e-mail: valtuboblog@gmail.com

Previsioni Meteo Chianciano Terme

Previsioni Meteo Chianciano Terme
Previsioni Meteo Chianciano Terme aggiornate ogni Sabato

Euroservice Solution Italian Real Estate

Euroservice Solution Italian Real Estate
CLICCA BANNER PER SAPERE DI PIU'! ​Euroservice Solutions Italian Real Estate di Oreste Castrini Da oltre 30 anni Agenzia Immobiliare e di Servizi P.zza A. Gramsci 1/F 53042 Chianciano Terme (SI) Tel e Fax +39 0578 20187 Mobile: +39 3355336475 www.euroservicesolutions.it ​mail: info@euroservicesolutions.it Orari di apertura: dal lunedì al venerdì 9.00-13.00; 15-18

domenica 30 gennaio 2011

Quale Futuro per le APT?

(Fonte immagine Web)

Dopo una mia richiesta di incontro, la Direttrice dell'APT Chianciano Terme Val di Chiana Grazia Torelli, ha inviato gentilmente un suo intervento con il quale illustra la situazione attuale e la Legge Regionale che andrà a modificare gli assetti delle Aziende di Promozione Turistica toscane.

CLICCA QUI PER LEGGERE L'INTERVENTO!  

Saluti,

Valtubo

102 commenti:

Anonimo ha detto...

In conclusione mi sembra di capire che se non è zuppa è pan bagnato...
Un ufficio di informazione turistica gestito dalla provincia o da qualche privato resterà, ci sarà forse un risparmio economico (forse meno gente a scaldare qualche sedia)(forse)...
Ma a Chianciano che cambierà ?
Poco ! Troppo poco !
Ma poi che ha fatto di indispensabile, l'APT negli ultimi 20 anni ?
Un sacco di depliant patinati che nel 80% sono finiti nei cassonetti della carta da riciclare..
Il famigerato Carnet dell'ospite fatto in modo spesso confusionario
e poco utile per gli ospiti..
Apprezzabili gli stand alle mostre del turismo estero ed italiano...
Ma il prezzo di tutto questo...valeva la candela?
Comunque per la gente (quantità e qualità) che viene adesso è sufficiente un chioschetto con un pò di cartine e qualche bella ragazza che sappia parlare un paio di lingue....
Fto il solito ottimista

moralizzatore ha detto...

In merito alla chiusura dell'APT, non so se avete letto l'artico uscito questa mattina sulla Nazione, dove si dice che quest'anno Chianciano Terme non sarà presente alla fiera Bit di Milano.
Nessuno si è preoccupato della promozione del prossimo futuro?
...siamo messi proprio male!

il paroliere .... ha detto...

moralizzatore non ti scandalizzare... oggi nel 2011 le fiere sono cose da poveracci,, come tu saprai benissimo le aziende serie oggi non le fanno piu' perchè....perchè (è quì che casca l' asino...) o prima o dopo la fiera invitano i propri clienti a far visionare le loro novità o presso di loro, oppure presso LOCATION specifiche studiate ad okk per abbindolare i propri polli:::
e noi cosa ci entriamo con questi ragionamenti di strategia manageriale????
a Prima vista niente, , , invece i nostri politicanti locali "FAZIOSI DOC", che masticano queste strategie tutti i giorni, queste cose già le sanno benissimo da tempo e sicuramente stanno lavorando per la promozione sul posto, del prodotto "CHIANCIANO",
SACRIFICANDOSI PER NOI A SUON DI DEGUSTAZIONI CONTINUE...... facendo le prove per selezionare il miglior BAR di chianciano per farlo divenire la LOCATION FINALE per l' evento " chianciano futura ". Che dici ....????
chi sono gli invitati ????
Ma dai come non lo sai ??
i migliori FESTAIOLI MUSIKIERI BRACALONI di tutt' ITALIA, e visto il mega successo dell' ultima edizione 2010 ci faranno la sorpresa di convocare tutti i capi BRACALONI DOC dai migliori sconvolt-rave EUROPEI ......
olandesi in testa con fitta delegazione proveniente dai migliori COFEE-SHOPs (mi scuso se non è scritto bene ma frega un cazzo di trovare la giusta dicitura tanto ci siamo capiti benissimo!!) di amsterdam

oh roba da sistemarci per tutta la STAGIONE.
La logistica sarà curata dagli ex dell' apt che tanto conoscono benissimo la ricettività chiancianese quindi in 2 balletti tutti a nanna :::::
ALLINEATI E COPERTI
KAPUT cosa bolle in pentola???
Altro che bit bot o bat a milano...
Li si spenderebbebbero magari solo poce decine di mila euro....
voi mette quì in casa 50 o 100 mila faremo in modo di falli basta!!!

La morale quando smetteranno di pigliarci per il culo a noi.... probabilmente smetteremo ancke noi....dei pigliarci a loro

Ma attualmente mi sembra ke siamo in piena guerra di battute a ki la spara più grossa...


Ps: le aziende serie usano realmente questa trategia !! Che ovviamente è vincente.
Mentre mi dite chi sarebbe quel matto di "addetto ai lavori serio" che sarebbe disposto a sacrificare una giornata lavorativa della sua vita per venire a sentire questa banda di inconcludenti che ci governa e che magari avrebbero anche il coraggio o meglio la pretesa e la presunzione di volergli far credere che chianciano con lo STANZONE SENSORIALE è un occasione da non perdere ........
per un turismo di nicchia, (si perche' la massa non ci interessa))

Pinzate tutti le orecchie verso il basso.......
MAMMA terra chiama..........
tra non molto dovrete tornare a fare quello che facevano i vostri cari avi di mica poi tante generazioni FA' 1 max 2

A LAVORARE LA TERRA CON VANGA E ZAPPA!!!

Altro che dietro un tavolo a bere vino ...... tra non molto tornerete a fallo si ma la vigna !!!

Anonimo ha detto...

Bravo l' Albanesi la Ruby e le Olgettine a Chianciano...
Che Idea !!!
Altro che l'APT questo geniaccio NON se ne fa scappare una..
Ma come avrà fatto a pensarla...
E' proprio anni luce avanti a noi...
Meno male che a Chianciano c'è Franco...
Se no eravamo proprio messi male...
fto il solito ottimista

Anonimo ha detto...

Era ora che sparisse.........
Ci voleva l'ultima finanziaria????

Vergogna !!!!

Anonimo ha detto...

per fortuna che non andiamo alla fier a milano !!!!

E' venti anni che andiamo in girom per le fiere del mondo a fare le vacanze : MIlano, Oslo, mosca, pechino e tante altre belle città = spesa eccessiva e RISULTATI PESSIMI.
MAI RIPORTATO DEL LAVORO A CASA!!!
SOLO SPESE

VERGOGNA!!!!!

Anonimo ha detto...

Sempre peggio.
Commenti costruttivi zero.
Ho sempre più dubbi.
Mi chiedo, caro Valerio, se non sia il caso di rinominare questo blog a "muro del pianto".
Non credo sia colpa dell' APT se Chianciano non ha visibilità, ne avrebbe fin troppa se poi a conti fatti non si riducesse a quei sei sette alberghetti in cui ancora il 21° secolo non ha fatto capolino.
Fatevene uan ragione, il futuro esiste e Mino Reitano( pace all'anima sua) non vi salva più.
Ora ci sono i "Bracaloni" che volente o nolente riescono a pienare Chianciano come mai è successo negli ultimi anni.
Basterebbe aprirsi al di la di ogni credo politico se si vuol fare qualcosa di vero per il paese.
Qui in questo spazio non si vuoel bene a Chianciano, si vuole bene alla polemica,al "parlar male" e si gioca a chi ce l'ha più bello e più lungo senza badare a quello che realmente andrebbe fatto.
La parola rinnovo è totalmente ignorata se non quando si parla di amministrazione, la quale, qualunque fosse avrebbe seri problemi a dialogare con gente che non sente.
Apprezzo lo sforzo di Valerio nel mantenere decorosa l'immagine di un paese in cui tutti possono dire la loro per costruire un futuro, ma basta leggere i commenti per rendersi conto di quanto sia opinabile tutto ciò.
Il cmabiamento avviene con le piccole cose e mi pare che ad oggi nessuno dei commentatori abbia iniziato.

il paroliere . . . . ha detto...

Non puoi che essere uno di loro! ! Primo un misero nick dattelo, secondo cambiarele carte in tavola? Ma ke siamo matti. Qui te per primo non hai capito che questo manipolo di politicanti locali non ha nessun interesse nel cambiare le sorti del paese, piu' miseria piu' degrado c' piu' loro sono forti. Il nostro non e' il muro del pianto. . . Probabilmente non hai realizzato che questo e' uno sfogo di persone stufe di esser prese per il . . . . Hanno capito che ormai il cancro e' cosi avanti che l' unica cura e' mettere in risalto la dove e' possibile la loro incapacita' nel ruolo assegnatoli da un elettorato purtroppo incapace di intendere e di volere, incapace di salvaguardare anche i propri interessi. Il piccolo passo come lo chiami tu si comincera' a vedere solo quando queste povere persone riusciranno a ragionare da sole, e valuteranno i reali meriti dei personaggi che fino ad oggi hanno assecondato!

Anonimo ha detto...

Al post del critico della poco costruttività dei commenti ai vari temi del blog, vorrei che mi spiegasse cosa c'è di positivo a Chianciano a parte l'aria buona.
Cominci con l'elencare tutte queste positività che ci circondano allora potremo essere tacciati di pessimismo e di non essere costruttivi...
Ma cosa vuoi che ci sia di edificante e costruttivo in un blog...
Almeno qui su queste poche righe possiamo dire la Verità o almeno quello che pensiamo, senza essere additati come nemici del popolo...
a buon intenditore ...

