e-mail: valtuboblog@gmail.com

Previsioni Meteo Chianciano Terme

Previsioni Meteo Chianciano Terme
Previsioni Meteo Chianciano Terme aggiornate ogni Sabato

Euroservice Solution Italian Real Estate

Euroservice Solution Italian Real Estate
CLICCA BANNER PER SAPERE DI PIU'! ​Euroservice Solutions Italian Real Estate di Oreste Castrini Da oltre 30 anni Agenzia Immobiliare e di Servizi P.zza A. Gramsci 1/F 53042 Chianciano Terme (SI) Tel e Fax +39 0578 20187 Mobile: +39 3355336475 www.euroservicesolutions.it ​mail: info@euroservicesolutions.it Orari di apertura: dal lunedì al venerdì 9.00-13.00; 15-18

mercoledì 7 maggio 2014

Election Wars: Chianciano Terme la grande sfida!


Per la prima volta, in data 20 maggio alle ore 21,30 in occasione del 4° VB DAY,  all'ASTORIA FORUM di Chianciano Terme, ringrazio i gestori per la sala, potrete assistere al dibattito pubblico tra candidati Sindaco di Chianciano Terme, Massimo Rondoni (Chianciano Riparte), Andrea Marchetti (Puntoeacapo) e Fabiano De Angelis (Movimento 5 Stelle) moderati da me, sarà l'unica vera opportunità di vedere i condendenti alla poltrona di Sindaco non in uno studio televisivo ma live a diretto contatto, durante la serata verranno poste ai candidati le domande che mi suggerirete nel post del blog, il metodo sarà quello del dibattito all'americana, dunque scrivete domande per tutti e tre i candidati, non ai singoli, ma fatele anche su temi che vanno al di fuori di quelli trattati nel programma, o dove magari non siete soddisfatti delle risposte finora date dai candidati nei vari incontri pubblici, vi aspetto numerosi, potete aderire tramite mail: valtuboblog@gmail.com, evento facebook oppure venendo direttamente alla serata.
Forza con le domande!!!

Saluti,

Valtubo

155 commenti:

Politologo ha detto...

Perché non fare questa riflessione?
Nella lista del Rondoni, quante sono le persone che possono sentirsi realmente libere e quante quelle "ricattabili"? Quante sono le persone che "devono" restituire qualcosa a quel partito/sistema che ha dato posti di lavoro, opportunità lavorative (qualcuna anche di basso profilo) in genere, a loro od a qualcuno della famiglia? Fatela questa riflessione, abbiate il coraggio.
Un conto e' quello di impegnarsi liberamente per restituire qualcosa a questo paese, un conto e' doverlo fare per mostrare riconoscenza al partito/sistema. Meditate gente, meditate...

Anonimo ha detto...

Guardate il sito di Chianciano riparte: http://nuovaassembleapdchiancianoterme.blogspot.it/
hanno sbagliato pure il nome di Chianciano hanno scritto Chiancinao. Vogliono veramente cambioare tutto a ripoartire dal nome.

Anonimo ha detto...

Ciao Valerio, complimenti per la serata che hai organizzato per il 20, sarà senza dubbio una bella occasione di confronto, finalmente i metodi più moderni ed accattivanti della politica sono arrivati anche in provincia e questo è senza dubbio un bene...
Stamattina ho parlato con un paio di persone che sono state alla presentazione della Lista di Massimo Rondoni e me ne hanno parlato in toni davvero entusiastici, tu Valerio ci sei stato ? ci sai dare una descrizione della serata?
Grazie
Uno che segue Valtubo

Anonimo ha detto...

Ieri sera ho assistito alla presentazione della lista e del programma di Massimo Rondoni 'Chianciano Riparte' voglio quindi condividere e fare pubblicamente i miei complimenti.... una squadra e un candidato convincenti e competenti.
Vi sosterrò con entusiasmo.

Anonimo ha detto...

Uno che segue Valtubo, sei sempre te che scrivi. Falla finita.

Anonimo ha detto...

Noo, come sono sempre io che scrivo, su Valtubo ci scrivono in diverse persone, ci scrivi anche tu , anonimo delle 10:58.
Ho chiesto solo un commento a Valerio per avere un' opinione non di parte sulla serata di ieri sera.
Confermo infatti le opinioni positive generalizzate sentite in mattinata.
Uno che segue Valtubo.

Anonimo ha detto...

Massimo, ti sei scoperto in ritardo, ma va riconosciuto che ne valeva la pena. Il programma è buono ma più che altro realistico e concreto. La squadra ha qualche difetto, ma non si può avere tutto. Forza.

Anonimo ha detto...

Politologo, perchè non fai la stessa riflessione per puntoeacapo.
Credi il fior fiore di professionisti che sono in lista, e quelli che il sistema l'appoggiavano fino a ieri non hanno nulla da restituire a qualcuno.
Riflettete gente, riflettete..
chi è senza peccato scagli la prima pietra.

Anonimo ha detto...

Complimenti a Chianciano Riparte.
Finalmente cominciate a farvi sentire, qui è tutto uno sciacallaggio ed un'offensiva contro di voi.
Il programma è buono fattibile e senza tanti sogni utopici.
Ora però tirate fuori le palle, visto che da altre parti o se le devono tagliare o neppure ce l'hanno.

Anonimo ha detto...

Bravo Valerio.
Ottima idea aver organizzato questa serata.
Vedremo veramente, speriamo, in quanti ci metteranno la faccia.

Anonimo ha detto...

Anche io ho partecipato all'incontro e devo dire che condivido pienamente il post delle 10.58. Bravi ragazzi ottima squadra quella capitanata dal Rondoni!
Complimenti

Anonimo ha detto...

Valerio, scusami, ma perché hai messo in calce a questo post la già celebre foto di Rondoni dove sembra un coniglio ? Non potevi metterne una migliore ? Non sei stato molto corretto !

mazzetti-stefano ha detto...

personalmente, ma oramai noto!!, non mi piace la lista rondoni, ma non per la cronostoria dei suoi rappresentanti, ne conosco alcuni bene, altri sommariamente,ma nulla ho da dire alle loro persone, diversa è la logica di condividere o approvare la candidatura di Rondoni e conseguentemente chi lo sostiene politicamente , e anche qui non per la persona ci mancherebbe, ma il ruolo politico che ha avuto negli ultimi 12-13 anni......presidente pd Chianciano quindi immagino come coordinatore pd maggioranza nelle giunte, qualche scelta politica l'avrà presa?????, e senza fare di tutta un erba un fascio, almeno alcune sono state sbagliate o no?? altrimenti non avrebbe impostato la campagna elettorale proclamando "discontinuità" giusto??, ma allora ha sbagliato prima a non far valere le sue ragioni e non si dica che non ne aveva modo senno ci prendiamo in giro ok??(come presidente e coordinatore pd). Ed allora mi chiedo, ma come logicamente si può.....dare fiducia a chi, prima sbaglia ,non lo dice e non cita eventuali errori, e chi li ha commessi, limitandosi a dire c'è bisogno di discontinuità dell'operato politico che ho fatto fino ad ora, quindi ora sono tutto nuovo.....a mio avviso è un po dubbia la questione.....all'inizio qualcuno definiva e proclamava la lista "renziana" ora è una mesata che nemmeno ci provano più,e non dico questo perchè "Renzi" bravo" altri no, è l'impostazione politica che è diversa .....(sindacati-rottamazione-contro destra ma collaborativi per riforme,contro casta,sociale si ma con limiti precisi, etc.)poi magari vincono, fanno bene, e dirò bravi, non lo so......e potrebbero far bene da indipendenti, bersaniani, cuperliani, renziani, stalinisti, fascisti, buddisti, etc.... ,patto che ,....in una situazione simile, dove almeno complice dello stato attuale, l'azione pd passata è stata inadeguata,...... possano agire da "chiancianesi" e non da esponenti pd con doveri verso il partito, come mia opinione è successo in passato......è questo che a me proprio non riesce di credere......e per questo, se pur tendenzialmente con idee centro-sinistra,(ma anche centrodestra....adoro i "meloni".come frutta )non riesco a dare la fiducia al progetto del "nuovo-vecchio-rinato-diversamente"abile" ora a fare diverso quello che prima era verso e dicevano andava bene in quel modo".
una canzone diceva: "vorrei, ma non posso,fidarmi di te"....e purtroppo il ritornello m'è entrato nel cervello e non va via.....
-alternative 5stelle-Marchetti,beh....meglio?? peggio?? boohhhhhh, ma almeno siamo onesti nel dire, che di sicuro ed almeno non puo esserci il dubbio che continuino a fare come hanno sempre fatto......non hanno mai amministrato, quindi si può solo ipotizzare che avrebbero "fatto danni", dall'altra parte invece c'è la certezza dei fatti, che almeno qualche danno lo hanno fatto..ripeto.altrimenti perchè voler "discontinuare"???.
non conto niente io e niente le mie opinioni, ma io dovrò e vorrò, per i motivi sopra citati,considerando solo la politica, senza personalismi degli esponenti, scegliere su 2 liste, non 3, perchè messe tutte e 3 alla pari, in 2 guardando il passato, ho il 50% di probabilità di sbagliare, nell'altra sale di MOLTISSIMO, e quando non è possibile scegliere il meglio......PREFERISCO SCEGLIERE IL "MENO PEGGIO"
-CAZZATE NE DICO TANTE.....MA IN QUESTO SONO ONESTO: cmq vada, auguri nello stesso modo a tutti quelli che rappresentano le 3 liste , e lo dico pensandolo, so benissimo di cazzeggiare spesso, ma appunto io cazzeggio, poi qualcuno deve fare, e siccome io NON faccio NE ci provo, loro si, quindi in questo sono sicuramente superiori a me almeno nel dedicarcisi.

Anonimo ha detto...

Alè!Partiti i galoppini del Rondonicon questi commentini da schiantà da ride! Programma fattibile e concreto...ma di che state a parlà? slogan, solo slogan

Fabry75 ha detto...

Mi dispiace per te caro sostenitore del Rondoni, che tanto ti affanni a scrivere post di continuo, ma la realtà e' ben altra da quello che vuoi far credere. Se invece che da dietro la tastiera del pc scendi per le strade non mi pare che ci sia tutta questa gente affascinata da Chianciano Riparte. Magari non voterà il Marchetti e forse nemmeno il 5S, ma tutto si può dire che sia una lista entusiasmante nei nomi e nel progetto. Quindi, difendi e sostieni quanto vuoi, ma fallo su fatti concreti, che non sono di certo quelli del programma credibile e fattibile e della gente che non vede l'ora di arriva' al 25 per vota' Rondoni.
Ah, un altra cosa. Su questo blog gli interventi di sostenitori PD sono da sempre rari quanto le mosche bianche, quindi nessuno cascherà in questi continui messaggi anonimi che vogliono sembrare essere di diversi blogger ma sono facilmente riconducibili ad 1/2 persone.

Anonimo ha detto...

La lista rondoni è composta dalle riserve dei galoppini delle controfigure di quelli che hanno sfasciato chianciano. Su ciò che hanno combinato in questi decenni non c'è neanche da discutere, ma questa lista è la ciliegina sulla torta, peggio di così non potevano presentarsi agli elettori. Ora vedremo nelle urne chi sono veramente i chiancianesi.

Anonimo ha detto...

Comfermo le prime impressioni di chi ha assistito e da stamattina ne parla con la gente, all'incontro del Rondoni. Positivo e concreto e per questo fattibile.
Liberi di dissentire, ma lasciate che losiano anche gli altri quando non sono d'accordo con voi, vero alè alè.

Puntoeacapo pagina facebook ha detto...

Quando si decide di candidarsi per le amministrative di un cittadina
(soprattutto se di poco più di 7000 anime come è la nostra Chianciano), e lo si fa con una lista che si presenta in alternativa a quella che rappresenta senza ombra di dubbio continuità con il passato, non lo si fa certo per protestare ma esclusivamente per governare.
Noi di PUNTOEACAPO siamo la discontinuità di cui c'è necessità, ma soprattutto siamo pronti ad amministrare questo paese. O adesso o mai più!

Anonimo ha detto...

In bocca al lupo Massimo. Per voi sarà ancora più difficile. Avete il passato contro, ma proprio dagli errori fatti se si ha la volontà si può ricominciare. Il vostro è un buon programma, senza fronzoli e voli pindarici. Poche cose e subito. Per altri è più facile, solo per essere nuovi, e la maggior parte non lo sono, pensano di avere il diritto di buttare tutto. Ma fino adesso dove erano, dove lavoravano, chi doveva,se non altro,controllare in comune? Vedremo. Parlate.Confrontatevi. La gente valuterà da sola. Mai, come in questo caso nessuno avrà obblighi con qualcuno.

Anonimo ha detto...

Avete ragione adesso o mai più. Speriamo mai. Visto il tono sempre presuntuoso che usate. Ma soprattuttoo per il programma che pensate di attuare, l'inattuabile.
Per quanto riguarda la continuità con il passato, è veramente da dimostrare, visto che alcuni vostri rappresentanti da lì vengono.

Anonimo ha detto...

Mi piace leggere ogni tanto questo blog ma mi rammarico di notare come anche difronte ad evidenze si generi chiacchiericci strumentali.
Massimo Rondoni ha presentato una bella lista fatta di tante persone nuove e competenti.
Mi auguro che possiate vincere e governare il paese in cui vivo.
In bocca al lupo!

Anonimo ha detto...

