e-mail: valtuboblog@gmail.com

Previsioni Meteo Chianciano Terme

Previsioni Meteo Chianciano Terme
Previsioni Meteo Chianciano Terme aggiornate ogni Sabato

Euroservice Solution Italian Real Estate

Euroservice Solution Italian Real Estate
CLICCA BANNER PER SAPERE DI PIU'! ​Euroservice Solutions Italian Real Estate di Oreste Castrini Da oltre 30 anni Agenzia Immobiliare e di Servizi P.zza A. Gramsci 1/F 53042 Chianciano Terme (SI) Tel e Fax +39 0578 20187 Mobile: +39 3355336475 www.euroservicesolutions.it ​mail: info@euroservicesolutions.it Orari di apertura: dal lunedì al venerdì 9.00-13.00; 15-18

venerdì 6 aprile 2012

Pasqua 2012: Cartoline da Chianciano Terme!

Fonte Comune di Chianciano Terme
"COMUNICATO STAMPA n. 24 del 6 aprile 2012

Lavori pubblici: terminato il primo stralcio dei lavori di Piazza Italia

Chianciano Terme (6 aprile 2012) – Consegnati i lavori del primo stralcio di Piazza Italia. Alla presenza del Sindaco Gabriella Ferranti e della Giunta comunale, questa mattina (6 aprile) sono stati consegnati i lavori del primo stralcio terminato. Il Sindaco Ferranti ha espresso grande soddisfazione perché sono stati rispettati i tempi.
L’Ing. Maurizio Capovani, direttore tecnico della CLC Soc. Coop. Di Livorno, affidataria dei lavori per conto del Consorzio Cooperativo Costruzioni di Bologna che si è aggiudicato l’appalto, ha evidenziato che i tempi sono stati rispettati nonostante nel mese di febbraio le condizioni meteorologiche e le abbondanti nevicate abbiano costretto alla sospensione dei lavori. La conclusione dell’opera è prevista per il 28 luglio prossimo e per rispettare i termini sono state aggiunte squadre di lavoro.
Il direttore dei lavori e del controllo, ing. Maurizio Serafini della ditta Abacus srl di Paciano ha sottolineato l’importanza della tolleranza dei cittadini. Ambienti molto trafficati, come quello di Piazza Italia, rendono, infatti, più difficile la gestione l cantiere.
Tanti i lavori di riqualificazione avviati e molti già conclusi: via Po’, Viale Baccelli, Via di Vittorio, Via delle Terme.
“In un momento così difficile economicamente – afferma il Sindaco Gabriella Ferranti - riuscire a realizzare lavori di riqualificazione così significativi dimostra che le promesse fatte sono state in gran parte già mantenute. La riqualificazione urbana è un punto fondamentale del nostro programma di mandato ed intendiamo portarlo a termine con successo."

L'Amministrazione con questo comunicato inaugura la fine del primo stralcio ed annuncia il buon risultato per l'immagine di Piazza Italia per la Pasqua 2012, nella quale si terrà un mercatino di tre giorni con viabilità bloccata per tutto il periodo pasquale, cosa ne pensate? Buon risultato o ennesima inaugurazione con lavori da finire?

Saluti,

Valtubo

30 commenti:

Palabruco ha detto...

La solita pagliacciata, che cosa vuol dire termine dei lavori del primo stralcio? Hanno piastrellato un triangolino e questo lo chiamano primo stralcio?
Ridicoli 1000 volte!!!

Anonimo ha detto...

primo stralcio? ah ah ah ah !

un sentito vaff'an ....!!!

Anonimo ha detto...

ma allora sei duro..... unn'ai capito che ci pigliano per il culo!!!!!!!!

