e-mail: valtuboblog@gmail.com

Previsioni Meteo Chianciano Terme

Previsioni Meteo Chianciano Terme
Previsioni Meteo Chianciano Terme aggiornate ogni Sabato

Euroservice Solution Italian Real Estate

Euroservice Solution Italian Real Estate
CLICCA BANNER PER SAPERE DI PIU'! ​Euroservice Solutions Italian Real Estate di Oreste Castrini Da oltre 30 anni Agenzia Immobiliare e di Servizi P.zza A. Gramsci 1/F 53042 Chianciano Terme (SI) Tel e Fax +39 0578 20187 Mobile: +39 3355336475 www.euroservicesolutions.it ​mail: info@euroservicesolutions.it Orari di apertura: dal lunedì al venerdì 9.00-13.00; 15-18

lunedì 6 agosto 2018

L'importante è non farlo sapere, ma quando si sa......questa la promozione a Chianciano Terme

(S)Concerto Estivo 5 Agosto ore 21,00 Centro Storico

Questa Amministrazione si è fatta notare per aver prodotto e sostenuto una moltitudine di eventi più o meno riusciti negli ultimi quattro anni, ha fortemente voluto e finanziato la nascita ed il mantenimento di una Pro Loco cittadina, che avrebbe come primo compito la promozione degli eventi delle Associazioni e del paese.
Purtroppo la sua azione ha suscitato molti dubbi per la sua efficacia, tanto che sono sempre più forti le richieste di investire parte della tassa di soggiorno per finanziare il marketing di Chianciano tramite agenzie professionali.
Il colmo dell'inefficienza della promozione chiancianese è stato toccato forse ieri sera, domenica 5 agosto, quando l'evento reclamizzato tramite il volantino del mese, trasmesso a tutte le attività chiancianesi e in bella vista nel punto informativo in Piazza Italia indicava un concerto estivo per le 21,00 nel Centro Storico che non c'era.
Dunque alla lista di eventi più o meno interessanti che facciamo senza alcuna reclame adesso quando quei pochi vengono a sapere che c'è un qualche evento si rischia di trovarsi "la sola", senza alcun avviso da parte di chi organizza o segnala tali eventi e come hanno detto coloro che erano andati ieri sera al concerto nel Centro Storico "... ci si vede alla prossima fregatura!"

Saluti,

Valtubo

106 commenti:

Anonimo ha detto...

Caro Valtubo da qui si deduce il tuo grado di intelligenza. Il calendario eventi è stato redatto per quanto ne so facendo delle riunioni collettive. L'evento di ieri doveva essere credo dell'associazione La Campana. Se chi doveva organizzare non mantiene non possiamo pretendere che la Pro loco copra sempre. Lo so che a te piace gettare benzina sul fuoco solo perché ti vuoi candidare.

Anonimo ha detto...

il volantino degli eventi mensili non risulta inviato agli esercizi commerciali, come accadeva con la vecchia gestione della Proloco, da mesi quindi nessuno sa quali eventi ci siano

Leonardo Canestrelli presidente Pro Loco Chianciano su Facebook ha detto...

A me piace metterci la faccia e non rispondere come tanti "anonimi". Ieri sera per la prima volta è saltato un evento di quelli messi a calendario e sembra che sia successa la fine del mondo. Fare questo calendario è stato dopo molti anni un gran risultato per tutta Chianciano io come Pro Loco ammetto la nostra lacuna di non aver contattato gli organizzatori per avere conferma (ma purtroppo siamo esseri umani). Ma la cosa che mi da più fastidio è che ci sono 10 cose positive ed una "negativa" e subito si parte all'attacco. Perché nessuno parla del Valdichiana Gran Tour che solo pochi possono vantare? Vogliamo capire che così facciamo solo del male in primis alla nostra Chianciano e in secondo a noi stessi. Fate voi ...

Anonimo ha detto...

Io direi 10 negative e 1 positiva... Ma avete la minima idea di cos'e' un EVENTO ???? andate sul vocabolario e leggete.... studiate prima di parlare.

mazzetti stefano ha detto...

Stefano Mazzetti Leonardo Canestrelli, solo questa settimana ho toppato 2 prenotazioni, mi sono visto arrivare clineti e non li avevo previsti, non avevo camere e se pur dato supporto massimo, mille scuse, e trovato alternative.......HO TOPPATO DI BRUTTO E GRAVEMENTE, ....fortunatamente i clienti hanno hanno compreso, hanno gradito supporto, gli ho causato disagi,come deontologia serietà richiede (e norme se anche non scritte, di correttezza) io ho offerto rimborso doppio (nonostante non avessero ancora pagato) ........comprendendo errore , mi hanno detto " vabbè oramai è andata, ti ringrazio della serietà per averci offerto rimborso, ma hai cercato di rimediare, siamo seri anche noi e ok cosi, NON SBAGLIA MAI SOLO CHI NON FA NIENTE" .........sicuramente non è stata una bella cosa.......ma poco male e avanti.............in senso generale,.......... se vedo mio settore il discorso è diverso, all'impegno tuo, di voi e tanti altri di altre associazioni riconosco un MERITO ENORME, di impegno costruttivo per Chianciano, ma se anche si deve ragionare in generale, poi ognuno deve fare i conti suoi, purtroppo all'impegno di tanti di "animare" e "migliorare immagine" non corrisponde anche finanziamenti a professionisti per promozione e promo commercializzazione, e ci lasciano da soli a dover impegnare ulteriori importi personali per farla, normale ognuno si fa la sua e se la paga......ma ci dovrebbe essere una trasversale su Chianciano che purtroppo non c'è e certo non possiamo finanziarla le singole aziende incoming...........oltre a questo manca anche controllo su cosa viene a volte promosso indirettamente o direttamente, ti cito esempio che di ho detto anche di persona, pacchetti babbo natale 2017(ma anche su alcuni gruppi sportivi ci sarebbe da dire tanto), di cui mi hai detto nessuno di voi sapeva niente....,ma aiutavate materialmente e in tanti pubblicizzavano........beh, sei sicuro che chi ha accettato ricatti per vendere camere sottocosto gestione abbia poi regolarmente pagato tutto?? secondo te come è possibile pagare costi gestionali se si incassa meno di quanto si spende per dare servizio???? se questo lo fa un privato e se lo vende e pubblicizza da se, fa come gli pare, è un privato, ma se queste cose vengono pubblicizzate,avallate,tollerate, da chi contribuisce a fare l'evento secondo te il risultato quale è?.........secondo me che chi fa questo contribuisce a pubblicizzare e far lavorare chi abbassa prezzi e servizi , scontentando poi cliente, e fa concorrenza sleale a colleghi che sono impossibilitati a partecipare costruttivamente perchè significherebbe dover agire come altri in modo non corretto serio e sano...........spero che quest'anno, se la gestione è come è stata, NESSUNO DI VOI AIUTI IN NESSUN MODO E SIA COINVOLTO NELLA SVENDITA SOTTOCOSTO DEGLI ALLOGGI DI "CHIANCIANO, altrimenti purtroppo per voi e noi, contribuite si a fare un evento, ma anche a mettere in difficoltà gli "ONESTI" a pro , non di disonesti, non mi permetto, ma sicuramente + furbi. ......In modo costruttivo gradirei una risposta su questo, anche in considerazione che, ho visto postato vari work in progress di riunioni fatte, ma nessuno dei colleghi incoming , sia extra che alberghieri, ai quali ho chiesto sa minimamente come sarà quest'hanno ne sono arrivate nessun tipo di comunicazione in merito, ne di riunioni, ne di decisioni prese, E NESSUNO DI NOI, ANCHE VOLENDO, PUO CONTRIBUIRE A PROMOZIONE E OFFRIRE AI NOSTRI CLIENTI........famiglie e bambini vengono giugno luglio agosto, poi zero.

Damiano Rocchi Assessore Ambiente, Rifiuti, Risorse Idriche, Protezione Civile, Partecipate Comune di Chianciano Terme ha detto...

Informativa Disinfestazione!
Sarà effettuata nella notte tra giovedì 09/08 e venerdì 10/08. Si prega di prenderne visione e darne ampia diffusione. Grazie!

Avviso parte 1 Clicca Qui!

Avviso parte 2 Clicca Qui!

Damiano Rocchi Assessore Ambiente, Rifiuti, Risorse Idriche, Protezione Civile, Partecipate Comune di Chianciano Terme ha detto...

Giovedì 09/08/2018 ore 11.00 c/o Sala Consiliare, nel corso di una conferenza stampa nella quale sarà presentato anche un libro di fiabe “Il Clan di Giano ed altri racconti” (di Mariella Valdisseri con illustrazioni/vignette di Nino Tubino) sarà ufficialmente presentata la APP del Comune di Chianciano Terme.

Anonimo ha detto...

Eravamo in pensiero......ci mancava il libro di Favole su Clan Giano !!! questa amministrazione ci ha dato proprio il meglio di loro !!!
Coraggio Chiancianesi !!!

Anonimo ha detto...

AL PRESIDENTE DELLA PROLOCO CHE CI METTE LA FACCIA pensa a quelli che sono andati all'evento e poi non c era.
ALL ASSESSORE ROCCHI ora anche alla Cultura chiediamo quanto è costato il libro di Giano, gli altri racconti e le vignette di Tubino.
Fra tante barzellette aspettiamo Babbo Natale, cosi chiudiamo il ciclo. Intanto pensiamo allo Sport 2019 ed in quale albergo accoglieremo gli atleti, per "Fortuna" abbiamo tanti posti liberi. Intanto aspettiamo i soldi della Regione per pagare il Mutuo del PalaMPS. Intanto ringraziamo la Polisportiva Poggibonsi che ha tolto le castagne dal fuoco degli impianti sportivi. Intanto ringraziamo la cittadella dello sport al Castagnolo. Intanto ringraziamo per la manutenzione delle strade, per l'illuminazione, per la pulizia ed altro. Intanto ringraziamo per la promozione al Termalismo, per la manutenzione dei parchi Fucoli e Acqua Santa, nonchè della Macerina. Intanto ringraziamo per i fiori in piazza italia ed i mercatini in loco. Intanto ringraziamo per la collaborazione con l'Unione dei Comuni e per i soldi versati, per il vino venduto e per le gite con il pulman scoperto, insieme si può. Intanto ringraziamo per la collaborazione con la Convention Bureau, per l impegno preso con le Terme immobiliari e le future vendite dei beni. Intanto ringraziamo per aver fatto da collante tra chianciaSi e federalberghi. L impegno era arduo, il 2019 è in arrivo e non ci resta che dire ai posteri l'ardua sentenza.

