e-mail: valtuboblog@gmail.com

Previsioni Meteo Chianciano Terme

Previsioni Meteo Chianciano Terme
Previsioni Meteo Chianciano Terme aggiornate ogni Sabato

Euroservice Solution Italian Real Estate

Euroservice Solution Italian Real Estate
CLICCA BANNER PER SAPERE DI PIU'! ​Euroservice Solutions Italian Real Estate di Oreste Castrini Da oltre 30 anni Agenzia Immobiliare e di Servizi P.zza A. Gramsci 1/F 53042 Chianciano Terme (SI) Tel e Fax +39 0578 20187 Mobile: +39 3355336475 www.euroservicesolutions.it ​mail: info@euroservicesolutions.it Orari di apertura: dal lunedì al venerdì 9.00-13.00; 15-18

giovedì 9 giugno 2011

Luci Spente Contro Le Decisioni a SENSO UNICO!

(La via con i negozi al buio foto di un blogger) 


Vi giro per iniziativa del Comitato spontaneo del centro termale:

Lettera aperta del comitato spontaneo del centro termale

I commercianti del comitato spontaneo del centro termale hanno deciso di attivare una azione di
protesta per evidenziare le gravi contraddizioni che emergono dalla linea amministrativa . In questi
ultimi anni abbiamo assistito a troppe decisioni dettate dall’emergenza e da un atteggiamento
prevaricatorio rispetto alle istanze che da più parti si sono manifestate, in un paese dove la caduta
delle presenze è verticale abbiamo più volte rappresentato le nostre perplessità rispetto alla
sperimentazione della nuova viabilità, che l’amministrazione ha inteso applicare, senza un progetto
di riqualificazione globale, che avrebbe dovuto riguardare tutto il centro termale, non solo non ha
risolto nessun presunto problema di viabilità, ma ha creato non pochi disagi e pericoli ai turisti
ed ai residenti, nonché un significativo danno economico ai commercianti ed agli albergatori,
dimezzando di fatto i flussi di traffico e le presenze, riducendo così il tratto di viale ad una semplice
traversa di piazza Italia. In particolare dopo un anno dalla sperimentazione Alla luce degli evidenti
catastrofici risultati che si riflettono sull’impoverimento globale della città, ci aspetteremmo una
presa di coscienza da parte degli amministratori, affinchè non contribuiscano a peggiorare la
situazione e comprendessero che, una sana e leale programmazione della nuova viabilità, debba
prendere le mosse da un azzeramento totale dei provvedimenti fino ad oggi adottati.
Per tutte queste ragioni diciamo chiaramente NO ! alla prosecuzione della sperimentazione ed
all’arroccamento ottuso che la giunta e l’assessore Piccinelli hanno inteso adottare.
Le contraddizioni di questi ultimi mesi, che hanno visto la giunta e l’assessore competente su
differenti e divergenti posizioni, ci confermano l’instabilità delle reali convinzioni che dovrebbero
consigliare agli uni o all’altro le più dignitose dimissioni.
Noi che abbiamo una responsabilità economica ed imprenditoriale, non possiamo sospendere
il nostro impegno continuando a contribuire al sostegno del sistema economico, ne possiamo
permettere che provvedimenti propaganda, a nostro giudizio dannosi, possano pregiudicare le nostre
attività, pertanto in virtù del mancato dialogo, da oggi manifestiamo il nostro dissenso spegnendo le
luci delle nostre vetrine e dando vita ad ulteriori iniziative a tutela della categoria.

8 giugno ’11

Inoltre nei negozi che partecipano all'iniziativa è in corso una raccolta firme per dire No al Senso Unico!

Aggiungo video dello stato lavori delle Piscine Termali del Sillene ad un anno dalla promessa apertura! (Clicca qui per vedere il progetto da realizzare)

(Video Valtubo Blog WEB Tv) 

42 commenti:

Max Rosolino ha detto...

