e-mail: valtuboblog@gmail.com

Amministrazione Immobili Condomini

Euroservice Solution Italian Real Estate

Euroservice Solution Italian Real Estate
CLICCA BANNER PER SAPERE DI PIU'! ​Euroservice Solutions Italian Real Estate di Oreste Castrini Da oltre 30 anni Agenzia Immobiliare e di Servizi P.zza A. Gramsci 1/F 53042 Chianciano Terme (SI) Tel e Fax +39 0578 20187 Mobile: +39 3355336475 www.euroservicesolutions.it ​mail: info@euroservicesolutions.it Orari di apertura: dal lunedì al venerdì 9.00-13.00; 15-18

giovedì 17 ottobre 2019

Insieme per Chianciano come è stata spesa la Tassa di Soggiorno


E' uscito il secondo numero del giornale La Voce dell'Opposizione di Insieme per Chianciano dove ci sono tutte le voci di spesa della Tassa di Soggiorno degli ultimi tre anni i precedenti li potete trovare nel post del blog: Tassa di Soggiorno a Chianciano ecco come viene spesa! (CLICCANDO QUI!).

CLICCA QUI PER LEGGERE IL N2 DEL GIORNALE LA VOCE DELL'OPPOSIZIONE CON TUTTE LE VOCI SPESA DELLA TASSA DI SOGGIORNO

A voi le valutazioni....

Saluti,

Valtubo


53 commenti:

Anonimo ha detto...

A.C. vi dovreste solo vergognare

Anonimo ha detto...

Ora si capisce come hanno ottenuto 2300 voti. Nemmeno in calabria si ottiene consenso con questo regime

Anonimo ha detto...

Non ci possono essere commenti a tale sperpero di denaro ..... questa volta sappiamo come hanno fatto a rivincere le elezioni!!
Spero che qualcuno si VERGOGNI ora che, dopo tante richieste, sono finalmente pubbliche le elargizioni di denaro a cani e porci.
Grazie Piccinelli per il coraggio .
Meditate Chiancianesi ...meditate .....

Anonimo ha detto...

Dimmissioni in massa e vengano date spiegazioni immediate.
Le associazioni di categoria tutte insieme se sono ancora vive chiedano dimissioni e tutti fuori dai coglioni questi incompetenti atomici.
Hanno dato i soldi degli ospiti che hanno soggiornato a chianciano ai galoppini delle associazioni che a sua volta hanno portato 2300 voti.
MAFIAAAAAAAAAAAAAA

DQ. ha detto...

Quindi il bando per l assegnazione della pubblica illuminazione e’ già stato assegnato?Quale ditta e’stata considerata “promotore” del project?

Anonimo ha detto...

Una vergogna inaudita e tra tutti questi sprechi volti tutti alla ricerca del consenso spicca il contributo alla pro loco di 29990,80 praticamente il massimo consentito perché sicuramente non si poteva andare oltre i 30000. Una cosa degna di una repubblica delle banane.
Chiancianesi leviamoci il prosciutto dagli occhi e mandiamoli a casa costringendoli a dimettersi non per la vergogna perché evidentemente non la conoscono ma per manifesta incapacità.

Zengestu ha detto...

Anche io credo che le associazioni dovrebbero vivere di vita propria i soldi dovrebbero essere usati per il decoro, comunque credo che il pd avrebbe fatto lo stesso

Anonimo ha detto...

Dopo questi dati richiesti da anni c'è solo da vergognarsi per come è stata gestita la tassa di soggiorno.
Grazie per il coraggio Piccinelli

Anonimo ha detto...

Gli unici soldi sbagliati sono quelli dati al Circolo Evandro Nannetti...
KEATON

Anonimo ha detto...

Commissario subito. E fra un anno si rivota. Sperando che si candidino persone esterne. Settant’anni di sinistri solo qui si sono visti .capo è veramente punto e basta. Cominciate a leva la rotonda di Giano. Vero Giorni? Ma che c...o ci stai a fare? Non conti un niente. Non li hai mai sopportati.

Anonimo ha detto...

Ma del trenino che continua a girellare praticamente quasi sempre deserto ne vogliamo parlare? Chi la paga sta minchiata? Ah dimenticavo tra poco si trasformerà magicamente nel polar express e poi si vocifera di due villaggi quest'anno Babbo Natale e Harry Potter ma tanto c'è la tassa di soggiorno che problemi ci sono.

Anonimo ha detto...

