e-mail: valtuboblog@gmail.com

Previsioni Meteo Chianciano Terme

Previsioni Meteo Chianciano Terme
Previsioni Meteo Chianciano Terme aggiornate ogni Sabato

Euroservice Solution Italian Real Estate

Euroservice Solution Italian Real Estate
CLICCA BANNER PER SAPERE DI PIU'! ​Euroservice Solutions Italian Real Estate di Oreste Castrini Da oltre 30 anni Agenzia Immobiliare e di Servizi P.zza A. Gramsci 1/F 53042 Chianciano Terme (SI) Tel e Fax +39 0578 20187 Mobile: +39 3355336475 www.euroservicesolutions.it ​mail: info@euroservicesolutions.it Orari di apertura: dal lunedì al venerdì 9.00-13.00; 15-18

martedì 22 luglio 2014

PD di Chianciano, dimissioni o no?


Video canale valtuboblog su youtube

Nel video potete ascoltare come Juri Bettollini, responsabile per gli Enti Locali del PD per la Provincia, chiede in maniera netta le dimissioni del Direttivo del Partito Democratico di Chianciano Terme, perché non ha più niente da dare, come già avvenuto per i Direttivi del PD di Piancastagnaio e Colle, dove il Partito Democratico è uscito sconfitto alle ultime elezioni.
Tra l’altro il PD Chiancianese finita la campagna elettorale è praticamente sparito, opposizione nulla, non c’è più stata un’azione, un comunicato, un qualche cenno di lotta, sembra sempre più un partito allo sbando, privo di guida, annichilito dalla sconfitta, incapace di reagire o di dire una qualunque cosa anche di fronte all’attuale immobilismo della nuova Amministrazione, la quale si giustifica con la scusa di essere appena all’inizio e che devono imparare e capire molte cose, ma che di fatto a parte i proclami, non ha ancora praticamente preso una sola decisione o fatto qualcosa di concreto.

Saluti,

Valtubo

169 commenti:

Anonimo ha detto...

Valtubo invece di fomentare sempre e comunque le polemiche fai qualche proposta concreta se ti riesce! In un paese sempre stato diviso come questo c'è bisogno di una opposizione a prescindere? Immobilismo dell'amministrazione? Ma che pensavi che chiunque prevalesse aveva la bacchetta magica per risolvere i problemi? Soprattutto quelli di tutti quei chiancianesi finti imprenditori che sono immobili da 20 anni, alcuni dei quali ancora aspettano che squilli il telefono per avere qualche prenotazione? Bastaaaa! Basta con questo atteggiamento. Ma dove pensi che possa portare? Sull'immobilismo del gruppo Marchetti mi pare che sei un po' disinformato; non eri te uno di quelli che volevi sapere che fine facevano i 120mila euro a ChianciaSI promessi dalla giunta Ferranti? Su quello non dici niente vero?

Cettolaqualunque ha detto...

Tubino dato che sembra tu abbia le soluzioni in tasca, dicci un po' in un mese e mezzo cosa l'amministrazione avrebbe potuto e dovuto fare? Mi raccomando, sii preciso soprattutto in riferimento a tutti i vincoli normativi, amministrativi e finanziari, che evidentemente ben conosci altrimenti non si spiegherebbe questa critica di immobilismo. Se sarai bravo a dimostrarlo sarò il primo ad unirmi alla tua critica.

mazzetti-stefano ha detto...

il direttivo non solo tutti a casa.........c'è da pagare i danni almeno degli ultimi 5 anni, e se anche solo parzialmente responsabili di chiusure aziende, lasciando anche perdere quelle, almeno risarciscano i vari milioni di euro sputtanati per cazzate e favori vari.....la ferranti come primo responsabile faccia i conti lei....le ripartisca tra i suoi compagni, e cacci i soldi che ci ha "estorto" e buttato via....poi pala e piccone e spiani "troscia-pozza" ex Italia e la facci ritornare una piazza.
-collettivo nana, io i miei pensieri li sostengo mettendoci la faccia, e ribadisco, VERISSIMO, ma non lo dico io che non conto niente, lo dice e sostengono associazioni nazionali di categoria,con dati nazionali che spaventano a saperli.......cmq sommariamente:
su 100.000 euro incassati da una stanziale rimane di guadagno(se la struttura è brava ad aggirare ostacoli e paga tutto regolarmente) 5-10.000 euro, il 5-10%.
-una "sagra" gestita con associazione no profit nei 100.000 di incasso con la somministrazione alimenti-bevande, ha 70-80.000 euro di guadagno.
-entrambe hanno lo stesso range di costo acquisto materia prima, che mediamente per pasti "tradizionali" è 5-6 euro ap., il 15-massimo 20% del conto medio al cliente di 30,00 euro.
Se quindi la somministrazione associazionistica fosse fatta solo fine a se stessa, pari incassi pari spese con un margine+del 10%, un pasto che costa 30 al ristorante dovrebbe costare 8 alla sagra, ciò non accade per 2 ragioni, una nobile delle associazioni "serie" che usano il plus per offrire gratuitamente altri servizi ma chiudono cmq l'evento con "pari"e in alcuni casi sopportano loro spese in+ e rischi, ......l'altra che di nobile non ha niente, E DI FARE CASSA PER???......il mio pensiero?? alle prime semplificare tutto.....alle seconde, o chiusura o passano a regime aziendale come già sono nella realtà.
-se di Chianciano e basta si parla....: non conosco logiche arci, quindi non mi esprimo, MI FA SCHIFO NELLA LOGICA DI CASSA PER IL PARTITO parlando dell'unità, approverei se a fine festa i conti fossero pari......, CHAPO ALLA GRANDE, al collettivo fabrica per la festa della musica....se i loro eventi costano a me qualcosa in termini di iniquità, aggiungo volentieri di tasca mia perchè sia ancora piu "iniquo".....tutte le altre locali, sono per me, solo da apprezzare per l'impegno di chi le fa, e poco centrano con i problemi da me citati.
tanto come tutti gli anni saranno 2 mesi di tiritere su ste storie...ma il mio pensiero è sempre lo stesso, cmq solo la mia opinione, quindi conta 0.

Anonimo ha detto...

Mi pare che qlc ecceda e mi spiace che ad essere permalosi e troppo nervosi sono coloro che hanno vinto le elezioni.Ma scusate con un paese alla deriva pensavate forse di pedalare in discesa?E' chiaro che la gente e' disperata e incazzata se volevate applausi avete sbagliato situazione...... allora dite anche voi alla gente di Chianciano che non avendo la bacchetta magica non farete niente (o poco) come gli altri che vi hanno preceduto.

Anonimo ha detto...

Valtubo rimetti la foto del pd chiancianese almeno si fa du risate in questa valle di lacrime

Anonimo ha detto...

Grande Valerio, sempre così!!!!

Anonimo ha detto...

Valerio, come al solito le rispostine piccate e permalose, non si sono fatte attendere. In altri post, erano arrivati addirittura a chiedre di censurare il blog. Certo così sarebbe stato ancora più facile, per il nuovo che arretra, nascondere il nulla che sta facendo. Volevate vincere facile, ci siete riusciti, ma solo per la disperazione del paese e dei suoi cittadini.
Il programma era irrealizzabile, lo sapevate anche voi. Ma in campagna elettorale, può essere ammesso anche questo. Ma avete studiato e progettato per cinque anni. Dovevate essere non pronti, ma prontissimi. Fatela finita di dare solo la colpa a chi c'era prima. Questo è assodato, si sapeva, anche per questo avete preso più voti. Ma se poi, fate ne più ne meno come quell'altri. Forse, forse, si stava meglio quando si stava peggio.

Anonimo ha detto...

Bravo Valtubo. Sei l'unica voce obbiettiva.
Svolgi benissimo il tuo ruolo.
Non t'inchinare mai a chi crede che tutto gli sia dovuto.

Anonimo ha detto...

Accettare un pò di critiche, no, è?
Ma che pensavi, che vi si dovesse fa il monumento al valore? Ci siete voluti anda per forza, anche con diverse manovre diversive. O pedalate. Oppure, abdicate, e fate veni il Commissariooooo. Si riparte da zero, meglio da sotto zero, ma almeno se ne scoprono delle belle. Poi vediamo, quanto ci sarà da ride. E se ci sarà il tempo per cene e festicciole.

Anonimo ha detto...

Chi amministra, è lì per amministrare. Proporre, prendersi delle responsabilitá.
I cittadini, aspettano, ed hanno tutto il diritto di criticare.
Ricordatevelo.

Anonimo ha detto...

Che tristezza questi messaggi tutti uguali....

Anonimo ha detto...

Grande Valerio!
I messaggi saranno anche tutti uguali il problema è che anche tutto il resto è uguale.

Anonimo ha detto...

La vera tristezza è avervi consegnato il paese.
La grande tristezza è che non fate niente per il paese.
La più grande tristezza è che nemmeno voi vi sapete rispondere.
Fatti non parole al vento.

Anonimo ha detto...

Il pd chiancianese, si era già dimesso durante la campagna elettorale. In favore del nuovo partito trasversale, ma tuttoma sinistra, che avrebbe poi vinto le elezioni. E non dite che non è vero. Lo dimostra l'immobilismo in continuità con il passato. Poco prima, niente adesso.

Anonimo ha detto...

Gli unici che hanno il diritto ad esere tristi sono i cittadini onesti che si sono visti aumentare le tasse di ogni tipo nonostante i valori immobiliari siano ormai nulli e nonostante i servizi siano scarsisimi e nonostante i consumi di ogni grnere siano diminuiti. Lo sappiamo, vi risparmiamo le risposte, la colpa ê di quelli di primaaaaaa.
State a di un'altra bella caz..ta. Se volevate potevate tranquillamente metterci le mani.

Chianciano lo riprende... ha detto...

Mazzetti, non si capisce na sega di quello che scrivi, ci vuole l'interprete

Sei favorevole o no a ste festicciole "no profit"?

Anonimo ha detto...

Ma invece di fare sta cazzata della Pro Loco e/o Fondazione ( che serve solo a sputtanare altri soldi a questo e quello... concertini alle terme, mercatini di basso profilo, contributi ad associazioni varie per mantenere salde amicizie, eventi in centro storico amatoriali, ecc…) perche' non togliamo dai coglioni questa grandissima stronzata della tassa di soggiorno ( che pagata da quei pochi clienti rimasti ) serve solo ad accontentare i vari piccoli poteri del territorio come da recenti delibere comunali e poco serve in concretezza all'anima economica – sociale - turistica della cittadina termale.

Abbiate le palle di togliere questa tassa come hanno fatto già diverse amministrazione in Umbria...( con anche un notevole risalto mediatico, che certo a Chianciano non farebbe male in questo momento di DEPRESSIONE SENILE )…
cosi dimostrate davvero che siete meno peggio di quelli stati fino ad adesso

mazzetti-stefano ha detto...

che capisci male te per me è mal di poco, il problema che mi intreccio anche io(dislessia)sia co lo scrivere che leggere(e non solo).....pensa che a volte ero convinto di tronbà e invece stavo facendo sesso col cuscino..........
-è la somministrazione cibi alimenti e bevande il problema non la sagra che può anche non averlo.

-PRO "SAGRE" VERE DI ASSOCIAZIONISMO NO PROFIT CHE USANO MARGINI DERIVATI DALLA RISTORAZIONE PER ALTRI SERVIZI DATI GRATUITI, FINE FESTA BILANCIO ZERO, E CMQ IL PASTO DEVE COSTARE MENO CHE IN RISTORANTE.
-CONTROOOOOOOOOOOOOOO "SAGRE POLITICHE DI QUALUNQUE COLORE,O ALTRE ASSOCIAZIONI NO PROFIT DI COMODO" che "vendono salsicce e fagioli" per far cassa per il partito o l'associazione , e non per dare servizi gratuiti ai partecipanti all'evento..in realtà sono solo aziende non tassate che i lauti guadagni possono usarli per quello che vogliono.....la legge prevede che associazione no profit chiuda bilanci a pareggio, LE FINTE SAGRE!!!!!!lo fanno solo risultare sulla carta......ma hanno i conti con soldi esentasse e utilizzabili tranquillamente per pagamenti in nero, perchè vengono veicolati e fatti risultare "spesi" con false note spese ,
-non pensare alle nostre 2 di Chianciano(quella dell'unità e palesemente solo cassa di partito).....sono robetta nei numeri globali, e non "losche" come in tanti vorrebbero far passare, ....ma di ste robette solo in toscana sono circa 2000 e alcune con decine e decine di migliaia di pasti serviti, vuoi che con la mia dislessia ti faccia io 1+1 o capisci di che numeri stiamo parlando???? milioniiiiiiiii di euro......
-che poi siano TUTTE indistintamente inique se confrontate alle tassazioni della ristorazione normale VALE PER TUTTE, ma ripeto, troppo si paga noi, non che dovrebbero pagare loro lo stesso.
.......ULTIMO COMMENTO IN MERITO, MI SO VENUTO NEI COGLIONI DA SOLO A DIRLO E RIDIRLO. TEMA TROPPO COMPLICATO,ARTICOLATO, E SPIGOLOSO DA TRATTARE SOMMARIAMENTE E SINTETICAMENTE IN UN BLOG, e non vorrei passasse che io voglio far credere che quelle di Chianciano abbiano qualcosa di losco.... quando credo qualcosa io non manco assumendomene la responsabilità di fare nomi cognomi e citare casi e dati. Il concetto da me espresso è generale......e ben conosciuto da tutti quelli del mio settore."THE END"

Anonimo ha detto...