A) Prima l'acqua c'era, poi non c'era più, ma si può vedere la perizia, chi l'ha fatta, firmata e in quale data?
B) Primo incarico progettuale e tecnico assegnato ad personam per megaprogetto piscine ludiche. Chi ha dato l'incarico e perché?
C) Quali indicazioni generali (dimensioni, scopo, quantità di acqua termale) sono state date al primo progettista e da chi?
D) Chi ha deciso di adire a vie legali con il primo progettista, pur sapendo che ciò avrebbe comportato solo un aggravio dei costi?
E) Chi e perché ha deciso il passaggio dalle piscine ludiche alle "troscette" attuali? Se è giusto ora evidentemente era sbagliato prima, o no?
F) Chi ha assegnato il nuovo incarico progettuale? la Fondazione o chi altro? E perché a questi e non ad altri?
G) Non è che la data fissata per l'apertura è quella ultima per non restituire i famosi tre milioni, tanto è vero che nella pratica ( arredo esterno, viabilità) le piscine saranno effettivamente fruibili solo molto dopo?
H) Qualcuno ha per caso fatto un piano industriale? So che non va di moda, ma...
I) Visto che le terme rimettono una baracca di soldi all'anno è sbagliato pensare che tra breve si amdrà verso una privatizzazione di un'azienda allo sbando che presumibilmente troverà "solo" un interessato?
L) Ma nessuno si è accorto che tutti gli interventi che vengono fatti, oltre ad essere assai discutibili, sono assolutamente disorganici? Sembra quasi che siamo amministrati da gente che non ha mai fatto un tubo nella sua vita...

Uomo Ombra ha detto...

La cosa assurda è che, dopo 10 anni di lavori, interruzioni etc, dopo aver speso oltre 10 milioni di euro, realizzeranno solo la prima trance, ma senza fare la vasca con acqua di mare, senza realizzare la grotta e senza la parte con i servizi benessere-terapeutici.
Quindi ci consegneranno una PARTE DELLA PRIMA TRANCHE, con delle parti mancanti che non si sà quando e se verranno realizzate,con due tranche che non si sà quando e se verranno realizzate e con un costo clamoroso.

Meditate gente, meditate....

stefano ha detto...

Non e' un problema di senso unico,il problema e' che non viene piu' nessuno in questo paese ex-turistico.
I problemi sono altri ma l'individualismo e l'invidia ha portato a questa situazione.Stefano

Roby 53 ha detto...

Hai ragione caro Stefano, il senso unico rompe le scatole ed era meglio se non c'era, ma non è quello che non fa venire i clienti, il problema è che l'acqua non interessa più a nessuno, neppure se fosse gasata. Nel nostro paese non ne riesce bene una. Tempo addietro feci un elenco di "incompiute" che da anni e anni stanno lì ad aspettare che qualcuno riprenda i lavori e dia una svolta all'economia della nostra cittadina, fui criticato perchè rivangavo il passato. I tempi in cui i clienti li facevano dormire anche nelle soffitte degli alberghi non ritorneranno mai più e se qualcuno, allora, avesse pensato anche al domani forse non ci trovavamo in questa situazione. Il nostro è un paese termale, dicevano sia gli albergatori che chi aveveva il comando ed è cosi che oggi con l'acqua sorgiva che abbiamo non siamo capaci nemmeno a farci le piscine. Un saluto

bah... ha detto...

ho visto il video.
ma significa che tutti possono entrare nel cantiere? è incustodito?
il primo vandalo che passa di lì può entrare e fare i suoi comodi?

bah...

idea ha detto...

luci accese o spente non cambia nulla , Chianciano e' vuota, chiudete che e' megli o costruite un gigantesco centro commerciale di cibo vino olio e terracotta, ma grandissimo. mega galattico. In ogni albergo un negozio che produce e vende le cose da magnare, poi l'abbigliamento i ristoranti, le fregne come informine dei percorsi etc.

Anonimo ha detto...

