e-mail: valtuboblog@gmail.com

Previsioni Meteo Chianciano Terme

Previsioni Meteo Chianciano Terme
Previsioni Meteo Chianciano Terme aggiornate ogni Sabato

Euroservice Solution Italian Real Estate

Euroservice Solution Italian Real Estate
CLICCA BANNER PER SAPERE DI PIU'! ​Euroservice Solutions Italian Real Estate di Oreste Castrini Da oltre 30 anni Agenzia Immobiliare e di Servizi P.zza A. Gramsci 1/F 53042 Chianciano Terme (SI) Tel e Fax +39 0578 20187 Mobile: +39 3355336475 www.euroservicesolutions.it ​mail: info@euroservicesolutions.it Orari di apertura: dal lunedì al venerdì 9.00-13.00; 15-18

sabato 5 novembre 2011

Calma Piatta....

Fonte la rete
Dopo un'estate di dibattito e scontro, anche duro, tra le categorie produttive (commercianti/albergatori) ed Amministrazione con proteste, serrate e mancato pagamento di parte dell'ICI, siamo arrivati alla fine di una stagione non certo esaltante con un'Amministrazione silente e con tanta incertezza per il futuro. C'è una certa rassegnazione da parte dei cittadini a questa situazione e contemporaneamente il silenzio dell'Amministrazione non aiuta a dare speranza a questo paese in un tale momento di crisi.
Intanto i previsti lavori di Piazza Italia sono già in ritardo rispetto alla data originaria del 1° ottobre e probabilmente non inizieranno prima di gennaio 2012 con il rischio di trovarci un cantiere in piena stagione.


Saluti,

Valtubo

P.S. ...unica nota positiva da segnalare, la recente sistemazione delle tribune del campo sportivo Castagnolo..., che abbia influito la denuncia del blog?

Lavori Tribune Castagnolo

Lavori Tribune Castagnolo



25 commenti:

Anonimo ha detto...

NON CI SONO COMMENTI DA FARE...
E' UNO SCHIFO
!!!
ORMAI LA GENTE CHE RAGIONA, NON I "SOGNATORI" O QUELLI IN MALAFEDE ATTACCATI AL SEGGIOLONE. SONO RASSEGNATI...
SIAMO RASSEGNATI...
QUANDO QUALCUNO TE LO METTE NEL C...,
NON AGITARTI FARESTI IL SUO GIOCO !
MEDITATE GENTE !!!!

Anonimo ha detto...

OH !!! PICCINELLI CHE NE DICI SARA' L'ORA DI SPEGNERE IL SEMAFORO ???
COL TRAFFICO CHE C'E', A CHIANCIANO ,FACCIAMO RIDERE I POLLI E CI COSTA UN BEL MUCCHIO DI SOLDINI IN CARBURANTE A STARE LI A FAR PASSARE NESSUNO...
SVEGLIA !!!!

Anonimo ha detto...

Ma i ragazzi di "ALE' CHIAN..INI" che fine hanno fatto? ora vedrete che se intervengono loro faranno decollare questo paese!!!

Anonimo ha detto...

SI,PROPRIO ALE' CHIANCIANO E VAI...
E VEDRAI COME GLI DARANNO LA SPINTA NECESSARIA PER FARLO VOLARE NEL FOSSO....

Tranquillo ha detto...

Io non mi preoccupo, appena saranno terminati i lavori di riqualificazione di piazza Italia e la realizzazione di Chianaland, ci sarà la svolta!

Anonimo ha detto...

SI LA SVOLTA GIU' DAL PONTE DELLE RIBUSSOLAIE!!
VEDRAI CHE TONFO....

Anonimo ha detto...

