e-mail: valtuboblog@gmail.com

Previsioni Meteo Chianciano Terme

Previsioni Meteo Chianciano Terme
Previsioni Meteo Chianciano Terme aggiornate ogni Sabato

Euroservice Solution Italian Real Estate

Euroservice Solution Italian Real Estate
CLICCA BANNER PER SAPERE DI PIU'! ​Euroservice Solutions Italian Real Estate di Oreste Castrini Da oltre 30 anni Agenzia Immobiliare e di Servizi P.zza A. Gramsci 1/F 53042 Chianciano Terme (SI) Tel e Fax +39 0578 20187 Mobile: +39 3355336475 www.euroservicesolutions.it ​mail: info@euroservicesolutions.it Orari di apertura: dal lunedì al venerdì 9.00-13.00; 15-18

mercoledì 2 settembre 2015

Chianciano in Trance!

Fonte la rete
Questa Chianciano Terme di fine estate, che chiude il suo agosto con Miss Trans Toscana, appare sempre di più una città in trance e in attesa, ......di cosa ancora non è chiaro.
Amministratori che elogiano il “modello Rimini”, ma passano l'estate nel silenzio delle montagne, la ripresa, pur in un anno dove i dati nazionali sono in crescita, che stenta ad arrivare.
Dal punto di vista organizzativo, siamo in attesa di quella sincronia tra operatori privati e pubblica amministrazione, di una condivisione degli obiettivi e non solo di una costante battaglia punto su punto tra chi dovrebbe pianificare la stagione.
Dal punto di vista associativo vediamo una continua diaspora tra le associazioni, troppe, spesso doppioni, che ha avuto come apoteosi la controversa nascita della proloco.
Il quadro politico langue, in attesa di un PD ormai ombra di se stesso che non riesce neanche a trovare un segretario, di un M5S che bisticcia al'interno e che parla di argomenti nazionali o regionali e mai di Chianciano se non di riflesso, di un'Amministrazione che ancora non si capisce dove voglia andare a parare e che di smart ha fin'ora fatto vedere poco o niente.
Chissà chi farà ripartire questo paese, da troppo tempo in trance?

Saluti,


Valtubo

36 commenti:

Anonimo ha detto...

Non puo esistere un modello rimini a chianciano, ne per cultura ne per location.
Sarei solo curioso di sapere quanti alberghi chiuderanno entro fine anno,
Esiste una statitica ufficiale degli alberghi (posti letto) effettvamente aperti ?

Anonimo ha detto...

Ma perchè non critichiamo i partiti che li hanno appoggiati. FdI Forza Italia Pd Socialisti Udc An M5stelle. DOVE SIETE??? Alle prossime elezioni venite a richiedere il voto? Oltre che il Segretario/a del Pd, oltre che il Portavoce del M5Stelle chi sono gli altri? NON ESISTONO ... non cè miglior sordo di chi non vuol sentire!
PER0' LEGGONO ... statene certi
L'Orlando Furioso

Anonimo ha detto...

Qiesto (come tanti altri) è un articolo inutile, serve giusto per far partire la “canizza” tra i commenti... E fare views nel sito.

Si fa basta, Valerio?

Brodo ha detto...

La cosa che non si capisce è come mai la proloco (succede solo qui da noi) è l'ultima arrivata ed è in netta concorrenza con tutte le altre associazioni mentre originariamente sembrava essere costituita proprio per coordinare ed eventualmente supportare (se necessario) l'attività delle altre associazioni presenti nel nostro paese.

Confraternita di Misericordia Chianciano ha detto...