In effetti bisognerebbe vota il Rondoni per riconoscenza ai ragazzi del collettivo che aiutarono a sega' i pini cascati per la nevicata. Poi ringraziamo anche chi ha riempito di turisti il nostro paese e anche chi ha contribuito ad innalzare la qualità dei servizi alberghieri. E mica ci vorremo dimenticare i grandi eventi organizzati dal CCN o l'esemplare gestione sportiva della green team.
E' si, guai a vita' il Marchetti o il DeAngelis, bisogna vota' il Rondoni....

Anonimo ha detto...

Anonimo delle 16.02 te lo ripeto, sei monotono. E' inutile che scrivi a cadenze definite, si vede che sei sempre te.

Anonimo ha detto...

Non discuto la capacità del PD specie in casa sua a fare chiacchiere e propaganda. D'altra parte il PD continuerà a fare per Chianciano quello che ha fatto finora.
Avete visto il nuovo manifesto dl M5S alla rinascente?
Io l'ho visto. Bene dateci uno sguardo, meditate con calma, respirate a fondo e poi se avete ancora voglia votate pure PD. Ma credo proprio che non lo farete.

Anonimo ha detto...

Valtubo, ma ci sei stato ieri sera o no a questa presentazione?

valtubo ha detto...

Presentazione candidati Lista Chianciano Riparte

La serata al Sole di presentazione dei candidati della Lista Chianciano Riparte di Massimo Rondoni è stata sicuramente la meglio preparata, la tempistica più o meno rispettata dai vari candidati consiglieri ha permesso di mantenere un buon ritmo e la “moderazione” di Angela Betti che ribadiva alcuni concetti esaltandoli come grandi idee e novità sicuramente è stato un metodo efficace di sottolineare la proposta, la presenza poi di un centinaio di persone ha completato la cornice di una bella giornata di festa in casa, tutto bene, tutto bello dunque? Non proprio, il problema è stato proprio li, l’impressione è stata che i presenti fossero quasi chiamati all’adunata, tutto sembrava confezionato da una regia, forse Manfredi Rutelli è senrvito, dove gli attori avevano preparato più o meno a memoria il loro discorsino e una volta recitato fiuu andata.
Le proposte sono state un sacco di tavoli, praticamente il mezzo per dirti vieni ti ascoltiamo, discutiamo, organizziamo e piano piano blocchiamo tutto senza mai arrivare a nulla, però se arrivano critiche si potrà dire “….ma noi abbiamo attivato un tavolo….”, poi si è parlato di tante iniziative, che saranno cmq realizzate perché già in essere i progetti dunque false novità ed idee, vedi sala polivalente con annessa biblioteca, riapertura isola ecologica, lavori di completamento delle Piscine Termali etc.
La Torelli parlando di turismo parla di qualità, ma non si capisce in cosa, prodotto Chianciano, alberghi, servizi? Boh parola usata senza una vera spiegazione di dove si intende ottenerla e cosa si vuole fare, stessa cosa la Frizzi sulla “banca dei volumi” ente pubblico che dovrebbe comprare volumi a prezzi di mercato, migliori di quelli attuali, quali e perché e con che soldi? Mistero.
Poi sito web per il finanziamento delle idee tramite sottoscrizioni popolari e quando hanno parlato del sito del Comune lasciamo stare, ah dimenticavo l’immancabile casa delle associazioni come Ferranti.
Molta continuità con l’attuale Amministrazione, poca rottura, in una serata dove i candidati hanno letto i titoli ma non hanno ben approfondito le proposte, certo avevi poco tempo, ma potevi dire una proposta sola magari e spiegarla, quando siamo arrivati alle domande del pubblico solo due, preparate in maniera sfacciata, ed una delle quali da un membro del direttivo.
Sicuramente il PD conta di poter vincere come al solito, ma ha qualche dubbio ed appare chiaro che la partita si gioca su uno scontro generazionale, infatti lo stesso Rondoni parlando dei giovani ha parlato del fatto che nel PD è stata saltata una generazione, probabilmente si riferiva a quella dei quarantenni che si ritrova in Puntoeacapo ed è del tutto assente nella Lista Chianciano Riparte.

Saluti,

Valtubo

Anonimo ha detto...

ohhhhh, finalmente qualcuno che dice come sia realmente andata la serata di ieri!!! non è che ci voleva tanto ad immaginarselo, ma almeno uno che non faziosamente riporta coem stanno le cose. grazie valerio!

Chianciano lo riprende... ha detto...

Valtubo, per precisazione, entrambe le domande finali sono state formulate da due del direttivo.

E poi....noi di Chianciano siamo un po' Happy? Ridicoli

Io più che "Chianciano riparte" la chiamerei "Chianciano lo riprende..."

....indovinate dove?

Anonimo ha detto...

Ora vi dico la verita': per cercare di far venire un po' di gente alla presentazione del nostro amico Massimo, e' stato inviato un apposito sms a mezza Chianciano che pietiva un po' di partecipazione....

Anonimo ha detto...

completamento piscine termali, banca dei volumi ente pubblico che li compra a prezzi di mercato....
ma questi da dove vengono da Marte?
Lasciamo perde

Anonimo ha detto...

caro valtubo, sei sfacciatamente in male fede, e poco onesto intellettualmente. La generazione che ha saltato il Rondoni sarebbero quindi Puntoeacapo? se ti fa comodo questo perchè avvicinando la lista civica di Puontoeacapo al Pd ti fa gioco per screditarli agli occhi dei cittadini fai pure. Ma ti consiglio di trovare altre strategie per appoggiare i tuoi amici a cinque stelle, che secondo me non hanno bisogno di queste dietrologia. Mi consola il fatto che ad intervenire in questo blog sono sempre i soliti, nessun elettore da convincere ma solo promoter.

Chianciano lo riprende... ha detto...

Applausi a non finire per tutti dal primo all'ultimo, qualcuno si sarebbe addirittura alzato in piedi per applaudirli e farsi vedere di parte!

Io più che "Chianciano riparte" la chiamerei "Chianciano lo riprende..."

....indovinate dove?

Anonimo ha detto...

"Chianciano riparte"
" Punto e a capo"

Più che liste slogan.

MA oramai non ci crede più nessuno.

Io non sono riuscito ad ascoltare il Rondoni dall'inizio della campagna elettorale. Più che un sindaco mi sembra un fantasma.

Sul Marchetti, poi, stendiamo un velo pietoso perché pur essendo da anni al comune non è mai stato presente tra la gente ad ascoltare i problemi o promuovere iniziative; posso dirlo perché con la gente ci vivo e ci parlo tutto il giorno.


Anonimo ha detto...

Uno che gli girano le pelotas ha detto.
Bene ...allora ieri sera tutto bello .
I compagni hanno chiamato a raccolta lo zoccolo duro del partito che ha risposto presente .
Poi hanno recitato a memoria la lezioncina coordinata dalla GIORNALISTAIA ( incrocio fra giornalista e giornalaia )COMUNISTA .

Spiegazione della serata.
Cari compagni ieri sera vi hanno convocati per spalmarvi un po di vasellina nel retrotreno...e voi tutti contenti a columbrina avete risposto PRESENTE .

Ma ricordatevi che dopo la vasellina arriva l' inc....
oh ! guardate che la vasellina non ve l'hanno spalmata per non farvi male ...hanno paura di sgusciarselo !!!

Anonimo ha detto...

Ora o mai più: io voto punto e a capo!

Cetritalianews ha detto...

Chianciano: presentata la lista “Chianciano riparte” di Massimo Rondoni

Duecento persone all’hotel Sole per la presentazione di tutta la squadra di Massimo Rondoni, candidato a Sindaco per “Chianciano riparte”, lista Pd-SEL, sei uomini e sei donne, ispirata al rinnovamento totale, con giovanissimi neolaureati (Brando Mazzolai, Marta pellegrini e Giacomo Serini) che si mixano a esordienti più anziani impegnati nel mondo del calcio (Augusto Bertini), della cultura (Manfredi Rutelli), con donne di comprovata esperienza professionale nel settore turistico (Grazia Torelli) e alberghiero (Simonetta Mencarelli). Ancora giovani ed estranei al mondo politico ed amministrativo: Maria Angela Frizzi e l’imprenditrice nel settore dell’olio Elena Bartolomei, l’artigiano Andrea Figuretti, l’agente di commercio Fabrizio Massai, l’unico già stato presente in passato in Consiglio comunale. Presente in sala il sindaco di Chiusi Stefano Scaramelli, anche membro della Direzione nazionale Pd, “renziano” della prima ora e legatissimo al Presidente del Consiglio: Scaramelli ha lanciato il suo “in bocca al lupo” a Massimo Rondoni per le elezioni del 25 maggio. Da più parte sono stati sottolineati gli stretti legami fra la lista Rondoni , la Regione ed il Governo centrale, viatico anche per le possibilità di accesso a finanziamenti quanto mai necessario per Chianciano che, come dice Rondoni “deve essere traghettata fuori dalla crisi”, dichiarandosi orgoglioso ed entusiasta della sua squadra. L’obiettivo numero uno è il rilancio economico della città, quindi attenzione particolare al sistema produttivo. Si parte dal decoro urbano, dall’asfaltatura delle strade, “tutte cose dovute” ha detto Rondoni, passando per le facilitazioni alle aziende nel campo dell’accesso al credito, cercando di facilitare il più possibile le possibilità di cambio di destinazione d’uso urbanistiche, anche attraverso una “banca dei volumi”. I giovani forniscono idee e suggerimenti ipertecnologici come la possibilità di veri referendum on line, mentre si punta allo snellimento della burocrazia comunale ed a realizzare un contenitore di eventi e congressi al parco Fucoli, che dovrebbe tornare in possesso della Terme di Chianciano Immobiliare, quindi della parte pubblica. Un città innovata ed internazionale, anche proiettata verso le cure termali trasfrontaliere come previste dalla Direttiva europea. E, non ultime, formazione e facilitazioni per creare nuovi posti di lavoro per i giovani. Rutelli ha rilanciato il polo culturale. Anche gli eventi culturali possono far girare l’economia: tutto il programma di Rondoni si legge attraverso la lente del rilancio economico. E per concludere la serata è partito il video “Chianciano is Happy”, votatissimo sul web.

Anonimo ha detto...

Rondoni, come tutto l'entourage mps e pd, ha affossato le terme; l'APT della Torelli chiude senza mai aver fatto qualcosa di utile per Chianciano; l'associazione albergatori della Mencarelli è stata sempre politicamente schierata a dispetto di qualunque codice deontologico, senza considerare l'assoluta inefficacia ed inefficienza dell'associazione medesima; per il resto apprendisti politicanti di base PD.

Anonimo ha detto...

Ahahahahahah
Ma chi pensano di prendere per il culo con tutti questi specchietti per le allodole? Chiedetegli non cosa, ma come...vedrai che ride!!!

Anonimo ha detto...

Vergogna il PD ha addirittura strumentalizzato una bellissima iniziativa apartitica come quella nata dalla pagina FB "sei un chiancianese se...", chiudendo la serata farsa con la proiezione del video "Happy Chianciano". Non c'è limiti all'indecenza. Ma certo, cosa aspettarsi da questi consulenti opportunisti che gli organizzano le serate e la comunicazione! Che schifo!

Max69 ha detto...

Leggo l'articolo di centritalianews e mi domando se questo rappresenta l'ultimo capitolo (spero) del libro delle favole scritto dietro la regia dalla Ferranti, che ci è arrivato a casa di recente. Ma questa gente si rende conto delle baggianate che racconta o no? Io spero di si, perché sennò davvero si facciano vedè tutti da qualcuno parecchio bravo.

Svegliaaaaa! ha detto...

E questo sarebbe un programma realizzabile? Come no! Non ci credete? Malfidati!
Dovete sape' che la provincia e la Regione e forse anche il governo tramite lo Scaramelli che conosce Renzi, ci daranno tutti questi soldi pubblici!
Ci saranno prima di tutto per fare la banca dei volumi che acquisterà al valore di mercato gli alberghi chiusi. Poi ce li daranno anche per tappare le buche delle strade (un atto dovuto), poi per rimette mano un altra volta al Cantinone, poi per mette gli alberi di cristallo in viale Roma, poi per aiuta' a paga' il mutuo delle piscine, poi per finirle, poi per smonta' il Bruco e rimetterci il tendone, poi per diminuì le tasse a tutti e poi per riporta' in 2 mesi 1 milione di presenze! E poi....e poi svegliateli!!!!!

Anonimo ha detto...

Questi di chianciano lo riprende so fantastici pensano che siamo tutti tonti???????? Ma chi ci casca più !!!!!!!!!!!! Scusate la domanda ma il fallar....(scusate non riesco nemmeno a scrivere il nome) e quel luminare del marito della sindaca erano presenti ????????

Anonimo ha detto...

Credo che qualcuno parecchio bravo servirà a te che voti peac. Apri gli occhi, il nuovo che arretra è proprio li.
A dar retta a votare non ci si dovrebbe prpprio andare. Male il vecchio ma ti assicuro molto peggio il nuovo fatto da opportunisti e trasformisti.
Mare profumo di mare è la soluzione migliore.

Anonimo ha detto...

Massimo vai dritto per la tua strada. Criticavano quando non c'era la lista, poi non c'era ancora il programma.
Ora gli comincia a mancare la terra sotto i piedi. Non sanno fare altro che insultare. Tra loro sono divisi.
Pensavano si traattase solo di fare una somma, noi siamo x se ne prende un pochi di là che ce ne portano y e il gioco è fatto.
#statesereni

Anonimo ha detto...

M5S avete una bella occasione, non ve la fate sfuggire.
Parlate un pò piû di Chianciano e un pochino meno di Europa, anche se è importante. Ma vi siete presentati a livello locale, questo è il momento giusto. Parecchi si sono rotti le p...e di questi politicanti banderuole da strapazzo. Lo chiamano voto di protesta, solo per denigrarlo, in realtá è un voto convinto ed ê il solo che rappresenta il nuovo.