Damiano Rocchi Assessore Ambiente, Rifiuti, Risorse Idriche, Protezione Civile, Partecipate Comune di Chianciano Terme ha detto...

In questi ultimi giorni gli organi di stampa hanno riportato alcune informazioni preoccupanti in merito alla situazione occupazionale di SEI Toscana, la quale in virtù delle recenti modifiche apportate al cosiddetto “Decreto Dignità” rischia di mettere a repentaglio le assunzioni di molti operatori interinali con ovvie conseguenze negative, oltreché di natura sociale, sulla qualità dei servizi resi.
Come Comune di Chianciano Terme questa mattina abbiamo formalmente scritto ai vertici di SEI Toscana (e per conoscenza a quelli di ATO Toscana Sud) chiedendo spiegazioni ma soprattutto ricordando che il servizio e la qualità dello stesso così come contrattualizzati devono essere garantiti ogni giorno. Chiedendo inoltre che quanto prima, mediante confronto tra azienda ed organizzazioni sindacali, sia individuata una soluzione che dovrà essere in ottica di migliorare il servizio e non certo di peggiorarlo. Il tema è complesso ed in evoluzione, ma già dai prossimi giorni il quadro sarà più chiaro. Auguriamoci che ci siano i giusti margini di intervento. Noi come AC del Comune di Chianciano Terme monitoreremo l’evoluzione costantemente.

Chianciano Terme 5 Stelle ha detto...

SEI TOSCANA BLOCCA IL RINNOVO DEI CONTRATTI INTERINALI. INDEGNA STRUMENTALIZZAZIONE DEL DECRETO DIGNITÀ. È in atto una clamorosa strumentalizzazione del decreto dignità a danno dei lavoratori del comparto rifiuti. Sei toscana sta lasciando a casa decine di dipendenti con contratti di durata. La società ha dichiarato che in conseguenza del nuovo decreto del governo non vi sarebbero più le condizioni per il rinnovo dei contratti dei lavoratori interinali e temporanei. L'obiettivo è palese e viene dichiarato senza vergogna sulla stampa e in televisione. Sei toscana, che in questi anni ha attuato un sistema di gestione del personale basato sulla precarizzazione ( vi sono interinali che lavorano in azienda da anni con contratti di somministrazione costantemente rinnovati ) oggi , invece di procedere finalmente alla sacrosanta stabilizzazione di quei dipendenti, interrompe i rapporti in essere e punta sulle cooperative di tipo B. In sostanza si vuole sostituire il personale somministrato con quello -meno pagato - delle cooperative sociali per risparmiare sui salari e sui contributi. Si vuole inoltre scaricare la responsabilità di questa operazione su un atto governativo, in corso di approvazione, che vuole finalmente limitare la precarizzazione del lavoro in Italia. Ma non è tutto. Sei sta altresi' promuovendo un nuovo piano industriale che prevede l'uso di cassonetti intelligenti in luogo della raccolta porta a porta.Mairaghi, amministratore delegato di una società, commissariata fino a ieri ed oggi ancora sotto tutela in quanto aggiudicataria di un appalto indagato per turbativa d'asta e corruzione, ha avuto il coraggio di affermare pubblicamente che il porta a porta Non piace ai cittadini e quindi sarà presto sostituito dai cassonetti Smart. Insomma, Mairaghi si arroga la facoltà di decidere quali siano le buone pratiche di gestione dei rifiuti in Ato Sud! Ma la cosa più grave è che i sindaci non abbiano alzato la voce per denunciare fermamente questa intollerabile invasione di campo e di competenze, questa inconcepibile intromissione in scelte che non gli competono. Il movimento 5 stelle, nel silenzio delle altre forze politiche, sottolinea che la raccolta porta a porta spinta (che crea posti di lavoro e garantisce una gestione virtuosa dei rifiuti ) non è mai stata implementata ne' correttamente attuata in Ato Sud. Ritiene inoltre sconcertante la circostanza che Sei voglia attuare un piano industriale, che comporterebbe notevoli costi di investimento e pessime ricadute sulla forza lavoro e sulla qualità dei servizi già disastrosa, invece di impiegare risorse nella formazione e stabilizzazione di quei dipendenti utilizzati costantemente ( e non stagionalmente come è stato detto) . I portavoce del movimento 5 stelle si adopereranno in ogni sede, anche coinvolgendo gli altri livelli istituzionali, per tutelare i lavoratori del comparto rifiuti e per scongiurare l'annunciato dumping contrattuale.

Giovanni Fanti ha detto...

Intervengo per chiarezza, visto che è stato fatto anonimamente il nome della associazione La CAMPANA della quale sono consigliere,riguardo al concerto mancato del 5 agosto 2018.
Alla fine di ottobre 2017 in una riunione furono chiesti alle associazioni i programmi di massima per il 2018. La CAMPANA per bocca del suo rappresentante, oltre che ai tradizionali festeggiamenti di San Giovanni,propose la possibilità di fare un concerto in Agosto.
Il 14 Novembre 2017 al Comune è stato protocollo quanto sopra, n˚ 0016383,
con scritto che per gli eventi sarebbe stata redatta l' apposita documentazione richiesta e protocollata.
Nel 2018 non è stata fatta nessuna richiesta in tal senso al Comune, a parte ovviamente i festeggiamenti del patrono. Ed infatti non mi risulta che ci sia stato un intervento della Polizia Municipale o dei transennamenti o divieti di sosta nelle aree interessate il giorno del presunto concerto. Non vedo perciò come si possa nominare la Campana a questo proposito. Gli anni passati comunque un esponente della Pro Loco, prima di scrivere qualunque cosa per noi, telefonava o mandava un messaggio per la conferma. Altra osservazione : concerto di che? Lirica, leggera,caraibica? E di chi, visto che nei manifesti e locandine non ci sono nomi, tanto meno della Campana?

Anonimo ha detto...

Grande! Dott. Fanti. Come sempre. Questi sperano sempre che nessuno gli risponda. Non ne azzeccano una, ma loro non non c’entrano mai niente. Strano. Bel comportamento, sinistro come sempre.

Stefano ha detto...

Dott. Fanti, ha fatto bene a precisare anche perchè quella signora della Proloco vi ha dato pubblicamente dei poco seri per non esservi preoccupati di cancellarlo.

Ma poi, se la prende con le persone che non condividono mai niente di quello che si fa a Chianciano....ma come si permette? Ma lo sa che i social ognuno li può utilizzare come meglio crede? Perchè poi dovremmo utilizzare i nostri profili PERSONALI per condividere di tutto e di più come fa lei e qualche altro? Pensa davvero che si faccia così la promozione di un paese e degli eventi?
Ecco, adesso ci è tutto più chiaro perchè ci troviamo in queste condizioni!

Non ultimo, dare dei topi di fogna.....non aggiungo altro.

Anonimo ha detto...

La Signora Nicolini "famosa zia" facente parte della Proloro si esprime un termini che le sono più consoni. Mi stupisce che Canestrelli e Lombardelli avvallino l operato della Proloco (espressione dell Amm.ne Com.le) si dai tempi del Bardini. È proprio vero ognuno ha quello che si merita.

Damiano Rocchi Assessore Ambiente, Rifiuti, Risorse Idriche, Protezione Civile, Partecipate Comune di Chianciano Terme ha detto...

Regione Toscana ha emesso un Bollettino di criticità GIALLO per RISCHIO IDROGEOLOGICO IDRAULICO RETICOLO MINORE E TEMPORALI FORTI dalle ore 13,00 alle ore 21,00 di oggi mercoledì 8 agosto 2018 valido per tutti i Comuni dell'Unione.
Per approfondimenti consultare www.cfr.toscana.it

Anonimo ha detto...

Co sti eventi.....
L'orizzonte degli eventi in fisica, è, oltretutto, un concetto collegato ai buchi neri, ovvero viene citato come il limite di una superficie oltre il quale nessun evento può influenzare un osservatore esterno.
Strane ed inquietanti assonanze con gli eventi all'orizzonte di Chianciano.....
Spiego meglio: il numero di eventi prodotti è inversamente proporzionale all'interesse prodotto sui visitatori esterni, tanto che questi non vengono particolarmente colpiti dagli stessi.
Potevo esse più sintetico ma mi pareva brutto di:"che palle co sti eventi"!

Anonimo ha detto...

Ma la zia maria chi l'ha sciolta ???
Prima di fare la manager che faceva ?
Viene negli alberghi come se fosse la deus macchina di chianciano, povera chianciano in che mani....
adesso per "fortuna" c'e' Babbo natale vedrai che riprende tutta l'economia.

Cari albergatori se provate a chiudere quest'anno verete sanzionati con ammende che verrano stabilite dalla giunta fino all'arresto.

Stefano ha detto...

Gli eventi dovrebbero servire ad allietare i villeggianti, il problema però che di quelli non c'è nemmeno l'ombra.
prima di spendere migliaia e migliaia di euro per finanziare eventi ed eventucoli sarebbe auspicabile riqualificare la città, renderla pià atrrattiva e far ritornare i turisti.

Ma avete visto in che condizioni si trovano i Fucoli, il parco Acquasanta? Da mettersi le mani nei capelli

E comunque, anche le Theia hanno tante lacune, tanti lavori ancora da terminare segno di poca attenzione e di degrado

mazzetti stefano ha detto...

apprezzo molte cose fatte, meno altre,apprezzo gli aiuti e cappelli messi, copra a eventi e animazioni, quale + quale meno, come i tentativi di far fare unione sia i n generale che nello specifico incoming, innegabile che pa e giunta e gruppo in generale stimoli li hanno dati, sarebbe utile ragionare di come mai "non recepiti", o come mai in tanti non collaborano o non seguono varie iniziative , di questo creda vada fatto 2 divisioni, chi strumentalizza e è contro a priori per motivi che poco hanno a che fare con i fatti, chi (me incluso) pur non apprezzando tutto, o avendo pro-zero da cose fatte, in senso generale di "colore" e "animazione" ammetto molto meno peggio di prima...........ma proprio non capisco ne approvo, che non siano impiegate risorse per promuovere ma solo per animare.....per me che di turismo vivo , è incomprensibile, nel piccolo dei bilanci della mia attività, impegno almeno il 10% in spese varie di commissioni, promozioni varie,web e cartacee, fiere, eventi vari, etc......come sia possibile che "CHIANCIANO" che incassa in 4 anni circa 2 milioni di euro di tds, non ne impieghi nemmeno 1 euro in promozione mi lascia basito.....se anche fosse stessa proporzione mia come di tanti altri, sarebbero stati 200.000 euro a disposizione, non dico tutti, ma manco il 10% non si trova spiegazione che possa avere una fondata ragione........un altra cosa poco piacevole e forse anche inadeguata, è, accusare di non collaborazione chi non condividendo scelte non "partecipa" a azioni che, sono concertate solo perchè vengono comunicate............comprendo che, chi deve decidere cmq a un certo punto deve FARE, facendo se può sintesi delle osservazioni,ma se a decisione presa, la condivisione deve essere solo "comunicare" prendere o lasciare, mmhhh non so quanto è costruttivo e utile.......almeno per alcuni, vedi babbo natale, vedi clan di giano dove chiedono a noi di applicare sconti famiglie,quando ci sono colleghi che svendono a 20 euro a notte...gia fatichiamo a contrastare questo,E NESSUNO CI AIUTA NE GNE NE FREGA QUALCOSA, poi ci chiedono di partecipare a progetti offrendo sconti per un settore turismo che è invece il piu costoso da gestire(sempre che uno dia quello che richiede davvero, e non solo dirlo!!!!), non partecipi, non condividi, non aiuti??? sei senza visione, sei antico, sei inadeguato, non sei un professionista, non sei collaborativo..........MA DAVVERO DAVVERO!!!!come si fa ragionare cosi??? vedi gruppi sportivi a 15 euro ap, vedi gruppi a 15 euro persona, etc etc.....a me e tanti altri ci danneggiano queste logiche,gestioni,decisioni,.....evidenziarlo è ANDARE CONTRO A QUALCUNO????, booh, io non capisco......