Cortese anonimo, quella che lei definisce "minchiata" è l'unica cosa (se non una delle poche) che tiene vivo il paese e lo rende ancora turisticamente appetibile. Essendo ottobre, è superfluo sottolineare che il flusso turistico non può essere lo stesso di agosto. Ed è noto che la tassa di soggiorno non viene spesa per sovvenzionarlo, come lei stesso può constatare informandosi.

mazzetti stefano ha detto...

serve solo a farsi sangue amaro, le spese non attribuite a associazioni erano gia note da interrogazione fabiano, illuminazione pubblica, pulizia bagni, manutenzione verde, manutenzione strade,impianti sportivi ,etc etc..GIA DA NOI PAGATE CON ALTRE TASSE, (che fine hanno fatto? visto pagate con tds, che ci hanno pagato?) etc etc......
-dei circa 1,4 milioni di euro dati a associazioni varie, MOLTISSIMI a proloco e ccn, INDUBBIO CHE FATTI BENE O MALE (soggettivo) GLI EVENTI CHE HANNO COOIRDINATO E FATTO, HANNO CREATO UN PO DI COLORE CHE MANCAVA......, MALE NON FA, ANZI....., ma il tema è?? questi innumerevoli ANIMAZIONI, (promozione è un altra cosa)..... hanno animato chi????, visto trend diminuzione CLIENTI PAGANTI, se pur con aumento presenze LOW COST , mordi e fuggi di 1 notte-2 massimo...... che aumenta si tds, ma inversamente proporzionale abbassa gli incassi settore alloggi e ne aumenta spese e complicanze gestionali........
-ma nessuno ne ha colpa...... nessuno, ripeto NESSUNO!!, di chi decide politiche turistiche, e amministra, VIVE DI TURISMO, sono quindi discolpati da eventuali colpe per ignoranza in materia, ognuno bravissima persona, e competente professionale e serio nel suo lavoro, lo scrivo pensandolo sul serio,.......... ma di TURISMO???, è davvero una ganzata......, nessuno competente, FORSE E DICO FORSE UN PO PIU COMPETENTE CHI DI TURISMO VIVE, a.a. presenta progetto da customizzare su Chianciano, NEMMENO DISCUSSO, NON GRADITO, BUTTATO VIA, PER POI PROCLAMARE VARIE VOLTE "NESSUNO PRESENTA PROGETTI"........, fino ad attaccare ripetutamente nostro settore, delegittimando rappresentate, critiche su gestioni, non aperture, etc etc..........
-non è certo, ma se fosse stato analizzato e sistemato progetto presentato..... forse, c'era un ufficio turistico si, ma con dentro un professionista marketing che oltre che dare informazioni a quei POCHISSIMI che passano di li, poteva veicolare info e fare marketing, coordinandosi con aggiudicatario bando per promozione, forse c'era qualche mappa e info da dare a turisti, forse c'era qualche evento di spessore che attrae turisti invece di animare chi non c'è, forse, forse, forse......

mazzetti stefano ha detto...

ma inutile discuterne...... I PARERI TECNICI PRATICI E COMPETENZE DI CHI VIVE DI TURISMO ,NE CONOSCE DINAMICHE, PROBLEMATICHE, COSTI GESTIONE, ETC ETC......SONO RITENUTI INUTILI PER DECIDERE DA PARTE DI CHI DI TURISMO NON VIVE, LE POLITICHE TURISTICHE DA ATTUARE............booohhh....... mi pare allucinante.....
-intanto hotel Firenze CHE NON AVEVA CEDUTO AI RICATTI SVENDITA......(in bocca al lupo caro amico L.P. E FAMIGLIA) -CHIUSO PER SEMPRE DOPO LA PEGGIORE STAGIONE DI SEMPRE!!, in attesa di qualche miglior gestore che collabori a svendita creando buffi a tutti, QUESTO VIENE RICHIESTO PER AVERE L'ONORE DI COLLABORARE A INIZIATIVE DELLE POLITICHE TURISTICHE STABILITE.
-meno male che c'è babbo natale ora..... PECCATO CHE NESSUNO SA NIENTE, DI CONSEGUENZA NON SI PUO PUBBLICIZZARE.....sicuramente sarà utile, ho figlio anche io, una cosa per fargli passare una giornata, bene, ma NON DOVEVA SERVIRE PER DESTAGIONALIZZARE E ATTRARRE TURISTI???, e in caso, A QUALI PREZZI?? sempre low cost..... ci guadagna chi non paga costi gestione e lascia buffi da pagare a altri......., bello!!!
-nel sito sono in vendita pacchetti-------tra l'altro con prezzi pagati a strutture onesti (65,00 notte supplementare 3 stelle) MA PICCOLO PROBLEMA ......LE DATE QUALI SONO?? ora ben immagino visto le cifre oneste chi abbia fatto questi pacchetti........, MA SONO COINVOLTE TUTTE LE STRUTTURE??? HO SENTITO VARI COLLEGHI, NESSUNO, NESSUNO SA NIENTE!!!(almeno degli interpellati, poi sicuro amici o chi deciso doveva sapere lo sa sicuramente), NEL PROGRAMMA, GLI EVENTI PARTONO DA 4 GENNAIO...... BOOHHH......
-nel sito c'è scritto che l'evento è nel parco acquasanta: copio incollo " Il Paese di Babbo Natale si svolge a Chianciano Terme e si sviluppa su più location.
Cuore della manifestazione è il Parco Acqua Santa (in Piazza Martiri Perugini)"...... ma qualcuno ha detto diversamente......MA POSSIBILE CHE QUALCUNO NON CAPISCE CHE BOOMERANG NEGATIVO è ......C'è SOLO DA SPERARE CHE NESSUNO NESSUNO VISITI SITO.....ALTRIMENTI ENNESIMI SPUTTANAMENTI......, ROBA DA MATTI....., NON CI CREDETE??..... andate a vedere http://www.paesedibabbonatale.it/mappa-natale-chianciano/

