e-mail: valtuboblog@gmail.com

Amministrazione Immobili Condomini

Euroservice Solution Italian Real Estate

Euroservice Solution Italian Real Estate
CLICCA BANNER PER SAPERE DI PIU'! ​Euroservice Solutions Italian Real Estate di Oreste Castrini Da oltre 30 anni Agenzia Immobiliare e di Servizi P.zza A. Gramsci 1/F 53042 Chianciano Terme (SI) Tel e Fax +39 0578 20187 Mobile: +39 3355336475 www.euroservicesolutions.it ​mail: info@euroservicesolutions.it Orari di apertura: dal lunedì al venerdì 9.00-13.00; 15-18

venerdì 25 agosto 2017

Chianciano Una Poltrona Per Due...


In un'estate torrida, con una Chianciano Terme sempre più in crisi per la carenza di turisti, le aziende che faticano, i cittadini alle prese con le difficoltà create dall'introduzione di un servizio di raccolta rifiuti "porta a porta", con le discussioni per una fontana ed i suoi “pupini” del Clan di Giano e per i dati su come viene spesa la Tassa di Soggiorno, sul quale sarebbe utile avere alcuni dettagli di spesa, c'è stato l'annuncio della ricandidatura del Sindaco Marchetti per un secondo mandato.
In un sondaggio fatto dal blog su chi sarebbe più gradito all'interno di Puntoeacapo come candidato Sindaco ha vinto l'attuale Assessore Damiano Rocchi con il 43% di preferenze contro il 41% di Marchetti, gli altri si sono accontentati delle briciole, Piccinelli 7% Morganti e Giulianelli 3%.
Dunque per le prossime elezioni ci potrebbe essere una “lotta interna” per chi si candiderà come primo cittadino di Chianciano Terme per Puntoeacapo.

Saluti,


Valtubo

mercoledì 16 agosto 2017

Tassa di Soggiorno a Chianciano ecco come viene spesa!



Il Movimento 5 Stelle di Chianciano ha pubblicato nella pagina facebook i dati della spesa della Tassa di Soggiorno di Chianciano Terme ricevuti in risposta alla loro interrogazione sul tema, ecco cosa dicono:

La risposta all’interrogazione sull’utilizzazione dei proventi della tassa di soggiorno, non ci ha soddisfatto.
L’Amministrazione Comunale, guidata dal Marchetti, rispondendo al nostro quesito, in modo peraltro incompleto visto che avevamo chiesto anche i progetti di spesa per il 2017 che non ci sono stati forniti, ci ha lasciato perplessi, dubbiosi e sconcertati.
Nella descrizione di spesa, si notano, tra le varie voci, cinque punti che hanno fatto scaturire il nostro sconcerto: Impianti Sportivi, Manutenzione Strade, Parchi e Giardini, Illuminazione Pubblica e Bagni Pubblici.
Queste sono voci di spesa che devono rientrare nel conto della TASI, noi cittadini paghiamo, con questo tributo, i servizi indivisibili che concorrono propriamente, al mantenimento e al decoro urbano.
Il D.L. 23/2011 stabilisce che il gettito derivante dall'imposta di soggiorno deve “essere destinato a finanziare interventi in materia di turismo, manutenzione, fruizione e recupero dei beni culturali e ambientali locali e dei relativi servizi pubblici locali”.
Che questa Amministrazione abbia tradotto “servizi pubblici” in “bagni pubblici” francamente fa tenerezza! Ma il punto è anche un altro, nel programma politico di Puntoeacapo, si legge per decine di volte la parola SMARTCITY, ma a tutt’oggi è rimasto solo un triste, inutile e vuoto anglicismo.
Così come il bando per l’ammodernamento e l’efficientamento della pubblica illuminazione tramite ESCo, che la Giunta Marchetti avrebbe dovuto fare nei primi cento giorni di governo.
Tra i servizi pubblici locali, avremmo voluto vedere ad esempio, la realizzazione di “isole Wi-Fi” gratuite, sicuramente funzionali ad un turismo più giovane e “Smart”.
Invece, analizzando l’incompleta documentazione fornitaci, riscontriamo come, la frazione dell’intera tassa di soggiorno destinata alle “Iniziative sul turismo” venga dissipata in tanti piccoli rivoli finanziando iniziative interessanti più per il commercio che non per il turismo.
Il turismo che finanzia la tassa, a Chianciano è evidente che non abbia il ritorno che dovrebbe avere, anche per legge.
Troppi eventi piccoli o piccolissimi, non risolveranno il calo del fatturato degli alberghi.
Sarebbe meglio concentrare i fondi su progetti più importanti ed esclusivamente diretti a fini turistici.
Un esempio, è da quando sono entrato in Consiglio Comunale che suggerisco di far dichiarare Chianciano Terme “Dog friendlly”, con investimenti diretti ad ospitare tutti quegli eventi, anche agonistici, che ruotano intorno al mondo dei cani e dei loro padroni.
Magari sollecitando e/o mettendo in condizione alcuni albergatori a rendere i loro alberghi frequentabili anche dagli amici a quattro zampe, considerando che nelle 8 maggiori città italiane ci sono più animali domestici che bambini, e che più della metà dei padroni di cani ha dichiarato che andrebbe in vacanza solo dove può portare il proprio animale. Il M5S di Chianciano sta valutando la possibilità di fare nuove interrogazioni o chiedere un incontro chiarificatore con la Giunta, su discrepanze nei numeri che, complice anche la scarsa chiarezza della documentazione, abbiamo riscontrato.

