nel vedervi rodere!!!!continuate a pensarla cosi' servetti della p3 perche' finche' ci sarete voi ci saro' anch' io a tirarvi palate di m...a in faccia!!!! lotta dura contro ki ci vuole anestetizzati!!!!!!".
Mettetevi d'accordo, siete politicizzati o no? A me sembra anche parecchio, una cosa è certa, con il paraocchi e anestetizzato, caro brindellone, sarai te e tutti quelli che pensano che gioventù voglia dire vivere così da brindelloni.

brindellone comunista ha detto...

io sono un autonomo autopensante e scrivo solo per mio conto. simpatizzo per il collettivo ma, il collettivo con i suoi componenti ' troppo occupato a lavorare che a rispondere a queste insulse e sterili polemiche!!! io invece mi diverto!!!

Anonimo ha detto...

che paese di m.....arroganti e presuntuosi

elisa ha detto...

vorrei precisare alcune cose:prima di tutto non facciamo ridere tutta la toscana visto che siamo entrati nei 15 festival più importanti, seconda cosa il COLLETTIVO è APOLITICO;è ovvio e umano avere delle opinioni su tutto (quindi anche sulla politica),ma è una cosa personale e non collettiva! Fatte queste due puntualizzazioni, vorrei dire che chi si sbronza alla festa della musica,si sbronza anche ai vari bar/pub/ristoranti/discoteche/discopub/parchi/piazze (etc), quindi non è una novità che i ragazzi bevono.Per quanto riguarda le siringhe..io sinceramente non ne ho vista neanche una ( e ai giardini c'ho passato giorno e notte a sudare,ad organizzare e a pulire). è facile parlare per sentito dire..
Rispondo a chi dice che siamo ragazzi buoni a niente, che non hanno cultura, che non sanno le lingue:ti sbagli!prima di tutto non credo che tu conosca personalmente i ragazzi del collettivo visto che altrimenti sapresti che ci sono laureati e laureandi, ragazzi che dopo il lavoro si danno da fare la notte per montare le strutture, e cmq giovani di tutte le età che si ritrovano per scambiarsi idee ed opinioni. dovete farla finita di sparare a zero su cose che non sapete,ma che immaginate e basta. Finora sono stata una lettrice silenziosa e attenta dei vari post, ma ora sento il bisogno di dirvi quattro parole.Il collettivo lavora tutto l'anno per organizzare questo evento (e altri..);c'è gente che fatica,che si stanca,che pensa,che gestisce,che piange,che ride,che cresce,che si confronta e che tante volte pensa "ma chi me lo fa fare".Poi arrivi all'evento e vedere l'entusiasmo con cui affrontiamo tutto,il sorriso che ci mettiamo e i complimenti degli "addetti ai lavori" ti danno una carica fortissima.
Sono fiera della mia persona,del mio cervello,del mio operato,del mio lavoro..ma soprattutto sono fiera di far parte di un'associazione così bella e piena di valori e voglia di fare.

Carlo Agostini ha detto...

Nel Centro Storico di Chianciano bruttissimi fili aerei da anni attendono di essere nascosti ed interrati.
Le canalette sotto il piano stradale ci risulta esistano già da tempo ma nulla è stato poi fatto per nascondere questi brutti fili che danneggiano molto l'estetica del paese vecchio.

Carlo Agostini

Link immagini:
http://docs.google.com/leaf?id=0Bz24Pxg5M4xjZGIxMDJjNmQtY2I1MC
00NDljLWIyZjYtMDFiYTA5NDJkZDg1&hl=it

http://docs.google.com/leaf?id=0Bz24Pxg5M4xjOGIyZWFhN2UtODIzMi
00ZDQ1LThmMzEtM2EzNGM3NGEyMTdi&hl=it

Il Toro ha detto...

Indipendentemente dalle proprie opinioni PERSONALI non mi sembra che il festival della musica sia IL problema di Chianciano.
Ho sentito dire...mi hanno raccontato...livello veramente infimo e una punta d'invidia per chi si diverte.
I vostri post sono acidi come quelli delle zitelle, ma almeno nel loro caso si sa da cosa dipende...o anche per voi è uguale?

armagedon ha detto...

allora, non facciamo la pipiii fuori dal vasino e precisiamo....
al comitato organizzatore, tale colletivo non lo si può accusare di al cun che, io ci sono stato e mi è sembrato di vedere che tutto era fatto con cervello !!! poi se chi ha partecipato a esagerato, bhè non sarà colpa dell' organizzatore.....oooo..... quì le pietre vanno SCAGLIATE CONTRO TUTTI COLORO I QUALI LI HANNO SPONZORIZZATI, DALL' AMMINISTRAZIONE LOCALE A QUELLA REGIONALE. eCCO CHI DEVE PAGARE IL DANNO D' IMMAGINE ARRECATO AL PAESE. Chi doveva sapere che tipo di festa era... ed ... ha fatto finta di nulla.... DEVE PAGARE !!!!! Dico da persone alternative come sono al colletivo (modello figli dei fiori), cosa si aspettavano che portassero il FESTIVALBAR a Chianciano??? Quindi lo sapevano benissimo..... e allora sono quelle le teste che devono saltare !!!!!
VERGOGNA !!
Anche questa volta le amministrazioni di sinistra hanno sbagliato.
I soldi per far sollazzare le nuove leve e mantenersi i voti SI TROVANO........ per risistemare la pineta che gioverebbe a tutto il paese NIENTEEEEEEEEEEEE......
Fate veramente SCHIFO !!!!!!!!

benpensante ha detto...

Cara Elisa (Michelangeli?)il problema infatti non è il vostro, voi la vostra festa la potreste pure fare, quello di sbagliato sono gli incensamenti che la Ferranti e co. attribuiscono a questo evento, come se si trattasse del Festival di Sanremo e i soldi pubblici, pagati dai chioancianesi che vi danno e magari invece potrebbero essere destinati anche solo per mettere due paiole di cemento nelle buche dei marciapiedi dove ci casca la gente.

il verre ha detto...

lascio simili divertimenti a te toro, io mi diverto di più in altri modi, tipo quello che invece tu pensi mi faccia difetto.
Con quelle lacche che giravano ai giardini penso che manco du' chili di viagra avrebbero smosso qualcosa.

la verità ti fa male... ha detto...

gnamo COLLETTIVI che si sono lamentati pure quelli del''arci caccia che vi facevano da mangiare e che di certo sono rimasti impressionati dalle grosse sbronze che la gente pigliava!!

brindellone comunista ha detto...