Dai commenti su aumento tasse (che localmente non c'è stato) ed eliminazione tassa di soggiorno (unica entrata spendibile in promozione e manutenzioni) si intuisce che le chiacchiere tante ma nei vostri commenti non ne avete azzeccata una!

Anonimo ha detto...

Caro Anonimo delle 22,29 anche se sei uno dell'amministrazione si capisce la tua pochezza...
Una tassa di soggiorno che produce alla casse comunali circa 300.00,00 euro l'anno di cui solo 30.000,00 vengono usati in promozione commerciale per l'intera cittadina termale é come se tu prendessi un bicchiere pieno d'acqua e lo rovesciasti nell'oceano = risultati zero...

Quindi dammi retta ragionate seriamente su togliere questa bendetta tassa di soggiorno che serve solo a far felici le piccole associazioni ed enti vari nel raccogliere a fine anno l'elemosina...

Oppure visto che voi siete cosi tanto chiari e lampanti, dite chiaramente quanto incassa il comune per la tassa di soggiorno e come viene usato ogni singolo centesimo....

paura ehhhhhh

Fate ridere

PRONTO SOCCORSO ha detto...

Non so se il blog è utile, certamente per quello che ci viene scritto non sembra essere indispensabile. Ma è un terreno di confronto, magari strampalato, e fra le tante sciocchezze e le mezze verità, ogni tanto ne esce qualche dritta giusta. La musica è sempre la stessa ''Chianciano muore'', o forse è già morto, ma nessuno sembra avere la medicina giusta. D'altronde raccogliamo quello che abbiamo seminato, ovvero nulla. Accogliamo una clientela di bassa lega perchè è l'unica sulla quale ancora esercitiamo una minima attrazione.
E' evidente che oramai il prezzo lo fa chi compra e non chi vende.
Gli operatori turistici stranieri
conoscono benissimo la nostra situazione e giustamente se ne approfittano. Provino ad andare a proporre gli stessi prezzi a Venezia, Taormina ecc. ecc. Gli sputerebbero in faccia. I nostri mali partono da lontano da quando ci siamo affidati a dei dilettanti spacciati per manager, direttori, presidenti ed esperti del settore quasi tutti con una tessera in tasca e nessuna idee nella testa. Abbiamo demolito i Fucoli con il Palabruco, che non è brutto - perchè sul lato estetico potremmo passare sopra - ma è inutile visto che viene utilizzato pochissimo. Nessuno avrebbe da ridire se tutti i giorni ci finissero dentro 300 o 400 persone che poi diventassero clienti dei nostri alberghi, negozi o ristoranti. Piscine e Sensoriale sono state scelte sbagliate come tempistica. Oggi tutti hanno qualcosa di simile Noi ci abbiamo pensato prima degli altri, ma i famosi ''dirigenti'' ci hanno messo 14 anni per completare il progetto. Poi l'errore è stato anche pensare che queste due novità potessero incrementare la colonnina delle presenze.Niente di più sbagliato I fruitori sono al 90 per cento locali o del circondario che a Chianciano non lasciano nulla se non il prezzo del biglietto. In pratica come cercare di curare un tumore con una aspirina. Infine gli eventi che cerchiamo con tanta buona volontà di organizzare. Servono anche quelli se non altro per dimostrare che la morte forse è solo apparente. Ma per quello che cerchiamo ci vogliono altre cose, altre persone, altri investimenti.
Se non ce le abbiamo, mettiamoci l'anima in pace

Anonimo ha detto...

Veramente, come afferma la legge, le entrate della tassa di soggiorno DOVREBBERO essere utilizzate per la promozione e per il miglioramento dei servizi turistici non per le manutenzioni che invece dovrebbero essere finanziate con le entrate correnti.

Anonimo ha detto...

Valtubo ma metti un tema dedicato alla tassa di soggiorno che é qualcosa di scandaloso su come viene gestita ed io sono per l'abolizione immediata.

Se siete cosi democratici come dite perche' non fate un referendum amministrativo su tale tassa ???

Anonimo ha detto...

Caro 22.29
Dici bugie, forse per incompetenza,oppure vivi in un altro paese.
Le tasse sono aumentate, almeno del 20% , la sola spazzatura.
Quella che ha sostituito l'imu/ici, poteva essere abbassata o almeno applicare la detrazioni. Si, lo sappiamo l'avavano deciso quelli di prima. Ma voi potevate, rimodulare levaliquote, o ripeto magari applicare le detrazioni. La tassa di soggiorno, è un altro inutile balzello, e comunque non utilizzato, o almeno non al meglio.
Fucoli, l'hanno chiuso. Sempre quegl'altri, ma voi non potete decidere niente, e cambiare quello che hanno deciso gli altri?
No, perchè, allora direlo, che ci siete andat a fare, se di vostro non fate e non decidete niente.

Anonimo ha detto...

Domana. Ma chi la voluta la tassa di soggiorno?
Memoria corta.

La fattoria degli animali ha detto...

Da oggi in poi ogni critica dovrà essere accompagnata da un esauriente relazione, meglio se in PDF, dove vengono indicate le soluzioni, fattibili (perché non abbiamo soldi), rapide (perché non c’è un minuto in più da perdere) ai problemi causati da 70 anni di scelte sbagliate. Chi non si attiene alla direttiva sarà bollato come sabotatore, bastian contrario, demagogo, chiacchierone da bar et similia. Come direbbe il Piccinelli: ”con tutti i problemi che ci sono ed il lavoro da fare voi vi mettete pure a criticare! bisogna andare avanti a capo basso senza stare tanto ad analizzare, qui bastafà!”

Bastafa' ha detto...

Inutile rispondere al solito che scrive 4/5 volte al giorno. Se ci fossero nikname registrati si avrebbero 3 commenti al di'. forse. Continuate a divertirvi, vi basta poco.

Trippasdvisor ha detto...

Ma ancora chiacchierate? Avete voluto la tassa di soggiorno e ora la vorresti togliere? Vi lamentate che le amministrazioni spendono poco di tale tassa in promozione? Per molti di voi quasi troppo! Siete ancora quelli che aspettano che squilli il telefono per avere prenotazioni...
Ma internet ce lo avete? Cosa sono booking, tripadvisor, trivago ecc.. Lo sapete?

Anonimo ha detto...

È stato proprio il bastafà che c'ha ridotto così.
Poi, da che pulpito.
Meditate, prima di fà qualcosa. Avete avuto cinque anni di opposizione quantochè nulla.

Anonimo ha detto...

Siete voi che dovete proporre.
Ci siete voluti andare, o datevi da fare.
Ma pensate al paese, no ad inventa i posti per amici e parenti, ne più ne meno, di come facevano quell'altri.

Anonimo ha detto...

Eccone un altro che vorrebbe censurare il blog.
Ma tutti i soldi che avete preso con le tasse fresche fresche, perchè l'avranno anche deciso gli altri, ma in cassa ce li avete voi. Quell che avanzano dalla tassa di soggiorno, da sopprimere tra l'altro, dove sono finiti?

Anonimo ha detto...

Insomma, di Fucoli che ha chiuso, più di tanto, non frega niente a nessuno!

Anonimo ha detto...

Non ti dimenticare, te che stai in fattoria, che la maggior parte dei danni che sono stati fatti, hanno partecipato a farli anche parecchi di quelli che sono ora nelle poltroncine e che fino a tre mesi fa appoggiavano le vecchie giunte a spada tratta.

Anonimo ha detto...

Per fortuna ora comincia la festa della musica.
Così tra i fumi dell'alcol, e qualcos'altro, chi è in zona per un pò di giorni neanche si accorge in che paese si trova.
Il piû bel parco della Valdichiana ed oltre, ha fatto veramente un bella fine.

Anonimo ha detto...

Bastafà solo danni !!!

Palabruco ha detto...

Mi auguro che non sia vera la voce che siano stati chiusi i Fucoli, sarebbe davvero la "mazzata" del KO.

Piuttosto, proprio ieri è incominciata la festa della musica all'interno del parco Fucoli, i giovani del Colletivo Fabrica è da circa un mese che sono li ad allestire il bruco, a montare chioschi, gazzebi e "cappanni" in qua ed in la per il parco.
Sarei curioso di conoscere l'importo a cui è stato concesso il parco da parte delle Terme e sopratutto se l'affitto è solo per i 5 giorni di festa oppure per i 30/40 giorni necessari per montare e smontare tutta la "baracca"?

Una cosa è certa, già da giorni il parco si presenta come un cantiere con "cappanni" qua e la, muletti, macchine e motorini posteggiati ovunque, zone fettucciate da bandella bianco/rossa.

Ma quei quattro gatti di turisti, hanno anche pagato un biglietto per entrare a vere il loro cantiere?

Come funziona sta storia?
Si può sapere?

Anonimo ha detto...

Fucoli, è chiuso definitivamente!
Game Over. Per sempre.
Hanno da mesi, fatto una tubazione esterna che attraversa il tunnel, che unisce Fucoli all'Acqua Santa.
Il cliente, il pomeriggio paga un supplemento di alcuni euro, per entare alle Terme, befe l'acqua dei Fucoli.
Il parco dei Fucoli è stato dato in gestione a Combo, collegati ai ragazzi del Collettivo ed ad altri collegati tra loro.
A che prezzo in euro, non si Sto arrivando!.
Certo il prezzo in immagine è incalcolabile!

Anonimo ha detto...

Intanto, la festa è iniziata ieri, e già si preannuncia un grande Floop.
Gente poca.
Quella poca, si lamenta, per mangiare poco, ed a costi esagerati. Si pretende un euro e cinquanta di coperto, per mangiare in piatti di carta, ed in tovaglie di plastica, spesso sporchine, le porzioni, non sono nemmeno per bambini da quanto sono scarse.
Siamo sempre li.
Si pretende, ma in cambio non si da nulla.

Anonimo ha detto...

Palabruco, se non lo sai te che sei li piantato da anni?
È proprio vero, i diretti interessati, sono sempre gli ultimi a sapere!

mazzetti-stefano ha detto...

sta storia terme, società, o chi gestisce sinceramente sta infastidendo anche me, perchè se sacrosanto che un'azienda privata faccia quel che vuole, in questo caso se anche spa mi risulta "partecipata" da "enti pubblici" ....credo comune, non so provincia o altro e componenti della spa, credo che se partecipata pubblica, l'amministrazione ,se non lo fa la società, sia tenuta a informare almeno delle decisioni specialmente se cambiano radicalmente il "sempre esistito", perchè quel sempre esistito viene da noi operatori settore turismo "VENDUTO" con le informazioni che abbiamo, e sinceramente quando devo dare info sui parchi di Chianciano????????????io non so piu cosa devo dire......sicuramente sarà colpa mia che non mi informo....boohh, ma io un ci sto a capi una mazza.

Anonimo ha detto...

Mi hanno detto che stasera dovrebbe esserci una riunione alla Cripta per parlare delle Terme e dei Fucoli. Valtubo sai nulla a proposito?

valtubo ha detto...

Si stasera alle 21,00 alla Cripta c'è un incontro tra comitato rinascente profucoli e Sindaco, purtroppo non posso esserci per lavoro, ma se qualcuno può mandarmi un resoconto mi farebbe un piacere!!!

Saluti,

Valtubo

Anonimo ha detto...