valtubo ha detto...

Si è dimesso il Presidente della Pro Loco di Chianciano Gianluca Palazzi.

CLICCA QUI PER LEGGERE DIMISSIONI E MOTIVAZIONI


Saluti,

Valtubo

Anonimo ha detto...

I soldi delle tasse di soggiorno spesi per le associazioni varie...vale a dire per la campagna elettorale e per i voti. infatti sono stati riconfermati nonostante il malcontento di chi lavora col turismo( la minoranza oramai).
I soldi della tassa di soggiorno sono presi al turismo, quindi andrebbero ri-investiti nel turismo, decoro urbano e promozione turistica.
Gli albergatori dovrebbero tenere loro la tassa di soggiorno e utilizzarla per promuovere e pubblicizzare chianciano e le proprie aziende

Anonimo ha detto...

Il sito riporta le date e la programmazione dello scorso anno ancora, forse in attesa di essere aggiornato con le date di quest'anno. Dove legge che gli eventi partono il 4?

mazzetti stefano ha detto...

18 ottobre 2019 12:17- MI HA CHIAMATO CLINETI AL TELEFONO E CHIESTO SPIGAZIONI, PERCHè AVEVANO VISTO NEL SITO QUESTO, IO NON ERA ANCORA MA ANDATO A VEDERE, CI SONO ANTATO, ED è VERO-------- CLICCHI SU PROGRAMMA....CERTO CHE CAPISCO CHE è IN AGGIORNAMENTO........SPERO.....MA METTERE ON LINE INFORMAZIONI NON VERE,PARZIALI, E DELETERIO....IN MODO INCREDIBILE----DOVEVA ESSERE CHIUSO CON SCRITTA "STIAMO AGGIORNANDO O SIMILARE"....ED APRIRLO SOLO QUANDO COMPLETO---SE VUOI NOZIONI SU COSA SUCCEDE NEL MONDO ON LINE CON QUESTA PROCEDURA, PAGINE SALVATE NELLE CASHE, PAROLE CHIVI, ETC----- CHIEDI A UN TECNICO E FATTI 2 RISATE PER L'INCOMPETENZA NEL FARE UNA COSA DEL GENERE......... ... APPARE QUESTO:

http://www.paesedibabbonatale.it/programma-2/

Il Paese di Babbo Natale
Chianciano Terme (Si) – Dal 24 Novembre al 6 Gennaio 2019
*Il Paese di Babbo Natale osserva un’ora di pausa nelle attività dalle ore 13,00 alle ore 14,00

Venerdì 4 gennaio
Parco Acqua Santa
Ore 15:00: “Benvenuti nel Paese di Babbo Natale”
Ore 15:30: “Elfo Dance”
Ore 16:00: “Disney Music Quiz”
Ore 16:30: “Come si costruisce”
Ore 17:00: “Elfo Dance”
Ore 17:30: “Giochiamo con gli Elfi”
Ore 18:00 Teatro: Spettacolo con gli Elfi
Ore 15:30 – 20:00: “Laboratori creativi” saranno sempre attivi

Piazza Italia
Ore 11:00 – 20:00 orario continuato: Mercatini e Giostre
Ore 11:00 – 24:00 orario continuato: Pista di pattinaggio sul ghiaccio

Centro Storico
Ore 15:00 – 19:00: Mostra Play Mobil nella Sala de’ Vegni, orario continuato
Ore 16:00: Spettacolo dei burattini presso la Chiesetta