Anonimo ha detto...

da Cittadino Online
01/02/2011 19:50

Riciclaggio: sequestro di beni a Chianciano e Torrita

SIENA. Oggi (1 febbraio), nella provincia di Caserta ed in varie località del territorio nazionale, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta ed il Nucleo Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Caserta, hanno dato esecuzione ad un di sequestro preventivo in via di urgenza del Pubblico Ministero – ex art. 321 c.p.p., 12 sexies co. I e IV L. 356/1992, art. 104 D.L.vo 271/89, emesso da questa Direzione Distrettuale Antimafia nei confronti di Carmine Diana, 56 anni, contiguo al clan “dei casalesi”, fazione Bidognetti.
Le indagini patrimoniali, coordinate dal Procuratore Aggiunto Federico Cafiero de Raho e dai Sostituti Procuratori Alessandro Milita e Alessandro D’Alessio, approfondendo, nello specifico settore, gli elementi informativi e probatori già emersi e sfociati nell’emissione dell’O.C.C. nei confronti di 14 persone affiliate e contigue al gruppo criminale dei Casalesi ed eseguita il 3 giugno 2010, hanno permesso di individuare un consistente patrimonio nella disponibilità di Carmine Diana, responsabile di concorso in riciclaggio, per eludere la rintracciabilità di beni riconducibili alla malavita. In sostanza il Diana, acquistandoli con denaro datogli direttamenti da esponenti della camorra, si intestava fittiziamente beni per conto di quei vertici di cui risultava di fatto amministratore fiduciario, ricavando continuativi utili di rientro gestendo ed eseguendo su di essi operazioni finanziarie, quali la vendita di prodotti agricoli, affitto della proprietà immobiliare ed altro. Il tutto con l’aggravante di aver agito al fine di agevolare l’attività dell’associazione mafiosa capeggiata da Bidognetti Francesco.
Il provvedimento cautelare è stato eseguito in Caserta, Casal di Principe (CE), Cancello ed Arnone (CE), Capua (CE), Cerreto d’Esi (AN), Chianciano Terme, Torrita di Siena, San Cesareo (RM) e Minturno (LT). Il sequestro avrà come oggetto 12 società, 38 terreni, 36 appartamenti, 39 autorimesse, 6 locali deposito, 20 veicoli, il tutto per un valore stimato in circa 15.000.000,00 (quindici milioni) di euro, a cui vanno ad aggiungersi 7 polizze assicurative – ramo vita – e 62 rapporti bancari/postali.
Per l’attività di sequestro nel territorio senese, i Carabinieri di Caserta hanno operato insieme ai Carabinieri delle Stazioni di Chianciano e Torrita di Siena, sequestrando in particolare 9 appartamenti e 21 autorimesse appartenenti ad uno stesso stabile (in Chianciano) e 2 appezzamenti di terreno (in Torrita di Siena), di cui l'uomo era proprietario. Carmine Diana, residente in campania, non dimora e non ha alcun legame con il territorio senese.

GENTE C'È DA PREOCCUPARSI ANCHE DI QUESTO......

Anonimo ha detto...

Ancora una volta la nostra amministrazione ha colpito! !
Chi doveva controllare prima di dare i permessi di costruire, dove era? Che faceva?
A questi personaggi non si nega nulla e questa probabilmente e' solo la punta dell' iceberg, magari ad un' imprenditore locale gli trovano un milione di cavilli burocratici mettendolo in condizione di desistere dall' investire in loco. Speriamo solo che questa notizia sia uscita solo sul cittadino, e non la diano al Tg sulla rai altrimenti . . . Azzo che bella pubblicita' gratisse a livello nazionale! !
Ma diciamocelo, loro lo sapevano ecco perche' sono stati zitti e buoni.
Altro che bit a milano . . . . .

Anonimo ha detto...

Non mi do un nickname (sono la persona del blog costruttivo) semplicemente perchè alla fine del vostro paese mi interessa fino a un certo punto.
Mi dispiace veder morire un paese che ha una storia da vendere in fondo...
Tuttavia quanta ignoranza qui dentor, quanta pochezza d'ingegno.
Basta dare la colpa al collettivo (di cui non faccio parte, n.d.r.) e scaricarsi la coscienza.
Sentiamo, proposte per sostituire la festa della musica che attira un sacco di gente.(bracaloni o no se c'è da riscuotere non credo vi facciate problemi)
Ne avete?

collettivo bottega ha detto...

Scusami bracalone anonimo....chi è che incassa?
Fino a prova contraria con quella festa di scoppiati ci incassate voi del collettivo fabrica, il bar dei giardini (stessa parrocchia) e l'arci caccia o gay con la sagra del cignale!

il paroliere . . . . ha detto...

Anonimo costruttivo! ! ! Come vedi se si sputa in aria e non ci si sposta poi ti ricade addosso, anche se la similitudine e' bassa per il tuo livello culturale, sappi che hai dimostrato proprio di essere uno di loro . . . E questo non e' assolutamente il problema, il bello e' che ci rimproveri una pochezza di contenuti e di idee, ma dico noi constatiamo l' evidenza dei fatti, ma tu nei tuoi interventi mi sembra bene che ti sei ben guardato di farci partecipi delle tue eventuali proposte innovative per risolvere le sorti del NOSTRO paese, e non del tuo come hai ben sottolineato.
Credo che tutti i lettori del blog siano ansiosi di conoscere nuove proposte fatte da un consulente esterno.
Quindi se vuoi risponderci con proposte e non con costatazioni che possono dare adito solo alle solite chiacchere da bar saro' e gli altri credo mi seguiranno molto ansioso di intavolare una discussione seria su come cercare di risolvere i nostri problemi con soluzioni attuabili.
Personalmente non ci credo che lo farai cmq dimostraci il contrario.
Riguardo al tuo punto di vista sull' incassare con i bracaloni, sfido chiunque a dimostrarmi che quel "rave" camuffato eccetto alle casse della festa e di quei due o tre barretti vicini insieme alla coop abbiano lasciato denari in giro per chianciano a sufficienza per accontentare un po tutti. Se vogliamo parlare di soluzioni, dovranno essere tali ma non per 3-4 gg. in una stagione. Poi sulla tipologia di cliente bracalone alternativo trasgressivo ribelle un pochino fumato e bevuto (vedi che so statoparzimonioso nei termini) non riesco a capire come possa essere compatibile e complice con un' amministrazione che per antonomasia e' salottiera e faziosa , quindi l' esatto contrario di quello che rappresenta la festa in se per se! !
Sara' forse un miracolo della politica che pur di assicurarsi i futuri voti e' disposta per l' ennesima volta a vendere l ' anima al diavolo?
Bha! !
Il dato e' che il bracalon-party e' riuscito ad incassare dal comune 1500 euri, da quello che ho sentito in giro, invece le buche di via di vittorio, e a suo tempo la pineta non ci sono riusciti a ricevere questo modesto contributo, che per quanto modesto avrebbe di sicuro fruttato di piu' alla cittadinanza e all' immagine del paese. . . Invece cone al solito si e' optato per l' esatto contrario.

Il Giustiziere ha detto...

Anonimo riscuotere cosa dalla festa della musica??
Gli unici che incassano sono quelli del collettivo che vendono le birre alla gente per piglialle grosse e quelli dell'arci caccia gli gestiscono il ristorante (si fa per dire). E per tutto questo prendono pure i soldi dal comune.
Carta canta....
EH MA CHI VOLETE PRENDERE IN GIRO??

Anonimo ha detto...

SE L'unica speranza è Franco , la Ruby e le Olgettine... stiamo freschi!!!
L'avete sentito ieri sera a Teleidea?
Uno spettacolo nello spettacolo...
E c'è gente che gli da spago...e lo ascolta rapita!
Ma in fondo Franco, la Ferruginosa, il Collettivo e la festa della musica, l'arcicaccia in cucina ecc. ecc. ce li siamo meritati...

Anonimo ha detto...

Mah, intanto voi continuate ad ascoltare solo quello che volete e ad ignorare il resto.
Intanto voi chiudete, fallite e vi arrabbiate.
Intanto chi ha lavorato per voi umiliandosi, (quando durante la stagione a Chianciano non si poteva nemmeno mangiare il pollo perchè era per i clienti ), ora c'ha la villa e ride, ride di gusto dei problemi che avete.
E rido anche io...vi sta proprio bene!!!
D'altronde le colpe dei padri ricadono sui figli....

Anonimo ha detto...

ALTRO CHE APT..CAMASTRA E L'OPPOSIZIONE SONO IN PIENA CRISI DI NERVI..

COMUNICATO STAMPA

Sono titolare di un'azienda con 45 dipendenti che opera 365 giorni all'anno a Chianciano.L'azienda ha una sua ragione sociale ,uno statuto,un atto costitutivo e tutto il resto.Si chiama Società del Nuovo Grand Hotel SPA e il nome dell'azienda è:Grand Hotel Admiral.Sono venuto a conoscenza delle frasi pronunciate dal Dott.Camastra alle ore 21 circa del giorno 2 febbraio nel corso di una trasmissione mandata in onda dalla TV Teleidea di CHianciano.Erano presenti il sindaco Ferranti,il sig.Falcone e altri.Ho già chiesto il nastro registrato della serata da sottoporre ai miei avvocati poichè ritengo di dover tutelare la mia azienda e le 45 famiglie dei suoi dipendenti.Sono state pronunciate frasi dal Camastra sulla fase politica attuale e su fatti risalernti alla campagna elettorale per l'elezione del sindaco di Chianciano e in proposito ci sono diversi testimoni che lo possono smentire.Ma questo è marginale.Sull'invito a Chianciano a personaggi del momento che ho lanciato nei giorni scorsi soprassediamo,tutti sono liberi di pensare come credono.Su altre cose dette dal Camastra sulla mia persona,sul comune,sull'azienda Admiral.,a proposito del senso unico,della Tarsu etc.. ritengo indegno,vergognoso e nocivo per tutti aver fatto queste affermazioni soprattutto in relazione all'attività svolta da quella persona che gli imporrebbe il dovere della riservatezza se non della discrezione.Ancor di più se si pensa al destino delle 45 famiglie già ricordate,per non dire di tutti gli hotel e le aziende che ancora operano a Chianciano.Oggi tutti sono d'accordo nel chiedere lo stato di crisi in città e non occorre un indovino per sapere quante persone non hanno i mezzi per fare fronte alle tasse,Tarsu etc.. per cui si deduce che il Camastra vorrebbe far chiudere tutte le poche aziende rimaste che ancora tengono aperti i battenti a Chianciano.Da oggi saranno i miei avvocati e spero anche quelli del comune a valutare se il Camastra non avrebbe fatto meglio a contenere la sua ira e ad evitare un simile spettacolo.


Franco Albanesi Grand Hotel Admiral Palace

Comune di Chianciano Terme ha detto...

COMUNE DI CHIANCIANO TERME
PROVINCIA DI SIENA




Comunicato stampa n. 4 del 3 febbraio 2011


Convocato il Consiglio Comunale per il 9 febbraio
Si parlerà solo della crisi economica chiancianese

Il Sindaco del Comune di Chianciano Terme, Gabriella Ferranti, ha convocato il Consiglio Comunale per il giorno mercoledì 9 febbraio 2001, alle ore 21 presso la Sala consiliare (Via Solferino, 3). Si discuterà di un solo argomento: la crisi economica della stazione termale. I due punti all’ordine del giorno, infatti, vertono entrambi sulla crisi: al primo punto la situazione di crisi economica e al secondo un ordine del giorno presentato dal gruppo consiliare “Pdl Chianciano per la Libertà”: “Esposizione dell’attività svolta dal Sindaco e dalla Giunta, nel primo anno di attività dal suo insediamento, contro la crisi del sistema Chianciano”, rinviato nelle precedenti sedute.

LUCA FE ha detto...