Dal Cittadino online:

Trasporti: più collegamenti sulla tratta Chiusi - Chianciano – Montepulciano - Nottola
Roberto Renai, presidente della Commissione trasporti della Provincia di Siena, illustra l'impegno dell'Amministrazione

SIENA. Sulla tratta Chiusi - Chianciano – Montepulciano - Nottola verranno attivati a partire dal 12 giugno alcuni servizi che tenderanno a dare le dovute risposte che molti cittadini e turisti attendevano. Lo rende noto con una nota stampa Roberto Renai, presidente della Commissione trasporti della Provincia di Siena. "Dopo le legittime preoccupazioni espresse a più riprese da molti utenti - aggiunge - come Provincia di Siena stiamo provvedendo per il meglio anche alla luce dei drammatici tagli effettuati dal governo con la manovra sui conti pubblici della scorso anno".

"Il servizio - spiega Renai - prevederà l’istituzione di tre coppie di corse. L’ Amministrazione Provinciale sta integrando il servizio in una situazione di tagli pesanti alle finanze degli enti locali, con una scelta politica della maggioranza che ha sempre visto al centro il diritto alla mobilità, evitando ove possibile disagi per gli utenti".

Domani 9 giugno si riunirà la Commissione trasporti presieduta da Renai, alla presenza dell’assessore competente per fare il punto sulla situazione attuale. "La programmazione del servizio - afferma Renai - in vista della gara regionale del 2012 è al centro del nostro impegno e ringrazio l’assessore Marco Macchietti per la sua disponibilità e la sensibilità espressa anche in questo caso".

Anonimo ha detto...

IERI POMERIGGIO GLI ALBERGATORI IN UNA NUMEROSA ASSEMBLEA STRAORDINARIA HANNO DECISO CHE IL 16 GIUGNO, NON VERSERANNO L'I.C.I. IMTERAMENTE MA NELLA MISURA DEL 50%, PER DARE UN SEGNALE FORTE SULLA CRISI IN CUI VERSA LA CATEGORIA...ERA ORA!!!
SPERIAMO CHE LASSU' QUALCUNO CAPISCA LA DRAMMACITA' DELLA SITUAZIONE ....(ricordiamoci sempre che nel bene o nel male gli alberghi sono l'impalcatura e le terme il cuore di Chianciano che altrimenti sarebbe un paesello da porta Rivellini a porta san Giovanni su un poggio tra la val di chiana e la val d'orcia, forse ancora frazione di Sarteano come era stato da secoli....

Anonimo ha detto...

Bravi commercianti di viale della libertà piazza italia e viale roma, una bella (purtroppo) iniziativa, speriamo solo che chi deve trarne le conclusioni si ravveda. E' vero, la viabilità non è il problema di Chianciano, l'hanno voluto creare con queste forzature di senso unico e con le proposte che girano sulle pedonalizzazioni, in realtà non c'è un traffico tale da giustificare tali interventi, tantomeno con le infrastrutture attuali. Qualcuno ha detto che non è il senso unico che non fa venire la gente, è vero, ma indispone sicuramente i pochi che arrivano, c'è sempre qualcuno fermo davanti al grand hotel col tomtom impazzito, scene ridicole ahinoi.

moralizzatore ha detto...

Complimenti all'associazione albergatori per l'iniziativa di versare solamente il 50% dell'ICI.
Speriamo che non ci sia qualche cominista "franco tiratore" che alla fine vada a versare l'imposta per intero!

Roby 53 ha detto...

Per ricollegarsi a quello che scrive l'amico anonimo delle 7.31. Beh, sicuramente anche a Sarteano sentiranno gli strascichi della crisi economica locale e nazionale, però loro sono stati capaci negli anni di costruire un nuovo paese accanto a quello vecchio. Hanno saputo mantenersi le loro piscine con il relativo parco, hanno le loro due case di riposo per gli anziani, hanno saputo mantenere vivo il centro storico del paese, si sono saputi costruire e gestire al meglio un favoloso centro sportivo, ma la cosa più importante però è che i sartianesi riescono a mantenere viva negli anni la loro manifestazione più importante, qual'è Il Saracino. E noi chiancianesi???????? Non credete che probabilmente sia una questione di teste???? Behh, credo proprio di si, a noi ci sono toccate queste e di queste ci dobbiamo accontentare. Che ne pensate cari paesani, forse non era meglio essere una frazione di Sarteano?????

