e-mail: valtuboblog@gmail.com

Previsioni Meteo Chianciano Terme

Previsioni Meteo Chianciano Terme
Previsioni Meteo Chianciano Terme aggiornate ogni Sabato

Euroservice Solution Italian Real Estate

Euroservice Solution Italian Real Estate
CLICCA BANNER PER SAPERE DI PIU'! ​Euroservice Solutions Italian Real Estate di Oreste Castrini Da oltre 30 anni Agenzia Immobiliare e di Servizi P.zza A. Gramsci 1/F 53042 Chianciano Terme (SI) Tel e Fax +39 0578 20187 Mobile: +39 3355336475 www.euroservicesolutions.it ​mail: info@euroservicesolutions.it Orari di apertura: dal lunedì al venerdì 9.00-13.00; 15-18

lunedì 8 giugno 2009

Vincitori e Vinti

Voglio aprire questo post dicendo che, indipendentemente da quale sarà l’esito elettorale, io tramite il blog e tutti coloro che vorranno parteciparvi e seguirlo, continueremo a vigilare su ciò che non va bene a Chianciano Terme e sull’operato dei nostri futuri Amministratori.

Faremo la nostra azione di segnalazione, di dibattito e proposta per chi ci vorrà ascoltare e misureremo la prossima Amministrazione con un “Punto della Situazione”, che aprirò trimestralmente e nel quale potrete dare valutazioni e contributi, continuerò con sondaggi sulla nostra cittadina e su gli avvenimenti del momento.

Nella speranza di una continua partecipazione ringrazio tutti i lettori e bloggers.

Saluti,

Valtubo

Questo spazio è dedicato ai complimenti ed auguri da parte di tutti, vincitori e vinti (mi raccomando i toni!) e per una seria ed attenta valutazione degli scenari che si prospettano sulla base dei risultati.

I RISULTATI AMMINISTRATIVE 2009

Impegno per Chianciano 2098

Chianciano per la Libertà 1922

Rifondazione Comunisti Italiani 296

Chianciano Insieme 206

BIANCHE 62

NULLE 82

CONTESTATE 1

211 commenti:

1 – 200 di 211   Nuovi›   Più recenti»
Anonimo ha detto...

ma...
ho letto bene????
Sono i risultati delle comunali?carlotta
°_°

carlofrancis ha detto...

oh ma che significa?è una sezione?

Anonimo ha detto...

aggiornaggiornaggiorna please!

Anonimo ha detto...

grazie ora è molto più chiaro :)

carlotta

Anonimo ha detto...

Chianciano libera dall'assedio fascista!
Ora si può andare avanti come sempre, fino alla morte!

Schifato dalla tracotanza ha detto...

Che stupidaggine, giusto alla morte della città si arriverà con ragionamenti simili...

Anonimo ha detto...

Annuncio la vittoria di Gabriella Ferranti lista impegno per chianciano pervenute le prime due sezioni andate nettamente a vantaggio del partito democratico.Auguri

Anonimo ha detto...

peccato fino all'ultimo ho sperato che chianciano fosse cresciuta e avesse imparato a ragionare ogniuno con il proprio cervello invece niente

Frrr ha detto...

Questo è quel che succede a fare opposizione senza vendere l'anima.
Purtroppo stavolta non c'è niente da ridere.

don remo ha detto...

Bravo Augusto, ci sei riuscito!!!
Ora sarai contento.....
Mi fai pena.
NON TI VOGLIAMO A CHIANCIANO, VATTENE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

A ragione a dire quel comunista delle 19,03 avanti fino alla morte,purtroppo con la Ferranti non c'è ancora molto da vivere

Anonimo ha detto...

the wnnwr is gabriella ferranti......evvai....
a chianciano non passa lo straniero!

Anonimo ha detto...

voglia di vendere tutto e andare in un altro paese, ma chi mi comprerebbe il negozio a Chianciano?

Anonimo ha detto...

la sinistra ha fatto le solite cialtronate...non mi meraviglerei se la Ferranti avesse promesso qualcosa ad Augusto Rossi oppure ad Albanesi che con la loro lista di buffoni ci hanno fatto perdere... era tutto caloclato!!
Ps. complimenti a Paolo Piccinelli per il suo bel voltafaccia spero che guadagni qualche vendita per la sua Settimana...

Anonimo ha detto...

Piccinelli riuscirà a perdere anche vincendo, è scritto.

Anonimo ha detto...

Non ho parole per chi gioisce per la vittoria della cara Gabriella..ma ci rendiamo conto che lascerà cadere Chianciano ancora più in basso?? è da troppi anni che i soliti volti hanno cariche in comune!! è proprio una schiavitù!

Anonimo ha detto...

Carissimi amici colleghi albergatori purtroppo ci sarà ancora da soffrire, non sono stati sufficienti 5 anni di amministrazione DISTRUTTIVA con Bombagli, Chiedono ancora altro sangue!!!!!!!!!!! FORZA
IL PARADISO PUO' ATTENDERE

Anonimo ha detto...

non son contento e non son diaspiaciuto, ma serei curioso di sapere una cosa, ma il ciacci è passato? chiunque avvesse notizie in merito e rispondesse a questo quesito, lo ringrazierei vivamente. grazie.

Anonimo ha detto...

ma con che faccia Augusto Rossi camminerà per Chianciano? Dobbiamo solo ringraziere lui per aver fatto perdere Antonio Guidi! Forza Ferranti professoressa benestante con falsi ideali di sinistra..sarai manovrata anche te da tutti i soliti noti!!

Anonimo ha detto...

Ma per curiosità chi è passato tra i tanti della lista Ferranti che sono stati fuori dai seggi per un giorno e mezzo a chiedere voti?? e poi parlano di democrazia!!

V. ha detto...

salve tutti,
siete riusciti a far svanire il sogno del cambiamento, bravi ! siete riusciti a dimostrare pienamente che
essere di sinistra vuol proprio significare "insulto all' INTELIGENZA umana " oggi ne abbiamo avuto le prove.
Avete preferito la salvaguardia del partito al bene del paese in cui vivete,
bhà contenti voi .....

vorrò proprio vedere la bassezza umana a che punto di degrado riuscirà a portare la nostra
CHIANCIANO.

Proprio vero che:

Governare i chiancianesi non è difficile (basta pane e porchetta!!) è inutile!!

Per le prossime elezioni propongo all' eventuale lista alternativa di adottare la campagna elettorale delle 3 F.

Forca
Farina
Feste

sicuramente questa è l' unica ricetta per comprarsi i veri chiancianesi doc.

Comunque una cosa è certa !!
le cose stanno cambiando, non potete fare + come vi pare, vi staremo con il fiato sul collo.-
A costo di creare un filo diretto con STRISCIA mi manda rai tre e you tube per far sapere a tutti quanto siete bravi.

Ora ci dovete dare prova di quanto siete degni e capaci del posto che avete voluto mantenere a tutti i costi.

ciao alla prox.

Anonimo ha detto...

Brava la nostra Ferranti!è riuscita a passare grazie a tutta la gente che è in pensione o che studia e vive in un'altra città...ma tutta questa gente quanto mai può interessargli il futuro di Chianciano considerando che i pensionati chiaramente non cercano lavoro,e che la maggior parte dei giovani si è arresa già da tempo!!Ma ci chiediamo per quei poveri stupidi che sono rimasti qui,che hanno voluto credere nel paese e che tutte le mattine si chiedono quanto ancora dovranno resistere che cosa ci aspetterà?dobbiamo ancora credere in un paese che non vuole risorgere o dobbiamo preparare le valigie???che tristezza...

Anonimo ha detto...

Carissimo V non ti preoccupare che tra un pò vedrai " STRISCIA LA NOTIZIA" a Chianciano aspettavo l'esito delle votazioni.
Sono d'accordo con te che basta pane e porchetta, ma ci sarà sicuramente anche qualche piccolo incarico da distribuire.
Ti saluto
SOUTH FORCE

Anonimo ha detto...

Ma allora questa multa non si paga Franco?!

pippo ha detto...

ci vediamo alla festa dell`unita`, l`unica manifestazione che riesce veramente a chianciano anche perche` e` l`unica che a chianciano viene organizzata

Anonimo ha detto...

Tranquillo anonimo delle 21,21 si paga SI, se mantengono le promesse come al solito, 3 milioni non si buttano mica...si pagano , con tutti gli interessi maturati...
il patto della PORSCHE ormai è cosa vecchia, non vale più.-.-.

Anonimo ha detto...

Scandaloso. Stò guardando su Teleidea la trasmissione con la Ferranti ed Albanesi. Che schifo, ecco svelato anche l'accordo che avevano fatto per far perdere l'On. Guidi. Che vergognoso siparietto, mi viene veramente da vomitare. Ma con che coraggio si presentano a noi chiancianesi parlando in quel modo. A tutto c'è un limite, ma questo supera la decenza umana.

Anonimo ha detto...

Non sono bastati neanche i voti presi dai nemici giurati della nazione, i rumeni. Mica penserete che i possibili intrighi siano stai solo in casa Ferranti?

Gli avvocati sono incazzatissimi, in soli 15 giorni 3 querele, chissà quanti soldi avrebbero fatto in 5 anni di Guidi.

Il vero problema è che se i chiancianesi, o quel che ne è rimasto, non si svegliano e imparano a crescere e stare in piedi da soli, la vita sarà breve, chiunque sia al governo locale.

Anonimo ha detto...

max 75? V.? ci siete?.......

spazzino bighellone ha detto...

Ho da poco visto il "capilista" Albanesi in pantaloncini corti e saldali, in diretta su Teleidea a festeggiate la vittoria della Ferranti.
Ovviamente addossa la colpa della sconfitta dell'On. Guidi al Mencacci, Tubino e Giglioni perchè non l'hanno voluto in lista.
Io a questa persona rispondo: preferisco perdere con onore avendo sostenuto questi candidati, piuttosto che aver vinto con uno come lui e Rossi.

Anonimo ha detto...

Il problema non è tanto che hanno vinto, ma con i consiglieri che hanno, dove vogliono andà!!! Sà quanto erano meglio quelli che c'erano finora....

DAGO 56 ha detto...

Vorrei condividere con tutti voi la mia felicità, ma so che questo non è possibile perché sarei un pazzo se nascondessi una cruda e dura realtà, ovvero che metà dei miei compaesani non la pensano come me.
Spero che nei prossimi giorni, senza più quel clima che contraddistingueva i post di questi ultimi tempi, ci possiamo confrontare da persone civili, partendo proprio da questo dato di fatto che comunque non diminuisce la vittoria della Gabriella, ma anzi la responsabilizza ancora di più.
Da oggi torniamo ad essere quello che dovremmo essere sempre.
Chiancianesi e basta.

Andrea94 ha detto...

Vedo che purtroppo,anche dopo le elezioni,qualcuno in questo blog ancora lancia attacchi inutili,non costruttivi e purtroppo spesso anche offensivi.Questo mi dispiace molto e mi rattrista come cittadino e come persona.

Personalmente mi sono schierato durante la campagna elettorale a sostegno di Gabriella Ferranti e adesso dopo queste elezioni spero che si passi dalle parole e dalle intenzioni (che ho apprezzato) ai fatti,quelli tangibili da tutti i cittadini,che siano essi di destra o di sinistra.Ringrazio tutti i chiancianesi che sono andati a votare,quelli che hanno votato a destra e quelli che hanno votato a sinistra e quelli che pur non potendo votare hanno partecipato in modo costruttivo e propositivo al dibatitto elettorale,perchè il voto e la partecipazione attiva sono la vera essenza della democrazia.Quindi un grazie anche a tutti coloro che in questo blog hanno espresso le loro idee e i loro giudizi ripeto indipendentemente dalle loro idee politiche.Spero ed auspico che i prossimi 5 anni siano anni di responsabilità di trasparenza e soprattutto di rilancio di Chianciano condiviso con la comunità,che è rappresentata da cittadini di centro-sinistra e da molti altri che rappresentano il centro-destra.Spero nel rispetto reciproco tra tutti e nel rispetto rigoroso del programma e spero che l'amministrazione venga incontro inoltre ai vari problemi dei singoli cittadini viste le numerose perdite di lavoro e visti molti pensionati e imprenditori sempre più in difficoltà.Spero inoltre che questo blog rappresenti un utile e profiquo mezzo di comunicazione e di dialogo tra tutti i cittadini.

Adesso non discutiamo sulle feste,sulle porchette e sul grande fratello,discutiamo sul futuro del nostro paese sul nostro domani prendendo atto comunque delle elezioni.Un saluto a tutti,Andrea

pS.Rispondo alle vostre richieste,il Ciacci è passato (52) ed anche Paolo Piccinelli (50).

Sottolineo inoltre l' ottimo risultato del giovane democratico Frizzi che si attesta a quota 121.

Qualcuno può dirmi chi è passato nella lista Guidi??

palabruco ha detto...

Ho visto che il pezzo forte della lista Ferranti è il Frizzi con ben 121 preferenze, mica seghe! Questo è il meglio fico del pagnere?
Io lo propongo vice sindaco

ambaradà ha detto...

Il centro-sinistra ha vinto, non nascondo che pur avendo trovato il coraggio di astenermi, io sia comunque in fondo contento. Ora però mi aspetto molto. Il mio voto come quello di molti altri dovranno essere riconquistati. Se non li abbiamo votati non è che siamo stupidi o str…, avemmo avuto i nostri buoni motivi. È l’ora di dare una svolta a questa politica, perché altrimenti non potrà sempre andare così. Se nelle ultime tre competizioni elettorali il CS ha perso tutti questi voti c’è sicuramente qualcosa che non quadra, o no?

Polmone Destro ha detto...

Il dato più sconfortante di questa tornata elettorale è il futuro che si presenta.
Già nel momento di decidere gli assessori sono prevedibili scontri e compromessi di breve durata, l’Amministrazione con tutte le sue contraddizioni interne, vedi Cherubini vs Piccinelli, si appresta a governare con al timone un Sindaco che già durante la campagna elettorale ha dimostrato una carenza di polso.
Inoltre è evidente che per accontentare l’elettorato, quello delle campagne e i pensionati, andrà a discapito per l’ennesima volta della parte produttiva che nei numeri gradiva un altro Sindaco che garantiva qualche possibilità per Chianciano.
Adesso quale futuro per la nostra economia, quale speranza? Visto che nulla era previsto nel programma della Ferranti per il turismo.

CastorePolluce ha detto...

Cedo speranza frustrata.
Una ventina d'anni percorsi nell'attesa di un cambio di marcia.
Ottima tenuta di strada.
La potete parcheggiare al Cantinone.

V. ha detto...

Salve a tutti,

all'anonimo che mi cercava, eccomi sono quì , si rileggesse il post delle 21,11
a tutti gli pseudo intellettuali dico :
Il confronto fatevelo da voi per i prossimi 5 anni

da ora in poi l' unico nostro scopo di vita sarà sputtanarvi costantemente di tutte le vostre prodezze,
per darvi,..... un' idea
un po come fate voi con il berlusca

AVETE VOLUTO LA BICICLETTA ORA DOVETE PEDALARE TUTTI ALLINEATI E COPERTI

okkio a non sgarrare !!!

in bocca al lupo!!

Godetevi questi 5 minuti di gloria tra di voi con una special ediction dell' unità-fest nel vostro bruco,,,

Ricordatevi che la sputtanata è sempre in agguato !!

Propongo andrea come attuatore "virtuale" del programma ferranti , cosi vediamo se si toglie la sete con il prosciutto. Visto che lui così candidamente ci crede molto!

Ciao alla prox.

ivan meacci ha detto...

I fascisti toscani ..."ma mi faccia il piacere"!

Anonimo ha detto...

Ferranti Sindaco con delega alla Cultura
Marco Rossi Vice Sindaco con delega all'Urbanistica
Sanchini Fabrizio Assessore al Bilancio
Monica Rossi Assessore ai lavori pubblici
Sergio Giani Assessore Ambiente
Claudio Rossi Assessore allo Sport ed al Personale

manca un'altro esterno, chi sarà?

scommetto che però mi sbaglio di poco

Anonimo ha detto...

Mi girano le scatole, però possiamo dire che con Guidi è stata un' "Onorevole" sconfitta.

ivan meacci ha detto...

non ve la prendete così...questa è una Provincia della Toscana, non c'è spazio per i fascisti!

Polmone Destro ha detto...

P.S.: Grazie a Guidi per essere stato al nostro fianco e scusaci se non siamo stati all'altezza dell'occasione che ci hai offerto!

Luca Fe ha detto...

Saluto tutti, proprio tutti.
Ho letto i vostri post, in particolare quelli "arrabbiati" ed ho deciso che non risponderò alle lettere arrabbiate, per un giorno o due. Lascerò che la vostra delusione della sconfitta sia un po' stemperata. A risultato invertito sarei anch'io molto arrabbiato, tutti voi, chiancianesi come me, avete combattuto questa battaglia con convinzione e purezza di spirito, voglio, devo crederlo.
Sono felice, è ovvio, ma ho grande rispetto di tutti coloro che sono arrabbiati.
Oggi al seggio qualcuno mi ha detto anche cose spiacevoli . Mi ha dato del "furbetto". Se legge questo post lo prego di rivedere il giudizio. Sbaglia mira.
Io lo stimo, anche se da arrabbiato ha usato toni poco simpatici.Da domani dobbiamo svelenire il clima. Ho detto mentre attendevamo i risultati, preoccupati ed ansiosi, che se come avevo previsto avessimo vinto il nostro primo dovere non sarebbe stato di ringraziare chi ha votato con noi, mostrando una fiducia encomiabile, ma riconquistare chi ci ha votato contro. Perché chi ha votato contro di noi non lo ha fatto per caso. Molto è stato sbagliato. Molte cose giuste fatte non sono state adeguatamente comunicate, di alcuni errori non è stata chiesta venia. Il progetto però c'è, ed ho fiducia negli eletti, in Gabriella, in quelli che rimarranno più defilati. Ora abbiamo il dovere di portarlo avanti. Io, nel mio piccolo, vigilerò che accada.

Voglio poi ringraziare pubblicamente l'autore di questo blog.
E' stato un esempio di correttezza nella gestione di questo spazio.
A lui l'ho già scritto prima del risultato, adesso voglio urlarlo a tutti. Questo Tubino è un gran signore, ed un uomo intelligente, ed il blog è stato un presidio di libertà!

Luca Fe, che da domani, a bocce ferme, tornerà a fare il Guardiano.

Noise Gate ha detto...

LA VOSTRA INVIDIA E' LA NOSTRA FORZA...

Anonimo ha detto...

Chianciano, due città.
In realtà due sindaci.
Da una parte, fino a S.Elena alberghi, negozi, uffici, attività varie, banche, la zona termale, piazza Italia, i parchi,…in pratica la zona produttiva, ricettiva, turistica, vogliosa e bisognosa di cambiamento. Ebbene qui ha stravinto Guidi
Dall’altra, la coop, quartieri dormitorio, il povero centro storico ormai alla frutta, i giardini pubblici con le bacheche, le panchine con gli omini, le varie associazioni “apolitiche”, la casa del popolo, le cavine e valli…Ebbene qui ha vinto la Ferranti e qui è stata fatta la differenza.
Ci deve essere qualche problemino, che dite?
Poro Chianciano

tigre ha detto...

ora chi amministrerà Chianciano?la Ferranti o Albanesi????

Anonimo ha detto...

ci auguriamo che sta volta gli assessorati non siao spartiti tra i soliti noti (che hanno già dato prova di poco entusiasmo e copentenza), ma che venga concessa l'occasione anche ai giovani neo eletti.

p.s. mica farete badà il bilancio o i lavori pubblici a chi è riuscito addirittura a far fallire una banca(cosa assai difficile)?

sta volta gradirei una risposta in merito.

Anonimo ha detto...

valtubo perchè un pubblichi i risultati candidato per candidato?

o via oggi avrai speso 200 euri di nafta con quella vespa avanti e 'ndietro da un seggio a 'n altro, a sto punto illuminaci.

palle gonfie... ha detto...

bravo anonimo delle 23,34 la tua fotografia mi sembra perfetta.
proponiamo un referendum popolare, e diamo il paese alla prof, e le terme al guidi. ci farei un bel vallone all' altezza del marabissi, ed il primo che passa di quà, foco!!!
all' anonimo delle 23,39
quì e na vita che si gradirebbero le risposte, ma loro non devono rende conto a nessuno, le cose si fanno e basta.
ancora non l' hai capito?
e poi che vuoi che al bilancio ci mettono uno che capisce?? ma mica siamo matti, quì chi capisce va silurato, invece va avanti l' amorfo ha una carriera sicura.
t' è piaciuta la risposta??

Frrr ha detto...

