e-mail: valtuboblog@gmail.com

Previsioni Meteo Chianciano Terme

Previsioni Meteo Chianciano Terme
Previsioni Meteo Chianciano Terme aggiornate ogni Sabato

Euroservice Solution Italian Real Estate

Euroservice Solution Italian Real Estate
CLICCA BANNER PER SAPERE DI PIU'! ​Euroservice Solutions Italian Real Estate di Oreste Castrini Da oltre 30 anni Agenzia Immobiliare e di Servizi P.zza A. Gramsci 1/F 53042 Chianciano Terme (SI) Tel e Fax +39 0578 20187 Mobile: +39 3355336475 www.euroservicesolutions.it ​mail: info@euroservicesolutions.it Orari di apertura: dal lunedì al venerdì 9.00-13.00; 15-18

venerdì 25 dicembre 2015

Chianciano Terme è un Buon Natale?

Vignetta Chianciano Terme Natale 2015
Tanti Auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo a tutti i lettori del Blog, e a tutti i chiancianesi, ma per Chianciano Terme è un Buon Natale?
L'autocelebrazione che l'Amministrazione fa su Facebook, con la pubblicazione del link di un articolo de Il Tirreno, condiviso dall'Assessore Rocchi, (Clicca Qui!), dove si può leggere un'intervista a Paolo Grossi, che vanta i successi del Paese di Babbo Natale (e vorrei vedere visto che è una sua creazione!!!) cozza con la realtà, dove si è visto una forte presenza di locali, e una scarsa affluenza di ospiti, ad eccezione, in parte, nel ponte dell'Immacolata.
Per il resto di Chianciano poi, Centro Storico e Rinascente, sembrava di abitare nel deserto del mojave, infatti bastava uscire da Piazza Italia e non si vedeva un'anima in giro, per l'economia il ritorno non è stato sicuramente soddisfacente e per quanto ne sò io, neanche per i negozi di Viale Roma, pur vicini al grande evento, ma penalizzati anche dalla chiusura della strada, per favorire il parcheggio degli affittuari delle casine, ridicolo e senza che pagassero il posto blu.
Certo l'evento ha portato movimento, ma quanto conviene investirci in termini di ritorno per l'economia di Chianciano? Il ritorno reale è mirato alla città o solo per gli organizzatori? L'Investimento pubblico è valido nella misura di € 55.000,00 negli ultimi due anni, oltre a tutti i servizi messi a disposizione gratuitamente dall'Amministrazione?
La vignetta forse rende l'idea della situazione....

Saluti,


Valtubo

sabato 12 dicembre 2015

Chianciano Terme è allarme sicurezza?

Fonte la rete
La Confcommercio con un comunicato lancia un'allarme sicurezza per l'incremento di furti, anche nelle ore diurne alle aziende chiancianesi.
Nel fine settimana appena passato a Chianciano, tre furti nello stesso pomeriggio in differenti negozi e la settimana precedente serie di furti in appartamenti di Via Tevere, ecco il comunicato di Confcommercio:

Confcommercio: “Troppi furti negli esercizi commerciali di Chianciano”

L'associazione di categoria chiede agli organi preposti di incrementare controllo e vigilanza

In questo periodo natalizio si è verificato a Chianciano Terme un aumento sproporzionato di furti negli esercizi commerciali, effettuati anche durante le ore diurne, nonostante la vigilanza in genere.
Siamo preoccupati – afferma Massimo Camisa, presidente Delegazione Confcommercio di Chianciano Terme – In questi giorni anche grazie alle numerose iniziative natalizie, come quella della Casa di Babbo Natale, che hanno portato un notevole flusso di visitatori, è ancora più preoccupante l’incremento dei furti.
Per quanto sopra, la Confcommercio delegazione Chianciano Terme, confermando piena fiducia nelle forze dell’ordine, chiede agli organi preposti di incrementare controllo e vigilanza a tutela dei cittadini e dei commercianti ringraziandoli fin d’ora per l’impegno.”

Da informazioni giunte al blog il numero dei furti è nella "normalità" per Chianciano in questo periodo, sono furti soprattutto in appartamento, cercando soldi e monili. Per quanto riguarda, per esempio, i furti in via Tevere è vero che sono state sorprese due giovani donne, sicuramente senza scrupoli, grazie alla tempestiva segnalazione di residenti.
Confermato inoltre l'incremento di pattuglie nell'ultimo periodo anche per via dell'avvicinarsi delle prossime festività natalizie.
Il fenomeno è dunque sotto controllo e le pattuglie di polizia faranno di tutto per arginarlo, certo non potranno essere presenti contemporaneamente in tutto il territorio di Chianciano, quindi diventa assolutamente indispensabile l'aiuto del cittadino con segnalazioni di persone/auto sospette.
Dunque tutto nella norma, ma è bene tenere gli occhi aperti.....

Saluti,


Valtubo

lunedì 7 dicembre 2015

Chianciano Terme Protesta e niente Senso Unico!