Anonimo ha detto...

Se si ritornasse al passato, quanto lo stato pagava le cure e i malati erano a dormire anche in soffitta , che incassi!!! Eravamo i piu' ricchi, i migliori, soldi a camionate , veramente, il mio nonno era cosi' felice che andava sempre a mignotte da due milioni a botta e diceva che li guadagnava in qualche ora, che tempi belli, se ritornassero tutti saremmo felici, inveci ci tocchera' vende e andare a lavorare porco di un balordo bastardo strafottuto impertinente momento.

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

Cari signori non ci avete capito niente.
Io sono d'accordo con il Piccinelli nel tenere il senso unico in Piazza Italia, non é mai stato comodo cosi per poter andare nei negozi di Piazza Italia.
Io sostengo a pieno il progetto e sarei molto infelice se tornasse come prima.

Ma invece che criticare per queste cazzate perche' come negozianti non pensate di portare gente a chianciano e di rinverdire un po' queste cazzo di vetrine e la merce che c'avete dentro che sembra quella che non avete venduto degli anni 80'.
Ma fatevi un bell'esame di coscienza e non pensate solo ed esclusivamente a criticare il comune o le terme solo per partito preso.

p.s. io sono uno che ha votato l'attuale minoranza !!!

Anonimo ha detto...

Dal Corriere di Siena di ieri:

Altri otto profughi a Chianciano.


Sono stati ospitati nella Casa delle suore riparatrici del Santo Volto. Arrivate mercoledì quattro coppie di nigeriani.

CHIANCIANO 10.06.2011

Anche la cittadina termale viene ad aggiungersi alla lista dei centri senesi che hanno accolto i profughi in questi ultimi mesi. Nella giornata di mercoledì infatti sono arrivati a Chianciano otto coppie di nigeriani cattolici. E nella giornata di ieri sono state sbrigate le pratiche presso il commissariato per la richiesta di asilo. Gli otto nigeriani, quattro uomini e quattro donne, sono arrivati in Toscana dal Centro di accoglienza di Manduria e sono stati ospitati nella casa delle suore riparatrici del Santo Volto. E’ molto probabile che gli stranieri ricevano la visita del cardinale Angelini nei prossimi giorni, addirittura domani. L’ospitalità offerta da Chianciano è emersa con lo spirito di massima serenità e generosità. Comune racconta il sindaco Gabriella Ferranti, nei giorni scorsi si era svolta una assemblea fra tutte le associazioni del volontariato con la conclusione di accogliere con grande slancio i profughi.

Anonimo ha detto...

Chianciano accoglie con grande slancio i profughi? Se era per le associazioni presenti alla riunione comunale avrebbero dormito sotto al ponte, nessuno se la sentiva o poteva anticipare i 30 denari al giorno che garantirebbe lo Stato per il loro mantenimento.
Per fortuna ci sono le tanto vituperate suore così facciamo tutti bella figura.
Comunque i profughi sono stati portati dal presidente della provincia a Siena che li ha riveriti e omaggiati e speriamo che non se li dimentichi nel futuro.

Vai che si beve... ha detto...

Belle le nuove foto postate da Valtubo, dimostrano che oltre a quei 5 o 6 posteggi a pagamento, è possibile parcheggiare anche lungo tutta la strada fino allo stop. Grande picci, ottimo lavoro!

Roby 53 ha detto...

Il presidente della provincia ha RICEVUTO e OMAGGIATO le otto coppie di profughi nigeriani, bene, poi sono stati ACCOLTI dalle suore riparatrici del Santo Volto, bene, in seguito riceveranno LA VISITA del cardinale Angelini, bene, il nostro stato gli PAGA gli alimenti e c'è chi gli da un tetto e un letto, bene. BENE, SECONDO VOI UN ITALIANO RIUSCIRA' MAI AD OTTENERE TANTO??????? Un saluto

birifeo ha detto...