Vorrei proporre all'Amministrazione Comunale di prevedere per questa importantissima seduta consiliare una sede più ampia, che consenta al gran numero di cittadini interessati di essere presenti, data la limitata disponibilità di spazio nella sala consiliare. Il tema è esiziale per tutti noi, ed una sede più acconcia mi parrebbe molto opportuna.
Chiedo anche ai rappresentanti delle opposizioni un passo in questa direzione.
L'Amministrazione Comunale è di fronte alle richieste della categoria economica più importante di Chianciano, gli albergatori ed in questa occasione si "dovrebbe" istituzionalizzare l'iter per la richiesta dello Stato di Crisi, misura fondamentale per il futuro di Chianciano tutta e della categoria alberghiera in particolare e credo che questo atto sarebbe opportuno fosse votato di fronte agli elettori che hanno contribuito all'elezione del Consiglio Comunale.

LUCA BERLINGUER ha detto...

Luca Berlinguer
Caro Sig. Albanesi ho letto il suo Post e ho visto anche la trasmissione di cui parla , io mi sento di esprimerle la mia solidarietà e aggiungo che se questa è la classe politica che ci rappresenta non mi meraviglierei poi tanto a vedere la nostra cittadina termale in coma irreversibile , io sinceramente non mi interessa chi paga le tasse o no , anzi , vorrei un assunzione di responsabilità da parte del Dott. Camastra , poichè sono 10 anni che non si parla di programmi e progetti per il Turismo , mentre parliamo solo di Aria Fritta.....Cordialmente la saluto

Andrea Angeli ha detto...

Intervengo nella discussione scaturita dalla trasmissione Ztl di ieri sera per fissare alcuni punti che ritengo essenziali.
Innanzitutto rivolgendomi al Sig. Franco Albanesi vorrei dirgli che se qualcuno è in preda ad una crisi di nervi questi non sono di certo gli esponenti dell'opposizione ma altri. Vede in consiglio comunale è presente un gruppo composto da persone che sacrificando tempo, denaro e affetti stanno portando avanti, con dedizione ed impegno la propria attività di contrasto al palese inattivismo dietro cui questa Giunta Comunale e questa maggioranza si è trincerata fin dal suo insediamento.
Se mi permette poi di darle un consiglio, io la finirei con questa sterile polemica nei confronti di chi con altrettanta passione e competenza sta svolgendo la propria attività in consiglio provinciale anteponendo in ogni circostanza l'esclusivo interesse di Chianciano. Ne sono testimonianza le numerose interrogazioni e Ordini del Giorno presentati.
Come ricordava, lei è titolare di un albergo, tra i migliori di Chianciano, che ha 45 dipendenti e per questo se io fossi nella sua posizione sarei molto più interessato a rimarcare quello che questa giunta comunale aveva promesso e non ha fatto per la sua come per le altre aziende chiancianesi.
Con il senno di poi credo che anche lei si sia reso conto che qualora l'esito elettorale fosse stato differente, con la vittoria della nostra lista, la situazione a Chianciano oggi sarebbe diversa, anche perché senza dubbio, fare peggio di così appariva cosa ben ardua.
Vede talvolta sarebbe anche giusto ammettere i propri sbagli se si vuole continuare a impegnarsi fattivamente per risollevare questa cittadina.
Volevo anche tornare sull'intervento del Sindaco che da quanto mi è parso di capire è rimasta seccata dagli interventi dell'amico Fabrizio e non ne vedo il motivo.
Francamente mi pare del tutto legittimo che la cittadinanza sia portata a conoscenza dei futuri assetti della società che gestisce le Terme di Chianciano specialmente se anche il sottoscritto non ne è stato informato, se non tramite interposta persona, e questo non mi pare il modo corretto e rispettoso di comportarsi. Ma del resto ci sono abituato.
Anzi, oltre agli interrogativi del consigliere Camastra io ne avrei anche altri.
Vorrei capire se e quando le Piscine Termali, altro nodo essenziale del piano di rilancio, saranno terminate, cosa si intende fare per risollevare il centro storico che è stato abbandonato a se stesso, quali sono i progetti per riqualificare Piazza Italia, perché ancora la giunta non ha affrontato la fondamentale tematica della riorganizzazione interna degli uffici e dei servizi comunali ed infine vorrei sapere se gli esponenti della maggioranza si sono resi conto che l'APT sta chiudendo e che con essa rischiamo di perdere anche la promozione turistica? Cosa si intende fare al riguardo?
I problemi vanno affrontati e non bisogna dare l'impressione che tutto vada bene quando la situazione è ben diversa.
Se il Palacongressi è stato il cavallo di battaglia di tre amministrazioni e non si fa più, a mio modo di vedere, E' UN FALLIMENTO E BASTA! Così come il progetto di parcheggio del Borgonuovo.
Ricordo che il progetto originale è datato anno 2004 e che l'attuale ripensamento della giunta, seppur corretto, ritengo sia tardivo e colpevole. E nessuno ha avuto il coraggio o l'onestà intellettuale di dirlo.
Chiudo rivolgendomi al Sig. Luca Berlinguer e dicendogli che secondo me l'unica necessaria assunzione di responsabilità dovrebbe essere quella del Sindaco e della sua Giunta nel rassegnare immediatamente le dimissioni dai loro incarichi e permettere a questo paese di voltare finalmente pagina.
Lo dico senza retorica ma sulla scorta di tutto quello che fino ad oggi non è stato nemmeno affrontato.

Andrea Angeli
Consigliere Comunale

Anonimo ha detto...

...DEL RESTO TUTTI RICORDANO QUELLA SCANDALOSA TRASMISSIONE IN DIRETTA DI TELE IDEA SUBITO DOPO LO SPOGLIO DELLE SCHEDE ELETTORALI, QUANDO L'ALBANESIE IN CIABATTE COMPARSE A FIANCO DELLA FERRANTI, DICENDO SODDISFATTO: " ABBIAMO VINTO "...PERCHè SENZA LA SOTTRAZIONE DI QUEI QUATTRO VOTI AL CENTRO DESTRA DA PARTE DELLA LISTA DEL ROSSI, LA SINISTRA NON AVREBBE VINTO...A PROPOSITO FRANCO, MA QUANTI VOTI PRENDESTE? MI SA POCHI PER FORTUNA, INFATTI NON AVETE NESSUN RAPPRERSENTANTE ELETTO DI QUELLA SCANDALOSA LISTA FATTA CON LE FIRME PROPRIO DELLA SINISTRA.

Anonimo ha detto...

Angeli ma te sei l'emblema della retorica e del politicismo tattico! Ma quale passione? Ti nascondi dietro la tua giovIne età,ma dentro sei più vecchio dei vecchi che ti stanno dietro (Ciccaglioni,Castagnozzi e allegra brigata). "Maestrina" il maleducato Camastra ci chiama sua sorella,per la cronaca. Se vuole stare a casa la sera invece di incontrare la gente ed ascoltare le problematiche di tutti,bèh problema suo e di quelli come lui. Impari l'educazione e come ci si rivolge alle persone,prima ancora che alle istituzioni. Detto questo,oh Angeli,se invece di difendere quello sboccato indifendibile di Camastra con una serie di argomentazioni ciarlate,pensaste invece che al vostro bieco arrivismo politico AI VERI problemi del Paese,saremmo tutti un passo avanti! Compresi noi vecchi socialisti!

Alessia Angeli ha detto...

Caro anonimo...ti rimgrazio per le tue lezioni di educazione da cui tutti noi prenderemo esempio...dopo tutto come non farlo..quando la prima regola dell'educazione è presentarsi e tu invece non apponi neanche la tua firma!...hai paura di ciò che affermi per sentire il bisogno dell'anonimato...che fersona delicata e fine!...comunque l'essere vecchio dentro e giovane fuori è una qualità che purtroppo hanno solo in pochi...poichè la giovane età da la freschezza del porco che permette di agire...e l'essere "vecchio dentro" permette la sapienza che solo l'esperienza e l'età può dare...pensa che connubio perfetto! credo che mio fratello ti dovrebbe ringraziare...vorra dire che se mai mi sentirò depressa ed abbattuta chiamerò te per farmi tirare su di morale...!!!Alessia Angeli

Andrea Angeli ha detto...

Anonimo delle 22.26 prima di tutto la buona educazione l'impari lei. “bieco arrivismo politico” lo rivolge a chi gli pare ma non a me.
E visto che ci sono vorrei anche sapere se l'ha letto il volantino diffuso dal PD per pubblicizzare gli incontri “vediamoci al bar”?
In esso è riportato che si tratta, parole testuali, di “un'occasione per incontrare il PD e l'Amministrazione Comunale”. Allora a termini di legge anche noi consiglieri di minoranza facciamo parte dell'amministrazione comunale e quindi mi e ci pare oltremodo scorretto e irrispettoso l'uso che è stato fatto dell'Istituzione.
Poi le vorrei ricordare che per fortuna i VERI e vecchi socialisti mi siedono accanto in consiglio comunale.

Alessia Angeli ha detto...

ps. scusate il compiuter che mi da le parole in automatico naturalmente era del corpo...Alessia Angeli

Anonimo ha detto...

da Centritalia Online
Chianciano: coordinamento Pdl, "Franco Albanesi non ha nessun legame con noi"

Chianciano (03-02-2011) - "Il signor Franco Albanesi, imprenditore alberghiero, in nessun modo è legato al Popolo della Libertà". Questa la precisazione diffusa dal coordinamento del Pdl di Chianciano, guidato da Pier Paolo Giglioni, a proposito delle "voci" circolate in questi ultimi giorni, dopo alcune dichiarazioni rilasciate dallo stesso Albanesi alla stampa locale.

" Non solo - aggiunge la precisazione del Pdl - lo stesso Albanesi dichiarò, all'indomani dei risultati delle ultime elezioni amministrative, in una intervista all'emittente locale Teleidea, di non aver alcun legame con il Pdl. A quella trasmissione partecipò anche l'attuale sindaco Gabriella Ferranti, che vinse proprio grazie alla lista civica di Albanesi che sottrasse voti al centro destra. Oggi la Ferranti dovrebbe sentirsi in forte imbarazzo per le ultime affermazioni di Albanesi".

Roberto Esposito ha detto...