Anonimo ha detto...

Ho visto i manifesti di puntoeacapo....Un bel ritrattone a braccia conserte.
Anche i ritrattini della squadra del Rondoni. Nella stessa posa.
Tutti in questo bel gesto di chiusura ( come semantica insegna).
Tutti a dire "NOI siamo qui e nessuno ci muove". Complimenti. Me li immagino al Comune. Ad accogliere il cittadino ,con le sue istanze,a braccia conserte.
Io dalle istituzioni voglio essere sostenuto non sfidato.Io delle istituzioni voglio fidarmi,non averne paura.

Anonimo ha detto...

Anonimo delle 0.35 spara meno cazzate. Puntoeacapo o M5S sono tutto meno che divisi all’interno del loro gruppo. Pensa per te che avete candidati che tra loro nemmeno si conoscono e se si conoscono qualcuno si infilerebbe l’uno con l’altro. Se vuoi piglià per i culo i chiancianesi cambia strada.

valtubo ha detto...

On line il canale youtube di Chianciano Riparte del candidato Sindaco Massimo Rondoni, con per ora le video presentazioni di alcuni candidati alla lista.

Canale Chianciano Riparte CLICCA QUI!

Saluti,

Valtubo

Anonimo ha detto...

NON SONO TANTO ADDENTRO ALLA POLITICA CHIANCIANESE, MA PURTROPPO CI VIVO E LA DOMANDA SORGE SPONTANEA:
MA "CHIANCIANO RIPARTE" PER L'INSU' O PER L'INGIU' ????

Anonimo ha detto...

Che dire...da Chiancianesi qualunque candidato dovesse vincere dovremmo essere tutti contenti.Ogni candidato dice,promette,assicura che in caso di vittoria il suo programma trasformerà e rivatalizzerà questo disgraziato paese.Ma confidando sull'intelligenza e sulla serenità di giudizio non contaminata da ideologia spiccia ognuno dovrebbe valutare la fattibilità dei progetti,se esistono le coperture per realizzarli,la serietà di chi li propone in funzione dell'esperienza.Certe persone che hanno vissuto di solo politica e della politica ne hanno fatto strumento di affermazione professionale o peggio ancora di profitto egoistico dovrebbeero capire che il loro tempo è passato e non sono più credibili anche se magari,abituati a parlare parlare parlare,incantano lo sprovveduto che aspetta solo di trovare un po' di luce in fondo a questo tunnel.E non si vergognano e dimenticano che i primi circoli culturali sono nati a Chianciano,i primi impianti sportivi sono nati a Chianciano,che il cinema era solo a Chianciano,così come tante altre iniziative e che ora,grazie a loro,Sarteano Chiusi Montepulciano ci ridono dietro.Io confido nell'intelligenza dei Chiancianesi e se questa non sarà premiata allora ognuno dovraà fare il suo mea culpa per se' e per i propri figli

Anonimo ha detto...

Leggo il blog e mi convinco ancora di più che Rondoni e la sua lista sono sempre più convincenti, ne è dimostrazione anche la 'stizza' e la rabbia che circola nei vari avversari politici all'interno di questo blog.
Bravo Massimo e tutti i candidati!

Anonimo ha detto...

ma mira 'sto soldatino del Rondoni quanti commentini fà...
peccato che i nervosetti sono loro, sennò non lo sguinzagliavano.
cambia strategia dammi retta, stai a cacà fuori dal vaso.

Anonimo ha detto...

La paura che vinca il Rondonic'è. e molta. Moltissima. Ma non perchè ci fa tremare lui, mi ci viene da ridere, ma ci fa tremare il pensiero di avere la stessa classe dirigente che ha DISTRUTTO CHIANCIANO e si ripresentano con una faccia di bronzo hanno che solo loro e hanno anche tutti quelli che gli danno il voto, a prescindere del se hanno fatto bene o se come dimostrato non sanno fare NIENTE. QUESTA SI CHE E' PAURA!!! PAURA PURA.

Anonimo ha detto...

Per la serie chi appoggia chi.

Mi sono ritrovato una attico "A MIA INSAPUTA"

#Buonsanguenonmente

Anonimo ha detto...

c'è aria di cambiamento ...

Movimento5Stelle Chianciano Terme ha detto...

Ieri eravamo presenti al Consiglio Comunale, come sempre da quando il m5s di
Chianciano è nato, l'ultimo dell'attuale amministrazione. Con nostra
sorpresa abbiamo preso atto che non era presente alcun candidato consigliere tra le liste che si presentano alle elezioni, sicuramente non erano interessati,
forse avranno di meglio da fare.... ma la sorpresa più grande è stata
l'assenza di alcuni consiglieri di maggioranza e di tutti i consiglieri di opposizione
eccezion fatta per il consigliere Angeli a cui va l'onore di aver compiuto
il suo dovere fino all'ultimo. Il problema non è solo di responsabilità ma
soprattutto perché i temi trattati erano importanti e quindi importante
sarebbe stata la partecipazione di tutti. Ringraziamo comunque i consiglieri,
assessori e Sindaco per averci dato "indirettamente" degli ignoranti per le cifre di
bilancio che abbiamo evidenziato nei nostri incontri, vedremo poi chi avrà
ragione. Rassicuriamo quindi questi ultimi che dal prossimo mese saremo presenti nel Consiglio Comunale
(i cittadini decideranno con quale titolo) e l'accesso agli atti ed ai
documenti comunali sarà continuo e lo renderemo pubblico. Faremo in modo
inoltre che, dal primo consiglio della nuova amministrazione,vengano ripresi
e pubblicati online i Consigli Comunali, tra l'altro ,questo è già
consentito dal regolamento ma mai attuato da questa amministrazione, forse
perché i cittadini devono rimanere...ignoranti?

Anonimo ha detto...

Vado fuori tema e chiedo scusa anticipatamente.
Ho saputo da fonti sicure che una signora residente in via 25 aprile per domenica ha chiesto e ottenuto dal sindaco Gabriella Ferranti una ordinanza per mettere dei divieti di sosta all'inizio di via 25 aprile stessa lato muraglione e lato opposto per consentire alla nipote di uscire di casa per andarsi a sposare .
Ma secondo voi è una cosa normale oppure essendo sotto elezioni ....?? Mah !!! Chissà !!!
p.s Auguri agli sposi per una felice vita .

Anonimo ha detto...

VALTUBO, ECCO DELLE DOMANDE CHE POTREBBERO ESSERE POSTE AI CANDIDATI NELLA SERATA DI PRESENTAZIONE:

TUTTE LE ATTIVITA' SONO TARTASSATE DALLA TIA TARES ECC., COSA INTENDE FARE IL CANDIDATO SINDACO IN CASO VINCA LE ELEZIONI PER METTERE ALMENO UN FRENO ALLO STRAPOTERE DELLA SOCIETA' DI GESTIONE RIFIUTI,
NONCHE' DA COLORO CHE GESTISCONO LE PUBBLICHE ACQUE,IL GAS ECC..??

IL CIMITERO DI CHIANCIANO HA UNA CRONICA MANCANZA DI SPAZIO,SOPRATTUTTO PER LE INUMAZIONI A TERRA, CHE VENGONO STUMOLATE NEL GIRO DI POCHISSIMI ANNI, LE SOLUZIONI NEGLI ULTIMI DECENNI SONO STATE SOLUZIONI TAMPONE COSA PREVEDE DI FARE IL PROSSIMO SINDACO, PER SISTEMARE LE COSE A LUNGO TERMINE?

LE STRADE DI CHIANCIANO NECESSITANO ALL'80 PER CENTO DI ESSERE RIASFALTATE, LEI SIGNOR CANDIDATO HA PRESO IN IPOTESI QUESTO PROBLEMA, SICURAMENTE ONEROSO?

Danila Piccinelli ha detto...

Riguardo al video Happy Chianciano, inserito prima in questo blog accanto all'annuncio dei programmi elettorali e poi proiettato alla fine della presentazione della lista Chianciano riparte , mi sembra giusto ,in qualità di una delle organizzatrici del progetto, esprimere la mia disapprovazione per la strumentalizzazione che si sta facendo riguardo a questa bellissima iniziativa fatta da volontari che hanno donato il loro tempo impegnandosi con mezzi propri e tanta entusiasmo per la sua realizzazione. Ho acconsentito di candidarmi con la lista Punto e a Capo, a fine progetto, proprio per evitare che l'iniziativa venisse strumentalizzata . Continuerò a dare il mio contributo a queste nuove idee che sono appoggiate da associazioni di volontariato e con l'apporto del gruppo" Sei un vero chiancianese se... " a prescindere da come vadano i risultati elettorali . Il video è stato fatto per Chianciano e mi fa molto piacere che venga visualizzato e apprezzato per quello che è : un'iniziativa completamente apolitica che ha avuto il merito di accomunare persone, attività commerciali e ricettive mettendo in mostra le strutture che abbiamo, per promuovere un paese in difficoltà. Come esponente della lista civica non avrei mai permesso di usare il video ( pur potendolo fare ) per scopi elettorali, proprio perchè rispetto il lavoro,l'impegno, l'entusiasmo e soprattutto il merito di chi è riuscito a realizzare qualcosa avendo la collaborazione e la partecipazione di tutti senza chiedere nulla in cambio. Queste iniziative devono essere coltivate e incentivate senza essere usate politicamente.

Che zucche se piove ha detto...

Movimento 5 stelle chi ti da la certezza che sarete in consiglio comunale dal prossimo mese?

Augusto Rossi e la sua cricca alle elezione di 5 anni fa presero una bella "drusciata" e non hanno avuto nessun consigliere (fortunatamente) a rappresentarli in consiglio!

Scommettiamo che? ha detto...

Ma che pensate che basterà mette i consigli online per risolleva' Chianciano? DeAngelis ma ti sei accorto che sei solo? Ma i tuoi candidati sanno parlare? Che vorrebbero amministra' in silenzio? Non vi è' bastato il silenzio della Ferranti?
Il problema e' che non ne avete cose da dire! Sapete che vi rimane? Rinfaccia' gli errori alle amministrazioni del PD e butta' un po' di fango addosso a quelli del Marchetti! La vostra campagna elettorale e' tutta qui. Scommettiamo?

valtubo ha detto...

Ringrazio l'anonimo 08 maggio 2014 21:50 per essere il primo ad aver suggerito delle domande per la serata, spero altri suggeriscano altre domande da porre ai tre candidati il 20 maggio all'Astoria Forum, anche perchè sarà l'unica occasione pubblica per vedere ed ascoltare tutti i candidati.
Suggerite le vostre domande!!!

Saluti,

Valtubo

Anonimo ha detto...

È vero tutti etre parlano di rifiuti ,ci spieghino meglio!

Anonimo ha detto...

CHIANCIANO HA PERSO TANTI RESIDENTI NEGLI ULTIMI ANNI PERCHE' NON SI E' POTUTO O VOLUTO FARE UNA ZONA RESIDENZIALE DOVE VI FOSSERE ABITAZIONI MONO O BIFAMILIARI,UN COMUNE CHE PERDE ABITANTI E' COME UN'AZIENDA CHE PERDE FATTURATO. COSA HA INTENZIONE DI FARE IL PROSSIMO SINDACO PER METTERE UN FRENO A TUTTO CIO'? PERDENDO ABITANTI SOPRATTUTTO GIOVANI SI PERDONO, ALTRESI' POSTI DI LAVORO,NELLE SCUOLE,SI PERDONO ENTRATE DA PARTE DEL COMUNE E DEI COMMERCIANTI QUINDI IL PROBLEMA E' MOLTO GRAVE E NON DA ORA MA DA ALMENO 20 ANNI

Anonimo ha detto...

Danila, mi spieghi come facevano quelli del PD ad avere il file del video sul loro computer?

Dato che non hanno cliccato il video su youtube le cose sono due:
1) qualcuno del vostro gruppo di volontari gliel'ha passato
2) Se lo sono scaricato...e in questo caso sarebbe ancora più grave

Anonimo ha detto...

Io voto m5s. li voglio mandare tutti a casa

Andrea Angeli ha detto...

Ringrazio il M5S per il riconoscimento nei miei confronti e con l’occasione, con tutta schiettezza e senza doppi fini, voglio esprimere il mio rispetto e apprezzamento nei loro confronti perché fin dalla loro costituzione in questo paese sono stati sempre presenti e interessati ai consigli comunali (è un dato di fatto, io ai consigli ho sempre partecipato e li ho sempre visti) e questo non è scontato in un comune dove, salvo rare eccezioni, le sedute sono quasi deserte per assenza di pubblico.
Inoltre sono felice che il M5S si adopererà perché fin dal prossimo consiglio le sedute siano riprese da telecamere. Il tema delle videoriprese dei consigli lo posi io stesso 5 anni fa, con un mio ordine del giorno. A seguito di quella proposta, all’interno della commissione garanzia, controllo e partecipazione da me presieduta lavorammo fianco a fianco, maggioranza e opposizione, ad un regolamento che dopo varie vicissitudini venne portato in discussione in consiglio ed approvato. Da allora, però, nulla è stato fatto. Malgrado il sostegno del consigliere/assessore Cherubini che onestamente, per quello che ha potuto, ha cercato di portare avanti l’iniziativa (portando anche, in una circostanza, la telecamera da casa) non si è riusciti a introdurre le telecamere in pianta stabile. La scusa era la mancanza di risorse per l’acquisto dell’impianto, in realtà forse qualcuno preferiva che le telecamere non fossero presenti, magari per timidezza?.
È vero, come scrive qualcuno, che le telecamere in consiglio non risolveranno i problemi di Chianciano che sono molti (e mi pare che nessuno abbia la bacchetta magica) però, a mio giudizio, possono stimolare i cittadini di Chianciano ad un maggiore interessamento e approfondimento delle tematiche connesse alla gestione amministrativa. E questo sarebbe sicuramente positivo anche in vista di una ripresa economica di questo paese. Io penso che il lassismo di molti, le chiacchiere da bar non supportate da una reale conoscenza delle questioni in discussione abbiano contribuito a ridurci in questo stato. Sono convinto che la ripresa economica debba andare di pari passo con la ripresa del senso civico.