Ma che danno d immagine, ma che soldi pubblici, ma che rave!!!!!ma non sapete nemmeno come si scrive rave...ma l' avete mai visto un rave?!?!!? Questa e' stata una BELLISSIMA FESTA!!! e questo non vi va giu... a voi che vi volete riunire, fare, organizzare, non vi va giu che ci sia gente che fa e basta e anche bene e in completa autonomia!!! e siccome parlate a vanvera senza una minima cognizione di causa, senza sapere di cosa parlate perche' neanche siete venuti a vedere, neanche vi degnate, parlate e basta per partito preso!!! e' cosi' che create danno d' immagine a chianciano, con i vostri discorsi sensa senso del tutto falsi!! ma perche' lo fate??? almeno informatevi meglio prima di dire una valanga di cazzate!!! questa festa e' stata tranquillissima, senza risse, ne' siringhe, ne' (se dio vole) interventi di ambulanze!!!ve lo dico io che ci so stato a lungo!!! non le dite le cazzate fatemi un piacere poi qualcuno ci crede!!! anzi perche' non fate una bella associazione e provate a fare meglio di sti citti se vi riesce?!?!? lo potete fa mica ve lo vieta nessuno!!! ma ne sareste capaci???!!! mi sa di no!!!

bonaventurasomma ha detto...

stavo tanto tranquillo a guardammi il monumento ai caduti nella pace dei Giardini, le aiuole, la biblioteca, le mamme coi pargoli ai giochini,... poi siete arrivati:bivacchi, baracchi, bonghi, tonfi, canne, cannelloni, cignale in umido, rostelle, fumi, puzzi,un casino.
Ma un potevi organizzalla da un'altra parte sta festa, tipo castagnolo e lascià i Giardini di Chianciano in pace?!
Riguardo la musica poi non è che fossero 'sti gran manici ma comunque tutti i gusti so'gusti disse quello che si leccava i calzini.
Bonaaaa!

Anonimo ha detto...

Se alla festa della musica togli il ristorante (come se lo si facesse a quella del PD) rimangono poco più che gli organizzatori! Più che la festa della musica è stata la festa della selvaggina….

e se ci scappa il morto! ha detto...

Che festa brutta e che brutto comportamento dei giovani. collettivo de sto se fai le cose falle bene e comunica che chi guida non deve bere e fumare o usare siringhe!!!! fallo con dei video e dei controlli per gli autisti durante la festa! fai vedere come ci si sbricila a 20 anni dopo una serata di musica e alcol con un po' di drogucce di contorno, non dico vietare, dico fare capire! Perche' non lo fate! perche' non proiettate mostruosi incidenti, meglio non mettete belle foto giganti di belle fanciulle trafitte da lamiere dell'auto perche' chi guidava era fatto di alcol o di droghe? Voi lavorate per il partito e dell'educazione dei giovani non ve ne frega nulla! La musica non mi e' piaciuta ! da mangiare non era male! la prossima volta cercate di fare una bella informazione su cosa succede dopo la festa, perche' i figlioli non sono di destra o di sinistra e quando crepano dentro una macchina a causa della lacca fa' molto male , tanto male! capito organizzatori di lacche? informate bene!

birifeo ha detto...

ma tutte queste persone che sarebbero state alla festa della musica, alla resa dei conti, in soldoni, quanto hanno portato nelle casse degli esercenti chiancianesi? si fanno le feste per il bene collettivo o per il divertimento (ed il guadagno) di pochi? si potrebbero sapere alcuni numeri? tipo contributi pubblici e privati, sponsor, incassi, spese, presenze negli hotel, ecc..ecc..

spazzino bighellone ha detto...

Mi fanno ride quei comunistelli, dicono di aver utilizzato energia alternativa e prodotti in mater-Bi .....ma a che cosa serve se quelli scoppiati che sono andati a vedere i concerti buttano i bicchieri e le bottiglie in mezzo alle siepi?
P.s.: avete visto che bel servizio gli ha fatto ieri sera Tele idea? alla fine del filmato hanno inserito l'intervista di uno di Siena che era stra stra fatto, con braccia tatuate e cresta sui capelli da scoppiato DOCG!
W la festa delle lacche

voglio risposte ha detto...

Collettivo dopo quello che ho visto alla festa ho una voglia di prendere una damigiana di vino e farvela bere tutta di un fiato fino a che il fegato non vi scoppi. Lasciare ubriacare in quel modo i giovani vi sembra giusto? dopo guidano la macchina e si uccidono per strada, bravi, complimenti! continuate ad organizare eventi di questo tipo, senza nessun controllo da parte vostra e non da parte dei carabinieri che lo fanno meticolosamente sempre per lavoro, peccato per poco tempo e non per tutti. Voi del collettivo dovete controllare che cosa succede durante i concerti e dopo e dovete informare i giovani che non si guida con la sbornia, lo dovete fare perche' fa' parte della riuscita della festa , e' un momento importante per insegnare una cultura buona dello sballo. In ogni gruppo ci dovrebbe essere uno totalmente sano che si occupa degli sballati , laccati, ubriachi, che viglia su di loro e ne prende cura e li riporta incolumi a casina guidando ed evitando incidenti. PERCHE' NON FATE QUESTE COSE VOI DEL COLLETTIVO? PERCHE'?

superfaceto ha detto...

w il collettivo fabrica e ...
10 100 1000 feste della musica a chianciano


4 giorni di festa e c'è chi s'è lamentato che ai giardini non ha potuto vedere il vecchino sulla panchina a gocciolare bava e la mamma col figliolino a starnazzare ...
ma se li vedete per 361 giorni all'anno ...
questa è follia pura gente.

una manifestazione che ha portato a chianciano una balla di giovani anche da fuori regione e vi lamentate per i ristoratori??? io ho parlato personalmente con alcune persone che gestiscono attività (pub/bar/ristoranti) e mi hanno detto di aver fatto affaRI d'oro durante i giorni della festa ...

che tristezza leggere certe cose ...

è proprio vero, l'ignoranza e l'invidia sono le peggiori malattie

tristezza tristezza tristezza

superfaceto ha detto...

voglio risposte 20 luglio 2010 15.16

su questo sono daccordo! mi sembra un idea molto intelligente e spero che quelli del collettivo ne facciano tesoro per la prossima edizione!

il tiro si puo aggiustare grazie ad interventi intelligenti come questo di "voglio risposte"

e conoscendo i ragazzi del collettivo sono certo che la prenderanno sicuramente in considerazione

superfaceto ha detto...

ricordo che il collettivo fabrica organizza anche la festa dello sport ... ma guarda sti brindelloni!!!!
forza collettivo!!! non lasciatevi sfiorare da queste provocazioni ... che arrivano da molto lontano ... la festa della musica è il capro espiatorio per tirare fuori tutta la frustrazione politica economica di una realtà in crisi come quella di chianciano ....