Sabato 5 gennaio
Parco Acqua Santa
Ore 10:00: “Benvenuti nel Paese di Babbo Natale”
Ore 10:30: “Elfo Dance”
Ore 11:00 Teatro: Voci e Progetti in: “Natale nel paese delle Favole”
Ore 11:00: “Giochiamo con gli Elfi”
Ore 11:30: “Bingo Disney”
Ore 12:30: “Elfo Dance”
Ore 14:00 Teatro: Voci e Progetti in: “Natale nel paese delle Favole”
Ore 14:30: “Elfo Dance”
Ore 15:00: “Come si costruisce”
Ore 15:30: “Selfie Point”
Ore 16:00 Teatro: Voci e Progetti in: “Natale nel paese delle Favole”
Ore 16:00: “Elfo Dance”
Ore 16:30: “Giochiamo con gli Elfi”
Ore 17:00: “Elfo Dance”
Ore 17:30: “Bingo Disney”
Ore 18:00 Teatro: Voci e Progetti in: “Natale nel paese delle Favole”
Ore 15:30 – 20:00: “Laboratori creativi” saranno sempre attivi

Piazza Italia
Ore 11:00 – 20:00 orario continuato: Mercatini e Giostre
Ore 11:00 – 24:00 orario continuato: Pista di pattinaggio sul ghiaccio

Centro Storico
Ore 15:00 – 19:00: Mostra Play Mobil nella Sala de’ Vegni, orario continuato

Domenica 6 gennaio
Parco Acqua Santa
Ore 10:00: “Benvenuti nel Paese di Babbo Natale”
Ore 10:30: “Elfo Dance”
Ore 11:00: “Giochiamo con gli Elfi”
Ore 11:30: “Bingo Disney”
Ore 12:30: “Elfo Dance”
Ore 14:30: “Elfo Dance”
Ore 15:00: “Come si costruisce”
Ore 15:00: La Befana di Chianciano Terme attraverserà il centro storico e regalerà doni e gadget per poi approdare a Il Paese di Babbo Natale per le premiazioni e altri coinvolgenti eventi
Ore 15:30: “Selfie Point”
Ore 16:00: “Elfo Dance”
Ore 16:30: “Giochiamo con gli Elfi”
Ore 17:00: “Elfo Dance”
Ore 17:30: “Bingo Disney”
Ore 18:00 Teatro: Spettacolo con gli Elfi
Ore 15:30 – 20:00: “Laboratori creativi” saranno sempre attivi

Piazza Italia
Ore 11:00 – 20:00 orario continuato: Mercatini e Giostre
Ore 11:00 – 24:00 orario continuato: Pista di pattnaggio sul ghiaccio

Centro Storico
Ore 15:00 – 19:00: Mostra Play Mobil nella Sala de’ Vegni, orario continuato
Ore 16:00: Spettacolo dei burattini presso la Chiesetta

N.B. LA DIREZIONE DELLA MANIFESTAZIONE SI RISERVA IL DIRITTO DI APPORTARE AL PROGRAMMA TUTTE LE VARIAZIONI CHE DOVESSERO ESSERE NECESSARIE

Giuseppe D'Alesio ha detto...

Per risollevare quel po' che resta della Chianciano che ho amato e che ancora amo pur essendo un pugliese si dovrebbe azzerare la vecchia politica e tutti i mediocri personaggi che vi ruotano attorno.
Un innesto di nuovi personaggi non chiancianesi e sopratutto non collusi con il potentato locale (club, associazioni, pro loco, etc.)gioverebbe quantomeno all'immagine di una nuova rinascita.
Crisi si ma non decadenza.

Roberto Mannucci Presidente Circolo Culturale Evandro Nannetti ha detto...

Il Circolo Culturale "Evandro Nannetti", nella persona del Presidente, precisa che i 3.500,00 dati al Circolo, per il tramite della tassa di soggiorno, altro non è che il rimborso quota parte, del saldo precedentemente erogato dal Circolo all'editore della "Stampa del libro di Babbo Natale".
Il Circolo, precisa il Presidente, non riceve contributi di nessun genere, ma eroga in funzione di proprie disponibilità.

Roberto Mannucci
Presidente Circolo Culturale Evandro Nannetti

Anonimo ha detto...

Ma Giano e tutti i pupazzi quando li levate. Fontana di cartone compresa, che sembra un grande m....?

Anonimo ha detto...

L'unica soluzione possibile è: smettere di preoccuparsi degli alberghi, ci pensino i proprietari. Tassateli il doppio se lo chiudono. Occupatevi dei cittadini Chiancianesi, non possessori di alberghi o attività turistiche e il paese risorgerà

Anonimo ha detto...

Per anonimo delle 14,50 : LEVATEGLI IL FIASCO!

Anonimo ha detto...

Ma che bravo il Picci ...bello e bravo , bravo e bello quanto è figo il Piccinello !

DQ. ha detto...

Ma quali sarebbero i “motivi lavorativi incompatibili con la carica”Che hanno indotto Palazzi alle dimissioni?Conflitto di interessi? Progetti in vista insieme all’amministrazione pubblica ? Valerio se sai qualcosa illustra..

Anonimo ha detto...

Rilassati Robertino....abbiamo capito che fai tutto nelle migliori "intenzioni"...