Mazzetti Stefano ha detto...

nella foto vedo i due capo e mezzo capo , buffoni senza vergogna, uno mi minaccia e danneggia, l'altra lo copre ben bene e mi piglia per il c.. più volte,quanto vorrei andare nella sua classe a spiegare come si comporta la loro insegnate di vita......che morali!!,
mentre si fanno pubblicità co sta foto buffa e mail che arrivano vantando il lavoro di riqualificazione che i capoccia portano avanti.....si scordano sempre che Pietriccia e strada delle Volpaie fanno purtroppo parte di Chianciano, e da 3 anni che ci sono problemi, ma qui pubblicità non vengono a farla, gliela farei io na' bella foto succedesse proprio a loro di fare un incidente qui a causa dei dissesti, intanto, se piove io avrò 58 clienti impantanati nella melmaia di quello che il comune mi obbliga come parcheggio e mi fece a suo tempo pagare oneri e delimitarlo, a novembre il sig-ing- Volpini e geometra Mucciarelli a firma sindaco minacciarono che se il comitato non avesse risolto entro 30 giorni avrebbe fatto consorzio ,lavori e riscossioni coattive, il comitato già allora basito si muove, progetti, etctec, e alla riunione viene dato 1 mese come indicativa di massima per inizio lavori, ne sono passati 4 di mesi, anzi 3 anni a dir la verità , e la presa in giro continua.....povero comitato, non so come regga l'urto, e magari non fosse mai stato fatto, che al momento che morì il povero rovet..... forse concausa la strada bloccata etctec ,era il momento di mandare qualcuno in galera.........ma qui sono finocchi e gli piace farsi fare il culo dai loro cari, gli danno il voto non possono far altro che piegarsi e .......eeee dicono anche grazie!!!!!

dai sindaco su mantieni la minaccia che hai fatto,i trenta giorni sono passati da un pezzo, fai il consorzio, lavori e riscossioni coatte,fai tutti contenti su!!! noi abbiamo gia pagato e non viene fatto niente, e non certo per colpa del comitato che si è dannato per risolvere spendendo soldi propri, tempo, risorse e pazienza, ora tocca a voi............

stefano ha detto...

Togliete la foto...mala tempora currunt.....Stefano

Anonimo ha detto...

...che tristezza...io amministratore mi vergognerei solo a pensarle certe sceneggiate....

Anonimo ha detto...

il marciapiede davanti a ' il telaio' e' fatto al contrario..in caso di pioggia..si allaghera' tutto...complimenti

Anonimo ha detto...

Per ora io vedo un pezzo di marciapiede allargato realizzato con un banalissimo travertino e un paio di piante in mezzo alla strada che si restringe sempre di più...alla fine la pedonalizzazione completa si dovrà fare per forza, solo a piedi si potrà circolare...
E per vedere un pò di gente in viale roma dovranno fare i mercatini perpetui perchè i negozi li faranno chiudere tutti!

Anonimo ha detto...

COMPLIMENTI A VALTUBO QUESTA CARTOLINA DA CHIANCIANO CONTRIBUIRA' AD ALLARGARE LA POLEMICA SUI NOSTRI AMMINISTRATORI CHE NON PERDONO OCCASIONE PER METTERSI IN MOSTRA QUANDO PER AMORE DI DECENZA FAREBBERO BENE A STARE IL PIU' POSSIBILE DEFILATI...
COME DICEVA QUALCUNO PRIMA "mala tempora currunt"...

Anonimo ha detto...

EVITERO' DI SEGUIRE I VARI POST SU QUESTA CARTOLINA NON VORREI INVOLONTARIAMENTE DANNEGGIARE IL MIO PREZIOSO MONITOR...
AL PROSSIMO ARGOMENTO..
AUGURI A TUTTI...

Anonimo ha detto...