PRESENTATO DALLA MISERICORDIA DI CHIANCIANO TERME IL PROGETTO "UN DOBLO' PER DISABILI"
 
Presso la sede della Misericordia di Chianciano Terme in Viale Lombardia, presente il Sindaco, il Vice Sindaco, l'Assessore alle Politiche Sociali, l'Assistente Sociale e la rappresentante della Soc. Europa Servizi srl, Sig,ra Ada Donati, è stato illustrato il progetto che prevede l'assegnazione in comodato gratuito alla Confraternita di un mezzo (Fiat Doblò) per il trasporto di anziani e disabili.
L'iniziativa si rivolge agli operatori economici della Cittadina per acquisire la sponsorizzazione mediante il rispettivo logo che figurerà sul mezzo stesso.
Il Sindaco Andrea Marchetti ha elogiato l'iniziativa, vista la difficoltà sempre crescente per il pubblico di sostenere i servizi sociali a causa dei continui tagli, che potrà colmare alcune lacune.
Il Governatore Avv. Alberto Fabbri a sua volta, ha manifestato la bontà ed utilità dell'iniziativa in quanto si potrà così far fronte alle sempre più numerose richieste di intervento.
Adesso confidiamo nei privati per il sostenimento dell'iniziativa, che la Misericordia conta di portare a buon fine.

Anonimo ha detto...

Ma l'anonimo delle 10.26 che è uno del MinCulPop?

Anonimo ha detto...

dal sito delle Terme di Chianciano:
Il Centro Medico UPMC e Terme di Chianciano hanno il piacere di invitarla all'incontro che si terrà a Milano il giorno 8 settembre p.v. ore 19.00 presso Chiostri dell'Umanitaria Toscana Fuori EXPO 2015. Tema del giorno: Le Terme Sensoriali e la cura della Salute (del Fegato???) segue ... dal benessere alla prevenzione! Brevi conversazioni con: Prof Bonino (UPMC Chianciano) Dott. Carminati, Dott Cassi, Dott Della Lena (Dirigenti - Terme di Chianciano) Prof. Sorrentino (Terme di Chianciano-Dir Scientifico Sensoriali) Prof. Vizzini (UPMC Palermo).In collaborazione con Chiancia-SI (e questo ci mancava)- R.S.V.P. Segreteria UPMC Italy-Roma 06 ......(www.termechianciano.it)
Invece il Sindaco di Chianciano A. Marchetti responsabile al Termalismo è sempre preso da Facebook a promuovere eventi con la Proloro (ma non sarebbe meglio farlo fare a Patrizia Mari del Comune?) Mentre l'assessore fantasma al Turismo A. Morganti continua il suo impegno su Fb dalle montagne inviando foto e commenti. QUESTO E' IL QUADRO DEI NOSTRI AMMINISTRATORI
Beppe Grillo

MAZZETTI STEFANO ha detto...