Allora precisiamo che i Fucoli non hanno Chiuso e rimarranno aperti in gestione alle Terme (societa' privata) almeno fino alla fine della stagione. E' previsto il trasferimento delle Acque Fucoli all' Acqua Santa per i primi giorni di agosto. Io personalmente spero che il CDA rimandi il tutto di almeno un paio di mesi per non creare disagi ai nostri cari e affezionati ospiti che comunque acquistano un "prodotto" che rischiano di non trovare piu'. I Problemi sono tanti per il parco: messa in sicurezza e riqualificazione e costi di gestione; e qualora la prossima stagione le Terme si dovessero tirare indietro dalla Gestione, il futuro del Parco(senza Acqua) tornerebbe nelle mani della Propieta' (Regione Comune Provincia) per saperne di piu' e per partecipare ATTIVAMENTE alla discussione sul Futuro delicato del nostro Parco questa sera 24 luglio presso la cripta incontro con il SINDACO aperto a tutti dalle 21 e 30 promosso da associazioni di categoria e comitati cittadini! quindi se veramente vi sta a cuore chianciano basta co ste chiacchere lamentose e poco costruttive da anonimi e venite a fare le domande Voi direttamente e ad informarvi perche' la cattiva informazione o l' ignoranza fanno danni e aiutano i Potenti!! cordiali saluti Paolo Casini Vice presidente Ass. Alb.

Preferisco la passera ha detto...

mi sa tanto che anche stasera bene bene un gli va ai fucoli, una bella giubbata d'acqua un gliela leva nessuno!

Anonimo ha detto...

dai commenti vedo che pochi erano informati che il Parco Fucoli è stato dato in gestione al Combo alias Collettivo Fabrica e che le Terme versano 90 mila euro, unico caso al mondo dove l'affittuario riscuote ed il locatore paga. Qualcuno ancora si domanda quanto
la Festa della Musica verserà nelle casse delle Terme. Zero euro. A raccontarla in giro potremmo non fare una gran bella figura

Palabruco ha detto...

No non ci voglio credere, le Terme sono in crisi economica (e nemmeno poco) e si permettono di pagare 90.000 al Combo per farci i campi solari (facendosi pagare) e per fare la festa della musica (per fare cassetto).

Adesso è tutto più chiaro!!!

Collettivo della Nana ha detto...

Avete visto i loro cartelloni con i prezzi del ristorante?
I cartelli sono visibili sulla loro pagina facebook

Hanno scritto "paitto piccolo buffet"

Prima di stampà ricontrollate l'errori

Anonimo ha detto...

Per questo, trattano male la gente, e danno poco da mangia, tanto loro hano già riscosso.
Della figuraccia che ci fa il paese non gli frega niente, come sempre. Ohhh, anche questo l'avevano deciso quell'altriiiiiii.

Anonimo ha detto...

Ciance per ciance, intanto della riunione di stasera alla Cripta, lo sapevano davvero in pochi.
Per fa sape in giro che c'è qualche cenetta o festicciola, mandate in giro la macchina, per le cose serie, niente.

Anonimo ha detto...

Il piatto è davvero piccolo, per cinque euri ti danno quattro pici, sette patate e un pezzettino di carne da decifrare, più un euro e mezzo di coperto, e devi fa anche alla svela a mangia perchè hanno fretta di sparecchia.
Bere niente, perchè la birra, piccola, che costa meno , è a quattro euri.
Con dieci euri, serviti, e con piatti decenti in diversi ristoranti, ti danno anche il caffè e l'amaro.

Anonimo ha detto...

Ohhhh. Ma un era cambiato il vento.
Un sarà il caso di fa qualche altro tipo di festa.
Una bella festa del Tricolore.
Qualche cosina un pò piû elegante dei soliti bracaloni.Oppure, è proprio vero che non è cambiato niente e si continua tutto quello che hanno deciso quell'altri. No, perchè allora ditelo! Ci si rimette l'anima in pace, e vorrà di che per settant'anni più uno sempre a sinistra siamo.
Mica vorrete di che la festa della musica serve a porta i turisti, o comunque fa diverti quei pochi che ci sono?

Anonimo ha detto...

Ma sta zia Maria,che se ne parla in altri post, chi è?
No, perchè se è zia per parentela diretta, non è che diventa un'altra papabile per le due famose cariche e allora altro che guerra in famiglia.
Certo con i nomi che circolano, forse, fareste bene,ed in tempo a non farle parti nemmeno queste associazioni.
Ci fareste più bella figura. Per quello che servono poi.

Anonimo ha detto...

Ma perchè, oltre a dimettersi il direttivo del pd.
Non si dimettono anche questi nuovi, per manifesta incapacità, visto chein tre mesi, saranno anche pochi, ma dicevano che si erano preparati apposta, non hanno fatto una mazza!?! Siamo noisi, ma l'unica soluzione seria, ê il commissariamento del Comune!
Troppi vincoli, troppi legami anche con il passato, troppi conflitti d'interesse, anche all'interno della nuova, si fa per dire, Giunta.

Palabruco ha detto...

Tanto per rimanere in tema di feste "compagne", mi spiegate perchè tutti i "cappanni" della festa dell'Arci sono rimasti ai giardini?
Come mai si permette di lasciare tutti quei cappanni ai giardini un mese intero per far fare la festa dell'Unità 2 (festa Arci) e dell'Unità 1?
In questi dieci giorni che non servono a niente andavano smontati, non lasciati li a far casino!

Anonimo ha detto...

Ma dopo se si i dimettessero che farebbe la zia? Ora che ha trovato qualcosa da fare e si sente tanto utile per la societa', lasciatela fare altrimenti va' in depressione!

Anonimo ha detto...

E' vero passa la macchina per le festicciole paesane e non passa invece per gli incontri seri. Che roba!

Anonimo ha detto...

Intanto sul fronte fondazione/proloco, tutto tace, ma non circolavano i nomi pochi giorni fa? Era tutta una finta perché i nomi non sono quelli, e quella che ha fatto i nomi sul blog e'la persona che vuole andare a tutti i costi a ricoprire le cariche. Da questo anche se vogliono smentire, si capisce che stanno a litigare. Bravi cominciate bene!

Incontro alla cripta per i fucoli ha detto...

Riunione alla Cripta per fucoli, solite cose ... presenti tavolo d'onore Mangiavacchi, Marchetti e Pagnotta per il Comune Altaluce, Giulianelli, Meniconi e De Angelis presente anche il presidente degli Albergatori Barbetti e la Cat con Marino Seri 45 pers circa.
Quello che interessava a Oriano sono le cure e la Gestione dei fucoli e la riapertura ingresso alto dei fucoli.
Marchetti contatti con regione, presidente terme ecc il Presidente Immobiliare Galli Massimiliano Futuro Amm.re Unico della immobiliare.
Possibilità di decidere per il nuovo Direttore Sanitario. Per il Palamontepaschi il Comune non può e non comprerà mai il bruco. La richiesta è che i soldi della regione vadano a ristrutturare i Fucoli, c'è già un piano industriale Terme Spa le cure Fucoli e Acquasanta appena la Regione da ok rimarranno all’Acquasanta. I Fucoli per ora non chiuderanno. Riqualificazione cure termali idropiniche abbandonate negli ultimi anni e Promozione Medici. Nell'eventualità di una prossima riunione deve essere allargata a tutta la città investendo anche I dirigenti Terme.

Anonimo ha detto...

Riunione cripta.... ma il seri e oriano hanno capito perchè erano li?? ora che tutti sanno che il serei sta sfruttando la sua posizione lavorativa personale mandando gente ad altre agenzie invece che tramite cat, ... (il gozzone insegna) . Comunque quindi tutto come prima, seri duchini questa si che è gente volpina. Il buio impera! Marchetti se ci sei batti un colpo. Dissidi interni prevedibili, una lista civica non è rappresentante di tutti, ma lo è di nessuno. Stanno facendo tutto da soli, ma hanno serie difficolta anche di dialogo. I loro sorrisi stanno spegnendo e quel che peggio quelli dei chiancianesi che sanno di sprofondare definitivamente prima della fine dell'anno. E' fatica l'impegno preso e allora fatevi dare un aiutino, comprate una vocale. Attenti perchè il nemico è pronto a agguantavvi a tutti. e potreste soccombere dietro la vostra presunzione del credere di sape fare. Ma quell'altri hanno saputo fa tutto anche a non anda mai in galera quando ci sarebbe stato bisogno, loro so bravi, e voi non vi sopravvalutate.
A E I O U

Anonimo ha detto...

TUTTI BRAVI EH !!!!
Ma critiche costruttive ?
Niente !!!!
BRAVI CHIANCIANESI !!!!!!
continuate cosi !!!!
Siete per la strada giusta per scomparire dalla cartina geografica e intanto i paesi intorno crescono .

Anonimo ha detto...

Scusate la domanda ma siamo su SCHERZI A PARTE???????????????
VERAMENTE ALLIBITO E SCONCERTATO DA DECISIONI OSCURANTISTE E INCOMPRENSIBILI(VEDI FUCOLI).PERSONAGGI ALQUANTO PITTORESCHI (DIREI PIU' FURBI) CHE PRESENZIANO A RIUNIONI IMPORTANTI SENZA POI ARRIVARE A NIENTE E SECONDO ME SENZA AVERE TITOLO ALCUNO DI RAPPRESENTANZA.SECONDO ME CI VUOLE QUALCHE PSICHIATRA.SECONDO VOI???????

Anonimo ha detto...

Via che ottobre e' vicino!

Anonimo ha detto...

Mi rivolgo a color che hanno criticato la festa della Musica.
Andate a vedere su Facebook, Il Palamonte era pieno.
E anche per quello che riguarda il cibo è ottimo, provato.
Per chi è curioso, leggete il menù,
sempre su facebook.

Sienafree.it ha detto...

Al via la Festa dell’Unità di Chianciano Terme, Sanchini: "Una grande occasione per far ripartire il Pd"

La Festa democratica è in programma dal 31 luglio al 6 agosto presso i giardini pubblici

Tutto pronto a Chianciano Terme per l’apertura della Festa dell’Unità del Partito democratico. Da giovedì 31 luglio a mercoledì 6 agosto presso i giardini pubblici, in via della Pace, incontri, dibattiti politici e spettacoli animeranno le serate della kermesse democratica. Ogni giorno sarà possibile cenare negli stand enogastronomici della Festa.

“La Festa dell’Unità – afferma Monica Sanchini, segretario dell’Unione comunale del Pd di Chianciano Terme – è un momento importante per condividere idee, proposte e contenuti per il nostro partito e per la nostra comunità. Colgo l’occasione per ringraziare fin da ora tutti i volontari e le volontarie che con il loro impegno hanno consentito di realizzare questo evento. Stiamo attraversando una fase politica molto delicata a livello generale e, in particolare, a Chianciano. Nonostante l’esito delle elezioni amministrative il Pd c’è e vuole essere protagonista della vita chiancianese e della nostra provincia con determinazione e propositività. Io sono convinta che, di fronte alle situazioni di difficoltà, non si abbandona il campo di battaglia, ma ci si impegna ancora di più cercando di rimanere il più possibile saldi intorno ai valori che ci uniscono. Con questo spirito siamo ripartito dopo la sconfitta alle comunali e con questo spirito intendiamo andare avanti. Il prossimo autunno ci aspettano sfide importanti per il nostro territorio che potremo affrontare al meglio soltanto in sinergia con le unioni comunali limitrofe e contando sul prezioso lavoro dell’assemblee di zona. La Festa di questi giorni è una grande occasione per ripartire e ridare forza al Pd e al centrosinistra chiancianesi”.

Centritalianews.com ha detto...

Chianciano: Barbetti (pres. Federalberghi),”stazione Tav imprenscindibile per Toscana meridionale. Facciamo squadra per sua realizzazione”

“La stazione ferroviaria dell’alta velocità sarebbe sicuramente un decisivo fattore di crescita e sviluppo economico per l’intero territorio della Toscana meridionale, che appare oggi progressivamente tagliato fuori dalle grandi linee di comunicazione e quindi sempre più difficile da raggiungere. Per questo come Federalberghi Chianciano chiediamo che si proceda con la progettazione e la realizzazione di una fermata intermedia dell’Av/Ac tra Firenze e Roma, e che essa vada ritenuta un’opera strategica irrinunciabile e che deve essere finanziata anche con i fondi del Ministero competente. Fondamentale poi che venga individuata per la fermata una posizione baricentrica tra Siena, Arezzo e il territorio umbro; un territorio dove da sempre si sono fermati i treni veloci, oggi perduti proprio con l’arrivo dell’alta velocità. Nel 2014 non é più possibile immaginare che la sola autostrada A1 possa supplire alle necessità competitive di un territorio, considerato anche il progressivo taglio che Trenitalia ha effettuato sui treni a lunga percorrenza”. Il presidente di Federalberghi Chianciano, Daniele Barbetti,(foto) si è espresso così in merito al recente accordo siglato tra le Regioni Toscana e Umbria.
La decisione finale sulla localizzazione sarà presa solo nel 2015, ma per Barbetti non c’è da esitare: “Nelle prospettive di ammodernamento infrastrutturale della Toscana, non si può dimenticare di questa parte vitale della Regione che è l’area centro-meridionale, caratterizzata da un’economia diffusa e dalla presenza di tante importanti località turistiche, penalizzate dall’assenza di una rete efficiente di collegamenti. Bene dunque lavorare per potenziare gli hub aeroportuali di Firenze e Pisa, ma parallelamente bisogna adoperarsi anche per migliorare i collegamenti ferroviari del sud della Regione. Permettere alle province di Siena e Arezzo di poter contare su una stazione dell’alta velocità, in grado di avvicinarle a Firenze e Roma, significherebbe alimentare in modo considerevole l’economia locale oltre a rendere più facili gli spostamenti dei residenti. Oltre a dare nuovo valore al patrimonio immobiliare di tutta la zona, problema questo che nel caso specifico di Chianciano è particolarmente rilevante. Mi sento dunque di chiedere alle associazioni di categoria ed ai sindacati di condividere questo progetto e – ha concluso – farsi carico congiuntamente di sostenerlo, perché dobbiamo fare squadra se vogliamo raggiungere questo obiettivo”.