A me il progetto "sulla carta" non dispiace. E poi, diciamolo chiaramente, piazza Italia è il nostro biglietto da visita è qualsiasi cosa sarà meglio dell'obbrobrio che c'era prima. Però due osservazioni. Uno, decenza vorrebbe che non si inaugurasse ciò che non è agibile, quindi ritengo anticipate e inopportune le foto ricordo. Spero che abbiano almeno la decenza di non fare lo stesso con le piscine. Due, ma che fanno parcheggiare le auto sopra il travertino? Non lo sanno che l'olio e le gomme macchiano il travertino? Non c'è una delimitazione tra carreggiata e area pedonale? Che cavolo facciamo? Non riusciamo a trovare un accordo con i condomini e poi accontentiamo le loro "richiestine di posteggini ad hoc" a danno degli interessi di tutti? Mah! Personalmente avrei lasciato solo una quindicina di parcheggi da 15/30 minuti accanto alle uscite di sicurezza del cinema e sotto la giunti per la farmacia e le poste, e poi avrei pedonalizzato tutto. Le cose si fanno o non si fanno. Se rimani nel mezzo e ti fai sempre tirare per la giacca alla fine scontenti tutti. Comunque, ripeto, meglio di prima sarà comunque.

sulla carta.... ha detto...

Un progetto che peggiori gli standars urbanistici esistenti (perdita secca di posti auto) senza fornire o indicare alternative, è un progetto errato. Che ti piccia o meno è irrilevante, che sarà meglio dell'obbrobrio che c'era prima è una considerazione che si commenta da sola e sulla tua carta mi ci pulisco quello che puoi ben immaginare.

Anonimo ha detto...

I posti auto nella piazza principale di un paese sono indicatori di un buon standard urbanistico? E da quando? A me pareva che tutto il mondo la pensassero al contrario. Io personalmente avrei pedonalizzato tutto. Rispetto la tua opinione, ma se sei un nostalgico e a te piaceva tanto il mix
troscia-parcheggio, o addirittura il solo parcheggio anni 50 ante troscia, dovresti essere coerente e arrivare fino alla piazza italia anni 20. Guarda le cartoline. Se poi ti mancano dei posti auto comprali, o costruiscili, ma non chiederli al comune a mie spese e a danno (grave) generale del paese. Ti dirò di più, togliendo il doppio senso di marcia fino alle poste si potevano recuperare metri e metri di asfalto dove creare quasi gli stessi identici posti auto precedenti, ovviamnte per sosta breve, liberando tra l'altro anche l'area davanti al garden. Cosa che a mio parere andava assolutamente fatta. Comunque liberissimo di pensarla diversamente. Ah! Complimenti per l'igiene e la sintassi.

vi sò nel cuore, ma vi vò nel culo ha detto...

La pendenza del lastricato è al contrario....E non c'è un tombino per la raccolta dell'acqua nel punto più basso.....
Mi sembra giusto che a Chianciano si facciano le cose a cazzo : Spazzaneve senza assicurazione, viabilità mortale (il poro Pericoli), asfalto rifatto a toppe, piscine consegnate forse a ottobre anzichè a giugno (non si sa di quale anno), concomitanza di ragazzini (calcio) con l'arrivo degli ultimi clienti paganti per Pasqua......

Anonimo ha detto...

Dal Comitato: caro Mazzetti i mesi passano e i lavori non iniziano. Ne dovrà passare di tempo prima di vedere "le Volpaie" ripristinata. Hai ragione, ci stanno prendendo da tempo per il culo e ce ne siamo accorti, non bastava quelli del Comune ora ci si è messo anche l'Unione dei Comuni. Resistiamo ancora un po' ma poi......... che busso!!!!!!! Un saluto. P.S. Spero che quello che gli era venuto a noia ad aspettare colpisca ancora.

sempre ogm ha detto...

Bel Mazzetti con 58 clienti non puoi lamentarti, sono discreti soldini, visto che poi gli dai i prodotti tuoi da masticare, quasi raddoppiano e considerando che come fai tu il biologico e' risparmio su tutto, usi le pere fradice per concimare e provengono dalle tue piante.... su 100 euro ne guadagni 90 puliti puliti. Lamentati meno di questa strada e pensa a espandere il tuo investimento che sei l'unico ad avere imboccato la strada giusta, cibo buono, letti onesti e uomo felice. smetti di lagnarti e dacci dentro che la stagione inizia alla grande per te.