dove sta gran parte del problema attrazione turistica , lo sanno tutti, basta guardare dati su trip advisor------ e vedere le differenze propositive tra Chianciano e Moltepulciano, entrambe di sinistra , ma con teste diverse e a Montepulciano, senza il diktat delle varie "lobby" alberghiere, che nei decenni passati sono stati i VERI AMMINISTRATORI, .....su trip advisor a MONTEPULCIANO, risultano 260 case vacanza, di cui 120 comune mont, altre 140 nei confini con i vari comuni, + 41 bb-pensioni+altri alloggi(agriturismi) 67,+ 29 alberghi....... il totale delle strutture turistiche operativi su montepulciano sono ...........257+140 subito nei confini tot 397---------------- il triplo di quelle di chianciano circa 120-130, su chianciano 110 albeghi e 30 extralberghiero, su montepulciano 29 alberghi e 365 extralberghiero, ipotizzo perche non so bene, circa 7000 posti letto su chianciano, 2000 su montepulciano, ma spalmati su 400 strutture diversificate, ce ne è per tutti i gusti,e alberghi pochissimi, sono quindi in grado di intercettare qualunque tipologia di richiesta e interesse.......lasciando a Chianciano la parte che non gli interessa.........pulman di 50p a 15 euro a notte ap....quelli li concedono volentieri a noi, tanto poi cmq vanno a montepulciano e dintorni e li SPENDONO I SOLDI VERI,........in pratica, vado a naso.... nel ventennio passato, delle 400 strutture alberghiere di Chianciano ne sono rimaste sulla carta 120 circa, in realtà operative forse 60-70 , e in 20 anni a Chianciano hanno aperto alternativi agli alberghi sulla carta circa 30 strutture, operative forse 20, .............al contrario Montepulciano, 20 anni fa aveva forse 30 strutture in totale, di cui 10 alberghi, oggi ne ha + di 300 con solo 4-5 alberghi in +-------e 4 volte meno di pl rispetto a chianciano....., .......poi problemi sono ovunque, incluso monte....ma chi indicare per i problemi nostri lo sappiamo tutti bene....... amministrazioni SINISTRATE (che è diverso di dire sinistra, perchè sono state di sinistra anche a Montepulciano) suddite degli albergatori e fmps-terme.....che hanno impedito uno sviluppo turistico integrativo alla sola proposizione albeghiera ,e "ammodernamento" di strutture ricettive e servizi......alimentando sempre di +, diffidenza di chi non la vedeva come loro, ostruzionismi agli "imprenditori dissidenti"......hanno impedito investimenti a chi voleva creare cose diverse......e anche ora, nonostante l'evidenza del pregresso, l'amministrazione, pur essendo aperta a nuove idee, non interviene a tentare di limitare le sudiciate di una o l'atra ass.ente o aziende, che perseverano in azioni lesive per Chianciano.....con queste logiche......mi spiegate chi è quel pazzo che investirebbe in nuove idee e aziende???(tolto i pochi coglioni già esistenti).........
ps- per gli amici 5 stelle.... dato che avete voluto instaurare anche qui da noi, paura e dubbi riguardo all'utilizzo di diserbante nel centro abitato da parte dell'amministrazione(come fossimo una metropoli senza verde mentre siamo un paese di campagna), seguendo a pappagallo logiche dall'alto,....ora sareste quindi pregati di, insieme alle belle chiacchiere filosofiche ,di armarvi di decespugliatori o fatelo a mano non mi interessa..... e levare tutto lo schifo di erbacce e sterpaglie che è dappertutto , strade e marciapiedi.....oppure se non avete tempo voi, pregate l'amministrazione di dotare di diserbante un paio di operai, e in una giornata spruzzare tutti i marciapiedi di Chianciano ......le parole e i concetti possono essere condivisibili, ma l'ipocrisia è na brutta bestia, quando si evidenzia un problema, si deve anche dare una soluzione alternativa...altrimenti è solo una ipocrita polemica strumentale....quindi che fate????la soluzione quale è?---PULITE VOI?? strano però, io lo faccio regolarmente, ma a voi non vi ho mai mai mai visto farlo.........

Anonimo ha detto...

Mazze ma che dai i numeri al lotto ?! ma dove l'hai presi sti dati...alla ruota del PD?!

mazzetti-stefano ha detto...

quelli di monte qui: http://www.tripadvisor.it/Hotels-g194833-Montepulciano_Tuscany-Hotels.html ..... chianciano qui : http://www.tripadvisor.it/Hotels-g194734-Chianciano_Terme_Tuscany-Hotels.html ..... dati non precisi perchè trip advisor mette anche alcuni affitti privati....ma cmq anche per quelli occorre permessi, quindi fanno parte dell'accoglienza, sia di monte che di Chianciano......... onestamente non mi immaginavo nemmeno io che a monte ce ne fossero cosi tanti........ ma questo risulta almeno su trip advisor.

Anonimo ha detto...

Per Mazzetti:
Il ragionamento da te fattosulle strutture di Chianciano e Montepulciano è corretto.
Per i numeri prendi le statistiche ufficiali della Provincia: (anche se autodichiarate dalle strutture)

http://www.provincia.siena.it/index.php/Aree-tematiche/Turismo/Osservatorio-turistico/Movimentazione-statistica

Roby 53 ha detto...