Anonimo ha detto...

Concordo con anonimo 15.21. Qui tutti bravi a criticare tutto e tutti gettando fango gratuitamente a destra ed a manca ma proposte nulla! I soliti chiancianesi. Marchetti non ascoltare e tira avanti per la tua strada che e' l'unica percorribile! Qui c'è addirittura chi sperava nel commissario senza sapere cosa significherebbe. Solo bravi a dar fiato alla bocca.

Palabruco ha detto...

Ma il Barbetti x caso pensa che la crisi di Chianciano è che alla stazione di Chiusi non si fermano più i treni importanti?

Davvero pensa che con la fermata dell'alta velocità si possa beneficiare sulla crescita economica?

Io mi sbaglierò ma mi sa che 'sto citto non è mai uscito di casa, se le località turistiche sono "attraenti" la gente arriva anche in capo al mondo a costo di fare 1000 km in macchina su strade dissestate....altro conto andare in un paese come il nostro che l'offerta per il turista è pari a ZERO!!!!

Come siamo ridotti adesso possiamo andare a prenderli anche a casa....scommettiamo che non ci vogliono venire lo stesso?

Anonimo ha detto...

Ore 19.27
La gente è normale che critica chi non fa niente.
Sembrava che la soluzione l'avessero sol loro.
Hanno studiato cinque anni, senza fare uno strccio di opposizione, hanno fatto campagna elettorale, senza rimarcare gli sbagli fatti negli ultimi vent'anni.
Non si muove foglia. Se viene fatto qualcosa,
l'hanno deciso quelli di prima. Che ci so andati a fa se non sanno da che parte farsi? Mica penserai, che con la pro loco e la fondazione si risolva qualcosa, se non accontentare qualche amico e parente?
Chi parla di Commissario, lo fa a ragion veduta.
È l'unico modo per fare pulizia e ricominciare, con molta umiltá da zero.

Anonimo ha detto...

Si, si, aspettiamo la Stazione dell'Alta Velocità a Montallese. Allora stiamo freschi, aspettiamo un altro treno, tanto se ne sono persi pochi.

Anonimo ha detto...

Ore 17.21
Probabilmente sei di bocca buona, chi parla, come ê giusto che sia, ha provato, menù, servizio, giudizio, molto, molto scarso. Saremo stati sfortunati.
Comunque non è giusto che fate pagare come se foste un ristorante in regola. È ora di farla finita con tutte queste sagre e festicciole varie. Regole chiare e uguali per tutti, poi vediamo quanti volentrosi volontari trovate.

Palabruco ha detto...

Ma la Sanchini ha ancora coraggio di chiacchierà?
Con tutti i danni che hanno fatto quelli del su partito si dovrebbero solo vergognà a fa la festa dell'unità.....e sopratutto se i chiancianesi sono furbi non ci vanno!

Ma tanto lo so, i chiancianesi risponderanno come al solito sissignore al richiamo del partito

Anonimo ha detto...

Valerio ti 6 accorto che di 70 commenti almeno 50 sono della stessa persona oppure no? E poi questo blog dovrebbe essere significativo? Peccato. Un ottimo strumento male utilizzato. In pieno stile chiancianese

Cettolaqualunque ha detto...

Io vi invito a rileggere il post del 22 ore 10.12. Mi pare che ne' da Tubino, ne' da altri siano arrivate risposte concrete. Le chiacchiere stanno a zero.

valtubo ha detto...

Per Cettolaqualunque, prima di tutto io non ho fatto la corsa per Amministrare Chianciano e dunque prendere l'onere di trovare soluzioni, sono un semplice cittadino che segnala ciò che gli piace o condivide e quello che non gli va bene senza l'obbligo di trovare soluzioni, perchè non ho il potere di eseguirle non amministrando, ma se ha idee consigliandole, vedi ad esempio il senso unico e altri nel blog.
L'attuale Amministrazione ha fatto vanto di aver studiato per almeno due anni il programma, che stampato pesa quasi un chilo da quante pagine è composto, e non ha studiato nessun intervento da fare subito neanche semplice ed immediato, beh per come è ridotta Chianciano mi aspettavo qualcosina, anche un atto banale come per esempio due parcheggi dove erano previsti in Piazza Italia o una trovata ad effetto come togliere il parcheggio a pagamento lungo viale roma magari dal lunedi al giovedi, ecco piccole cose per dare un segnale di discontinuità, ma come vedi io posso dare qualche consiglio o idea stupida, ma non posso cmq realizzarle.
Ma se hai la pazienza di rileggerti molti post ed interventi nel blog di idee e soluzioni ce ne sono tantissime bisogna solo avere la voglia e la forza di realizzarle cosa che temo questa Amministrazione, sicuramente migliore di quella che proponeva il PD, non abbia, spero di sbagliarmi.

Saluti,

Valtubo

Anonimo ha detto...

Perfetto Valerio.
Hai riassunto il pensiero di molti.
Anche se con molti dubbi, ma veramente molti, hanno votato puntoeacapo, ma già si ha la conferma dei dubbi chevavevamo.
Continuità con il vecchio e idee semplici e concrete nessuna.
Dissidi all'interno, come ci si aspettava, viste le molteplici personalità all'interno della lista, e voglia di protagonismo, complice anche la volontà di stupire a tuuti costi con un programma utopico e senza possibilità di realizzazione, il paese, purtroppo, se va avanti così finisce prima che questi abbiano messo qualunque prima pietra di qualsiasi progetto.
Detto da loro, siamo stati cinque anni all'opposizione, per studiare la macchina amministrativa, dall'interno e per mettere a punto la strategia vincente.
Si, in effetti questo è vero, ma solo imbarcando reduci pentiti all'ultimo minuto e fulminati sulla via di Damasco che hanno appoggiato per almeno dieci anni le amministrazioni di sinistra.
Sono loro che hanno vinto, non la lista civica. Ora ci sono, che battano un colpo che decidano qualcosa, ma per il paese non per accontentare qualcuno o per pagare debiti di elezione.

A Montallese! ha detto...

Si, si, aspettiamo la Stazione dell'Alta Velocità a Montallese. Allora stiamo freschi, aspettiamo un altro treno. 25 luglio 2014 21:28
Giusto
Quand'ero ragazzo e prendevo il treno a Montallese per andare a scuola, a Chianciano d'estate si faceva a spinte come alla fiera sui marciapiedi.
Bisogna riaprilla la stazione di Montallese!

Anonimo ha detto...

Valerio, cerca di ave' pazienza, un critica' troppo, senno' si deconcentrano, gia' so sovraccarichi, poracci.
Poi se un gli si fanno le critiche costruttive le idee dove le trovano, gia' perche' se Chianciano va male e' colpa dei Chiancianesi chiacchieroni del blog (uno o due al massimo), mica di chi lo ha amministrato prima ed ora, vero!
Poro sindaco, chi ti sei messo intorno, tanti auguri!

Anonimo ha detto...

Ma dopo mezzanotte non dovrebbero smette di suonare, si fa per dire, in questo caso è solo casino.
No perchè averli anche pagati, si parla di 90.000 €
Per rompe le scatole a mezzo paese, vuol dire veramente che chi amministra o ci fa o ci è.

Anonimo ha detto...

In effetti che il PD abbia voglia e coraggio ancora di fare la Festa e pensare di ripartire da lì, ci vuole davvero una bella faccia di bronzo.
Ma dove vivono? Hanno distrutto un paese tra i più belli d'Italia solo per interessi di partito e di pochi tra loro.
Non hanno nemmeno l'umiltà di abbsare la testa ed andarsene in silenzio.

Anonimo ha detto...

Ben felici per il bene di tutti essere smentiti da fatti concreti e cose realizzate dalla nuova amministrazione.
Siamo pronti a ricrederci e a fare dove ce ne fosse motivo i complimenti. Ma al momento è innegabile l'immobilismo ed il nulla assoluto che è stato fatto.
Non si tratta di criticare tanto per fare, qui non c'è proprio nulla da criticare non si è fatto niente.

Anonimo ha detto...

Un dubbio ci attanaglia. Non è che avete vinto tanto per sistema la Zia.

Anonimo ha detto...

Viva viva il Commissario!

Anonimo ha detto...

Un altr'anno mi informo. Se in questo periodo ci ri è tutto sto casino, già ci pensavo ma così svanisce anche l'ultimo dubbio, non ci torno. Il giorno non c'è da fa niente o molto poco, la sera, visto che siamo all'una e venti e ancora suonano non si dorme. Poi fosse musica decente. Quattro urli in qua e lá e niente più.

Anonimo ha detto...

Sanchini chi?
Ma ancora parlate ancora esistete, fate anche la festa?Non vi è basttata quella che avete fatto in questi anni al Paese?
Ma tra una saliccia e l'altra che vi direte?
Sperate solo che i quattro cinque infiltrati facciano salta il banco presto. Ma sbagliate i conti anche questa volta.
Dopo questi il diluvio vero.
Commissario e allora si ne vedremo delle belle.
Ciò che noi umani ne abbiamo mai visto e neppure immaginiamo.

Anonimo ha detto...

Bravo Valtubo. Chi amministra ha l'onere e l'onore di rappresentare la cittadinanza. Sono loro che devono prendersi la responsabilità di fare. Essendo pronti sia alle critiche e sicuramente anche al plauso se ce ne sarà motivo. Ma che si faccia qualcosa. Tra tasse e balzelli vari il paese è ormai oltre l'agonia. Probabilmente alcuni sono già spacciati e allungheranno la lista delle attivitá chiuse ed all'asta. Quardate il sito del Tribunale. Ci saranno anche imprenditori che più di tanto non lo erano. Ma la maggior parte sono famiglie ed aziende serie che per anni hanno dato lavoro e lustro al Paese. Per queste famiglie chi farà qualcosa? Chi amministra deve farsi carico anche di questo con le proprie decisioni, non pensare solo a sistemrsi ed a sistemare chi gli è più vicino. Siamo stanchi del bastafá. Bisogna fare ma usando bene la testa. Anche poco ma subito. Vanno riviste tutte le aliquote al ribasso, i valori sono precipitati in dieci anni del trenta quaranta per cento. Quindi qualunque tassa va pagata in proporzione, anche in base ai consumi otprmai calati anno dopo anno ed ai servizi, praticamente nulli oramai, da parte del Comune.

Anonimo ha detto...

Ma quelli delle Terme, invece di regalare il Parco dei Fucoli a combo, anzi non solo l'anno regalato, ma addirittura gli hanno dato anche diverse migliaia di euro.
Non si potevano abbassa gli stipendi? E magari assume un paio di giardinieri ed operai per le manutenzioni e fa quello che era più logico, dare un sforbiciatina tra impiegati e direttori che non sono certo pochini per una azienda che chiude in perdita da anni e che non produce assolutamente nulla e non ha organizzato da tempo immemore alcuna manifestazione? A che serve l'ufficio propaganda e pubblicità se chianciano ê sparito da anni da qualsiasi circuito pubblicitario? Altrettanto inutile l'ufficio per l'organizzazione di Eventi, quali, quando e dove ce ne sono stati in quest ultimi anni. Hanno bruciato e consegnato senza speranza di vederlo rifiorire il piû bel Parco della Provincia e sicuramente tra i più suggestivi d'Italia. In qualunque Azienda seria prima si tagliano i rami secchi, non come in questo caso, si brucia tutto il Parco!

Cettolaqualunque ha detto...