Come si chiudera' il bilancio comunale 2011 ?

mazzetti stefano ha detto...

per pelo-roby-olive, eetcetc.
oohh pelo!!ma chi te lo ha detto che non "sorrido"????m'ammazzo di cazzate e risate tutti i giorni, ho vietato a tutti i clienti a la pietriccia l'uso del lei e la formalità e la seriosita,stestate ho mandato a mettere cannocchiera e ciabatte ad un cliente che era venuto a cena laccato e tirato a nero manco fosse un funerale, ho come colonna sonora del sito "le puppe a pera" di nuti,ti garantisco che io sono estremamente positivo e allegro........ma mi sono rotto anche i c..... (non posso scrivere quello che voglio senno valerio mi censura giustamente, quindi immaginate.......)di sta mucchia di poltronari idealisti ipocriti che dovrebbero fare e non dichiarare l'indegno nei giornali quando le malefatte le fanno gli altri........SONO GELOSI PERCHE ALTRI FANNO DANNI SENZA LA LORO APPROVAZIONE??????????????HANNO IL MONOPOLIO BISOGNA CAPIRLI....., POI non venga detto a me come ad "olive" se sei bravo vacci te.......io lo so di non essere "bravo" e infatti a me un mi ci vedrete mai,potro far danno a me stesso e la nostra azienda, ma mai ad altri!! , e allora potreste ribadire -"comodo criticare cosi"......,ma c'ho la bocca,la testa e il cervello, quindi posso criticare senza candidarmi a fare quello che non so fare, faccio il mio tentando di fare bene e lascio giustamente a persone piu preparate e competenti di me i compiti piu importanti........,,,,,,,,,ooppsss, mi so intrecciato,vorrei (condizionale)lasciare i posti a chi è piu preparato........ma dovranno attendere che si secchino le radici degli attuali poltronisti.............molti dei quali??????????ma che hanno compicciato per essere considerati "preparati"e competenti?????ummhhh ,ma io sono malizioso.......ma unnè che ci mettono a posta alcune pedine sacrificabili e magari anche inconsapevoli per poi pilotare tutto dalla direzione del partito di turno??? ahhh ora capiscoooooo, allora posso candidarmi anchio senza essere bono, se si tratta di fare le cazzate sono "imbattibile ed esperto"ok.......mi candido ufficialmente a "ZAR" DELLA CHIANA.....ah no scusate, è il sonno mi sono intrecciato coi dittatori, .....come si chiamano quelli di ora??...

Robin Hood ha detto...

Per anonimo e a chi interessa.....
Secondo il mio modesto parere e anche secondo quello che si è sentito dire negli anni, dato che io non seguo sempre e tutto quello che viene fatto dagli amministratori, il bilancio si sarebbe potuto chiudere in attivo se non avessero sperperato tanti bei soldini non suoi. Per fare un esempio: Vari progetti di lavori mai eseguiti, rotatoria viadotto, palazzo dei congressi con acquisto terreno, acquisto, demolizione e costruzione di quell'inutile locale all'ex Florida, accesso al giardino villa Simoneschi davanti scuole (vanto del Sig. Norrito con relativa inaugurazione e riprese con Tele Idea (piccolo lavoro ma grande cazzata, accesso mai usato, parcheggio Borgo Nuovo e tanti e tanti altri guai fatti sfacciatamente a spese dei contribuenti. Inoltre un comune che vuol mandare avanti il tutto con cinque operatori ecologici e si vede com'è il comprensorio in questi giorni causa la caduta delle foglie. (vedi via B.Buozzi, via Libertà, specialmodo il tratto S. Elena - Fiat e tutte le strade secondarie dove sono, a dir poco, anni che nessuno ci spazza. Un responsabile del personale che non conosce nemmeno la strada per andare in ufficio, figuriamoci se sa dov'è via...... oppure se nel tal posto c'è bisogno di fare qualcosa dato che non si è mai visto in giro per il paese. Un primo cittadino.....beh, lasciamo perdere, un ufficio tecnico che tra ingegneri, geometri, architetti a altre persone potrebbero mandare avanti una città come Milano, invece sono tutti a Chianciano dove non viene fatto nulla e cosi almeno sono all'altezza del posto che ricoprono. Magari qualcuno è capace anche di fare il furbo, dato la carica che ha. Abbiamo le strade che fanno pena, ci sono più buche li che in una maggese, per non parlare poi dei marciapiedi. Il "fosomo" Parco a Valle fa schifo, le steccionate non esistono più, è tutto franato. Il percorso ciclabile peggio che peggio. Una strada chiusa da circa due anni, una discarica!!!!!!!!i netturbini devono scaricare i loro mezzi nei cassonetti e i cittadini scaricano in terra lungo le strade vicino ai cassonetti, che bello spettacolo. Chiami Sienambiente e vengono, se vengono, quando gli pare. Bisognerebbe che qualcuno iniziasse a fare da matto, Botte e a casa a tutta sta massa di incompetenti e vagabondi. Ma le chiacchere tante e poi tutti zitti. A, dimenticavo, e i sensi unici????? che idea questi fenomeni, tra poco non c'è piu nessuno che ci passerà.