Noise Gate, non ti capisco..
Come si può mai invidiare quel che non si conosce?
Perché non ci spieghi cosa vuol dire vincere alle amministrative?
Magari potresti fare qualche esempio di esercizio del potere o alzare la voce, tanto per mostrarci l'autorità.
Però se mi garbassero le macchine, un pochinino tutte quelle Porche che vi rombano intorno ve le invidierei. Sai quanta topa tirano su i compagni così motorizzati!
Se da ragazzo per trombare dovevi aderire alla pantera, da grande per rimediare un po' ti ci vogliono certe quattro ruote.
Se invece di ruote ne hai due e le spingi a mano, al più ti becchi del fascista e torni da dove sei venuto.

Anonimo ha detto...

tigre io spererei albanesi

sicuramente è più capace della prof.

CastorePolluce ha detto...

V., t'è salita la carogna.
Come darti torto.
Anche a me.

Andrea94, sei diventato tutto compunto tutt'ad un tratto.

Noise Gate, non è invidia, è giramento di palle.

Tigre, a 'sto punto chi la amministra la amministra, fa lo stesso.

=Nerina= ha detto...

Sembrava impossibile un cambiamento di mentalità in un paese tanto cieco e ormai da troppo tempo senza speranza come Chianciano!
Eppure la metà della popolazione sembrava essersi svegliata dal torpore rosso che ci ha avvolto e malgovernato tutti questi anni.
Ma purtroppo non è bastato!

Un sentito "grazie" al nostro "caro" Augusto Rossi che è riuscito con la sua inutile lista a sottrare 206 voti (o poco meno) a Guidi!
C'è quasi da pensare che ci sia stata una volontà in tutto questo.. Mah!
Ai posteri l'ardua sentenza!

Per adesso prepariamoci ad altri 4 anni in cui non cambierà assolutamente nulla!
Apparte il fatto che forse il malcontento di metà della popolazione vi porterà a dover essere molto più accorti e attenti!

Occhio!

Perchè ringraziando Dio i tempi cambiano
(vedi elezioni in Marche e Umbria)
anche se voi siete sempre gli stessi!

W il Cassero ha detto...

Ciao a tutti.

Complimenti a Gabriella Ferranti per il risultato.

5 minuti dopo il risultato, però, è già ad una svolta. Ora tocca a lei il "fare". Le chiacchiere so' finite.

800 voti di vantaggio 10 anni fa, 400 5 anni fa, meno di 200 oggi. Alla prossima non c'è scampo.
O fai bene oppure....ciao!
C'è anche la possibilità, però, di fare bene e sono sicuro che l'impegno (anche dal nome della lista) non mancherà. Potrebbe, però, non bastare. Con il 46% non si viene ricandidati e questo lo sa già da ora se non si dimostra di meritarlo davvero. Spero mi voglia e mi possa smentire.

Due ultime cose:
Un grazie a Valtubo e mi associo a Luca Fe' per segnalare la ttua correttezza.

Un'analisi a caldo della sconfitta del centro destra.
Avete puntato troppo sull'arroganza. Il cavallo era buono ma mi sa che si è imbizzarrito.
Guidi ha giocato male le sue carte tentando di barare ma è stato subito "sgamato" (mi permetta, Professore questo termine un po' scherzoso :-)), mezzucci, offese e bugie non hanno funzionato. E' la seconda volta che si viene da Roma con paroloni e si torna a casa.

Spero, sinceramente, che la prossima volta si trovi almeno uno di Chianciano che sia davvero cosciente dei problemi veri della nostra cittadina.

Ed anche alcuni di voi hanno sbagliato in pieno. Minniti che si presenta come candidato de "La Destra" a Chianciano...ma poi dice di far parte di una lista "civica"...anche se brava persona (e lo so), anche se è uno che vuole fare (e ci credo) prende 20 voti....
Padellato completamente.

E poi è sbagliato l'atteggiamento.
Ho visto cose al seggio che non si erano mai viste finora. "Skiappa" di questo blog che mantiene un atteggiamento di "controllo" della sezione assegnatagli quale rappresentante di lista al limiti dell'ossessione.
La sorella di "Devil" che si sbatte per tre giorni per stampare decine di pagine (il testo unico, la legge, il regolamento etc)....ma che pensavi?
Mencacci che sfida il Presidente di sezione con l'atteggiamento di chi sa "che tanto vinco io e poi dopo te lo fo vedè come si fa...."

Bho...un clima mai visto...

Vi auguro e auspico (davvero) di fare una buona opposizione. Sarà un bene per tutti noi.

Stavolta W Chianciano
(perchè il Cassero, IO, lo so dov'è!)

Frrr ha detto...

Chianciano Awards 2009.
Quasi tutti i premi minori al compagno Piccinelli:
i) per i costumi: in camica nera per Chianciano a chiedere voti alla sinistra;
ii) per la colonna sonora: "MY HEART BEATS a destra, ma per cambiare le cose mi sono dovuto alleare con la sinistra".
iii) Migliore scena comica (alla firma per il Bruco): "mi avevano detto che lo dipingevano di verde".
iv) Migliore scena di inseguimento: del potere.
Cinque anni per raggiungerlo ma alla fine sembra farcela!
v) Migliore sceneggiatura (non originale): la storia di un giovane garzone che si fa strada: diventerà editore per poi darsi alla politica e guidare macchine sportive.

Altri premi:

viii) Miglior sceneggiatura originale per la storia dei chiancianesi che hanno quasi fatto fallire una banca; finora erano sempre state le banche a far fallire i chiancianesi.
ix) Effetti speciali: per la scena dell'incendio.
x) Miglior fotografia a Teleidea: sublime nel dare colore al vuoto.
xi) Miglior scena di ballo ad Augusto Rossi: si agita così tanto che alla fine non si capisce da che parte sta.
xii) Miglior scena di bacio (di Giuda): tra Albanesi e i suoi elettori.
xiii) Miglior scena d'azione: i corpi speciali che vanno a seqestrare i volantini satirici.
xiv) Miglior attrice: la Prof.ssa Ferranti, splendida nel fare la finta chiancianese;
xv) miglior attrice non protagonista: diamole tempo..
xvi) Miglior attore protagonista: Chianciano nella parte del paese democratico.
xvii) Miglior attore non protagonista: Antonio Guidi, indimenticabile.

Il premio alla carriera và al Comune: sembra ieri che ha cominciato, invece sono 60 che ci prende per il culo.
Ed è in perfetta salute.

danoncredere ha detto...

Appena venuto a conoscenza dei risultati con un sorriso Albanesi ha detto:” Io non ho vinto le elezioni, ma ho vinto molto di più …..
Poi più tardi in serata lo show a Teleidea … che spettacolo indecente …. Albanesi in scena con mutandoni e ciabatte ha detto alla Ferranti: “Da domani cominceremo a lavorare insieme a Chianciano futura … noi abbiamo le idee … 50-60 alberghi da buttare giù per fare giardini, fontane, parcheggi … e fare belli gli alberghi che restano ….dovremo mettere insieme le nostre forze in sinergia… noi abbiamo i finanziamenti, le banche … complimenti anche al nuovo Presidente della Provincia, farà bene come Ceccherini (ricordate la famosa lettera del 2007?) … abbiamo lavorato insieme al Sindaco Bombagli per tre anni sul Piano Strutturale …. Poi ha imputato la sconfitta del centro-destra perché è stato rifiutato dalla lista Guidi …
Beh, è forse possibile che ancora l’ingenua Ferranti non abbia capito con che razza di gente abbia fatto cordata il Bombagli? Non siamo di certo ingenui noi a non capire lo sporco gioco della lista civetta sponsorizzata dal PD. Ma vi siete accorti il grado di sfrontatezza messo in campo da Albanesi in televisione? Sembrava che le elezioni le avesse vinte lui! Infatti poco prima aveva detto; “IO NON HO VINTO LE ELEZIONI, MA HO VINTO MOLTO DI PIÙ “…..
COMUNQUE HA FATTO BENE LA LISTA GUIDI A TENERE A DISTANZA UN SIMILE INDIVIDUO … CHE POI E’COSI’ GONFIO DI SE STESSO CHE IN TELEVISIONE HA PRATICAMENTE AMMESSO DI AVER FATTO LA SUA LISTA IN TUTTA FRETTA APPENA DUE GIORNI PRIMA DELLA SCADENZE DELLA PRESENTAZIONE DELLE LISTE AIUTATO DAI COMPAGNI DEL PARTITO DEMOCRATICO CON LO SCOPO DI VENDICARSI DEL MANCATO ACCORDO CON GUIDI ..
… Adesso è lì pronto a fare la ruota alla Ferranti con l’imprimatur del Bombagli. Che spettacolo desolante per Chianciano.
ED IN OGNI CASO GRAZIE ONOREVOLE GUIDI PER LA SUA SCESA IN CAMPO.
CON LEI ABBIAMO AVUTO ED AVREMO ANCORA LA GRANDE SPERANZA DI RIPORTARE CHIANCIANO VERSO L’ AUSPICATA E RITROVATA NOTORIETA’ GRAZIE ALLE SUE IDEE INNOVATIVE.
CON LA FERRANTI SAREMO COSTRETTI A PASSARE ANCORA 5 ANNI DI BULGARA TRISTEZZA.

Anonimo ha detto...

Ma fatela finita destroidi ma cosa pensavate che il guidi vi facesse disneyworld gande fratello casino' parchi acquatici cinecitta' e veline e letterine al giro per chianciano...ma fatela finita a me semra che ha imparato molto bene dal su' padrone a spara' cavolate pur di riuscire a vincere in una cittadina che fondamentalmente e' di destra....io sono onesto, saro' all'antica ma ho sempre preferito meno promesse (vedi g.ferranti)ma facilmente realizzabili e serie che tutti questi fuochi d'artificio sparati per aria...

Anonimo ha detto...

salve a tutti,
certamente auguro un buon lavoro alla Gabriellina (love-sex) principalmente perche mi auguro che nei prossimi anni faccia VERAMENTE del suo meglio, più di quanto NON abbia MAI fatto nulla fino ad adesso. Spero cominci a salutare tutti e non solo le amichette del divano. Che realizzi che dal suo operato potrebbero continuare a perdere il lavoro in molti (largo alla professionalità a basso costo), se non vi sarà rinnovo e cambio di rotta si continueranno a non pagare i dipendenti e i fornitori (per i privati) a non abbellire chianciano (pubblico). Auguri di cuore, per me e la mia famiglia, licenziati e senza speranza di riassunzione. Forza Gabriellina

Anonimo ha detto...

Per l'anonimo del "libera dall'assalto fascista" vorrei sapere che lavoro fa, chi è il suo padrone, forse proprio il suo partito che lo gestisce nell'animo e nel cervello? Quindi vorrebbe dire Viva il Comunismo? viva i proletari come Lei o come la d.ssa ferranti???

Frrr ha detto...

Ebbro di sonno e bile, ho lasciato alcune inesattezze che tosto correggo, quasi ripetendomi.

!!! CHIANCIANO AWARDS 2009 !!!

Quasi tutti i premi minori al compagno Piccinelli:
i) per i costumi: in camica nera per Chianciano a chiedere voti alla sinistra;
ii) per la colonna sonora: "MY HEART BEATS a destra, ma per cambiare le cose mi sono dovuto alleare con la sinistra".
iii) Migliore scena comica (alla firma per il Bruco): "mi avevano detto che lo dipingevano di verde".
iv) Migliore scena di inseguimento: del potere.
Cinque anni per raggiungerlo ma alla fine sembra farcela!
v) Migliore sceneggiatura (non originale): la storia di un giovane che comincia a lavorare nell'azienda del padre e a farsi strada: diventerà editore per poi darsi alla politica e guidare macchine sportive.

Altri premi:

viii) Miglior sceneggiatura originale per la storia dei chiancianesi che hanno quasi fatto fallire una banca; finora erano sempre state le banche a far fallire i chiancianesi.
ix) Effetti speciali: per la scena dell'incendio.
x) Miglior fotografia a Teleidea: sublime nel dare colore al vuoto.
xi) Miglior scena di ballo ad Augusto Rossi: si agita così tanto che alla fine non si capisce da che parte sta.
xii) Miglior scena di bacio (di Giuda): tra Albanesi e i suoi elettori;
xiii) miglior scena di amore gay: sempre Albanesi, che abbraccia la Ferranti.
xiv) Miglior scena d'azione: i corpi speciali che vanno a seqestrare i volantini satirici.
xv) Miglior attrice: la Prof.ssa Ferranti, splendida nel fare la chiancianese, sembra quasi vera;
xvi) miglior attrice non protagonista: diamole tempo..
xvii) Miglior attore protagonista: Chianciano nella parte del paese democratico.
xviii) Miglior attore non protagonista: Antonio Guidi, indimenticabile.

Il premio alla carriera và al Comune: sembra ieri che ha cominciato, invece sono più di 20 anni che ci prende per il culo.

E scoppia di salute.

Anonimo ha detto...

Buongiorno a tutti
da MAX 75

ELEZIONI COMUNALI
6-7 GIUGNO 2009
RISULTATO DEFINITIVO SCRUTINIO

COMUNE DI CHIANCIANO TERME
FERRANTI GABRIELLA 2098 46,39
IMPEGNO PER CHIANCIANO seggi 11
GUIDI ANTONIO 1.922 42,5
CHIANCIANO PER LA LIBERTA'seggi 5
PEGOLO GIAN LUIGI 296 6,54
RIFOND.COM. - SIN.EUROPEA - COM.ITALIANI seggi 0
ROSSI AUGUSTO 206 4,55
LISTA CIVICA - CHIANCIANO TERME INSIEME seggi 0
vincitori e vinti

Ferranti Gabriella (seggi 11)
Frizzi 121, Bianchi 96, Giani 82,Rossi Marco 67, Altobelli 67, Rossi Monica 67, Rossi Claudio 60, Tistarelli 53,Ciacci 52, Piccinelli 50, Cherubini 52.

Guidi Antonio (seggi 5)
Antonio Guidi
Marchetti Andrea 91, Pierpaolo Giglioni 72, Andrea Angeli 72, Evandro Nannetti 67.

MAX 75

DAMMIRETTAPALLE ha detto...

io ho iniziato ieri, fatelo anche voi.
Ieri verso le 19 e trenta in prossimità casa del popolo il gibbone col cappellino, il salterino in bermuda e infradito e poi lui il pupone, scusa Totti, con gli occhi mongoli e il ciuffo laccato che sembra una torta chianciano,
Contenti che si facevano da’ i foglini coi risultati dai compagni, quelli si che so scritti bene è 60 anni che li fanno.
Ho visto il pupone che stava attraversando la strada dall’ex autostazione per raggiungere i compari.
E’ stato li che ho iniziato e mi è piaciuto, fatelo anche voi, un piacere fisico particolare, una dipendenza immediata, lo rifarò, poi magari mi disintossico.
Il braccio si è alzato da solo ad indicare come fossi un automa, lui in mezzo alla strada mi ha visto, ha capito subito ed ha distolto lo sguardo, le parole sono uscite senza sforzo, ben coordinate e nitide come fossero di un altro.
“ F di MMMMMMMMMMMMM!!!!!!!!!!!” e poi dell’altro, la gente che si voltava.
Ahhhhh che piacere, amaro ma sempre un piacere, cominciate anche voi, poi magari si va in comunità ma intanto fatevi un pochino anche voi.

Anonimo ha detto...

Che schifo....
Io sono del PD ma devo ammettere che su Chianciano la lista della Sig.Ra Ferranti è triste apparte i 2 o 3 giovani (sicuramente sfruttati)....
Ci sono sempre i soliti che da anni fanno andare male la nostra cittadina e credo che il nuovo sindaco con la vecchia scorta di consiglieri di sempre che con giochini politici sono sempre al potere grazie a connivenze e intrecci che assomigliano a logge massoniche farà meno e dico meno del vecchi sindaco.
Chiancianesi vi meritate di sprofondare perchè ancora dopo 20 o 30 o 40 anni si contunua a votare i soliti che ci stanno distruggendo!!!
Io ho deciso da Chianciano me ne vado perchè è TRISTE...TRISTISSIMO!
E come me molti giovani se ne andranno entro breve la politica di quattro vecchioni di sempre ci stà distruggendo da più di 20 anni lentamente ed inesorabilmente.
Speravo nei giovani della lista ma come ovvio sono stati solo BRUCIATI da gente senza scrupoli che ora ci governeranno CHIANCIANO è cosi da SEMPRE. Un chiancianese Trisissimo

Anonimo ha detto...

Dai, realizziamo la Chianciano di Albanesi, aiutiamolo a disfarsi della concorrenza e conprarci tutto quel che ci rimane.
Grazie a tutti, grazie a tutti!

Anonimo ha detto...

caro compagno,
ormai è troppo tardi per piangere sul latte versato !!!!

iniziamo a succhiarci sto chiodo arrugginito ,,,,,

Anonimo ha detto...

Stamattina parlando con alcuni amici che in maniera "convinta" hanno votato la Ferranti, mi veniva chiesto: Adesso il Guidi dovrà portare a termine le promesse e gli accordi fatti in campagna elettorale: Accordo con Alemanno per Cinecittà, Casinò, presenze turistiche ed altro. Ma dico, siete pazzi o fate i furbetti. Avete voluto la Ferranti e quel verme di Albanesi ed allora adesso tocca a voi pedalare e dimostrare di saper operare. Di certo l'opposizione farà il suo dovere controllando (solo il Vs. operato), non spererete mica di ottenere gli "agganci" giusti. Guidi sarà lì in Consiglio Comunale a ridere delle Vs. figuracce. Avete vinto (anche se di pochissimo) e allora operate e fate (cosa molto difficile dopo la trasmissione televisiva di ieri sera che ha letteralmente dimostrato e sbugiardato a quale sporco accordo siano scesi gli amici del PD con l'albanesi).

Anonimo ha detto...

No, fermi tutti:
Albanesi non lo ha votato nessuno, democraticamente avrebbe perso.
A meno che qualcuno sotto banco non gli giri qualcosa.

Anonimo ha detto...

Ho il vomito a pensare quel che ci siamo (s)venduti per 200 voti.

Anonimo ha detto...

si ma ora c' è !

Dai franco, mica ti farai fermare da una prof.? ormai sei in pistaaaaaa

fagli vedere a questi zulù come gira il mondo vero!!

loro sono rimasti ancora al tempo DELLE BANANE..

mettigliele tutte in fila, ma nel posto giusto..
tanto mica le sentono, specie se il partito non li avverte!

non ci deludere anche te!

Ghost(o) ha detto...

Complimenti ai vincitori.
Come ho già promesso rinnovo l'augurio di buon lavoro al nuovo Sindaco ed ai suoi consiglieri.
La Prof.ssa Ferranti avrà una bella gatta da pelare, ma è senz'altro una brava persona, quindi ha il mio incoraggiamento, anche se non ha avuto il mio voto.
Un augurio anche a tutti gli eletti della sua lista, anche a quelli che ho criticato aspramente, ma sempre e solo politicamente.
Ripeto, spero di essermi sbagliato e che riescano nei loro progetti e nella loro voglia di fare.
Le chiacchiere ed i chiacchiericci di paese ora stanno a zero. E' l'ora dei fatti.
Non lo faccio tanto per fare. Sinceramente spero di aver sbagliato tutte le mie valutazioni e che questa amministrazione riesca a risollevare questo paese disastrato.
Lo spero perché questo era il mio obiettivo, ed il mio voto a questo era e sempre sarà finalizzato.
Un saluto a tutti i bloggers con cui mi sono confrontato, e che hanno accettato il dialogo con me.
Per tutti, per la proprietà e la profondità dei loro interventi cito, a memoria, Ondalunga, Dierre, Dago, Ambaradà, e GrazieObama, e non me ne vogliano gli altri.

Un ringraziamento particolare a chi mi ha votato nel sondaggio.

Quando ho più tempo entrerò nel merito dei risultati di queste elezioni.
Per adesso Vi saluto. Ho un aereo che mi aspetta. Ho scelto la libertà di pensiero ed il progresso economico.

Vado in Corea del Nord.

Anonimo ha detto...

bravo augusto ci sei riuscito ora sarai contento..... ora la ferranti te lo da subito il permesso pe fa la casa di riposo

Anonimo ha detto...

Caro Sig Augusto Rossi, mi compiaccio con Lei che è riuscito a dare l'ultima "vangata" alla Chianciano che vuole lavorare

Anonimo ha detto...

sono sufficientemente sicuro che più della metà dei chiancianesi "indecisi" ha messo la croce sul simbolo verde quando ha visto la feccia fascista che si aggirava per i seggi con collarini, fasce al braccio e telefonini sempre nell'orecchio...

in bocca al lupo a gabriella ferranti

Anonimo ha detto...

All'amico Augusto,
ma perchè hai tanta rabbia dentro? già dalle scorse elezioni hai fatto di tutto pur di farti accettare dai Chiancianesi. E'vero ti hanno abbandonato ma con la rabbia non sei arrivato a nulla, anzi ti devi sentire responsabile in prima persona dell' eventuale ulteriore morte di Chianciano, ma intanto come dicesti tu stesso "sei de Roma!" dimostrazione che "non te ne pò fregà de meno di noi altri" ... bravo, vai a fare compagnia a subdoli come il Piccini. Mi da l'idea che hai lavorato all'opposizione solo per dimostrare che c'eri... ma in un attimo sei sparito del tutto.