Tubino, hai fatto l'esempio di 2 posti auto in più in P.za Italia dove erano previsto e da quanto mi hanno detto c'è già un atto di giunta per rimetterne 4. Hai parlato di togliere strisce blu, ma sappiamo (o almeno così ci hanno sempre detto) tutti che c'è un contratto con chi gestisce i parcometri che impedisce variazioni sostanziali. Fai rimando alle idee (!?) uscite nel blog; ok ma anche se ci fossero, sono o meglio erano attuabili in 2 mesi? Il quesito iniziale rimane...

Anonimo ha detto...

Incredibile! Questi so' bravi solo a magna'e a festeggia' e aumenta' le tasse ' e le idee tocca digliele noi!!! Ma vi pare che roba, ma gli stipendi chi li prende NOi!

Anonimo ha detto...

Bravo Valerio sei eccezionale come sempre!Solo una cosa non mi pare giusta, quella che questa amm.ne e' migliore di quella passata, hanno fatto di tutto per far credere ai cittadini che con loro le cose sarebbero cambiate, invece si trincerano dietro ad una assoluta mancanza di comunicazione. Ai cittadini pare che ormai loro si sono sistemati e questo e questo per loro l'unica cosa che conta!'

DAMMIRETTAPALLE ha detto...

Alla presentazione del progetto di piazza Italia a palazzo De Vegni quando feci presente ai pochi partecipanti i numerosi ed evidenti errori progettuali in cambio ricevetti silenzio, facce di compatimento, quasi fastidio.
In una commissione fu presentato il progetto di ampliamento della polivalente, feci presente che era un progetto inutile e in un contesto già saturo e delicato, un assessore stupito mi disse:” ma come non ti piace!?” gli altri non un fiato.
Ricordo che nella scorsa campagna elettorale Guidi per non fare iniziare i lavori al Cantinone, si incatenò alla recinzione di cantiere, tutti lo irrisero.
Nel programma del Guidi c’era anche la revisione del progetto di piazza Italia col mantenimento dei posti auto.
Ricordo una discussione piuttosto accesa con un assessore sull’opportunità di fare o meno il campo di calciotto. Io sostenevo e lo sostengo tuttora, che era meglio fare sintetico il Castagnolo (dove all’occasione, con segnature adeguate, è possibile ottener trasversalmente 2 campi di calciotto) e realizzare uno spazio polifunzionale (sagre, ricreativo, espositivo) a fianco. Indovinate come andrà a finire.
Mi ricordo che i parcheggi a S. Giovanni erano nel programma di Guidi, ricordo un banchetto con una planimetria di ipotesi distributiva degli stessi, non la guardò nessuno.
Potrei andare avanti per lenzuolate di questa roba, dei treni persi e dei te l’avevo detto e potrei anche andare a tutte le riunioni di questo mondo ma non cambierebbe niente. Mi domando solo una cosa: ma dov’era buona parte dell’attuale amministrazione quando c’era bisogno, allora si, di partecipazione e di buone idee??

Anonimo ha detto...

Si consiglia Marchetti di tirare avanti per la sua strada mi si sa dire quale? Riassumendo ovviamente visto che il programma dice Tubino pesa quasi un chilo!

mazzetti-stefano ha detto...

1) con rispetto, ma faccio notare a chi infastidito di rumori che siano a "Chianciano Terme" cittadina a vocazione turistica, e i nostri problemi sono l'assenza di "rumori" che significa no-turisti, per chi vuole la pace ci sono le baite isolate in montagna con centinaia di km di boschi e nient'altro intorno, basta trasferirsi li piuttosto che risiedere in un posto oramai purtroppo ex turistico
2)-terme -fucoli-gestione-chi fa cosa-pagato da chi------io ancora non c'ho capito una mazza, ma c'è qualcuno che sa per bene le cose come stanno???

SI PUO' FA' ? ha detto...

Soluzioni a breve ;
- L' acqua Santa esce di continuo , non e' possibile fermare la sorgente , quindi visto che l' acqua e' un bene comune , gratis per tutti gli ospiti di Chianciano ;

- aumento di poco servizi termali diversi , vedi massaggi , vedi fanghi ;

- gestione bar e salone a privati , con intento di tenere sempre aperto anche nei fine settimana invernali ;

- utilizzo , se non viene levata , della tassa di soggiorno , per mettere a posto i due parchi e varie zone di Chianciano ;

- svincolarsi da " Sienambiente " e sempre con parte della tassa di soggiorno riavviare i ns mezzi comunali , per il ritiro della spazzatura ;

- ripristinare la Vecchia Cava del Gesso per lo stoccaggio della differenziata e venderla a "Sienambiente " , cosi da abbassare notevolmente i costi della Tia ;

- applicazione di una bilancia ai camion di ritiro per pagare con piu' precisione l' indifferenziato ;

Il Comune oggi , con la nuova amministrazione e' propietario della Cava e delle Terme .
Tutto e' possibile , basta avere voglia .
Possono secondo tutti Voi essere degli spunti da dove iniziare , e a breve ?

Anonimo ha detto...

Ottimo Dammirettapalle, qui le idee diventano buone o cattive solo a seconda di chi le propone, ci sono come dei Re Mida della parola, le cazzate diventano oro non per il valore dell'idea stessa ma per la bocca che le pronuncia.
X Mazzetti, va bene divertirsi, ma con rispetto, dopo mezzanotte e mezzo/l'una poi rompi i coglioni e comunque hai sonato e ballato quattro ore se cominci alle nove.

Anonimo ha detto...

Caro mazzetti stefano, qui alla rinascente quei quattro clienti che ancora ci sono, si so lamentati parecchio di non potè dormì perche un siamo al mare dove si puo fa casino anche fino alle sei della mattina, chi viene a chianciano so tutti vecchi e no rockettari!

Anonimo ha detto...

Si può fa', mi dispiace dirtelo ma su Sienambiente e rifiuti quello che proponi NON SI PUÒ FA'. Sarebbe bello, ma NON SI PUÒ FA'!

Anonimo ha detto...

Ma chi e' sta' zia?

Anonimo ha detto...


ieri sera sono stato alla festa della musica e nonostante le vostre critiche c'era tantissima gente sia al ristorante che in pizzeria.........a chianciano quando si fa qualcosa e riesce bene critichiamo a prescindere ce l'abbiamo nel dna.........smettetela di mettere sempre il bastone tra la ruote guardacaso chi parla male poi è in primafila...io ammiro questi ragazzi giovani che lavorano e si danno da fare x il buon esito della manifestazione x fare contenti una parte di chiancianesi che non meritano niente

Anonimo ha detto...

La forza della resurrezione politica:
con la Delibera di Giunta - n. DELG 116/2014 del 09/07/2014 la nuova aamministrazione resuscita l'associazione culturale Clancianum, il cui presidente (almeno dalle informazioni reperibili sul sito del comune)è diventato assessore di fresco.
Il comune dà in uso una stanza all'associazione di cui sopra per organizzare eventi vari, fin qui nulla da eccepire.

La cosa simpatica è la sostanziale inattività della stessa associazione per quasi 10 anni e ora casualmente rinasce a vita nuova come l'araba fenice. Direi che si possa cambiare la categoria dell'associazione stessa da culturale a politica, almeno siamo eticamente più chiari.

Anonimo ha detto...

Il Comune proprietario delle Terme?
Svincolarsi da Sienambiente e gestire in proprio i rifiuti?
Ma cosa state dicendo? Ma prima di sparare tali baggianate, non sarebbe meglio informarsi?
E poi non si deve dar ragione a chi afferma che non escono proposte concrete e fattibili? Ma dai...

mazzetti-stefano ha detto...

avevo premesso rispetto, lo ribadisco anche, soggettivamente puo dare noia una cosa o l'altra lo posso comprendere, ed è normale, ma mi chiedo?? a Chianciano cosa andrebbe fatto e cosa no??, perchè se in modo onesto ognuno di noi che legge il blog è obiettivo, dai commenti qui espressi non c'è una sola delle cose che sono state fatte, male o bene che siano riuscite, che non è stata criticata.
Mi risulta cosi difficile intuire, dovessi io con la mia ignoranza, suggerire a uno o l'altro ,cosa fare, e cosa no, perchè se rispettosamente dovessi considerare tutti i commenti sarebbe NIENTE, con niente non si attrae niente, con niente non si incassa niente, con niente non si lavora niente, con niente il benzinaio niente benzina vende, con niente il bar niente caffè vende, con niente non si pagano bollette, con niente non si veste il figlolo, con niente non si puo essere solidali con gli extracomunitari illegalmente nel territorio mandati anche qui a Chianciano, con niente non c'è da poter pagare cassa integrati o disoccupati.........etc........NIENTE E SOLO NIENTE.
mia modesta opinione è che manca un coordinamento tra le varie singole iniziative, coinvolgendosi uno con l'altro tutto sarebbe piu propositivo, si alcune cose "romperanno" piu di altro, ma personalmente preferisco i "tappi" all'orecchi che le "pezze al culo".
personalmente la mia azienda ha subito anni di bombardamenti sonori della festa unita quando era al cast., si qualche porca puttana l'ho detta tra me e me, ma mai una sola volta ho pensato di criticare o creare problemi...e non mi sta nemmeno simpatica come noto, varie volte mi si sono lamentati clienti, la buttavo sul ride con qualche grappa offerta, 2 cazzate, 2 risate, e a me i clineti cmq hanno sempre pagato il conto e sono anche tornati negli stessi periodi.
ha casa mia in via ugo foscolo, sopra di me c'è un albergo che fa discoteca spesso e MOOLTO rumorosamente, pulman che in piena notte riscaldano motori e con il silenzio del resto è bordello da non dormire.....altre porca puttana l'ho tirate in casa, e alcune volte dormito male.........ma mai creato problemi, semplicemente perchè rispetto il lavoro di altri, anche se a volte significa rotture per me, probabilmente il mio crea a volte rotture ad altri.....io persone oneste nei comportamenti le conosco, immacolate no, e purtroppo, ipocriti qualunquisti troppi!!!!(magari qualcuno altro ci include me).
vivi e lascia vivere, se puoi aiuta, ma danneggiare altri e il loro lavoro mai......ma è solo il mio modo di vedere le cose, magari è anche sbagliato, non so, però io dormo bene cosi.

Anonimo ha detto...

Una amministrazione, tra l'altro si fa' riferimento faziosamente ad una delibera, non resuscita nessuna associazione
Il presidente della Clancianum non e' più Rocchi in quanto lo stesso aveva da subito chiesto, nonostante l'inattività dell'associazione, proprio un rinnovo delle cariche in virtù del suo nuovo incarico amministrativo.
Un gruppo di residenti e commercianti ha ritenuto di dover 'rispolverare' l'associazione che era confluita nel CCN e quindi di fatto dormiente.
L'associazione e' culturale e NON politica come invece qualcuno vuole far credere.
I locali sono stati conceduti, così come sarebbe stato fatto per qualunque altra associazione.
QUINDI QUI DI NON ETICO E' SOLAMENTE CHI SCRIVE DANDO FIATO ALLA BOCCA CON IL CERVELLO STACCATO.

ADOLFO MINNITI ha detto...

Anonino/a (ma neanche tanto visto che sappiamo bene chi ci rema contro e fa piazzate tutti i giorni) delle 20,34: ti dà tanto fastidio che ci sia un gruppo di abitanti di Chianciano del Centro Storico che, al di la delle fazioni politiche, voglia fare qualcosa di concreto, muovere il culo invece di stare seduti davanti ad un PC a denigrare e basta? Beh, noi di Clancianum siamo questi... cittadini che VOTANO PD, FI, Destra, Sinistra, ma che vogliono dare un contributo CONCRETO alla rinascita del Centro Storico... Se a te ciò desse fastidio o ti togliesse il sonno non mi preoccupa.... Approfitto per dire che dal 28/07 al 06/01/2015 si terranno, a cura dell'Associazione Centro Storico Clancianum, tutta una serie di iniziative culturali e ludiche... Da domani 28 luglio PERSONALI dei Pittori Chiancianesi presso la Chiesetta di Palazzo Giubilei, a rotazione, per una durata di 10 giorni ognuno... Nel Programma anche una MOSTRA DI AEREOMODELLISMO, dal 06 agosto, la MOSTRA DELLA BANDIERA ITALIANA, con Bandiere storiche, a partire dal 29/11, Mostre fotografiche di alcuni fotografi chiancianesi e A DICEMBRE, un grande evento con la nostra concittadina CARLOTTA BERTELLI LAMPLIGHTER PROJECT.... e molto altro... NOI diamo risposta alle illazioni ed insinuazioni di chi non ha nulla da fare se non "giocare" a rompere , in questo modo: LAVORANDO PER CHIANCIANO, oltre le ideologie

Anonimo ha detto...

a chianciano c'e' bisogno di CASINO!!!!!!!!!! Musica rumore chiasso tutta la notte!!!! vita movida e CASINOOOOOOO!!!!!!!e se c'e' ancora qualcuno come l' anonimo che si lamenta del volume e che scambia una manifestazione di livello Nazionale per una strombazzata da balera, e' l' ora che si cavi dai COGLIONI lui e la sua mentalita'che non e' altro quella che sta rovinando chianciano!!!! amico lo capisci o no che per una persona che si lamenta per il "chiasso" ce ne so' 100 che di solito si lamentano perche' NON c'e' MAI CHIASSO!!!!!!! a chianciano c'e' Bisogno di CASINOOOOOOO!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

...che poi la musica non era neanche tanto alta visto che dentro il bruco l' acustica fa abbastanza pena e se alzi troppo va tutto in distorsione...quindi non rompete il c...o che se qualcuno non ha dormito e' perche' un c'aveva sonno!!!!!