Roby 53 ha detto...

Bravo, Robin Hood hai fatto prima di me a dire certe cose, approvo. Comunque ne hai lasciate diverse di storielle da raccontare, le restanti le citeremo in un altra occasione altrimenti qualcuno poi ci dice che sappiamo solo criticare. Bravo anche tu Stefano ma mi hai stupito perchè questa volta non Li hai offesi come al solito.

Pelo ha detto...

Mazzetti, la prossima stagione batterai il record d'incassi alla Pietriccia, venderai cosi' tanto che dovrai ampliare mostruosamente la produzione, Sarai cosi' bravo e sicuramente famoso che la strada delle volpaie non la percorrerai mai piu' , i tuoi clienti arriveranno in elicottero e tu andrai a comprare i pochi viveri di cui avrai bisogno in mongolfiera, con i soldi potrai costruirci i pagliai e sarai un uomo felicissimo e al tuo fianco avrai tantissime donne, variegate, ma tutte belle. Lasciala una anche a l poro Pelo che ti vuole bene.

Anonimo ha detto...

caro Roby53, te come esperto delle acque lo sai che Nuoveacque per tutta l'estate non ha mai pompato dai laghetti dell'Orcia e ore la diga è vuota? Che se non piove (a modino ... però non come in Liguria... perchè se no ci crolla anche il paramento della diga)quest'inverno i chiancianesi non avranno acqua? Ma come custode alla diga non c'è per caso (forse proprio per caso)un importante assessore del Comune? Sono settimane e settimane che gli oeprai delle Nuoveacque stanno rimettendo a posto le condutture dai laghetti alla diga, chissa se hanno terminato in modo da ripienare una diga che ormai ha poco più di un metro d'acqua? Sì ... solo un metro.

un genitore ha detto...

Vista la calma piatta mi rivolgo a tutti i genitori .....

Parliamo un attimo delle elementari e medie del paese.... riguardo alla preparazione professionale delle maestre o professori cose ne dite????? siete tutti soddisfatti o vi rendete conto che i vostri figli non sono preparati dato che chi dovrebbe insegnare non è capace o ha di meglio da fare lasciando in second' ordine l' insegnamento favorendo attività alternative che portano solo un finto lustro alla scuola e nulla nel bagaglio culturale dei nostri figli???

Vogliamo affrontare un argomento Serio una volta tanto, e vedere se come blog risusciamo a trovare una soluzione a questo piccolo grande problema??
Se sbglio,, ok scusate il disturbo, ma se ho ragione.... significa che ci stanno rovinando i figli e artefice è l' istituzione che ci OBBLIGA a mandarli da lei !!!!!!!