Andrea Angeli ha detto...

Infine voglio fare un accenno all’ultimo consiglio di mercoledì scorso. Oltre alle importanti discussioni su bilancio consuntivo e di previsione si è parlato anche di IMU – TASI –TARI ovvero di tassazione per l’anno in corso.
Riguardo la TARI (tassa sui rifiuti), analogamente a quanto avevo richiesto e ottenuto lo scorso anno in relazione al regolamento TARES, ho chiesto e ottenuto che fosse introdotto nel regolamento il principio del conguaglio sul pagamento della tassa riguardo eventuali variazioni nel numero dei componenti del nucleo familiare che possono verificarsi nel corso dell’anno (tenendo presente che il numero dei compenti delle famiglie incide sulla parte variabile della tassa).
Senza entrare nei tecnicismi, senza questo principio che ho richiesto, le famiglie che avessero avuto una diminuzione nel numero dei componenti avrebbero pagato la tassa come in precedenza fino al nuovo conteggio del numero dei componenti (date stabilite dal regolamento). Questo non sarebbe stato equo e le persone, poche o tante che siano, avrebbero pagato anche per un servizio non svolto. Per fortuna questo non avverrà.

ENRICO GRILLO ha detto...

rispondo a che zucche che piovono e a scommettiamo che? Nessuno ci da la certezza che saremo in consiglio comunale ma se ci arriveremo stai pur certo che faremo quello che abbiamo detto,perchè è importante pubblicare online i consigli comunali per le persone che non vi possono partecipare.Tutti i cittadini hanno il diritto di essere a conoscenza delle decisioni che vengono prese per loro però per essere corretti ci sono anche i cittadini che non vogliono essere partecipi e questo è un male che spero un giorno si risolva.Noi non diciamo che pubblicare i consigli risolve i problemi di chianciano è solo uno strumento in più ma la cosa che mi indigna da cittadino è che i consiglieri di opposizione ad eccezione di angeli erano assenti ed è questa la cosa più grave perchè quando si prende un impegno lo si porta fino in fondo.Fabiano de angelis non è solo e chi ci segue lo sa benissimo perchè ad ogni incontro pubblico noi tutti ci confrontiamo con le persone ed io personalmente non ho mai paura di confrontarmi.Mi fa ridere il fatto che si dice "non abbiamo nessuna cosa da dire" non mi sembra,abbiamo fatto un programma serio può piacere o no ma ci siamo messi in gioco e soprattutto la faccia e ci sentiamo pronti per governare chianciano.E' troppo facile e riduttivo dire gettate fango sul pd,se sono stati commessi degli errori e chianciano ha perso 20 anni decisivi allora è giusto fare delle critiche perchè non bisogna mai dimenticare scelte sbagliate,sennò si fa confusione e si lanciano messaggi sbagliati poi per quanto riguarda anche il fango addosso al marchetti non è vero, io ho molta stima al contrario di come si possa pensare di puntoeacapo perchè anche loro ci hanno messo la faccia e la propria credibilità è normale che ci sia una dialettica siamo in campagna elettorale. I cittadini giudicheranno come è stata la nostra campagna elettorale e qualsiasi sia l'esito anche il più negativo non avrò rimpianti perche ho agito senza interessi personali in totale libertà di idee e con la speranza che la situazioni cambi

Anonimo ha detto...

Occhio gente dei 5S e di peac che quelli del Rondoni come sempre vogliono fa' crede che loro c'hanno alle spalle il partito e allora so' più credibili. Ogni 5 anni tornano co' la storia di 'sto partito che non c'è, so' sempre i soliti che da dietro le quinte comandano e come sempre per cerca' i voti mandano avanti 4 citti che a gioco fatto vengono messi all'angolo.
E' il solito schema. Ora vediamo di ricasca ci un altra volta mi raccomando!

Anonimo ha detto...

L'unica volta che sono stato ad assistere ad un Consiglio Comunale erano presenti quattro gatti.
Se le persone sono interessate possono partecipare ed assistere a qualsiasi consiglio, credere che web e rete siano la soluzione di tutti i mali è ridicolo.
Se oggi chiedessimo alla rete di togliere la Tari a tutte le categorie la stessa risponderebbe: si 90%. Se domani chiedessimo alla rete di aumentare lo spazzamento e fare il porta a porta spinto la rete risponderebbe : SI 90%.
Se ciò fosse applicato dopo domani il servizio esploderebbe, e la rete si chiederebbe se questi politici meritano di stare dove stanno. Tutti a casa rete compresa.

#ILPORTAAPORTASPINTOCOSTA

Anonimo ha detto...

Perchè voi di peac, invece di insultare gli altri e dimostrare tutto questo nervosismo, del resto lo dite anche nel vostro slogan: non tirate dritto e spiegate il vostro programma.
O è troppo difficile farlo anche per voi che lo avete scritto o forse perchè c'è il rischio che sia sempre più palese la stesura fatta a quattro mani con i cinque stelle?

Alè Marchetti ha detto...

Anonimo 12.07 ma che stai a dì? Svagilli?
Primo, quelli di puntoeacapo non stanno offendendo nessuno, provalo. Poi se ne riparla.
Secondo. Loro il loro programma lo spiegano da mesi, dando il tempo a tutti gli altri di comprenderlo e soprattutto copiarlo. Quindi se ti sembrano uguali è perche gli altri hanno saputo ben usare CTRL+C e CTRL+V!
Terzo. A gli altri chiedi di spiegarlo come riusciranno a fare quello che promettono. Vediamo che rispondono nel concreto.

Anonimo ha detto...

Che i grillini, non abbiano esperienza è palese ed è anche il loro punto a favore più grande. Faranno errori, può darsi, ma sarà fatto in buona fede ed alla luce del sole.
Si può dire altrettanto di puntoeacapo, che si dichiara come il nuovo che avanza?
I dubbi sono forti, basta vedere l'opposizione fatta dal candidato sindaco e da chi lo appoggia apertamente in questi anni.
La lista è in piena continuità con il passato.
Anche se continuate a dire di no!

Che zucche se piove ha detto...

Grillo, per tua informazione c'è anche l'albo pretorio nel sito del comune dove poter andarsi a leggere cosa viene fatto in consiglio comunale.
Mica per caso penserete di esse furbi altro che voi?
Pensate che questo sarà motivo di rilancio per il nostro paese?

Dai Massimo, secondo me ce la possiamo fare!

Paolo Piccinelli ha detto...

Avendo procurato all'ultimo consiglio comunale, la "sorpresa più grande" che il mov 5 stelle ricordi, devo assolutamente delle spiegazioni al sig. Mencarelli (scrivo a lui in qualità di responsabile della comunicazione del movimento).
Immagino avrà provato la stessa sorpresa dei suoi colleghi di lavoro, che durante la trasmissione a tele idea, l'hanno sentita affermare che "Chianciano é piena di rifiuti..."

Come lei saprà, nota la vostra apprezzabile presenza ai consigli comunali, tra le mie tante colpe c'é anche quella dell'istituzione dell'imposta di soggiorno, uno strumento nel quale ho creduto e per il quale ho preso, in fase di attuazione, precisi accordi con le varie categorie sedute al tavolo. Uno dei punti su cui mi impegnai, fu proprio l'utilizzo certo di tali soldi e non mi dilungo perché é storia già scritta.
In seguito a ciò, avendo riscontrato un impiego in bilancio che ritenni non corretto, nel rispetto degli operatori e in virtù degli stessi impegni da me assunti, votai (per quanto é contato) contro l'o.d.g. sul bilancio, in segno di protesta.
Ora, se oltre a essere presenti in consiglio, qualcuno ascoltasse anche ciò che viene detto, non vi saresti stupiti di questa assenza.

E le dirò di più, é fatta anche nel rispetto di chi come lei, tra dieci giorni potrebbe essere al governo del nostro paese e dovrebbe avere la libertà di decidere quante e come spendere, le risorse a disposizione.
Andare ad approvare il consuntivo a pochi giorni dalla fine del nostro mandato, quando lo scorso anno lo abbiamo fatto a settembre, mi da l'idea (sicuramente mi sbaglio) di uno spot elettorale e forse é proprio questo che avrebbe dovuto stimolare la sua riflessione.

Poi possiamo anche parlare di telecamere, ma é noto che ai cittadini poco interessa la vita pubblica e ancor meno essere presenti ad un consiglio comunale. E' una questione di senso civico e senso di appartenenza, lo stesso che fa gettare un frigorifero o una lavatrice accanto ad un cassonetto, piuttosto che chiamare la sua azienda ed attenderne il ritiro.

Saluti

Paolo Piccinelli

Lista Civica Puntoeacapo Andrea Marchetti – Candidato Sindaco ha detto...

Con questo post vogliamo rispondere ad uno dei quesiti postoci su questa pagina (per gli altri due quesiti trovate già le risposte all’interno del nostro programma), ovvero quello sulle problematiche strutturali e gestionali inerenti il complesso cimiteriale chiancianese.

Preso atto di tali necessità, in relazione a quella che è la continua riduzione delle risorse e di conseguenza le presumibili scarse disponibilità economiche ed umane da finalizzarsi alla manutenzione, alla progettazione ed alla costruzione/realizzazione sia di nuove aree atte alla inumazione che di strutture da destinarsi a tumulazioni in loculi, queste necessarie per dare le dovute risposte in termini di trend demografico/mortalità alle esigenze della collettività chiancianese, ad oggi riteniamo che l’unica strada percorribile, tra l’altro già perseguita con successo in moltissime realtà italiane, possa essere quella della finanza di progetto (prevista dal Codice degli Appalti agli Artt. 151 e seguenti) rappresentante un metodo alternativo e consistente nell’affidamento ad un soggetto privato in grado di realizzare sia le nuove strutture che gestire il complesso cimiteriale esistente. Il tutto assicurando sia le manutenzioni ordinarie e straordinarie delle strutture nuove che di quelle esistenti, un servizio efficiente e duraturo nel tempo, nonché il mantenimento degli stessi costi (convenzionati) per il cittadino.

Lista Civica Puntoeacapo
Andrea Marchetti – Candidato Sindaco

Anonimo ha detto...

Domanda da porre ai candidati sindaci. Vorrei sapere se è possibile abbassare, anche per un periodo limitato a due o tre anni, i costi di condominio. Rinnovando in contratti con i fornitori come ascensoristi, ditte di pulizia, assicurazioni, amministratore etc. abbassandoli anche di un 15% - 20% per far risparmiare fin da subito le uscite "obbligatorie" che ricadono su ogni famiglia.

ENRICO GRILLO ha detto...

queste persone tipo "che zucche se piove" non meriterebbero risposta,continuano a esaltare massimo rondoni come se fosse la soluzione ai problemi che lui ha contribuito a creare è sono le stesse persone che prima e dopo le votazioni si lamentano di come è ridotta chianciano ma quando arriva il momento corrono a votarli perchè richiamati all'ordine. Sempre queste persone che votano PD,quando tu gli fai osservare tutti i disastri che il loro partito ha creato come ad es.l'ex florida o il cantinone ex sala polivalente,tutte le strade comunali piene di buche ti rispondono che l'amministrazione deve dare solo servizi oppure ti dicono quelle pochissime cose che hanno fatto. Come si fa a non vedere?ormai votano la sigla e non le persone o i proggetti,hanno una fedeltà fuori dall'immagginario che neanche con la moglie.Noi del m5s non abbiamo la bacchetta magica,interessi personali anzi abbiamo finora fatto tutto con i soldi nostri,stiamo lavorando per ridare un presente e un futuro migliore a chianciano,poi potete criticarci non condividere,siamo sempre aperti al dialogo ma non farci sentire inferiori perchè non lo siamo e lotteremo sempre convinti di ciò che facciamo

Daniele Mencarelli ha detto...

Rispondo al Sig. Piccinelli il quale non perde occasione per attaccare il M5S ed in questo caso anche il sottoscritto ed il lavoro che svolge, segno questo di bassa dialettica. Premetto che più volte ho invitato il sig. Piccinelli a confrontarsi nei nostri incontri di persona, ci ha risposto trovando la scusa che non erano pubbliche e che nel caso sarebbe venuto. Bene abbiamo fatto diversi incontri pubblici ma del Sig. Piccinelli nessuna traccia forse per protesta, non so, avrà tempo di trovare una scusa. Andiamo per ordine, la sorpresa che abbiamo avuto in Consiglio è l'assenza di un numero elevato di consiglieri non la sua anche perchè mi risulta che ne ha saltati molti di Consigli ultimamente. Sul punto di approvare il consuntivo alla fine del mandato sono d'accordo con lei ma le assicuro che ce ne siamo accorti anche senza la sua osservazione perchè al contrario di quello che pensa noi ascoltiamo quello che viene detto. Io ho affermato che Chianciano è piena di rifiuti? Non lo so sig. Piccinelli lo chieda ai cittadini che magari glielo spiegano meglio oppure faccia una cosa si alzi una mattina alle 4:30 inseme a me e ci facciamo un bel giro per il paese a raccogliere i rifiuti, sempre che la sua persona si possa abbassare a tale lavoro naturalmente( a proposito io lavoro per 6 Toscana e non Sienambiente, magari si informi prima di attaccare una persona sul suo lavoro ). Le telecamere non interessano ai cittadini certo, gli interessa però sapere cosa decidete dentro alla sala consiliare e conoscere-capire le delibere approvate. Ultimo punto lei mi viene a parlare di senso civico ma come pretende che i cittadini abbiano un senso civico se il Comune primo non gli fornisce una formazione ed informazione iniziale per capire come fare una raccolta diffrenziata e secondo non gli fornisce gli strumenti per applicarla come l'area ecologica ed un piano di raccolta rifiuti che tenga conto delle famiglie e delle attività produttive con il fine primario di abbassare la tariffa. Se vuole parlare su come si gestisce un piano rifiuti sono a sua completa discposizione ma la prego abbia il coraggio di confrontarsi di persona e non di nascondersi dietro a questo blog. Conoscendo ormai il suo astio nei nostri confronti prevedo che mi darà la sua solita risposta attaccandomi su qualche altra cosa personale o del movimento ma io al contrario degli altri attivisti sono fiducioso e l'aspetto ai nostri incontri pubblici, non mi deluda per l'ennesima volta.