Complimenti al primo bamboccione sincero !
" Se si ritornasse al passato, quanto lo stato pagava le cure e i malati erano a dormire anche in soffitta , che incassi!!! Eravamo i piu' ricchi, i migliori, soldi a camionate , veramente, il mio nonno era cosi' felice che andava sempre a mignotte da due milioni a botta e diceva che li guadagnava in qualche ora, che tempi belli, se ritornassero tutti saremmo felici, inveci ci tocchera' vende e andare a lavorare porco di un balordo bastardo strafottuto impertinente momento.

10 giugno 2011 20:23

Oggi invece tutti i tuoi colleghi bamboccioni fanno fatica ad andare da quelle da 20 Euro ! Comunque complimenti te fai la differenza almeno ti sei accorto e hai il coraggio di ammetterlo ! le zoccole stanno dove c'è qualche soldo, da noi nemmeno quelle ! ma tranquilli ora risolverete tutti i problemi con i nigeriani !!

Anonimo ha detto...

Caro brifeo io vado a fatica al barone ogni due mesi, che sola! si sono un bamboccione e vorrei ritornare agli splendori del passato, ma non e' possibile, per fortuna che ho compratro un alberghino in montagna e mi rende bene, ma non ce la facccio a andare li per vivere, i montanari son poco accoglienti e mi guardano male, se continua cosi' dovro' vendere o chiudere a chianciano, che grossa delusinoe! sono viziato dai soldi facili dei miei e che dire ; se ricordo quello che diceva mio nonno mi viene il mal di pancia, ora siamo dei morti di fame, lo stato non contribuisce piu' e noi siamo troppi e male organizati per offrire servizi termali. al nord dove ho l'albeghino 15 camere e basta ci sono delle terme bellissime e ......... tante mignotte....... anche bonotte. speriamo ritornino i tempi che furono o addio Chianciano.

Anonimo ha detto...

MI STO GIA' PITTANDO FACCIA E MANI DI NERO,
DOMANI MI PRESENTO DALLE SUORINE...
VOGLIO VEDERE COME SI MANGIA E SI DORME A SPESE DELLO STATO, CIOE' ANCHE A SPESE MIE, QUINDI ......

Anonimo ha detto...

A PROPOSITO DI PIANI INDUSTRIALI PER LA GESTIONE DELLE PISCINE SILLENE:
MA AVETE IDEA DEI COSTI DI GESTIONE?
AVETE IDEA DI QUANTI INGRESSI ALL'ANNO PER AVERE UN UTILE OD UN PAREGGIO DI BILANCIO?
AVETE IDEA DEL PREZZO DEL BIGLIETTO ?
AVETE IDEA DI TROVARE GENTE E QUANTA DISPOSTA A SPENDERE QUALCOSA PER USUFRUIRE DELLE MEDESIME?
AVETE IDEA DEL TARGET E DEL BACINO DI UTENZA AUSPICABILE ?
AUGURI AI FUTURI AMMINISTRATORI...

Roby 53 ha detto...

Condivido il pensiero dell'amico delle ore 8.52,io avrei un idea a tal proposito. A queste benedette piscine, che termali non saranno mai, perchè non gli fanno fare come alla, una volta famosa, diga di San Piero? Tanto prima o poi la fine sarà quella, a Chianciano per le cose megagalattiche non ci sono ne le teste ne i portafogli. Un saluto

Anonimo ha detto...

Sai che novità le luci spente dei negozi! Se questa per voi è una protesta siete messi proprio male.

Anonimo ha detto...

Dice che ieri i bravi ragazzi di sinistra, la meglio gioventù, con i sani ideali, che resistono, hanno fatto una simpatica iniziativa e cioè, in un certo posto presentandosi con la tessera elettorale timbrata avevi uno sconto del 50% sulla prima bevuta. Ergo la loro tanto idolatrata democrazia svenduta al costo di una birra.

disgustato ha detto...

per l'anonimo delle 9.04.
io penso che a te la luce invece non ti si sia mai accesa e mai ti si accenderà. sei sicuramente il solito saprofita stipendato a vita e "garantito" dal partito.
(se non conosci il termine cercati un vocabolario)

Poro Chianciano ha detto...

oggi al seggio ho visto alcune novità.
L'avvocatina è stata promossa "presidente" (ma mica perchè lavora la tribunale di montepulciano? Nooooooooooooooo...ma che dici?!?)e il segretario particolare era il su fratellino...