GinoBartali gliètuttodarifare ha detto...

HANNO VINTO I CHIANCIANESI DEL DIRE CONTRO QUELLI DEL FARE …
HANNO VINTO I CHIANCIANESI DEI PROFESSORINI …. .DEGLI IMPIEGATI CON LA TESSERA …. DEL VOTO DI SCAMBIO … DEI TRUCCHI DELLA LISTA CIVETTA …. DEI PENSIONATI CHE HANNO PAURA DELL’ALTERNATIVA (MA POI A LORO CHE CAMBIEREBBE) … DI TUTTA QUELLA PARTE CONSERVATRICE E STATICA ARROCCATA SULLE POLTRONE … E SOPRATTUTTO DI QUELLA PARTE DISFATTISTA … SI’ DISFATTISTA DI QUEL NUCLEO DI EX PSIUPPINI- PDIUPPINI – REVANSCISTI (QUASI UNA RIVENDICAZIONE PERENNE DEL LORO ESSERE CONTRO OGNI RINNOVAMENTO) ….. CHE MI SEMBRANO UNA SORTA DI POPOLO DEI MORMONI CHE SI SPOSANO TRA DI LORO VIVONO TRA DI LORO CHE VIVONO NELLE LORO TRADIZIONI SEMPRE E COMUNQUE IMMOBILI E INAMOVIBILI ….
HANNO PERSO I CHIANCIANESI CHE VOLEVANO IL CAMBIAMENTO DELLA POLITICA … MA NON QUELLO DI FACCIATA … QUELLO VERO … QUELLO DEL MONDO ECONOMICO CHE SOFFRE … QUELLO CHE SARÀ COSTRETTO A CHIUDERE ANCORA NEI PROSSIMI 5 ANNI ALBERGHI E NEGOZI E A MANDARE A CASA I LAVORATORI CHE POI SONO QUELLI CHE HANNO VOTATO PER QUELL’ALTRA PARTE …
SI’ PERCHÉ I PROFESSORINI, GLI IMPIEGATI CON LA TESSERA …. QUELLI IL POSTO C’E’ L’HANNO SICURO.
ADESSO PERÒ CHIANCIANO HA BISOGNO DI UNA OPPOSIZIONE COERENTE E INTRANSIGENTE … FORTE E CAPACE DI METTERE ALLA CORDA QUESTA MAGGIORANZA INSULSA E DI REGIME, COMINCIANDO A CHIEDERE DA SUBITO I RESOCONTI DELLE SPESE E DELLE MANCATE ENTRATE FATTE IN QUESTI ULTIMI 5 ANNI:
1 – PALABRUCO: PREVISTI 2,2 MILIONI SPESI 3,8 MILIONI
2 – TERME SENSORIALI : PREVISTI 3 MILIONI SPESI 5,8 MILIONI
3 .- PISCINE TERMALI: PREVISTI 12 MILIONI SPESI (MALE) 7 MILIONI DA FINANZIARE ANCORA 5 MILIONI ANCORA DA REPERIRE
(CHE NON CI VENGANO A DIRE CHE QUESTI PROGETTI L’HA FATTI LA TERME SPA (GESTIONE) CHE E’ UNA SOCIETA’PRIVATA PERCHE’ DI FATTO GLI INVESTIMENTI SONO STATI FATTI NELLA PROPRIETA’ DELLA TERME IMMOBILIARE CHE SONO PER LA MAGGIOR PARTE PUBBLICHE DELLA REGIONE, DEL COMUNE E DELLA FISES CHE E’ ANCH’ESSA PUBBLICA E QUINDI SONO DI FATTO OPERE PUBBLICHE LA CUI SPESA DEVE ESSERE TRASPARENTE ED IL COMUNE GARANTE PERCHE’ SONO PROGETTI FATTI CON I CONTRIBUTI DI SOLDI PUBBLICI)
3 - PIAZZA ITALIA – NON SI CONOSCE LA CIFRA ESATTA MA SI PARLA DI OLTRE 200.000 MILA EURO DI SPESE DI PROGETTAZIONE
4 – PARCHEGGIO BORGONUOVO: – QUANTI SOLDI SPESI FINORA?
5 - CENTRO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE: - QUANTI SOLDI SPESI FINORA?
6 – SPOGLIATOI CAMPO SPORTIVO COMUNALE: - QUANTI SOLDI SPESI FINORA?
7 – CARTELLONI PUBBLICITARI – QUANTO COSTANO? SICURAMENTE ARRUGGINITI L’AVREMO PAGATI COME FOSSERO DI SECONDA MANO.
8 – GRANDI EVASORI FISCALI NON CONTROLLATI DAL SINDACO BOMBAGLI: (DA RICORDARE CHE PASSATI 5 ANNI TALI MANCATI PAGAMENTI CADONO IN PRESCRIZIONI) …. MA ROSSI E ALBANESI NE SANNO FORSE QUALCOSA?

Anonimo ha detto...

Albanesi ha già presentato ieri sera a Tele Idea il conto al P.D. chiancianese ed alla Ferranti . Vergogna, abbiamo venduto Chianciano Terme, i suoi albergatori, i suoi cittadini ed il suo fututro ad Albanesi e Torrusio.

Anonimo ha detto...

Guidi in una conferenza stampa questa mattina, ha annunciato la creazione entro uno o due mesi di una TV alternativa, obiettiva su Chianciano.

Anonimo ha detto...

Voglio ringraziare di cuore tutti quelli di sinistra (e sono moltissimi)che in questa tornata elettorale hanno dato fiducia al On. Guidi, grazie grazie, purtroppo è dimostrazione e lo dico con profondo dispiacere che i più fessi stanno proprio a destra. L'unione viscerale di sinistra è la più radicata. qualcuno ha detto: per lo scemo non c'è cura, se poi è anche arrogante può essere molto pericoloso per tutti. I fatti lo hanno dimostrato. Chiedo scusa a quelli di sinistra che hanno accantonato il loro credo ma poi non sono stati accontentati; come vedete è la dimostrazione che il potere di sinistra è indistrittubile anche di fronte ai migliori propositi.

Anonimo ha detto...

da MAX 75
… un sincero ringraziamento ai nostri amici-elettori che ci hanno votato, per soli 176 voti non c’è stata l’alternanza che avevamo sperato.
Un ringraziamento al Prof. Guidi, ai candidati della lista civica “Chianciano per la Libertà”, con il nostro 42% dei voti saremo più influenti in Consiglio Comunale (5 seggi).
Una cosa è certa la nostra stazione termale si trova ora spaccata in due, il 50 % dei cittadini ha votato per noi. (Sono fuori dai seggi comunali i “cari amici Rossi Augusto/Albanesi” e la lista di Pegalo, Rif. Comunista)
Dopo questa premessa vorrei porre all’attenzione una cosa.
Personalmente la scelta di fare una “lista civica” mi ha sempre trovato perplesso. Cosa dobbiamo nascondere, che dietro non ci sono Partiti? Io avrei scelto i simboli “Il Popolo della Libertà (FI+AN), Lega Nord, Unione di Centro, Socialisti (Giovane Italia), La Destra.
Questa è la nostra struttura organizzativa e, questa dovrà essere la scelta per il Gruppo Comunale con la denominazione (PDL- Il Popolo della Liberta’).
Questo è quello che penso e chiedo al Prof. Guidi, quale Capo Gruppo per il Comune di Chianciano, a Marchetti, Giglioni, Angeli e Nannetti, quali consiglieri di minoranza.
Un augurio a Gabriella Ferranti Sindaco, quale primo cittadino responsabile di tutta la Chianciano Terme,
certamente la nostra sarà una opposizione seria , qualificata e attenta ad ogni scelta che il PD farà seguendo i passi del loro programma elettorale.
Ancora i miei ringraziamenti alla Lista Civica del Prof. Guidi, con la certezza che le nostre motivazioni e idee politiche vengano trasmesse in Consiglio Comunale.
Un caro saluto a Valtubo, grazie noi saremo sempre qui, questa opportunità che ci hai dato non verrà certo sminuita ma sempre più motivata.

MAX 75

Anonimo ha detto...

Mi auguro che l'On. Guidi, si faccia sentire anche dall'opposizione, e che se può fare qualcosa per noi Chiancianesi lo faccia. Lo chiedo di cuore, ho paura che altrimenti siamo giunti veramente alla fine. Meglio farci guardare con rabbia e gelosia dalla giunta Ferranti che morire affogati. D'altronte avresti vinto per 30 voti! Forza Antonio!

troppa ghianda ha detto...

Sinceramente speravo in un risultato diverso, in un risultato più aderente alla situazione generale di Chianciano (o forse non c'avevo capito niente...)
Alla fine, un'ottantina di persone hanno fatto la differenza e la lista di Gabriella Ferranti si è imposta per 176 voti.
Faccio gli auguri alla neo Sindaco per l'impegnativo lavoro (anche interno alla sua lista) che dovrà svolgere, perchè sono un chiancianese a cui interessano le sorti del proprio paese, del proprio lavoro e del proprio futuro.
Ringrazio e mi complimento con Antonio Guidi che ci ha offerto, insieme alla sua lista, un'opprtunità di cambiamento e di speranza che purtroppo non è stata colta da alcune fasce di popolazione e sono convinto che ci sarà un'opposizione attiva nell'interesse di tutti.
Facendo un'analisi del voto amministrativo, saltano agli occhi alcuni aspetti non trascurabili e sicuramente indicativi di malcontento, di voglia di cambiamento in alcune zone e di conservatorismo in altre.
Con tutto il rispetto che ci vuole verso TUTTI i cittadini del Comune di Chianciano, la geografia del voto rispecchia esigenze diverse e ben precise ed indica un determinato trend.
Anche stavolta le famose sezioni “rosse paonazze” del Paese hanno fatto la differenza, infatti nell'aggregato Centro Storico/le Valli la lista Ferranti si è imposta per 379 voti, supportata soprattutto dalla sezione 4 (+159) che raccoglie elettori della zona rurale.
Ora, sempre con tutto il rispetto che ho espresso prima, gli abitanti di queste zone, come del resto di tutta l'area centro storico, hanno chiaramente espresso un voto “di tradizione”, ideologico, non influenzato dai problemi gravi che ha l'economia di Chianciano, del termalismo, del turismo, della riqualificazione urbanistica, ecc. Per fare una battuta, i problemi economici più sentiti in certe zone possono essere del tipo “se l'olive faranno delle 12 o delle 18”, ma sicuramente non quelli che attanagliano le attività trainanti di Chianciano di questi tempi.
Nelle sezioni “termali” Guidi si è imposto con un vantaggio di 203 voti, ribaltando nettamente alcune situazioni come la sez. 5 (dove Bombagli vinse di 30 voti nel 2004 e dove Guidi ha avuto 50 voti in più).
Questo è il risultato più indicativo, cioè che Guidi ha avuto la preferenza di quella parte di Chianciano che chiede risposte chiare e decise alla crisi, che vuole innovazione, che è stanca di promesse, che vive per lo più di attività autonome, cioè la zona degli impianti termali, degli alberghi, delle attività commerciali.
C'è stato poi chiaramente un voto utile ideologico di una cinquantina di elettori di Rifondazione e CI, se raffrontiamo i quasi 350 voti alle Europee (307+35, se non sbaglio insieme al partito com. dei lavoratori), con i 296 voti della lista di Pegolo.
Lascio per ultimo il risultato della lista Rossi, serbatoio di voti inutili che secondo me non hanno minimamente danneggiato Guidi perchè non sono voti di cambiamento. Inoltre, vedere l'esultanza dell'entourage e il Capolista in bermuda a TeleIdea dire alla Ferranti di aver dato “il contributo” e fatto “l'assist”, la dice lunga sui sospetti girati durante la campagna elettorale e sulla lista civetta.
Personalmente mi aspettavo dai chiancianesi uno slancio maggiore e minor paura nel cambiamento, ma il popolo sovrano ha deciso così ed ora non possiamo che sperare in una Amministrazione in grado di dare risposte forti.
Quello che mi sento di dire adesso è... “in bocca al lupo” Chianciano...

Anonimo ha detto...

ha vinto tutta gente che appertiene a centri di potere ormai intoccabili.
ah no,scusate, c'è una novità! frizzi.
frizzi? perchè ha anche il dono della parola? si è portato a casa il pacchetto della sinistra giovanile.
ma quando si voterà per qualcuno che non appertiene a nessuna loggia o intrecci vari? a chianciano? mai!
e ora buon divertimento.

Anonimo ha detto...

ma avete visto su tele idea che la Ferranti si è messa a dire che Guidi deve mantenere le promesse che ha fatto per Chianciano? ma il nuovo sindaco non è lei? ora è lei che deve mantenere le promesse!!! l'hai voluta la bicicletta Gabriella? padalaaaaa!!!

Anonimo ha detto...

penso che la Ferranti non sarà in grado di governare per 5 anni!!

Anonimo ha detto...

VI INVITO A CONSULTARE QUESTO BLOG:

http://blog.libero.it/blogdiRiminisud/

CIAO CIAO.

FRANCO ALBANESI

Anonimo ha detto...

Cari amici chiancianesi di destra, ma perchè pensate che Guidi si farà mai vedere in Consiglio comunale a Chianciano ? Ah si forse al primo e il secondo, poi...Grassi docet.
Il voto degli elettori va rispettato sempre e comunque o forse che i voti di detsra so meglio di quelli di sinistra ?

CastorePolluce ha detto...

Io vorrei capì, cari amici che avete votato Ferranti/Pegolo/Albanesi (tanto è uguale) che c'avete da esultà.

Ma l'avete capito che è successo?

Mi sà che voi siete gli stessi che applaudivano contenti all'annuncio ufficiale della fusione del Credito Cooperativo.

Anche lì, mica l'avevate capito che era successo.

grazie-biden ha detto...

ho votato contro la destra, lo ammetto. il mio è stato un voto di resistenza. e ho resistito a tal punto che quando l'altro ieri ho visto guido bombagli al seggio sono entrato in apnea nella sezione e ho votato Ferranti, facendomi forza nonostante tutto.

non mi sento di aver vinto le elezioni. forse, le ho perse di meno. alle europee e ho votato rifondazione, alle provinciali verdi. Appunto, Verdi, il partito del Bombagli (e del Ciacci?), Bombagli che è stato l'elemento di debolezza della campagna del centro-sinistra e che ha già messo una seria ipoteca, in negativo, sul futuro di Chianciano.

V. ha detto...

Ciao a tutti,
appoggio pienamente bartali, come ho già detto nei miei post precedenti da oggi per la sinistra è finita la pacchia, ci uniremo dentro il comune e fuori per vigilare il loro operato, facendo un' opposizione atta allo sputtanamento e non propositiva come vorrebero loro!!
La parola confronto cancellatela dalla mente (trovate una similitudine!!) Prima delle elezioni tutti eravamo disponibilissimi a farlo voi ci avete snobbato, quindi per i prox. 5 anni fatevelo tra voi!!!
Questa volta la bassezza raggiunta dal partito non ha eguali, hanno raggirato quei poveri braccianti in modo indecoroso quindi ci faremo garanti per loro!!!
(poi vorrò vedere se alle prox votazioni alla fine vi rivoteranno)

il blog, e striscia saranno i giudici imparziali del loro operato.

Un suggerimento dato che il terzo mondo è a casa nostra, prima di perdere tempo prezioso per andare in medio oriente o altrove a fare i benefattori METTETECI A POSTO QUì, altrimenti si comincia subito male
Mi riferisco all' invito fatto alla prof. dal sindaco di abbadia s. salv. ieri a teleidea.

mi sembra doveroso ringraziare l' on. guidi, per l' occasione offertaci e e per colpa di chi sappiamo rifiutata.
Sono sicurissimo nei prossimi 5 anni ci forniranno una miriade di spunti per farli capitombolare alle prossime elezioni.

Un mio particolare ringraziamento va anche alle persone che mi hanno dato la preferenza nel sondaggio, iniziativa carina del nostro valtubo !!

VALTUBO vai che ora comincia il bello !!!
domanda ma le foto si possono pubblicare quì nel blog??

sai quelle parlerebbero da sole...

ciao a tutti

alla prox.

Talia ha detto...

Per le valutazioni e considerazioni più approfondite, autocritiche, critiche etc. rimando a poi.
Ora mi concedo un pò di sana delusione post elettorale.
E non dite che sono acida solo perchè sono una femmina eh! (potrò strumentalizzare un pò l'essere donna).
A V., che nell'amarezza di ieri mi ha strappato un sorriso quando ha scritto, nel suo post, "a voi pseudo intellettuali dico, il confronto fatevelo da voi" , ti capisco.
Non sai quanto.
Però mi permetto di dirti: non cadere nella trappola.
E a Gosth(O) che, giustamente scrive che ora le chiacchiere stanno a zero...mica sono tanto daccordo.
Sapete, V. e Ghost(o) perchè?
Amici di sinistra, centro sinista, lista Rossi/Albanesi etc. (non stiamo a sottilizzare,tanto è uguale) ma quanto v'ha dato noia sto blog!
Eh? Dite la verità!
Dai, su, tanto ormai è fatta.
V'ha dato noia eh?
Ora a chi la racconterete più la favoletta della destra becera e ignorante?
E il movimento di pensiero articolato che ha votato tutto contro il PD?
Dove lo mettete ora?
No, dico, sarà un pò più difficile metterlo dove dite voi.
A W il Cassero, che dice che il centrodestra ha puntato tutto sull'arroganza...come darti torto.
Dovevano prendere esempio dall'umiltà e dall'eleganza del Signor Albanesi.
A Dammirettapalle (post delle 8.48), dico, con le lacrime agli occhi dal ridere (devo ringraziare davvero molti di voi, ciao Frrr), che mi hai seriamente tentato ad entrare nel tunnel della dipendenza.

E infine, alla neo sindaca, alla quale, come avevo anticipato, vanno i miei sinceri auguri, chiedo, ma Lei, si è resa conto di quello che è uscito dal voto?

Anonimo ha detto...

Salute. Vi invito ad una riflessione. Pienza. Antico feudo PCI come e più di Chianciano.
Si forma una lista Civica. Davvero Civica intendo. Il Centrodestra fa un piccolo passo indietro. Si defila. E la lista Civica davvero Civica vince. Con i suoi bravi rappresentanti dell'area politica di destra al suo interno. Non sarà che i perdenti di Chianciano, che ora si lamentano e s'arrabbiano, fanno conti complicati per spiegare l'inganno della lista Rossi, dovrebbero ragionare su questo elemento?
Non è che la Sconfitta, così, rimane un po' troppo orfana? Anche lei, la Sconfitta poverina, ha i suoi bravi genitori. La Vittoria è figlia del raziocinio e forse anche di un po' di cinismo. Ma la Sconfitta è figlia dell'orgoglio ceco, della supponenza, della sordità. E l'errore non è nuovo. E' reiterato. Le vecchie esperienze non hanno insegnato nulla......

Anonimo...Veneziano???

moralizzatore ha detto...

Eccomi qua, quello che tanto temevo, alla fine è accaduto.
Di nuovo, dopo oltre 60 anni di ininterrotta amministrazione rossa, siamo a riconfermare ed a dare fiducia a chi negli ultimi decenni ci ha portato in questo lungo ed irreversibile tunnel di crisi.
Se devo essere sincero, conoscendo i "miei polli" non credevo che l'On Guidi ce la potesse fare a vincere ma lo speravo molto, speravo sopratutto che in molti una volta tanto tirassero fuori il coraggio nel dire NO ai colpevoli di tutti gli errori fatti in passato...ed invece così non è stato.
Sono amareggiato, non posso credere che così tanta gente riesca a farsi ancora abbindolare con i soliti discorsetti e promesse mai mantenute, come abbia fatto ad accettare i giochi sporchi della sinistra con liste civetta ed accordi sottobanco, ma sono altresì felice che in molti abbiano condiviso il progetto di rinnovamento e si siano schierati
dalla parte del rilancio con la lista "Chianciano per la Libertà".
A tutti quelli che con me hanno sperato, dico GRAZIE!
Un ringraziamento va a tutti i candidati (senza nessun escluso) per l'ottimo lavoro svolto ed un ringraziamento di cuore al grandissimo On. Antonio Guidi che si è prestato ed adoperato per darci quella speranza che dovremo ancora una volta riporre in un cassetto, lasciandoci sfuggire un occasione (forse) irripetibile.
Ma in fondo ognuno ha quel che si merita. No?
La speranza comunque è l'ultima a morire, infatti dopo la conferenza stampa di questa mattina, ho avuto la conferma che l'On. Guidi rimarrà a Chianciano e non se ne andrà (come tanto sperava la sinistra), anzi, da adesso in poi inizierà una nuova era di durissima opposizione...forse quella che ci è tanto mancata negli ultimi anni.
Concludo facendo i miei auguri alla Prof. Ferranti ed a tutta la sua squadra, auspicando che tutte le promesse fatte in campagna elettorale, vengano mantenute!

a che livello ha detto...