Anonimo ha detto...

tutto ad un tratto si scopre che Chianciano è popolato di tanti Obama, Cavour, De Gasperi, gente con le palle che potrebbero fare gli statisti riformando tutta la cosa pubblica affidandosi ad un programma tirato fuori da chissà quale cassetto. Ci si chiede. Ma fino ad ieri tutta questa brava gente dove è stata? Quando Chianciano lanciava il suo grido di allarme loro dove erano ? nella maggioranza, oppure all'opposizione, oppure al bar a
parlare male del prossimo e del vicino di casa. Tutti insieme sono usciti dal letargo promettendo mari e monti, organizzando rinfreschi, cene e dibattiti sul
tipo ''vota Antonio'' di Totò.
Sarà bello dopo il 25 maggio vederli ritornare nei propri panni
Quelli che vinceranno inizieranno a trovare le solite scuse...è colpa di quelli che ci hanno preceduto,...il governo ci taglia i contributi...il Monte dei Paschi non ha più una lira per farne due..eccetera, eccetera.
Gli sconfitti torneranno alle loro cose...aspettando di rispolverare le armi fra cinque anni...con le solite moine....
Nel mezzo rimarrà la ''povera Chianciano'' alla quale in questi giorni stanno consegnando un biglietto per una crociera e che invece sarà un funerale...

gio ha detto...

Vicesindaco del M5s ci dica quale differenza c'è tra Sienambiente e 6 Toscana.....non sono le stesse persone che hanno cambiato l'adesivo sugli sportelli dei camion della spazzatura?

Anonimo ha detto...

Rispondere al quesito sul cimitero con la soluzione è la finanza di progetto denota una scarsa conoscenza del problema, una confusione sulle priorità che la nostra Cittadina ha ma anche che questo è un problema complesso al quale non è facile trovare soluzione.
Lo sa anche la casalinga di Voghera che la risposta a questo problema non è nel trovare lo strumento per costruire nuovi spazi per la tumulazione ma sta nel trovare gli spazi stessi.
Provate con il Concorso di idee,
#suggeriscilarispostaaPEAC

Anonimo ha detto...

Meno male c'è il Rondoni che ha le soluzioni. Lo farà' lui dentro ai Fucoli il cimitero. Anzi l'hanno già fatto. #statesereni

Anonimo ha detto...

Ecco il cimitero ora e' la priorità....come siamo messi! E comunque difensori del Rondoni, il cimitero si può fare anche da un altra parte. Che ne so'? Forse anche nella zona della vecchia discarica, dato che si parla tanto di rifiuti...

hashtag orfano ha detto...

Provate con il Concorso di idee,
#suggeriscilarispostaaPEAC

09 maggio 2014 22:06

Caro anonimo: ho cercato su twitter, ma al tuo hashtag...
Nessun Tweet per #suggeriscilarispostaaPEAC.
Ma non l'hai lanciato?
Cos'è, una finta?

Anonimo ha detto...

Ganzo questo consulente esterno della squadra del Rondoni che tweetta sui cimiteri contro PeaC, come se loro avessero dentro la squadra il becchino cimiteriale che invece conosce a meraviglia il problema. E' vero di "becchini" ce ne hanno diversi, ma sono quelli che hanno cadaverizzato albergatori, commercianti, turismo e sport. E li' c'era di "spazio" ma non l'hanno saputo sfruttare. Ora allora corrono per fini il lavoro: cadaverizzate il poco che e' rimasto.
#assessorebecchinotrovato!

Anonimo ha detto...

Non si protrebbero rimuove le tombe vecchie, ho visto che in alcuni cimiteri della zona lo hanno fatto?

Collettivo della nana ha detto...

A proposito dei fucoli, ma i bracaloni pubblicizzano sulla loro pagina di Facebook che per l'estate organizzano all'interno del Parco fucoli e acqua santa dei campi estivi per i bambini.
Hanno già iniziato a prendere in mano le redini dei parchi?
Allora sono vere le voci che davano i bracaloni come prossimi gestori dei fucoli!!!

Bravo pd, una volta tanto hai mantenuto le promesse

Paolo Piccinelli ha detto...

Sig. Mencarelli, non ho il piacere di conoscerla personalmente, quindi é abbastanza difficile che lei possa personalmente, avermi invitato a qualsivoglia incontro, quando lo farà, non avrò nessun problema ad incontrarla.

Abbassarmi al suo livello? Si sbaglia, per me sarebbe -come dire- un'ascesi, lei sta' confondendo tanto l'oggetto, quanto il destinatario, la mia sveglia suona alle 3,05 del mattino (chi lavora con i giornali ha questo vizio) e alle 4,30 solitamente sono al secondo caffè. Ma del resto se lei mi conoscesse personalmente, non farebbe simili affermazioni.

Le dirò di più, ho avuto di che discutere con i dirigenti dell'azienda che lei rappresenta, alla quale chiedevo perché, abbassandosi il numero di turisti, le nostre tariffe dovessero lievitare. Ho chiesto, senza mai ottenerle, le pesature di ciò che realmente veniva caricato nei nostri cassonetti, arrivando fino al punto di fare un giro di buon mattino, a controllare la quantità di rifiuti presenti all'interno di ogni cassonetto. Ho fatto ridurre i numeri di cassonetti risparmiando in un anno, quasi 100 mila euro in tariffa, ma sono cose, come tante altre, che nessuno ha notato.

Non si irrigidisca, ben presto, (questo é un augurio) le mie critiche le sembreranno complimenti. Aspetto una sua chiamata, sempre che le faccia piacere conoscermi, Valtubo le darà il mio numero.

Saluti

Paolo Piccinelli

Centritalianews ha detto...

Chianciano: Pier Paolo Giglioni fonda “We Are Italy” federata a “Libera” di Don Ciotti

L’imprenditore chiancianese Pier Paolo Giglioni ha fondato un associazione culturale che sarà federata alla rete di Libera, l’organizzazione facente capo a Don Ciotti che da sempre si batte contro le mafie e le ingiustizie nel nostro paese. La costituenda associazione si chiamerà“ We are Italy “ ed il suo slogan di presentazione sarà: Noi siamo rimasti. We are Italy infatti avrà lo scopo di raccogliere le esperienze di quei giovani, più in generale di coloro che non hanno abbandonato l’Italia, ma sono rimasti ed hanno scommesso il loro futuro sulla terra natia. La finalità dell’associazione sarà quella di fornire ai vari livelli di governo, spunti e suggerimenti per cercare di rendere migliore e maggiormente attrattivo il sistema Italia in primis su scala nazionale ma con un occhio di riguardo anche alla conservazione, alla tutela ed alla valorizzazione delle dinamiche locali. L’associazione, naturalmente, non avrà una connotazione politica e sarà aperta a tutti coloro che vorranno portare un proprio contributo. Abbiamo posto alcune domande a Pier Paolo Giglioni per comprendere più precisamente lo spirito dell’iniziativa: D. Giglioni, perché questa Associazione? R. “ Nel nostro paese si parla quotidianamente del cosiddetto fenomeno dei cervelli in fuga, ovvero di coloro che hanno preferito o che hanno dovuto abbandonare il nostro paese e le loro origini con la speranza di costruire un futuro migliore. Una scelta che non posso biasimare perché purtroppo in questo paese c’è un problema di competitività burocratica oltre che di conflitto generazionale che, unitamente ad una visione troppo spesso miope della gestione della cosa pubblica, alimenta una congiuntura strutturale sfavorevole che crea disagio o comunque non pone le condizioni per assicurare alla nostra ed alle future generazioni un futuro migliore in nessun ambito professionale, dalla ricerca, al terziario, all’imprenditoria. Queste problematiche invece, sono state maggiormente affrontate nell’esperienza anglosassone, atlantica e nord europea, ed è normale che quei paesi determinino una forte attrattiva. Tuttavia c’è chi ha deciso di rimanere legato alla propria terra ed alle proprie origini, ma soprattutto al proprio Paese, a questa meravigliosa Italia così affascinante e così piena di risorse: sono appunto quelli che sono rimasti e che hanno il diritto di essere ascoltati ma anche il dovere di cercare di rendere ai nostri figli un futuro almeno migliore di quello che abbiamo trovato e vissuto, con la speranza che, così facendo si creino anche le condizioni affinchè qualcuno di quelli che se ne sono andati possa tornare a scommettere sul proprio Paese, così come abbiamo fatto noi.” D. E perché la scelta di federarsi e sostenere Libera? R. “ Libera rappresenta da anni un punto di riferimento importantissimo per tutte quelle persone e quelle realtà che hanno fatto della lotta alle ingiustizie ed alle mafie un punto cardine della loro vita e del loro modo di vedere il futuro. Con coraggio e determinazione la rete di Libera ha dato voce, aiutato ed assistito molte persone e molte aziende in contesti difficili ed altamente problematici. Don Ciotti rappresenta l’esempio di coloro che hanno avuto il coraggio di ribellarsi e di non tacere di fronte alla prepotenza, all’ignoranza ed alle intimidazioni, ma ha creduto nello spirito e nella dignità di tante persone, soprattutto giovani, che oggi, grazie a lui, hanno ricostruito il proprio futuro sulla speranza. Per questo noi sosterremo Libera e ci ispireremo ad i suoi valori. “

Puntoeacapo - pagina Facebook ha detto...

A chi ci accusa, con solo fine strumentale (lo capiamo, ora non avendo loro stessi argomenti programmatici concreti, ma solo slogan, gli rimane solo questo gioco delle parti...) di non conoscere adeguatamente il problema rispondiamo semplicemente che siamo invece ben consapevoli di quali siano le reali problematiche, quali ad esempio anche la mancanza di risorse e spazi (non a caso avevamo scritto problemi strutturali) che sono di fatto le stesse che si trovano a fronteggiare tutti i comuni, grandi o piccoli che siano.
E come hanno risolto o provano a risolvere tali problemi gli altri, lo faremo anche noi.
Certo, in questo paese ci si e' abituati a crearli i problemi anziché trovare soluzioni per risolverli, ma anche in questo il nostro intento e' cambiare. E lo faremo.

Anonimo ha detto...

Chiancianoriparteallindietro, e' inutile che imitate Renzi ed i suoi tweet, lo sa' anche la casalinga di Voghera che qui a Chianciano il fantomatico PD di Renzi non c'entra un bel niente. Quello, ammesso che esista, e' un'altra cosa, lontana anni luce dalla vostra idea. E' inutile che le nascondete dietro le quinte, qui le teste sono sempre quelle, quelle dei vari Fallarino, Fregoli e famiglia, Rossi, Roghi, Mazzuoli, ecc!
Non vi basta mette dentro giovani per'altro bersaniani o vendoliani, politicamente avete partorito il peggio che potevate partorire. Lasciamo poi perdere gli opportunisti. Avresti fatto meglio a fa con quelli di Puntoeacapo e M5S una lista sola, forse ci sarebbe scappato qualcosa di buono per Chianciano.

Anonimo ha detto...

sono proprio cambiati i tempi. Una volta le campagne elettorali si facevano in piazza od in sezione. Il candidato sopra un baldacchino spesse volte di fortuna arringava la folla e qualcuno sicuro del fatto suo batteva i pugni sopra un tavolino improvvisato. Davanti c'era una bandiera che garriva e serviva da richiamo. Le persone ascoltavano ed alla fine, se ne avevano voglia, applaudivano, Qualcuno si girava dentro ai propri vestiti e tornava a casa con i dubbi che aveva prima. Davanti alla Casa del Popolo c'era il solito capanello di quelli più informati e che la sapeva lunga.
Gli estremisti invece non si facevano vedere. Riunioni quasi clandestine dove pochi annuivano e
gli altri a brandire i gesti della battaglia.
Ora tutto si svolge al bar, negli hotel, davanti a tavole imbandite e piatti e bicchieri di plastica ad uso e consumo. I candidati non sono lì per parlare, ma per incontrare i cittadini. Le domande non sono sempre pertinenti. Spesso sfugge ''come sta la mamma''....oppure ''non ci sono più le mezze stagioni'.
Ed allora quando uno entrerà nella cabina elettorale potrà ricordarsi di quel pezzo di crostata o di quel panino con la porchetta....peccato che entrambi dopo il 25 maggio resteranno indigesti

Anonimo ha detto...

Ma non c'erano delle lottizzazioni che dovevano partire? Quanti progetti sono stati presentati? Quali problemi ?burocratici? Economici? Di residenziale se ne potrebbe avere a volonta' vista la possibilita' dei cambi di destinazione di qs. Poveri ex alberghi adesso ruderi. Sembra che i gravi problemi economici e disastri vari siano solo a Chianciano. Infatti negli altri Comuni o province non chiudono negozzi, alberghi o industre. Aprite gli occhi! Svegliaaaaa

Daniele Mencarelli ha detto...