Nero ha detto...

Ritornando al discorso principale...
Oh piccinelli, la famo o non la famo stà viabilità nuova?
Ancora nessuno ha capito a che c...o serva, ma tanto costa poco no!
Se continua l'andazzo attuale i parchimetri li ammortizzate tra un centinaio di anni...

brontolone chiancianese ha detto...

io non capisco, certe volte nel blog si ignorano l' argomenti validi, per cadere nella polemicuccia spiccia che da adito ai due comunistelli di turno di continuare a smaltire la nana qui......
Andiamo al nocciolo, del colletivo pace a lui, non ci interessa... la polemica si deve indirizzare verso l' amministrazione, loro sono i veri responsabili, sono loro che vanno attaccati !!! ci spiegassero il perchè, si finanziano tali iniziative a scapito di urgenze ben più gravi (vedi pineta, smaltimento rifiuti etc..) che gioverebbero al paese!!
e soprattutto alla luce dei dati non positivi riscontrati a giochi fatti (per il paese negativi, per le casse del partito ultra positivi !) per il prossimo anno i soldi pubblici verrano regalati sempre per tali iniziative???
Il compito di una classe dirigente con le palle dovrebbe essere quello di garantire un MINIMO di facciata, nelle cose che lo riguardano, se fate un giro vicino ai cassonetti di chianciano si vede e trova di tutto......, in via roncacci c' è un motorino buttato nel bosco, gomme d' auto, etc...
COME NON VI VERGOGNATE, TRA UN POCHINO RASENTIAMO NAPOLI, E VOI??
FESTEGGIATE A SUON DI SBRONZE.... Quando la nana viene smaltita, l' immondizia in giro resta, con quei 4 clienti italiani e esteri che ci sono ora, ma che ca..o di figura ci fa sto chianciano.
Non troviamo le scuse stronze che la dicarica è chiusa.... gente con le palle smuove il mondo per salvare la faccia A UN COMUNE CHE DOVREBBE VIVERE D' IMMAGINE.....
Questi sono i problemi attuali che stiamo vivendo e voi .....
Se non siete in grado, ANDATE A CASAAAAAAAAAAAAA.......ALTRO CHE DARE TUTTO IN MANO AI FIGLI DEI FIORI..... Sveglia quei tempi so passati!!!!

C. SANTANA ha detto...

ai miei tempi ci piaceva fare i festival in luoghi suggestivi e selvaggi, voi scimmiottate woodstock ai giardinetti pubblici, fate tanto gli ambientalisti ma poi vi garba la selvaggina cucinata alla maniera della nonna con la trifolatura e tutto, noi si andava avanti per giorni a sex drug and rock and roll.
Noi vecchietti, compresi quelli che vanno ai giardinetti, ai nostri tempi, si pensava in grande, cambiare il mondo senza fare i fighetti, voi vi accontentate delle briciole che le istituzioni vi concedono.
Mala tempora currunt

aspetto risposte ha detto...

superfaceto quando dei profesionisti organizano eventi queste cose sono incluse , quando lo fanno degli improvvisati non ci pensano proprio, feste, sballo , alcol, sesso , sono cose che attirano i giovani ed e' giusto che sia cosi', l'importante e' comunicare che poi si deve ritornare a casina incolumi, meglio dormire e smaltirla in un prato che rischiare con una macchina guidando ubriachi, meglio mettere un preservativino che prendere una malattia o fecondare involontariamente, meglio dire si alla vita imparando una cultura dello sballo che dovrebbe essere insegnata all'interno di questi eventi. Il problema e' che insegnano ad accusare i carabinieri perche' ritirano le patenti e perche' si mettono a fare i controlli dopo i concerti, i carabinieri fanno il loro dovere se lo facessero anche gli organizatori degli eventi facendo prevenzione alla prematura morte o invalidita' permanente, molte cose cambierebbero, i carabinieri non sarebbero piu' visti male, anzi lodati per il proprio lavoro e le famiglie sabbero piu' serene e forse anche un po' di voti in piu' raccatterebbe il partito che li finanzia. Vediamo cosa rispondono questi signori del collettivo, per ora non hanno scritto niente di niente, mi sembra che se ne fregano altamente, forse e' ancora presto, forse non leggono questo blog, io aspetto risposte. altrimenti alla prossima festa vedro' di mettere una macchina incidentata fuori dai giardini con due manichini sporchi di vernice rossa, forse se la vedono gli fara' muovere un po' la materia grigia che e' nella loro scatolina cranica.collettivo aspetto risposte. prendete il tempo che vi serve, io aspetto. fare le feste senza preoccupazioni serebbe bellissimo per tutti quanti.aspetto risposte.

vecchi goduriosi ha detto...

Vero Santana e dice il mi nonno che lui andava la domenica col vestito bono al parco dei fucoli per rimediare un giro di valzere e strignere a se una signorona. ora voi sltellate briachi e ballate distanti senza piu' toccarvi, ma che gusto ci provate? In piu' i vecchi hanno preso quello che volevano e adesso si godono la pensione cosa che voi non avrete mai, ma state tutti zitti e pur di lavorare siete disposti ad accettare contratti annuali e sottopagati, bravi , fatevi rimbambire con la musica che e' meglio, e mi raccomando dategli il voto che cosi' il vostro futuro sara' roseo.

Anonimo ha detto...

X aspetto risposte: ma ancora non l'hai capito che quei due che difendono il collettivo sono proprio loro?

superfaceto ha detto...