Margherita Fanti ha detto...

Al di là del concertino mancato, credo che il punto focale del post sia evidenziare grandi problemi riguardo alla comunicazione del prodotto Chianciano Terme, e tutto ciò che comprende.
Alla base di una strategia di comunicazione vanno evidenziati gli OBIETTIVI che con quel tipo di comunicazione si vogliono raggiungere e il TARGET, cioè bisogna aver chiaro A CHI si vuole rivolgere la comunicazione.
Credo sia quindi totalmente inutile basare un'eventuale comunicazione su ospiti che non ci sono, tanto meno ritengo utili 10000 brochures contenenti un milione di eventi e nessuno di essi raccontato come rilevante.
Un comunicatore vero deve raccontare il valore dell'evento per renderlo attraente al target, non può soltanto dire "io l'evento lo faccio, dovresti venire almeno te chiancianese perchè se non sei tu il primo che partecipa figuriamoci gli altri".
Così la strategia non funziona (se non ce ne fossimo accorti).

Per fare un esempio pratico, quando ho quasi per caso scoperto che il 23 Luglio ci sarebbe stato uno spettacolo di Edoardo Leo sono stata felicissima.
Arrivata in piazzolina (che era piena, per carità) mi è dispiaciuto vedere che l'evento aveva attirato soltanto chiancianesi (e forse molti soltanto per curiosità data la gratuità dell'evento).
Uno spettacolo di quel calibro, con un attore così famoso e conosciuto soprattutto da quei giovani che vorremmo attrarre per svecchiare la clientela avrebbe potuto richiamare un intero Palamontepaschi di persone,
considerando che nella sua tournèe italiana sta facendo ovunque sold out.

Personalmente, mi piacerebbe partecipare a più eventi nel mio paese, se solo fossi informata della loro esistenza.
Tra l'altro, cercare la famosa brochure degli eventi della stagione estiva su internet è un'impresa: il sito della Proloco non è indicizzato, quindi non compare nella prima pagina di Google cercando semplicemente "Chianciano Terme".

Stimo le tante persone che mettono impegno in settori in cui magari non hanno competenza, è apprezzabile, ma a volte ascoltare le critiche umilmente sarebbe un buon punto di partenza per migliorare.

Anonimo ha detto...

Mazzetti c’è poco da capire questi sono lì per fare come gli pare e bastafa.eacapo, per l’appunto. Come fai a dire, molto meno peggio di prima? É vero che al peggio non c’è mai fine, ma veramente peggio di così??
Come al solito un po’ li critichi e un po’ li appoggi, i sinistrini sono indifendibili senza se e se senza ma. ChianGiano un paese fantasma e di fantasmi, questo sono riusciti a fare. Insieme si può, si, distruggere un Paese tra i più belli e moderni della Toscana. Bravi e avete anche il coraggio di volerci rifare!

Anonimo ha detto...

Anche io non capisco. Non capisco con quanta testardaggine ci si ostini a perseguire delle logiche inutili. Inutili lo dimostra il fatto che la gente non partecipa, non ritiene utile, anzi, spesso dannoso ciò che propongono, non credo per strumentalizzazione, quando mai un operatore economico farebbe quello che fece quel marito per far rispetto alla moglie? Il fatto è che vogliono curare un malato grave con l'aranciata, indispettendosi se questo non reagisce" certo non collabora, certo è un cretino, certo è un nemico". Chianciano aveva le sue Terme,le sue acque, la sua cura. Senza questo è un borgo agricolo.ebbene si torniamo alla zappa sarebbe la fine più onorevole.

Anonimo ha detto...

Due anni fa coordinava tutto la proloco, lo scorso anno coordinava tutto il ccn, quest'anno avevano preso in mano la situazione la piccinelli con il meacci.
Mi sembra che si mette coordinatori su coordinatori ma il risultato non cambia

#chiancianodavivere ha detto...

Standing ovation per Margherita Fanti, in maniera sintetica e chiara ha fatto capire quale è la differenza tra comunicazione e condivisione di un post da parte di un semplice pincopallino su Facebook o di un librettino mal impaginato senza alcun contenuto.
Brava, 10 e lode

Ato Toscana Sud ha detto...

Rifiuti, Ato scrive ancora Sei: «Ripristinate il servizio sulla base dei piani già approvati»

«Nel seguire costantemente lo stato del servizio di raccolta rifiuti in tutti i Comuni di ATO Toscana Sud, raccogliendo le rimostranze per i disservizi pervenute in questi giorni da parte di numerose Amministrazioni comunali, l’Autorità ha oggi nuovamente sollecitato il Gestore SEI Toscana ad un pieno ripristino degli standard di servizio in tutto il territorio, con particolare riferimento alle situazioni che le sono state formalmente segnalate come di particolare criticità nei Comuni di Cortona, Castiglion Fiorentino, Lucignano, Asciano, Marciano della Chiana, Montepulciano, Foiano, Rapolano Terme, Arezzo, Chianciano, Gavorrano» a parlare, in una nota ufficiale, è il direttore generale di Ato, Paolo Diprima.

«Con l’occasione – prosegue il direttore – nel condividere l’esigenza di affrontare le criticità emerse sul fronte della forza lavoro con una politica del personale strutturata e strutturale in una prospettiva di medio termine, l’Autorità ha precisato al Gestore che la programmazione dei servizi di raccolta può già essere adeguatamente condotta sulla base dei Piani di Riorganizzazione dei Servizi che da tempo sono stati approvati dall’Assemblea dei Sindaci di ATO Toscana Sud per quasi tutte (13 su 17) le aree territoriali dell’Ambito (AOR) e che costituiscono espressamente componenti del Piano d’Ambito».

«In particolare i Comuni interessati in questi giorni dalle maggiori criticità nei livelli di servizio – conclude Paolo Diprima – rientrano tutti in AOR per le quali i Piani di riorganizzazione dei Servizi sono stati già approvati»

Anonimo ha detto...

Sono veramente vergognosi.... non sono assolutamente all'altezza di organizzare nulla e quel poco lo fanno solo per gli appartenenti al cerchietto magico a cui appartengono . Ormai Chiangiano e' deriso da tutti in primis i Pupi segue il sudicio, i parchi abbandonati a se stessi per l illuminazione quasi assente per le cacate e la pipi' di cane ... sono veramente disgustata.

mazzetti stefano ha detto...

MARGHERITA FANTI........ CHAPEAO!!!|CONDIVIDO IN PIENO.............

-9 agosto 2018 15:50------- ho compreso che l'esempio fatto di "borgo agricolo" e "tornare alla zappa", lo hai scritto come esempio forzato..........., da operatore, ed esperto (o almeno se non esperto e men che mai bravo ,però campo di questo), e non incompetente totalmente di marketing e promozione, (sempre perchè di questo campo), senza polemica, ma certo che se in parte si tornasse a considerare che siamo ANCHE un BORGO AGRICOLO E SI TORNASSE UN PO ALLA ZAPPA(sia materialmente che nel sottointyeso di dare importanza a natura-ambiente etc), non si reintegra certo 800.000 presenze, ma sicuramente si aprirebbe a fasce turistiche specifiche, e te lo dico a ragion veduta potrei darti dati puntigliosi, che sono proprio il rurale ambiente e servizi collegati, che attraggono a fanno venire quei pochi "diversi" turisti, con medie di permanenza oltre i 4 giorni, mentre media credo sia 1,8--------- IL PROBLEMA E CHE, VERO CHE LE REALTA OPERANTI IN QUESTO SONO MENU RISPETTO A PAESI INTORNO A NOI, ma ce ne sono, e ce ne sono di eccellenti, che nemmeno gli stessi chiancianesi conoscono, infatti di default, colleghi del turismo, dirottano tutti su dintorni...... e fanno diventare DORMITORIO Chianciano a servizio e per far incassare dintorni..........,oltretutto i dintorni sono gli UNICI ad avere fondi per fare promozione PERCHE PAGHIAMO TUTTI!!!! usando territorio tutto ma dirottando prenotazione solo su "DINTORNO" , e nostra tds, usata per tutto meno che per promozione...........

9 agosto 2018 12:22-
- co sta soria di allisci-critichi------, io non ho da arruufianarmi ne da incattivirmi con nessuno, me ne frego di partitocrazie, rosso e nero, etc etc...... ragiono col mi capo e basta, (troppo spesso sbagliando ma credo umano)......., e RIBADISCO, MOLTE DELLE COSE FATTE LE RITENGO OTTIMALI!!!,altre SONO SOLO LASSATIVI PER AIUTARE EVACUAZIONE VELOCE DEL TROPPO MAGNA.

Mauro Terzaroli ha detto...

oggi dovevo scendere una carrozzina dal bus con disabile alla fermata dell'ex bar marabissi, alla croce per capirsi e mi sono accorto che fra vasi di verde, e pedane di legno colorate non c'era nemmeno 30 cm di spazio per aprire una pedana disabili, per fortuna c'era fermo un vigile in bici, che mi ha aiutato a spostare delle pedanein legno per poter aprire la pedana e finalmente scendere il disabile, con blocco del traffico dietro, e' possibile avere piu attenzione su questi fatti, che fanno la differenza fra un paese e un paese ospitale,,, grazie

Anonimo ha detto...