Cosa ne pensate??

mi auguro che non sia meglio parlare della raccolta delle olive!!!

mazzetti stefano ha detto...

clapclapclap a robin..., ha sto giro ha spiccato parecchie mele nel capo di tanti con una freccia sola,- roby...ne ho gia scritte e dette tante, ma giustamente valerio sta cercando di "rieducarmi" ad un linguaggio meno "volgare"(probabilmente trovandomi al suo posto farei lo stesso)ma per trattenermi faccio no' fatica!!!fortunatamente poi con le parole vere posso allargarmi, e NE HO FATTI NERI 5-6 ULTIMAMENTE..........POI???? porini..mi fanno anche un po pena...oltre che ride...,-ohhh pelo sei un ganzo, e l'ironico sarcasmo che usi mi piace a prescindere che sia su di me,ma mi conosci poco per scrivere quelle cose, io campo di lavoro non di "famosità" e considera che proprio perche non ho peli sulla lingua mi taglio fuori una fetta di lavoro proprio di quelli che poi mi criticano o che magari la vedono diversamente da me,e sono tanti tanti,in merito agli eccessi hai anche un po ragione,certo io ai pochi soldi che mi passano fra le mani gli do giro,ma elicotteri e mongolfiere ancora non me le posso permettere, non con il lavoro qui a chianciano, ma chissa????appena riesco a rubarne una la piazzo sopra casa cosi ti fa ombra e ti ricorda di me sempre!!!!e poi sei n fissa co ste donne.......io un so come usalle,so' vergine , la verita caro pelo è che se mi interessavano i soldi stavo dove in passato ne guadagnavo tanti!!!certo non qui, e di essere "famoso"???...ma mi vedi mai al giro???no, esco di casa alle 7-8, entro a lavoro e torno a casa la sera alle 23-24, non partecipo e nessuna associazione,riunioni varie,sport,politica,calcio,cacciatori,o qualunque altra cosa dove essere "famosi"sarebbe un pro, manco al bar vado,e pur avendo una licenza pubblica non la sfrutto e lavoro solo con clienti prenotati.......credimi stai sbagliando persona se mi vuoi vestire di superbia o protagonismo, a me girano solo c....., e non essendo ipocrita lo dico apertamente senza paura,citando nomi e casi,e facendolo mi danneggio, quindi casomai coglione parecchio, ma superbo davvero no, magari duro,crudo e sicuro,comunque.......sei un ganzo. .............

Roby 53 ha detto...

All'anonimo delle 23.19 del 08/11/11, tu non sai caro amico che le tubazione in ferro che vengono usate per il trasporto di acqua se non funzionano, cioè se l'acqua all'interno non ci scorre, si usurano molto di più che se vengono usate. Pertanto più stanno ferme e più buchi ci si vengono a creare, inoltre tu forse saprai che l'energia elettrica costa molto e per far girare dei motori come quelli che ci sono all'impianto di sollevamento dei laghetti all'Orcia ce ne vuole molta di corrente e quindi se si aspetta che piova è un bel risparmio, poi se l'acqua non c'è non importa, tanto in questi anni non c'è più nessuno che la consuma. Sappi inoltre che quando ci lavoravo io il capo centrale aveva le palle e l'acqua non è mai mancata, perchè se diceva che c'era da riempire la diga non si aspettava la manna dal cielo. Ma poi te la voglio dire un altra, Nuove Acque deve far vedere che spende ma se i lavori non servono a nulla non importa, vedi ultimi lavori alla diga. E' del 1962 che l'invaso è funzionante e i circa 400.000 € li hanno spesi per fare dei lavori che non servono a nulla, non è necessario fare ponti, cancelli e muretti, nell'argine interno dovevano intervenire perchè ogni qualvolta che il livello dell'acqua si abbassa e pertanto viene a mancare la spinta dell'acqua stesa, la scarpata si stacca e scivola sul fondo dell'invaso andando ad intaccare la stabilità dell'argine. Perciò se la diga si fa stare alta di livello questo inconveniente non viene a verificarsi. Tu mi parli dell'acqua che mancherà, ma tu vedi mai gli operai di N. Acque fare dei lavori nel centro abitato? Mai visti, li vedi a fare qualche riparazione in rete di distribuzione se proprio la perdita è grossa, altrimenti gli operai non esistono. Nessuno fa più manutenzione e lavori che impegnano un po'. Che disfattismo ed il comune non interviene, ai mie tempi c'era chi pretendeva che ci fosse sempre gli operai presenti nel comprensorio e gli stessi LAVORAVANO. Altro non posso, ciao

Altro genitore ha detto...