C. SANTANA 20 luglio 2010 22.52

ogniuno vive il suo tempo santana! siamo nel 2010 e non nel 1970 e la situazione è decisamente diversa da allora e poi andare a fare pragoni con woodstock mi pare decisamente impossibile per svariati motivi!
non dimentichiamoci poi di quanti morti per eroina e di quanti impazziti per uso di allucinogeni ci sono stati negli anni 70 ...

aspetto risposte 20 luglio 2010 23.02

come ti ho già detto la tua mi sembra una proposta interessante e costruttiva.
però non è che si nasce "imparati" ... è grazie al dialogo ed alle critiche costruttive che si puo crescere e diventare "professionisti" (come li chiami tu) ... anche se devo dire che quelli del collettivo non misembrano poi così improvvisati, ormai hanno già esperienze importanti in organizzazzione e tutte andate molto bene ... i brichi ci soo sempre ed ovunque, sinceramente alla festa non ho visto questo tripudio di gente fradicia. ci sono stato 3 delle 4 sere. si c'èrano anche alcuni ubriachi ... ma queli lo sarebbero stato a aprescindere dal luogo e dal momento. non ho invece sentito nessuno del collettivo accusare i carabinieri (ma forse non c'ero)

comunque "aspetto risposte" il collettivo è aperto (lo ribadiscono sempre) ... perchè non vai tu da loro a dargli delle risposte e a portare avanti il tema che sostieni?
insomma, scrivere su un blog è semplice, anonimo, veloce ... una volta cliccato "pubblica commento" è finita li. quelli del collettivo si impegnano tutto l'anno per organizzare e promuovere e fare ... meno chiacchiere e + fatti.
se avete da dirgli qualcosa andate a trovarli! perchè dpovrebbero veire loro qui sul blog a parlare con un branco di anonimi?

(p.s.:non sono parte del collettivo)

superfaceto ha detto...

vecchi goduriosi ha detto...

Vero Santana e dice il mi nonno che lui andava la domenica col vestito bono al parco dei fucoli per rimediare un giro di valzere e strignere a se una signorona. ora voi sltellate briachi e ballate distanti senza piu' toccarvi, ma che gusto ci provate? In piu' i vecchi hanno preso quello che volevano e adesso si godono la pensione cosa che voi non avrete mai, ma state tutti zitti e pur di lavorare siete disposti ad accettare contratti annuali e sottopagati, bravi , fatevi rimbambire con la musica che e' meglio, e mi raccomando dategli il voto che cosi' il vostro futuro sara' roseo.

non è che siamo "disposti" ad essere sottopagati ... siamo obbligati (che è decisamente diverso) visto che la scelta è tra quello o essere disoccupati.

poi se non avremo la pensione è una nostra colpa? ma che razza di discorsi sono questi? vergogna!

poi ribadisco ... che ogniuno viva il suo tempo ... avete fatto le vostre rivoluzioni, avete fatto i vostri danni? ecco, ora mettetevi da parte ed accettate di buon grado ciò che il futuro riserva.

voglio risposte ha detto...

io quelli del collettivo non li sopporto perche' dicono di essere apolitici e poi ingollano soldi dalla politica . questa ipocrisia mi fa' schifo! il blog e' un'ottimo sistema per comunicare, attuale , veloce e pratico. Poi i collettivini prendono in giro i giovani illudendoli, frastornandoli con feste assolutamente inutili senza dare a loro una cultura , educazione e rispetto degli altri. perche' usare il giardino e scacciare quei 4 vecchi e quelle 5 mamme e non usare il castagnolo? semplice perche' al giardino c'e' il loro barrino che quelle sere scassettaava di brutto! svegliatevi quelli vi prendono per il sedere e vi fanno lavorare gratisse, ma intanto loro si mettono bei soldoni in tasca, dalla politica dagli sponsor etc. Vi pigliano in giro e non vi insegnano niente di niente, tranne che ad essere usati e poi gettati in una discarica, dei giovani non gli importa nulla altrimenti avrebbero pensato a fare campagne informative sulle droghe,l'alcol e la guida. mi fanno schifo! rimango inorridito da come i giovani si prestino a lavorare gratis per quei 4 collettivi quando poi se gli chiedi di fare un'ora in piu' pagata al lavoro gli giran le pa..e. Siccome sono tutti rimbambiti dalla musica, internet e cazzi vari non si rendono piu' conto che in italia ci sono centinaia di tipi di contratto , ma nessun contratto e' oramai piu' a tempo indeterminato e loro l'hanno preso nel sedere bene bene! continuino ad essere alternativi , bracaloni e simpatizanti della sinistra cosi' manco la social prenderanno quando saranno vecchi, gli aspetta una bella vita di stenti peggiore della vita dei nostri nonni. Il collettivo fa feste gestisce bar dove si fanno le feste ed e' dentro la politica, la quale lo foraggia di soldi e permessi vari. quei 4 gatti a capo del colletivo sono in una botte di ferro e contano i soldi che vanno nelle loro tasche approfittando del vosto lavoro! esmpio il guadagno del barrino del giardino sarebbe stato giusto dividerlo con tutti quelli che hanno dato una mano per costruire e smontare le strutture, o mi sbaglio? senza festival al giardino no incassi del barrino! pensateci a quanto sono giusti e cercate di aprire gli occhi.

superfaceto ha detto...

adesso inizia a sparare cazzate caro "voglio risposte"

siete contro tutto e tutti ... questo è il vero problema.

quando la festa negli anni passati era ai giardini qualcuno si è inorridito o ha ridetto nulla sui vecchietti/mamme e sui presunti guadagni del bar!

1) il bar venerdi e sabato è stato chiuso
2) il bar non è gestito dal collettivo ma da due persone fisiche (se indossano la maglietta rossa o nera cosa cazzo ce ne frega???)

la verità è che siete veramente invidiosi che ci siano persone capaci di organizzarsi, fare gruppo ed ottenere risultati ...
buon proseguimento. non si vede un barlume di speranza in questo paese e forse "i vecchietti" potrebbero spiegarci come mai!!!

Il Giustiziere ha detto...

guarda un pò caso strano, il figliolo di Marco Rossi capogruppo del PD 'ndo sta?? naturalmente nel gruppo con i bracaloni!!!! Tanto perchè sono apolitici....i collettivi!!!
se se....

COLLETTIVI BASTA FANDONIE!! AMMETTETE UNA BUONA VOLTA OLTRE AGLI INCASSI DELLE SERATE CHE GRAZIE ALLA POLITICA AVETE PRESO ANCHE I SOLDI DAL COMUNE IN BARBA ANCHE A QUEI POVERI PENSIONATI CHIANCIANESI CHE SI PAGANO LE MEDICINE, L'ACCOMPAGNO, L'AFFITTO DI CASA, CHE NON ARRIVANO ALA FINE DEL MESE E CHE IL COMUNE NON LI AIUTA ...LO SANNO TUTTI!!!!

Anonimo ha detto...

Il problema è che l'opposizione dovrebbe denunciare lo sperpero di soldi dati dal comune a questi del collettivo!! invece stanno tutti zitti!!

Anonimo ha detto...