ALBANESI "REO CONFESSO" A TELEIDEA

La lista di Augusto Rossi ha gettato ufficialmente la maschera, anche se il suo reale "progetto" era già noto.
L'elegante e squisito Franco Albanesi è intervenuto ieri sera a TELEIDEA in una trasmissione-teatrino, condotta con la consueta imparzialità da Francesca Campanelli, per condividere con la Ferranti il successo dell'operazione "lista finta".
Dopo le consuete invettive contro gli "incoscienti" che lo hanno escluso dalla lista Guidi, gli è scappato detto, per compiacere pubblicamente la neo-sindaca, di averle fatto un "assist" e di aver contribuito alla sua elezione.
In altre parole, è passato per la cassa a riscuotere la cambiale (politica) firmata da PD, Piccinelli & C.
E siccome debitori e avallanti di quella cambiale sono persone d'onore, arriverà presto la nomina di Augusto Rossi ad assessore aggiunto (anche se lui potrebbe contentarsi della presidenza di una commissione). Tutto sta a vedere quello che deciderà il grande imprenditore romagnolo.

Scandalizzato ha detto...

TELEIDEA ora trasmette programmi hard anche in fascia protetta.
Ieri sera abbiamo visto un bel paio di gambe che parlavano in dialetto romagnolo.
Purtroppo alle estremità non c'erano nemmeno i calzini e così è mancata l'occasione per un lento e sensuale sfilamento degli stessi (tipo Sophia Loren).

Anonimo ha detto...

scusa moralizzatore, ma di quali progetti della Ferranti parli?
Io non ne ho sentito manco uno.
Ma davvero

CastorePolluce ha detto...

Anonimo .."veneziano" delle 16.14.
ma perchè, scusa, l'appoggio dei partiti è vergognoso per una lista civica?
Oppure è vietato solo per il centro destra in questo paese illuminato?
Fammi capire, ci dobbiamo nascondere per confondere le idee all'elettorato?
C'è già chi ci pensa a fare 'sti giochini.

Anonimo ha detto...

Albanesi c'hai poco da ridere!
Come in risiko, quando cominci a spargere i carrarmatini diventi vulnerabile.
E le carte dei territori sono finite.

palabruco ha detto...

Piccola riflessione guardando le preferenze: Avete notato che la Costanza Diamanti, la Francesca Busoni e Carlo De Bernardi non hanno preso nemmeno una preferenza? Incredibile, nemmeno il loro voto si sono dati...almeno la Rossana il suo se l'è dato, mentre i suoi familiari li ha lasciati votare x il "voto utile".
Vergognoso...

orione ha detto...

Con tutto il cuore ….complimenti Gabriella!!!!!!!!!
Auguro alla Prof.ssa Gabriella Ferranti oggi sindaco di Chianciano Terme che si renda conto con chi si è associata…... Conosco Gabriella da circa 50 anni e so quanto sia onesta, come lo erano i suoi genitori dei quali ho vivo il ricordo.
Mi rammarico perchè Lei non ha capito…sono sicura che appena incomincerà il gioco duro (fin’ora hanno “ruzzato”con lista Albanesi etc.) darà le dimissioni schifata ed inorridita.
La prof. Ferranti e’ molto intelligente, onesta, ma…….non e’ furba… e questa volta l’ha dimostrato!
Fare il sindaco a Chianciano….. grande opportunità di notorietà….. ti ha fregato l’ambizione Gabry…ma soprattutto…….. TI HANNO FREGATO.
Tutti in qualche modo sputtanati hanno avuto bisogno di rifare la loro laida facciata con una persona onesta… quanto tempo pensi possa passare perchè tu rimanga tale se sottostai ai loro sporchi intrighi spesso fatti per il proprio guadagno personale e non per il bene di Chianciano? Sei disposta a svendere tutto ciò che hai fatto fin ora e diventare porta borse di Albanesi & Lo Cicero ?
Vi ho visto in televisione ieri sera… come hai potuto non reagire a ciò che ti ha detto Albanesi? Posso capirlo… in televisione hai usato la diplomazia giusta del neo sindaco… ma DOPO? .... DOPO????? Hai continuato la serata con la calma ed il sorriso serafico o hai avuto qualche reazione… (conato). Mi auguro di Sì… se Sì… incominci a capire…
Cmq. COMPLIMENTI E AUGURI VIVISSIMI!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Per V.
I Braccianti non ci sono più, dalla riforma agraria (legge stralcio n. 841 del 21 ottobre 1950), capisco che data la provenienza ideologica ti possa essere sfuggita.....

Anonimo ha detto...

Condivido perfettamente il commento di Orione.
faccio i miei piu' sentiti complimenti al sindaco gabriella Ferranti.

pero' dico una cosa che ha detto anche orione: Ma come ha potuto ieri sera gabriella Ferranti a non replicare alle fortissime parole di quel "soggetto" di Albanesi???????

E non solo la Prof.ssa Ferranti non replicava,ma addirittura sorrideva e confermava con la testa le parole di Albanesi.

Qui siamo davvero alla Follia, allo scandalo puro e vero.
Come possiamo noi Chiancianesi sopportare questi imbrogli, questi sporchi intrighi???

VOGLIAMO FARE CHIAREZZA E RIPARTIRE CON I PROSSIMI 5 ANNI BELLI E FORTI CON PERSONE SERIE E NON SPORCHE

P.s. x l'ex Sindaco Bombagli : invece di parlare sempre degli alberghi di Chianciano e degli albergatori anche durante la campagna elettorale si pulisca bene la bocca e pensi allo schifo che ha ridotto Chianciano in 5 anni.
SI DOVREBBE VERGOGNARE A PASSEGGIARE X CHIANCIANO PER COME HA RIDOTTO QUESTO PAESE...
VERGOGNA!!!!!!!!!!

V. ha detto...

Ciao franco, vedi siamo fedeli...
ti seguiamo anche a rimini,
nel tuo blog.... vediamo se da lì c' è qualche curioso..... che ci viene a trovare di qua!!!!!
un pò di pubblicità non guasta..mai,, sia negativa che positiva....
l' importante è che se ne parli...

ciao a tutti

alla prox.

Anonimo ha detto...

IMPORTANTE:

Oggi è partito, inviato per conoscenza alla procura della repubblica di Montepulciano con opportuna documentazione, il primo Ordine del Giorno richiesto dalla lista Chianciano per la Libertà al futuro consiglio comunale guidato da Gabriella Ferranti, detto ordine del giorno, motivandolo presso gli uffici giudiziari, è volto, avendo anche acquisito le dichiarazioni del Sig. Albanesi, a far annullare la delibera numero 33 del 23 Marzo 2009 con la quale il precedente consiglio comunale ha spudoratamente favorito il sig. Albanesi sulla questione del parcheggio multipiano di Viale Umbria, non realizzato dallo stesso, la questione è stata fatta pervenire anche sul tavolo del Ministro delle Infrastrutture per un profondo esame della questione, sappiate infatti che in questa circostanza l'amministrazione comunale ha rinunciato all'incameramento di due fidejussioni per complessivi € 332.345,14 ( trentotrentaduemilatrecentoquarantacinque,quattoridci ),

COMINCIATE A CAPIRE SIGNORI MIEI, E CONSIGLIERI ONESTI ELETTI NEL CENTRO SINISTRA,IN QUALE SITUAZIONE VI SIETE MESSI E CON QUALI PERSONE VI HANNO MESSO NELLE CONDIZIONI DI VENIRE A PATTI? MA COME FARETE A CAMMINARE PER STRADA A CHIANCIANO QUANDO TUTTE QUESTE SITUAZIONI VERRANNO RESE PUBBLICHE? PROFESSORESSA FERRANTI, LEI ERA STATA PORTATA A CONOSCENZA DELL'ESISTENZA DI QUESTA DELIBERA? NON E' CHE STANNO STRUMENTALIZZANDO ANCHE LEI?

Chiancianesi, vi hanno venduto...

in fondo...a sinistra? ha detto...

Che strano, secondo me Chianciano non è di sinistra...
-abbiamo fatto una lista civica facendo un gran rinnovamento interno nelle persone, mentre loro hanno riproposto i soliti più alcuni nuovi sponsorizzati dai soliti manovratori.
-abbiamo concorso da soli, mentre loro tra giochini, desistenze, firme, patti, voti utili e scambi di candidati erano in 3 liste.
-abbiamo avuto contro tutta l'informazione, mentre loro tra Tele Idea, il Corriere di Siena e La Settimana hanno potuto far passare di tutto ed hanno pure fatto gli offesi (poi si dice di Berlusca).
-abbiamo fatto una campagna elettorale in mezzo alla gente, in piazza, mentre loro sempre rinchiusi in sezione, alla polivalente, con aperitivi snob e la chiusura a S.Elena per non dare nell'occhio...
-non abbiamo avuto in lista riciclati o "saltafossi".
-non abbiamo lobbies o palazzinari da accontentare.
-abbiamo avuto più senso dell'umorismo.
-infine, non abbiamo le loro "fuoriserie" e il loro look griffato.
Ragazzi rifletteteci su,...siete sicuri di aver votato una lista di...sinistra?

Anonimo ha detto...

Ma quale sinistra!
Sono uno scandalo, una vergogna.
Dovremmo denunciarli alla VERA sinistra (sempre che ce ne sia rimasta) perché come possono essere rappresentati da questa gente?
Alla fine si fa un gran dire della resistenza, ma da 'ste parti nella maggioranza delle famiglie, per ogni lontano zio partigiano, c'erano almeno cinque parenti stretti che erano fascisti.
Questa è la storia, che garba tanto a loro.

Anonimo ha detto...

Scusate, ma che elezioni c'erano? Sapete, io alla mia età non ci sto più dietro alla politica ed alla casa del popolo un ci vò più. Sapete, mi hanno caricato in macchina e m'hanno portato a votà.
Quale era la lista giusta dove mette la croce?
Ma una volta, un si votava la falce e martello? e perchè a 'sto giro m'hanno dato il "santino elettorale" con quel tondo verde senza alcun simbolo? L'unica cosa che ho capito che bisognava fa così perchè sennò vincevano i fascisti...mah, sarà ma io un ci sto a capì niente! Speriamo di avè votato per bene, ma io ci credo poco!

adolfo minniti ha detto...

Hai ragione, W il Cassero, ho padellato..... mi sono presentato per quello che sono (esponente de La Destra) perchè sono una persona onesta ed ho pagato pegno, ma non me ne pento.... Purtroppo ancora si crede che chi è di "Destra" vada in giro con il Fez, il manganello e l'olio di ricino, oltre alla camicia nera..... In realtà non è così.... La destra oggi, quella moderna, è una destra sociale, attenta ai problemi dei lavoratori, ecologista, ambientalista, impegnata nel sociale.... oggi posso dirlo, perchè la campagna elettorale è finita e nessuno potrà accusarmi di "strumentalizzazioni".... ho avuto un figlio gravemente malato, per 6 anni ha rischiato di morire ogni giorno, ha subito un trapianto di midollo osseo ed oggi sta bene, ringraziando Dio... credete che non possa impegnarmi IO nel sociale?? Comunque è giunto il tempo di farmi da parte, dopo 32 anni di politica (25 dei quali in Alto Adige) è il momento di lasciare il campo ai più giovani. "La Destra" come partito è finito ed io con loro.... So per certo che Antonio Guidi resterà a Chianciano, ha avuto un incontro con noi tutti e ci ha spiegto i suoi progetti... da domani si comincerà a lavorare per dare un'ulteriore possibilità di cambiamento a Chianciano fra 5 anni... collaborerò, se sarò accetto, come esponente della società civile. Infine, grazie agli elettori del paese vecchio che hanno avuto il coraggio di cambiare voto, alla sezione 1, infatti, lo stacco è minimale.... Grazie a quei 20 (19 perchè uno sono stato io...) che hanno voluto darmi fiducia ed in particolare ai 9 (1 è mio) del paese vecchio... vedi Cassero, chi mi conosce mi stima, guarda le preferenze in paese, più di me solo Fabio Nardi (Guidi), Tistarelli, Frizzi e Bianchi (Ferranti)....
La sconfitta della Lista brucia, inutile negarlo, ma è solo una tappa, 177 voti sono davvero pochi e fra 5 anni il giochetto delle liste civetta non attecchirà e l'immobilismo di questa "nuova" maggioranza farà il resto. Da parte nostra da domani lavoreremo per una Nuova Chianciano... sperando che qualche vecchio professionista della politica che ama remare contro si faccia da parte... Auguri sig.ra Ferranti, ne ha davvero bisogno e le ricordo la promessa in TV la sua squadra di governo sarà nominata in base ai voti di preferenza ottenuti, ho la registrazione.... Complimenti al giovane Frizzi, ed ai 5 che lo seguono che, in base alla democrazia interna, dovrebbero diventare assessori...

Adolfo Minniti - LISTA GUIDI

Anonimo ha detto...

grazie valtubo per l'ottimo servizio reso alla cittadinanza con questo blog.

Anonimo ha detto...

Io credo ho votato il mio caro amico Athos Poggiani nel 2004 e sono amareggiata dalle affermazioni di alcuni bloggers evidenti di destra,come V. che con le sue parole la sua lena e affermazioni mi ha lasciato senza parole.Io questa volta ho votato per G.Ferranti perchè credevo che fosse la migliore alternativa,adesso ne sono un pochino più convinta.Spero tra 5 anni di essere veramente soddisfatta di questo voto.Sono felice dei 120 voti di Frizzi che come giovane spero porti la sua novità.Saluti

Anonimo ha detto...

ciao a tutti,
qualcuno è venuto in forma anonima sul nostro RIMINISUDBLOG per esprimere opinioni su Albanesi e invitandoci a venire qui per saperne di più...ho scorso i post ma non ho trovato nulla di utile a questo fine....è tutto qui o c'è qualcosa di più interessante????
ciao e grazie e venite più spesso a trovarci..
Corrado Zucchi presidente associazione RIMINISUD

palabruco ha detto...

X anonimo delle 19:58:
Tu sei amareggiata dalle affermazioni di certi bloggers e poi rimani indifferente ai reali problemi di Chianciano, votando la lista Ferranti?
Alla faccia dell'alternativa!!!

orgoglio chiancianese ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
don remo ha detto...

X CORRADO ZUCCHI:
Ma Albanesi quando è in casa (da voi) fa sempre il "fichetto" con il suo modo di fare o sta con gli orecchi bassi?
Mi ricorda tanto quando si andava in gita a scuola e si faceva di tutto e di più perchè nessuno controllava...
Una cosa c'è di bono , adesso abbiamo un in più da piglia pel culo..Dopo CACCAMO e la sua Ferrari finta a desso c'è il PUPONE!!!

p.s.
Valtubo guarda di pubblicammi non fa il comunista ahahahahaha

V. ha detto...

salve a tutti,
faccio presente all' anonimo delle 18,30 che purtroppo per lui la riforma c' è stata nel 1950, in italia, a chianciano vi si è fermato l' orologio. Capisco che a qualcuno può dar fastidio, ma nei fatti odierni la vostra mentalità e ferma ad allora lo avete dimostrato pienamente.
ALL' ALTRO ANONIMO\A delle 19,58che dice che sono di destra, (ovviamente quando qualcuno vi smentisce così diventa!) bhè ti sbagli, io sono uno che fa sempre 2+2 o occhio per occhio se preferisci, e non tollero essere preso in giro dai 4 politicucci di paese che credono che siamo tutti pecoroni, se tutti si facesse così vuoi vedere che forse le cose caminerebbero in modo diverso??
dici di essere scandalizzata delle mie affermazioni, noi lo siamo di voi !! 'avete preferito il partito al paese... o forse ancora non siete coscienti del casino che avete combinato??
sarò curioso di vedere i tuoi post tra 5 anni quando ti sarai resa conto del bluf che oggi hai sostenuto. (mi dirai che sbaglio!)
staremo a vedere......

per palabruco, questi si scandalizzano della forma, della sostanza ( di chianciano)
se ne fregano !!!!

Qui se si usano termini e il linguaggio da salotto si beccano i voti nel sondaggio, se uno gli dice come stanno le cose realmente

SI DIVENTA FASCISTA !!

alla faccia dell' essere umili e fare mea culpa di tutte le verità non solo mie riportate in questo fantastico blog combinate non da me ma dai vostri amici.

ciao a tutti

alla prox.

Anonimo ha detto...

Hanno venduto la farmacia per fare cassa, poi rinunciano all'incameramento delle fidejussioni della S.I.C. per Albanesi...Fanno schifo.

jack sparrow ha detto...

...E ALLA FINE I CHIANCIANESI HANNO SCELTO LA CONTINUITA', BENE, PERCHE' LA CONTINUITA'E'CERTEZZA, CERTEZZA DI FARE MORIRE UN PAESE GIA' MALATO, CERTEZZA CHE TUTTE LE PROMESSE PER UNA COSA O L'ALTRA NON SARANNO MANTENUTE COME SEMPRE,CERTEZZA CHE FRA UNA O DUE LEGISLATURE SAREMO SEMPRE QUI A DISCUTERE E A DIRE CHE BISOGNA CAMBIARE, MA POI QUANDO I SOLITI SCONTENTI ENTRANO IN CABINA ELETTORALE NON HANNO LE P.... PER CAMBIARE DAVVERO , PERCHE' POI GLI ALTRI POTREBBERO ESSERE PEGGIO.
CARO ON. GUIDI LEI FORSE HA PARLATO UN LINGUAGGIO INCOMPRENSIBILE A UN PAESE CHE NON VUOLE CAPIRE,CHE NON VUOLE CAMBIARE E ALLA FINE ANDRA' A MORIRE SENZA SAPERE SE LA MEDICINA LO POTEVA FAR GUARIRE.
COMUNQUE GRAZIE PER IL SUO IMPEGNO E QUELLO DI TUTTI I SUOI COLLABORATORI.

GUARDIANIDELLEACQUE ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
V. ha detto...

salve Sig Corrado Zucchi,
le riporto il testo del mio post scritto su vostro blog dato che non sono certo dell' avvenuta pubblicazione:

Salve il mio nick è V. comunque, non è rilevante, il mio post non vuole essere misterioso anzi.. vuole farvi partecipi della vincita del vostro candidato a chianciano, sono venuto quì perchè è stato albanesi ha pubblicare questo link.
Se lei è venuto sul nostro blog non può non aver visto lo scompiglio che albanesi ha portato nella politica cittadina, voi forse ci sarete abituati noi francamente ancora no.
Comunque ci adeguiamo alla svelta..
il dato che è emerso ad 1 gg dall' esito elettorale, è che parte degli elettori del PD già si mordono i gomiti per come albanesi si è posto e per quello che ha detto in una tv locale. (non lo chieda a me il cosa e come)
Quindi lui fa bene a festeggiare e a dirlo quì, ma dovete sapere anche che già c' è chi lo rimanderebbe a casa!!

Sinteticamente, le posso riassumere che albanesi voleva candidarsi con l' on guidi PDL, il quale non l' ha voluto in squadra, a 2 gg dalla scadenza della presentazione delle liste il PD gli ha inventato la lista di augusto rossi, l' esito lo conoscete, quelli del Pd sono contenti di aver vinto, ma si sono trovati subito il conto da pagare e gli brucia!!!
Personalmete franco albanesi lo nominerei sindaco al posto della candidata del PD. indiscutibilmente è migliore.
Se lei è venuto sul blog, mi sembra che il post lo abbia lasciato, del resto non mi sembra che sia fantascienza farlo.
certo di aver fatto cosa gradita saluto tutti.
V.

Nero ha detto...

Voglio ringraziare l'onorevole Guidi che sono sicuro prepara una ferrea opposizione e faccio appello a tutti i chiancianesi a non abbandonare questo blog.
In futuro ne vedremo delle belle...

l'Accademia della Crusca ha detto...

L'Accademia della Crusca,
vista la gravità del caso riunita d'urgenza in sessione straordinaria notturna, avvalendosi del sostegno inappellabile del noto perito calligrafo Di Gallina dott. Zampa, il quale dopo attenta analisi durata ben 3 secondi, ha stabilito quanto segue :
"La presunta scrittrice anonima del 9 giugno 2009 19.58 risulta in effetti essere Andrea94 in una delle sue meno riuscite interpretazioni.
Si presume infatti che il poliedrico e variegato ragazzo, ebbro di gaudio elettorale, si sia lanciato in un travestimento e camuffamento ancor più ardito del solito.
Il giovane virgulto del PD ha ormai raggiunto, senza tentennamento alcuno, financo ambigue connotazioni sessuali."

In base a cotanta indiscutibile perizia, l'Accademia

INTIMA
(cordialmente)

ad Andrea94 di astenersi dal commettere tali continue e sistematiche ingenuità sintattiche e grammaticali profondamente incompatibili con la media scolastica dell'8 da lui millantata.