Amico Camastra, resto allibito dalle accuse mosse ieri da Lei durante la diretta a Tele Idea, al punto da muovere in alcune riflessioni che, di seguito le elencherò e non voglio toccare gli argomenti nello specifico, sgradevoli per l'immagine della città che mi ha adottato.
Ciò che, Lei diffonde è oggetto di riflessione (spero inconsciamente da LEI "fuoriusciti"), LEI HA minimamente e solamente dato del evasore a poche centinaia di albergatori Chiancianesi e a moltissimi cittadini Italiani che, non hanno la fortuna SUA, di avere un "posto fisso di lavoro" e che, ogni giorno fronteggiando nuove imposte e nuove difficoltà e che, continuano a tirare a campare( come il Suo Governo d'alta parte che, tira a campare tra vicende giudiziarie e il far niente, come afferma quello sprovveduto di Casini che, fortunatamente non si lascia corrompere per un ministero o un festino).
Altresi Le faccio notare che, nella cordata di imprenditori, descritta da Lei come un male da alienare dalla cittadina, Vi sono esponenti del SUO "Esecutivo", quindi, prima di parlare e di fare i politici, cerchiamo di proviamo a raggiungere almeno una parziale cognizione di causa.
Sono in disappunoto anche per il fatto che, Lei attacca l' uomo ALBANESI, ma sopratutto la sua azienda e ricordandole che, tale Azienda attualmente risulta la prima per fatturato e la prima per numero di dipendenti in forze, presenti nella città di Chianciano Terme, potrebbe essere un valido esempio, e se ha qualche dubbio venga a vedere che tipologia di ospiti frequenta l'admiral e con quale fequenza. Comunque ha ragione Lei ha ragione poichè, è passato dalla Margherita, alla DC di Rotondi e al Pdl, per poi assumere dei toni Fascisti, ma anche un pò "Di Pietristi" e Lei di politici ne ha visti nella Sua Carriera, (ma le assicuro che non ne ha visto mai neanche uno vero)...Chiedo in chiosa, quale sarà il Suo prossimo Partito? Ora è anche un giustizialista?Mi abituerò ad immaginarla vestito di viola... In tutti i modi ha ragione Lei...Lei è un "Politico" non una "maestrina".

Caro centritalia on line o giglioni...Chieda ai suoi governanti che, la "governano" se come Albanesi risulti legato al PDL dovrebbe avere la possibilità di interrogare deputati e sentori... ma siete ancora piccoli piccoli, (comunque un po di fosforo in più nel mangime è suo diritto!)

Roberto Esposito ha detto...

mico Camastra, resto allibito dalle accuse mosse ieri da Lei durante la diretta a Tele Idea, al punto da muovere in alcune riflessioni che, di seguito le elencherò e non voglio toccare gli argomenti nello specifico, sgradevoli per l'immagine della città che mi ha adottato.
Ciò che, Lei diffonde è oggetto di riflessione (spero inconsciamente da LEI "fuoriuscite frasi"), LEI HA minimamente e solamente dato del evasore a poche centinaia di albergatori Chiancianesi e a moltissimi cittadini Italiani che, non ha imprtanza che, non hanno la fortuna SUA, e non hanno un "posto fisso di lavoro" e che, ogni giorno fronteggiando nuove imposte e nuove difficoltà e che, continuano a tirare a campare( come il Suo Governo d'alta parte che, tira a campare tra vicende giudiziarie e il far niente).
Altresi Le faccio notare che, nella cordata di imprenditori, descritta da Lei come un male da alienare dalla cittadina, Vi sono esponenti del SUO "Esecutivo" e quindi, prima di parlare e di fare i "politici", cerchiamo di proviamo a raggiungere almeno una parziale cognizione di causa.
Sono in disappunoto anche per il fatto che, Lei attacca l' uomo ALBANESI, ma sopratutto la sua azienda e ricordandole inoltre che, tale Azienda attualmente risulta la prima per fatturato e la prima per numero di dipendenti in forze, presenti nella città di Chianciano Terme, potrebbe essere un valido esempio. Qualora avesse dubbi potebbe sincerarsi su che tipologia di ospiti frequenta l'admiral e sopratutto con quale fequenza. Comunque ha ragione Lei, ha ragione poichè, è passato dalla Margherita, alla DC di Rotondi e al Pdl...per poi assumere dei toni Fascisti, ma anche un pò "Di Pietristi" e Lei di che politici ne ha visti nella Sua Carriera sara una uomo di grande ragionevolezza...(ma le assicuro anche che secondo il mio modesto parere che di uomini politici non ne ha visto "mai neanche uno")...Chiedo in chiosa, quale sarà il Suo prossimo Partito? Ora che è anche un giustizialista?(Mi abituerò ad immaginarla vestito di viola... )In tutti i modi ha ragione Lei...Lei è un "Politico" non una maestrina!

stefano ha detto...

Credo che sia finita per colpa di noi chiancianesi...invidiosi e incapaci di fare squadra.Questo e' il risultato.Il peggio deve ancora arrivare ma arrivera' molto presto.

Anonimo ha detto...

DALLA CRISI DI NERVI AL DELIRIO IL PASSO E' BREVE...BISOGNA FARSI VEDERE DA UNO BRAVO...
Post n°30 pubblicato il 04 Febbraio 2011 da francoalbanesi

Tag: DELIRI

Mai detto che sono del PDL,sfido chiunque a dimostrare il contrario,quindi??????
Non si capisce la logica delle ultime dichiarazioni del gruppo PLD e di Giglioni,forse hanno perso un colpo.Io non ho nulla contro il PDL ,io sono infuriato con le persone tipo Gignlioni,Camastra Mencacci,Tubino e Co che sono una sventura per questo paese.E mi meraviglio di come bravi ragazzi come Andrea Angeli riescano a sopportare una simile compagnia.Ho già detto che alle prossime elezioni sarò in una lista civica che si proporrà di fare vincere uomini e donne di buona volontà animati da serie intenzioni.Quanto a Camastra,è possibile che chi svolge incarichi delicatissimi per conto dell'amministrazione dello Stato possa fare attivamente politica e usare delle informazioni a cui ha accesso per dovere d'ufficio???Lo sapremo prossimamente...


Franco Albanesi

Scrivi Commento - Commenti: 0

Anonimo ha detto...

CARO ANGELI,PER ME SEI UN BRAVO RAGAZZO E NON CAPISCO COME FAI A STARE CON QUELLA GENTE..onestamente sei l'unico che ho apprezzato prima,durante e dopo le elezioni,....le cose che tu mi rimproveri cioè i temi che sollevi in polemica con l'amministrazione comunale io li ho denunciati in tutte le salse e in più occasioni...magari non sono un letterato ma si capisce bene quello che voglio dire di solito..le colpe dell'amministrazione le conosciamo e le abbiamo ribadite,ma quante colpe ha l'opposizione nel non essere stata capace di vincere le elezioni primo e secondo nella sua incapacità cronica di sferzare il potere locale con la necessaria credibilità...non avete perso per colpa mia,tu sei troppo intelligente per non capirlo perchè all'inizio io stavo con te ,poi sono arrivati gli altri a fare il bordello..ti ricordi????FRANCO ALBANESI

Alessia Angeli ha detto...

Caro Franco Albanesi, sono Alessia Angeli è sono membro del Coordinamento di Forza Italia prima e della PdL poi da più di quattro anni...affermare che te stavi con noi e poi sono arrivati gli altri a fare il bordello è una affermazione alquanto pesante...se ben ti ricordi noi coordinamento abbiamo avuto un paio di incontri con te prima delle elezioni,ma dato la tua richiesta d'avere un assessorato al turismo per noi inaccettabile non è stato possibile trovare alcun accordo...perciò dare la colpa a Pier Paolo (Giglioni) che ti ricordo essere il mio coordinatore, è alquanto sconveniente e non veritiero, come affermare che eri in accordo con mio fratello...!!!!ma quando mai!!!...io mi ricordo se proprio vuoi sapere i salti di gioia e le risate sarcastiche verso di noi il giorno delle elezioni perchè aveva vinto la Ferranti...è vero o no?...per ciò che riguarda Fabrizio vorrei dire che è una persona di indubbia onesta sia politica che professionale...e che si impegna per il suo paese e per il suo partito...forse con troppo ardore...ma quello è solo una caratteristica di persone oneste e convinte in ciò che fanno!...Alessia Angeli

Anonimo ha detto...

COMUNICATO STAMPA
di Fabrizio Camastra

Per me Franco Albanesi è un soggetto politico. Ed io ho parlato e parlo di lui in termini politici. Alle ultime elezioni comunali per Chianciano si è candidato con una lista che non aveva alcuna speranza di fare consenso, dato che non era finalizzata ad alcun tipo di proposta politica se non quella di togliere voti al centro destra e far vincere le elezioni all’attuale Sindaco Ferranti. In gergo tecnico le chiamano liste civetta. L’operazione di Albanesi andò in porto con successo. E infatti egli dichiarò, all’indomani dello spoglio, di sentirsi soddisfatto per il risultato elettorale. In questa ottica, i favori che egli ha ricevuto dalla precedente amministrazione (sempre di centro sinistra) e dall’amministrazione attuale si possono leggere in chiave di “attenzioni clientelari” per ripagarlo del buon lavoro svolto. E nel novero di queste attenzioni, per ciò che a mia conoscenza, ci sarebbe il recente Piano del traffico studiato dall’assessore Piccinelli, la rinuncia a riscuotere la fidejussione che Albanesi doveva al Comune (si facciano dire i cittadini dal Sindaco l’importo del’abbuono) e un atteggiamento morbido che l’amministrazione comunale ha nei confronti di Albanesi rispetto a certe pendenze (i cittadini possono chiedere conto anche di questo). Recentemente Albanesi ha dichiarato pubblicamente di voler portare Ruby (la marocchina indagata a Milano) e la Minetti (consigliera regionale lombarda anch’ella indagata) a fare delle serate a Chianciano. Nell’ottica di una politica imprenditoriale di attrazione turistica. Sinceramente, sempre sul piano politico, mi sembra una provocazione finalizzata ad abbassare i toni del confronto politico e spostare l’attenzione dalla fallimentare politica del centro sinistra chiancianese su questioni che di politica non hanno nulla a che vedere. Insomma, Albanesi sta correndo in soccorso del Sindaco, sempre più in difficoltà. A riguardo delle ipotetiche querele: è un po’ di tempo che vengo minacciato perché parlo troppo. Lo fece l’assessore provinciale Macchietti quando dichiarai che il Palacongressi non sarebbe stato fatto perché il progetto, giudicato valido dall’amministrazione comunale, era finanziariamente inadeguato. Lo ha fatto la Ferranti recentemente quando ho avuto a dire di una certa debolezza nell’amministrazione delle entrate tributarie del comune. Ora Albanesi perché ho detto che lui non ha niente a che vedere con il centro destra ed è favorito dal centro sinistra. Signori miei, io faccio politica e la mia coscienza mi impone di non avere paura di niente e di nessuno. Anzi, a me le minacce mi gasano, perché significa che sto percorrendo la strada giusta. E comunque, ritornando ad Albanesi, lui dice che le mie dichiarazioni mettono a rischio la sua impresa e i suoi lavoratori. Fa capire che la sua situazione economica non è delle migliori e poi minaccia di spendere soldi per gli avvocati per querelare un consigliere provinciale, reo di “parlare troppo” e dichiara di voler spendere soldi per ingaggiare Ruby, che mi risulta al momento avere un’unica qualità: la notorietà che gli è stata data dall’indagine dei magistrati di Milano. Indagine che non è ancora conclusa.