Ma.....ma non è anche il presidente della commissione elettorale del comune? (cioè proprio quello che nomina presidenti e scrutatori) oltre che un consigliere?

ah certo...quando c'è da criticà allora giù m..da per tutti ma poi pe' piglià so' tutti uguali

eh....poro chianciano...

Anonimo ha detto...

intanto avete preso uno schianto mega galattico! ora il nucleare ve lo sognate e rosicate per le altre cose, poi tocchera' al pd andare a casa e agli altri partiti, tutti a casa, potere al cittadino!

BB ha detto...

Ma davvero, cari commercianti, siete convinti che è il senso unico che vi porta via i clienti?
No dai, seriamente.
Perchè per me era più un problema di qualità, pensavo che fosse magari la roba che uno vende che proprio non va.
C'è un negozio in piazza Italia che è uguale al 1986...quando apre sembra di sentire " last Christmas" coem in Vacanze di Natale.
In un altro invece c'è un tizio che ciondola da tutte le parti manco fosse 'briaco e gli si legge proprio in faccia la voglia di lavorare eh.
Mi fermo qui, ma ogniuno c'ha il suo...
Però se voi dite che è per il senso unico ci credo eh!

Anonimo ha detto...

Spengete tutto , chiudete, smettete di fare ogni cosa, vendete, regalate sti muri di cartongeso, e' finita per voi, finita!!!! Fate come la pietriccia iniziate ad allevare i maiali che vi renderanno di piu'! Saluti dall'impiegato c..... che non fa' un caz....o e si cucca aumenti in busta paga, gratifiche, promozioni, trasferte, e buoni pasto . Ho sofferto molto tanti anni addietro, ma ora godoooooooo , godooooooooooooooooo , godoooooooooooo. Vado sempre a prendere il caffe' al barrino dei giardinetti, da quei citti che tanto vi stanno sulle palle, che vestono con i pantalano calati sul sedere, sono bravi e buoni. Ciao Belli!

Anonimo ha detto...

Disgustato, intanto modera i termini, perchè nessuno ha offeso nessuno. Sono anni che i negozi durante l'estate non tengono accese le luci e anzi sono chiusi, quindi taci. Non usare termini di cui non conosci il significato, ci fai più bella figura. Disgustato sono io a vedere che a Chianciano c'è gente che giudica senza conoscere, mentalità ristretta e provinciale e pensate di cambiare il mondo. Siete ridicoli.

Anonimo ha detto...

BB hai davvero ragione, mi hai fatto sbilicare da ridere, hai centrato in pieno l'argomento.
Ma come fanno a lamentarsi per tale situazione io stare almeno zitto. Ci sono dei negozi in Piazza che ancora c'e' la polvere sopra le camicie degli anni 80', in altri i proprietari ciondolano tra panchine e negozio in modo svogliato e sempre criticato su tutto e su tutti.
Che schifo....fate meglio a chiudere e stare in casa senza uscire perche' se uscite fate danno anche solo a parlare e dire la vostra.

stefano ha detto...

Invece di scontrarci pensiamo a fare qlc per il nostro paese che forse e' meglio.....rilancio per l'ennesima volta l'idea di lista civica forse l'unico modo di coinvolgere tutti i cittadini senza politicanti e mestieranti.Stefano

la chiane ha detto...

non sono le bottege stravecchie o altre cose che portano via i clienti, sono l'etrusco l'autolette di foieno della schiana che la dimenica c'e' la fila per andacce,la fila, annate a aprire una bottega all'attollette di foiano della chianas e vedrete che i soldi li farete. Con queste realta' tutto cio'che vende nei paeselli limitrofi chiude i battenti. Ma un vi seti accorti che nei siti degli agripiscinahotel c'e' la pubblicita' dell'autolette. Questa e' la verita' , tutto il resto sono chiacchiere da barre.