Fabiano De Angelis
Portavoce Consigliere Comunale M5S Chianciano Terme


Saluti,

Valtubo

giovedì 10 agosto 2017

La "Nuova" Pro Loco di Chianciano Terme!

Il nuovo Direttivo della Pro Loco di Chianciano Terme

Ecco il comunicato che presenta i propositi del nuovo Direttivo della Pro Loco di Chianciano Terme:

PRO LOCO
per la Promozione di Chianciano Terme

Il nuovo Presidente e il direttivo esprimono un sentito ringraziamento ai soci per la fiducia accordataci e a tutto il gruppo dirigente uscente per l'impegno ed il lavoro svolto in questi 3 anni.
In particolar modo per il raggiungimento dell'obbiettivo della gestione dell'ufficio informazioni e accoglienza turistica (IAT), parte cruciale della “promozione” del nostro Paese. L'impegno del nuovo direttivo sarà quello di promuovere e valorizzare le risorse turistiche ed enogastronomiche del territorio, in quanto crediamo nelle potenzialità del nostro bellissimo Paese e siamo certi che la sinergia di tutti coloro che hanno interesse allo sviluppo di Chianciano Terme possa portare ad ottimi risultati. A tal fine è nostra intenzione costituire una Commissione di Indirizzo, cosi come prevista dallo Statuto, che coinvolga anche tutte le Associazioni di categoria e repertoriate, le Terme di Chianciano, le Terme S.Elena e gli Istituti Bancari. Entro fine anno, sarebbe auspicabile, la creazione di un cartello di eventi condivisi con tutti gli operatori turistici e non, per permettere l'organizzazione di pacchetti volti ad attrarre nuova potenziale clientela. A tale scopo intendiamo avvalerci di esperienze e professionalità locali ed esterne con le quali abbiamo già preso dei contatti. Massima sarà la collaborazione con l'Amministrazione Comunale. Crediamo fortemente che solo con l'unione e la partecipazione di tutti sia possibile un rilancio concreto della nostra cittadina.

Dobbiamo far si che il nome di Chianciano Terme torni sulla bocca di tutti e che gli ospiti, che ci onoreranno con la loro presenza, possano dire: “Andate a Chianciano Terme perchè si sta bene!”

Abbiamo tutto... dobbiamo semplicemente valorizzarlo.

Il Direttivo


Leonardo Canestrelli (Presidente) - Mario Lombardelli (Vice Presidente) - Emanuela Bessi (Segretario) - Michela Crociani (Tesoriere) - Antonio Marchetti (Consigliere con delega rapporti con volontariato e Comitato Eventi) - Ilaria Palazzi (Consigliere con delega alla comunicazione) - Angelo Binarelli (Consigliere con delega alla comunicazione e gestione Web).

Saluti,

Valtubo

giovedì 3 agosto 2017

Criticare.....Adesso si Può!!!



Vignetta Fontana Flintstones 
Vignetta Fontana Jones

Prime polemiche ed ironia (vedete vignette apparse su FB) on-line sulla nuova fontana del Clan di Giano.
Senza esprimere giudizi sull'opera ancora in allestimento, mi domando come mai, per opere ben più impattanti e costose, in passato non si ci siano state altrettante polemiche.
Vignetta Fontana Sindaco Pizzaiolo 
Tali opere furono anzi approvate a furor di popolo, in assemblee pubbliche e solo adesso criticate apertamente.
Dov'erano tutti questi paladini della dignità architettonica quando si abbattevano querce secolari al parco Fucoli per far posto al PalaMontePaschi o veniva realizzata l'immane opera di fontane e lastricato di piazza Italia? (vedete foto lavori Piazza Italia)
Lavori Piazza Italia
#perunachiancianomigliore


Saluti,

Valtubo



Non è una vignetta! Fontana con i Pupini del Clan di Giano




mercoledì 2 agosto 2017

Dramma per la Quercia delle Checche!



Foto Valtubo

Passavo lungo la Val D'orcia, in questa afosa serata del primo agosto 2017, quando all'altezza della storica e secolare Quercia delle Checche vedo i lampeggianti delle auto dei carabinieri e del camion dei vigili del fuoco, penso ad un incidente stradale, invece con mio enorme rammarico mi ritrovo ad osservare il ramo più grosso della storica quercia staccato dal fusto, con parti che invadono la corsia della strada.
Foto Valtubo

Mi sono fermato e come gli altri presenti, carabinieri e vigili, osservando in silenzio e ripensando a tutte le volte che mi sono fermato sotto quei rami, e a tutte le volte che passando di la, in auto o in bici, ho lanciato una rapida occhiata a questo monumento della natura.

Foto Valtubo
Ho chiesto ai vigili e mi hanno detto che è venuto giù, forse anche a causa del fulmine che ha colpito la pianta nei giorni scorsi, probabilmente domani chiuderanno la strada per motivi di sicurezza e per il rischio che cadano anche gli altri rami che passano proprio sulla strada, un vero dramma per la Quercia delle Checche.

Saluti,

Valtubo