Be' basta polemiche inutili....a me queste feste non piacciono pero' ben vengano servono a muovere un po' di gente ......certo dire che sono apolitici mi sembra veramente una presa per il c..o....cmq non facciamoci del male remiamo tutti nella stessa direzione ma senza figli e figliastri .Mi sembra che le istituzioni remino solo da una parte non capendo che la stragrande maggioranza della popolazione e' stufa molto stufa anzi inca..ata...ci vuole dignita' se non siete capaci a fare e proporre NIENTE andate a casa.Grazie

brindellone comunista ha detto...

bravo superfacete sottoscrivo in pieno tutto quello che hai scritto, ma lascia perdere tanto parlano per partito preso e basta, l'associazionismo non sanno neanche che e', e parlano tanto di fare, fare, fare, ma non riescono a fare niente quindi sono invidiosi di chi invece le cose le fa e bene e anche in autonomia!!!!!Ma mettiamo che ci fosse stato il dott. ex ministr. on. guidi come sindaco, il quale promise soldi, strutture e appoggio a tutti sti brindelloni in pre elezioni, la festa si sarebbe fatta lo stesso, magari anche con piu' contributi, e voi avreste fatto tutte ste polemiche?? secondo me avreste cavalcato l' emblema vittorioso della nuova amministrazione!!! o no?! comunque io so che con i "soldi" dati dall' amministrazione il collettivo non ci ripaga neanche un terzo della campagna pubblicitaria, che porta in giro per umbria e toscana un evento chiancianese, quindi solo con il ritorno d' immagine il comune c' ha gia guadagnato in partenza!!!!! ora pero' basta!! anche nero ha capito d'aver cagato fuori dal vaso e e' tornato a parlare di cose piu' serie!!!per il resto elisa (collettivina)qualche post piu' su vi ha risposto!!! e per saperne di piu' potete andare sul sito www.collettivofabrica.org li in alto troverete i numeri di telefono e l' e-mail e sono certo che le vostre richiste verranno esaudite e i vostri consigli ascoltati!!!! ps se anche l' opposizione non dice niente!!! vuol dire che non c' e' proprio niente da ridire e fa piu' bella figura a sta zitta!!!!

Anonimo ha detto...

mi fate proprio ridere!voi che vi riempite la bocca di parole senza senso..
per "voglio risposte":posso farle una domanda?sa con precisione quanti soldi ha dato il comune al collettivo?se non lo sa,stia zitto perchè dicendo che il comune "foraggia di soldi" (cit.) il collettivo fabrica,fa solo ridere! nel suo messaggio ha detto solamente cavolate;come le ha fatto notare Superfaceto, il bar dei giardini (gestito da 3 ragazzi e non dal collettivo) è rimasto chiuso venerdì e sabato per scelta dei gestori.
Seconda cavolata: come fanno i ragazzi del collettivo a prendere in giro gli altri ragazzi?scusi non ho capito bene..lei pensa che i"capi" del collettivo (che tra l'altro non esistono..) si intaschino i "soldoni" guadagnati alla festa? ahahah..ma quanto guadagno crede che ci sia stato??
Per quanto riguarda il mondo del lavoro,non so se si è accorto che all'interno della festa è stato allestito un videobox, creato per fare dei video curricula,proprio per tutti coloro che sono in cerca di lavoro..se si fermava a leggere,caro "voglio risposte", avrebbe visto che ci sono collaborazioni importanti per questo progetto! Poi volevo ricordarle / informarla che molti ragazzi del collettivo già hanno un lavoro fisso e stabile, altri si stanno laureando e sono in cerca, altri ancora vanno al liceo..il COLLETTIVO FABRICA è solamente un grande impegno,è una famiglia,ma non di certo un lavoro o una fonte di guadagno!
se lei non fa parte di questa associazione,certe cose non può nè saperle,nè capirle;quindi potrebbe anche smettere di dire cavolate e di fare i conti in tasca alle persone.
Mi aspetto cmq delle scuse.

ah, volevo dire a "giustiziere" che il figlio di Rossi è PRIMA DI TUTTO UN RAGAZZO DI 18 ANNI!altro che politica e politica..in testa lui ha ben altro..

ah,mi firmo perchè io non ho nulla di cui vergognarmi.
Saluti, Elisa (e non michelangeli)

Anonimo ha detto...

ma infatti il problema è tutto li.
Che la facciano pure la festa della musica, anzi organizzata meglio, con generi musicali più variati, biglietto di ingresso e in spazi più adatti tipo l'area del castagnolo (ai giardini ormai è un festival arrivato al limite che in caso di esibizioni di artisti più conosciuti collasserebbe), ma l'amministrazione, se è vero che finanzia l'associazione Collettivo Fabrica, anche se con pochi soldi, dovrebbe allora rivedere il sistema di sostegno a tutte le associazioni di Chianciano.
Si dice che siamo in periodi di ristrettezze, non mi sembra certo necessario dare soldi per organizzare manifestazioni, anche belle, ma che richiamano persone e stili di vita non certo esemplari.

Anonimo ha detto...

Per chiarezza:
il COMUNE HA DATO EURO 1500 AL COLLETTIVO FABRICA

Il Giustiziere ha detto...

Eh certo il figlio di Marco Rossi può pure pensare ad altro... tanto ci pensa "paparino" a incassare i lauti stipendi che la politica gli garantisce come presidente dell'Unione dei Comuni!!!!
VI CI MANDEREI IO A LAVORO BRANCO DI POLITICANTI BUONI A NULLA!!!
E L'OPPOSIZIONE CI CREDO CHE STA ZITTA, GUARDA UNO COME IL MARCHETTI CHE E' IN COMBUTTA ASSIEME AL GIANI E AL PICCINELLI CON QUESTI DEL COLLETTIVO....
QUI CI VUOLE TABULA RASA!!!

Anonimo ha detto...