Sig. Piccinelli le rispondo per educazione e perchè credo che chiunque metta il suo nome in ciò che scrive debba essere rispettato ma le dico fin da subito che non continuerò più questa conversazione sterile basata soltanto a screditare la mia persona ed il movimento 5 stelle per il quale ho dedicato impegno, tempo e purtroppo soldi. Lei mi ha detto che si rivolgeva a me come responsabile comunicazione del m5s. bene io le ho risposto che come m5s l'ho invitata più volte a venire a parlare sia ai nostri incontri pubblici che ai gazebo, si rilegga i vecchi post. Comunque non si preoccupi ho capito che vuole fare solo polemica quindi se questo è il suo tipo di comunicazione per me può finire qui in quanto poco produttiva. Mi scusi ma in questi giorni non ci fermiamo un attimo per parlare con i cittadini e far capire tra le tante proposte anche come gestire i rifiuti. Sicuramente è un problema che non si risolve andando a togliere servizi pur di risparmiare, quello lo sanno fare tutti, intanto il paese è sommerso di rifiuti e magari dobbiamo portarli in Comuni limitrofi!.....
Sig. Piccinelli perchè non spiega lei ai cittadini dato che ha più competenze di me che cosa è l' Ato? perchè non gli dice cosa viene deciso all'interno del Consiglio Ato in cui partecipano i Sindaci e gli Assessori competenti?
Intanto io lo sto spiegando a tutti quelli che vengono ai nostri incontri. La saluto dicendole che non darò seguito al confronto sul blog ma di persona e negli incontri, se avrà intenzione di parlare di cose serie e non di fare attacchi politici.

mazzetti-stefano ha detto...

se la gestione del parco fucoli, fosse sul serio in toto data al collettivo, avendo conosciuto la dedizione del gruppo, io non sarei altro che contento(e non mi si puo accusare a me, di essere un comunista pilotato che lo dice per dovere al partito"""""""""""""), se colletivo e neonata società interna ,o accostata,usate l'aggettivo preferito, doppiamente contento, ritengo difficile che possano avere le forze da soli per mantenere strutture e costi, ma di sicuro hanno le energie e concretezza e le "CAPACITA" per fare belle cose,il problema è eventualmente capire come???, pd nel mezzo o meno ,e se fosse ben venga quel tipo di sinistra,società privata e o pubblica partecipata o come volete, BEN DIVERSA è DA ASSOCIAZIONISMO, c'è da spendere soldi e girano soldi...ma per spenderli e farli girare c'è bisogno di capacità a farlo (insieme alla consapevole "incoscienza e spregiudicatezza" date le leggi vigenti).....personalmente, e non manco di dire anche a loro quando qualcosa non mi piace,ma per questo non vedrei male una collaborazione associazionistica che insieme gestisca,promuova, rinvigorisca e manutenzioni spazi oramai vetusti e fatiscenti.......allo stesso modo naturalmente qualunque associazione che certa dello spazio disponibile e possibilità, possa adoperare la struttura, anche fosse l'associazioni dei fascisti o i figli dello zar......se fosse.......proprietà del comune...lui potrebbe fare quello che nelle sue possibilità, e aprire a collaborazioni associazionistiche........magari un investimento stile proposta Piccinelli, senza l'utopia di "chianaland" nel senso di grandezza e investimenti...ma anche una piccola "ribussolaieland" con il coinvolgimento di comune e associazioni.............sono sicuro che sarebbe senza dubbio molto meglio di ora, spazi del genere ce le invidiano tutti....e noi per un motivo o l'altro no siamo in grado di sfruttarli...il gruppo collettivo,ha dato in 2 anni un bell'esempio di cosa è possibile......migliaia e migliaia di persone coinvolte....e avendoli conosciuti, non credo sarebbero "gelosi" o ostacolerebbero altri a fare lo stesso, anzi, sono sicuro che se gli viene chiesto, e possono o hanno tempo naturalmente, una mano non la rifiuterebbero a nessuno,poi posso sbagliarmi......ma non credo, e chi critica loro o altri, ma senza fare le stesse cose......behhh, bello essere finocchi col culo degli altri vero???,
- poi diverso sarebbe ,SE intrallazzi sottobanco e concessioni dubbie a loro limitate..in cambio di voti e "le uniche facce nuove" tra 12, come qualcuno insinua........ma tanto siamo in campagna elettorale, quindi il dirla o pensarla più grossa è sport praticato da tutti, nel bene e nel male, le cose si giudicheranno bene chiuse le urne e svelati i retroscena....e vale, mia opinione per tutte e tre le liste....cmq tanto io non conto un cazzo e non valgo un cazzo, quindi anche quello che penso o dico non vale un cazzo.....solo cazzate per riempire un po il blog....

Anonimo ha detto...

se già dice purtroppo x i soldi spesi significa forse che sona buttati al vento? se considera lei vento il m5s.... comunque altra puntualizzazione all anonimo del 9 maggio ore 12,45 che dice " Che i grillini, non abbiano esperienza è palese ed è anche il loro punto a favore più grande. Faranno errori, può darsi, ma sarà fatto in buona fede ed alla luce del sole." Nino vi è chiaro che gli errori.anche se alla luce del sole NON VE LI POTETE PERMETTERE. RICADONO SULLE SPALLE DEI CHIANCIANESE. IL PRESSAPOCHISMO DEL M5S E LA PRESUNZIONE DEI PD RONDONI NON POSSONO SEGNARE I PROSSIMI 5 ANNI DI CHIANCIANO. Programmi persone impegno ... tutti bravi. qui ci vogliono le TESTE e le CAPACITÀ.

Phastidio ha detto...

@ D. Mencarelli
Caro Daniele,
quando in consiglio comunale un piccineli di turno ti porrà quesiti circostanziati a quel modo, pensi di defilarti e di invitare il questuante ai gazebo?
Sarà anche democrazia, ma se così fosse penso che non me la sentirò di votarti.

Anonimo ha detto...

Phastidio ma che hai scritto una supercazzola ?

Sienafree ha detto...

Elezioni Europee, l'agenda di Leonardo Domenici: sabato dedicato alla provincia di Siena

Leonardo Domenici, candidato alle elezioni europee del 25 maggio per il Partito Democratico nella Circoscrizione Italia Centrale, domani, sabato 10 maggio, sarà in provincia di Siena.

Dalle ore 10:00, Domenici, assieme al segretario provinciale dei Giovani Democratici Sergio Kuzmanovic, sarà all'Arci di Vescovado di Murlo (SI), in via Roma 43, per incontrare la candidata sindaco Fabiola Parenti e i candidati al consiglio comunale.
Alle ore 11:00, incontro a Monteroni d'Arbia (SI) con il candidato sindaco Gabriele Berni presso il Centro commerciale i Gelsi, viale Kennedy.

Nel pomeriggio, alle ore 14:30, visita, assieme al segretario provinciale Niccolò Guicciardini, alla nuova RSA Villa Chigi a Castelnuovo Berardenga (SI). Sempre a Castelnuovo, alle ore 15:30, visita all'azienda agricola "Pacina".

Successivamente appuntamento, alle ore 17:00, a Pienza (SI) presso la sala convegni San Carlo Borromeo (piazza San Carlo 12) per l'iniziativa dedicata a "Europa e giovani".

La giornata si concluderà con un aperitivo a Chianciano Terme (SI), alle ore 18:30, presso il Bar Marabassi, in piazza Marconi, con il candidato sindaco Massimo Rondoni e i candidati al consiglio comunale. Sarà presente anche il vicesegretario del PD regionale Andrea Biagianti.

Anonimo ha detto...

l'indigestione di un panino, è poca cosa rispetto a in che mani rischiamo di cadere, per l'ennesima volta. Le campagne elettorali sono cambiate molto, adesso si fanno così, una volta non ti davano il panino ma c'era lo scambio di posti di lavoro, e da qui la crescita smisurata del partito di sinistra, e tanta gente dove non si meritava. Ognuno a guardare il suo orticello,e infatti guarda dove siamo arrivati. Quindi campagne elettorali diverse sono auspicabili per tutti. Che forse forse qualche cosa può cambiare. davvero. Poi se la falce e il martello o il fascio o lo scudo crociato restano nel cuore di tutti noi è giusto che sia così. Ma oggi specialmente qui a Chianciano si deve dare una svolta storica. Senza violenze e senza soprusi. Quindi voce alla coscienza e decidere non da chi si vuole essere "governati" ma come vogliamo essere governati. Abbandoniamo una volta per tutte il bigottismo partitico che qui è riconducibile solo a quello della sinistra, la stessa sinistra che si presenta pari pari anche all'interno m5s, oltremodo con tanta rabbia repressa perchè nonostante avessero sempre votato anche loro a sinistra, si coprono dietro un "noi qui non abbiamo mai governato" e si dimenticano - e vogliono confondere l'elettore - che il voto è governare, e finora il loro voto lo hanno dato sempre a sinistra. Cambiamento radicale l'unica soluzione.

Anonimo ha detto...

Sig. Tubino, vorrei suggerirle di invitare al suo confronto presso l'Astoria, anche il segretario comumale del P.D. chiancianese Monica Sanchini, in quanto e' a mio avviso fondamentale che si possa esprimere sulla sua visione del futuro di Chianciano e le prospetive che ritiene si possano cogliere. Mi sembrerebbe, se lei provvedesse a cio', una buona cosa per Chianciano Terme e per poter meglio chiarire agli elettori. Certo della sua disponibilita', la saluto cordialmente.

valtubo ha detto...

Anonimo 10 maggio 2014 21:18 per ragioni di par condicio mi è impossibile invitare anche il segretario del PD "Monica Sanchini chi?".
Andrebbe eventualmente organizzata un'altra serata con i segretari di partito, se lo riterrete utile ci posso provare, ma dopo le elezioni e dunque troppo tardi.

Saluti,

Valtubo

Anonimo ha detto...

Erimo amiconi ha detto:
Io ne ho viste di cose,che voi Chiancianesi,non potreste neppure immaginare; ho visto il Rocchi insieme al Rondoni distribuire volantini davanti le porte della Coop ridendo e scherzando. Ho visto gente girare a largo da loro incredula di cotanto bizzarro spettacolo. E tutti quei momenti andranno perduti come lacrime nella pioggia. È tempo di morire.( dal ridere verrebbe da dire,ma proprio non mi viene)

amicodidamianoedimassimo ha detto...

Anonimo 1.02 con il tuo commento dimostri proprio di far parte di quella classe di "chiancianesi medi" per non dire scarsi, che con il loro pressappochismo, hanno contribuito direttamente e indirettamente alla distruzione di questo paese.
Si può essere amici, ridere e scherzare ma, rispettandosi, stare su posizioni politiche diverse.
Lo fa' e li farà Damiano con Rondoni, così come il Morganti con il Bertini o il Figuretti per dirne altri.
Siamo un paese di 7000 anime, carente prima di tutto nel concetto di comunità, amicizia e rispetto.
Con il tuo commento non fai altro che dimostrarlo. Evidentemente sei rimasto indietro almeno di un centinaio di anni.

Anonimo ha detto...

Anonimo delle 01,02 sei la rovina di chianciano. Il tuo modo di pensare ed agire quotidiano é la vera rovina sociale ed economica del paese.
Fino a quando non finiscono questi schemi mentali non si potrà mai chiedere una nuova amministrazione comunale.
Il tuo pensiero é quello degli anni 50-60' ormai VECCHIOOOOOOOOO

Anonimo ha detto...

Sig. Tubino, lei fa dell'ironia sul segretario comunale del nostro partito, ma io credo invece che lei tema di invitare Monica Sanchini perche' potrebbe esprimere tante buone idee per Chianciano e spiegare il punto di vista del P.D. e cosa intende fare il partito stesso. Francamente, non me ne voglia, io credo che quella della par condicio da lei edotta sia una scusa, in quanto il 5 Stelle e' gia' rappresentato dal suo segretario essendo lo stesso anche il candidato sindaco. Grazie.

Anonimo ha detto...

L'anonimo 1.02 ha ragione, comunque vada avranno il 100% in consiglio comunale, solo qualche piccola differenza di vedute.

Anonimo ha detto...

Cioè il chiancianese medio è quello che non si scorda certe ambiguità e le conseguenti folgorazioni sulla via di Damasco? Proprio questi ricordi dimostrano che nessuno è vergine ed è inutile negarlo. Detto questo andiamo avanti verso il voto.
Superare lo schema mentale per chiedere una nuova amministrazione?
Se si vuole veramente il nuovo, viene da dire, orientiamoci su chi non ha mai avuto le mani in pasta.
Il paese è piccolo tutti ci si conosce ma chi ha inciuciato fino all'altro giorno a destra come a sinistra non è affidabile.
State sereni la verità si vedrà dal 26.

Anonimo ha detto...

Perché
acclamare la sanchini ? da soli nn sapete fare? Forse era più credibile come candidata. Ma non c è stata o il partito non ce l ha voluta? Ma si dice che la Torelli voleva assicurarsi un certo stipendie non restare fuori dal magna ufo che già fa ampiamente da troppo tempo. Dice anche che la M.Mencarelli sia stata minacciata all interno dell'ass. albergatori se non avesse accettato di far parte dela lista comunista Rondoni. Ma quando la stessa si "copre" vigliaccamente dietro queste affermazioni sa che panche i muri hanno orecchie? Che belle persone. I comunisti peggiori non sono tutti ma quelli che vogliono fare i padroni guadagnando alle spalle di chi gli da il voto. Queste si che sono grandi dimostrazioni di democraticità di sinistra. Bla bla bla . Chiacchiere i fatti sono ben dimostrati.