Condivido la tua preoccupazione e non aggiungo altro, tanto è fiato sprecato con certe teste!!!
Segue un indirizzo link che può aiutare a capire meglio:

https://www.poliziamunicipale.it/forum/discussione/3289/fioriere-su-strada-privata-ad-uso-pubblico

Cordiali saluti.

Anonimo ha detto...

Questa sera il secondo evento dell'anno di rilievo a Chianciano!!!

Notte di S.Lorenzo, spettacolo aggratis delle stelle cadenti all'aperto!!!
Col patrocinio del Padre Eterno,per chi ci crede e di madre natura.
Portatevi un binocolo,marito/moglie e fidanzate/i che fate bene a voi stessi.
Anche bevande e stuzzichini portateli da casa che fate bene al portafoglio.

Andrea Marchetti Sindaco di Chianciano Terme ha detto...

E' on line la nuova App “Acqua” del Comune di Chianciano Terme..... Oltre 1000 schede con testi, audio e video che raccontano Chianciano Terme, la sua storia e il territorio con le strutture ricettive, le attività commerciali e tanto altro: itinerari, collegamenti, trasporti, servizi, eventi, curiosità, personaggi, cucina, ricette e tanto altro.... Sarebbe davvero importante se tutte le attività commerciali, le strutture alberghiere, gli stabilimenti termali (oltrechè gli uffici turistici chiaramente) mettessero a disposizione dei clienti/turisti un tablet (ben visibile) con la App installata e liberamente fruibile.... #chiancianotermedavivere #piubellacosanonce #lavitaebella

Anonimo ha detto...

Caro Marchetti quando vedo lo squallore del mercatino del venerdì in Piazza Italia mi rendo pienamente conto dell'assoluta inutilità di qualsiasi progetto pensato da questa amministrazione .
Per Chianciano ci vorrebbe una medicina seria ma purtroppo i medici che hanno preso in cura questo Paese non sono capaci di prescrivere neanche una Aspirina .
Il risultato della vostra cura è sotto gli occhi di tutti i Chiancianesi e di quei pochi e invisibili Turisti che ancora insistono a passare il Ferragosto a Chianciano.
Buon Ferragosto a tutti.

Anonimo ha detto...

Mi piace Mazzetti, mi piace tornare al Borgo agricolo,eufemisticamente alla zappa. Anche le nostre strutture alberghiere datate non potrebbero semplicemente essere " vintàge". Un architetto mi disse che le nostre facciate sono tornate di moda. Quanti nostri bagni hanno mattonelle vintàge, perché sepperlirle sotto lastre di agglomerato cinese? E le nostre soffitte pululano di sedie e comodini che ammiccando vergognosi. Certo ci vuole gusto e consigli di esperti, ma ci possiamo rinnovare anche così senza correre dietro a finto legno, finto marmo, finta porcellana, che puzzano come solo i prodotti chimici sanno fare. "CHIANCIANO VINTAGE "

Damiano Rocchi Assessore Ambiente, Rifiuti, Risorse Idriche, Protezione Civile, Partecipate Comune di Chianciano Terme ha detto...

Dopo le segnalazioni e richiami al ripristino dei servizi avanzati al gestore SEI Toscana ed per conoscenza all’autorità ATO Toscana Sud nei giorni passati, oggi - oltre a ribadire la costante e continua carenza di qualità e quantità dei servizi svolti, sia per quanto riguarda lo spazzamento che la raccolta rifiuti alle utenze domestiche ed alle utenze non domestiche - abbiamo formalmente avanzato ad ATO:

- la messa in mora del gestore SEI Toscana a partire dal 01/08/2018 e fintanto si protrarranno tali disservizi. E ritenendolo il gestore unico responsabile
- la richiesta di quantificazione economica del disservizio è consequenziale detrazione a consuntivo del PEF 2019
- la diffida al gestore SEI Toscana a ripristinare quanto prima i servizi previsti e contrattualizzati con adeguato livello di qualità.

La criticità - visti i mancati rinnovi dei contratti agli operatori - è anche di natura sociale, ma non possiamo permetterci nel modo più assoluto una riduzione di un servizio già al limite sia per qualità resa che per elevatezza dei costi imposti dal contratto.

Anonimo ha detto...

10 agosto, tutti i negozio chiusi dopo cena.

Anonimo ha detto...

Per Leonardo Canestrelli che ci mette la faccia...io ti dico che in questo gran tour ci vedo solo una bella pubblicità per valdichianaliving agenzia peraltro sconosciuta, forse creata per l'occasione, patrocinata e probabilmente anche finanziata da comunita europea regione comuni etc, tanto lustro per montepulciano e le sue strade del nobile.
Noi saremo anche capofila ma la cosa è come sempre delegata e gestita da altri con tanti soldini della nostra tassa di soggiorno.
Ci siamo stufati di veder sperperare risorse per cavalcare le fantasie dello showman del momento.
Noi chiediamo meno proloco e più comune, vogliamo strade decorose, marciapiedi ben illuminati, spazzati e percorribili, senza mattonelle divelte e auto in sosta selvaggia. Occorre più manutenzione del verde, più controllo del territorio, meno profughi, cestini svuotati quotidianamente, una profonda revisione di questa fallimentare raccolta porta a porta. Destagionalizzare a tutti i costi non serve concentriamo le poche risorse nei mesi centrali della stagione.
Vogliamo degli input dai quali si possa capire che esiste un amministrazione che ci tiene a far rispettare le regole, se questo paese non è più apprezzabile da noi che ci viviamo è impossibile pensare che possa esserlo per un turista.

Anonimo ha detto...

Caro amico delle 00 09 il problema è che questi hanno vinto le elezioni e putroppo non li schioda nessuno fino a fine mandato, tra l'altro non vedo luce all'orizzonte .
Chianciano è questa e lo è da almeno 40 anni, chi sapeva fare è scappato , c'è rimasto solo la fuffa e con la fuffa si va poco lontano.

Anonimo ha detto...

La luce é il Commissariamento del Comune. Dopo, quando tutti sapranno come é stato amministrato il Paese per oltre settant’anni, allora si, nuove elezioni. Ma con nuovi candidati. Chi ha già amministrato, basta, ha già dato.

mazzetti stefano ha detto...

11 agosto 2018 00:09- nei concetti, sante parole, purtroppo credo, anzi sono convinto, che in buona fede perchè "ignorano", dinamiche promozione, e effetto azioni non opportune, in tanti condividono sui social, (MALEDETTI SOCIAL) eventi,iniziative,informazioni varie, credendo di far del bene, ma non si rendono conto che ci fanno del male A NOI AZIENDE LOCALI......l'esempio piu calzante lo hai citato, vdcl, e sdvnevs, a cui politica ha dirottato promozione territorio, che loro fanno e sono bravi davvero, ma i risultati di tali promozioni poi promo commercializzano solo loro, o almeno loro al 85%, anche a me sono arrivate comunicazioni da vari "volenterosi" che per far vedere orari e servizio mettevano link di vdcl, mentre correttamente i bravi imprenditori che hanno fatto servizio hanno un sito proprio, fatto bene, e neutrale, come ragionevolezza e serietà richiede, poiche si rivolge ad un ampio territorio.........per come è strutturata sdvnevs e vdcl ora, me e chi come me di turismo vive, qualunque info arriva con loro siti, mail, e c'è loro contatti, sia cartacea che web, SIAMO OBBLIGATI A CESTINARLI E BEN GUARDARSI DA DARLE A CLIENTI..., poi diamo informazioni sui servizi o mandiamo li persone, ma almeno senza dargli loro pubblicità che potenzialmente ci fa perdere clienti , purtroppo, consapevolmente o meno, chiunque veicola,diffonde,condivide in social info con rimando a siti web di svnevs, e vdcl, allo stato attuale di come organizzato, DANNEGGIA LE AZIENDE CHIANCIANESI.come chi diffonde offerte di strutture che svendono sottocosto gestione siano per eventi con coinvolte associazioni, pa o proloco, sia singole private, ..... .non lo dico io, i fatti incontestabili....per me è incomprensibile, nonostante viva di questo, SICCOME NON NE SONO SUFFICIENTEMENTE COMPETENTE, affido E PAGO!!!!! le azioni professionali a chi le fa di professione, .......SEMBRA CHE IN TANTI INVECE, PUR FACENDO ALTRO DI LAVORO, SONO DIVENTATI PROFESSIONISTI DELLA COMUNICAZIONE, PROMOZIONE, PROMO COMMERCIALIZZAZIONE, PUBBLICITà, ORGANIZZAZIONE EVENTI..MA CON LA PRETESA ("CHE NON COMPRENDONO") CHE NEI FATTI, CHIEDONO A NOI, di FARNE PARTE SVENDENDO NOSTRE STRUTTURE (QUINDI ABBASSARE SERVIZI)!!!!! A ME, MA E OPINIONE PERSONALE, MI SEMBRA MOLTO MOLTO MOLTO DELETERIO E DISTRUTTIVO........., poi non è che non si possa fare marketing anche con social, MA C'è METODI PROFESSIONALI, STABILIRE TARGET SPECIFICI, PAGARE, E AVERE POI TUTTI I DATI ANALISI DEI RISULTATI PER CAPIRE EFFICACIA E COMPRENDERE MODIFICHE E OTTIMIZZAZIONI NECESSARIE.
-DELL'OPERATO, di proloco,e altre associazioni, e i loro componenti, io posso solo dire grazie!!!, nel senso di apprezzare tantissimo l'impegno che mettono(sui risultati ognuno al vede a modo suo)......., solo che come azienda, non è quello di cui ho bisogno, almeno se oltre che lavorare , voglio continuare a pagare costi gestionali vari.

PERò, UNA COSA è IMPERATIVA E PROPRIO NON CI RIESCE...... E POCO CENTRA PA O PROLOCO, FARE UNIONE SANA, ONESTA, SERIA, CAPARE IL BONO DAL MENO BONO, UNIRE RISORSE, E COLLABORARE.......MA SOLO A PATTO, DI COLLABORARE E FARCI CONCORRENZA A CHI OFFRE IL SERVIZIO MIGLIORE, ALLORA IL CONTESTO ACQUISISCE ATTRATTIVA, SE SI COLLABORA PER ABBASSARE SERVIZI E PREZZI........, GRAZIE, NO!!!, PREFERISCO ROVINARMI DA SOLO SENZA L'AIUTO DI ALTRI.

PS- IL SERVIZIO BUS-TERRITORIO, DAVVERO DAVVERO DAVVERO OTTIMO, OTTIMA ORGANIZZAZIONE, OTTIMI MEZZI, OTTIMO DA PROPORRE!!!!!

Anonimo ha detto...