OK la festa della musica, come idea in se.
OK il fatto che vi siano giovani che per la prima volta si organizzano, non li conosco personalmente e non so se sono politicizzati o meno, ma ciò ha solo un'importanza relativa.
Se , come credo di aver capito, quelli del collettivo fabrica sono di sinistra, bene, siamo in democrazia, gli altri, invece di blaterare, creino il collettivo dei nostalgici del fascio littorio ed organizzino il festival che pare a loro; oppure possono anche fare un'associazione culturale che promuova l'ordine e la pulizia nel paese, non scherzo mica!!!
OK il fatto che sia arrivata più gente, anche se purtroppo non tantissima come viene propagandato.
OK che i C.C. ritirino le patenti a chi viene trovato positivo all’alcool test, fanno solo che bene.
KO il tipo di musica ed il volume, la mia, oltre che un’opinione personale è anche un consiglio, non una polemica o una critica sterile e fine a se stessa. Secondo me attira più gente musica meno estrema e soprattutto di più facile ascolto ed anche a volume più basso, infatti, non comprendo la necessità di certi volumi audio, quando, chi è interessato a tali eventi, dovrebbe stare ai piedi del palco e non ad un chilometro. Sarà forse una necessità acustica?, Maah!
KO la vendita dell'alcool senza limiti, sono d'accordo con chi dice che è pericolosa e squalificante; organizzate un servizio di vigilanza interno alla festa e/o, perlomeno, sconsigliate l'uso degli alcolici, perchè comunque fanno male a tutti.
All'Oktoberfest, per esempio, se uno si azzarda a guidare ubriaco, altro che ritiro della patente, per questo viene organizzato un efficientissimo servizio di navette che riaccompagna i giovani a casa.
KO la politica e chi ancora la tira in ballo per ogni cosa venga fatta a Chianciano e non solo, cambiate disco!
La politica è morta e defunta a tutti i livelli, non solo qui a Chianciano e comunque personalmente mi disgusta profondamente da moltissimi anni.
Qui in particolare blaterano sempre i soliti "fascistelli" e "comunistelli" ed "ibridelli", che alle ultime elezioni comunali avevano candidati come sindaci: a) una, per il centro sinistra, che di sinistra un c'ià manco l'erre moscia come Bertinotti(altro fenomeno) e che spesso si veste con uno stile che ricorda vagamente il ventennio fascista passato; b) l'altro, per il centro destra, un ex esponente della CGIL e qui mi fermo; c) l’ultimo, meglio no comment.
Altro che transformers!!!

Anonimo ha detto...

ad altre associazioni, anche per iniziative di altrettanto valore per l'immagine di chianciano, nemmeno 1,50 euro....

voglio risposte ha detto...

il colletivo sono bravissimi, grazie a loro chianciano riprendera' vita e tutti iloro simpatizanti avranno un posto fisso per meriti, mi scuso, la festa era la piu' bella d'europa e sono venute milioni di persone facendo fare guadagni disumani a tutti gli albergatori e prenotazioni per 6 abbi alle piscine termali. scusate se poco

voglio risposte ha detto...

ahahahaha il curriculm per videobox che cosa inutile!!! i contratti sono il vero problema oggi! comunque grazie collettivo per il vostro aiuto, grazie per eucare i giovani, grazie per le feste, grazie per essere apolitici e grazie per il vostro volontariato senza fine di lucro. santi subito! ma fatemi ridere.

Tommaso Buscetta ha detto...

Collettivi più che apolitici direi apartitici!
Eh si perché il progetto è chiaro. C’è un gruppetto nella maggioranza che fa capo a Giani e di cui fa parte pure Piccinelli che sta lavorando in silenzio e all’oscuro per fare le scarpe alla Ferranti quando se ne presenterà l’occasione, nell’ambito di elezioni anticipate se dovesse dimettersi l’attuale Sindaco, o tra 4 anni alla scadenza del mandato. Il progetto è già bello e chiaro: UNA LISTA CIVICA TRASVERSALE nella quale rientrerebbe anche gente di destra come il Marchetti, amico e collega alla ex BCC di Giani. E in tutto questo cosa c’entra il collettivo? All’apparenza nulla ma in realtà c’entra eccome. E si perché proprio i “bracaloni” sarebbero I SOLDATINI di questa armata brancaleone, con l’attivismo che a parte tutto hanno dimostrato, rappresenterebbero un presidio in grado di condurre una buona campagna elettorale in favore dello strano sodalizio targato Giani.
Tutto torna. I contatti ripetuti da parte sia di Giani che di Piccinelli con il collettivo, le simpatie neppure troppo velate coltivate negli ultimi mesi, i favori in consiglio. E poi perché no, i soldi incamerati dai ragazzotti potrebbero anche servire per finanziare una futura campagna elettorale.
INSOMMA “BRINDELLONI” SI MA SCEMI NO!!!
ATTENZIONE GENTE

voglio risposte ha detto...

bravissimo tommaso buscetta , fatto centro pieno. il collettivo mira al comune con una lista mista di destra e sinistra, loro sanno bene come fare assumere i loro fedeli, con la politica e senza parte destra o sinistra e' uguale purche' gli diano uno stipendio fisso. riflettete gente riflettete, sono i nuovi mercenari altro che apolitici. ahahahahah

Anonimo ha detto...

Dico solo una cosa .... vergognatevi voi del collettivo e il comune che vi ha autorizzato la festa!!!
Ho saputo che giustamente i carabinieri durante la festa vi hanno fatto spostare i tavolini perché avevate apparecchiato attorno al monumento dei caduti.
Manco il rispetto per quei chiancianesi che hanno dato la loro vita in guerra anche per voi!!!
Si ma tanto a voi importa solo dello SBALLO!

stupefaceto ha detto...

Finitela fascistoidi!!!!
se a noi ci piace piglialle grosse e fassi le canne che male c'è???

voglio risposte ha detto...

superfaceto vergognati! puoi farti tutte le canne del mondo e bere senza fine per me , ma quando per fare queste cose un'amministrazione da' il suo benestare e pure i soldi allora la musica cambia di molto, perche' la pineta non e' stata aggistata subito? con 1500 euro un po' di rami si levavano. le strade tutte buche che dire? i bidoni con sempre accanto rifiuti ingombranti che dire? tante cose venivano prima di una festa della sbornia e delle canne . in piu' durante la festa neppure una minima informazione sui danni e' stata fatta . guidare ubriachi uguale elevato pericolo etc. ma bravi il collettivo il partito e l'amministrazione. capito bene adesso superfaceto?

voglio risposte ha detto...

inoltre superfaceto fascistello sarai te e anche dittatore perche' vuoi imporre a tutti la festa e il collettivo come cosa buona quando invece non lo e' stata per nulla.neppure il rispetto per i caduti avete portato, che gente che siete!

Vitaliana ha detto...

bisognerebbe costruire un bel parco chiuso dove voi bracaloni potreste fare le canne, ascoltare concerti di musica orribile, invitare i vosti uguali e esaltare il connubio UBRIACO UGUALE DIVERTITO. cosi' finirebbero le polemiche .

spazzino bighellone ha detto...

Perchè quelli del collettivo fabrica non si organizzano per l'anno prossimo per spostare la loro "splendida festa" alle valli (zona dove i loro compagni hanno vinto le elezioni) o alla zona artigianale, dove al massimo possono disturbare qualcuno che si è imboscato x una sveltina?

superfaceto (the original) ha detto...

ciao! sono il superfaceto originale ed il seguente messaggio non è mio:

"stupefaceto ha detto...