Anonimo ha detto...

Gli albergatori di Chianciano sono stati, sono, e saranno la rovina di Chianciano.
Hanno costruito gli alberghi, distruggendo boschi e prati, hanno poi sfruttato il personale dipendente, facendolo lavorare fino all'iverosimile e evadendo le tasse non pagando contributi ecc... (Ma facendo un sacco di soldi)
E in ultimo si sono levati di torno lasciando gli alberghi vuoti.Ma con il portafoglio pieno.

Anonimo ha detto...

Penso che questo post contro gli albergatori sia abbastanza strumentale e retorico quasi fatto ad hoc per distogliere l'attenzione sul Fatto!
Cioè la vergogna di come è stata impiegata la tassa di soggiorno da questa amministrazione. Restiamo sul pezzo.

Palabruco ha detto...

Vede Sig. Palazzi, il fatto che lei consideri un buon risolutivo una pagina Facebook con 3090 mi piace e a volte raggiunge 6000 visualizzazioni vuol dire che lei ed i suoi consiglieri siete sicuramente delle brave persone ma probabilmente come dice il Mazzetti masticate poco la materia di promozione e marketing.
I numeri da lei indicati (le statistiche sulle visualizzazioni poco credibili) sono numeri modesti che potrebbero andar bene per una banalissima fan page, non certo di un'associazione che si prefigge l'obbiettivo di promuovere il paese con decine di migliaia di euro l'anno della tds.
Inoltre, vogliamo parlare delle recensioni? Avere un punteggio di 3.9 su 5 e gran parte di quelle positive sono proprio le vostre. Direi un punteggio decisamente negativo.
Vogliamo parlare anche della pagina del paese di Babbo Natale l'aggiornavate voi fino a poco tempo, era colma di critiche e siete stati addirittura costretti a togliere le recensioni perché erano più quelle negative che quelle positive (la maggior parte sempre vostre).

Adesso a chi toccherà fare il nuovo presidente della proloco?
La Proloco e soprattutto la Giunta faccia tesoro delle numerose critiche ricevute in questi 5 anni e metta fine a questo scempio chiudendola e rifondandola da zero con persone capaci ed esperte in comunicazione ed incoming coinvolgendo nel consiglio direttivo le associazioni di chianciano.
Solo così potranno sperare di ottenere risultati e conquistare la fiducia delle associazioni e dei cittadini.

Anonimo ha detto...

Caro Anonimo delle 20,42 se a Chianciano non ci fossero state teste come la tua saremo la "Montecarlo" del centro Italia....

Anonimo ha detto...

Carissimo anonimo delle 9,50 è proprio grazie alle teste come la tua che Chianciano è come è. Montecarlo te l'hai visto nei sogni.Spendete la tassa di soggiorno per demolire gli alberghi, altro che per le cavolate per cui la state usando.
Chianciano risorgerà quando si abbatteranno gli alberghi.

Anonimo ha detto...

Del paese di Babbo Natale si sa niente? Quando avremo il programma completo?

Anonimo ha detto...

Caro Piccinelli ma nello spendere la tassa di soggiorno in questo modo c'è qualcosa di illecitto ?
Se si allora voi dell'opposizione fareste bene a sporgere denuncia e invece è no allora la vostra è tutta fuffa e propaganda !

Anonimo ha detto...

Scommetto che l'anonimo che spara a zero sugli albergatori ha un secondo fine....che magari anche lui benefici in qualche modo della tassa di soggiorno e la butta in caciara? Secondo me non è nemmeno chiancianese magari è uno di questi gestori a quattro spicci....chissà.

Anonimo ha detto...

Picci ma la tua rivista patinata la distribuisci te o si compra da qualche parte ?

canguasto ha detto...

A proposito di quanto scrive Palabruco
Ho visto che
Pro Loco Chianciano Terme - Instagram
non ha nessun post.
Ma è possibile?

Anonimo ha detto...

Il fallimento della Pro Loco o meglio dire Pro Loro è il totale fallimento della spettabile a.c. come con tutte le altre ideette che si sono fatti venire. Un paese allo sbando completamente. Poco più di un mese a Natale e ancora non sanno nemmeno se lo faranno. Meglio sarebbe non farlo visto come è andato gli ultimi due anni. Con i soldi della T. di S. sistemate le strade, pulite i marciapiedi, assumete due giardinieri per le aiuole, e comunque fate fare il marketing a qualcuno che è del settore. Finitela con festicciole e aperitivi tra quattro amichetti al bar.

Anonimo ha detto...

Pronti per l'amore notte di halloween nel centro storico? Quanto costerà l'edizione 2019?

Anonimo ha detto...

Piccinelli ha confermato le voci che dicevano che la cena in piazza Italia organizzata dal CCN denomitana Urban Dinner costò 12.000 euro.
E

Paolo Piccinelli Insieme per Chianciano ha detto...