Roberto Esposito ha detto...

Cara Alessia,
sono alquanto dispiaciuto per il vostro comportamento, continuate a difendere Camastra da espressioni evidenti che fortunatamente sono registrate, e siete in contraddizione (come spesso accate nel vostro schieramento politico), le "vostre" azioni non corrispondono alle "vostre" parole, Camastra afferma che poichè "La nostra azienda ha delle imposte arretrate è una azienda fuorilegge e che siamo dei disonesti...gente da allontanare" e poichè il 90% delle aziende Chiancianesi è nella medesima situazione e non per colpa di certo degli albergatori e dei commercianti che, più volte sia voi che il pd avete denigrato,Chianciano secondo Voi è un paese di "disonesti". Sono ancora a domandarmi, perchè si invochi lo stato di crisi a che serve? Basta solo arrestare tutto il paese, e che sara mai! Cosi rimanete solo Voi e Vi potete anche "scannare" per un posticino e fare fuori tutti come faceva "Giglioni nel periodo elettorale che, convinto di essere un piccolo Silvio prometteva a destra e a manca e ebbe il coraggio di chiedere la preferenza a mia zia Franca", questo è il tuo coordinatore? La tua guida? Tu, Andrea meritate di più e tutti gli elettori PDL meritano di più...purtroppo il vostro schieramento è chiaramente colluso e frutto di incoerenza basta pensare al solo fatto che, il nuovo e probabile nome del vostro predellino potrebbe essere "Italia"... in coalizione con la Lega, ma allora perchè non è stata chiamata lega delle Italie? Si faceva prima no?Scherzo ovviamente.
A presto da Roberto Esposito.

Andrea Angeli ha detto...

Alessia ha ragione. Personalmente, non ho mai partecipato agli incontri che Franco Albanesi ha avuto con i rappresentanti del PDL nella fase pre-elettorale e dunque non conosco quali erano gli eventuali termini dell'accordo né tantomeno i motivi della rottura, se non per quello che mi è stato riportato dai presenti.
Per la precisione io non ho mai stretto alleanze con nessuno ma mi sono attenuto sempre alle decisioni prese all'interno del coordinamento e della coalizione.
Sull'esito elettorale, torno a ripetere che secondo me, a dispetto di tutto, Chianciano ha perso un'occasione soprattutto se constato che dal giugno 2009 ad oggi nulla è cambiato e con questa maggioranza nulla cambierà.

Roberto Esposito ha detto...

Caro Camastra, chiamando in causa L'Hotel chiama in causa anche me, accetto il suo disappunto verso Albanesi persona, ma non verso l' azienda di Albanesi. Le ricordo inoltre che, il primo indagato dai gip di milamo è il presidente del suo partito, nulla contro personalmente provo una grande simpatia e umanamente stima, ma specialmente Lei che, si ritiene "democristiano" dovrebbe prendere le dovute distanze sotto l'aspetto politico intendo, poi Le "ripeto state prendendo un granchio... potreste avere delle sorprese su chi compone la nostra cordata".
Ps. Albanesi è verp chiese l'assessorato a turismo, confermo ma mi dite che forse mi sono perso qualche passaggio durante la campagna, chi fu disignato nella nostra lista per tale ruolo? Non ricordo...

Franco Albanesi Blog ha detto...

Cara Alessia provo tanta stima per te e per tuo fratello, ribadisco che gli accordi furono presi con l' allora coordinatore Gaio Castagnozzi, in presenza di Ciccaglioni e Camastra.
Forse tu non lo sai, ma a quest' ora stavamo governando, se qualcuno non fosse venuto a fare il "moralista", esprimendo forti pregiudiziali verso il mio gruppo, solo per avere il potere assoluto sulla città.

Anonimo ha detto...

A me avrebbe fatto piacere partecipare ad un Consiglio comunale aperto, soprattutto riguardo ad un tema importante come la crisi economica che vive il paese. A Montepulciano le questioni importanti le trattano con Consiglio comunale con dibattito aperto alla partecipazione della gente. A Chianciano ciò non accade. Perchè?
Fabrizio Camastra

Anonimo ha detto...

CAMASTRA IN AVVITAMENTO SU SE' STESSO...CHISSA' DOVE ARRIVERA'...

Anzi tutto se ho invitato delle persone che la cronaca ha reso famose è solo per offrire loro un'occasione di relax lontano dalle polemiche della grande metropoli anche considerando il fatto che non sono, fino a prova contraria,delle criminali incallite anzi semmai sono vittime di gente più grande e più importante un filino spregiudicata a dire poco...Ma ospitare non vuol dire pagare cachet di nessun tipo solo ospitalità e il piacere della reciproca compagnia..nessuno spreco stia tranquillo...Quanto poi alle dichiarazioni a Teleidea del nostro, aspetto la cassetta e vediamo cosa ne pensano i miei legali che non mi costano un euro quando vincono le cause e se è vero quello che mi hanno detto circa informazioni riservate propalate senza nessuna riservatezza via etere allora la vittoria potrebbe essere sicura,sempre ammesso che tutto ciò sia vero.Circa i"favori" della passata amministrazione al sottoscritto siamo alla comica,a Totò e Peppino...ho ancora le ossa rotte per non dire di peggio per le multe milionarie che ho dovuto pagare per aver voluto venire a Chianciano a dare una mano..roba da dissuadere anche Bill Gates se mai ne avesse voglia...eppure sono qui,e l'Admiral è in ripresa incrociando le dita e alla faccia di chi mi vuol male...sulle "attenzioni clientelari" dell'attuale amministrazione verso di me poi nemmeno Pappagone avrebbe fatto di meglio,complimenti...tutti sanno che gli atti dovuti sono dovuti appunto e che gli ammministratori la discrezionalità se la possono scordare, ammesso che ci fosse e nel mio caso proprio non c'è perchè sono forse più antipatico io al sindaco di 10 Camastra messi insieme..e se non fosse così il nostro fiero fustigatore di costumi altrui sarebbe già andato in Procura...per cui gli amministratori dicevamo o applicano la legge sic et simpliciter o pagano di persona tramite Corte dei Conti,altro che attenzioni clientelari( che provvederemo a mostrare comunque agli avvocati per un parere...)
e dire che lui lo dovrebbe sapere col lavoro che fa...
Insomma n'avesse azzeccata una..una toppata dietro l'altra...mah,aspettiamo la replica..e in bocca al lupo

FRANCO ALBANESI

Anonimo ha detto...

Tagliamo la testa al toro....
Albanesi, pubblica le ricevutre dei pagamenti delle multe milionarie e non ti rompiamo più le pa..e

valtubo ha detto...

Abbiamo assistito in questi ultimi due giorni ad un acceso dibattito tra Albanesi & Co. e il PDL Chiancianese, mi appare sempre incredibile come si dia ancora credibilità ad un Albanesi che, dopo le ultime elezioni e successiva apparizione televisiva in mutande “al fianco della Ferranti e dunque del PD”, sia stato ormai giudicato una figura non più politicamente valida o spendibile, ma che guarda caso continua ad attaccare un’opposizione, forse per mantenere buoni rapporti con chi governa, che in un paese come Chianciano Terme, con un 25% di rappresentanza, può fare ben poco in Consiglio, ma sicuramente magari molto di più in comunicazione.
In un momento di forte crisi economica, con un’Amministrazione sempre più inconsistente ed allo sbando, non bisogna perdere d’occhio chi intende approfittare di questa debolezza per i propri interessi personali, bisogna stare molto attenti non ai battibecchi, ma a ciò di cui si parla poco, come l’avanzamento del Piano Strutturale ed a tutti quegli interessi legati alle “cubature” di Chianciano Terme, che fanno gola a molti avidi speculatori, per eseguire manovre di “spostamento dei volumi”, operazione molto pericolosa se non controllata o eseguita con una forte regolamentazione e che potrebbe sciupare ulteriormente l’immagine del nostro paese, se lasciata in mano a personaggi che non puntano ad un vero rilancio di Chianciano ma solo all’ultima spremitura.

Anonimo ha detto...

ehilà,gioco di squadra vedo..bene è più divertente...
Anzitutto basta con argomenti che lasciano intravedere un accesso alla banca dati di uffici pubblici perchè così il dossier dell'avvocato si ingrossa e ci potrebbe essere anche una reiterazione di comportamenti illeciti,lo dico per gli anomimi perchè se poi si subisce una condanna bigogna pagare e sono dolori...
Poi se arriva una cartella esattoriale bisogna pagarla e conta poco il come e il quando,senza contare che Italia si può anche ricorrere contro un provvedimento e magari puoi chiedere al mio avvocato,ma in bilancio la posta sta nella colonna dei costi ed Equilalia fa il resto,contento???...e l'amministrazione comunale non ci può fare nulla se vuole evitare grosse beghe...
Cercare di togliermi legittimità non è carino ma vabbè,ognuno combatte come può,io sono quello che sono e la mia azione politica nel bene e nel male ha scompigliato anni di sonnolenti abitudini da parte di un'opposizione rassegnata e imbelle,chiacchere a parte...se sarò stato utile lo si vedrà alla fine della storia ma il mio peso e il mio ruolo nella politica cittdina lo potrà solo decidere il consenso o meno della gente e degli operatori economici,il resto sono solo pretese e dispettucci da 4 soldi,buoni per ingannare la noia aspettando l'inevitabile...e poi non sono stato io l'altra sera a straparlare per televisione,imparate a tenere sotto controllo i vostri piuttosto...Sulle cubature e i volumi e su altre insinuazioni sono perfettamente d'accordo...massima attenzione e passare tutto al microscopio e al primo sintomo di raffreddore Carabinieri!!!Così ci chiariamo le idee..e quanto a personaggi che vogliono spremere Chianciano da contrapporre ad altri che si presume siano impegnati in opere di carità siamo sempre sulla stessa linea di Pappagone con l'aggravante della comicità involontaria...Chianciano è stata già spremuta fino al midollo da gente che è imperversata qui molto prima che arrivassi io a farmi multare ..ora si tratta di raccogliere le macerie e di ricostruire e se trovassimo un minimo di denominatore comune tra persone di buona volontà sarebbe anche meglio invece di continuare a beccarci come i polli di Renzo.

Franco Albanesi

Anonimo ha detto...

valtubo x favore ...visto che ne hai la facolta'...cestina subito tutti i msg. della 'cricca' albanesi...tanto non servono a niente..solamente a mettere sconquasso...e permettere a questi 'signori' si fa per dire, di continuare a fare i propri interessi..e riscuotere benefici x i servizi prestati....poi se vogliono ricorrere agli avvocati facciano loro..ma poi.. gli avvocati le loro parcelle le pretendono subito e non le mettono in naftalina.....capirai questo signore ha praticamente 'votato' la giunta che ci amministra ed ora insulta il centro-destra come se le colpe di chianciano fossero della opposizione..che e' tale da 60 anni dico sessanta........e' da ricovero ma sara' difficile trovare un posto libero perche la malattia mi sembra inguaribile......