Finitela fascistoidi!!!!
se a noi ci piace piglialle grosse e fassi le canne che male c'è??? "

cui tengo a precisarlo! e poi il nome non è superfaceto ma "STUPOFACETO"

quindi prima di sparare a zero leggete con attenzione

brontolone chiancianese ha detto...

capisco che l' argomento, canne, droga, sbronze vi stà particolarmente a cuore....... ma dovete capire che chianciano serve DOPO E NON PRIMA per curarlo il FEGATO e NON per SPAPPOLARLO, mandiamo in galera chi ha dato i 1500 euri per il contributo del comune !!!!
Questi sono gli argomenti da trattare, e la regione quanto ha elargito????????
VERGOGNA!!!!

vitaliana ha detto...

siete rimbambiti dalle idee sinistrose e non portate piu' rispetto per nessuno. andate via da chianciano!

Anonimo ha detto...

Cerchiamo di riportare la discussione sui problemi seri e veri di Chianciano, la festa della musica e relativo collettivo non credo che abbiano tutta questa importanza sulle sorti della cittadina o almeno me lo auguro perchè se così fosse sarebbe preoccupante.
Il collettivo ha una certa presa soltanto su una fascia ben precisa di ventenni trasgressivi a tutti i costi per darsi un tono, ma che tra 10 anni penseranno ad altro, quindi non interessati oggi al rilancio turistico di Chianciano, ma piuttosto alle tendenze musicali o modaiole (hanno un simbolo proletario come logo, ma sono tutti fortunatamente senza problemi sociali o economici, in realtà dei falsi proletari coi piedi al caldo), non carichiamoli di un'importanza che in realtà non hanno.
Come è stato detto, l'aspetto più rilevante è semmai l'importanza che viene loro riservata da un'amministrazione che li considera una specie di assessorato esterno ai giovani, avendo nei loro confronti un occhio di riguardo rispetto al restante associazionismo e alle vere politiche giovanili.
E' inutile continuare a questionare tra pro e contro collettivo, il problema è che Chianciano se non è morto, è in terapia intensiva, che le attività stanno chiudendo e che il degrado avanza.
Da questa situazione sicuramente non ci tirerà fuori il collettivo fabrica, quindi lasciamo che continuino ad organizzare manifestazioni a loro uso e consumo che non hanno una benchè minima ripercussione sull'economia chiancianese.
Pensiamo alle cose serie.

ssuperfaceto (the original) ha detto...

sinceramente mi è quasi incomprensibile il motivo di tanta "cattiveria" nei conforonti del collettivo ... alla fine ne sentite parlare per 4+3=7 giorni all'anno!!! penso che i problemi di chianciano siano ben superiori.
vi scandalizzate per 1500 € dati dal comune per una festa, diciamolo senza paraocchi, importante che, con quell'importo, "che cazzo ci fa???" ... ne servono molti di piu di euri per mettere in piedi una cosa del genere. e comunque alla festa ho visto veramente tanti chiancianesi, di tutte le età ed estrazioni social/politiche ... adesso vi scagliate contro quel manipolo di ubriachi che è onnipresente (è sufficiente andare in qualunque pub/bar/disco durante il weekend per trovarne a bizzeffe!
ovvio che una festa che richiama moltissime persone (non sparo numeri perchè direi cazzate), tra queste recchiuda anche una percentuale di "bevitori accaniti". è evidente che ci si voglia far scudo della festa della musica per attaccare una fazione politica ... fate pure ... ma chiacchiere sono e chiacchiere rimarranno!
poi la state tanto a menare con ste canne ... ma pensate alla cocaina che circola tra quelli in giacca e cravatta che è una piaga ben peggiore!!!!

caro voglio risposte, io non ho nulla di cui vergognarmi

ciao

Il Sindaco Revisore ha detto...

Concordo con l'ultimo post.
In un paese che da un punto di vista finanziario è ormai un paese fantasma, cioè GIA' non esiste più se non come un buco nero che assorbe lavoro e risorse, questa mi sembra una discussione fuori luogo, motivata esclusivamente da un moralismo di bassa lega che oltrepassa, e di molto, il ridicolo.
Moralismo bipartisan perché sembra che anche alla stanca sezione distaccata dell'auser "panchine davanti allla Casa Immacolata" non siano molto contenti del collettivo.
Il vero problema è che qui non c'è più un'azienda che riesca a fare un bilancio presentabile e che abbia un senso logico.
Se per caso mi sto sbagliando e questa fantomatica e mitica azienda invece c'è, è pregata di battere un colpo per tirare su un pò il morale a tutti.
Sto parlando di un'azienda, mica mille.
Ma mica c'è...mapproprio...

voglio risposte ha detto...

superfaceto quelli in giacca e cravatta mche conosco io lavarano duro e neppure gli passa per l'anticamera del cervello di usare la cocaina, i soldi gli servono per mantenere la famiglia e per pagare il mutuo della casa e le rate dell'auto. e' la noia dei giovani che spinge all'uso delle droghe mio caro, la noia "Il divertimento continuo e obbligatorio sta provocando disastri. Per compensare l'eccitazione che scende si cercano stimoli sempre maggiori: più posti, più strada, più forte, più rischi e meno scrupoli. Prima o poi, venuta a noia anche l'orrenda equazione nordeuropea (sono ubriaco=mi diverto), arriva l'amico dell'amico che ha polvere in tasca (e sabbia al posto del cervello): e qualcuno, invece d'insultarlo, aspetta il suo turno.da B.S. giornalista"capisco che voi del lavoro neppure sapete come e' fatto, forse aspettate lo stipendino pubblico ogni mese e ve ne fregate .e' vero quelli del colletivo sono solo figli di papa' mantenuti e viziati percio' e' inutile continuare a parlarne. dovresti vergonarti superfaceto per difendere il collettivo e l'amministrazione che non possono essere difesi.

superfaceto ha detto...

ok

Anonimo ha detto...