Bellissima manifestazione all’Art Museum di Gagliardi. Moltissima gente ad ammirare la bella galleria di opere esposte. Va riconosciuto plauso ed un ringraziamento per credere ancora in Chianciano. Complimenti.

Damiano Rocchi Assessore Ambiente, Rifiuti, Risorse Idriche, Protezione Civile, Partecipate Comune di Chianciano Terme ha detto...

Regione Toscana ha emesso un Bollettino di criticità GIALLO per RISCHIO IDROGEOLOGICO IDRAULICO RETICOLO MINORE E TEMPORALI FORTI dalle ore 00,00 alle ore 18,00 di domani martedì 14 agosto 2018 valido per tutti i Comuni dell'Unione.
Per approfondimenti consultare www.cfr.toscana.it

Damiano Rocchi Assessore Ambiente, Rifiuti, Risorse Idriche, Protezione Civile, Partecipate Comune di Chianciano Terme ha detto...

RACCOLTA DOMICILIARE - FERRAGOSTO
Si informa che Mercoledì 15 Agosto (festivo infrasettimanale) il servizio di raccolta domiciliare “porta a porta” sarà regolarmente effettuato e rispetterà orario di esposizione e calendario.
Pertanto ritiro di CARTA e CARTONE da esporre “tra le 7.00 e le 9.00” in Centro Storico ed “entro le 7.00” in tutte le altre zone.
Per le utenze non domestiche con ritiro aggiuntivo RUND attivo, nel pomeriggio ritiro del “multimateriale”

Anonimo ha detto...

Buonasera,
sono andata a fare una passeggiata per la Macerina dato che avevo letto che oggi sarebbe iniziata la manifestazione Sapori del Mondo, per tale evento giustamente è stato investito in comunicazione, anche su radio subasio. Volevo curiosare e assaggiare qualche prodotto diverso dal solito.. purtroppo al momento ci sono solo due stand all'imbocco della Macerina venendo da Piazza Italia, mi auguro che ancora non siano arrivati tutti gli stand, poiché venendo dal mondo saranno un po' in ritardo!Spero che aumentino fra stasera e domani mattina altrimenti è veramente desolante, inoltre mi domando se davvero rimanesse così, cosa è stato pubblicizzato?
Ma possibile che a questi soggetti nessuno che amministra gli dica mai qualcosa? Possibile che la nostra cittadina debba fare queste figure tutte le volte? Sapori dal Mondo? C'è uno stand abruzzese e uno siciliano.. Ma scherziamo? (Spero domani mattina di svegliarmi e sia pieno di stand gustosi). Ma c'è un solo evento, organizzato dalla Pro Loro, che in questi anni abbia effettivamente funzionato e portato quantomeno un po' di lustro alla nostra cittadina? Ma questi che fanno tanto i fenomeni al bar, che ci mettono la faccia, ma quanti soldi hanno gestito e speso? Ci vorrebbe maggiore umiltà.

Anonimo ha detto...

Cara Signora l'umiltà come la capacità sono doti sconosciute per chi amministra questo Paese , mentre arroganza e incapacità sono sotto gli occhi di tutti.

Anonimo ha detto...

14 agosto 2018

- Gran via vai di pullman di gruppi a quattro soldi
- Negozi chiusi dopo cena, sarei curiosa di sapere a cosa serve il ccn
- stretto food composto da due miseri banchetti a inizio macerina
- ferragosto con il mercato giù per il viale roma

A voi le considerazioni

stefano mazzetti ha detto...

purtroppo vero di pulman e gruppi vari e sportivi a 4 soldi, purtroppo vero che casino in giro ce ne è, vero che tds almeno in parte dovrebbe essere impiegata per un ritorno potenziale anche a chi crea quelle somme, incoming e di questo non trovo giustificazioni per pa, vero che servirebbero eventi di forte richiamo........MA INSIEME A TUTTO QUESTO, POI SERVE DI ESSERE CONCRETI , SERI, E INTRAPRENDENTI, OGNUNO NELLA SUA AZIENDA!!!!!
-varie cose ,anche se piccole, ci sono, e indipendentemente se in parte finanziati con tds, molto è frutto di volontariato......e grazie a prescindere è doveroso e giusto......., che poi potrebbe essere meglio ci sta, ma ci sta anche CHE OGNUNO DI NOI DEBBA FARE LA SUA PARTE!!!, io non sono ne di ccn, ne di proloco, ne di altro......MA SONO APERTO 7 GIORNI SU 7 DALLE 8 ALLE 24 poi a disposizione tutta la notte, pur non avendo servizi che pago come tutti gli altri(e come me tanti) di illuminazione pubblica, pulizie strade,manutenzioni varie, non avendo eventi che mi portano clienti davanti casa(mentre noto varie polemiche di uno o l'altro come se si pretendesse che qualcuno si dovesse mettere davanti a strutture a regalare soldi per far entrare clienti), immondizia peggio che mai....i bidoni dell'organico sono nuovi come quando me li hanno consegnati,non smaltisco ma pago, e tante altre iniquità--------ma, se giusto criticare, è doveroso anche far del proprio meglio indipendentemente.....IL MESSIA NON ESISTE + A RISOLVERE PROBLEMI.

Anonimo ha detto...

Stefano hai voglia ad essere intraprendenti, qui è il sistema che è al collasso. Tutti sti volontari poi so 4 gatti che stanno sperperando allegramente i soldi della TDS con iniziative fallimentari che non portano niente. E i soldi spesi non ritornano. Ma non c'è un ritorno neanche da questo tipo di falsa promozione, è sotto gli occhi di tutti ormai. Aspettiamo pure il Babbo Natale o la festa dei figli dei fiori, verrà senz'altro gente dal contado vicino, ma sai che gioia. Invece con 2/ trecentomila euro ormai spesi e impegnati invece con seri professionisti del marketing vuoi che non si riuscisse a far interessare e soggiornare nessuno a Chianciano? Io credo di sì ma intanto continuiamo a perdere tempo

Damiano Rocchi Assessore Ambiente, Rifiuti, Risorse Idriche, Protezione Civile, Partecipate Comune di Chianciano Terme ha detto...

Il viadotto Ribussolaia è sotto costante monitoraggio da parte della Provincia di Siena, ente responsabile della struttura e del tratto viario in oggetto.
Siamo in costante contatto con i tecnici della Provincia e proprio un mese fa abbiamo chiesto/suggerito di valutare anche una prova di carico per meglio comprendere se persistono le normali condizioni di sicurezza del transito così come progettate in condizioni di esercizio.

Anonimo ha detto...

Dopo la vergogna dello street food e del mercatino di ieri il presidente della ProLoro dovrebbe dimettersi oggi stesso.

Anonimo ha detto...

Se il ponte della Ribussolaia è sotto il costante monitoraggio e controllo dei tecnici della Provincia di Siena .... allora consiglio di non passarci sopra !!!

Anonimo ha detto...

Vogliamo parlare del mega evento sponsorizzato e pagato con tassa di soggiorno, lo Street food...?!? AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAH AHAHAHAHAH siete una barzelletta balorda, fate ride ma ci sarebbe da piange !!!

Anonimo ha detto...

Ridicoli, ma d’altra parte dal Clan di Giano cosa ci si può aspettare? Ma un pò di onestà intellettuale non c’è l’ha proprio nessuno? Dimettetevi e fate intervenire un commissario esterno se veramente volete solo il bene del Paese.

Anonimo ha detto...

Su Facebook è veramente comico lo scambio di post fra un ex sindaca chiancianese ed altre persone .
Evidentemente come tutti i piddini si sente a suo agio solo con chi gli da ragione e la tiene sul piedistallo ma basta che qualcuno non la pensa come lei si inalbera subito .
Evidentemente ancora non hanno capito la lezione .

Mariana Cordoba

toscana24.ilsole24ore.com ha detto...

«Strade, a Siena diverse le situazioni critiche»

Ance Siena si rivolge alla Regione e chiede attenzione sulle infrastrutture del territorio, dopo la tragedia che ha colpito Genova (il crollo del ponte Morandi ha causato 38 morti).
«Ci sono situazioni critiche, al limite dell'agibilità - dice il presidente di Ance Siena, Andrea Tanzini -. Ad esempio il tratto della strada statale 2 Cassia a sud di Siena, il raccordo autostradale Siena-Firenze (località Fontebecci) e il viadotto Bussolaia di Chianciano Terme: ci aspettiamo interventi urgenti e risolutivi».
Tanzini che, oltre al presidente Enrico Rossi e all'assessore Vincenzo Ceccarelli, si rivolge anche al prefetto di Siena Armando Gradone e al presidente della Provincia di Siena Fabrizio Nepi, chiede «risposte immediate, con l'attivazione di tutte le risorse disponibili per avviare un monitoraggio puntuale delle opere più a rischio».
Ance si attiverà anche «a livello nazionale per chiedere un piano straordinario di intervento che interessi tutto il Paese, nella convinzione che in un'agenda di Governo sia prioritaria la sicurezza dei cittadini e il loro diritto di muoversi liberamente».
Questo l'elenco delle strade per cui Ance Siena chiede attenzione: strada statale 73 (località Colonna del grillo), ss 223 di Paganico, la tangenziale ovest di Siena (ss 674), la Siena-Bettolle (ss 715) e il raccordo autostradale Bettolle-Perugia.

mazzetti stefano ha detto...

15 agosto 2018 23:00- è noto che, non solo qui, ma faccia a faccia è in + occasioni ho detto che, tds dovrebbe servire anche per promozione PROFESSIONALE, affidata a professionisti......questa è una parte importantissima,almeno per me e secondo me, io senza promozione non campo.
-il volontariato qui e in italia in generale, è qualcosa che fa cose e servizi altrimenti inesistenti, quale + quale meno, anche in piccolo qui da noi è lo stesso, a loro MILLE GRAZIE, che poi tante cose potrebbero essere migliori ok, mia modesta opinione è che non è chi fa ,anche finanziato con tds in parte, ad avere responsabilità di mancata promozione su Chianciano, ma le scelte politiche di come gestire organizzazione eventi e la totale assenza promozione, se è giusto o sbagliato non so, ognuno la vede a modo suo, ma palese che è stato scelto di stimolare,aiutare,e in parte finanziare associazioni locali, per ANIMARE, .....non mi dispiace questo, MI DANNEGGIA CHE NON VENGA FATTA ANCHE PROMOZIONE, e mi DANNEGGIA ancor di +, a me e tanti altri, che nessuno mette paletti a concorrenza sleale di chi svende sottocosto gestione, oltretutto alcuni anche pubblicizzati perchè aderiscono a eventi vari...chi non svende come me e tanti altri, si trova quindi in pratica a doversi "DIFENDERE", da chi ,forse preposto magari al contrario, ma non certo a danneggiarci, ma pace, è cosi, e cosi dobbiamo subirlo.
-riguardo al fatto di essere professionali a prescindere..........., io anno scorso operato d'urgenza a colecisti, pativo come un cane, ok, dopo operazione molto meglio , ma non BENE, perchè?? perche l'operazione è una parte, insieme mi hanno dato dieta da fare perennemente, ma siccome so coglione non la faccio come dovrei, sto meglio!!, MA NON BENE!!!........., la promozione e attrarre turisti è una parte che può sembrare la + importante, ma lo è solo se i servizi sono seri e professionali, altrimenti è una toppa meno peggio, ma non meglio......., o almeno, io la vedo cosi, magari sbaglio.