Anonimo ha detto...

Ma Grillo quando recluta il suo esercito e lo pretende pulito da tessere di partito da due anni... pensa che sia sufficiente per far credere che queste persone siano preparate abbastanza per fare bene? La preparazione per essere un soldatino può anche essere questa ma non basta per amministrare un comune come. I soldatini a Chianciano li ha Rondoni ma in Europa li ha Grillo. Due facce della stessa medaglia. W la libertà ! W il tuo voto a PUNTO E A CAPO.

Anonimo ha detto...

Eh si! Peccato che i marziani non abbiano fatto in tempo a scendere con la loro astronave e fare la loro lista. Loro si che non avrebbero avuto precedenti simpatie politiche e sarebbero stati gli unici credibili e meritevoli.
Io credo che se per magia si potessero sostituire i 4500 aventi diritto chiancianesi con 4500 persone prese a caso ovunque, messi davanti a quanto proposto dalle tre liste, non ci sarebbero tante difficoltà a capire chi vincerebbe.
Il problema e' che a Chianciano ci sono i chiancianesi...

Anonimo ha detto...

Escludendo i candidati della lista Marchetti, per tutti gli altri lettori del blog rendo nota la presente statistica ricavabile dagli atti pubblicati sul sito del comune.
consigliere Marchetti assenze ai consigli (2001-2014) 40%;
consigliere Marchette assenze ai consigli 2014 ben il 100%;
Concludo che uno così che non si vede se non in campagna elettorale, non vale la pena di essere votato.
Se poi aggiungete che per racimolare voti ha imbarcato di tutto di più ...

Anonimo ha detto...

Caro Valerio, perché non inviti il segretario Sanchini e, visto che ci sei, che ne dici del Presidente Rossi? forse anche il Presidente Renzi potrebbe venire!
Anzi attesa l'inutilità di far intervenire il Rondoni (che farà il sindaco in foto) non invitarlo proprio.
Voi del PD siete ridicoli ....

Palabruco ha detto...

Tubino non ascolta' fa proposte senza senso, il,confronto deve essere tra i candidati sindaco, non tra esponenti di partito.
Il Rondoni non è bono a reggere il confronto con gli altri due da solo?
Se è capace, sarà in grado di dire quello che potrebbe dire la Sanchini......o no?
Oppure ha bisogno dell'assistente spirituale?

Anonimo ha detto...

Anonimo delle 01.02, concordo!
una scena tra il comico ed il tragico. Oggi mi hanno detto che Rocchi & c. non sposteranno i voti dal PD perché significherebbe dare comunque i voti al Marchetti, per loro invotabile.
Però anche quelli di dx non votano il Marchetti perché si danno voti a possibili consiglieri di sx (con il rischio concreto di non essere affatto rappresentati nemmeno all'opposizione!!!!!).
allora?
Vamos alla plaia, oh oh oh oh!

#fatevivede'daunobravo ha detto...

Perché la Sanchini parla anche? Pensavamo non fosse dotata di parola!! Ma fatela finita con questi stucchevoli commenti filopiddini! In questo davvero dovresti prendere esempio dalla Sanchini. Se davvero credete a quello che scrivete io se fossi uno dei vostri familiari mi preoccuperei seriamente!

il fumo fa male ha detto...

21.38 (sei il solito delle 1.02) dicci solo una cosa: che hai fumato?

Anonimo ha detto...

Rettifico l'errore di digitazione del post delle 21.19 di ieri.
le assenze del Marchetti (40% dei consigli comunali "saltati") sono riferite al periodo 2011 - 2014;
mi scuso per l'errore.

Anonimo ha detto...

Domanda per i candidati.
Come pensate di risolvere il problema dell'ufficio tecnico del nostro comune, visto la totale mancanza di collaborazione verso chiunque da parte dei dirigenti e il continuo ostacolare qualsiasi pratica essi devono esaminare?? Sarà mica il caso di sollevare qualcuno o qualcunA dal proprio incarico????
Saluti

Anonimo ha detto...

Dati così precisi e circostanziati sulle presenze in CC, che nulla dicono in ottica politica vista proprio la scelta di Marchetti di candidarsi a sindaco (e' più assurda l'assenza di Giglioni e Chiezzi) possono essere stati forniti solo da chi avrebbe voluto far parte della squadra di Marchetti solo per raggiungere un posto di lavoro, ossia la poltrona di assessore, fregandosene altamente di quale fosse il progetto politico. La stessa persona che vistasi sbattere la porta in faccia si "presta" alle lusinghe ed agli inutili complimenti di coloro che sino a 3 mesi fa' erano forse i peggio politici nemici. I chiancianesi possono essere superficiali, ma per queste cose non sono certo stupidi.
Che gente...

mazzetti-stefano ha detto...

personalmente , da schifato della politica e i comportamenti delinquenziali a tutti i livelli dei rappresentanti, ampiamente documentati da giornali, televisione etc TUTTI I SANTI GIORNI C'è QUALCHE SCANDALO CON SEMPRE SEMPRE POLITICI COINVOLTI. ( e continuerà probabilmente perchè :politica uguale-potere-soldi-intrallazzi, qualunque colore sia...purtroppo ).......nelle votazioni nazionali amministrative e politiche se si vuole rendere merito a chi la democrazia la costruita con il sacrificio della propria vita, un voto "PURTROPPO" tocca dallo al "meno peggio" seguendo magari le proprie convinzioni e passioni politiche, quindi ok , va scelta qualche schifezza per forza(puliti nessuno!!!)......ma a livello locale questa volta abbiamo 2 possibilità che con la partitocrazia "classica" non hanno niente a che spartire, 5 stelle, e marchetti,e a questo punto , tanto si puo dire "nel segreto del blog"....io le mie scelte le ho fatte, basandomi...., programmi a parte che tanto per belli che siano ,sono solo proclami di intenti che possono poi essere smentiti da mille complicanze ,...e concentrandomi su come personalmente considero la politica in generale.....schifezza.....e, se pur tendenzialmente con idee filosinistra progressiva in sintonia con alcune azioni renziane, per le amministrative comunali non VOGLIO continuare ad essere "complice" con il mio voto agli intrallazzi e schifezze che fanno poi gli alti esponenti del partito e il partito stesso li dove le nostre x servono a loro per fare i cazzi loro e non gli interessi nostri(qualunque partito sia di turno)...su questi presupposti la mia personale considerazione è:
-lista Rondoni MAI!!!!......non per la non condivisione del programma,ne per la non fiducia nei rappresentanti....MA SEMPLICEMENTE PERCHE LISTA DI PARTITO PURA E FORTEMENTE RAPPRESENTANTE DELLA ATTUALE PARTITOCRAZIA.
-alle comunali voterò Marchetti, e non perchè non mi piace De Angelis ,anzi,(e spero entri in consiglio) ma non posso smezzare voto e purtroppo non sono insieme, e spero fortemente che non sarà questa la “causa” della prosecuzione del settantennio “comunista”……auguro a loro (Rondoni) che qualora vincano lo facciano con una larga validazione di mandato data a loro da tanti che votano loro ,e siano in percentuale molto maggioritaria rispetto alle altre 2, se vincessero con margini esigui…….perchè gli altri 2 prendono molti voti, saremo amministrati da un “partito” che rappresenterebbe solo ,spero di sbagliarmi, il 25-30% di chi andrà a votare…..e sarebbero cazzi amari per tutti!!!!!!!!prima di tutto loro!!!!!!
-ma alle europee voterò con una x grossa come una casa MOVIMENTO 5 STELLE...
-alle prossime politiche??? se Renzi riuscirà a fare meglio e fare oltre che promettere...sarà pd, ma da "non eletto democraticamente" non so quanto potrà far pesare le sue idee senza le obbligate "mediazioni" cmq vedremo....in caso il pd si intrighi, dichiarerò al p. di seggio la non possibilità di dare il mio voto causa assenza di soggetto politico che mi rappresenti, oppure 5 stelle……….ma per questa decisione c’è tempo.

Anonimo ha detto...

per l'anonimo delle 08:18
le assenze in consiglio dicono molto in merito all'adempimento del mandato ed in merito alla voglia di fare. nel 2014 il Marchetti non ha mai ( e dico mai!) partecipato alla discussione in consiglio. Neppure alla presentazione del Bilancio!
Chi lo votò 5 anni fa non credo possa dirsi soddisfatto. Partecipare è un dovere per un consigliere.

Anonimo ha detto...

caro anonimo delle 07:47 mi dispiace dirti che non ho postato nulla alle 01:02, a quell'ora dormo. Piuttosto, quello che fuma sei tu visto che ti senti indovino.

Anonimo ha detto...

che gente proprio.... qui facciamo accuse e neanche mettiamo il nome di quello che dovrebbe essere l'indirizzato.... che abbiamo paura? forse non si vuol far sapere di tutte le chiamate tese alla supplica per avere in lista chi adesso si discrimina.... si dovrebbe avere un intellettualità politica e morale almeno di firmarsi e di parlare chiaro con nomi e cognomi ma questo non è possibile dato la bassezza delle accuse.... è questa la gente che dovrebbe governare una cittadina come Chianciano piena di problematiche, qui ci vuole il coraggio delle proprie idee e si vede già da qui che.... domanda farete così anche con il programma....

Palabruco ha detto...

OOOOOHHHH Anonimi, perchè non iniziate a firmarvi con uno pseudonimo, è giusto rimanere nell'anonimato ma per maggior chiarezza delle discussioni sarebbe meglio firmarsi "pippo" o "pluto" piuttosto che fare sempre riferimento al messaggio delle ore ....e delle ore ....!!!
No?

Andrea Angeli ha detto...

Anonimo 8.18 ce l’hai con me?
Se è così allora ti rispondo e ti dico che per l’ennesima volta si scrivono un monte di menzogne. Punto primo non ho i dati delle presenze in consiglio e dunque non mi permetterei mai di fare affermazioni o esprimere giudizi su chiunque come invece tu fai nei confronti del capogruppo Chiezzi e del consigliere Giglioni (fai pure tutti i controlli che ti pare).
Punto secondo NON HO MAI CHIESTO (e sfido chiunque non coperto da anonimato a dire che abbia affermato il contrario in qualunque circostanza) assessorati, incarichi o posti di lavoro a NESSUNO. Ho preso in tutta libertà una decisione, che a te non potrà piacere, e che porto avanti anche in coerenza con il ruolo che ho fin qui svolto. Siamo in democrazia e le scelte altrui si rispettano e non si lanciano accuse prive di senso alle persone solamente perché la pensano diversamente .
Punto numero tre io non ho nemici politici, neppure gli esponenti del PD che li considero avversari e con i quali mi sono scontrato, anche duramente, in questi anni, ma sempre con il massimo rispetto che si deve alle persone altrui. Tanto meno potrebbero essere miei nemici i ragazzi del 5stelle che dall’opposizione cercano di cambiare le cose in questo paese e a cui, ribadisco, va la mia stima.
A riprova di questo perché non vai a leggere quello che affermai nel corso del consiglio comunale del 29 aprile 2013.
Ecco il link
http://www.mapweb.it/chianciano/pratiche/dett_registri.php?id=6739
Il verbale purtroppo riporta solo parzialmente tutto quello che affermai ma comunque posso procurare la registrazione.
Pensaci 100 volte prima di fare processi alle persone senza avere le prove delle accuse denotando così un “certo modo” di fare politica che non mi appartiene e non appartiene ai liberali di questo paese. Il tuo NEMICO non sono io ma casomai la paura.

Anonimo ha detto...

supplicato. ahahahaha

Anonimo ha detto...

Cambiamento totale voto 5 stelle.

Anonimo ha detto...

Il bue che da' del cornuto all'asino.
Vedo che l'indirizzato ha comunque messo l'avvocato a difendere l'indifendibile e soprattutto a dire baggianate in merito alle suppliche. Evidentemente e' ben chiaro di chi si stia parlando. Qui non servono nomi e cognomi i chiancianesi sanno, conoscono e valutano.

Nuova Assemblea PD Chianciano Terme ha detto...

Il Presidente della Regione Toscana, ENRICO ROSSI, incontra i cittadini di Chianciano Terme.

Mercoledì 14 Maggio, alle ore 18, presso l'Hotel Moderno, il Presidente della Regione Toscana, ENRICO ROSSI, incontrerà i cittadini di Chianciano Terme.

Al termine dell'incontro verrà offerto un aperitivo a tutti i partecipanti, vi aspettiamo numerosi !!!

Anonimo ha detto...

Paura, eh?
Potete fa venì pure Renzi,tanto nessuno vi vota, avete finito di fare i fatti vostri sulla pelle dei chiancianesi.
Ditelo pure a Rossi così evita di scomodarsi per i compagni.

Anonimo ha detto...

Un governatore indagato come sponsor?: E. Rossi risulta indagato per falso ideologico nel maxi scandalo della Asl di Massa con un buco da ben 270 milioni di euro, in cui si indaga anche su trasferimenti di danaro nei balcani.
Per i fatti per cui risulta indagato Rossi ricopriva la carica di assessore alla sanità nel periodo 2004-2009.
per approfondimenti "Il Tirreno" del 21/02/2014.
Saluti.

Paolo Piccinelli ha detto...