Anonimo 15.45 la tassa di soggiorno é stata istituita con un accordo tra l’Amministrazione e le Associazioni di categoria. Ironia della sorte Marchetti che allora era all’opposizione, criticò duramente questa scelta, ma questo in questa fase, ha poca importanza. In questo protocollo c’erano delle indicazioni per le spese che la tassa avrebbe dovuto coprire. Noi non diciamo che che le spese affrontate rappresentano un illecito, ne vogliamo mettere in dubbio l’operato delle associazioni, ma noto il fatto che questa tassa é pensata per generare nuova tassa, quindi presenze, la scelta di come spenderla, andrebbe concertata insieme alle categorie con le quali abbiamo ragionato la sua istituzione.

Anonimo delle 16.00 Non è la mia rivista patinata, non é una rivista patinata ma semplicemente un modesto strumento con il quale vogliamo rendere il nostro lavoro di opposizione, il più pubblico e diffuso possibile. Cerchiamo di distribuirla con le nostre forze nei bar e nelle edicole, dove ovviamente viene regalata.

Anonimo delle 20.42 Scrivere su un blog è abbastanza facile, farlo offendendo una categoria, gli albergatori, senza il rischio di doversi firmare é subdolo. Gli albergatori di Chianciano, come anche i negozianti e gli imprenditori che hanno operato negli ultimi 50 anni, hanno fatto la fortuna di molte famiglie di un territorio molto più vasto di quello che tu possa pensare. Ovvio che sono stati commessi degli errori, ma non é incolpando una categoria o l’altra che si riescono a risolvere. Questa nostra indifferenza, unita ad una difficoltà a fare gruppo per provare a discutere di come poter uscire da questa situazione, non ci aiuta e il tuo commento, ahimè, ne è la prova.

mazzetti stefano ha detto...