Andrea Angeli ha detto...

X PORO CHIANCIANO 13 GIUGNO ORE 23.52

E me lo immaginavo...riecco il solito spara c......te a raffica. Ti aspettavo al varco!
Stavolta però devo dire che ti sei proprio superato perché per mettere in fila una serie così lunga di castronerie ci vuole una certa abilità anche per un ignorante della tua portata.....
Prima di tutto non bisogna essere grandi esperti di diritto per capire che un “Avvocato” non lavora in “Tribunale” ma casomai presso uno “Studio Legale” e in “Tribunale” ci va per le udienze. Comprendi cosa significa significa “Studio Legale” , “Avvocato” e “Tribunale” oppure ti ci vuole una lezione di semantica e di Lingua Italiana??
Secondo, prima di aprire quella specie di bocca che ti ritrovi faresti meglio a riflettere non una ma mille volte e a documentarti.
Il sottoscritto non è presidente ma solo membro della commissione elettorale, che non nomina i Presidenti di seggio ma solamente gli scrutatori. Inoltre ti faccio presente ignorante che da quando sono stato eletto consigliere e membro della commissione HO RINUNCIATO a fare lo scrutatore malgrado lo abbia fatto per dieci anni e che, senza presunzione, possa dire di essere a Chianciano uno di quelli con maggiore esperienza nel ruolo. Lo ho fatto per etica personale malgrado non vi sia scritto da nessuna parte che fossi incompatibile per la carica ricoperta. Inoltre SAPPI che nelle indicazioni da me fornite per le nomine in sede di commissione ho sempre cercato di favorire anche persone economicamente bisognose e giovani studenti, aldilà dell'appartenenza politica.
Inoltre caro ignorante sappi che mia sorella già da anni era iscritta nelle liste per fare il presidente di seggio e che in questa circostanza è stata nominata NON DAL TRIBUNALE ma dalla CORTE DI APPELLO DI FIRENZE e come ti ripeto, nel caso fossi duro di comprendonio, mia sorella NON LAVORA NELLA CORTE DI APPELLO.
E poi mia sorella POTRA' ESSERE LIBERA di nominare come segretario chi ritiene più opportuno come previsto dalla legge?
Infine, 170 euro che percepirò come segretario.....cavolo però che conflitto di interessi....altro che assessori dipendenti di partecipate o con interessi nelle lottizzazioni ….
Comunque caro ignorante facciamo così, visto che sei un codardo (non dico coniglio perché amo gli animali e li offenderei paragonandoli a te) e non hai neppure il coraggio di firmarti, se riveli la tua identità ti prometto che chiederò a mia sorella, la prossima volta, di nominare te segretario.
Ci stai ignorante e codardo?

Alessia Angeli ha detto...

Poro Chianciano... ma "Poro" per davvero se abitato da gente che da quanto è ignorante fa illazioni simili senza neanche preoccuparsi di informarsi prima... L'avvocatina come mi chiami tu non è stata promossa da nessuno... ma nominata dal Presidente della Corte d'Appello di Firenze...preferivi di no???mi spiace per te!!!!! se io poi ho ritenuto opportuno nominare Andrea come mio segretario conoscendo la sua esperienza e la sua professionalità pensi che dovessi rendere conte a qualcuno o avere gli stessi diritti che spettano a ciascun presidente?? poi se ti interessa oltre che "in" Tribunale a Montepulciano svolgo la mia professione anche presso quello di Siena Arezzo Perugia Orvieto Firenze e Roma... Alessia Angeli

spazzino bighellone ha detto...

Angeli, te e la tu sorella siete du' bravi citti ma siete troppo ingenui, ogni volta che qualcuno scrive qualcosa su di voi, puntualmente intervenite e sparate a zero facendo il su' gioco.
Via, guardate di cresce e un date peso a sti quattro ceppi che lo fanno apposta per favvi incazzà!

CHIANCIANESE RAVVEDUTO ha detto...