Sig. Mencarelli, lei mi dirà che non ci tiene ma vedrà che diventeremo amici... Detto questo é lei che ha iniziato questo ping pong, può dunque decidere di smettere quando e come vuole, si ricordi però che al secondo rimbalzo perde il punto. Voglio sperare però che il suo atteggiamento, una volta che sarà diventato amministratore di questo paese, possa essere un po' più umile, del resto le capiterà frequentemente che le vengano fatte osservazioni, anche distanti dal suo modo di pensare.
Io non faccio critiche al movimento, ne cerco di screditarla, faccio delle considerazioni alle quali lei dovrebbe rispondermi, se non proprio con relazioni circostanziate, almeno con una maggiore capacità di ascolto.

Ma facciamo un passo indietro. Mi faccia capire bene, io rilevo che il camion di Sienambiente carica ogni mattina (siamo nel 2010) cassonetti semivuoti, a volte completamente vuoti, facendo pagare in bolletta tale servizio, perché ogni movimentazione di cassonetto ha un costo. Soltanto ottimizzando quel servizio, generiamo un risparmio di circa il 10% della tariffa (quasi 100 mila euro) e lei mi dice che "sono tutti bravi a tagliare servizi per risparmiare"?
Non ho tagliato nessun servizio, ho solo limitato uno spreco che andava avanti da molto tempo, argomento tra l'altro molto caro al suo movimento.
Poi lei continua dicendo …"intanto il paese é sommerso di rifiuti". Non capisco se vuole dare ai suoi superiori una "buona causa" o non saprei nemmeno cosa. Certo, ed é successo, che se qualche luminare si sveglia una mattina e getta 10 materassi o 20 televisori accanto ad un cassonetto, allora é vero, ma sono casi sporadici e di persone poco educate. Inoltre c'é un numero apposito a cui fare richiesta per buttare determinati oggetti e l'azienda per cui lei lavora, ritira direttamente a domicilio. Ma per il resto non mi sembra che il paese sia sommerso di rifiuti.

La disturba così tanto l'idea che io possa aver fatto una cosa positiva? Mi scusi, si sfoghi con il senso unico, sa quanta gente le farà eco.
A proposito di senso unico. Le racconto una cosa che le servirà nel caso diventasse amministratore, giusto così per farle capire (non si offenda non voglio insegnarle niente) con chi si ha a che fare, in questo paese. Ha criticato anche lei il senso unico quindi sa di cosa parlo e ricorderà che l'associazione albergatori ed in particolare il vice presidente che proprio grazie al senso unico aveva la possibilità di far sostare i pullman sotto il suo albergo, ha alimentato il dissenso con raccolta di firme e quant'altro. Pensi che dopo il ripristino del doppio senso é arrivata la lettera della stessa associazione che chiedeva "si richiede un incontro urgente al fine di esporre nuove problematiche inerenti la viabilità e sosta a seguito del ripristino del doppio senso di corsia ed all'eliminazione del senso unico in Via della Libertà." Avrà notato che in questi giorni sono stati ridisegnati degli stalli di sosta per i pullman…
Per correttezza allego la lettera che Valtubo non deve pubblicare, ma solo fare un cenno di presa visione.

La saluto le faccio i miei in bocca al lupo per queste elezioni e non se la prenda che questo é un paese strano.

Paolo Piccinelli

valtubo ha detto...

Confermo che ho ricevuto da Paolo Piccinelli copia della lettera ed il testo corrisponde a quanto affermato sul doppio senso.

Saluti,

Valtubo

Anonimo ha detto...

È proprio vero, .capo a sx non lo votano perchè lo credono, ma sbagliano, ancora di c.destra, a dx non lo votano, ma hanno ragione, perchè è spostato tutto a sinistra. Se come raccontano, è cinque anni che ci studiano, complimenti, ottima strategia. Pensavano che bastasse prendere qualche esodato a sinistra, a mala pena si porteranno dietro i voti di qualche amico e parente, ma alcuni neppure questi.
Cambiare casacca in corsa non porta mai bene, ma più delusa sarà la gente di c.destra, con il rimpianto di aver perso, senza neanche aver partecipato.
#Statesereni Noiunpòmeno

Anonimo ha detto...

Angeli, ci dici qualcosa anche in merito a quanto afferma anonimo delle 13.53? Grazie

Anonimo ha detto...

Erimo amiconi ha detto:
Sig. Tubino il 20 chieda per favore ai candidati come si pongono nei confronti della gestione delle terme ( immobiliare,fondazione e s.p.a.) grazie.

Anonimo ha detto...

trovo vergiognoso aver chiuso al traffico sabato pomeriggio il centro storico per fare una presentazione-merenda-palloncino di lista elettorale.il paese è abitato soprattutto da anziani,che hanno diritto di farsi riaccomopagnare a casa loro,di farsi portare la spesa.se si chiude per feste belle e fatte bene,ok,ma per motivi privati non ci siamo.

Anonimo ha detto...

Anonimo 9.44 se andavi in centro storico ti accorgevi che il traffico non era affatto chiuso. Quindi spara meno stronzate!

Anonimo ha detto...

Siamo veramente alla frutta o forse è meglio dire al panino! Per rimediare qualche voto, si offre di tutto e magari si prende la gente più per la fame che per la idee. Cominciano bene quelli di puntoeacapo, chiudono il traffico per farsi conoscere, ottima presentazione complimenti, bel modo di essere al servizio dei cittadini. Leggeremente presuntuosi e/o magari anche un pò arroganti?

Anonimo ha detto...

Per quello che parla sempre di fumo! Guarda in casa tua, per ora sicuramente tanto fumo, ma poco arrosto! Credimi, te accorgerai il 26 maggio. Auguroni. Per l'occasione avrai sicuramente bisogno di qualcosa di forte per rimanere nel tuo mondo dei sogni. Contenti voi.

Anonimo ha detto...

Ho assistito alla presentazione della lista e del programma, del candidato Rondoni. Ho trovato efficace e concreto il programma e preparata la sua squadra. Non voto in questo paese, ma avendo amici che lo faranno e con cui ho parlato, ho riscontrato le stesse impressioni e loro si, voteranno Rondoni, mi hanno spiegato che per il paese è un momento duro e proprio per questo si affidano ad una squadra composta da persone con esperienza ed altre al primo contatto con la politica, ma che porterranno un grande entusiasmo e nuove idee. Vi assicuro, che il vostro è un paese meraviglioso, voi forse non ne avete la giusta e precisa percezione. Quindi, forza Rondoni.

Anonimo ha detto...

Si, Valtubo.
Chiedi ai tre candidati, che pensano di fare per l'ufficio tecnico del Comune? E' bloccato per varie vicende ed invidie, da almeno venti anni. Sicuramente, insieme a chi ha aaministrato in questi anni, anche loro ci hanno messo del loro per ridurre il paese in questo modo.
Chiedi anche, però, all'unico candidato che comunque anche se poco, in Comune ogni tanto ci andava, di che parlavano. Lamentele sull'ufficio tecnico ci sono da anni. Forse anche qui è mancata un pò di opposizione???

ALESSIA ANGELI ha detto...

dato che vengo messa in mezzo da mesi ora rispondo io Alessia Angeli che a qualcuno scoccia particolarmente che sia avvocato dato che non fa altro che ribadirlo, problemi con la mia professione???????????? mio fratello si difende benissimo in autonomia e non ha certo bisogno che io parli per lui dato il suo comportamento integerrimo.... se è così indifendibile spiegaci i motivi dato che li sai così bene.... se taci be continua a farlo adesso e a dimostrare che le tue sono solo illazioni sterili e prive di contenuto..... sono prorio curiosa di vedere cosa farai.... dai dimostra a Chianciano che dice la verità..... dai qui pebblicamente cosa hai contro l'operato di mio fratello come consigliere comunale.... dai... dicci.... parlaci.... rendici tutti edotti.... oppure dimostra a tutti i chiancianesi che NON HAI NIENTE DA POTER DIRE DI LUI E CHE LUI E' UN ESEMPIO DI MORALITA' E ONESTA' INTELLETTUALE!!!!

Anonimo ha detto...

#statesereni
E' inoppugnabile, chiunque vinca, Chianciano ancora una volta sarà governato dalla sinistra. Ma con una variante non da poco, anche l'opposizione sarà di sinistra, è vero che quella passata, di opposizione praticamente non c'era, ma almeno nella forma sembrava ci fosse. Ora non ci si confonde più, total look, il rouge sarà il colore primavera estate per Chianciano. Che fini strateghi abbiamo. Buttare al vento un'occasione unica come questa. Speriamo per voi, ma solo per voi che ne sia valsa la pena. Probabile che si rifaccia il senso unico, a qualcuno l'altra volta piaceva! Probabile che qualche studio professionale lavori un pò di più, chissà forse si recupera un pò di volumi?
Probabile che si facciano feste ed eventi da far organizzare da persone vicine?
A pensare male, a volte si sbaglia, ma molto spesso ci si azzecca!
Ora tutto questo può anche essere giusto,lo faranno anche gli altri, ma raccontare che siete voi il nuovo che avanza! E' vero ci mettete anche la faccia ma ad onor del vero ci vorrebbe di bronzo per essere onesti fino in fondo.

Anonimo ha detto...

La dimostrazione più palese e concreta che A.Angeli sia stato ed è onesto ed integro è proprio il fatto che non sia candidato in nessuna lista, tantomeno quella falsamente civica, dove probabilmente non lo avranno cercato, ma dove lui per primo non si voleva rendere complice di questa grande truffa tutta a sinistra. Andrea non ha alcun bisogno di essere difeso, basta la sua storia, questo vuole essere solo un modo di essere solidale con lui e sua sorella che premetto, nessuno dei due conosco personalmente, ma leggere questi attachi continui e gratuiti oltre che anonimi, serve a capire che forse il vero problema del paese non è tanto in chi lo governa, quanto in quelli da che devono essere governati.
Domandate al vostro candidato quante volte a votato contro in comune? Quando c'era ovviamente.

Anonimo ha detto...

Fabiano. Non ti preoccupare, questi sanno solo offendere, si vendono per nuovi, quando invece so più vecchi del cucco.
Hanno pochi argomenti, triti e ritriti. Cerca di sfruttare il fatto che molti da centrodestra votano per te, qui va detto puntoeacapo ti ha dato una bella mano!Forse non ti farà neanche troppo piacere, ma da qualcuno i voti li dovete avere, voi del resto siete veramente il nuovo.

Anonimo ha detto...

Se so' triti e ritriti quelli di .eacapo, quelli del PD e M5S so' n.p. (Non pervenuti, per chi e' duro come il crognolo!)

Anonimo ha detto...

Conosco poco il consigliere Angeli ma, per quel poco che l'ho conosciuto, mi ha colpito per semplicità ed onesta intellettuale.
Cosa che di certo non posso dire per altri .... Consiglieri .

Palabruco ha detto...

Oh Comunistello delle ore 09:44 e 11:40, visto che ti lamenti del disagio che ha creato la merenda di Puntoeacapo sabato scorso, ti vorrei far presente che domenica prossima sarà la volta dei tuoi compagni del PD che chiuderanno il paese dalle ore 17 per la loro "festa in famiglia" con gelati ed aperitivi vari!

Che dici, creeranno disagio oppure (visto dalla tua parte) creranno un evento per tutta la cittadinanza e turisti?

Comunque va detto che almeno il nome dell'evento l'hanno indovinato chiamandola "festa in famiglia"......perchè al di fuori dei soldatini soliti che hanno partecipato al Sole non gli c'andrà nessuno!

Anonimo ha detto...

Palabruco, parecchi di quelli che erano alla merenda di punto e a capo cinque anni fa erano a quella della Ferranti.

Anonimo ha detto...

grande Mazzetti, l'unico che ha capito come si dovrebbero fare le campagne elettorali. Altro che rinfreschi ed ospiti di onore...
l'unico che ha capito che le
persone vanno chiamate per nome e cognome...e che tutte le cose hanno un babbo ed una mamma. A parte l'italiano improbabile e la lunghezza dei suoi interventi, straquoto le sue parole. Tutte gli altri interventi sono di una pochezza assoluta...o sono sfacciatamente di parte oppure sono offensivi. Lui incarna la vera battaglia...Ho visto qua e la i vari candidati..sembrano mozzarelle scadute, pronti a scappellare il politico che arriva da fuori e che appena risale in macchina sospira ''che palle...''
E poi di questi tempi tutti ti salutano con un sorriso a 32 denti. Magari fino a ieri di fregavano il parcheggio sotto gli occhi. Una decina di Mazzetti e Chianciano sarebbe un'altra cosa.

piùchedelusa ha detto...

Buongiorno a nome di alcuni cittadini e commercianti del Centro Storico veniamo a porre alcuni quesiti ai candidati sindaci.
1) Qualora Lei fosse eletto sindaco come intende affrontare nell'IMMEDIATO il problema del ritiro della nettezza urbana e della pulizia delle strade nel Centro Storico visto che la società appaltatrice di tale servizio ha drasticamente ridotto modalità di intervento, mezzi e personale.
2)Come intende affrontare il problema del parcheggio il "Cantinone" la cui mancata realizzazione con lavori iniziati ed interrotti ripetutamente sta causando grandi disagi ai cittadini.
3)quale posizione prenderebbe nei confronti delle decisioni prese dalla precedente amministrazione riguardo alla viabilità all'interno della nostra cittadina termale, sensi unici attivati e poi annullati, posti auto creati ex novo lungo il senso di marcia con traffico veicolare dirottato sulla corsia opposta e tutto annullato...
4) Quale ritiene potrebbe essere la priorità dove convogliare le eventuali risorse economiche a disposizione:
- rifacimento marciapiedi
- contributo a tasso agevolato per interventi da effettuare su facciate e immobili all'interno del Centro Storico
- sgravi fiscali per giovani imprenditori che intendano aprire attività nel Centro Storico
- ampliamento sala Polivalente..
oppure.......

Grazie per l'opportunità
NOI DEL CENTRO STORICO