19 ottobre 2019 20:42- scritta cosi, sembra dura e di parte, ma, non è che non è vero che in passato è stato cosi, il problema è che ora non ha senso ragionarci o additare chi 30-35 anni fa si comportava in un certo modo.
- NEL 1983,MIA PRIMA ESPERIENZA "UFFICIALE" (GLI ANNI 81-82 , 12-13 ANNI, HO LAVORICCHIATO E BEN VOLENTIERI ANDAVO DA CHI MI "INSEGNAVA GRATIS"),TERZA SETTIMANA DI LUGLIO, SENTII LITIGIO DEL "GESTORE" CON LA MOGLIE CHE GLI DICEVA DI ANDARE QUALCHE GIORNO A CASA, E LUI INCAZZATO CHE DISSE " MA CHE MI ROMPI COGLIONI ORA, NON è ANCORA FINITO LUGLIO E HO GIA INCASSATO 1.500.000.000(LIRE), ORA è IL MOMENTO DI FAR CASSA,".PROPRIO I SUOI 2 FIGLI(E MIEI AMICI),UNO E DUE ANNI PRIMA ERANO ANDATI ALLE COLONIE ESTIVE GRATUITAMENTE O QUASI, IO COME AL SOLITO SICCOME CONTADINO RICCO NON POTEVO,
- TI IMMAGINI QUANTO ALLORA, MA ANCHE ORA, MI GIRI I COGLIONI DI QUESTO, E QUANTO POSSO AVERE IL SANGUE AMARO QUANDO SENTO "ALBERGATORI"....
-COME HO IL SANGUE AMARO, PERCHE IMPUTABILE SEMPRE A ALBERGATORI, SE CHIANCIANO NON HA AVUTO UNO SVILUPPO ANCHE EXTRALBERGHIERO (COME IN TUTTI I NOSTRI VIVICI PAESI), QUINDI ORA CHI CERCA "NON ALBERGHI" NON HA SCELTA SU CHIANCIANO E VA ALTROVE.
-COME HO IL SANGUE AMARO PER LE GESTIONI POLITICHE DI SINISTRA CHE NEGLI ANNI D'ORO, AL PARI DI P.I., ISTITUIRONO UNA PICCOLA U.R.S.S., (MA ANCHE BIANCO E GAROFANO AVEVANO LA LORO PARTE)...O ERI UN SUDDITO FEDELE, O UN NEMICO DA ABBATTERE....LA MIA FAMIGLIA RIENTRAVA NEL SECONDO CASO, INFATTI ANGHERIE, BASTONI TRA LE RUOTE, ATTI UFFICIALI PER ABBATTIMENTO VOLUMI, CAUSE GIUDIZIARIE VARIE PER VARIE "PERSECUZIONI",UN SINDACO UN GIORNO SI ALZO E MANDO DOCUMENTI CHE, UN PEZZO DI NOSTRO TERRENO, DICEVA INVECE ERA DEL COMUNE(ULIVETO SOTTO PAESE DOVE DA 50 ANNI VORREBBERO FARE PARCHEGGI, SENZA PAGARE, INCLUSA PA ATTUALE,......ALL'EPOCA IL GIUDICE, FECE CAPIRE AL SINDACO DI ALLORA, DI LASCIARE I FIASCHI NELLA MADIA(MA IL GIUDICE NON SAPEVA CHE CONSUMAVA DAMIGIANE, NON FIASCHI) E FORSE AVREBBE SOSTENUTO E DETTO MENO CAZZATE.
-RISULTATO DI TALI FATTI DEL PASSATO?????------SECONDO ME, NON BISOGNA DIMENTICARLI, MA TIRARLI FUORI IN QUESTO MOMENTO NON SERVE A NIENTE...NON CI SONO PIU I "PADRINI"E I "PADRONI", E NON C'è PIU PICCOLA U.R.S.S(ANCHE SE ALCUNI ATTORI SONO GLI STESSI DI ALLORA).......
-NELLO STATO ATTUALE, OGNI COLLEGA ALBERGATORE CHE CHIUDE, O NON RIESCE A MANUTENERE E TENERE PULITO E IN ORDINE CONTESTO, NON RIESCE A FAR FRONTE A SPESE GESTIONE, ETC ETC....DANNEGGIA INDIRETTAMENTE ANCHE ME E TUTTI IN GENERALE....QUINDI IL MIO GIRAMENTO DI COGLIONI PER DANNI DELLA SINISTRA, E DANNI ALBERGATORI , DI 15-40 ANNI FA, VA IN SECONDO PIANO.......ORA COME ORA.....SE NON SI SUPPORTA SETTORE ALLOGGI, IL DESTINO è TRAGICO PER TUTTI....-SUPPORTARE NON DEVE SIGNIFICARE "REGALARE QUALCOSA", MA ALMENO DI ATTUARE POLITICHE TURISTICHE VOLTE A ATTRARRE CLIENTI "PAGANTI"CIFRE GIUSTE, E NON PUBBLICIZZARE IL LOW.COST ISTITUZIONALE AGEVOLANDO COSI SOLO CHI INVECE ANDREBBE FATTO CHIUDERE.-QUESTO SOPRA IN CRITICA A ATTUALI POLITICHE TURISTICHE........MA MILLE MIA CULPA ANCHE A NOI ANCHE SETTORE ALLOGGI, OK IN DIFFICOLTA, MA ALCUNI DI NOI , SE NON TUTTI, CON UN PO DI ENTUSIAMO IN + ,E "AGGIORNANDOSI" AL 2020, ACCETTARE UN PREZZO MINIMO COMUNE E POI FARCI CONCORRENZA CON SERVIZI IN PIU O MIGLIORI DI CONSGUENZA PREZZI + ALTI, ACCETTARE DI COLLABORARE TRA NOI E NON FARCI LA GUERRA , ETC ETC......FORSE, E DICO FORSE, UN PO MENO PEGGIO POTREBBE ESSERE.

Anonimo ha detto...

Piccinelli, ho letto con attenzione il file interessantissimo su come viene spesa la tassa di soggiorno.

Relativamente al 2018 e allo Juventus camp c'è però qualcosa che non mi torna in quanto riporti un contributo di "soli" 4.000 euro alla proloco.

Curiosando qua e la nelle delibere e determine risulterebbero però
DG 20 del 13/02/2018 € 4.000 Proloco
DG 47 del 15/03/2018 € 13.000 Ass. sportiva ATS
DG 126 del 24/07/2018 integrazione di € 1.000 alla Proloco
DT463 del 14/07/2018 integrazione di € 10.000 Ass. sportiva ATS

Ti risulta? Puoi cortesemente verificare se è esatto il tuo calcolo oppure se è giusto il mio?

Anonimo ha detto...

Chianciano ha seguito l'onda del guadagno andando dietro a ciò che allora tirava a tutto spiano. Ora tutti bravi tutti grandi imprenditori a chiacchere, ad evidenziare in maniera inutile gli errori da tutti noi chiancianesi fatti, ma che tutti avrebbero commesso, se gli stessi derivano da tasche belle piene di quattrini.
Le scelte le avrebbe dovute fare la politica ma la politica da chi è fatta se non da noi cittadini?
Forse la fine era segnata dall'inizio come ogni parabola nella vita dunque guardiamo di ripartire dandoci un progetto da qui a 20 anni che segua esclusivamente la nostra natura di città termale e del benessere concentrando tutto li senza disperdere risorse nelle cazzate degli ultimi anni.
Parallelamente a un progetto serio puntiamo i piedi insieme a Montecatini Fiuggi ecc. affinché lo stato ridia ossigeno a un comparto troppo importante perché venga ignorato.
L'unione fa la forza ma alle spalle ripeto ci vuole un progetto di sviluppo chiaro, attinente a ciò che siamo,portato avanti da gente capace e non da dilettanti.