Mi rivolgo al genitore delle 00,08 del 9-11-11. Argomento serio e da non sottovalutare minimamaente.
Non credo che si possa dir male dell'intero corpo insegnanti e, comunque, il caso che tu esponi, sarebbe grave se corrispondesse a realtà.
Secondo me, sarebbe meglio tirar fuori certi problemi nei consigli di classe o tra i genitori e non sul blog.
Vedrò di informarmi meglio.
Un saluto!

Anonimo ha detto...

finalmente Berlusconi si è dimesso

Roby 53 ha detto...

Si è vero si è dimesso ma ora ce li faranno fare gli stronzi fini, vedrai per pagare tutti quei debiti che batoste che ci daranno mi nostri "compagni". Forse era meglio fino ad ora.

Anonimo ha detto...

Ma lo sapete chi li ha fatti i debiti?

(K)omunista ha detto...

Dei debiti è solo colpa dei Comunisti.
E' sempre e solo colpa dei Comunisti, perchè, non ce ne accorgiamo, ma siamo circondati dai Comunisti: Monti è un Comunista, la Bce, UE, FMI, sono tutti Comunisti, Fini è Comunista, Tremonti è Comunista e quelli che non sono dichiaratamente Comunisti sono ex- Comunisti nostalgici, patologicamente attratti dal colore rosso.
Macchine rosse, scarpe rosse, capelli rossi, telefonino rosso, bevitori di vino rosso, etc. etc....
La Toscana è un Regione piena di Comunisti e addirittura il Sindaco di Chianciano è Comunista, anche se annacquato. Anche all'opposizione ci sono dei Comunisti, lo stesso ex candidato del PDL alle passate elezioni Comunali di Chianciano era un ex CGIL e quindi un Comunista.
Per non parlare poi di questi extracomunitari dell'Est Europa tutti provenienti da paesi ex Comunisti.
I Cinesi, notoriamente tutti Comunisti, arrivano da tutte le parti, anche Obama si dice che sia un Comunista.
Comunisti, Comunisti, Comunisti, il mondo è in mano ai Comunisti.
Anche Berlusconi si è definito presidente operaio, ovvero appartenente ad una categoria sociale notoriamente composta da militanti Comunisti o ex Comunisti, ecco perchè ha fallito il mandato, perchè anche lui in fondo è un Comunista.
Anche quelli che hanno il sangue rosso sono Comunisti.
Quindi è confermato che se qualche cosa va storto è solo colpa dei Comunisti.
Ma non è che siete solo un po' invidiosi di sti Comunisti?

Anonimo ha detto...

Dal Corriere di Siena di oggi:

Confesercenti, nasce Asshotel Chianciano per far crescere la città.

Anna Duchini è stata eletta presidente “Parchi e rilancio del bio-salutismo”.