Diceva il famoso ed ormai defunto, giornalista, scrittore, enologo (non certo ubriacone e non a caso), e soprattutto anarchico dichiarato, Dr. L. Veronelli: sii libero finchè la tua libertà non limita quella degli altri.
In vino veritas!!!
Poco, non oltre un bicchiere e solo a chi non guida, di alta qualità, parlando piano con gli amici o, meglio, con una bella topolona e con un sottofondo di buona musica a basso volume, che non disturbi nessuno.

superfaceto ha detto...

comunque, tanto per la cronaca,
io non difendo l'amministrazione che ha fortemente contribuito (e ahimè continua a farlo) alla "disgrazia chianciano" e non difendo a priori proprio nessuno.
però scagliarsi contro una delle poche cose che funzionano a Chianciano e dalla durata così infinitamente insignificante come la festa della musica mi sembra prorpio un brutto esempio di come contribuire a migliorare la situazione chiancianese ... della serie "sputiamo merda su qualunque cosa perchè i sinistroidi devono morire".
invece di sprecare tante parole sul web perchè non si fà promotore di qualche evento ludico/educativo che giovi a chianciano e ai giovani?
le parole lasciano il tempo che trovano ... sono i fatti che smuovono qualcosa. quelli del collettivo hanno fatto qualcosa (che per carità può piacere o meno) e quel qualcosa vale infinitamente di+ di 190 post qua dentro (con tutto il rispetto per il blog di valtubo).
le sue sparate gratuite sono un esempio lampante di come questo paese stia andando così male! tutti contro tutti ... e alla fine ... nessuno vince.
Aprirsi al dialogo e mettere in cantiere idee (e poi realizzarle) è la via carissimo "voglio risposte". forse, se invece di pretendere risposte Lei iniziasse a darne (insieme a quanti si scandalizzano per:

---

1)bracaloni (???) ((faccio presente che la macchina del tempo non esiste e che siamo nel 2010, forse è il caso di accettare di buon grado questa cosa invece di pretendere che i ragazzi di oggi siano come erano i ragazzi 30 o 40 anni fà)
2)persone anziane e bambini che per 4 (dico quattro) giorni hanno "dovuto" rinunciare a ombreggiarsi ai giardini
3)scelta dei generi musicali (dico ma se non vi piacciono i gruppi in scaletta non andateci!!! , magari organizzate una contro festa della musica con una programmazione diversa (magari + di classe, perchè no) ...
4) offesa ai caduti! qui taccio, ma insomma! gli errori li fanno tutti no? basta poi non perseverare ... se l'anno prossimo accadrà di nuovo sarà giusto scagliarsi contro chi lo ha permesso
5)[esilerante] i bicchieri di plastica nelle aiuole ... ma dai, con quanta gente c'era è normale, anche al covegno nazionale dell'udc a chianciano (tutti in giacca e cravatta tanto per ritornare a quanto ha detto prima) l'anno scorso al parco fucoli c'èra del pattume ... è normale. basta che poi si ripulisca. no?
6)1500 euro dati dal comune ... dico ma vi rendete conto quanto sono 1500 euro? una bazzecola, con quei soldi una ditta in pineta avrebbe portato li i macchinari (ma non li avrebbe neanche messi in moto).
7)danno alle attività di chianciano perchè, a quanto pare, i ristoranti non hanno lavorato(???)[ cosa che smentisco visto che ho parlato direttamente con ristoratori/baristi della zona). forse secondo lei dovremmo sospendere tutte le attività di piazza (che ricordo essere della durata di 4 giorni) perchè questo manda fallite le aziende chiancianesi??? ma mi faccia il piacere ...
8) qualunque cosa che direte (e ne direte sicuramente) da qui in avanti
9)il collettivo figli di papà (non conosco il numero di persone che hanno lavorato con il collettivo ma se vogliamo analizzare la denuncia dei redditi di tutti i genitori, e colpevolizzare le persone solo perchè sono nate, allora ok!!!

---

si potrebbe davvero "svoltare" in questo paese di bacchettoni buoni solo a criticare e a buttare merda sulla merda.

è davvero triste vedere tanta ferocia tra concittadini

Anonimo ha detto...

non capisco cosa c'entra una festa di piazza locale con i problemi di chianciano e della crisi generale che attraversa un intera nazione e anche buona parte dell europa da forestiero e lavoratore qui da che mondo e mondo la feste paesane si s sempre fatte ovunque e non portano alle attivita danni ma semmai il contrario ........quindi sara il caso di concentrarvi su come deviare almeno in parte questa tremenda crisi colpa delle vecchie abitudini(polita e malaffare)perche scannarsi non serve a nulla ......ho siete rimasti ai tempi dei guelfi e ghibellini ......forza .....

superfaceto ha detto...

Anonimo ha detto...

Diceva il famoso ed ormai defunto, giornalista, scrittore, enologo (non certo ubriacone e non a caso), e soprattutto anarchico dichiarato, Dr. L. Veronelli: sii libero finchè la tua libertà non limita quella degli altri.
In vino veritas!!!
Poco, non oltre un bicchiere e solo a chi non guida, di alta qualità, parlando piano con gli amici o, meglio, con una bella topolona e con un sottofondo di buona musica a basso volume, che non disturbi nessuno.
22 luglio 2010 13.52

praticamente un night club :))) 365 giorni all'anno?

comunque ... perchè no? io dico che non si puo pretendere che le persone siano dei pecoroni e che seguano tutte la stessa direzione, la varietà dell'offerta proposta aumenta in maniera direttamente proporzionale la quantità di persone potenzialmente interessate ... certo se si facessero solo night club sarebbe un po (ma solo un poco eh!!!) limitante come offerta .. no? quindi benvenga il night club, benvenga la festicciola revival con liscio a gogo, benvenga il casinò, benavenga il campo da golf, benvenga il multisala, benvenga la festa della musica, benvenga .... basta che venga qualcosa!

non credo che una persona intelligente possa pretendere che tuti gli altri si adeguino alle proprie preferenze e non credo che un comune intelligente possa pretendere di tutelare una situazione statica, morta e sepolta come quella del mero termalismo per persone anziane. in questo senso il comune si muove? le associazioni di categoria si muovono? mi pare preprio di no! allora invece di rompere le palle con il mero intento di sfogarsi puntando il dito contro una formica iniziamo a dire, o meglio intavolare una discussione creativa che non porti censura ma apertura alle novità e alle possibili soluzioni

Arcitopa ha detto...

Superfaceto, io ci sto ad organizzare qualcosa con voi.
Io proporrei di organizzare la festa dell'eros....sicuramente attirerebbe molte persone e tante belle figliole!
L'unici a rimanere delusi sarebbero i Gay.
Che ne dite, ci possiamo lavorare?

superfaceto ha detto...

ma con voi chi scusa? no perchè io sono da solo!

poi perchè i gay non sarebbero contenti? l'eros fa parte dell'essere umano, mica di una sola categoria ....

«Meno recenti ‹Vecchi   1 – 200 di 221   Nuovi› Più recenti»