Ma io bo...ma che si deve legge qui...prima quel torzo delle 10.39 che dice di manda a badà i maiali i commenrcianti perchè lui è impiegato...del Comune di sicuro...dato che la mattina va a prendere il caffè dai Bravi Citti del Collettivo Fabbrica...cioè i bracaloni...ma io vi ci manderei tutti a casa...!!!se siete lì è per noi commercianti che vi pagamo il posto...! come a quei quattro che ci governano e sono solo mangia uffo... poi certo gli Angeli sono permalosi ma anche questi citti almeno ci provano a impegnarsi per sto paese e guarda te come li attaccano...come fanno a crescere con un idea di politica costruttiva se noi adulti avendone paura non facciamo altro che prenderli di mira...ma io bo!!!vanno aiutati e sostenuti nel loro cammino per far si che costruiscano un fututo adeguato...che vergogna che mi fate!!!!!!...poi si dice che non ci sono più giovani a Chianciano e certo gli unici boni li martorizzamo!!!

Cittadino Curioso ha detto...

anonimo delle 11.36
Ma davvero??????ma dove???????dai dillo tanto qui rimane l'identità nell'anonimato.. la curiosità è troppo o cioè e troppo faorte sapere se c'ho preso o meno...mica sarà un barretto sotto a tante piante con un giardino dietro ed hai piedi del paese???????dai diccelo...dobbiamo sapere tutti come ci si comprano i voti..poi per mezza birra...era meglio un piatto di pici all'aglione!!!!

sempre più disgustato ha detto...

per l'anonimo delle9.04 e poi delle 21.46.
allora c'o preso!sei senz'altro uno che non sa le difficoltà di rischiare in proprio e mettersi sul mercato. o forse lo sai ma meglio non rischiare.
però ti dà uggia che altri lo facciano. comunque ho usato quel termine per sottolineare che tu non produci nulla mentre quei "bigotti" e "incolti" commercianti muovono posti di lavoro. purtroppo ce ne sono parecchi nel posto che sono così, mentre altri esistono da tanto tempo e con enormi sacrifici fanno di tutto per cercare di essere più interessanti possibile (anche lasciando le luci sempre accese).
sono questi ad essere danneggiati per primi da certi comportamenti della categoria.
tutto questo però non ti autorizza a fare certi commenti da tutta un'erba un fascio!
infatti questi commercianti che s'impegnano non solo sono danneggiati dai "colleghi" incapaci ma devono avere a che fare con una parte della popolazione questa sì bigotta, ignorante e molto invidiosa,
che continua a sostenere delle amministrazioni che fanno solo gli interessi del partito e di tutti quelli stipendiati eprotetti come te.
Ci sono nel paese diverse persone che hanno cultura universitaria, che hanno lavorato e vissuto in diverse città,hanno sempre avuto responsabilità, che saprebbero non cambiare il mondo ma il paese sì.
Ma non si vuole,sennò molti stipendi garantiti a nullafacenti(saprofiti della società) ma
votanti giusti spariscono!
e tocca andare a lavorare davvero!
Capito meglio il termine ora?

enormemente disgustato ha detto...

sempre per l'anonimo delle9.04 e 21.46
a riprova di quello che ho detto basta leggere il commento anonimo di quel mentecatto delle 10.39.
purtroppo ce ne sono molti così in questo paesello, a tutti i livelli e i peggio sono nelle amministrazioni comunali e istituzioni varie. auguri!

Anonimo ha detto...

Chianciano è un paese di fenomeni..
Eppure che la nostra fine fosse questa si poteva capire anche quando tutto andava a meraviglia...
Negli anni 50 fu costruito quel palazzo in Viale Roma che ancora ci ostiniamo a chiamare ''Palazzo di Vetro''...
Ora se uno cerca il Palazzo di Vetro certo non si aspetta il Pirellone di Milano e neppure l 'Eur di Roma..ma Cristo questo e' tutto mattoni...
Potrebbe essere uno sciocchezza..
ma forse...quel segnale non andava trascurato