Anonimo ha detto...

Non vi perdete la Tele-novella su Facebbok. Luca Fè e Maria Teresa Fè ultimi sostenitori di un PD scomparso vanno in escandescenza contro altri amici e commentano: perchè democraticamente non vi fate gli affari vostri, criticate sempre Renzi ed il Pd, mentre nessuno critica i 5 Stelle e la Lega! Voi di Valtubo che ne pensate, ci sarà un motivo?

canguasto ha detto...

Per rispondere a
Anonimo Anonimo ha detto... Se il ponte della Ribussolaia è sotto il costante monitoraggio e controllo dei tecnici della Provincia di Siena .... allora consiglio di non passarci sopra !!! 16 agosto 2018 10:35
condivido un bel documento che consulto ormai da 10 anni e che descrive scientificamente il retrofitting del viadotto Ribussolaia (ma anche di altri due ponti della nostra zona).

Chi volesse documentarsi con un approccio tecnico è invitato a consultarlo. È uno dei casi in cui le cose si fanno, si fanno decentemente e si studiano anche a posteriori. Forse però parliamo di oltre 10 anni fa e la situazione patrimoniale di oggi s'è degradata e, perdipiù, con le note complicazioni introdotte dalla riforma del codice degli appalti.

'' da pagina 154 della tesi di dottorato di Emilio Traettino - Università degli studi di Napoli Federico II, 2005

Anonimo ha detto...

Per 17 agosto 2018 16:58
comunque hanno anche dei seguaci ....sempre i soliti chiaramente.

Anonimo ha detto...

Manca la visione politica del presente e del futuro. Abbiamo una classe dirigenziale di incapaci che fanno solo danni. Eventi pagati con denaro pubblico che hanno solo effetti disastro si sull’economia e sull’immagine di Chianciano. In effetti il sistema è al collasso.Abbiamo una clientela che non ha i soldi per un caffè,altro che tenere aperti esercizi dopo cena.Abbiamo un trenino che per giustificare un costo enorme di sette euro fa un giro enorme in mezzo ai campi invece di passare e fare molte fermate vicino agli esercizi commerciali direzione centro storico .
Tragitto più corto,più fermate,maggiore possibilità di aiutare una economia che sta fallendo.non giri in mezzo al nulla.Tutto ciò che viene organizzato,è fatto in modo dilettantesco,per accontentare gruppi di improvvisati che gettano i nostri soldi.

Anonimo ha detto...

Un modo di fare politica che deve cambiare. NO A INTERESSI DI POCHI

Anonimo ha detto...

Il decisionismo di Di Maio e Salvini, non queste mezze calzette

Anonimo ha detto...

Mazzetti ti rendi conto che questi fanno i cazzi loro con in nostri soldi e tu veleggi come una barchetta senza prendere una posizione chiara?

Anonimo ha detto...

Marchetti e company dovete fissare un prezzo minimo per camera. Non si può vendere un prodotto sotto costo. State distruggendo Chianciano che diventa sempre di più una località con una clientela da terzo mondo, perché siete voi che permette questo disastro Anzi lo promuovete. Non vi bastano i disastri che avete fatto? L’IMU, le tasse non le paga più nessuno. Massacrate gli alberghi sapendo di farlo

canguasto ha detto...

Domanda
Anonimo Anonimo ha detto...
Marchetti e company dovete fissare un prezzo minimo per camera. Non si può vendere un prodotto sotto costo.
18 agosto 2018 14:29


Il sindaco, può farlo?

Anonimo ha detto...

Per anonimo delle 14:29
Sarebbe bello avere dei prezzi di riferimento, ma sarebbe meglio che alcune strutture non le facessero proprio aprire, perché in quei posti, sprovveduti, distratti giovanissimi ma anche persone che cercano l'occasione ci vanno a finire, e quando si rendono conto dove sono arrivate è troppo tardi, hai perso loro e tanti loro follower....oggi funziona cosi.
Abbiamo alberghi che aprono la porta solo per sperare di poter buttar dentro profughi, non è giusto dire cosa offrono là dentro per rispetto della categoria e di noi stessi chiancianesi, è una vergogna ed un ingiustizia assoluta permettergli di stare aperti.
Sono cosciente che anche noi albergatori della terza generazione non siamo in grado di offrire un prodotto moderno ma almeno ci stiamo provando, continuiamo ad ospitare gente facendola mangiare bene, offrendo camere pulite a prezzi ragionevoli ed investendo anche quello che non abbiamo, non è il massimo, ma per un paese che non ha più un prodotto da offrire, riuscire a stare comunque aperti 7/8 mesi all'anno mi sembra ugualmente un ottimo risultato.
Si deve ripartire da qui, dalla voglia di esserci, di riprenderci questo bellissimo paese che giorno dopo giorno perde quartieri, vinti dall'incuria, dall'abbandono e dal degrado.
Forse i signori che ancora ci considerano una categoria di falliti non si sono resi conto che stanno chiudendo prima gli stabilimenti termali degli hotel.
Terme di montepulciano restano chiuse il pomeriggio, la stessa direzione sanitaria non offre più servizi per accettazione pratiche dopo le ore 12:00, il sillene chiude alle 13:00, credo che siano questi i servizi fondamentali del nostro paese, sui quali si dovrebbe ragionare un attimino, no arrovellarsi il cervello per le attività ludiche organizzate dalla proloco.
I soldi della tassa di soggiorno adesso vanno spesi per illuminare i giardini pubblici, potare queste c...o di piante nei viali, asfaltare le strade, illuminare i marciapiedi, la sera dopo cena piazza italia rimane un sogno proibito per molti dei nostri clienti, un luogo inaccessibile, sia a piedi che in auto, protetto dal buio e dalle buche.
Occorrono servizi per chi viaggia in comitiva, è con i bus che possiamo riempire chianciano da Lun al Ven, non certo con il popolo di booking, abbiamo bisogno di far lavorare le nostre cucine per offrire un prodotto completo degno di un hotel, non è sufficente far dormire le coppiette o le giovani famiglie il sabato e mandarle a mangiare la pizza.
Dobbiamo offrire ospitalità per un turismo culturale e termale, è questo che offre la toscana e questo è il segmento più facile da intercettare, non ci sono ricette magiche da trovare.
Ettore...mio anche quello delle 00:09 mi sono accorto di averlo lasciato anonimo.















Anonimo ha detto...

VERAMENTE RIDICOLA LA EX SINDACA CHIANCIANESE DI QUALCHE ANNO FA !!! VERAMENTE COMICA CON I SUOI LECCATORI !

Anonimo ha detto...

Grazie Ettore per quello che dici e sopratutto per quello che fai .
Basterebbe che tutti la pensassero e facessero quello che tu dici compresa l'amministrazione ,le terme gli alberghi e non per ultimi i commercianti ,sicuramente sarebbe un altra Chianciano TERME !!!

Gogoterme.com ha detto...

TIA TAYLOR IN TOSCANA: LA NOTA INFLUENCER SCEGLIE LE TERME DI CHIANCIANO

Bastano alcuni scatti tra le acque di Chianciano Terme per scatenare i numerosi follower desiderosi di raggiungere la loro stella in Toscana.

Tia Taylor, la ragazza che ha lanciato sui Social un interessante paragone tra Stati Uniti d'America ed Italia, alimentando così il sogno di molti americani di raggiungere il Bel Paese, ha trascorso alcuni giorni in Toscana nelle acque termali.

"I think me and @thelello really outdid ourselves this time but it was pretty easy with @piscine_termali_theia as our setting 😍 a needed weekend of relax to get me through the last work week before the ferie!!! Voi, andate in qualche bel posto per le vacanze?" scrive Tia su Instagram dalle Piscine Termali Theia.
Questo invece il testo che accompagna un post dalle Terme Sensoriali "Balance is key, remember to let yourself relax as hard as you work 😌✨📸: @thelello inside the @terme_sensoriali".

Terme sempre più Social. Lo staff di Chianciano Terme in Toscana ha intercettato la notifica della influencer dopo la citazione della struttura, rilanciandola sul profilo Instagram.

Theia significa “colei che splende fin lontano”, era la madre di Selene nella mitologia etrusca e sono a lei intitolate le piscine termali, dove la temperatura dell’acqua è compresa fra i 33 gradi e i 36 gradi, collegate tra loro per oltre 500 metri quadri di vasche.
Tra passato e futuro. Alimentate dall'acqua della sorgente Sillene, le cui proprietà sono note fin dai tempi degli Etruschi e Romani, oggi dispongono di collegamento Wi-Fi.

Le Terme di Chianciano in Toscana sono aperte tutto l’anno, nel parco termale secolare dell’acqua Acqua Santa in piazza Martiri Perugini, sgorgano le acque per la cura del fegato e dell’apparato gastroenterico, Acqua Santa ed Acqua Fucoli.
Terme Sillene sono direttamente collegate alle Piscine Termali Theia, alimentate dalla omonima acqua, mentre l’altra spa, Terme Sensoriali, si trova nel parco Acqua Santa.

Alle Terme Sensoriali l’ospite sceglie tra cinque diversi percorsi: depurativo, energizzante, riequilibrante, rilassante e si aggiunge un percorso del gusto. Sulla base della scelta del percorso, personalizzata dal colloquio con il Naturopata, si può oittenere uno specifico risultato. Al piano superiore il Centro Benessere è studiato per coniugare le moderne tecnologie per la remise en forme ed il rilassamento psico-fisico con l’estetica classica e le tecniche derivate dalla saggezza orientale, dalla naturopatia e medicina olistica.

Anonimo ha detto...

Qualcuno sa dirmi dove si può trovare il programma della notte bianca del 25 agosto?

Anonimo ha detto...

ma perche rifanno la notte bianca ??? ahahahahahahaha
pori noi. Meglio andare a letto!

Anonimo ha detto...