Sindaco Marchetti a confronto con i cittadini in protesta

Arrivo operai comunali
Stamattina, 07 dicembre alle ore 7, in Via Madonna della Rosa a Chianciano si sono ritrovate una quarantina di persone, in rappresentanza di molte famiglie residenti nell'area adiacente il Centro Storico e delle Cavine e Valli, per protestare contro il senso unico che oggi doveva essere attivato lungo Madonna della Rosa in direzione del paese.
Interviene Polizia Municipale
La cronaca, alle 7,25 sono arrivati i primi operai del Comune per cominciare i lavori, che prevedevano la creazione di parcheggi a spina sul lato sinistro della carreggiata a salire verso il paese, subito stoppati dalla protesta.
Ore 7,32 è arrivata la polizia municipale, poichè la protesta non avrebbe permesso i lavori, sono stati chiamati il Consigliere Nardi ed il Sindaco, il primo ha risposto di non essere a Chianciano, il secondo ha detto che sarebbe arrivato subito, nel frattempo sono arrivati altri due camion con operai.
Altri operai bloccati in attesa
Alle 7,50 il Sindaco si è presentato, subito è stato circondato dai cittadini che hanno chiesto chiarimenti sul perchè della scelta e sulla mancata informazione, i più l'avevano saputo il giorno prima tramite il blog Valtubo, il Sindaco ha detto che è stata una valutazione della Giunta per dotare il Centro Storico di parcheggi per il suo rilancio.
I cittadini hanno motivato la loro protesta evidenziando che sarebbe stata nociva per le aziende turistiche, rurali e dell'edilizia dell'area delle Valli.
Il problema più significativo emerso è apparso quello dei trattori delle varie aziende agricole, che sarebbero stati costretti a passare per via della Libertà, anche considerando la riapertura a doppio senso di via dello stadio, come dichiarato dal Sindaco.
Dopo un ulteriore valutazione per la realizzazione di un'area di sosta, fatta con i propretari presenti alla protesta, in un campo di ulivi a fianco della via, alle 8,15, ha deciso di annullare i lavori e non attuare il senso unico.

Video le motivazioni della protesta canale Valtuboblog su Youtube

Per la prima volta si è vista a Chianciano una protesta di cittadini, che motivati da interessi più o meno personali, ma che hanno una ricaduta anche nell'interesse generale, è stata fatta sulla strada ed ha portato alla decisione, sicuramente giusta a mio parere, di annullare un senso unico non valutato attentamente da una Giunta che ha agito senza ascoltare ed informare bene le persone.
Devo dire bravo al Sindaco per essere subito presente, come era comunque suo dovere, ma pacato nell'affrontare la situazione e risoluto nel prendere la decisione di sospendere il tutto.

Saluti,


Valtubo

sabato 5 dicembre 2015

Chianciano Terme Piccoli Passi....e una Rotonda!




Sono stato in Comune alla presentazione della nuova linea urbana del servizio autobus della Tiemme, una buona operazione fatta dall'Amministrazione che riesce a coprire una vasta area di Chianciano Terme, sfruttando lo stesso chilometraggio del precedente servizio, dunque non onerosa, con nuovi orari che entreranno in vigore dal 7 dicembre. Uno sforzo congiunto con le Amministrazioni di Chiusi e Montepulciano permetterà un servizio extraurbano la domenica che collegherà la stazione di Chiusi ed arriverà anche a Nottola.

Video canale Valtuboblog su Youtube

Tutto ciò è stato ottenuto grazie alla caparbietà dell'Amministrazione che pressando la Tiemme (per ammisione del loro rappresentante), è riuscita a metterla al tavolo e a studiare bene i percorsi.
A margine dell'incontro il consigliere Nardi con delega ai trasporti mi ha rilasciato un video commento sul progetto “Terminal Bus Turistici” all'ingresso di Chianciano e sulla realizzazione della rotatoria all'inizio del viadotto Ribussolaia, progetto finanziato per il 50% e che partirà a maggio 2016.
Rendering nuova rotatoria (clicca per ingrandire)
Oltre a queste notizie relative ai trasporti, pubblico anche l'aggiornamento dei dati turistici 2015 (comprensivo di agosto-settembre) dai quali si continua a vedere un aumento di presenze, ma con un calo degli arrivi a fronte di dati generali della intera regione Toscana che evidenziano una crescita degli stessi pari al 2,3% (Clicca qui per leggere dati Toscana).
La sera sono stato anche all'incontro organizzato dal M5S sull'”Ato Sud”, era presente anche l'Assessore Rocchi che è intervenuto sulla questione della TARI a Chianciano, accennando che in sede di ATO, eseguite le dovute valutazioni legali su responsabilità giuridiche a cui si rischierebbe di andare incontro, politicamente l'intenzione è quella di prendere posizione forte anche comprensiva della richiesta su propri cittadini di non pagare la % di tariffa richiesta legalmente ma iniquamente per coprire i crediti pregressi non riscossi dai precedenti gestori del servizio.
Durante l'incontro è stato spiegato in maniera chiara come funziona, o meglio non funziona e costa molto, il sistema della raccolta e smaltimento rifiuti, ma è stata evidenziata anche la chiara impotenza e scarsa volontà delle Amministrazioni a cambiare le cose.
Vedremo, ma quello che appare è che l'Amministrazione relativamente agli ultimi argomenti si stia muovendo con buone intenzioni ed anche la giusta determinazione, vedi servizio Tiemme, il M5S ha fatto un ottimo studio, ma parla sempre di massimi sistemi senza farsi sentire sulle problematiche più locali e stringenti per i cittadini, il PD riapparso dopo tre mesi di assenza ed incapace di trovare un segretario che lo rappresenti sembra sempre più alla deriva.

Saluti,


Valtubo