Anonimo ha detto...

Per anonimo delle16.36 e delle16.45.
Ma che maleducati e volgari!
Avreste proprio bisogno ma" impellentemente " di una sana educazione.

Roby 53 ha detto...

Caro "SI PUÒ' FA", ci hanno messo anni per smettere di fare le cose che dici tu e tu vorresti rifarle???
Hanno tribolato tanto per dare tutto ai privati e non avere cosi più le entrate con le quali Chianciano viveva. E io ti dico: magari qualcuno avesse voglia di rifarle.

Anonimo ha detto...

Come al solito si risponde solo con la maleducazione e la presunzione. Si è vero ci vorrebbe il casino, ma quello vero come c'era una volta e portava tanti clienti.
Il vostro è solo casino e chiasso fine a se stesso e per fare i cavoli vostri sotto una parvenza di legalità, non prendete in giro la gente.

Anonimo ha detto...

Sig. ROBY non e' un problema di avere voglia di rifare, ma non aver più la possibilità di poterle fare grazie alla politica portata avanti dal governo centrale prima, dalle regioni poi ed infine dai comuni che, come il nostro hanno piegato il capo (guai mettersi contro il PD) ed hanno accettato ogni cosa.

Anonimo ha detto...

Bella democrazia, e grande educazione. Ma certo, non c'ê da stupirsi visto la provenienza ed il livello di chi fa tali affermazioni. L'avete fatta la festa, v'è piaciuta, vi siete divertiti, o bravi allora se avete finito, siete voi che dovreste smettere di rompere i cogli..i. Un pò per uno, avete fatto casino, ora silenzio. E magari se non vi sta bene, sareste sempre voi, magari, che vi dovreste anche le va dagli stessi. La vostra festicciola, al paese non porta assolutamente nulla. Vi illudete se credete il contrario.
Solo casino fine a se stesso. Sempre per la teoria del Bastafà.

Anonimo ha detto...

so quello del casino e volevo precisare che non centro niente con l' organizzazione di questa festa o col collettivo sono solo un chiancianese e parlo da semplice cittadino, magari un po'diretto e terraterra, scusate se mi so scaldato un po',ma il mio e' un discorso piu' in generale: ci vuole piu' chiasso!!!!!manifestazioni come questa, ma NON solo Questa vanno difese e protette e incentivate perche' SIAMO UN PAESE TURISTICO!!! NO UNO SPIZIO!!!! ecco perche' mi scaldo!!!! qui sta festa non centra niente qui e' questione di testa, un Paese come il nostro ha bisogno di eventi di MOVIDA perche' vive di turismo punto e basta. e se ancora non s'e' capito questo e l' ora di capirlo e sti discorsi non si possono davvero piu' sentire. se volete il silenzio tombale chianciano NON deve essere il posto giusto si prega dunque cortesemente di cambiare o mentalita' o paese. Perche' chianciano ha bisogno di piu' chiasso!!!! scusate se mi scaldo troppo ma in questo caso mi sento un po' il mazze.

Palabruco ha detto...

Ma insomma, qualcuno paga l'occupazione del suolo pubblico ai giardini x aver lasciato i cappanni montati inutilmente tra la festa dell'Arci e quella dell'unità?

Anonimo ha detto...

Visto che gli amici dei sposini hanno tappezzato il paese con i cartelli di game over , passata la festa sarebbero pregati di togliere l'una immondizia lasciata nei alberi e nei cartelli. Ma possibile che le autorità non dicano nulla ......non è' bastato riservare loro tutti i parcheggi di S. Antonio .

Anonimo ha detto...

Ma ancora non s'è capito che c'hanno affossato anche i continui concerti dei ricchi e poveri, luciano tajoli, orietta berti, nico fidenco e compagnia bella?
Io non so' quanto indotto possano creare i 3gg della festa della musica, ma do' ragione a chi dice che abbiamo bisogno di chiasso, confusione, casino, o chiamatelo come volete! Spiegatemi una cosa: si vorrebbe il silenzio per chi? Per 200 pensionati che vengono a spende 50 euro in pensione completa e non cavano 1 euro ne' nei negozi ne' nei ristoranti? Ma di che stiamo a discute?
Qui servono eventi, mostre, e manifestazioni continue, che servano da offerta per i turisti che stanziano e che portino anche semplicemente persone dai paesi vicini.
Se non si capisce questo, allora continuiamo a far contenti per poco più questi 3/4 albergatori con tariffe da far ride, poi andiamo dall'Aladina a comprare cuscini e corone e mettiamoci una pietra tombale sopra!!

Anonimo ha detto...

Domande:
1)Per la gestione ai privati del Parco Fucoli e' stato fatto un bando o tutto fatto in casa?E' vero che le terme pagano 90.000 euro al conduttore (se vero sarebbe allucinante oltreche' fuori logica)
2)Vorrei sapere quanto e' stato pagato per la festa della Musica,cosi chi vuole sa' quanto spenderebbe per organizzare altri eventi.
3)Vorrei sapere vista la situazione patrimoniale e lo scarsissimo afflusso di turisti cosa ci fanno tutti quei dipendenti in ufficio alle Terme?Non era meglio alleggerire il monte stipendi e tenere aperto dignitosamente Fucoli?
4)Possibile che trascorsi diversi giorni la nuova giunta non ha FATTO niente ?Se ha fatto qualcosa possono dircelo?
5)Tassa di soggiorno se serve per tappare buchi obbligatoriamente va' tolta visto che deve servire ad altro.Giusto?

la falce e il martello solo per coglie il fieno e batte i chiodi-mazzetti stefano ha detto...

-g.le segretario "Sanchini", mi unisco ai ringraziamenti per i volontari che lavorano per organizzare la festa e tutti quelli che parteciperanno, tuttavia non ho capito bene se festa del pd , o del pci vecchia guardia.
se consideraste davvero il parere delle basi, tutti i vertici locali, con incarichi diretti, o cmq "capoccioni"pd, sareste andati a piglia il sole al mare mentre si riorganizzava il pd chiesto per ben 3 volte dalla base, 2 volte alle primarie dove abbiamo votato diversamente dagli "ordini" di partito,l'ultima alle comunali, dove siete riusciti a perdere l'amministrazione proprio perchè ve ne siete fregati di ASCOLTARE la base le 2 volte precedenti, candidando sindaco e con lui in lista, tanti PROTAGONISTI (mi riferisco a politica, personalmente tutte brave persone!!)voluti dai vertici Bersaniani-Cuperliani, etc.....ma non dalla base Chiancianese...........risultato??? per la terza volta 800-900 elettori pd con voto disgiunto ve lo hanno ridetto, e ora ci troviamo con amministrazione diversa,(MENO MALE!!!!!!!!!1E PER FORTUNA!!!) e nemmeno siamo rappresentati all'opposizione perchè c'è chi noi non abbiamo voluto come sindaco e assessore..........ma sono li ora cmq a rappresentare noi che non li abbiamo voluti.
Da allora anche dai nostri vertici provinciali è stato chiesto un "cambio di rotta e persone al comando".......VOI MOLTO RISPETTOSI NEI NOSTRI RIGUARDI....VE NE SIETE STRAFREGATI UN'ALTRA VOLTA E SIETE ANCORA TUTTI LI, TUTTI!!!!!!!!!!POLITICAMENTE A NON RAPPRESENTARE PIU LA VOSTRA BASE.
alcuni miei clienti pd, "Leopoldini"(con cariche di partito) fin dal primo incontro, erano qui da me in periodo di comunali......scherzando prendevano in giro me e gli altri chiancianesi qui, perchè dicevano di non aver mai visto tanti simboli di falce e martello appesi e appiccicati in giro, QUANDO DOVEVANO RISPONDERE SI, A QUALCOSA, CI RISPONDEVANO IRONICAMENTE"DA"..........rifletti su questo g.le Sanchini.
Alla festa forse farò una passeggiata col mi figliolo perchè c'è i giochini.......ma la politica rappresentata li "NON RAPPRESENTA IL MIO PARTITO" CHE è IL PD, "non il pci"
il "mi partito".......tanto per ragiona eh......perche poi a me zero mi fido di qualunque partito......ma le mie ideologie almeno, dovrebbero!!! essere dal pd rappresentate.
siete il pd??? noi siamo democratici giusto, aiutiamo gli altri giusto???, OK CARI VERTICI PD ANDATE TUTTI AD AIUTARE GLI STABILIMENTI BALNEARI RIMASTI VUOTI CAUSA MALTEMPO, FATE 2 COSE BUONE, AIUTATE LORO E NOI, TRANQUILLI, QUANDO TORNATE BUSSANDO E CHIEDENDO PERMESSO, TROVERETE UN PD DIVERSO, MA SARETE CMQ ACCOLTI........."DA OSPITI"!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

ragazzi fate pace con il vostro cervello...
ma come avranno fatto a dare in gestione i fucoli che quest'anno chiudono?
magari avranno dato in gestione le attività del parco acquasanta?
poi spiegatemi, data la vostra caratura mentale, come sia possibile che le terme diano dei soldi senza nulla in cambio? senza fare bandi? senza contratti?
no perché sennò ditemi quando succede che ci vado io.
per piacere cercate di collegarlo il cervello prima di scrivere una sfilza di stronzate.

Anonimo ha detto...

Anonimo delle 9.03
Hai assolutamente ragione , che il Sindaco e il Comando Polizia Locale facciano togliere i centinaia di cartelli messi e velocemente ....

Anonimo ha detto...

Si prega di rispondere con educazione.Non con una serie di parolacce.Grazie

Brodo ha detto...

Caro Mazzetti, se posso darti un consiglio, il tu figliolo portalo a giocà da n'alta parte, fai più bella figura te ed educherai molto meglio quel poro citto!

Gira alla larga dalla festa dell'unità!

Anonimo ha detto...

Un'estate senza il Topino ...non ha prezzo.....(anche se piove)......

Anonimo ha detto...

Ore 12.29
Il cervello, ammesso che tu ce l'abbia e che non ti si sia fuso, magari alla festa della musica,
vedi di usarlo un pochino te, ed informati prima di sparare sproloqui e parolacce. Informati.
Inseme a quello che vorrebbe fa crede che la colpa della crisi di Chianciano è dei Ricchi e Poveri o di Orietta Berti. A quei tempi Chianciano era pieno sei mesi all'anno, ma che cazz..e state a raccontare?
Se devi lavorare solo con la gente del posto, stai fresco. Non dicevi che ci deve esse il casino perchè siamo un Comune Turistico?
Ma sei connesso, o sconnesso come tutte le strde del paese?

mazzetti-stefano ha detto...