Anonimo ha detto...

e giunto al fin della tenzon io tocco...:-)
si rendo l'onore delle armi a Valtubo che malgrado i toni aspri della polemica continua a pubblicare i miei post non ostante i cattivi consigli...
la classe non è acqua a quanto pare...
Franco Albanesi

Anonimo ha detto...

certo che qui e il contrario di tutto e tutti chiedo ufficialmente se avete le pal..... ognuono di voi politici ho presunti tali di dichiarare 1 la vostra collocazione politica 2 obbiettivi e ideologia personale 3quanti voti avete preso alle ultime elezioni (voti personali)4conj chi pensate di presentarvi alle prossime..... ah chiedo scusa non accetto politici che hanno cambiato maglia 2 volte negli ultimi 5 anni cio per intendersi a noi servono gente con le pall-----no quaqquaraqua a buon intenditor .......

DAMMIRETTAPALLE ha detto...

quindi il palacongressi non si farà più ma i soldi rimarranno nella disponibilità di "Chianciano" (termine volutamente vago)e verranno inpiegati per implementare il palabruco e per liquidare la cordata che si era aggiudicata il project financing del palacongressi alle ribussolaie.
Quindi l'opera strategica per l'intero comune non si farà più e quei soldi verranno utilizzati per salvare la gestione terme, ormai alla frutta, gestione che a seconda della convenienza è privata o pubblica.
Si arriverà quindi all'interessante paradosso che alberghi e attività commerciali falliranno mentre le gestione terme si salverà confermando il primato della politica su tutto e tutti.
Il buon Camastra definendola maestrina ci coglie eccome e la ferranti, figura deamicisiana, strabuzza gli occhi, arrossisce e nega scuotendo la testa come una maestrina offesa.

Anonimo ha detto...

Anonimo delle 18.35 mi sa che a te, più che altro ti serve una bella ripetizione di Grammatica Italiana dalla "maestrina" visto che "..o presunti tali" si scrive senza "H" somaro!!!

Nero ha detto...

Voglio ringraziare Fabrizio Camastra perchè ha perfettamente chiarito nel suo comunicato stampa le vere motivazioni della nuova e scandalosa viabilità chiancianese.
Ora è tutto chiaro!
VERGOGNA!!!

Anonimo ha detto...

Franco, ci sei mercoledi?

Franco Albanesi Blog ha detto...

Si sicuramente ci sarò!

Alessia Angeli ha detto...

Caro Franco Albanesi e Roberto Esposito, vi ringrazio in primo luogo per la stima dimostrata, ma io sono solo il frutto del gruppo politico con cui sono cresciuta, il mio coordinamento, noi siamo un gruppo e se sbagliamo o facciamo bene lo facciamo assieme. Qui c'è gente come Canastognozzi, Ciccaglioni, Giglioni, Meniconi,Sanchini,Camastra ecc. ecc. che per la propria passione e onestà politica per anni e anni c'hanno rimesso tempo e denaro, senza mai chiedere niente, e da cui io ho solo da imparare, e non sono certo io a dover pretendere di megliolo è già! questo gruppo è coeso e pronto a lottare per il proprio paese a cui noi teniamo!!noi decidiamo assieme le scelte sono di noi tutti, tutti responsabili allo stesso modo, nel bene e nel male, e se si tocca persone come Camastra o Giglioni ci sentiamo toccati tutti perchè chi tocca uno del gruppo tocca tutto il gruppo!!!! Alessia Angeli

Anonimo ha detto...

Tornando al punto.
Ma le APT NON faranno la fine delle Comunità Montane che con un gioco di prestigio sono diventate Unione dei Comuni lasciando decine di tecnici (sic) a scaldare poltrone a progettare danni, a inviare bollettini di disgustose e inique tasse di bonifica ..
A deturpare mezza val d'orcia e mezza val di chiana con iniziative di valorizzazione (così le chiamano) che neanche gli unni di attila avrebbero concepito...
torniamo al tema per favore..
(Se no facciamo solo il gioco di franco)

Anonimo ha detto...

certo che farsi tenere sotto scacco da chi a preso 20 voti .......e un paese realmente ridicolo sveglia ........camasta a denunciato una cosa grave sul fatto della viabilita bisogna approfondire ed avere dati certi non chiacchere fatti ..non accusiamo nessuno se non si hanno prove concrete e poi chiediamo al comune spiegazioni (tanto fra un po col federalismo municipale verremmo a chidervelo direttamente e poi so caz......

Anonimo ha detto...

Anonimo delle 13.27 sei un'analfabeta!Insieme alla Angeli potreste andare a vendere bovi alla fiera!!!! Ma scrivete per benino su,che per decifrarvi ci vuole il traduttore!!! ps. La grammatica ve l'hanno insegnata forse quei grandi cervelli dei vostri compagni (Ciccaglioni,Giglioni,Camastra & co)?
Capito che la Gelmins ha abbassato l'obbligo di istruzione a 15 anni...però....

Franco Albanesi Blog ha detto...

cara alessia, ancora una volta confermi la stima che ho per te e per tuo fratello, hai detto cose bellissime, che io rispetto e condivido in pieno. tra i nomi che hai fatto alcuni per quel che mi riguarda sono persone veramente in gamba, ma non posso dire altrettanto per altri, comunque il tempo e' galantuomo e fara' emergere le mie o le tue considerazioni su queste persono, se sara'giusta il tuo pensiero saro' pronto a chiedere pubblicamente scusa. ciao e una buona giornata. franco albanesi blog

Alessia Angeli ha detto...

Caro anonimo io ero dottore a soli 22 anni e ho conseguito la seconda laurea a 25 anni...in giurisprudenza...te??????????? io al massimo del merito!!!!!nell'università dove la tua cara Ferranti insegnava!!!!io mi preoccuperei più del livello culturale dei "giovani" simpatatizzanti che partecipano alle vostre riunioni al bar...Dott. Alessia Angeli

Anonimo ha detto...

Leggendo i deliri di Albanesi e Alessia Angeli, sto prendendo in seria considerazione la possibilità di votare pd o astenermi alle prossime elezioni.
Un elettore di centrodestra

P.S. di lauree ci basta quella della Ferranti

Anonimo ha detto...

il livello della discussione sta sfiorando vette che farebbero impallidire i professori di Oxford...bene,avanti così...

Roberto Esposito ha detto...

A Chianciano Sempre più persone invocano il "Nuovo polo per la Nazione"...

Capita sempre più di frequente negli ultimi giorni che, i miei concittadini, fermandomi per le vie di Chianciano chiedano, cosa farà il "il terzo polo... e se qui nascerà".
Ciò che emerge dai dibattiti al bar è che,le persone sono sempre meno fiduciose nella classe politica sia a livello locale che a livello nazionale, ma emerge anche che, c'è desiderio di qualcosa di diverso che, parta dalla base e non dai vertici, che, riporti in auge la dignità della classe media, delle famiglie, dei lavoratori e che, faccia tornare l'orgoglio di essere Italiani, popolo forte di grande storia ed alti valori etici.
In modo particolare a Chianciano Terme si avverte la delusione dei cittadini, in un paese dove le " partitocrazie e gli interessi personali" ne sono una piaga che, decimando di giorno in giorno famiglie residenti, sopratutto per mancanza di indotto economico, spingendo loro alla migrazione, in cerca città spesso meno belle e vivibili e allontanandovi vistosamente la gioventù, per cercar fortuna altrove spegne spegnendo cosi le poche speranze in una ripresa economica e sociale, cosa apparentemente inconcepibile, vista la bellezza, la storia, la posizione geografica e climatica della location.
Voglio dare una risposta netta e concreta alla cittadinaza.
IL "Nuovo polo per la Nazione" fù concepito a Chianciano Terme, molti ricorderanno l 'incontro tra il Presidente Pier Ferdinando Casini con Gianfranco Fini e Francesco Rutelli per "gli stati generali di centro", già nel 2009 presso il palamontepaschi delle Terme di Chianciano.
Inpensabile che, la generazione dei moderati, fortemente stimolata, toccata da eventi e attori, non nè Fosse uscita , più forte e motivata, in poche parole "una nuova forza e nuovi stimoli", che senza trincerarsi dietro false ideologie, allegerita dalla zavorra burocratica e utopica della Sinistra, e dalla prepotenza muscolare della destra, nasce da Chianciano e per Chianciano..."Nuovo polo Per Chianciano".
Presto e nuovamente a Chianciano Terme, l' attenzione dei leader Nazionali.
Alessia un gruppo non va appoggiato per forza, solo per "partito preso".

E Diciamolo ha detto...

Anonimo delle 18.47 tu sei libero di fare ciò che vuoi....ma per suicidarsi basta molto meno e ci sono anche altre strade!!
Battute a parte, Alessia mi sembra che abbia perfettamente ragione.
Dal servizio mandato in onda da Teleidea non mi è sembrato che agli incontri promossi dal PD abbia partecipato, con tutto il rispetto, il “fior fiore” dell'intellighenzia chiancianese o dell'imprenditoria.
Del resto ben lo sappiamo quale è lo “zoccolo duro” del loro elettorato e chi sono i loro interlocutori. E anche i dati elettorali, soprattutto la distribuzione, confermano questa valutazione.
Da anni la “Chianciano che produce”, nella maggior parte dei casi, vota da un'altra parte, nella speranza di un cambiamento.

stefano ha detto...

Scusi Doot.ssa ma le capacita' e l'intelligenza non si misurano con le lauree.Le consiglio di essere piu' umile e cortese.Sono un elettore di centrodestra ma di certo Voi non mi rappresentate.E' chiaro che con questa opposizione la sinistra di Chianciano vincera' sempre.Saluti Stefano

un poveraccio ... ha detto...

attenzione attenzione.....
lor signori... spero che vi rendiate conto di chi ci stà dirigendo, e di chi ci vorrebbe dirigere.

Stanno rappresentando in pieno la classe politica di entrambe le parti che per forma si chiama dx o sx ma fondamentalmente sono uguali.