Mazzetti Stefano ha detto...

ad anonimo 07 aprile 2012 21:32, -per la precisione non uso sostanze chimiche e conservanti , non faccio BIOLOGICO che è solo una presa per il culo ma sarebbe lungo spiegare, "lotta integrata,o guidata" la definizione giusta e forse la più onesta,ma pochi ne conoscono il significato e le differenze, cmq- se i 58 fossero sempre cambierei di nuovo come ho fatto tante volte, bene che ci siano, ma troppi pe mi gusti, cmq 90g all'anno le cifre sono queste, e li metto a dormi un po in giro perchè io non ho posto, dentro purtroppo (o per fortuna) ci d'ho anche troppoooo ma mi garba quindi ok, soldi???? quelli che girano le rispendo tutti in azienda (quando me lo permettono i capoccioni e chi invidia risultati ma non vuole sudare per ottenere),lagne??? mi sbudello io e clienti tutto il giorno, ma quando vedo foto del genere con persone del genere a farsi pubblicità di una cazzata immane mi si incattivisce il lupo manaro che mi vive dentro mi cresce ugni e peli nella groppa e sbranerei qualcosa.......ma non si può per legge (purtroppo) , quella legge che proprio i fotografati non rispettano ,si possono permettere di farsele a loro piacimento e dire poi cazzate a tutti coprendosi a vicenda......e quindi purtroppo le lagne non vorrei ma.........io non prendo per il culo e danneggio nessuno, ma se lo fanno a me.....l'unico modo legale che ho e parlare e scrivere che un serve a un cazzo.....se non a mettere sul chi va la qualcuno, io non mi piego a certi giochini.........
-scusa lo sfogo e grazie degli apprezzamenti .

Anonimo ha detto...

Questi so capaci di inaugurà anche tre metri di marciapiede per volta.
Dai Stefano, non ti ci rovinare il fegato.

Roby 53 ha detto...

Cari paesani fate un giro per vedere in che stato è ridotta via Roncacci, è una discarica a cielo aperto. Tra la strada ed il bosco c'è un mucchio di mobili, materassi, cassetti di comò, ecc. ecc. E' una cosa schifosa che qualcuno si sia permesso di fare ciò ed è ancora più schifoso vedere che nessuno si degna di controllare e denunciare il fatto. Ci maravigliamo di Napoli? "Noi" siamo peggio. Ed i vigili??????? Beh, stanno in due ad un incrocio per evitare il transito delle auto, forse questo è più importante.

spazzino bighellone ha detto...

Roby53 hai detto parole Sante, Via Roncacci è diventata la nuova discarica di Chianciano, c'è l'albergo Miramonti che casca a pezzi e subito sotto un montino di robaccia tra televisori, gomme e elettrodomestici.
Mi meraviglia che in quella strada ci abita uno dei comunisti più potenti di Chianciano (proprio uno di quelli che ci ha portati a sta miseria) e nemmeno lui evidentemente ha il potere con la sua amica sindaca di far ripulire quella concimaia.
Se le cose stanno così è ovvio che non interessi a nessuno riaprire la discarica del cavernano!

Anonimo ha detto...

STENDIAMO UN VELO PIETOSO SUL MERCATINO CHE OR ORA HA "ALLIETATO" ( si fa per dire)
I GENTILI E CORAGGIOSI OSPITI E I POCHI RESIDENTI VISITATORI,
MAI FU PIU' SBAGLIATA L'UBICAZIONE..
UNA VERA VERGOGNA !!
CHE CI VOLEVA A SPOSTARE BARACCA E BURATTINI NEL PARCHEGGI DELL'ACQUASANTA. MENO CASINO PER LA CIRCOLAZIONE, PIU' VISIBILITA' PER I PASSANTI INVECE DI UN ACCROCCO DISPERSO DIETRO TRANSENNE O IN FORTE PENDENZA...
UNO SCHIFO

Anonimo ha detto...