Anonimo ha detto...

Caro Mazzetti per esprimere i tuoi concetti in parte condivisibili basta la metà delle lettere credimi.
È una fatica leggerti e spesso a metà uno rinuncia.....peccato perché da tutti si può imparare soprattutto da chi certi problemi li vive sulla sua pelle.

Anonimo ha detto...

Se L'AC decidesse di lasciare la tassa di soggiorno alle aziende che la generano a patto che tale importo totale di ogni singola struttura venga rinvestito totalmente in promozione.
Allora sarebbe gestito da aziende private senza sprechi e senza fare clientele.....

Inaccettabile che sia data alle associazioni locali per torna conti sociali, non é il fine che deve fare questa tassa

mazzetti stefano ha detto...

21 ottobre 2019 14:58--

lo so, mi dispiace, purtroppo, meglio non riesco, sono da sempre dislessico, di conseguenza non avendo mai potuto leggere un libro, ignorante di grammatica, sintesi, etc..........lo so, hai ragione.....purtroppo è cosi, .....chi non riesce a sopportare, basta non leggere.........mi vengo nei coglioni io se mi rileggo, figuriamoci gli altri..... se rinasco cerchero di essere diverso.

Anonimo ha detto...

Mazzetti hai sempre ragione e condivido il sentimento che ci metti è l' incredulità. Con cui osservi lo svolgersi degli avvenimenti. Incredulità, si, è anche ingenuità, perché quello che avviene non sono errori, ma c'è la volontà, che così vada.

mazzetti stefano ha detto...

21 ottobre 2019 17:49- bah...probabilmente hai ragione, incredulo per forza, magari anche ingenuo, ci sta.....ma non capisco il "disegno" o "intento".....bohhh.....ma chissenefrega, c'ho da coglie l'olive, li le logiche le capisco.

Anonimo ha detto...

Un invito a Piccineli, non si mischi nella spartizione della tassa di soggiorno, ma faccia un bell'esposto alla magistratura.
Vedremo se l'amministrazione ha agito correttamente oppure no.
A mio modesto parere ci son moltissimi punti oscuri da chiarire.
Il più eclatante è questo: Il Circolo Culturale "Evandro Nannetti", nella persona del Presidente, precisa che i 3.500,00 dati al Circolo, per il tramite della tassa di soggiorno, altro non è che il rimborso quota parte, del saldo precedentemente erogato dal Circolo all'editore della "Stampa del libro di Babbo Natale".
Come tutti sanno il circolo ha sostenuto la candidatura a sindaco di marchetti.
Chiara ed evidente ricompensa all'appoggio elettorale.
Quindi: Piccinelli vai in procura, fai un esposto e fai valutare ai Magistrati l'operato di questa giunta.
Se apri un crowfounding per denunciare questa giunta partecipo

Anonimo ha detto...

Ho visto oggi, non so quando sono state pubblicate, le statistiche presenze per i primi 6 mmesi del 2019.
Ho notato un dato molto particolare: l'indice di permanenza media:(tutti gli albergatori sanno cos'è)pari a 1,99. Tradotto significa che chi viene a Chianciano ci sta un giorno, vede come è l'albergo e si leva di torno.
Meditate albergatori. Ormai la voce si è sparsa, nessuno vuole venire più a Chianciano ad essere maltrattato. Meditate albergatori, meditate.

Anonimo ha detto...

ad integrazione del post precedente:
Significa che. hanno visto come è l'albergo e si sono levati subito di torno. Ovvero sono andati da un'altra parte.

Anonimo ha detto...

Anonimo delle 21.57, ma cosa c'entra. la permanenza di chianciano è diminuita, come è diminuita in tutto il turismo nazionale.
Dobbiamo essere bravi a ripubblicizzare la cura del benessere....la cura dell'acqua e integrarla con le visite paesaggistiche dove siamo fortunati di trovarci.
Un giornalista qualsiasi come Panzironi inventa che la dieta life 120 funziona e lo dice in TV dalla D'urso....allora tutti a comprare quella robbaccia....e intanto genera un fatturato di milioni.
USIAMO LA TASSA DI SOGGIORNO PER QUESTO, uniamoci con gli altri paesi termali e con parte della tassa di soggiorno di tutti facciamo dei passaggi in televisione e programmi, con un altra parte pensiamo al decoro urbano.
USIAMO LA TASSA DI SOGGIORNO PRESA AL TURISMO PER FAR RIPARTIRE IL TURISMO....

Anonimo ha detto...

E anche quest'anno al paese di Babbo Natale non ci verrà nessuno .... come gli altri anni .... e noi paghiamo......