O Stefano, ma che erba e erba, l'altra sera quando pulivi il marciapiede di via della valle ho visto che avevi diversi politici ad aiutarti, quindi di che ti lamenti. Ti sei accorto che dopo averci fatto pagare cifre stratosferiche per l'immondizia dobbiamo pulirci da noi anche la strade, anche questa è Chianciano. Buon lavoro

Anonimo ha detto...

Grillo ( Beppe )
Il grillo fece una finaccia
Pinocchio

i-siena.it ha detto...

Di Meo:”Subito due coppie di Frecciarossa per la stazione di Chiusi-Chianciano Terme”

“Spero di non fornire un dato inesatto osservando che sono 41 i Frecciarossa che quotidianamente percorrono la linea Roma-Milano (37 quelli con fermate intermedie): 41 verso nord e poi lo stesso numero verso sud.
Un servizio dal quale sono completamente esclusi i cittadini che non abitano nelle città, bensì nei territori periferici attraversati dalla linea. Cittadini che pagano solo le conseguenze di vedere gravare sul proprio territorio un’imponente infrastruttura viaria, senza però poterne di fatto usufruire.
Ben venga dunque l’eventuale allestimento di una stazione in linea, già denominata Stazione Media Etruria, nel comune di Chiusi. Un’idea che ha ricevuto un ampio sostegno da parte delle istituzioni e della politica locale.
Ma nel frattempo occorre una risposta più immediata, e per questo ritengo che chiedere a Trenitalia la fermata alla stazione di Chiusi-Chianciano Terme di almeno due coppie di treni dell’Alta Velocità (due treni verso nord, due verso sud) non sia solo legittimo, ma addirittura un diritto da parte di quei cittadini che gravitano intorno alla stazione chiusina e che non possono essere considerati di serie B.
Non saranno certo due treni Frecciarossa verso nord e due verso sud che fermino in orari strategici a stravolgere i principi dell’Alta Velocità o a metterne a rischio la tenuta economica.
D’altronde già oggi un comodo Frecciarossa parte da Arezzo alle 7.25 per raggiungere Roma Termini in solo un’ora e dieci minuti, per poi tornare la sera con partenza da Roma Termini alle 20.50 e stesso tempo di percorrenza.
Qui si tratta di ripristinare un diritto: non è possibile che il più cospicuo investimento infrastrutturale del Paese dopo la costruzione dell’A1, finanziato con il denaro di tutti, tagli fuori interi pezzi di cittadinanza.
Due coppie di treni sono un obiettivo sostenibile nel breve periodo. Un obiettivo importante per garantire un servizio ai pendolari, ma anche per quei turisti che vogliono raggiungere il nostro territorio.
Sarebbe dunque utile aprire subito un tavolo di lavoro con Trenitalia, promosso dalle Regione Toscana ed Umbria, dalle Province di Siena, Terni e Perugia, dalle Unioni dei Comuni interessate, dal Comune di Chiusi e dai parlamentari del territorio, al fine di studiare tutti le implicazioni tecniche e finanziarie della questione.
Compito della politica sollecitare con forza l’apertura di un percorso istituzionale, e chiedere risposte a Trenitalia in nome di un sacrosanto principio di uguaglianza tra i cittadini”.

Fabio Di Meo
Assemblea Nazionale PD - Direzione Regionale Pd

Anonimo ha detto...

Sig. Brodo.
Succede solo a Chianciano perchè solo qui è solo pro qualcuno e meno pro altri.

Anonimo ha detto...

Beh, speriamo che qualcuno si svegli, ed arrivino sti benedetti frecciarossa !!!!

Anonimo ha detto...