Il mercatino era teso a dimostrare che la futura pedonalizzazione sarà un beneficio per il centro...
La pendenza non è un problema...ne conosco parecchi che se gli dai un calcio in culo davanti alle terme barullano fino a piazza italia!

Anonimo ha detto...

A sembra un pavimento di pregio, il travertino è sinceramente di una colorazione nuova e mai vista da queste parti.
A me piacerebbe pedonalizzare tutta l'area da piazza italia fino al'hotel Ambasciatori. Si potrebbe quindi arrivare ad un'area pedonale in piano gradevole da passeggiare.

Anonimo ha detto...

Ma chi vole fa il mercatino nel posteggio dell'acqua santa?
Sarebbe come pubblicizzare il tampax nei bagni per uomini...
E' ovvio che l'attrattiva deve essere il più vicino possibile al soggetto da promozionare. In questo caso il centro commerciale naturale..

Anonimo ha detto...

LUNEDI SCORSO 2 APRILE
PRESSO LA SALA DELL'HOTEL RICCI
MUORE DEFINITIVAMENTE ALè CHIANCIANO.

Devastato dal Conflitto di interesse, strangolato nel proporre cose già sentite, soporifero nel descrivere le proprie idee sul Piano strutturale, soffoca nel proprio RIGURGITO.
KARAKIRI....

Anonimo ha detto...

adati E' OVVIO UNA BELLA S..A
|||
IL MERCATINO E' FINE A SE STESSO !!!
CIOE' FA L'INTERESSE DI CHI LO FA !!
PUO' SERVIRE A CHIANCIANO IN GENERALE PER PROPORRE QUALCOSA DI NUOVO (?) AI VISITATORI.. MA
SE LO FAI IN UN POSTO TOTALMENTE SFIGATO HAI GIA' PERSO
1° UN BEL MUCCHIO DI VISITATORI CHE DOPO 10 MINUTI SCAPPANO.
2° ANCHE I BANCONISTI CHE SE NON VEDONO RISCONTRI LA PROSSIMA VOLTA CAMBIANO PAESE.. E RESTA SOLO UNO SPETTACOLO MISEREVOLE

Anonimo ha detto...

IO PROPONGO DI PEDONALIZZARE TUTTA L'AREA CHE VA DA PIAZZALE DELLE TERME FINO A VIA SANT'AGNESE COMPRESA VIA LOMBARDIA E FINO AL BIVIO DEL VIADOTTO..
POI UN SERVIZIO POPOLARE DI AUTO ELETTRICHE A NOLEGGIO PER I RELATIVI SPOSTAMENTE IN TALE AMBITO...
(ma cosa mi sono ridotto a scrivere per fare quattro risate)

Anonimo ha detto...

Ma l'area pedonale a cosa serve? I negozi sono aperti uno sì e uno anche due no per quando finiranno i lavori anche tre no l'isola ecologica apprendiamo che è al Miramonti meglio è più comoda i mezzi per pulire le strade passano in piena mattina per incipriare di polvere i passanti che si riparano come possono dal polverone il degrado è ormai tangibile il Monte non scuce più perchè i pochi soldi che non si è fatto fuori servono per pagare le liquidazioni milionarie ai dirigenti però la foto dell'inaugurazione è venuta veramente bene e accontentiamoci di quella senza rompere sempre le balle

Anonimo ha detto...

Ma con una bella pala in mano starebbero molto meglio......Vergognatevi un paese che non c'e' neanche un parco giochi per bambini....

Palabruco ha detto...

Anonimo delle 20:04 il parco giochi per bambini era nel loro programma e lo scorso anno sembrava dovessero partire velocemente i lavori per essere terminati prima della stagione(si fa per dire).
In consiglio comunale risultava tutto stanziato, tutto deciso, tutto fatto e poi.....? Come per tutte le altre cose si è rivelata una emerita presa in giro!
Vai vai così, il gioco vuole il seguito!