Raccolta settimanale del Pannello di gestione
PRINCIPALI ANALISI CHIAVE PER LA VOSTRA STRUTTURA
Agriturismo La Pietriccia 21/7/2014 - 27/7/2014
Visite alla pagina in questo mese
1795, al 27/07
Aumento del 52% dalla scorsa settimana
Italia
83%
Stati Uniti
7%
Germania
2%
Regno Unito
1%
Canada
1%
Tutti gli altri Paesi
6%
---------
Chianciano Terme 21/7/2014 - 27/7/2014
Quanti viaggiatori hanno cercato Chianciano Terme su TripAdvisor la scorsa settimana?
9.951
Aumento del 5% dalla scorsa settimana
Agosto 61%
Settembre 27%
Ottobre e mesi successivi 12%

----------------
il sopra copia-incollato, è solo 1 dei 8 report che tutte le settimane mi arrivano dai portali grazie ai quali ancora posso non chiudere l'azienda....trip advisor.....delle 9951 persone che nella settimana scorsa hanno visionato su trip, info su Chianciano,esagerando ce ne saranno una cinquantina forse, che cercavano termalismo curativo.......la quasi totalità è potenzialmente attratta da posizione geografica,contesto naturalistico,enogastronomia,termalismo ricreativo,Toscana.
-per far si che da info si passi a prenotazioni, se di Chianciano si parla e non di singoli esempi, c'è bisogno che il "contesto" Chianciano sia attrattivo e ricco di cose da fare.
-il "dormitorio" per pensionati pensato 50 anni fa non puo essere piu competitivo nel mercato globale di internet, e nel 2014 è quello che conta e che se ben utilizzato fa la differenza.
-modesta mia opinione, è che andrebbe meglio organizzato il "casino", che non è tanto il rumore di un evento, ma la non coordinazione, calendarizzazione pubblicizzata in modo univoco da chi di dovere, ed insieme la buona volontà di collaborare costruttivamente uno con l'altro, associazioni ,amministrazione,strutture, comparti etc.
-nel caso ciò non accada,nei prossimi 2-3 anni potrà almeno non chiudere, anche se non guadagnando a sufficienza per pagare le tasse che aumenteranno causa non pagamenti di altri, solo chi ora e negli anni precedenti ha fatto scelte in linea con il cambiamento del concetto "turismo" che c'è stato a livello mondiale, ma molto marcato in Italia causa crisi, ma potrà essere,per i singoli piu lungimiranti, solo un ritardo di una conseguenza obbligata.......defolt generale di tutta Chianciano.
e gia tardo ok, ma c'è ancora qualche possibilità di salvare almeno il salvabile...ma ci vogliono competenze specifiche, non gli "acchiappini" che si rubavano i clienti 40 anni fa.
compito dell'amministrazione piu importante, ma anche difficilissimo, e non so se possibile, trovare il modo immediatamente di alleggerire carico fiscale e costi burocratici alle aziende, e non qualche euro....ci vogliono riduzioni sostanziose, altrimenti il non chiudere la propria azienda significherà sempre di piu "essere costretti dalle leggi tassative in generale, a non rispettare altre leggi" destinati quindi a diventare "delinquenti di stato ,obbligati dallo stesso a delinquere per pagare, poi puniti dallo stesso stato perchè per pagare tasse abbiamo non rispettato altre leggi..........CI VUOLE LO PSICOLOGO QUI!!!!!!!!!INSIEME A QUALCHE DAMIGIANA DI XANAX PER NON INTRECCIARSI IN QUESTE LOGICHE.




Anonimo ha detto...

Valtubo, ti chiedo di verificare se risulta vero che una. Signora Chiancianese sia ricoverata con una malattia infettiva tropicale, nonostante non sia andata in nessun viaggio. . Dobbiamo preoccuparci ?

Palabruco ha detto...

Ma insomma, il Pd e l'Arci pagheranno l'occupazione del suolo pubblico per i cappanni lasciati un mese ai giardini o no?

Anonimo ha detto...

Non è per fare allarmismo gratuito, ma risulta, che una Sig.ra del nostro paese, sia ricoverata a Siena, con una infezione, nonostante da mesi non abbia fatto viaggi all'estero.
Sarebbe, comunnque giusto tenere alcorrente anche gli altri.

Anonimo ha detto...

Mazzetti. Come spesso accade, lei ha ragione.
Ma come, altrettanto spesso, si legge tar le righe che lei scrive, è il primo, a non credere ed anon aver fiducia verso chi ci amministrava prima, così come verso chi lo fa adesso.
Lei è l'esempio concreto, di chi, rimboccandosi le maniche e lavorando sodo ha capito che se stava ad aspettare che gli venisse data una mano da chi amministra, aveva chiuso da anni.
Ma non tutti possono avere la sua forza d'animo e la sua volontà.
Chi amministra, ha il dovere di trovare le soluzioni, ed appliccare leggi e norme giuste ed eque per tutti.
Le tariffe, non possono aumentare perchè tizio o caio non paga da anni,li vai a cercare, casa per casa, albergo per albergo, e li fai pagare.(senza a capo) Perchè con grande delusioni, di molti, mi creda, la nuova amministrazione, è sicuramente senza capo ne coda.
insistete con il fa casino, ma a che fine, i pochi paesi che hanno turisti, sono quelli a vocazione culturale o enogastronomica.
La fantomatica festa della musica, quanti turisti veri ha portato? Le assicuro, non c' è alcuna ombra di polemica.
Non sono queste le manifestazioni, come non lo sono le varie sagre, che portano turismo di qualità.


Anonimo ha detto...

Non c'è dubbio, ormai il silenzio di coloro che ci amministrano ne e'' la riprova ..... E' questione di mesi e sara' punto e .... FINE

mazzetti-stefano ha detto...

parzialmente d'accordo, ma:
- non avevo nessuna fiducia e ne ero schifato nella politica di sinistra adottata dalle precedenti amministrazioni, spero nelle persone che amministrano ora, ma rimane la non fiducia nel sistema burocratico che gli amministratori di destra o sinistra che siano,sono costretti cmq ad applicare perchè basato su schifezze decise nel nazionale dai veri ladri e delinquenti di stato che vorrebbero farci diventare anche noi, onestamente credo che la nuova amministrazione ben poco potrà fare, ma quel poco è meglio di niente e ben accetto(se arriverà?????)in caso contrario a me non cambia niente, casini prima, casini ora, casini dopo.
-per quello che riguarda mancati pagamenti tasse di chi??????, beh, sarei il primo a volerli stanare.......mà non significa poi avere la possibilità di costringere a pagare, e poco ci farebbe l'amministrazione a instaurare procedimenti pignorativi tramite tribunale , sarebbe solo costo pubblico in piu e quindi tasse in piu per i coglioni che ancora pagano.
-sagre e feste ed eventi vari.....vero che a Chianciano portano poco o niente, ma non vero se si parla di altre realtà turistiche, non puo esistere turismo la dove non c'è niente che attrae i turisti......e mentre realtà con meno posti letto si possono basare su meno attrattive,mia opinione che per le caratteristiche che ha, Chianciano di attrattive ne deve avere di variegate, per poter attrarre diverse tipologie , pescare un po qui un po li, e tamponare le disgrazie attuali, per poter arrivare a pretendere "turismo di qualità" ci vorrà un decennio di PARECCHIA INTELLIGENZA, al momento credo che non ci siano le caratteristiche strutturali e servizi necessari per pretendere solo "qualita", anche ok, ma solo????? dove li metteremmo e cosa gli faremmo fare????.
-in attesa che "l'intelligenza" porti a quello, qualunque cosa che porti anche solo 1 persona è ben accetta,come ben accetto eventi che campanilisticamente, se anche non portano tasse pubbliche, muovono cmq soldi nel territorio , il fatto iniquita con stanziali poi è altra storia.
-i libroni dei programmi politici di uno o l'altro, ci vuole tanto a pensarli e scriverli, tanto a realizzarli o no, ma io c'ho da magna anche oggi, non solo in futuro, in futuro mangerò solamente se mi alimento per arrivarci al futuro, ed è vero che al momento, siamo noi che "alimentiamo" l'amministrazione non il contrario, ma affetta affetta......LA PAGNOTTA E GIA FINITA, MA ORA IL RISCHI E CHE FINISCANO ANCHE LE BRICIOLE RIMASTE NEL TAGLIARE!!!!! E POI?????

Anonimo ha detto...

Bravo Stefano sei un grande!!!

Anonimo ha detto...

Ma voi vivete solo dentro questo blog? I giornali locali non li leggete? La TV locale non la guardate?
Evidentemente no. Altrimenti vi saresti resi conto che tutto questo silenzio e mancanza di attività amministrativa non c'è!! Certo, non farebbe male sfruttare anche altri canali più "giovani" per comunicare. Su questo concordo.

Anonimo ha detto...

Ma vi rendete conto che qui si sta parlando di risolvere la crisi chiancianese con sagre, mercatini, bancarelle e quattro sganasciati che strimpellano.... Ma bisogna portare clientela di livello se vogliamo risollevare le sorti, ci vogliono eventi che facciano eco, grandi nomi, personaggi, manifestazioni internazionali d'arte, cultura, spettacolo, cinema. E per organizzare ciò ci vogliono amministratori con le palle quadrate, ancora si pensa in termini di porchetta e ruota della fortuna per vincere un prosciutto....ma vi rendete conto......che mentalità piccina!

Anonimo ha detto...

A

Anonimo ha detto...

No amico delle 14 e 21 non servono eventi mondiali di alta elevatura culturale che facciano eco e che portino clientela d' elite...non servono perche' con la clientela d' elite' a Chianciano non ci si mangia tutti!!!! bisogna ripartire in Primo dalle Terme e dalle cure idropiniche in secondo dal benessere al terzo il turismo sportivo e al quarto il congressuale il tutto amalgamato da una lunga serie di piccoli grandi eventi programmati spalmati e coordinati nel tempo che facciano dire al turista "oh che bello a chianciano c'e' sempre un iniziativa" poi ci mettiamo un po' di decoro urbano, qualche incentivo per le aziende che vogliono investire, e magari con un po' d' aiuto dall' alti piani per sbloccare anche qualche leggina per rida' il via al comparto termale!!!! questo e' quello che si potrebbe e dovrebbe fare tutti insieme: cittadini imprese e pubblica amministrazione! il potenziale ci sarebbe anche, manca solo la spinta giusta e qualcuno che ci indichi la strada, Andrea pensaci te!!! ps il turismo d' elite poi verra' di conseguenza ma sara' solo la ciliegina su una torta composta dai precedenti ingredienti!!!! questa e' l'unica strada percorribile se non si vuole un paese per meta' fantasma e per l'altra meta' moribondo!!! qualcuno e' daccordo con me? spero che buona parte dell' amministrazione la pensi cosi'

Anonimo ha detto...

Solo che per fa mangià tutti si arrivati ad una clientela scadente di inciabattati che ora non fa mangià più nessuno.... Ma il problema è un altro, di amministratori con le palle quadrate di cui sopra, nemmeno l'ombra....

Anonimo ha detto...

...ti potevi candida' te!

mazzetti-stefano ha detto...

anonimo 30 luglio 2014 14:12, senza nessuna polemica, ma in risposta alla tua domanda, e ne me ne vergogno ne me ne faccio un problema: non leggo giornali, non frequento bar,non ho tempo di partecipare a consigli comunali, e riguardo alla televisione mi sto facendo una cultura di peppapig e capitan uncino, per vedere un telegiornale devo registrarlo e guardalo la notte.
non vivo dentro il blog, ma mentre non ho tempo per altro, obbligatoriamente per lavoro sto davanti al pc 4-7 ore al giorno,e come me tanti altri......io personalmente come tutti quelli come me, le info che abbiamo su cosa fanno le amministrazioni le recepiamo con l'unico mezzo che è disponibile a dare info, quando noi abbiamo tempo per avere info "internet"...............u'attenzione in piu a comunicare in modi piu adatti al 2014, sarebbe gradita.

Anonimo ha detto...

Ma parliamoci chiaro. , questo nuovo che avanza, che cosa ha fatto fino ad ora ?... Tutti i bei proclami ? SOLO FRASI AL VENTO COME I PRECEDENTI.

Anonimo ha detto...

Eventi e casino, o meglio, è venti o più anni che si tenta di risollevà Chianciano con un po' di casino e festicciole senza logica e spesso completamente fuori tema rispetto alla realtà locale.
Ma dei risultati prodotti ve ne siete accorti o no?
Ben regolamentate, calendarizzate e soprattutto ben organizzate
due o tre manifestazioni serie all'anno attinenti a ciò che il territorio e la nostra cultura possono offrire sarebbero l'ideale e sarebbero utili al paese intero e non a pochi come adesso.
E poi, se si continua così, al di la delle chiacchiere la storia parla e parlerà da sola!


Anonimo ha detto...

Saranno passati anche pochi mesi,
ma se avete un minimo di obbiettività, non potete certo negare che .acapo non ha fatto assolutamente nulla!
Certo la situazione era,è disastrosa.
Ma allora invece di programmi e proclami non realizzabili e comunque sicuramente non nel breve periodo, perchè non riconquistare e dare fiducia ai cittadini, con cose reali e concrete e magari anche giuste ed eque, vedi le tasse.

Anonimo ha detto...

Quando si parla di turismo di qualità, non si pretende che torni la Regina. Ma che Chianciano riconquisti il posto che merita nei circuiti di viaggiatori che apprezzino tutto ciò che il paese può offrire e di cui dispone come potenzialità.
Ma se nessuno lo fa sapere, lo dice, lo pubblicizza, va in giro ad offrire vari pacchetti di viaggio, come si può pensare che arrivino nuovi clienti, o magari tornino alcuni dei vecchi, solo per l'acqua o per le piccole sagre e serate varie ad uso e consumo dei vari quartieri che l'organizzano.
In questo momento, Chiaciano, e ommetterei Terme, che sa di malato, è sconosciuto ai più.
Siamo stati cancellati dalle mappe turistiche. Non siamo più nemmeno nel Tom Tom.