NON SOLO “eventi” Sindaco Marchetti su Facebook
In questi giorni ho avuto diverse sollecitazioni a riguardo la presenza fastidosa e aggiungo dolorosa della zanzara tigre. L'amministrazione comunale ha provveduto come ogni anno alla disinfestazione ma la lotta alla zanzara tigre non può avere esiti positivi senza un attivo coinvolgimento della popolazione. I siti a rischio di infestazione da zanzara tigre nelle aree pubbliche sono infatti solo il 20-30% del totale. Il rimanente 70-80% delle zone a rischio è di proprietà privata. E' quindi necessario che i cittadini mettano in atto misure di prevenzione e di trattamento nelle aree di loro competenza.
Cosa fare: trattare regolarmente con prodotti larvicidi (in base alle indicazioni riportate in etichetta, da 7 gg a 4 settimane a seconda del tipo di prodotto) i tombini e le zone di scolo e ristagno - eliminare i sottovasi e, ove non sia possibile, evitare il ristagno di acqua al loro interno - verificare che le grondaie siano pulite e non ostruite - coprire le cisterne e tutti i contenitori dove si raccoglie l’acqua piovana con coperchi ermetici, teli o zanzariere ben tese - tenere pulite fontane e vasche ornamentali, eventualmente introducendo pesci rossi che sono predatori delle larve di zanzara tigre
Cosa non fare: accumulare copertoni e altri contenitori che possono raccogliere anche piccole quantità di acqua stagnante - lasciare che l’acqua ristagni sui teli utilizzati per coprire cumuli di materiale e legna - lasciare gli annaffiatoi e i secchi con l’apertura verso l’alto - lasciare le piscine gonfiabili e altri giochi pieni di acqua per più giorni
svuotare nei tombini i sottovasi o altri contenitori Inizio modulo - Fine modulo
RISPOSTA su Facebook: Quando sono stata a chianciano questa estate il centro storico era Anke pieno di scarafaggi.. Ai giardinetti sotto alla piazza in via delle mura e nei vari borghi di notte e' stra pieno!!! UNO schifo incredibile ci correvano quasi dietro.. Spero ke la disinfestaziine faccia Anke qualcosa contro gli scarafaggi ...

Anonimo ha detto...

grande il sindaco marchetti, si preoccupa anche delle zanzare e ci istruisce su come difenderci.
sindaco davvero impareggiabile.

Anonimo ha detto...

Si, come del resto hanno già scritto, un grande sindaco ed una grandissima a.c. siamo fortunati ad avere queste menti smart a nostra disposizione. In poco tempo hanno risollevato il paese e per il futuro hanno idee che noi umani neppure immaginiamo.
Ma fateci il piacere, giusto a parlare di zanzare tigre sono capaci. Che qualcuno si dia una sveglia, si dimetta, ne prenda le distanze e ce ne liberi al più presto!

Anonimo ha detto...

Tanta canizza ....Zero zucca ....avanti cosi !!!

Valtubo il blog dei cazzari !!!

Anonimo ha detto...

Dal profilo facebook di Nino Tubino

Sento arrivare dei bussi indecorosi di pseudo musica per gonzi mi congratulo con gli enti coinvolti e le autorità preposte a chiudere occhi ed orecchie ed incassare lo stipendio. Bravi tutti insieme si fa' più schifo ancora

Deduco che la famiglia Tubino ha qualche rancore verso questa amministrazione comunale !!!

Er Pompa

Anonimo ha detto...

Per anonimo
4 settembre 2015 15:49

Se hai le palle perchè non lo scrivi sulla bacheca del sindaco ?

poi puoi sempre emigrare .....ci sono bellissimi paesi come Libia, Iraq, e Siria dove potresti trasferirti !!!

Silvano C

Anonimo ha detto...