Per i soliti contestatori della tastiera ovvero quelli che sanno criticare e mai proporre, vorrei sottolineare che la " notte bianca " è un'iniziativa promossa a livello cittadino, che consiste nell'organizzazione di uno o più eventi di stampo culturale o di intrattenimento. In questo caso viene proposto un solo evento in Piazza Italia ovvero nel centro della cittadina termale. Un concerto di una nota band che presenterà un tributo a Loredana Bertè.
L'ingresso è libero quindi a chi non piace oltre a non tirare fuori un euro ....può cambiare canale. Se lo avessero fatto alle Tre Berte o a Arezzo andava tutto bene però si fa a Chianciano e quindi c'è sempre da ridire qualcosa.

Anonimo ha detto...

Per anonimo delle 16:19

Ma sai cosa è una notte bianca? Nulla in contrario al concerto della cover band, però evitiamo di scrivere notte bianca ed illudere la gente.

Hai ripreso la dicitura da Wikipedia, però li non c'è scritto "uno o più eventi" come da te riportato, bensì VARI EVENTI.
Questa la definizione corretta "La notte bianca è un'iniziativa promossa generalmente a livello cittadino, che consiste nell'organizzazione di vari eventi di stampo culturale o di intrattenimento che si svolgono nell'arco di una nottata. Spesso questa è accompagnata da un servizio straordinario dei mezzi pubblici, dall'allestimento di spettacoli vari, dall'apertura prolungata di negozi e di musei.

Roberto Gagliardi ha detto...

Dovete far venire grandi nomi. Programmare l’evento 6 mesi prima, promuoverlo in modo professionale, avere un calendario eventi pronto per gennaio di ogni anno e ancora una volta promuoverlo. Avere un ufficio stampa che funzioni, invitare giornalisti delle più grandi testate. Dare in appalto la stagione turistica a dei professionisti. Chianciano deve essere un susseguirsi di eventi nazionali e internazionali.

Ci deve essere una macchina ben oliata per portare il vero turismo, il resto disgraziatamente non basta, anche se lo sforzo è apprezzabile.

Roberto Gagliardi

Anonimo ha detto...

Sig. Gagliardi può star tranquillo, nei prossimi giorni ci sarà la notte bianca e la festa dei figli di fiori

Anonimo ha detto...

anonimo delle 16.19... purtroppo per voi , noi contestatori siamo piu realisti e ci rendiamo meglio conto delle sole che state continuando a dare ...vedi street food e fierette varie . ma vi rendete conto di cosa state facendo o no... continuate a spendere soldi in queste minchiate anziche PULIRE come si deve il paese , TAGLIARE ERBA METTERE MAGARI DEI BEI FIORI NEI GIARDINI E NELLA PASSEGGIATA, E SOPRATTUTTO ILLUMINARE I VIALI CON CONSEGUENTE POTATURA ALBERI. pensa come avreste investito meglio il denaro pubblico. e magari il turista di passaggio farebbe una buona pubblicita.
inoltre aggiungo, che dovreste imparare (ma la vedo dura visto il livello intellettuale dei membri) ad organizzare eventi a livelli internazionali come suggerisce il Signor Gagliardi e non solo per le solite Zecche.

Enzo M. ha detto...

Da organizzatore di eventi e da conoscitore della situazione, mi sembra opportuno intervenire in questo scambio di post tra anonimi, per futili argomentazioni...e direi semplici da risolvere. Nel manifesto/volantino standard inviato dalla produzione dell'artista appare scritto "Notte bianca" in quanto " CATTIVA BAND LOREDANA BERTE' Tributo " ne fa tantissime in tutta Italia. Non necessariamente viene organizzata per la città di CHIANCIANO TERME, che sicuramente penso, se ne avesse messa in piedi una ne avrebbe dato ampio risalto con una serie collaterali di eventi come indicato dallo scrittore del post di cui sopra e come l'evento stesso potrebbe richiedere.
Si tratta solo ed esclusivamente di un concerto , ad ingresso libero, di un'apprezzata cover band( che vi invito ad andare a vedere...poi me lo raccontate) che riscuote notevole successo in tutta Italia con una presenza media di oltre tremila persone a sera. Spero di aver dissipato i dubbi e mi auguro che Chianciano Terme faccia tanti eventi di qualità per ridare prestigio alla nostra cittadina termale.
Grazie per l'attenzione.
Enzo Merli

Anonimo ha detto...

Merli, non ho capito un cavolo di quello che vuoi dire!

Anonimo ha detto...

Ma quest'anno non l'hanno fatta la festa dell'unità a Chianciano?

PD Chianciano Terme ha detto...

PARTITO DEMOCRATICO CHIANCIANO TERME

Festa Democratica dell'Unità

COSTRUIAMO IL FUTURO
VERSO CHIANCIANO TERME 2019


la Festa del 2018, di cui ricorre il 70° ANNIVERSARIO a Chianciano Terme, avrà uno svolgimento diverso nel tempo, dal 12 al 14 Ottobre, un luogo diverso, alla CRIPTA DI SANTA MARIA DELLA STELLA, e soprattutto sarà un'occasione di proposta e di confronto sui temi locali e nazionali.

La cucina rimane un caposaldo con le specialità che abbiamo apprezzato nel tempo.

Salva la data,
ti aspettiamo dal 12 al 14 Ottobre

Anonimo ha detto...

qui ci vuole l insetticida altro che.....

Anonimo ha detto...

se il futuro di Chianciano ha la pretesa di costruirlo il PD chiancianese allora veramente non resta che scappare prima possibile !!
Speriamo che i Chiancianesi si rendano conto di quanto fatto in 40 anni di amministrazione .

mazzetti stefano ha detto...

18 agosto 2018 14:25, la mia posizione è chiarissima........., diverso se a te non piace, lo rispetto, ma rimango delle mie idee.
-sintesi su pa:
-molto meno peggio di prima, LONTANO DA DIRE MEGLIO!
-non disdegno alcune cose fatte
-non disdegno i tentativi di far fare unione, ma l'unione costruttiva non può prescindere di non danneggiare proprie aziende + di quanto gia lo sono per aderire o partecipare fare unione e gruppo........., in questo SONO LONTANO ANNI LUCE DALLE "POLITICHE DI RIQUALIFICAZIONE" DI CHIANCIANO IN GENERALE,
-SONO LONTANO ANNI LUCE DA CONSIDERAZIONI DEL GENERE" FACCIAMO INTANTO QUELLO CHE è POSSIBILE CON CHI CI STA, POI VEDIAMO.....MEGLIO DI NON FAR NIENTE"....., vale ,e per alcune cose a volte necessario perchè altrimenti l'immobilismo casuato da vari fattori regna sovrano..............MA E DELETERIO PER ATTRAZIONE TURISTICA DI FACCIATA GENERALE ........poi certo, chi pubblicizzato gratuitamente, senza manco pagare costi gestione tasse o obblighi, partecipa o sfrutta eventi svendendo,facendo cassa lui, e lasciando debiti agli altri......certo per loro è perfetto........DANNEGGIA INVECE TUTTI QUELLI CHE NON ACCETTANO DI SVENDERE E NON ACCETTANO DI SOTTOSTARE A RICATTI SIA PRATICI CHE MORALI.......(INCLUSO ME!!!)
-HO BEN RILETTO PROGRAMMA..........mmhhh, lasciamo stare!!!
-secondo me.... mancano totalmente!!!| referenti esperti in turismo, e tutte le sue dinamiche, coscienti e consapevoli di cosa creano e causano una o l'altra scelta.
- associazioni PREPOSTE A::??? che sono in pratica(CON TUTTO IL RISPETTO MASSIMO DEI VOLONTARI) "animaloco" invece che "PROLOCO"....CHE CON MILLE SACRIFICI E SPESE E TEMPO DEDICATO, SI IMPEGNANO TANTO......MA , PER SETTORE INCOMING, (ognuno poi vede il suo) purtroppo le conseguenze di tante animazioni e totale assenza di promozione........PEGGIORA UNA SITUAZIONE GIA TRAGICA....... e aiuta solo gli "svendisti" buoni riscuotitori, MA CATTIVI PAGATORI.....MA DETTO E RIDETTO, SEMBRA NON FREGARE UN CAZZO A NESSUNO.....
-TDS---lasciamo perdere......

mazzetti stefano ha detto...

----------questo e tanto altro....io lo ho detto ufficialmente e in faccia a chi di dovere....., INFATTI NON SONO + GRADITO NELLE RIUNIONI!!!(e non avendone tempo meglio per me)......e qui secondo me, il problema + grosso........ anche in ambito manageriale, chi preposto a coordinare e dirigere azioni di subalterni viene selezionato tramite valutazioni su attitudini e abilità specifiche ,requisiti fondamentali, poi cmq chi deve decidere, deve farlo, se troppe rogne allungano tempi, ok!!", ------ma ,FORSE non tutti chi eletto E NON SELEZIONATO ha le stesse abilità e caratteristiche per riusCire a coinvolgere, e sufficientemente modesto da accettare pareri altrUi------ e questo ,ma è un mio personalissimo parere,.....per molte cose si è fatto percepire concertazione, ma non lo era......era + informare su decisioni rispetto a vediamo insieme come si puo fare....., ed è una cosa nettamente diversa......., e forse....., magari obbligati dal voler e dover fare cmq non so,------- si è interrotto un po la logica di "insieme si può"-----in "noi facciamo questo se non ci stai sei un disfattista ,non sei un professionista,remi contro,non hai visione,sei arretrato,..............FORSE......FORSE....magari......ANCHE NO!!!!!!!!!!
-in TANTI da queste logiche e decisioni siamo danneggiati, MA DI BRUTTO, ma....??non frega un cazzo a nessuno....nemmeno a chi forse preposto a doversene interessare.
-detto questo , senza peli sulla lingua, ma sempre con il massimo rispetto delle persone , a me Marchetti&c., gli so venuto sicuro sulle palle a lui e altri sicuramente PROPRIO perchè non ho peli sulla lingua(ma nel caso di alcuni vale anche il viceversa!!!ma dormivo prima dormo ora lo stesso),.... io non condivido e sono distantissimo da tante decisioni prese, ma lo ritengo meno peggio di altri ...........E SO PERFETTAMENTE CHE, PER ME FACILE DISQUISIRE SU UNA O L'ALTRA FACCENDA----MA NON HO LA MINIMA COMPETENZA E CONOSCENZA DELLE DINAMICHE DI AMMINISTRATORE DI CITTADINA..........IO COL CAZZO!!!!!!!!!!!!!!!!!!CHE LO FAREI, E NESSUNO MANCO MI VOTEREBBE PER FARLO E SE QUALCUNO LO FACESSE SAREBBE MASOCHISTA......--------QUINDI, A ME MI DANNEGGIANO, MA MENO DI QUANTO MI DANNEGGIAVANO PRIMA, QUINDI.......FACCIA OGNUNO QUEL CHE CAZZO VOLE.....IO FO LE MIA, FINO CHE CE LA FACCIO A PAGARE TUTTO.....POI CHIUDO PIUTTOSTO CHE DISTRIBUIRE INSOLUTI AD ALTRI......PS....SONO SOTTO CONTROLLO ISPETTIVO TRIBUTARIA....SE QUALCUNO VUOLE RIDERE^^^ UNA DELLE DOMANDE, DA CUI HO INTUITO I SOSPETTI, è STATA:" SCUSA MA TE COME FAI A CHIANCIANO ,DOVE TANTI HANNO INSOLUTI E C'E UNA SITUAZIONE DISASTRATA, A PAGARE TUTTO E NON AVERE NEMMENO UNO DEI TANTI PAGAMENTI MANCATI O RITARDATI????? .....COME A DIRE, CREDO SICURAMENTE C'è TANTO SOMMERSO, E COME E POSSIBILE A CHIANCIANO,!!!INVECE SOMMERSO NON C'è, C'è COLO L'ESSERE COGLIONI E PAGARE NON SVENDENDO..........ALLUCINANTE!!