Auspicando un proficuo approfondimento della Lingua Italiana, consigliamo una o più visite giornaliere al seguente indirizzo:
www.accademiadellacrusca.it

DAGO 56 ha detto...

Un saluto a tutti i bloggher.
Capisco tutti gli sfoghi degli amici del centrodestra e tra tutti confesso di soffermarmi
con attenzione a quelli di TALIA ha cui ho mandato i miei saluti attraverso Nino Tubino che ho
avuto la fortuna di conoscere recentemente.
Vi chiedo una analisi introspettiva, ovvero capire perché ha perso una parte che reputo importante per il mio paese e spero che ci sia tra Voi chi riesca a farla e se ha coraggio a spiegarla.

Le colpe sono tutte del centrosinistra cinico e baro?

Possibile che la sconfitta deve essere sempre orfana al contrario dei molti padri della vittoria.
Mi affido alla vostra intelligenza e aspetto vostri post, perché forse guardare in casa propria sarà un segno di rispetto tangibile per tutte quelle persone che, al contrario di me, hanno la vostra stessa idea.

X VALTUBO
E’ vero che è in idea una cena tra tutti i bloggher ?

Anonimo ha detto...

L'accademia degli smaneggioni al pc deve trovarsi in disaccordo (forse) con la crusca. Pare che dai sorgenti della pagina risulti che Andrea non abbia scritto il post incriminato. A meno che non l'abbia fatto da un Pc diverso!

Nino Tubino ha detto...

E’ stata una campagna elettorale indimenticabile, ho avuto il privilegio di aver fatto parte della lista dell’On Guidi, un’esperienza politica ed umana coinvolgente con una squadra di persone che stimo, che si sono impegnate per il bene del loro paese e che rappresentavano un’alternativa reale.
Ringrazio tutti gli amici sempre presenti ed entusiasti che ci hanno supportato durante le numerose manifestazioni, tutti quelli che ci hanno votato e tutti quelli che mi hanno dato la loro immeritata preferenza.

palle gonfie !! ha detto...

oh ! dago dago,
ti chiedi il motivo della perdita?? e vuoi anche l' analisi....
così è troppo !!
le risposte nei post sopra non sono eloquenti abbastanza ??, oppure ti aspetti che ti si dica la colpa è la scelta sbagliata del candidato x invece di y , no ! non è così!
Nel blog prima delle elezioni sono state postate tutte le pecche che la precedente amministrazione ha fatto nonchè l' inciucio imminente quindi tutti erano ben coscienti della situazione che si andava presentando, al guidi non si può rimproverare nulla tanto meno al suo entourage hanno fatto una campagna serena, portando quell'aria di novità e alternanza che in parte stavamo aspettando.
La colpa è al 100% delle persone che anche se a conoscenza dei problemi del paese hanno optato per la salvezza della politica. Quindi non andiamo a cercare inutili giri di parole per sentirsi dire quello che non c'è!
Le colpe sono tutte del centrosinistra cinico e baro!

Sincerità ha detto...

W il cassero che ti dava noia se i nostri rapprentanti al seggio vigilavano con attenzione l'operato dei presidenti e degli scrutatori ??
Dato che la stragande maggioranza dei componenti dei seggi era composta da persone simpatizzanti di sinistra o familiari di Augusto Rossi (i due figli, la fidanzata del figlio maggiore e pure la sorella di quest'ultima) non era per caso lecito avere il legittimo sospetto che qualcuno abbia voluto mettercela in quel posto??
Comunque come ha detto Guidi faremo ricorso e poi vedremo !!
Il clima di scontro l'avete voluto voi con i vstri sotterfugi e accordi segreti con quella "personcina" proprio "indegerrima" di Franco Albanesi....
a proposito... Franco almeno un pò di contegno potevi pure averlo e recitare un pò meglio la tua farsa!!

zorro ha detto...

Gentilissima Professoressa Ferranti,innanzitutto complimenti per la VITTORIA (se così si può dire),secondo me ora arriva il peggio (per Lei)riuscirà a formare il Governo locale con tutti Codesti GALLI nel pollaio??????????.
Con tutti i compromessi che dovrà affrontare credo che farà i salti mortali(salvo che non in'ciampi strada facendo).
Ma è sicura di partire con il piede giusto????????
Ho la senzazione che questa SQUADRA (con troppi giocatori vecchi) farà fatica a partire e a finire il ciclo di amministrazione locale.
Certo che i veri elettori di SINISTRA (quelli che VEDONO-SENTONO e PARLANO)non si sentono rappresentati dai personaggi della lista.
La dimostrazione è che i dati (risultati elettorali)non sono un'opinione,ma devono far riflettere la VECCHIA classe dirigenziale a farsi da parte e lasciare spazio alle nuove classi giovanili(nuove mentalità e culture).

Anonimo ha detto...

... da MAX 75

"Ilcittadinoonline" 9/06/09

GUIDI A CHIANCIANO: ANNUNCIO: "HO PROPOSTO UN RICORSO"

CHIANCIANO TERME. "Un risultato straordinario". Così definisce il consenso registrato all'indomani delle elezioni amministrative di Chianciano, il candidato sindaco della lista civica del PdL, onorevole Antonio Guidi. "Non sono sereno; lo sarei stato se avessi vinto. Però sono felice - aggiunge durante la conferenza stampa di questa mattina (9 giugno) in un bar del centro storico - di essere qui, di essere stato sempre accolto bene e di aver avuto un largo consenso".
Eppure, qualcosa non è andato come doveva. I 176 voti in meno ottenuti dalla lista Guidi pesano ed il loro "peso" si ripartisce tra "l'anomalia" di una campagna elettorale in cui si sono presentare anche due liste - una di corrente centrodestra e l'altra di sinistra - che hanno eroso voti e una "fusione" delle anime confluite nel PdL che ancora non è stata interamente metabolizzata.
Guidi, senza nascondersi, affronta entrambi gli aspetti di quella che lui non intende considerare una "sconfitta". Anche perchè, a sorpresa, tira fuori tre "operazioni" di certo impatto politico: la nascita di una fondazione-associazione che avrà lo stesso nome della lista e che servità a consolidare il rapporto tra gli amici ed i collaboratori politici; la nascita di una nuova televisione che probabilmente avrà come nome "Teleliberiamoci" e, infine, un ricorso per inficiare le elezioni e rimettere tutto in gioco.
Quest'ultimo aspetto è talmente caratterizzante dell'incontro con la stampa che Guidi si spinge ad indicare il sindaco Ferranti (che ieri ha avuto la sua proclamazione a Primo Cittadino della città), "la candidata sindaco", e questa chiusura di elezioni come "tappa" e non "vittoria elettorale".
"Chianciano sta diventando un laboratorio politico - ha detto l'ex ministro analizzando il problema interno alla lista civica - che è sotto gli occhi di tutta la nazione. Occorre ridiscutere all'interno del PdL ed analizzare ciò che è accaduto. C'è stato chi, all'interno della lista, non ha dato il massimo, pur avendo ambizioni amministrative, e questo si è visto. Occorre una dolce ma severa autocritica. Ho avuto l'appoggio di Firenze e di Roma, un pò meno della provincia, devo ammetterlo, ma va bene. E' giusto che ci siano degli assestamenti nel PdL. Non ci saranno guerre interne ma è il momento di tirare le somme e le tireremo".
In merito alle non meglio specificate "anomalie", Guidi riferisce di 80 persone che al seggio 4 hanno votato per il centrosinistra. "Chi sono? - ha precisato Guidi - i dipendenti comunali e gli stranieri intercettati all'ultimo momento. Quelle persone sono state in qualche modo fuorviate perchè è stato detto loro che, se avessi vinto, avrei licenziato. Cosa non vera". L'esponente del PdL, però, non precisa gli estremi del ricorso. "Il motivo del ricorso lo darà il giurista competente, uno dei massimi giuristi in questo campo".
segue

Anonimo ha detto...

segue
GUIDI RICORSO
L'idea di una televisione, invece, è nata - o forse è stata solo accellerata -all'indomani del "fattaccio" su Tele Idea: il cofronto tra candidati sindaco, finito nel peggiore dei modi. A chiusura di quell'incontro era stata data la parola a Gabriella Ferranti che aveva annunciato querela nei confronti di Guidi. A quest'ultimo non era stato dato diritto di replica. Un modo di fare che il candidato del PdL aveva giudicato maleducato.
"La conduttrice dell'incontro - aggiunge oggi Guidi - non ha rispettato la par conditio. Non si è mai visto che un candidato sindaco apre e chiude un confronto politico". "Ci sarà una televisione nuova - annuncia - nostra, di tutti i cittadini e non di una singola proprieta che ha degli interessi. Coloro che criticano Berlusconi per le televisioni (e molti mi paragoneranno a lui per quello che sto facendo) hanno fatto di peggio. Un esempio è quello che mi è accaduto in televisione o anche l'episodio in cui, per dare una notizia hanno fatto la foto del mio namifesto coperto e di quello della Ferranti, proprio accanto, in primo piano".
L'ex ministro parla di "Teleliberiamoci" come di una televisione aperta a tutti, dove "devono esserci anche giornalisti di sinistra perchè il monocolore a noi non piace". Ma amplia il progetto di comunicazione ed ipotizza anche l'apertura di un giornale cartaceo "perchè la comunicazione deve essere multimediale".
Guidi torna poi sul ricorso assicurando che lo vincerà ma, nel caso ciò non si avveri assicura di non lasciare, comunque vada, il suo posto a Chianciano. "Farò il capo dell'opposizione - dice e precisa - Non sarò buonista dicendo che la nostra sarà una opposizione costruttiva. La nostra sarà una opposizione "distruttiva". E con questo termine non intendo dire "violenta" ma corretta, puntigliosa, attenta. Non una virgola passerà senza essere prima stata analizzata. Ogni argomento sarà scandagliato nei minimi particolari nell'interesse della città". "Da domani non ci sarà nessun punto del programma del sindaco che non verrà analizzato e preso in considerazione. Questo affinchè le promesse elettorali non vengano disattese" incalza Guidi che, richiamandosi alle sue promesse fatte in campagna elettorale anticipa le polemiche e dice: "Farò quello che ho detto in campagna elettorale. Aiuterò Chianciano mantenendo vivi i canali con Alemanno, Brambilla, Rotondi e con il Presidente del Consiglio Berlusconi. E a chi mi dice che così facendo renderò forte la giunta rispondo che i chiancianesi sapranno chi ha fatto e chi non ha fatto".
L'ultima battuta Guidi la riserva proprio a Berlusconi: "Mi ha telefonato questa mattina alle 7,00 - racconta - svegliandomi perchè lui dorme meno di me. Si è congratulato per il mio risultato. Io, questa volta, l'ho contradetto, e gli ho risposto che avrebbe dovuto congratularsi dopo la vittoria e non adesso. "Intanto accetta le congratulazioni per questo primo risultato" mi ha risposto".
MAX 75

TELERINFACCIO ha detto...

A Luca Fè, che poi secondo me è anche l'anonimo veneziano di ieri(...dai confessalo, il tuo miglior pregio è che ti esponi sempre in prima persona), vorrei fare una domanda.
Luca, sei quello che ha strombazzato ai quattro venti di essere stato lo strenuo difensore di Chianciano dall'assalto dei riminesi.
A sentirti, se non fosse stato per te, a quest'ora le terme e le acque sarebbero loro.
Ti è piaciuta la candidata che hai sostenuto, l'altra sera su TELEIDEA con il suo amico ALBANESI al fianco che dichiarava pubblicamente di averle messo un cappio al collo?
E lei che manco si preoccupava di smentirlo?

Ridebenechirideperultimo ha detto...

OH SIGNOR CORRADO ZUCCHI PRESIDENTE ASSOCIAZIONE RIMINISUD
Se non ha trovato commenti interessanti relativi al SIGNOR FRANCO ALBANESI all'interno di questo blog, ho l'impressione che lei non sappia leggere.
E se non sa leggere chi li scrive i suoi post?
Senta, ci dica, ma il Signor Franco Albanesi si diverte tanto eh?
Ma quanto si diverte a provocare quella metà di Chianciano che lo ha capito subito?
Ci fa piacere che si diverta tanto.
Anche noi ci stiamo divertendo tanto.
Chi riderà per ultimo?
Io un'idea ce l'ho.

adolfo minniti ha detto...

Buongiorno, il dato politico che risulta chiaro in queste elezioni è che, per la prima volta nella storia, il centro-sinistra scende sotto la soglia del 50% di voti validi, fermandosi a 46,40% con una PERDITA SECCA del 4,2% con una diminuzione di "voti assoluti" di 309 nonostante la chiara flessione di RC (-2,4%) giunta a sostegno della Lista Ferranti. Il secondo aspetto politico è che per la prima volta spariscono i "comunisti" (vecchi o rifondati) dal panorama cittadino, non ottenendo alcun seggio. Il terzo chiaro aspetto politico scaturito da questa elezioni è l'avanzata del centro-destra che guadagna un 2,5% netto con la Lista ufficiale (Guidi) che sarebbe stato un 7% senza la lista di disturbo "alleata" della Ferranti che ha tratto in "inganno" tanti elettori....
In conclusione, anche a Chianciano la geografia del voto è cambiata, il centro-sinistra NON ha più la maggioranza assoluta e neppure una vera maggioranza numerica, questo deve far riflettere. Un onesto dirigente del PD, discutendo ai seggi, mi ha detto: "questo è un segnale politico molto grave, noi abbiamo vinto sol grazie ai pensionati e ai contadini anziani, ma loro non sono eterni....". Se lo pensano loro.... Chianciano è divisa a metà, noi vigileremo, abbiamo registrato le promesse della sig.ra Ferranti ed abbiamo tenuto copia del suo programma, ora attendiamo (vanamente??) i fatti.

PS: grazie a Luca Fe' (guardianodelleacque)

Adolfo MINNITI - Lista Guidi Chianciano per la Libertà

Talia ha detto...

Buongiorno Signor Minniti,
le garantisco che quel dirigente del PD, lucido nell'analisi dei dati, è anche lui, all'interno del suo partito, in minoranza.

Anonimo ha detto...

Ma il Signor Guidi si rende conto che strumentalizzando il suo "disagio fisico" supera in amoralità qualsiasi altro politico e che, soprattutto, fa molto male a tutti gli altri disabili che non hanno il suo potere!

ivan meacci ha detto...

più vigliacchi di così si muore: passate le minacce anonime e non le risposte firmate! I soliti frustrati che prima si facevano rappresentare dai "superuomini" e, adesso, dai disabili che piangono delle loro sventure da dentro l'auto blu con autista e scorta!

Anonimo ha detto...

grazieObama ha detto :

LA VITTORIA DI PIRRO ( ovvero la non vittoria del Centro Sinistra )

Mi trovo ad esporre, in mezzo a tante voci, il mio pensiero su questa vittoria elettorale della parte politica che a livello nazionale ed europeo attivamente sostengo ma di cui non condivido le scelte e la politica a livello locale. Vorrei così schematicamente riassumere il mio pensiero :

1) La Prof. Ferranti ha vinto grazie ad una lista fatta fare dal P.D. vicina a personaggi così scomodi ed ingombranti che nemmeno il P.D.L. aveva voluto: Albanesi, Torrusio, Lo Cicero ( il parente del vice direttore dell'Unità implicato nello scandalo dell'ecomostro di Monticchiello...chissà cosa farà adesso a Chianciano ). Queste persone non fanno mai niente per niente e certamente presnteranno, o forse hanno già presentato un conto salato che mi auguro sarà respinto da quei consiglieri eletti nel P.D. non collusi con la dirigenza locale.
Ho personalmente scritto a Dario Franceschini ( che conosco personalmente ) ed ad Antonio di Pietro per informarli della situazione che è venuta a detreminarsi a Chianciano, con una spiegazione chiara riguardante chi sono i personaggi sudetti e cioè: Albanesi, Torrusio, Lo Cicero.

2) Considerato l'allucinante trend di perdita di consenso da parte del P.D. alle comunali ( che invece alle europee tiene ), la dirigenza del Partito dovrebbe fare un passo indietro lasciando spazio a persone finalmente giovani e non colluse con certi ambienti. Invece mi sembra che localmente nel P.D. nessuno abbia voglia di dimettersi, men che meno le persone politicamente più anziane. Voglio rivolgere un appello ai neo Consiglieri eletti nel P.D. e non presenti nella precedente amministrazione: fate attenzione alle strumentalizzazioni, non avete responsabilità precedenti di nessun carattere, rimanete lontani da certe scelte e non date il vostro assenzo a situazioni in cui la buona fede non vi sembra sempre palese, rigettate le promesse e le lusinghe di carriera politica perchè quella non arriverà troppi sono in questa Toscana gli aspiranti.

3) Prof. Ferranti, non la ho votata, però la stimo, faccia attenzione, rischia di fare la stessa fine di Guido Bombagli, Lei è molto intelligente e sottile, qualcuno pensa di farla diventare l'utile imbecille del P.D. , faccia pulizia del vecchio sistema politico e delle persone che lo componevano, azzeri tutti i vertici del locali del Partito e si contorni di giovani.

4)In queste condizioni politiche, sociali ed economiche, la locale maggioranza di centro sinistra non è in grado di reggere ad un opposizione di piazza come quella che si prefigura, i giovani sono l'unica speranza di rinnovamento e pulizia del nostro Partito.

Vi ringrazio cortesemente tutti e mi scuso di nuovo se la professione medica non mi permette di esprimermi attraverso il mio nome piuttosto che atravreso questo pseudonimo.
Ringrazio tutti i chiancianesi per aver confermato ad europee e provinciali il voto al Partito Democratico perchè è sotto gli occhi di tutta la comunità internazionale che siamo nel giusto ed il tempo ci darà ragione.

GUARDIANIDELLEACQUE ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

A LUCA FE "paraocchi del pd"
insomma vorresti dire che Falcone prima ti fa incaz...., perchè vi poteva far perdere i voti. Albanesi/Rossi, ti vanno bene perchè hanno fatto perdere i voti al centro destra.
Io però non la penso cosi, HA VINTO GUIDI, ANCHE PERCHE' ha estromesso dalla sua lista personaggio non credibili (Rossi/Albanesi/Piccinelli ecc.) ed ha vinto perche' ha vinto LA SERIETA' E L'ONESTA'e NON L'INGANNO!
UN AMICO

Talia ha detto...

Occasione persa...occasione persa....
in queste ore sento tanto parlare di occasione persa.
Mah...io non sono mica tanto convinta che sia stata persa un'occasione.
Sono un pò più convinta del fatto che l'occasione sia stata persa, non tre giorni fà, ma parecchi anni fà.
Si, insomma, dai, ormai di treni ne sono passati parecchi e Chianciano ha visto bene di perderli tutti.
Io ho faticato anche a volerlo vedere un cambiamento di amministrazione.
Sotto sotto mi dicevo che se questo comune è stato amministrato, (e il come ormai è fatto notorio) negli anni d'oro da una sinistra inadeguata, che ha contribuito (e con quale pervicacia) allo sfascio, è anche giusto che ora, come si suol dire, cuocia nel suo brodo fino alla fine.
Insomma, centrodestra, che ci fai cò sta ciofeca consumata, asfittica, boccheggiante, che ti rifilano dopo averla prosciugata?
Però questo è un atteggiamento tafazziano, quindi, alla fine, non posso negarlo, c'ho sperato, in una boccata d'aria fresca.

L'altra considerazione é ... 100 voti, un pugno di voti, 150 voti, 200 in meno dell'ultima volta.
Mah...sono proprio fuori dal mondo io...
Figuratevi che secondo me, stando ai fatti, il PD, in quel famigerato "mondo normale" invocato dagli scalcinati leader del PD nazionale, a Chianciano non poteva, a logica, prendere più di un migliaio di voti.
Sarò scema?
(segue)

Talia ha detto...

Non è una domanda retorica.
Mi sento scema davvero.
Povera cretina che ancora mi metto lì e ci rimugino sopra.
E ci soffro anche.

DAGO56 (ricambio i saluti) ha anticipato la domanda che volevo porre agli amici del centrodestra.
Ovvero, se è vero che la sconfitta è sempre orfana e la vittoria ha tanti padri, facciamo un pò di autocritica e chiediamoci dove abbiamo sbagliato.
E volevo davvero conoscere il vostro parere.
Ma serio eh, evitiamo i soliti: "a questi bisognerebbe cambiargli il cervello", "tanto devono morì quei quattro vecchi rincoglioniti che ancora li votano".
Insomma, la critica fa male, l'autocritica peggio, ma facciamolo, prendiamo esempio dal PD nazionale che ormai è al lumicino, che non fa mai autocritica, che è autoreferenziale fino allo sfinimento e facciamo l'opposto.