Parlare di cattivo gusto è dir poco. Una foto in una posa simile a quella nota, terribile e tristissima del piccolo Aylan, trovato morto su una spiaggia turca. L’incredibile e indegna messinscena è stata pensata e realizzata da Bruno Flavio Martingano, consigliere sardo del Movimento 5 Stelle, che ha pubblicato su Facebook la foto con la seguente didascalia: “Se io fossi nato e vissuto dall’altra parte del Mediterraneo questa potrebbe essere la foto del mio cadavere dopo il viaggio della speranza…Invece sono da questa parte e mi ritengo più fortunato. Nessuno può scegliere quando e dove nascere, nessuno può scegliere come e quando deve morire. Questa è la verità, comunque la pensiate”.

La rete si è scatenata ed è letteralmente in rivolta. Centinaia di utenti hanno invaso la bacheca Facebook del consigliere coprendolo d’insulti e di critiche per quella foto. Lui si è difeso dicendo che nessuno ha capito che la sua voleva essere una provocazione, una dimostrazione di solidarietà ai migranti e che chi lo critica è ipocrita e perbenista. Dove volesse arrivare con la sua provocazione e con la sua “verità” nessuno però pare averlo capito. Molti hanno chiesto che il movimento di Beppe Grillo prenda provvedimenti nei confronti del consigliere, ma per il momento non sono ancora arrivate reazioni ufficiali da parte dei grillini o di altri colleghi di partito di Martingano.

Chissà cosa ne pensano i grillini di Chianciano di questo loro COMPAGNO CRETINO

Anonimo ha detto...

Perche fai domande inutili, il Movimento 5 stelle di chianciano non pensa,aspetta che le cose gliele imbocchino dall'alto....

Anonimo ha detto...

Non direte mica che la musica di dell'altra notte e di ieri notte, anzi di stamattina visto che alle cinque ancora bussavano, sia musica? So per certo di clienti di alberghi vicino a Fucoli che sono partiti già oggi, in anticipo rispetto al previsto, perchè questa settimana di eventi musicali ce ne sono stati anche troppi e tutti altamente rumorosi. Se questa però sarà la nuova clientela che vogliono alcuni chiancianesi ne dovremo prendere atto. A proposito, come mai a pulire il casino fatto dagli avventori del Central Park anche fuori dal parco, ci devono andare gli spazzini del Comune? Forse perchè la banda è sempre la stessa.

Anonimo ha detto...

Guardi Silvano C, è proprio perchè i paesi che lei cita sono, o forse meglio, erano bellissimi paesi, come tanti altri nel mondo del resto, che vorremmo che il nostro rimanga tale, se possibile migliore di adesso, ma non venga ancora una volta deturpato da scelte inique e di parte come è stato fatto nel passato e come si sta continuando a fare. Se a lei ed ad altri va bene così, liberissimi, ma dovete accettare il dissenso e le critiche con tranquillità, si chiama Democrazia, lo so è dura da accettare per voi ma per adesso è così, fortunatamente. Giri un pò il mondo e apra la mente, tornerà più smart.

Anonimo ha detto...

miracolo in piazza Italia!!!
oggi c'era la banda che suonava, bhè direte dove è il miracolo?
era accompagnata da tre Vigili Urbani, erano due mesi che non se ne vedeva uno, la stavamo per catalogare come " specie estinta "
Cordiali saluti ai nostri nongovernanti

Anonimo ha detto...

Ma come Tubino, il segretario del PD non era da sempre il sindaco?

Anonimo ha detto...

Segretario del PD Marchetti? No è il vice. Il segretario effettivo è Anna Duchini, tanto carica più o carica meno, le manca solo quella esplosiva!

Brodo ha detto...

Cari Chiancianesi, nel nostro Comune sono repertoriate oltre 50 associazioni, tutte (chi più chi meno) svolgono la loro attività quale sportiva, culturale o di volontariato e quasi tutte chiedono un contributo all'A.C., purtroppo però c'è l'abitudine a finanziare solamente i progetti delle associazioni amiche:

Ricorderete sicuramente i contributi (mi sembra di ricordare) di 1.500 a Clancianum per la festa del pane e 10.000 euro al Collettivo Fabrica per la Festa della Musica.