Personalmente con tutto il rispetto per chi studia e ha studiato, LI SOSTITUEREI MOLTO MA MOLTO VOLENTIERI ANCHE CON UN ANALFABETA PURCHE' SIA SCHIETTO CON LE IDEE CHIARE E SICURO DI SE !!
Questo dovrebbe essere il soggetto che dovrebbe materializzarsi per sperare di risolvere le sorti di questo casino !!!
Francamente al momento a parte la boria, la presunzione, l' arroganza ora poi siamo passati ai TITOLI e d ai rispettivi tempi di acquisizione degli stessi ci mancano i voti.....
ma diamo per scontato il 110 e lode magari doppia !!,
tra non molto arriveremo anche al CASATO !! e non mi sembra che siano riusciti a farci vedere null' altro.
STANNO tutti SEMPRE E SOLO FERMI ALLE CHIACCHERE DA BAR (ora ci siamo spostati anche in loco !!), nessuno dico nessuno ha le palle di uscire allo scoperto con un progetto serio finalizzato al rilancio VERO.
Ne destra ne sinistra ne centro siete una banda di incapaci ...
"carta canta !" inutile il rimpallo è colpa di questo o di quello, siamo fermi !!
Sia chi a vinto le elezioni che chi le ha perse ad oggi non è stato capace di PRODURRE NULLA DI BUONO PER CHIANCIANO.
Se avessero un briciolo di coscienza dovrebbero dimettersi in blocco tutti dato che hanno pienamente dimostrato la loro incapacità.
Capisco benissimo che ci sono persone che si sacrificano per il partito "in generale" ma se non sono in grado di produrre nulla di tangibile a parte le solite chiacchere,,, mi spiace per loro ma farebbero meglio a farsi da parte.
Chi mettere al loro posto ???
Bella domanda alla quale non trovo risposta, ma per cominciare un nuovo capitolo intanto chiudiamo questo.
Riuscire a far questo già sarebbe un OTTIMO inizio, no ???'
Ammettere la sconfitta e ripartire da ZERO.
Un sogno destinato a rimanere tale......

Dr. X ha detto...

Buonasera, sono un Egr. Dott. Prof. Comm. in possesso di master sulla psicologia dell'antimateria e del titolo di Prof. ordinario in meccanica quantistica all'università di Yale. Ho anche la cattedra a Cambridge e un armadietto ad Oxford.
A 13 anni mi sono diplomato con 332 e lode (più bacio accademico) presso l'istituto superiore di genialità e perspicacia, ho sudato parecchio, mi sono impegnato e finalmente a 16 ho conseguito la prima di una lunga serie di lauree con una tesi sulla confutazione dell'intelligenza di Albert Einstein che tutto sto genio non era.
Adesso mi metto umilmente a disposizione dei chiancianesi per una rapida soluzione di questa crisi attanagliante, che soffoca le speranze di un futuro ai nostri giovani e che preoccupa i nostri vecchi.
Progetterò delle buche anatomiche da disseminare lungo i viali per far si che l'anziano scivoli dolcemente dentro di esse evitando fratture, progetterò piscine asciutte che funzionano anche da non finite, parcheggi senza macchine, una grossa mela per il bruco dei Fucoli che poverino sta morendo.
Solo cosi, solo in conseguenza delle geniali intuizioni di un plurilaureato come me potrete vedere la luce.
Fidatevi

Anonimo ha detto...

Quoto Stefano al 100%:sia più umile e cortese e poi parliamo dei problemi di sta benedetta Chianciano!

Il Principe Nero ha detto...

Piu' leggo i loro interventi e più mi convingo che giovani come Alessia e Andrea Angeli possano rappresentare i germogli di una nuova e più dinamica Classe Dirigente del Centro-Destra locale......sempre che i "Gerontocrati" locali glielo permettano!
Un consiglio, se mi viene consentito, se veramente avete queste pulsioni (politiche intendo), se veramente volete coltivarle.....combattete, conquistatevi quei ruoli che sono indispensabili per poter fare politica in modo incisivo.
Nella vita ed ancor più in politica, nessuno regala nulla ancor meno posizioni di potere, presunto o reale!
Soprattutto, non vi fate "stoppare" dal concetto di "esperienza" che vi verrà sicuramente squadernato davanti come un argine al vostro "cammino".
Quella di "esperienza" è una bugia convenzionale.....ogni fatto della vita è completamente diverso da quello che lo ha preceduto.....e ciò che conta, quindi, è l'INTUITO....l'ENTUSIASMO.....la FRESCHEZZA GIOVANILE E DELLE IDEE.....
Sono convinto di questo, viceversa non si spiegherebbe perche' l'umanita', da sempre, ricade sempre negli stessi errori....e cerca di risolverli con metodi di dubbia utilità se non con un totale e "Gattopardesco" immobilismo!
Come sta avvenendo....del resto.....
Con stima vi dico che ciò e' non solo un consiglio ma anche un invito......

Triccheettracche ha detto...

Io proporrei 'na cosa!Perchè non si fa' il consiglio comunale giù da Don Carlo così si rinchiudono tutti, destra e sinistra,Ferruginosa, Camastra e Albanesi e si lasciano nelle mani della gente?Se non vengono fuori proposte costruttive(come è ovvio)per lo meno la gente può soddisfarsi legnandoli tutti!

Franco Albanesi Blog ha detto...

caro triccheetraccheee...su valtubo, tu pensi che io abbia paura di venire in mezzo alla gente?? io devo dimostrare ancora delle cose qui a chianciano?? 45000 - 50000 presenze di qualita', all'admiral non ti bastano?? ne vuoi di piu'?? bene!! sarai accontentato, nel 2o11 ne porteremo almeno 55000!! va bene?? mi mancano idee e progetti per questa citta??? cerca di essere piu' attento e vedrai che ti sbagli. ciao franco albanesi blog

Franco Albanesi Blog ha detto...

ragazzi c'e' voglia di terzo polo, la sola pubblicazione della notizia a scatenato a chianciano la fantasia ed il sogno che si puo' realizzare di molte persone, il pdl non rappresenta piu' tante persone e un uomo come fini e' nel cuore di tanta gente di centro destra, dovevano solo avere dei punti di riferimento locali, bene!! adesso ci sono. franco albanesi blog

Franco Albanesi Blog ha detto...

caro valtubo, non e' bello che non giri e censuri degli interventi sul terzo polo, se molti di voi seguiranno fini e un 12 - 13 % votera' il terzo polo, non e' colpa di nessuno tanto meno di albanesi e di esposito. scusami ma ti conoscevo molto piu' aprto e democratico nonche' aperto a tutti se non offensivi. franco albanesi blog

Alessia Angeli ha detto...

Vorrei scusarmi verso coloro che hanno pensato che parlare delle mie lauree sia stato per vantarmi...assicuro che è stato solo in risposta ad un signore che non potendomi attaccare sulle idee politiche m'ha dato dell'analfabeta!!!!!..anche io sono pienamente convinta che chi studia non abbia assolutamente niente di più di chi non lo fa...io non sono certo figlia di dottori!...e sono fiera dei miei genitori!!!!!per la proposta di fare la riunione da Don. Carlo io sono pienamente d'accordo...così almeno i chiancianesi si accorgerebbero di molte e molte cose!!!!!

Anonimo ha detto...

piu che il 12% sto terzo polo puo prendere 12 punti al cervello ho nei denti sia a livello nazionale che figuriamoci qui che significherebbe su 4000 voti ho giu di li 600 voti ma manco se fini si presenta come sindaco li prende ma basta basta basta.............fini peggio di berlusca casini poi vecchio marpione democristiano ......ho qui siamo in toscana mica a palermo

Palabruco ha detto...

Albanesi ma che film hai visto? io da ex An non potrei più votare un pagliaccio come Fini, adesso si è alleato con Casini e quel comunista (ha cambiato 100 giubbe) di Rutelli? Credi che questo trio sia credibile? Secondo me, riscuoterà lo stesso consenso dell'accozzagli di tutti i partiti che avevate fatto alle scorse elezioni amministrative di Chianciano!

Anonimo ha detto...

Qualcuno è stato agli incontri al bar del Pd dei giorni scorsi?
Quanta gente c'era? quale è stato il clima delle discussioni?
A leggere sulla Nazione di ieri, la sindachessa sembrava molto soddisfatta.

Uomo Ombra ha detto...

Ma te credi ancora alla Nazione, con la Duchini che fa gli articoli?

Meditate gente, meditate...

Franco Albanesi Blog ha detto...

ciao palabruco, io non ho visto nessun film e mi risulta che per fortuna non siamo tutti uguali, di conseguenza rispetto il tuo pensiero, ma consentimi che pochi altri o molti la possono pensare in maniera diversa. non ripudierei un uomo, solo perche' ha avuto forza e coraggio di staccarsi da bunga.. bunga.. tu approvi il nostro pres. del cons.?? io no e sono molto, molto aperto..... comunque noi siamo due poveri mortali e non saremo noi a cambiare l'italia, ma chianciano forse si, speriamo e chi vivra' vedra'... ciao franco albanesi blog

io boicotto ha detto...

Dopo tutti i disastri che hanno fatto al nostro paese in oltre 60 anni di pessima amministrazione, hanno ancora il coraggio di chiacchierare?
Ognuno è libero di pensarla come vuole, io non metterò mai più piede in quei bar che in questo giorni stanno ospitando le riunioni del PD.

Anonimo ha detto...

Partito Democratico - Unione comunale Chianciano Terme


“Vediamoci al bar”
Una nuova formula di incontro con la cittadinanza. Si riparte il 7 febbraio dal bar Olimpia.

Chianciano Terme - Prosegue la campagna tesseramento 2011 e il PD chiancianese vuole incontrare i concittadini per parlare della nostra città e dei suoi problemi; ma non solo.
In questo momento, particolarmente pesante che attraversa l’Italia, con la sua immagine internazionale fortemente deteriorata, con un governo in stallo da mesi impossibilitato ad affrontare i problemi reali perché impegnato a difendere il Presidente del Consiglio, con un Parlamento che non lavora quasi più non avendo leggi e decreti da affrontare, con una crisi economica ogni giorno più pesante e con prospettive oscure, con la disoccupazione, soprattutto giovanile, a livelli drammatici, c’è bisogno di tornare a fare politica, di avere idee nuove, di discutere, di confrontarsi, di non delegare. Stare a guardare, dire che tutti sono uguali, farsi prendere dallo sconforto e dalla rassegnazione non paga. E intanto, mentre siamo alle prese con un quadro politico generale incandescente, la nostra Città vive un momento di grande fermento teso ad uscire da una crisi economica che deve vedere impegnati tutti noi, con idee, contributi e progettualità nuove. I prossimi incontri di “Vediamoci al Bar “ sono: il 7 febbraio alle ore 21 presso il Bar Olimpia in Via G.di Vittorio e l'8 febbraio, sempre alle ore 21 presso il Bar Le Piane in Via le Piane,accanto alla tabaccheria.

Un’occasione speciale per incontrare il Partito Democratico e l’Amministrazione comunale, aperta a tutti i chiancianesi, iscritti, simpatizzanti e cittadini.

Gli incontri continueranno nel tempo, zona per zona, quartiere per quartiere.

Anonimo ha detto...