Poi però ho seguito il post elezione.
E mi sono accorta, che all'interno della maggioranza "vittoriosa", già litigano (per le solite seggiole? Oddio che considerazione banale)
E, guarda un pò, che questo centrodestra pensante, finalmente uscito dalla semiclandestinità, che finalmente si vede in piazza e che ha voglia di farsi vedere, è più unito che mai.
Mica si stanno a scannare perchè ha sbagliato il tizio o sbagliato il caio.
L'unico che ce l'ha con Tubino, Giglioni, Mencacci, è quell'Albanesi seduto accanto a Ferranti.
Mica il resto del concone.
Mica si rinfacciano il perchè non hanno imbarcato quei due,(prontamente e senza imbarazzo raccattati dal PD), che magari si vinceva.
Macchè, guarda com'è strano sto centrodestra, più unito che mai nella sconfitta.
Più "inguastito" che mai, che affila i coltelli (all'armi son fascisti).
Indipendentemente da come andrà a finire il ricorso di cui leggo sui giornali, dall'aria che sento, io, fossi nei "vincitori", mica sarei tanto rilassata.
(segue)

Talia ha detto...

Anzi, fossi nei "vincitori", finiti i festeggiamenti, io scenderei dal castello e verrei a fare una passeggiata in questo blog.
Si, dai, quello che Montebove dice che non lo legge più nessuno anche se ha 1500 contatti in due giorni.
Eh, lo so che vi dà noia.
Lo vedo che vi provoca fastidio quasi fisico quando se ne parla.
Che orticaria eh?

Talia ha detto...

Alla fine non vorrei che gli unici che hanno "letto" (ovvero capito) i risultati del voto siano solo TROPPAGHIANDA (post dopo il voto) e quel dirigente del PD di cui parlava Minniti che però, all'interno del suo partito, è in minoranza.

O forse lo vorrei.

DiErre74 ha detto...

1/2
Allora eccoci qua, stavolta a giochi fatti. Da dove partire….., sicuramente debutto con un augurio alla Prof.ssa Gabriella Ferranti per il difficile ed impegnativo lavoro che la attende e quindi anche da quella che è la mia personale soddisfazione, compiacimento che però devo ammettere è sostanzialmente limitato all’investitura a Sindaco della Professoressa, ma non di certo esteso a quello che di fatto è stato il risultato politico “vero” emerso da questa tornata elettorale.
Cosa intendo, vedo se riesco a spiegarmi meglio.
Seppur con alcune riserve che mi auguro fortemente siano sciolte nel corso di questa legislatura, mi ritengo soddisfatto dell’esito delle urne sia perché ho sempre creduto e tuttora credo nel progetto politico (che è di fatto molto più profondo di quello letto nelle brochure pre-elettorali) della Prof.ssa, ma soprattutto perché tale affermazione [di vittoria proprio non me la sento di parlare] permetterà anche di rendere merito, checché ne dicano in molti, a quanto di positivo fatto dalla precedente amministrazione, la quale sicuramente tra i molti errori, ha comunque anche molto seminato non avendo però avuto tempo e modo di raccogliere. Sono fermamente convinto infatti che questi futuri cinque anni gestiti dal centro-sinistra, serviranno anche a questo.
Passando al risultato politico, qui c’è senz’altro molto da riflettere, sia relativamente a quanto espresso dall’intera cittadina, sia per quella che è stata e che è comunque tuttora la situazione politica interna al centro-sinistra.
Nel primo caso infatti, pur lasciando ben volentieri le profonde ed accurate analisi delle dinamiche elettorali a qualche vero politico o politologo, non posso e credo tutti noi non si possa non essere in linea con quanto evidenziato anche da alcuni blogger in queste pagine, tra i quali ne cito uno su tutti, ossia “troppaghianda”. La nostra Chianciano è una cittadina divisa o meglio “spaccata” praticamente in due, sicuramente dal punto di vista geografico-elettorale, senz’altro economicamente, ma permettetemelo, anche culturalmente e socialmente. Fermi restando infatti i due diversi, e comunque in qualche modo attesi, risultati emersi dalle sezioni “termali” e da quelle del “centro storico”, c’è da evidenziare che l’esigua differenza finale di voti tra le due liste sta realmente quasi tutta nel risultato uscito dalla sezione 4, ossia quella che raccoglie i voti degli elettori residenti nella zona rurale. Elettori questi per la maggior parte dei quali credo sia più che plausibile supporre, così come per la prevalenza di quelli votanti alla sezione 1 (area del centro storico), che abbiano espresso più un voto ideologico e di tradizione che un voto frutto di una profonda analisi, questa relativa sia alla “situazione chianciano” in generale che a quanto di credibile previsto e promesso nei programmi delle rispettive liste.

DiErre74 ha detto...

2/2
Fermo restando quindi il dovuto rispetto che ognuno di noi deve avere per ogni singolo elettore, credo che sia quantomeno doveroso da parte dello stesso centro-sinistra chiamato a governare, riflettere molto su questo, perché come ha detto anche simpaticamente qualcun altro, tali serbatoi hanno da tempo intrapreso la tendenza a svuotarsi ed è quindi il caso di intraprendere politiche tali da cercare di ricolmare, recuperando consenso, anche gli altri, questi ovviamente intesi come quelli relativi a tutte le aree chiancianesi. Perché se dagli 800 voti di vantaggio del 1999 siamo passati ai nemmeno 200 di adesso, i motivi non possono essere esclusivamente legati a difficoltà o incapacità amministrative, ma devono essere sicuramente di carattere politico.
E proprio partendo da questo, per concludere, mi riallaccio quindi brevemente (ci tornerò volentieri in altro post) alla attuale situazione interna al centro-sinistra; da quello che emerge da fuori l’impressione è che l’attuale classe dirigente sia statica (sembra non ci sia più nulla di quelle idee di progressismo da cui nasce…) ma soprattutto vecchia, sicuramente come “carte di identità”, ma soprattutto nelle idee e nei metodi.
Personalmente quindi, indipendentemente da quello che è stato il mero risultato elettorale (che nonostante tutto lo premia…) credo che ci sia urgente necessità di lavorare per perseguire un profondo e radicale rinnovamento, che per molti degli attuali esponenti sarà senz’altro doloroso, ma che a mio avviso rappresenta l’unico modo per uscire dal tunnel in cui si è entrati ed in cui la luce sul fondo si sta sempre più affievolendo.
Un saluto a tutti, ed al prossimo commento.

zorro ha detto...

Visto che a tutt'oggi nessuno è riuscito a dare qualche indicazione (e ci sono tante)alla soluzione dei problemi di Chianciano,voglio iniziare io.
A) VIABILITA'=
1-nuovo manto Via Di Vittorio
2-nuovo manto Via risorgimento
3-nuovo manto Via dello Stadio
4-asfaltare Via dei Lepri
B)PARCHEGGI=
1-parchimetri in Via Roma e P.zza italia(vedi Montepulciano)
2-creazione parcheggi per i negozianti (delle zone come sopra)sotto Hotel Angiolino con scala mobile
C)POSTAZIONE FISSA GUARDIA MEDICA=
1-servizio 24h su 24h.
2-possibile inserimento C/O Direzione Sanitaria Via Roma
D)CONTROLLI=
1- Rispetto regole Sanitarie da parte di tutte le attività produttive.
2-Rispetto regole strutturali e tecniche di tutte le attività produttive.
3-VideoSorveglianza punti sensibili del territorio.
E)RIQUALIFICAZIONE TERMALE=
1- aggiornamento cure
2- aggiornamento strumenti diagniostici Direzione Sanitaria.
3- creazione servizi per i curandi all'interno dei parchi.
Per ora mi fermo qui e spero che altri bloggers portino nuovi spunti seri e costruttivi e smetterla di continuare a fare polemica tanto non serve a nulla.
Anche perchè c'è stata una partita con vinti e vincitori e che deve far riflettere ambedue sui problemi che affliggono la nostra beneamata Chianciano.
Ciao a tutti.

PDL Chianciano Terme ha detto...

Il PDL di Chianciano Terme annuncia che nei confronti di questa amministrazione attuerà, se necessario, una forte oppsizione anche di Piazza

Talia ha detto...

DiErre74, "purtroppo" devo annoverare anche te tra quelli che hanno "letto" utilmente i risultati delle urne.

Mi associo nell'auspicare quel profondo e radicale rinnovamento di cui percepisci la necessità.
Io quel radicale rinnovamento lo avrei visto possibile solo nel caso in cui al PD fosse toccato un salutare ruolo di opposizione.
Allora si che si sarebbero rimescolate utilmente (anche per voi) le carte.

V. ha detto...

salve a tutti,
per quanto mi riguarda ho
Chiuso con le polemiche tanto non c' è peggior sordo di chi non vuol sentire, ora passiamo ai fatti concreti che necessitano di AZIONI IMMEDIATE DA CHI DI DOVERE!!

Qualcumo, sa spiegarmi come mai non si riesce a togliere la fila di macchine che c' è a tutte le ore di fronte al grand' italia??
Per vedere rispettato il divieto di sosta che c' è, che cosa si deve fare??
quindi, o togliete il divieto e ci fate le strisce per il parcheggio, o dovete fare il vostro dovere multando i signori che la mattina dalla mattina alla sera sono lì a bighellonare, non poche volte arrecano disagio a chi lavora, e deve fare lo slalom per passare.

SIAMO IN ITALIA DOVE NELLE AULE DI GIUSTIZIA C' E' SCRITTO BELLO GRANDE LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI.

anche il codice della strada CREDO!

Vogliamo prendere provvedimenti o LA NUOVA AMMINISTRAZIONE comincia subito bene???


ciao alla
prox.

LUCA FE ha detto...

Telerinfaccio IO!
Che ha detto il caro Albanesi, che ha vinto? E' vero. Lui e Rossi, dal momento che erano stati fatti fuori dalla lista di Guidi, hanno fatto lista per farlo perdere. Altrettanto ha fatto Antonio Falcone, questo pro memoria....
Solo che Antonio, caro amico che può confermarlo, ieri mattina ha ricevuto una mia "doppia" telefonata, ove mi complimentavo per il successo personale alla provincia e lo insultavo per come ha cercato di farci perdere quì!
Dandogli dello str...o!
Amichevolmente certo, la politica non cambia mai i miei giudizi sulle persone.
Invece Albanesi e sopratutto Rossi ci sono riusciti. E' un problema politico non mio, del centrodestra...
E poiché la politica non cambia i miei giudizi sulle persone....Franco Albanesi non sarà mai mio amico!
E' stato tanto amico di altri, sopratutto di alcuni che ben conosco in lista con Guidi, ma mai mio. Io non ho bisogno di cambiare idea.
Quanto al "veneziano" mi trova completamente daccordo, per cui pensate che volete!

Anonimo ha detto...

Caro Luca Fè,
come membri del consiglio direttivo dei Guardiani delle Acque dobbiamo dissentire con te sull’uso e l’abuso che hai fatto di un’associazione nata sì per scopi politici e sociali ma non certo per favorire ed appoggiare schieramenti di partito. Ti invitiamo di non utilizzare in futuro il nome e il simbolo dell’ Associazione dei Guardiani delle Acque per esprimere le tue opinioni personali e le tue idee politiche. In caso tu decidessi di dimetterti come anticipato per telefono sei pregato di riportare nelle tue dimissioni per intero la nostra richiesta.
Rossella Donati
Vanessa Solfanelli

Anonimo ha detto...

Luca Fe, mi sa che sei molto incerto su quale nome usare x postre i messaggi!
Prima scive come guardiano delle acque, poi cancella e scrive come Luca Fe.
Deciditi una volta per tutte!

Anonimo ha detto...

... ciao Luca mi sa che Rossella e Vanessa te le hanno date "secche" come si suol dire, indubbiamente hanno ragione.
E' meglio se ti definisci "Guardiano del PD"
sempre il solito Amico

Anonimo ha detto...

Ohh Luca, ma come mai ce l'hai tutti con te? Mica sarà perchè sei rimasto uno dei pochi a difendere l'infendibile?
mica per caso ti avranno promesso il Belsoggiorno a prezzo buono?

TELERINFACCIO ha detto...

Oh Luca, non t'irrigidire, sennò mi fai pensare di aver colto nel segno.
Io la tua risposta mica l'ho capita, anche se l'hai postata due volte.
Colpa mia, anche se l'ho riletta varie volte.
Scusa, ma che c'entra Falcone?
La mia domanda era chiara, la tua risposta, mi sembra un pò meno.
Però, sono qui, se, cortesemente, me/ce lo rispieghi.

Anonimo ha detto...

Brava Sig.ra Solfanelli !!!
Ha fatto davvero bene a sottilineare il dissenso verso questa persona, come doveva fare l'altra sera la prof.ssa ferranti con il sig. albanesi e nemmeno ieri e oggi la nuova sindaco ha preso le distanze da quella persona.
Ragazzi ma non vi chiedete come mai???
penso che come inizio legislatura sia stato davvero pessimo...

Ragazzi svegliamoci altrimenti qui ci entrano in casa e nemmeno ce ne accorgiamo...

totogiunta ha detto...

totogiunta
Riprendendo quanto postato da
Anonimo dell’8 giugno 2009 22.58 che dava queste indicazioni
Ferranti Sindaco con delega alla Cultura
Marco Rossi Vice Sindaco con delega all'Urbanistica
Sanchini Fabrizio Assessore al Bilancio
Monica Rossi Assessore ai lavori pubblici
Sergio Giani Assessore Ambiente
Claudio Rossi Assessore allo Sport ed al Personale
manca un'altro esterno, chi sarà?
scommetto che però mi sbaglio di poco
e ricordando però quanto detto dalla Ferranti nella serata a Teleidea rispondendo alla domanda relativa alla composizione della Giunta: “Sono gli elettori a decidere. Gli assessori saranno coloro che prenderanno più preferenze”
Considerato che gli assessori possono essere solo 4 interni ai quali possono essere aggiunti solo 2 esterni di comprovate ed specialistiche esperienze, la Giunta dovrebbe essere questa qui:
Sindaco: Ferranti Gabriella
1 ° Assessore: Frizzi Francesco 121 preferenze,
2° Assessore: Bianchi Nicoletta 96 preferenze,
3° Assessore: Giani Sergio 82 preferenze,
4° Assessore: Rossi Marco 67,
fuori dalla lista degli assessori:
Altobelli Antonio 67, Rossi Monica 67, Rossi Claudio 60, Tistarelli Marco 53, Ciacci Giacomo 52, Cherubini Roberto 52, Piccinelli Paolo 50.
Come vedete Altobelli Antonio e Rossi Claudio, assessori uscenti, dovrebbero essere fuori dai giochi.
Rossi Monica, architetto professionista, presidente della Commissione consiliare del territorio, avrebbe anche notevoli difficoltà ad assumere incarichi sia nel caso di Assessore all’Urbanistica che Assessore ai Lavori Pubblici per ovvi motivi di conflitto di interesse.
Rossi Claudio assessore uscente, non sembra aver avuto grandi manifestazioni di apprezzamento ottenendo un banalissimo 60.
E quindi per le deleghe interne è al momento possibile fare le seguenti supposizioni:
Sindaco Ferranti Gabriella – Cultura, cultura, cultura,cultura, cultura, … cultura, cultura,cultura, cultura, cultura ….
Frizzi Francesco – In quanto amico degli animali, assessore al personale …
Giani Sergio – Bilancio, rapporti con il Monte dei Paschi e altri istituti finanziari …
Bianchi Nicoletta – Politiche giovanili e rapporti con il consiglio comunale dei ragazzi …
Rossi Marco – Assessore all’accoglienza, alla gradevolezza urbana, alla politiche di integrazione ed inclusione, alla pace nel mondo, ai diritti umani, allo cooperazione internazionale, ….
e le due possibili figure competenti per le nomine dei due possibili assessori esterni?
1^ Figura(ccia) esterna: Sarà confermato Bombagli oppure verrà nominato Lo Cicero quale assessore esterno all’Urbanistica considerando che la loro specialità sembra essere il futuro Piano Strutturale?
2^ Figura(ccia) esterna: Mi sono dimenticato il Franco Albanesi, m’è rimasto proprio fuori, ma no …. ecco l’idea … assessore allo sport .. già vestito in mutandoni … basta appiccicargli un numero in fronte …. il numero 1 e dargli il foglio di via.

Anonimo ha detto...

Visto il malcontento verso la prof. a soli 2 giorni che dite andiamo a rivotare???

si fa in tempo???????

adolfo minniti ha detto...

ragazzi, forse non tutti ce ne siamo accorti perchè quel giallino in home è un po' fastidioso..... tutti a cena.......
Informo che il giorno 04/07/2009, alle ore 20.00, presso l'Albergo Sanremo, si terrà la prima cena del blog.
Sarà un'occasione per incontrarci e stare insieme.
Per adesioni, inviare una mail a: valtuboblog@gmail.com con i nomi dei partecipanti (no nickname).
Il prezzo sarà di euro 20,00 a persona.

Vi aspetto,
Valtubo

Io ci sarò (Dio volendo) spero di conoscere qualcuno di voi

Adolfo Minniti

adolfo minniti ha detto...

caro TOTOGIUNTA visto che TeleIdea spesso perde le registrazioni, ho fatto 2 COPIE di quella serata dove la ferranti testualmente ha detto che gli assessori saranno coloro che prendono più voti per una scelta di "democrazia"..... Vediamo se cominciano già a smentire le loro affermazioni ed a rimangiarsi le promesse......

Adolfo Minniti - Lista Guidi

LUCA FE ha detto...

Voglio rispondere al post di Vanessa, per confermare che ritengo sia meglio che, così esposto come sono con le mie scelte di politica locale, faccia un passo indietro dal direttivo dei Guardiani delle Acque.
Rimango orgoglioso firmatario del documento che li ha costituiti, ma concordo con lei che è opportuno lasciare che la mia persona ed il comitato non siano più così sovrapponibili ad uno sguardo esterno.
Il direttivo saprà esercitare anche in mia assenza il ruolo di controllo sulle istituzioni relativamente alle Terme di Chianciano che è suo compito istitutivo.
Saluto le amiche Vanessa e Rossella, alle quali faccio marginalmente notare come abbiano peccato di impazienza, dato che questa precisazione era stata concordata telefonicamente alle 11 di stamane e alle 15, con la collaborazione tecnica del sig. Minniti e di Valtubo, che ringrazio entrambi, avevo eliminato il nome del Comitato dai post ove compariva.....ma tant'è, le giornate sono convulse e gli animi piuttosto accesi come ho avuto a dire molte volte....
Mi complimento con "un amico" per la velocità con la quale è intervenuto sul post di Vanessa, davvero notevole!
Telerinfaccio, io sostengo, e mi pare chiaro, che chiunque tratti fino a 2 ore prima della chiusura delle liste per entrare in un gruppo e poi, vistosi rifiutato, costituisca lista a sua volta, si sente partecipe del successo di chi ha indirettamente aiutato. Albanesi era in tv a festeggiare il suo successo nell'impedire la vittoria di Guidi. Questo atto moralmente mi conferma tutti i dubbi che ho su di lui, ma non presuppone politicamente nessun accordo con la lista che si è vista favorita!
Esattamente come se avesse vinto Guidi non ci sarebbe stato da immaginare chissà quale combine con RC e il mio amico Falcone!
Anche se Falcone fosse corso a salutare Guidi e non lo credo capace di tanto, nel bel mezzo dei festeggiamenti per la vittoria.
Chiaro adesso il mio pensiero?
Tutta questa dietrologia sta avvelenando gli animi e non mi pare giustificata dai fatti!
Mi trovo d'accordo con quanti trovano essere poco elegante ( a voler essere molto gentili), tutto quello svolazzare felice del capolista di Augusto Rossi a stringere felice le mani dei vincitori, ma non è la prima ne' sarà l'ultima cosa che mi infastidisce in quest'uomo.
Faccio notare semmai che ai suoi meeting io non sono mai andato, pur reiteratamente invitato, molti sostenitori e candidati della lista Guidi sì! Alcuni addirittura non mancavano mai!
Perciò farei attenzione nel dire che quest'uomo abbia a che vedere con la lista Ferranti.
Ci ha sicuramente favorito, ma solo perché per regolare i suoi conti, per vendicarsi di essere stato sbattuto fuori. E' un problema interno di uno schieramento diverso dal nostro.
Esiste invece un problema politico, il centrosinistra localmente ha vinto grazie alle divisioni del centrodestra.
Su questo, concordo, dobbiamo lavorare. Capire le istanze di coloro che non ci hanno votato, questo è il nostro dovere.

Anonimo ha detto...

Ohh Luca, che pensavi che qui sul blog sono tutti strulli che non si accorgono che il tuo messaggio come Guardiano delle acque era stato rimosso?
Mica siamo rintronati!!!

danoncredere ha detto...

O Luca ma te la sfrontatezza dell'Albanesi di fronte alle telecamere di Teleidea e il sorrisino ammiccante della Ferranti non te li ricordi già più?????
Faresti bene a smetterla con i tuoi sciocchi ed insulsi rigiri di parole!

moralizzatore ha detto...

Luca Fe ha detto:
Questo atto moralmente mi conferma tutti i dubbi che ho su di lui, ma non presuppone politicamente nessun accordo con la lista che si è vista favorita!