Recentemente sono stati elargiti i seguenti contributi:
- 3.000 euro all'Associazione Clancianum per la Biennale
- 6.500 euro all'Associazione Clancianum per gli eventi che organizzeranno nel periodo luglio/dicembre 2015
- 1.200 euro per Corto Fiction
- 15.000 al Centro Commerciale Naturale
- 20.200 (compreso iva) all'Istituto Musicale Bonaventura Somma.

Allora evidentemente un po' di soldi da spendere ci sono ma si danno sempre ai soliti, tutti gli altri sono costretti a rimanere a bocca asciutta e ad andare avanti con le proprie forze!

Tra l'altro l'istituto Bonaventura Somma mi risulta che quando viene chiamato a suonare non lo faccia proprio a titolo gratuito (o almeno non sempre), quindi non vedo perchè debbano essere sborsati 20.000 euro dalle casse comunali.
L'istituto Musicale inoltre, chiede da alcuni anni 10€ ad ogni bambino che frequenta la scuola materna e primaria per le lezioni che vengono svolte durante il programma scolastico. Vi sembra giusto?

Tirando le somme direi proprio che a Chianciano ci sono associazioni di serie A ed associazioni di serie D (la serie B e C sarebbero troppo di lusso)

Anonimo ha detto...

In effetti hai ragione. Non vogliamo mica interrompere la continuità con quelli di prima?

Anonimo ha detto...

Ma hai saltato la pro-loro che è a tutti gli effetti una associazione .... Li poi i conti sballano. Ma la legge non chiedeva la preterminaziione?
Chissa mai che qualcuno non voglia controllarci un po su queste elargizioni.
Ma che dire delle torte grosse: il project financig ad esempio. .. .??

OSSERVATORE CHIANCIANESE ha detto...

Ho cercato inutilmente di trovare qualcuno che avesse scritto un suggerimento per migliorare il declino di questo paese.Posso capire che non hanno il coraggio i DS che dopo 70 anni di vacche grasse sono stati capaci di lasciare solo strade impercorribili,marciapiedi come tagliole,fogne che spagliano dopo ogni acquazzone,un Palazzetto inadeguato allo svolgimento di gare nazionali per mancanza di requisiti (qualcuno ha pagato? ),lo smantellamento del Parco Fucoli con un bel mausoleo,che non ha permesso di far costruire la Multisala a Chianciano.Capisco anche gli Albergatori che sanno solo lamentarsi perchè " non c'è i clienti giovani ",che si lamentano quando le manifestazioni si svolgono in Paese e non nella Zona Termale per poi piagnere se qualche cliente per una notte in tutta l'estate non ha dormito:Poracci! Questi nuovi ci provano ma non hanno capito che i Chiancianesi non esistono più!! Tutta gente che ha solo pocciato e che ora si lamenta perchè non può pocciare più.Si vede dalla partecipazione agli eventi dove è evidente il boicottaggio politico per non dare soddisfazione a chi ha democraticamente vinto le elezioni mentre prima erano tutti in prima fila.Allora solo cani di Betto...

Brodo ha detto...

Anonimo ore 16:45, ne ho sentito parlare molto delle cifre elargite anche alla proloco, ma visto che non sono riuscito a trovare nessuna delibera non mi va di parlare per "sentito dire"

Anzi, colgo l'occasione, se qualcuno ha qualche documento da condividere lo leggerei volentieri

Anonimo ha detto...

+ che altro valtubo il blog della famiglia tubino e amici camerati !!!

Anonimo ha detto...

E intanto a chianciano sono arrivati nuovi profughi!
Grazie è proprio quello che ci vuole per ripartire. Ma chi ci amministra?? invece di giocare a fare gli spettacolini e sparpagliare soldi alle associazioni del.... difendete il nostro paese!