Anonimo ha detto...

Apprezzo, l'umorismo eccezionale e ricercato del PD. Siamo passati all'occupazione sistematica dei giardini pubblici" comandiamo noi" alla cripta di S.M della stella " Madonnina aiutaci". La prossima volta, sarà alla tomba di S.Mustiola?

Unknown ha detto...

A me francamente sembri comica/o tu che stai seguendo post che evidentemente non ti interessano magari sei amica/o mia/o su fb solo per spiare. sparlare di una persona mettendola in berlina pubblicamente puo' configurarsi come reato. Ed è a questo che sto pensando. Siccome non è la prima volta che mi vengono segnalati questi commenti stavo pensando alla possibilità di tutelare la mia persona

Unknown ha detto...

A me francamente sembri comica/o tu che stai seguendo post che evidentemente non ti interessano magari sei amica/o mia/o su fb solo per spiare. sparlare di una persona mettendola in berlina pubblicamente puo' configurarsi come reato. Ed è a questo che sto pensando. Siccome non è la prima volta che mi vengono segnalati questi commenti stavo pensando alla possibilità di tutelare la mia persona

Unknown ha detto...

Sto pensando che questi commenti anonimi, avendo lo scopo di mettere in berlina pubblicamente, possono configurarsi come atti persecutori e sono un reato. Ho capito anche chi sei coniglio.

Unknown ha detto...

Sto pensando che questi commenti anonimi, avendo lo scopo di mettere in berlina pubblicamente, possono configurarsi come atti persecutori e sono un reato. Ho capito anche chi sei coniglio.

Unknown ha detto...

Sto tutelando la mia persona presso le sedi legali. Questi commenti sono persecutori. E la persecuzione è un reato. Tanto più fatta da vigliacchi come chi resta nell'anonimato

Unknown ha detto...

Sto tutelando la mia persona presso le sedi legali. Questi commenti sono persecutori. E la persecuzione è un reato. Tanto più fatta da vigliacchi come chi resta nell'anonimato

Unknown ha detto...

Commenti anonimi con evidente intento persecutorio. Sto tutelando la mia persona nelle sedi legali Maria Teresa Fe'

Unknown ha detto...

Chiaramente persecutori questi commenti. Sto tutelando la mia persona nelle sedi legali. Maria Teresa fe'

Giovanni Fanti ha detto...

Visti i dati sulle presenze estive, quanto ha asserito Gagliardi e quanto nota Stefano Mazzetti è ormai innegabile. La necessità di promozione mirata e professionale volta ad attirare gente a Chianciano non è più rinviabile. L' animazione per i pochi soggiornanti non risolve il problema degli arrivi. Per altro un numero importante di fruitori degli eventi estivi è composto da Chiancianesi, non essendoci sufficiente materiale forestiero. Bene sarebbe dividere le cose, animazione spicciola a chi si impegna per farla, ma il grosso della promozione a specializzati che garantiscano anche il ritorno per ciò che fanno. Altrimenti perdiamo tempo troppo prezioso,ormai.

Anonimo ha detto...

Primi e unici attestati per ora per For Family : Hotel Miralaghi; Ristorante delle Piscine Termali e Ristorante Il Colosseo; per le attività commerciali Liuteria di Toni De Stefano. Attestato e licenza anche a Terme di Chianciano SpA per le Piscine Termali Theia, un vero e proprio “paradiso” per le famiglie. I commenti ognuno se li fa da solo che è meglio.

LUCA FE ha detto...

L'uso dell'anonimato ti e' congeniale. E' il perfetto corollario al tuo pensiero. Mi ricorda una canzone di De Andrè. Un giudice. Ascoltala. Parla di te.

Anonimo ha detto...

ha ragione Gagliardi, la programmazione eventi deve essere data i gestione a professionisti. bisogna puntare sugli eventi e non sulle terme.
l'acqua termale non durerà in eterno, grazie a chi l'ha ben gestita.

mazzetti stefano ha detto...

Fanti....., con modestia e senza fare il professorino..........., ma se ti vuoi fare una risata, per la stagione 2019 è gia tardi per fare promo commercializzazione, c'è 2-3 settimane per qualcosina, ma tutti i tour operator grossi che sono quelli che smuovono i numeri, hanno già chiuso accordi contratti etc..... perchè stampano cataloghi ora per 2019.....e sono gia in vendita in agenzie varie i programmi 2019......rimane 2 mesi per i piccoli to, poi c'è solo possibilità di fare marketing per individuali in canali diversi, e-o partecipazione fiere inverno ma per piccole cose, nelle fiere inverno 2018-19, il grosso è trattato per 2020......ma anche 2019 un po.......cmq, anche quest'anno come oramai da molti anni, NESSUNO SE NON SINGOLI, HA PARTECIPATO LI DOVE VIENE VEICOLATO "TURISMO" STRETTI ACCORDI,FATTI CONTRATTI, SI PRENDE CONTATTI, CI SI FA CONOSCERE, ACCREDITANDOSI, STUDIANDO PARTECIPANTI,
SI SELEZIONA PRIMA POTENZIALI INTERESSATI, ELABORANDO SPECIFICI OFFERTE SULLA BASE DELLE LORO OFFERTE NEL MERCATO, SI PRENDE APPUNTAMENTI E SI FA QUELLO CHE NON VIENE FATTO.......PROMOZIONE DI PRODOTTI PREVENTIVAMENTE CUSTOMIZZATI, E GARANTITI NELL'EFFICIENZA E SERIETA DI CHI EROGA SERVIZI, SI PRESENTA PRODOTTI..SI LASCIA MATERIALE, SI CURA IL CONTATTO(SENZA STRESSARE) NELLE DOVUTE MANIERE........ E POI BAU......
-gli unici a fare queste cose, siamo pochi singoli in maniera autonoma a spese nostre, ma ognun per se.....mentre manca totalmente "PRESENTARE CHIANCIANO" con pacchetti servizi vari , MA VA SELEZIONATO E RESO PARTECIPE CHI POI SERIAMENTE E CON EFFICIENZA ,FA DAVVERO QUELLO CHE OFFRE!!!!! .......... SCRITTO CACIO E PEPE TANTO PER FAR CAPIRE.....poi dietro c'è un lavoro tecnico enorme che sa chi competente......, quello che mi sembra davvero paradossale....e che di queste cose, fondamentali per incoming.......NESSUNO SE NE INTERESSI, e forse, manca anche "esperti" con cui interloquire-confrontarsi, in sedi dove forse sarebbe opportuno qualcuno ci fosse che "PARLA E COMPRENDE" la lingua "incoming"----------noto che invece si persevera ad attrarre, spacciandoli per successi, fasce DIVERSE OFFRENDOGLI sottocosti ..........FORTUNATEMENTE SONO UN IGNORANTE E COGLIONE, PERCHE SE FOSSI INTELLIGENTE, STE LOGICHE MI FAREBBERO FONDERE LA TESTA ..........

Anonimo ha detto...

Sono andato alla inaugurazione della biennale. Il museo pieno di gente, molti stranieri. Senza capire una parola sentivo parlare in lingue diverse. Ho visto un mare di gente di tutti i colori che giravano nelle sale. Se riesce Gagliardi a fare qualcosa di bello e interessante e muovere tante persone, perché non ci riusciamo noi. Anche se prende il contributo dal Comune, ce ne fossero come lui. Noi i contributi del comune li buttiamo dalla finestra, Gagliardi almeno una mano a Chianciano la da

Anonimo ha detto...

Pure lui prende i soldoni, niente di male, il museo è bello. Quello che fa lo fa bene... però del finanziamento non lo sapevo

Anonimo ha detto...

I chiancisnesi so talmente presontusi che preferiscono continuare a far gestire da sti incompetenti . Quando se ne accorgeranno sarà troppo tardi ..

Anche se siamo a un buon punto.

canguasto ha detto...

Anonimo ha detto...****Ho visto un mare di gente di tutti i colori che giravano nelle sale. Se riesce Gagliardi a fare qualcosa di bello e interessante e muovere tante persone, perché non ci riusciamo noi. ****
24 agosto 2018 12:15


Secondo me, Gagliardi, come direbbe Stefano Mazzetti, cura nel suo piccolo l' incoming.

Anonimo ha detto...

Sig Gagliardi ha fatto molto bene a puntualizzare che non ha preso soldi dal Comune per la biennale. Questo dimostra che il privato con delle buone idee può fare molto per Chianciano. Lei da solo fa più della miriade di associazioni che in realtà fanno danni all’immagine di Chianciano e sono pure sovvenzionate.

Anonimo ha detto...

Un nuovo palazzo di Congressi in un cimitero.
Togliamo lavoro. Marchetti pensa al disastro che hai fatto in questi anni. Siete incompetenti e anche pericolosi. Chiudono alberghi e negozi a catena. Butti via soldi x eventi da paesello per tenerti vicino i tuoi attivisti. Tu e il braccio destro pensate a fare un palazzo congressi mentre la chianciano muore. Ci prendete per cretini?

Anonimo ha detto...

Un palazzo congressi? Cercate di far rinascere questa povera chianciano che avete massacrato con festicciole tra amici e avete buttato centinaia di migliaia di euro per una promozione che ci sta facendo morire. Andate via

Anonimo ha detto...

Facciamo riaprire i negozi e gli alberghi. Ci sono più negozi chiusi che aperti gli alberghi agonizzano.
Facile fare un palazzo congressi. Pensate a Chianciano non solo a voi
Sappiamo sappiamo