Io ti rispondo: secondo te Luca, gli amici del PD si sono prestati con le famose firme agevolango la creazione della lista, senza scambiarsi promesse di alcun tipo? Mi vuoi dire che sei così ingenuo da pensare che tutto sia finito li?
Io sono sicuro che il tempo mi darà ragione!
Come dice un amico di Albanesi, "i giudizi vanno dati sempre alla fine della partita e mi pare che siamo ancora lontani dal fischio dell'arbitro...sia vedrà"!!!

TELERINFACCIO ha detto...

Luca, dire che il centrosinistra abbia "vinto", co' sti numeri, è un pò azzardato.
Ma, certamente, si vince anche per uno in più.
Queste sono le regole.
Che abbia vinto a causa delle divisioni del centrodestra mi sembra un'analisi ancora più azzardata.
Anzi, mi sembra che lo pensi solo te.
A me questo centrodestra mi sembra parecchio unito e anche parecchio imbestialito, per usare un termine soft.

Io rileggerei bene tutti i post che precedono il tuo.
Più che altro mi sembra un pò sfaldato sto centrosinistra che ha vinto.
Se non è sfaldato un centrosinistra che si è diviso in tre.
Uno e trino, tanto per peccare di blasfemia.
Te che dici?

Ghost(o) ha detto...

1/3
Tornato ora ora dalla Corea del Nord.

Rispetto a Chianciano è un posto splendido, dieta di stato e ovunque statue alte metri cinque, che il Biancone gli fa un baffo. Guide obbligatorie, ma gratis.
Come livello dei media e dell'informazione in generale siamo lì, lì, una lotta sul filo di lana.
Però forse vinciamo noi di una spanna, grazie a M.M.

Dunque, da dove cominciamo...
Ah, sì!
Gli errori del centrodestra, ovvero, alla ricerca dei padri di una sconfitta :

1) Il primo errore era scritto nella storia politica locale. Non è ammissibile, né giustificabile il modo in cui l'opposizione ha gestito i suoi consiglieri in questi cinque anni. Solo per fare un esempio, ma ce ne sarebbero altre da dire, non esiste al mondo che vai alle elezioni e te ne ritrovi uno nella lista avversaria e un altro capolista di una lista civetta creata contro di te.
La responsabilità politica dei precedenti dirigenti locali di FI, almeno come mancato controllo, è evidente e sotto certo aspetti incomprensibile.
Peccatori compreso, che ha commissariato la sezione con Fanti solo quando ha avuto certezza della candidatura di Guidi, e cioè troppo tardi.
2) La concomitanza della fusione tra AN e FI con queste elezioni. Anche qui non c'è stato il tempo di creare un gruppo ed una identità comune. Ovvio che quando si è trattato di mettersi intorno ad un tavolo e fare la lista ci si è accorti che mancavano quelli di FI, non perché erano altrove, ma proprio perché non ce ne erano.
3) E quindi il problema del Partito Aziendale, non radicato nel territorio con personaggi conosciuti e facilmente spendibili elettoralmente.

Ghost(o) ha detto...

2/3
4) E ancora, sempre di conseguenza, una certa sovraesposizione di An nella lista. Ma quelli c'erano. Ovviamente il problema riguarda l'immagine e la caratterizzazione politica della lista, non le singole persone, a mio parere migliori di quanto si pensi.
5) La farsa dell'UDC fuori o dentro. Mi fermo per carità cristiana. Gestione pessima.
6) La strana gestione della parte politica della lista. Non si capisce perché ci si sia dovuti spingere fino a La Destra ed accettare l'imposizione di un candidato della Lega che ha preso il 2% di preferenze (circa 3, di numero) rispetto ai 130 e rotti voti delle provinciali. Per inciso io conosco quei tre. E non me ne voglia neanche il mio amico Minniti, persona splendida, ma forse utilizzabile diversamente.

E poi gli errori di Guidi e della sua campagna elettorale, involontari, di certo, ma a mio parere anch'essi gravi :

7) Aver accettato la bagarre. Tutti sapevano che era stato offeso, e tutto il paese era con lui. Non c'era bisogno di querele e controquerele che sono servite solo a mascherare l'estrema debolezza di chi poi ha vinto.

8) Non essere entrato nelle case, nei negozi, negli alberghi di Chianciano. Certo, la sua condizione fisica in questo non lo ha aiutata, ma secondo me è stato anche mal consigliato. Può essere ridicolo, ma qui c'è bisogno del contatto umano, più che mediatico. Non ha caso la massa di quelli che hanno assistito ai suoi comizi era sempre più o meno la stessa. Insomma, non ha raggiunto, anche per colpa dei media, gli indecisi.

9) L'utilizzo estemporaneo e non coordinato durante i comizi di candidati non all'altezza, o troppo vocianti, o troppo incerti, o troppo sconosciuti, il tutto condito da interventi esterni fuori luogo, e ovviamente non mi riferisco a Rotondi o Alemanno

10) Aver sottovalutato il problema di un'informazione locale a dir poco "bulgara". Dichiarare ora la nascita di una televisione "alternativa" mi appare una proposta quantomeno tardiva.

Ma forse di errori ce ne sono stati altri. Attendo pareri.

Ghost(o) ha detto...

3/3
Detto questo sento il bisogno di sfogarmi e dico esplicitamente che il risultato di queste elezioni è semplicemente ridicolo.
Non esiste al mondo un paese in grado di farsi del male a questi livelli. Si preferisce fallire piuttosto che cambiare e cogliere un'evidente ed unica opportunità economica, prima che politica.
Questo non è un paese, ma un club privato pieno di sado-masochisti estremi.
Io credo che se si rivotasse oggi, dopo due giorni, il centrodestra già vincerebbe alla grande, ma (PURTROPPO) credo che questa amministrazione durerà tutti i suoi cinque anni. Come si dice in giro della TROSCIA in Piazza:

...non c'è nulla di più duraturo di un'opera nata come temporanea...- ed aggiungo io - di un'amministrazione geneticamente debole....

Credo anche che tra cinque anni il centrodestra vincerà, chiunque candidi. Purtroppo penso che il danno fatto in queste elezioni sia irreparabile. Avevamo a disposizione un personaggio politico straordinario e un'occasione unica ed irripetibile per un paese piccolo e disastrato come il nostro.
Ma in fondo, sapete che vi dico?
Mi dispiace per il paese e per chi ci vive, ma per il resto che se lo goda il PD con il suo contorno di "innominabili" questo "boccone da ghiotti"!

Quando ho tempo passerò a trattare l'argomento "vincitori", come mi piacerebbe facessero, e approfonditamente, anche chi in questo blog si è speso per la Ferranti.
Caro Dago, come vedi io il tuo consiglio l'ho seguito, ma tu seguirai il mio?

Ghost(o) ha detto...

Ho visto solo ora il post di Luca.

Cito testualmente
"...io sostengo, e mi pare chiaro, che chiunque tratti fino a 2 ore prima della chiusura delle liste per entrare in un gruppo e poi, vistosi rifiutato, costituisca lista a sua volta, si sente partecipe del successo di chi ha indirettamente aiutato. Albanesi era in tv a festeggiare il suo successo nell'impedire la vittoria di Guidi. Questo atto moralmente mi conferma tutti i dubbi che ho su di lui, ma non presuppone politicamente nessun accordo con la lista che si è vista favorita!..."

Se ne evince che Albanesi abbia costituito una lista in MENO DI DUE ORE (!), cosa daltronde possibile e che coincide con le mie informazioni, ma solo ammettendo che la lista Rossi, Albanesi, Locicero abbia avuto un sostegno IMPORTANTE e DECISIVO sia come candidati che come firme. Sostegno, aggiungo io, deciso MOLTO PRIMA delle due ore che citi tu, Luca.

Ma dal tuo post sembra anche che sia normale che chiunque si veda rifiutare la sua candidatura in una lista possa crearne una propria in due ore, così, solo per ripicca, con un programma che faceva a chi la spara più grossa.
Solo per inciso, qui si sono comprati interi settimanali, date feste e ricevimenti, stampati manifesti ecc. ecc.
Questa roba costa, caro Luca, ed io, ad esempio, non me lo sarei potuto permettere.
E quanto a permetterselo...

Ora vedremo chi pagherà le spese.

Qui a mio parere stiamo parlando, non so se te ne sei accorto, caro Luca, non di una ripicca, ma di una lista in cambio di una cambiale politica.
Secondo me qualcuno abituato ad investire in altro questa volta ha investito, legittimamente, in politica, nell'ovvia speranza almeno di non rimetterci.
Avremo tempo di vedere con precisione i nomi di chi ha firmato e avvallato quella cambiale, e quando e se la onorerà, ma già sappiamo chi tenterà di passere all'incasso.
A meno che non si tratti del bluff del secolo...

Di una cosa sono certo, e cioè che Guidi almeno una cosa che aveva promesso l'ha già fatta, e cioè ha tenuto la sua lista, nei pregi e nei difetti, pulita.
Qui ora si cerca di difendere l'indifendibile, e forse ci si riuscirà pure.
Ma pensa tu, Luca, se Guidi avesse imbarcato questi personaggi e avesse vinto cosa si direbbe ora in giro?
Cosa ne diresti tu, per esempio?

adolfo minniti ha detto...

Ciao Ghost... la tua analisi mi piace, è impietosa, ma corretta! Mi conosci, sai che non starò qui a dire "ha sbagliato questo o quello" e sai anche che per mia estrazione "sociale" avrei preferito avere maggior "visibilità", forse qualcosa di più interessante che dire il nome e cognome in "estemporanei" comizi avrei avuto da dire se non altro per il mio trascorso ultradecennale in un consiglio comunale importante come quello di Merano (40.000 abitanti....), ma tant'è, non mi piacciono le polemiche o il "l'avevo detto"... abbiamo corso tutti insieme sotto la guida del nostro futuro sindaco Guidi (fa 5 anni sarà comunque lui), tutti insieme abbiamo vinto (pur perdendo numericamente) e tutti insieme abbiamo fatto errori.... Io, ora, mi metto a disposizione di Guidi (non del PdL, della Lega, dei Socialisti o de La Destra di GUIDI), se avrà bisogno di me sarò al suo fianco, altrimenti tornerò nell'anonimato... avrò modo di far capire che sono più "a sinistra" di certi "borghesi salottieri" che governeranno la nostra città per i prossimi 5 anni... i conservatori sono loro, io mi ritengo un progressista, ambientalista, ecologista e "socialista" nel senso di un uomo che crede nel sociale, che difende le fasce più deboli, che apprezza i giovani per il loro impegno politico ovunque esso sia, perchè loro sono il nostro futuro, io comincio già a fare parte del passato, anche se i giovani hanno bisogno di qualche guida.....Ghost, dici che potevano spendermi meglio? Forse sono stato io troppo onesto, ho voluto essere me stesso fino in fondo, sperando che si potesse capire che Destra NON è sinonimo di fascista... così non è stato, sarà colpa mia.... Ciao e grazie per la stima, ho fatto dei passi avanti, tu, Luca e anche Andrea94 non mi conoscevate ora, forse, mi stimate... sono sulla buona strada? Questo sono e questo rimarrò, dov'ero prima mi stimavano proprio perchè ho UNA SOLA PAROLA ed è quella, senza se e senza ma.....

Adolfo Minniti

Andrea94 ha detto...

Sono meravigliato e sorpreso dal post scritto "dall'accademia della crusca".Chi avrebbe scritto quel post anonimo??Le ricordo che si vota raggiunta la maggiore età. Le dico solo di vergognarsi per queste sue affermazioni fuorvianti,strumentali,bugiarde ed offensive dal punto di vista personale. Detto questo chiudo, perché quelle sue affermazioni non meritano nemmeno una presa di nota. Il mio modo di portare proposte costruttive,di proporre e di fare “politica”(intesa come attività al servizio delle persone)non è certo quello di postarmi come anonimo,mascherando le mie idee e nascondendomi dietro ad un dito ma parlare, dialogare,confrontarmi,ascoltare l’altro ed ammettere i miei sbagli quando li commetto (anche questo è importante). Seguo con molto interesse il dibattito post-elettorale e purtroppo vedo che i toni di una parte politica sono aspri e carichi di odio e rancore. Il modo di fare politica non è offendere o fare un’opposizione “a tutto sputtanamento” come dice V. (anch’essa è utile se risulta efficiente ma deve essere integrata con proposte e con idee),ma cercando di collaborare per il bene di Chianciano che non è di Gabriella Ferranti o di Antonio Guidi, ma dei chiancianesi. Preso atto che il centro-destra è molto forte nel nostro comune, perché non collaborare per il bene del paese (chiaramente tutto il paese) e lasciare da parte quel vecchio modo di fare politica "ottuso"(spesso anche da parte del centro-sinistra) e volto solo alla conquista del potere?

Un saluto a tutti,
Andrea.

Nero ha detto...

Qualcuno ha detto che questo blog viene osservato da molti e non faccio fatica a crederlo ma...
Mi sembra che gli elettori della Ferranti non facciano trasparire per nulla il loro entusiasmo per la vittoria, a parte uno che, da ragazzo, per guardare le stelle cadenti è caduto pure lui in un burrone...
Forse guardando teleidea la sera della vittoria avranno capito?

IL PIRATA ha detto...

X Nero

Sono stato uno di quelli che era presente quando quel ragazzo come dici tu è caduto giu' dal burrone,sono stato uno di quei ragazzi che si è attivato per soccorrerlo,sono stato uno di quei ragazzi ad avere paura,paura che non ce la facesse....
Ti auguro di non provare mai la paura e lo smarrimento che provammo noi quella sera di San Lorenzo,pensando di aver perso un amico.
Caro Nero la politica va' bene ma non si gioca con le disgrazie delle persone.

DAGO 56 ha detto...

Grazie a TALIA per il rilancio della mia domanda e a GOST(O) per avergli dato
una lucida risposta dimostrando una onestà intellettuale che recentemente in molti blogger latita.
La mia domanda tendeva anche a capire cosa sarebbe successo se il buon Gaio fosse stato utilizzato da inizio partita invece che farlo entrare a pochi minuti dal termine, richiamandolo non dalla panchina ma addirittura da fuori campo dove era stato relegato.
Vi confesso che quando mi ha detto della cena che organizzava a casa sua mi è preso un colpo, in quanto conoscendolo ho capito subito che riguadagnava dai cento ai centocinquanta voti per la Vostra parte.
Anche con questi non avete vinto ma vi giuro che lui da solo mi faceva paura più di molti altri blasonati nomi.

Non basta coprire il tutto con la coperta del centrosinistra cinico e baro.

X NERO
La Gabriella mi conosce e l’entusiasmo per la sua/nostra vittoria lo abbiamo dimostrato il giorno delle elezioni, ma qui sto parlando in un blog che è la casa di tutti i Chiancianesi e non di una unica parte.
Lo so che la parola rispetto per l’avversario ultimamente non è di moda, ma io ci credo ancora in questi valori e il lancio degli stracci lo lascio agli altri.

X TALIA
Solo se lo vorrai e se lo ritieni opportuno, mi piacerebbe capire l’origine del tuo nickname.

Un saluto a tutti.

Anonimo ha detto...

per Nero

Mi associo con il Pirata, che mi ha precedeuto sarei intervenuta per scrivere le stesse cose,il tuo è stato un intervento di pessimo gusto, non si scherza su certe cose.
Vanessa Solfanelli

Frrr ha detto...

La notte a cui si riferisce Nero ero anch'io là. Purtroppo non la dimenticherò mai, come tanti altri (ex) ragazzi che sotto le stelle avrebbero voluto soltanto ridere e pomiciare.
Quel guardiano delle stelle ci farà anche incazzare (tanto, cazzo, taaaaanto) ma per favore non esageriamo.

TELERINFACCIO ha detto...

Caro Luca,
mi associo a Vanessa Solfanelli.
Non avevo neanche capito il post di Nero. Pensavo che, metaforicamente, si riferisse a Andrea94 (ragazzo), che per gurdare le stelle cadenti (Ferranti), era caduto in un burrone (l'errore).
Non c'è bisogno di dirlo a te che qui ci si critica e ci si scanna virtualmente, ma, per quanto mi riguarda (e certamente anche per tutti gli altri) l'affetto nei tuoi confronti rimane del tutto immutato.

Ghost(o) ha detto...

Luca, le mie scuse per quanto detto da Nero, scuse che certamente sono quelle di tutti i blogghers.
Attendo quelle di Nero, a cui voglio sperare, sia sfuggita la gravità delle sue parole.

adolfo minniti ha detto...

Tutta la mia solidarietà a Luca, non conoscevo il fatto, fino a qualche settimana fa, essendo chiancianese d'adozione..., ma c'è un limite a tutto.... Non conosco Nero, spero non sia un mio amico, abbia almeno il buon gusto di scusarsi

Adolfo Minniti

Talia ha detto...

Vorrei esprimere la mia solidarietà a Luca Fè, che, da persona onesta e degna di stima quale è, sarà sicuramente consapevole del fatto che se pure "combattiamo" su fronti diversi, non apprezzo riferimenti ironici ad una disgrazia che ci ha tenuti TUTTI con il fiato sospeso e che, fortunatamente, si è risolta bene.

DAGO 56 ha detto...

Non auguro neppure al mio peggior nemico quello che Luca ha passato con quella disgrazia.

adolfo minniti ha detto...

Riflettevo, ancora ieri sera e stamane, sui risultati scaturiti da queste elezioni e la mia rabbia cresceva sempre più, perchè più passa il tempo, più mi rendo conto che a perdere è stata Chianciano, non Guidi.... Per salvare il partito una minoranza di chiancianesi, spalleggiati da qualche affarista, hanno voluto affondare definitivamente ogni possibilità di rilancio. Fra 5 anni vincerà il centro-destra perchè questa giunta sarà incapace a riportare il turismo a Chianciano, come hanno fatto quelle precedenti, ma non si avranno le stesse opportunità. Il CASINO' verrà costruito in qualche altra zona d'Italia perdendo, Chianciano, posti di lavoro e turismo d'elite; CINECITTA' 2 non può più aspettare e verrà costruita, anch'essa, in altre zone, facendo perdere a Chianciano non solo il RITORNO pubblicitario, ma anche un notevole afflusso di turismo e di nuovi abitanti che, a loro volta, avrebbero contribuito al rilancio dell'economia locale; le convenzioni con comuni, municipalità, aziende della zona di Roma che avrebbero garantito, solo nel primo anno, 750.000 nuove presenze..... tutto sfumato per la paura dei "fascisti", perchè è questo il refrain che si sente girando nelle zone dove ha vinto il centro-sinistra...... abbiamo fermato i "fascisti" con i nostri omini e le nostre donnine... Bene, bravi, bis...... Chianciano ringrazia, come quel condannato a morte che ringrazia perchè gli viene concessa l'ultima sigaretta...... Poveri noi, povera Chianciano, ma soprattutto, poveri figli nostri che saranno obbligati ad emigrare ed andare a cercare lavoro da un'altra parte, abbandonando il paese dove sono cresciuti e le famiglie.... diceva uno slogan dei verdi, anni fa, "il mondo ci è dato in prestito dai nostri figli, non scordiamolo", anche Chiancaino ci è data in prestito dai nostri figli, ma l'abbiamo scordato.... ma che importa, abbiamo i rurali, i "comunitari" e gli "extra-comunitari" che ci garantiscono il voto e allora?? La prossima volta fate votare solo gli elettori delle sezioni 2 e 4, così evitate tante lacerazioni, fermate i "fascisti", non avrete bisogno di pagare "cambiali politiche" ad estemporanei alleati.....

Adolfo Minniti

Talia ha detto...

Vorrei ringraziare pubblicamente "il triumvirato" Giglioni, Mencacci, Tubino, per essere stato tanto "incosciente" (sono parole sue) da osare rifiutare l'ingresso del Signor Franco Albanesi, in una lista che....non lo so mica se ha "perso".
Di sicuro qualcosa ha vinto.
L'onore e il rispetto di tutti sicuramente.
Che parole demodè, l'onore e il rispetto!
E alla fine, mica sono tanto sicura che con il Signor Albanesi in lista avrebbero vinto.
Anzi, ho come l'impressione che diversi voti sarebbero stati persi.
Eh si...ho come l'impressione che l'unico, con sommo gaudio tutto suo, che crede di aver contribuito a farvi perdere (o a far vincere Ferranti, ognuno la veda come gli pare) sia lui. Il Signor Albanesi.
Anzi no, mi sa che lo crede anche la Prof.Ferranti, visto che non ha smentito pubblicamente di aver ricevuto quell'"assist".

Talia ha detto...