Movimento 5 Stelle Chianciano Terme ha detto...

Movimento5stelle Chianciano Terme

Giovedi' 31 luglio alle ore 21:00 presso la sala consiliare ci sara' il Consiglio Comunale in cui verranno discusse le nostre due interrogazioni. Invitiamo tutti i cittadini ad assistere.

Leo ha detto...

Ma gli assessori, in questo periodo di crisi nera per il nostro paese non sentono la responsabilità morale di rimanere a lavoro invece che andare in ferie?

Centritalianews ha detto...

Chianciano: revocata vicecoordinatrice “Cittadinanzattiva” Toscana Onlus Paola Valori

E’ stata revocata la vice coordinatrice di Cittadinanzattiva Toscana Onlus che ricopriva anche il ruolo di coordinatrice locale del Tribunale per i diritti del malato, la signora Paola Valori. Lo ha comunicato, in una nota, Cittadinanzattiva Toscana Onlus che spiega che la signora ha perso dal 16 giugno 2014 “anche tutte le funzioni di rappresentanza correlati con il suddetto incarico”. Nello stesso tempo il ruolo è stato affidato alla Coordinatrice dell’assemblea territoriale della Valdichiana senese, la signora Giovanna Cascino che sta assicurando la continuità del funzionamento del Centro di ascolto e tutela di Chianciano Terme che si trova presso il distretto sanitario, l’ex ospedale in via Vesuvio. “Si tratta di decisioni non adottate a cuor leggero, che sono giunte dopo una lunga e nutrita serie di interventi con i quali – spiega la nota – i dirigenti regionali hanno cercato in tutti i modi di persuadere i destinatari del provvedimento in parola per condurre a standard accettabili i rapporti sia interni che esterni e l’operatività. Quando poi è risultata palese la inutilità dei tentativi, non è stato possibile fare altro che rimuovere situazioni che rischiavano di riflettersi negativamente sui cittadini, riverberandosi anche sull’Associazione. Una deliberazione rigorosa trasparente che alcuni – ma questo non può meravigliare – cercano di raccontare altrimenti”.

Anonimo ha detto...

Leo... Guarda che per quello che hanno e stanno facendo possono benissimo stare sempre in ferie , perché poi fino ad ora dove erano ? Non erano già in ferie ? Ti chiedo : ma li hai visti in giro , sinceramente cosa hanno fatto e cosa e' cambiato ?

Anonimo ha detto...

In ferie ci sono andati per 30 anni (e qualcuno continua ad andarci) per invernate intere invece di investire nelle proprie attività quegli albergatori che ora chiedono che altri rinuncino alle proprie ferie per risolvere i loro problemi imprenditoriali. Non vi appigliate a queste baggianate.

Anonimo ha detto...

Qualcuno ci sa dire che cosa ha fatto di cosi grave la sig.ra valori da dover essere sollevata dalla carica?

Anonimo ha detto...

Scusate,
la clientela di elite in quale albergo vorreste ospitarla?
Al Majestic? o all'Europa?
Chianciano ha la clientela adatta alle sue strutture.

Anonimo ha detto...

Marchetti come FonziRENZI? Al momento così sembrerebbe.Proclami,programmi,chiacchiere tante ma nulla è cambiato rispetto a due mesi fa.Deserto in Piazza Italia e lungo le strade dove di nuovo c'è solo la presenza degli immigrati.Ci si prepara al passaggio di consegne degli impianti sportivi a chi in questi anni con la sua politica del solo proprio interesse non pensando ai suoi concittadini,ha messo in ginocchio prima gli alberghi dando due lire a quegli allocchi di albergatori(che sono rimasti senza soldi per poter ristrutturare) mentre riempiva il proprio portafoglio guardandosi bene di reinvestire nel proprio paese ma in aree più convenienti (firenze -perugino-ecc..) A questo punto se vogliamo chiudere del tuttooffriamogli anche le Terme ed il Museo.Che ne pensano il Sindaco e l'opposizione?

Anonimo ha detto...

All'anonimo delle 17,38: no caro, non mi potevo candidà io, perchè c'ho altro da fa, ma ho dato il voto a chi credevo mi rappresentasse e che potesse dà una scossa di nuovo a Chianciano e invece vedo che non stanno a fà una cippalippa, che delusione......

La Nazione ha detto...

CHIANCIANO I COMMERCIANTI CRITICANO IL PROGETTO E LA MANUTENZIONE
«Sempre sporche, spaccate e pericolose»
La rivolta contro le vasche di Piazza Italia


«SONO SEMPRE sporche ed al loro interno si stanno formando alghe, creando un’effetto marrone spregevole. Inoltre gli sbalzi termici hanno rotto in alcuni punti il travertino, per cui è anche vanificato l’effetto ‘ruscello’ che doveva essere uno dei motivi portanti del progetto». A protestare sono i commercianti di Piazza Italia che chiedono alla nuova amministrazione di intervenire e risolvere i problemi di immagine e di fruizione della piazza, a partire proprio dalle vasche. Rifatta completamente nel 2012, Piazza Italia è stata criticata più volte perché giudicata non funzionante e funzionale; in questi due anni numerosi sono state le richieste di intervenire nuovamente nel progetto, adesso i commercianti lo fanno con la nuova giunta.
L’ammontare dell’investimento complessivo fu di 1.099.861 euro che furono finanziati dal Comune per 312.136,12 euro, dalla Provincia per 35mila, mentre 100mila arrivarono dalla Regione Toscana e 652.725 dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena. Il problema maggiore è la manutenzione dell’impianto che richiede anche la necessità di operai specializzati ed infatti l’attuale amministrazione sta valutando delle ipotesi per poter migliorare l’impianto anche sotto il profilo dei costi di mantenimento e di funzionalità dell’area: inclusa la possibilità di riaprire una piccola parte alle macchine, così come era previsto nella prima idea di progetto. Altro tema che resta in agenda è quello della sicurezza perché queste vasche a sfioro possono risultare poco visibili. Nel periodo invernale spesso si forma del ghiaccio che ha causato numerose cadute. Tutti temi che i commercianti hanno voluto riproporre all’attuale giunta ed agli uffici tecnici del Comune per cercare di sollecitare delle soluzioni. Si avvicina così Ferragosto ma la manutenzione delle fontane, proprio nell’area centrale della cittadina è purtroppo insufficiente e criticata in realtà non solo dai commercianti ma anche dagli ospiti e turisti.
Senza dubbio scenografica nella valorizzazione notturna con le luci al led, l’opera pubblica resta in attesa di una sua reale e definitiva approvazione da parte dei cittadini, proprio per le problematiche che in questi due anni sono emerse con forza. «Acqua, vegetazione e arredi mobili urbani daranno carattere alla piazza con pedonalizzazione e viabilità in generale»: questi i temi che erano la sfida dell’investimento e che adesso tornano al centro dell’attenzione della nuova giunta.

Anonimo ha detto...

qualcuno sa spiegarmi come mai inizialmente le luci led erano di tutti i colori e variavano mentre adesso sono solamente blue e rosse, fisse e in gran parte non funzionano?

Anonimo ha detto...

Gli impianti sportivi a chi ha affossato Chianciano? Ma che state a di? C'è un bando pubblico!!!

Anonimo ha detto...

CI VUOLE SUBITO IL COMMISSARIO ALMENO NON FARÀ DANNI ......

Anonimo ha detto...

Troppo comodo, rispondere con ti potevi candida te.
Hanno fatto di tutto di più per andarci, hanno messo su un'armata brancaleone per ride.
Non ce l'avevano loro i progetti, le idee, le mostre, gli eventi, venite signori/e resterete stupiti. Quasi fortuna,ed è tutto dire, che riffanno la festa dell'unità, oltr a quell' altre festicciole di quartiere. O se vi interessa, oggi in Troscia Italia ci ri è il mercatino.

Anonimo ha detto...

Le ferie sono sicuramente un diritto di tutti.
Ma visto che vuoi governare un paese che vive sulle e con le ferie degli altri, magari in questo periodo in particolare ti dedichi al paese che così tanto hai voluto rappresentare.
Poi, non si è cambiato, forse, la guida del Comune apposta, allora fatela finita di dire sempre quelli di prima, era già deciso, ma che hanno fatto in questi anni. Già si sapeva, si pensava che lo sapeste anche voi, o site andati li al buio.
Proponete qualcosa, fate qualcosa, battete un colpo,quei pochi che ci siete.
Vi assicuro non c'è alcuna vena polemica. Ma siamo in attesa daun pò troppo tempo, compreso quello che hanno occupato quelli di prima, che per fortuna non ci sono più. sta a voi non farli rimpiangere!

Anonimo ha detto...

Ma invece di scrivere queste baggianate senza senso , perche non spegnete il computer e andate a letto?
Ci guadagnate in salute voi e chi vorebbe usare questo strumento in modo costruttivo.

Anonimo ha detto...

A pulire in P. Italia.
Mandateci quelli che hanno approvato ed appoggiato il progetto.
Oppure una bella ruspa e si rimette com'era prima, per quanto brutta, mai come sta troscia a cielo aperto oltre che pericolosa.
Questo è stato un classico esempio del Bastafa.
Era meglio, molto meglio, un Fa!

Anonimo ha detto...

Ma te lo sai che cosa avrebbe significato o cosa significherebbe commissario prefettizio? Credo di no, altrimenti non parleresti in questo modo. Documentati per cortesia.

Anonimo ha detto...

Ma te lo sai cosa vuol dire il nulla che state o stanno facendo per il paese? Documentati.
Il commissario non avrebbe obblighi di bottega con nessuno.
E finalmente se proprio si deve mori, si scopre il/i colpevoli con nomi e cognomi. Anche se parecchi si conoscono.

Anonimo ha detto...

Ma c'è ancora qualcuno che vorrebe fa sta zitta la gente!
Se non ti aggrada ciò che gli altri scrivono, non lo leggere, non ti connettere, e la fai finita di fa crede che solo voi sapete quello che dite e solo voi siete nel giusto.

Anonimo ha detto...

Carissimo, credo che sbagli bersaglio. Io non sono un consigliere ma ho votato Puntoeacapo e come dici te le ferie sono in dovere di tutti, quindi giusto che le facciano anche gli amministratori. Non sono certo andati in paradiso a dispetto dei santi. Trovo singolare che pur di attaccare Marchetti ed i suoi lo si faccia con queste 'cavolate' mentre nulla si dice a riguardo dei molti che in passato hanno fatto invernate di ferie e mai hanno investito per il futuro delle proprie attività e del proprio paese. Cerchiamo di essere più obbiettivi e meno faziosi.

Anonimo ha detto...

Ma la sig.ra Valori che cosa ha fatto per essere estromessa da cittadinanza attiva?

Anonimo ha detto...

PAROLA D'ORDINE:IMMOBILISMO. E MORTE DEL PAESE. QUESTE LE NOVITA'.GRAZIE AL NUOVO CHE ARRETRA.
BASTAVA DIRE LA VERITA' PRIMA DELLE ELEZIONI E NON FARE PROCLAMI POI COMPLETAMENTE DISATTTESI.
CORDIALITA'.... A DIMENTICAVO .... BUONE FERIE ......

Vissani ha detto...

Ma che ora si usa l'acquasanta anche per cucina' non interessa niente a nessuno?

Anonimo ha detto...

Bonooo! Ci lessamo gli spaghetti per la carbonara, sai che spettacolo!!!
Mazzetti, te che dici? Ci può sta'?
Ahahaha

mazzetti-stefano ha detto...

ahahha, per la carbonara è perfetta, puzza gia d'ovo!!
-avete info sulla festa del pci??? a me da voci "fuori-Chianciano" mi dicono che dal provinciale non c'è tanto sostegno.....forse manderanno un anonimo usciere...o per costrinsione alla fine qualcuno almeno riconoscibile........ma esponenti di spicco renziani???? dicono che li hai giardini in quella festa pci ci stanno stretti, d'altra parte se ne sono fregati anche delle richieste di cambiamento vertici ufficiali espresse da Bettollini,a cui hanno risposto no! ci siamo e ci stiamo! cantando in coro bandiera rossa.DURI D'ORECCHIO???????

Anonimo ha detto...

Questo non è' immobilismo a distruggere quel poco che è' rimasto .... Ed in ferie stateci tutto l'una anno ...

vengo da marte ha detto...

Ma perché questi del pd ancora non si sono dimessi ! Roba da matti ma non si vergognano