Nessuno sa niente se il consiglio comunale riguardante lo stato di crisi verrà spostato in una sala più capiente per permettere ai cittadini di partecipare?
Luca Fe, mi sa che le tue richieste sono state fatte al vento...

Anonimo ha detto...

VISTO CHE OGNUNO DICE QUELLO CHE GLI PASSA PER LA TESTA INFISCHIANDOSENE DELL'ARGOMENTO DEL POST, VORREI FARE UNA DOMANDA AI NOSTRI KAPO' O A CHI SA E ABBIA VOGLIA DI RISPONDERE:
MI SEMBRA CHE LA GESTIONE DEGLI INPIANTI SPORTIVI COMUNALI (piscina coperta e aperta e anche il palazzetto) DOVESSE RINNOVARSI...?
CHE SI SA?
FORSE SBAGLIO DATA O C'E' QUALCOS'ALTRO SOTTO?

Anonimo ha detto...

I lor signori non sono ancora pronti con il nuovo bando e quindi probabilmente la gestione verrà prorogata almeno fino a fine estate.... sempre che gli attuali gestori non vogliano andare via prima!

Anonimo ha detto...

in settimana si va tutti a roma, tutti, intendo 2 - persone, incontreremo casini e bocchino, obbiettivo: CAPPELLO SUL TERZO POLO A CHIANCIANO E RIMINI. vedremo cosa ne viene fuori, cogliero' l'occasione per invitare e organizzare il prossimo direttivo del TERZO POLO in uno dei miei alberghi, preferibilmente a chianciano, gia' sede della festa nazionale dell'UDC e sede di tanti altri eventi politici. franco albanesi blog

Anonimo ha detto...

Si si, non vediamo l'ora che arrivi Casini e Bocchino a Chianciano....ma fammi il piacere!

LUCA FE ha detto...

http://www.centritaliaonline.com/journal/index.php?option=com_poll&id=17%3Asei-favorevole-alla-richiesta-di-stato-di-crisi-per-chianciano-terme

Anonimo ha detto...

...ma, per Casini e Bocchini....non sarebbe meglio invitare il PRESIDENTE DEL CONSIGLIO???

Polmone Destro ha detto...

Di fare uno dei Consigli Comunali più interessanti degli ultimi tempi, in un posto adatto ad essere seguito da più persone, come suggerito da Luca Fè e ribadito da anonimo (08 febbraio 2011 07:58) e magari APERTO aggiungo io, manco ci pensano, troppo semplice ed intelligente!

Anonimo ha detto...

SE L'AMMINISTRAZIONE NON AVESSE PAURA E SE IL SINDACO (INVECE DI DIRE SEMPRE "VEDREMO...") SAPESSE COME RISPONDERE AD EVENTUALI DOMANDE FAREBBE UN CONSIGLIO COMUNALE APERTO ALLA CITTADINANZA O PER LO MENO SCEGLIEREBBE UN LUOGO PIU' CAPIENTE

Anonimo ha detto...

Per sapere quali sono i problemi di Chianciano...non c'è bisogno che una parte della GIUNTA vada a fare le riunioni al BAR.
Basterebbe che iniziassero a risolvere i problemi che già ci sono.
DISCARICA
VIABILITA'
.........
.........
ECCETERA
L'unica cosa buona che fanno è quella di prevalere l'uno sù l'altro.......senza risolvere i problemi che attanagliano Chianciano.
Io credo che ci vorrebbe l'intervento della MAGISTRATURA per controllare se ci sono conflitti di interesse da parte di qualche componente il Consiglio Comunale.
Ad esempio il ViceSindaco che non aspetta altro che il Piano regolatore apra il via alle costruzioni in zona LA CASE e VIA MARCHESI dove qualche suo parente ha diversi lotti di terreno????

Anonimo ha detto...

Comunico che gli impianti sportivi sono stati concessi con proroga fino al 31 Dicembre 2011.
Poi si vedràààààààààààà.

Anonimo ha detto...

MI RACCOMANDO STASERA TUTTI AL CONSIGLIO COMUNALE CHE CI FACCIAMO QUATTRO RISATE...

Anonimo ha detto...

.....insomma avanti finalmente, ma usiamo il cervello;oggi si svolge un'importante incontro tra le persone che hanno a cuore il futuro di Chianciano e sarebbe un peccato sprecare l'occasione...abbiamo opinioni diverse e storie diverse e in passato abbiamo anche fatto le scintille ma stasera la cosa più importante non è di rinvangare e di rivoltare..

,stasera dobbiamo cogliere l'occasione al volo per costruire...lo so che è più facile scambiarci insulti e affibbiarci colpe,si risparmia la fatica di ragionare e di trovare un possibile accordo,ma se finisce così è come quello che per fare dispetto alla moglie si taglia le palle..che soddisfazione...che gusto..e tutto rimane come prima anzi peggio...

Davanti a noi c'è la situazione drammatica di Chianciano e di un'economia che è ferma al palo.
Occorre un comitato di salute pubblica che raccolga poche proposte ma chiare e che le porti fino in fondo per il bene della città.Ci servono cose concrete.Ci riusciremo?Difficile, ma è esattamente quello che bisogna fare.Tutti coloro che si attarderanno nelle solite litanie su le colpe di questo e di quello senza fare uno straccio di proposta concreta e senza manifestare disponibilità ad ascoltare le ragioni degli altri si assumeranno la responsabilità di un ulteruiore fallimento.E' questo che volete???



Franco Albanesi

S

Anonimo ha detto...

Franco mi sono perso qualcosa? Perchè, cosa c'è stasera?

Anonimo ha detto...

ho sentito la presidente albergatori intervistata a tele idea sta parlando di chianciano come termini imerese stessa situazione stessa perdita posti di lavoro ............mi sa che dovra cambiare pu.....er ma lo sa dove si trova termini imerese questa e fuori di coccio ma non solo lei mi sa cioe paragonate una zona del centro italia con il 2 3 4 miglior reddito procapite italiano cioe siena mi sa intorno ai 21000 euri contro una zona come termini che se chiudono la fiat il reddito sara di 2000 euri annui perche oltre a quello ce il vuoto e volete lo stato di crisi perche magari vi tolgono qualche impiccio davanti ,,,,, e poi chi se visto se visto ma vada a fa l albergatrice se ci riesce ............ la politica e altra roba non se magna se studia.....

tranquilli, la crisi passa ha detto...

Luca Fe, i tuoi compagni non ti hanno cagato di striscio, la tua proposta di spostare il consiglio comunale in una sala più capiente non l'hanno nemmeno voluta prendere in considerazione.
Hai visto che casino di gente che c'era in quel "buco" ieri sera?

LUCA FE ha detto...

Anonimo, Termini Imerese, per tua comprensione, è stato confrontato a Chianciano come numero di posti di lavoro perduti, 1500 per noi 1500 per Termini I.
E queste non sono opinioni, sono numeri. Ben svegliato, e .... cambialo te il fornitore!

Anonimo ha detto...

Ieri sera sono stata al Consiglio Comunale sullo stato di crisi, l'intervento che in assoluto è stato migliore, più preciso, chiaro ed appropriato è stato quello di Giglioni, che, anche a detta dei presenti che erano vicino a me, ha perfettamente centrato la natura dei problemi con chiarezza, competenza e determinazione.

In generale l'opposizione è apparsa più chiara franca e preparata della maggioranza.

Sono stata profondamente colpita dall'intervento di Giglioni anche perchè ha espresso verità scomode, scottanti e di non facile comprensione, anche nei confronti di molte situazioni che appaiono inspegabili sia pubbliche che private ( pala congressi, golf, piscine termali ). E' stato un intervento concreto e ben articolato, non sono state le solite chiacchere sterili della politica.

Devo dire che mi sembra molto bravo e preparato anche il consigliere di opposizione Angeli, e lo stesso Marchetti quando è arrivato ha fatto capire la natura dei problemi.

Della maggioranza mi è piaciuto l'intervento di Frizzi ( e sono stata contenta di averlo votato, lo rifarei), ma in generale l'opposizione mi è sembrata più franca e concreta.

Anonimo ha detto...

BENONE !!!
ALLORA SIAMO A POSTO !!!!
TIRIAMO UN RESPIRO DI SOLLIEVO...

Anonimo ha detto...

OTTIMO ABBIAMO RISOLTO TUTTI I NOSTRI PROBLEMI...
Ma in concreto cosa c'è da aspettarsi ????
Qualcuno me lo vuole spiegare?
fto il solito ottimista

Anonimo ha detto...

caro sig fe cambiero sicuramente il fo..... ma resta il fatto che non dovete fare paragoni con realta completamente diverse qui si so persi posti 1500 per icompetenza politica e imprenditoriale li sig fe la fiat e arrivata coi soldi dello stato perche li ce sempre stata la crisi qui invece avete non so lei mangiato di grasso per 20 anni incassato un sacco di soldi senza mai pensare ad reinvestire in miglioramenti strutturali sia di hotel che della stessa citta a termini chi fa turismo non chiede nulla fa l abergatore non con i soldi dello stato come lo e stato qui per anni ho sbaglio forse sbaglio oppure torni indietro con la memoria e vedra che mi dara ragione ...ripeto a termini i 1500 posti li a creato lo stato e lo stato deve difendere quelle scelte altrimenti marchionne e company si ingrassano sempre piu mi so spiegato e cmq se lei ritiene cio il contrario e lo stesso tanto qui e inutile bussa .........

Anonimo ha detto...

Carino delle 17,03 i soldi che abbiamo mangiato di grasso che cola come dici, sono stati anni di lavoro e sacrifici che dovevano fare mangiare pane e cipolla e crepare, in previsione di una crisi e un cambiamento epocale che nessuno dico nessuno nel mondo aveva preveduto???
Dov'è sto sacco di soldi?
Io non l'ho mai visto!
Cos'è che rimproveri agli albergatori e ai commercianti. quali sono le colpe avere impedito un troppo espandersi del paese?
Con quali mezzi avremo potuto impedirlo?
Diciamoci la verità era la corsa all'oro, ora il filone si è esaurito,
se vai in America e in Siberia ci sono tante città abbandonate, grandissime, quando l'oro è finito, se ne sono andati tutti.
Ora è troppo comodo buttare tutto sull'ultima ruota del carro...

un commerciante ha detto...

salve a tutti, ammetto di non conoscere l' argomento e quindi chiedo a voi se mi spiegate una cosuccia:
finalmente si chiede lo stato di crisi per chianciano, bene, ma in soldi o meglio quale giovamento potremmo ricevere noi PICCOLI, agevolazioni sui nostri conti sanguinanti in banca e sulle rate dei mutui??? sulle tasse da pagare ?? e soprattutto da quando??
E' la solita presa in giro che magari agevola solo chi sta su', oppure avremo modo di credere che ci possa aiutare seriamente anche a noi??

Vi ringrazio dell' interessamento e buon fine settimana !!