Vorrei complimentarmi pubblicamente con il Signor Paolo Piccinelli, che, riuscendo a far credere che avrebbe portato qualche voto da destra, è salito sul carretto scalcinato di quelli che lui crede essere i vincitori.
Ho come l'impressione che di quei 50 voti, da destra non ne sia arrivato nemmeno uno.
Ma pensa te, Nino Tubino (all'armi son fascisti, che cognome ingombrante, quasi quasi mi richiama il ventennio) ne ha presi 43.
E senza nemmeno darsi tutto 'sto daffare.
E senza dietro di sè l'editore, la tivvù privata eccetera eccetera (indovina indovinello, chi è il Berlusconi del paesello?).
In compenso mi pare che il Nino Tubino si sia guadagnato, zitto zitto, sto maledetto, il rispetto di tutti, anche dell'avversario.
Paolo Piccinelli può dire lo stesso?
Vorrei anche esprimere pubblicamente il mio apprezzamento per i democretici strenui difensori della satira, che con azione rapida e decisa hanno inviato i corpi speciali a sequestrare quei terribili volantini incriminati.
E' anche giusto, la satira sta a sinistra e la fanno Guzzanti e compagnia bella.
Avete capito?
E voi zitti e mosca, sennò vi si querela tutti.
Siamo democratici noi, che te lo dico a fare.

Anonimo ha detto...

da MAX 75
… HA RAGIONE IL PROF. GUIDI in campagna elettorale la “propaganda di zona” ha dato il risalto solo ed esclusivamente alla Lista della Ferranti.
Giornali locali “Il Corriere di Siena, La Settimana, ecc..”
Televisioni locali “Tele Idea”

PRENDIAMO SPUNTO DAI GIORNALI DI IERI E TELEVISIONI … qualcuno si è accorto che il MINISTRO TREMONTI era a Siena al Convegno dell’Acri ????

Alcuni articoli… NON DI ZONA

- FONDAZIONI: GUZZETTI A TREMONTI.C'E' CLIMA DI RISPETTO E FIDUCIA
(ASCA) - Siena, 10 giu - Nel suo intervento al congresso triennale delle Fondazioni, il presidente dell'Acri, Giuseppe Guzzetti si e' rivolto al Ministro dell'economia e delle finanze, Giulio Tremonti, anche lui presente al congresso, riconscendo un clima di rispetto e fiducia tra le Fondazioni e il ministero.

TREMONTI: le banche non devono lavorare con la logica del supermercato.
10 giu. - Le banche non devono lavorare con la logica del supermercato, dove non si puo' trattare sul prodotto. Il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, lo afferma in occasione del convegno dell'Acri in corso a Siena. 'Se la banca sul territorio conosce l'impresa -ha detto Tremonti- allora si sviluppa una dinamica soddisfacente, ma se la mutazione della banca e' diventata il modello industriale da supermercato, forse si hanno piu' difficolta'. Se non conosci chi ti chiede il credito, come fai a venderlo. Dipende che tipo di banca si fa'.
CRISI ECONOMICA: TREMONTI, NECESSARIE REGOLE GLOBALI O CI PREPARIAMO ALLA PROSSIMA - 'Faremo le nostre proposte in sede G7 e G8 sulle regole, perche' tra le cause della crisi globale c'e' la mancanza di regole. Il 'global legal standard' credo sia un esercizio complesso, non e' mai stato fatto nulla in questo senso. Bisogna introdurre regole globali, non solo di finanza ma devono essere molto piu' di principio. Se non sara' cosi', dovremo solo prepararci alla prossima crisi'. Il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, lo afferma in occasione del congresso dell'Acri a Siena. 'Alcuni personaggi stanno gia' tornando in pista e il rischio e' di ritornare al passato dopo la tempesta', conclude Tremonti.

Il Cittadinoonline
10 giugno Il Comune di Siena è “molto soddisfatto” del lavoro svolto dalla Fondazione Mps nel mandato che scadrà il prossimo 31 luglio. Lo ha detto il presidente Gabriello Mancini, parlando a margine del convegno delle Fondazioni bancarie in corso da oggi (10 giugno) a Siena.
Mancini nei giorni scorsi ha svolto una relazione di fine mandato ai capigruppo del Comune di Siena sull’attività svolta. “Il sindaco Cenni – ha detto – ha sottolineato che gli obiettivi sono stati raggiunti al 100% e che è stato fatto un ottimo lavoro.

Pertanto ... intendo quindi ringraziare la stampa locale e Tele Idea, per il quasi disinteresse apportato al Congresso Acri a Siena per la presenza del Ministro Tremonti.
Grazie perchè i Cittadini DEVONO SOLO SAPERE e VEDERE quello che gli è concesso.

ATTENZIONE GUAI HAI VINTI .....

MAX 75

Talia ha detto...

Per DAGO56, nessun problema, Talia è un pò "tale" declinato al femminile.
Ma soprattutto è una delle 9 muse, quelle che punivano chi le sfidava.
Talia è la musa della commedia, viene rappresentata con una maschera (che è quella che tutti noi bloggher indossiamo) e un bastone (che è quello che usiamo, virtualmente, e anche costruttivamente, l'uno contro l'altro, in questo blog).
E poi, ho iniziato a scrivere, in questo blog, "smascherando" un post, a mio parere scritto dal Signor Franco Albanesi, tradito da un'inconfondibile sintassi, e mi piace pensare di tenerla in mano, quella maschera virtuale che usava lui.
Caro DAGO56, non credo che rivelerò la mia identità.
Non perchè le mie idee non siano ben note a chi mi conosce.
Ma sai perchè?
Senza offesa, perchè non mi fido.
E sai perchè non mi fido?
Perchè, amici amici, poi quando ci si ritrova al seggio, magari fate finta di non vederci.
Magari non salutate perchè sapete di non poter contare su questo voto.
E vi scatta quest'odio viscerale.
Quest'odio che è tanto più grande quanto maggiore è il timore di perdere uno scranno.
E non v'importa se siamo andati a scuola insieme, se ci siamo visti al bar il giorno prima e abbiamo riso e scherzato, se magari siamo parenti alla lontana.
No, scatta addirittura la diffamazione, quella cattiva, quella vera, quella che ferisce.
Credimi, so quello che dico.
Vi siete mai fermati a pensare, voi di sinistra, che appioppare una bella "stella di David" in fronte a qualcuno, può far male?
Che marchiare a fuoco l'avversario politico, nel contesto del paesello, può essere pericoloso?
L'avete capito ora perchè 'sta destra maledetta è tanto incazzata ed è venuta fuori, alla luce del sole, in piazza (Martiri Perugini)?
Ve lo dico io perchè.
Perchè è stata costretta a nascondersi per tanto tempo.
E a scontare colpe non sue.

La Vecchina ha detto...

ah Gabry mi sa che sto pastrocchio co' Albanesi t'è costato 'na fortuna!!
Addirittura 'na porche!!
Te l'avevo detto di da retta a noi che co' du' salami en presciutto te la cavavi!!
Mahh contenta te!!

Anonimo ha detto...

... da MAX 75

ciao Luca le offese da parte di "Nero" sono inqualificabili.
Tutti noi abbiamo partecipato alla tua disavventura, risolta fortunatamente nel migliore dei modi, le stelle ti hanno assistito.

Cari amici non scendiamo di tono,
diciamoci le cose apertamente senza offendere.

Un appello a "Nero" basta poco per chiedere scusa.

Diamoci un taglio ...

ciao Luca dal tuo amico
MAX 75

DiErre74 ha detto...

Così come giustamente e prontamente fatto da molti degli amici blogger anche io esprimo la mia totale e sincera solidarietà a Luca. Il post di Nero è stato effettivamente pesante e fuori luogo, è stato veramente di cattivo gusto fare riferimenti sarcastici su di una disgrazia che, come dice Talia, ci ha tenuti tutti, giovani e meno giovani, a lungo con il fiato sospeso e che fortunatamente si è risolata nel migliore dei modi.

Ghost(o) ha detto...

Il Piano Strutturale

Il Piano Strutturale fornisce il quadro delle tutele e delle strategie cui deve conformarsi ogni altra attività di pianificazione o di programmazione svolta dal Comune. Per questo viene anche chiamato il “piano dei piani”. In concreto, individua le condizioni per difendere le risorse e gli equilibri del territorio comunale e indica gli obiettivi di lungo periodo per il suo sviluppo e le regole essenziali per conseguirli. Saranno strumenti di applicazione del Piano Strutturale il Regolamento Urbanistico e tutti i piani di settore (mobilità, traffico, commercio, sanità, ecc.)

Insomma, le linee guida del paese valide per alcuni decenni e l'immediata rivalutazione economica delle aree del comune che passeranno come edificabili.

La superficie del Comune di Chianciano Terme 36,52 km2
(di cui presumo solo un'esigua parte edifificabile, zona Pereta, zona Le Case, e poi?).

Tutti sanno che dobbiamo riconvertire le volumetrie di circa 50/60 aziende alberghiere ormai da "rottamare" (in questo blog si è parlato di circa 750.000 mc2)

Credo che a questo punto le valutazioni vadano fatte relazionando questi dati con il programma della lista vincitrice.

Ripeto, io non sono un esperto, ma per esempio Dierre sì.
Pregherei chi ha la conoscenza tecnica della bozza del piano strutturale di fornire almeno a noi del blog quante più informazioni possibili.
Noi Chiancianesi siamo poco abituati a partecipare, ma in questo caso è bene che tutto sia discusso il più pubblicamente possibile, chiaro in tutti i suoi passaggi e che partecipino ad un dibattito che per ovvi motivi potrebbe risultare molto tecnico e ristretto a poche persone anche le persone comuni.


Mi piacerebbe anche sapere perché questo benedetto piano è stato messo in questi anni in stand-by. Credo che probabilmente il suo iter naturale sia stato bloccato in attesa dei risultati elettorali.
Per quanto ne so adesso i tempi sono strettissimi.

Ricordo a tutti un vecchio detto popolare :
"gattina frettolosa fece i gattini ciechi"...

troppa ghianda ha detto...

A volte, per fare delle battute si rischia di farla fuori dal vaso...
Voglio pensare che Nero se ne sia reso conto e spero che riconosca l'errore.
Io al tempo dell'incidente ero un "citto", ma ricordo benissimo l'apprensione in quei giorni a Chianciano sulle condizioni di Luca, che fu letteralmente "ripreso per un pelo".
Luca, ti mando un saluto e ti aspetto sul blog, come sempre...

moralizzatore ha detto...

Luca, anche io come gli altri blogger mi dissocio da quanto scritto da "nero" e spero che si renda conto della grave affermazione che ha fatto nei tuoi confronti.
In quei momenti un'intero paese ti è stato vicino ed ha pregato perchè tutto si risolvesse nel migliore dei modi.
Anche se sul blog ci scontriamo (a volte anche duramente) con punti di vista completamente diversi, nessun ha il diritto di oltrepassare certi limiti e di scherzare con fatti così gravi.

CastorePolluce ha detto...

Luca Fè,
torna a farti sentire, personalmente mi associo a tutto quanto scritto dagli altri bloggher e sottoscrivo pienamente e senza il minimo dubbio, le loro scuse e la loro solidarietà.
Con affetto

Anonimo ha detto...

LA NAZIONE Firenze
LA TOSCANA DOPO IL VOTO
Firenze, 10 giugno 2009 - Ghiacciai in scioglimento, passaggi di nuove tribù sull’Himalaya elettorale, effetto serra e nuove dighe a Firenze: è uno scenario apocalittico e suggestivo quello che si disegna conversando intorno al voto in Toscana con il sociologo Giuliano Da Empoli (nella foto), già ricercatore all’Institut d’Etudes Politiques di Parigi.

Da Empoli, per cominciare: qual è il dato più significativo che emerge dalle urne?
"Il modo sorprendente con il quale è stato letto il voto del Pd. Sostenere che il partito in Toscana abbia retto è ridicolo".
Forse il fatto che da altre parti, come in Umbria ci sia stato il sorpasso da parte del Pdl...
"Neppure ciò basta a consolarsi. Il Pd in Toscana in un anno ha perso oltre l’8%. 300.000 voti se ne sono andati via su un milione e 100 che aveva. Una mazzata gigantesca".
E ciò che le fa pensare?
"Mi fa pensare alle calotte polari. Il ghiacciaio toscano piano piano si sta sciogliendo. Ci sono ancora scienziati e osservatori che negano il fenomeno. Ma l’evidenza scientifica dice il contrario".
Nonostante l’erosione, la distanza dal Pdl resta però ancora notevole, più di 7 punti...
"La distanza è ancora considerevole ma guai a raccontare favole. Se no succede come con i negazionisti dell’effetto serra".
I negazionisti di che?
"Dell’effetto serra. Quelli che dicono “Quest’inverno ha nevicato dappertutto” e con ciò vogliono dimostrare come l’effetto serra non ci sia. Un errore, appunto".

Riassumendo?
"Riassumendo, il voto in Toscana ci ha detto con chiarezza come le riserve indiane non esistano più per nessuno. E di come anche l’Himalaya elettorale del Centro Italia piano piano si stia sciogliendo".
Un Himalaya, fra l’altro, attraversato da una popolazione nuova, quella della Lega...
"Questo è un dato per adesso piccolo ma significativo. La Lega conquista voti non solo nelle zone a forte presenza di immigrati, come a Prato ma anche laddove l’immigrazione è meno presente come ad Arezzo e Lucca. E’ questo è un altro dato pericoloso per il Pd".
Perché?
"Perché la nuova Lega non è più forza semplicemente di protesta. Nei territori dove si è insediata si è fatta apprezzare per il buon governo e il rinnovamento della classe dirigente".
Le stesse cose che un tempo si dicevano della Toscana...
"Appunto. Se le caratteristiche della Lega sono queste e questa passa l’Appennino, in prospettiva può mettere a rischio l’egemonia della sinistra".
Cosa che ancora non sembra riuscire al Pdl. Nonostante l’ottimo risultato in alcuni comuni, il Pdl complessivamente non sfonda...
"Il Pdl storicamente fa più fatica della Lega a trovare una classe dirigente locale. Il suo elettorato è legato principalmente al grande richiamo di Berlusconi. E se non si investe sul territorio, se non si crea una classe dirigente forte, è difficile rompere l’egemonia della sinistra".
A proposito di rinnovamento: il volto nuovo del Pd Renzi è stato costretto al ballottaggio...
"Guardi, secondo me se il Pd a Firenze si fosse affidato a un candidato meno innovativo di Renzi, sarebbe andata molto peggio".
Renzi ha perso voti a sinistra...
"Ha pagato la frammentazione verso sinistra ma, allo stesso tempo ha arginato un cedimento verso il centrodestra. Sì, io credo proprio che a suo modo Renzi abbia fatto da diga per il Pd. Senza di lui, anche su Firenze staremmo a parlare diversamente".
Stefano Cecchi

DiErre74 ha detto...

Rispondo all’invito di Ghost(o) [che nell’occasione saluto contraccambiando i complimenti per il rispetto nel confronto che tra noi c’è sempre stato] per informare tutti i blogger che ho inviato a Valtubo, cosicché possa linkarlo, il file relativo al Disegno di Governo del Piano Strutturale (datato Ottobre 2007), file scaricabile anche al seguente indirizzo

http://www.comune.chianciano-terme.si.it/sportello/resources/allegati_settori/Piano_Strutturale_Idea_Di_Città_E_Politiche_Di_Intervento_ottobre_2007.pdf

Tale documento è lo stesso sul quale io stesso, in qualità di membro di una commissione consiliare istituita dalla precedente amministrazione ho formulato alcune ufficiali osservazioni. Analisi queste che poi sono le stesse che a più riprese ho postato e che quindi trovate all’interno del post relativo al Piano Strutturale di questo Blog. Ovviamente, vista la datazione, sicuramente le Linee Guida approvate in uno degli ultimi consigli comunali saranno diverse, anche se tali differenze sono certo non sono sostanziali. Per chiunque voglia dilettarsi nella lettura e che alla pari di Ghost(o) crede di non essere abbastanza esperto, sperando di non passare ai vostri occhi di certo come “professorino”, per facilitare la lettura e la comprensione, semplicemente da tecnico, comunico che le prime 57 pagine sono quelle relative al Quadro Conoscitivo, ovvero una “fotografia” della Chianciano attuale, mentre le ultime 27 pagine, rappresentano da un punto di vista urbanistico-didattico quella che è l’idea della Chianciano Terme del futuro. Sperando di aver fatto cosa gradita saluto a tutti. A presto!

Anonimo ha detto...

Il quadro dopo le elezioni amministrative:
-Sindaco Gabriella Ferranti con circa il 46% dei voti
-principale lista di opposizione è quella di Antonio Guidi con oltre il 42% dei voti
-PRC+CI+Lista Augusto Rossi non ottengono consiglieri al Consiglio Comunale.
Se ne deduce che la Ferranti, in Consiglio sarà Sindaco con la minoranza delle preferenze dei chiancianesi e che tutte le persone che non la hanno votata (il 54%), saranno rappresentate dalla minoranza (paradossale sta cosa...) e cioè dai 5 rappresentanti della lista Guidi.

Ghost(o) ha detto...

Grazie Dierre...

Penso che per qualcuno possa essere interessante il ripasso dei seguenti primi due passaggi del

DECRETO LEGISLATIVO 17 MARZO 1995, N. 111

ATTUAZIONE DELLA DIRETTIVA N. 90/314/CEE CONCERNENTE I VIAGGI,
LE VACANZE ED I CIRCUITI "TUTTO COMPRESO"

(Gazzetta Ufficiale del 14 aprile 1995, n.88)


1. Ambito di applicazione.
Le disposizioni del presente decreto si applicano ai pacchetti turistici definiti all'art. 2, venduti od offerti in vendita nel territorio nazionale dall'organizzatore o dal venditore, di cui agli articoli 3 e 4, in possesso di regolare autorizzazione.
Il presente decreto si applica altresì ai pacchetti turistici negoziati fuori dai locali commerciali, ferme restando le disposizioni del decreto legislativo 15 gennaio 1992, n. 50.

2. Pacchetti turistici.
I pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze ed i circuiti «tutto compreso», risultanti dalla prefissata combinazione di almeno due degli elementi di seguito indicati, venduti od offerti in vendita ad un prezzo forfettario, e di durata superiore alle ventiquattro ore ovvero estendentisi per un periodo di tempo comprendente almeno una notte:

a) trasporto;

b) alloggio;

c) servizi turistici non accessori al trasporto o all’alloggio di cui all’art. 7, lettere i) e m), che costituiscano parte significativa del «pacchetto turistico».

La fatturazione separata degli elementi di uno stesso “pacchetto turistico” non sottrae l'organizzatore o il venditore agli obblighi del presente decreto.

onda lunga ha detto...

Avevo deciso di postare solo dopo che si fossero abbassati i toni del dopo elezioni ma voglio esprimere a Luca tutta la mia solidarietà e stima e stigmatizzare le affermazioni di Nero. Mi preoccupa il fatto che tali affermazioni sono il frutto del clima di tensione e di sospetto che si sta instaurando ad arte in questa fase post elettorale insinuando il sospetto sulla legalità del risultato al solo scopo di delegittimare chi ha vinto le elezioni. Sarebbe più produttivo che da oggi si pensasse, pur nelle rispettive posizioni di governo e di opposizione, a costruire percorsi che facciano uscire Chianciano dalla crisi.

LUCA FE ha detto...

Mille grazie a tutti voi.
Non credo sia il caso di stigmatizzare oltre un'uscita che, voglio sperare, è certamente solo derivata da un mix di malinteso senso dell'ironia e distrazione dal significato che certe battute possono avere. Sul piano personale quell'evento, lungi dall'essere per me un momento terribile, lo considero l'inizio di tutte le mie fortune. Nel romanzo "Il danno", che lessi nei giorni dell'immobilità forzata conseguente a quell'incidente, sta scritto più o meno "..guardati da chi ha subito un danno, perché egli sa che si può sopravvivere."
E' stato così per me, e oggi vivo molto meglio che prima di quel San Lorenzo. Auguro a Nero di essere felice quanto sono io ogni giorno da quell'11 agosto. Ti giuro Nero, non è ironia! Quanto a voi tutti che dire, sono commosso! Tanta solidarietà per un rompiscatole pari mio è un vero successo, ma non pensate di avermi ammorbidito...! Commosso sì, ma ammorbidito manco pa' capa!

DAMMIRETTAPALLE ha detto...

Potevate chiudere con 64 anni di monocolore e chiudere con un personaggio come Albanesi, i famosi due piccioni.
Avete cappellato alla grande, Chianciano diventerà una Gardaland, idea cara a Piccinelli e si apriranno altri mega-cantieri (palacongressi, pereta, delocalizzazione volumi invece della loro riqualificazione).
Per me sarà più una Gotamcity, intanto gli uomini del Joker sono calati in città, rifugiamoci a Pienza o Montepulciano oppure Sarteano, ormai Chianciano batte bandiera pirata, grazie ancora giovani e vecchi del PD.

Anonimo ha detto...

Scusa Ghosto ma quanto da te detto nel tuo ultimo post si riferisce all'attuazione o meno dei pacchetti turistici da parte di alcuni commercianti ???

Non ho ben capito, scusami, potresti essere piu' chiaro a per tali riferimenti ??

Ti ringrazio, molto gentile.

«Meno recenti ‹Vecchi   1 – 200 di 211   Nuovi› Più recenti»