CHIANCIANO TERME13.11.2011

E’ nata una nuova casa per gli albergatori chiancianesi. E l'Asshotel Chianciano, emanazione cittadina del sindacato di categoria nazionale aderente a Confesercenti, ufficialmente costituita due giorni fa con l'approvazione di un documento costitutivo dal suggestivo titolo ("la piccola ape furibonda", citazione di Alda Merini). "Un luogo di confronto e di costruzione di risposte concrete alla crisi" lo definisce Anna Duchini, che è stata eletta come presidente del nuovo sodalizio appena nato. "Uno strumento per attuare alcune mosse che siano sostenibili e diamo grande valore al fare - aggiungono i due "Vice", Mauro Giulianelli e Luana Fastelli. Per i quali "la crisi di Chianciano ha radici, di quelle difficili da sradicare, profonde e complesse la cui continua analisi ci porta al rischio di essere schiavi del passato, come se guidassimo guardando solo lo specchietto retrovisore". Il documento costitutivo, votato dall'assemblea degli albergatori, sarà presentato a breve alle istituzioni cittadine. Pochi ma chiari punti prioritari per la città: "ha ragione chi afferma che negli ultimi anni il 'prezzo' è stato il prodotto-Chianciano. Nell'agenda politica della città deve diventare prioritaria la valorizzazione dell’area del parco Fucoli, definendo progetto e profilo per la creazione dei servizi necessari per il Palamontepaschi e la soluzione dell’area sportiva e del cosiddetto contenzioso Cat Chianciano Pool-Terme immobiliare. Chiediamo che entro il 2012 si avvii un nuovo progetto di sistemazione del parco facendolo diventare una giardino termale della città, individuando nella riunificazione dei due parchi (acqua Santa e Fucoli) uno strumento d'attrattiva". Asshotel Chianciano punta con decisione anche alla rinascita dell'idropinica, recuperando tutte le fonti minerali e termali che si trovano nel territorio comunale e riportarle alla luce in un percorso salutistico della città, per accreditare una nuova percezione della città come 'ville d'eau'. Verso l'esterno, si chiede di rivendicare la possibilità di adattare in chiave termale i benefici che attualmente la definizione di 'distretto turistico costiero' riserva alle località marine. "E' un segnale forte e chiaro quello che arriva a Chianciano dalla costituzione di quest'organismo - ha commentato il presidente comunale di Confesercenti, Gianni Pericoli - ci sono presupposti, capacità e voglia di costruire qualcosa di nuovo e concreto"

A che serve? Solo per il riciclo dei trombati e per creare divisione dentro la categoria che rompeva a questa Amministrazione?

Anonimo ha detto...

Mi auguro che abbiano un pò più di idee oltre a quelle citate da questo articolo

Anonimo ha detto...

Ma come avete comandato sempre voi comunisti qui e guardate cosa avete fatto,solo una parola VERGOGNA ANDATE A CASA.

Anonimo ha detto...

Bandiera Rossa, ridiventa straccio, e il più povero ti sventoli.
Pasolini.

Andrea Angeli ha detto...

Francamente preferivo starmene fuori dalle inutili polemiche scaturite sull’approvazione dello stato di crisi in regione ma gli inaccettabili commenti che leggo mi impongono di intervenire.
Dire come fa l’Anonimo delle 10.10 che bisogna diventare “tutti di sinistra, tanto ci aiutano solo loro!” è veramente patetico anche qualora fosse una provocazione.
Far passare il messaggio che il centrodestra è in un certo qual modo “insensibile” nei confronti della categoria alberghiera è quanto di più falso e tendenzioso.
Innanzitutto lo dice chiaramente anche Marignani che il gruppo PDL in Regione vota la mozione sullo stato di crisi anche perché richiesto espressamente dal gruppo consiliare di Chianciano. E personalmente non posso che confermare di avere dato a lui stesso indicazioni in tal senso.
Secondo, il gruppo dirigente dell’Associazione Albergatori ben ricorda allorquando, a seguito dell’intervista rilasciata incautamente dall’assessore Piccinelli, rischiava di saltare il tavolo di confronto tra l’Amministrazione e le categorie produttive. In quella circostanza il gruppo consiliare di opposizione pretese pubblicamente che la Giunta riannodasse il filo del dialogo con gli albergatori.
Inoltre anche in altri incontri avuti proprio con i rappresentanti degli albergatori il gruppo consiliare di opposizione si è sempre dimostrato più che disponibile ad accogliere e sostenere le loro istanze.
Chiaramente non voglio fare ulteriormente polemica che come ripeto non serve proprio a nulla ma ristabilire la realtà dei fatti mi sembra opportuno.