e-mail: valtuboblog@gmail.com

Previsioni Meteo Chianciano Terme

Previsioni Meteo Chianciano Terme
Previsioni Meteo Chianciano Terme aggiornate ogni Sabato

Euroservice Solution Italian Real Estate

Euroservice Solution Italian Real Estate
CLICCA BANNER PER SAPERE DI PIU'! ​Euroservice Solutions Italian Real Estate di Oreste Castrini Da oltre 30 anni Agenzia Immobiliare e di Servizi P.zza A. Gramsci 1/F 53042 Chianciano Terme (SI) Tel e Fax +39 0578 20187 Mobile: +39 3355336475 www.euroservicesolutions.it ​mail: info@euroservicesolutions.it Orari di apertura: dal lunedì al venerdì 9.00-13.00; 15-18

mercoledì 17 settembre 2014

Chianciano: Nasce Proloco e scambio di lettere tra albergatore e Presidente Regione!


Fonte la rete

Mentre scoppia la polemica per il metodo con cui è stata costituita la Pro-Loco a Chianciano, che dovrebbe avere alla presidenza l’ex candidato della lista Puntoeacapo Stefano Barbini,  pubblico, in ESCLUSIVA del blog Valtubo, lo scambio di mail tra il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ed albergatore Chiancianese sulla situazione/gestione del Parco Fucoli e lo spostamento dell’acqua all’interno del Parco Acquasanta.


Risposta albergatore:

Alla  segreteria  del  Presidente ;



Egr. Sig Presidente ,  sono  Fabio  Zeppoloni  , ho  potuto  leggere  una  Sua  mail  , inviata  all'  Albergo Universo ,  dove  illustra  di  essere  a  conoscenza  della  situazione  dei  Parchi  Termali  di  Chianciano .

La  peggior  situazione  che  si  poteva  verificare  e'  stata  quella  di  chiudere  il  Parco  Fucoli ,  anche perche'  , visto  che  la  gestione  delle  Terme  e'  in  mano  , purtroppo  al  M.P.S. ,  e  gestita  comunque  come  si  fa'  da  bravi  banchieri , dove 1 + 1 deve  per  forza   a  fare  3 ,  ad  oggi  come  negli  ultimi  5 anni  e'  stato  lasciato  al  propio  degrado  naturale , considerando  che  potevano , dopo  quelli  successi , causarsi  anche  infortuni  a  persone  , per  cadute , visto  la  clientela  di  Chianciano  ,    con  gravi  conseguenze  sia  per  le terme  che  per  il  Comune  stesso , visto  che  ne  e' propietario in parte . 

Io  non  credo  che  Lei  abbia  visto  ultimamente il  Parco  nel  Suo  attuale  stato ,  e  La  invito  a  venire  a  vedere , per  rendersene  conto  di  persona .

Le  confesso  , che  dopo  50  anni  passati  a  Chianciano  , non  credo  minimamente in  un  coinvolgimento  per  la  ns  Cittadina  Termale ,  ne  da  parte  della  Regione  e  nemmeno  da  parte  della  Provincia , adesso poi  che  abbiamo  cambiato l'  Amministrazione  e la  maggioranza  politica .

Pero     Le  voglio  proporre  due  idee  , come  Lei  chiede  nella  Sua  mail  del  15  settembre  u.s. :

1 )   Il  Parco  Fucoli  in  gestione, gratuita,  per  le  piante  e  i  giardini  a  ditte specializzate  di  vivai  piante  , nella  zona  di  Pistoia  ce  ne  sono  tante , con  possibilita'  per  loro  , anche  di  tentata  vendita , e  comunque sempre  promozione  gratuita . Cio'  comporterebbe  per  forza  la  tenuta  a  modo  dei  vialetti  all'  interno  del  Parco .

2 )  Il  Palamontepaschi ,  o  lo  si  butta  giu'  , oppure  lo  diamo  sempre  in  forma  gratuita'  a  chi  , anche  dei  paesi  limitrofi , voglia  riorganizzare  una  Sua  sagra , in  altro  periodo , visto  che  i  congressi  e  altre  manifestazioni  sono  sempre  piu'  difficili  da  organizzare ,  facendo  pagare  eventualmente  1      di  ingresso  per  le  spese  vive ;

3 )  Ripristinare  la  zone  giochi  per  i  bambini ,  cedento  la  gestione  a  chi  gestisce  i parchi  con  giochi  gonfiabili , il  prezzo  al  pubblico  lo  fanno  loro , unica  cosa  tenere  il  Parco  pulito .

Sono  tre  idee  magari  irrealizzabili , ma  con  costi  solo  di  informazione  decisamente  bassi , che  potrebbero rifare  molto  bene  al  Suo  partito  ,  specialmente  a  Chianciano .

Sono  sempre  stato  contrario  a  dovermi  confrontare  con  Provincia  e  Regione , perche'  ho  sempre  pensato  che  il  Mio  paese ha  tutte  le  capacita'  di  potercela  fare  da  solo ,  ma  grazie  ad  una  stupida  politica  partitica  e  non  imprenditoriale , Siamo  i  piu'  ridicoli  della  Toscana .

Grazie , saluti  e  una  buona  giornata  , Fabio  Zeppoloni . 


Risposta dal presidente della Regione Toscana:

Gentile signor Fabio Zeppoloni,



 ho letto con attenzione la sua email e l'ho inoltrata agli uffici regionali

 competenti in materia di terme. Come può ben immaginare, la Toscana è una

 regione molto articolata e complessa, dove tutti siamo costantemente impegnati

 a consolidare ciò che funziona e a migliorare quelle situazioni che ancora non

 hanno raggiunto livelli adeguati. Per essere efficaci in questo nostro lavoro,

 il contributo dei cittadini è fondamentale. La ringrazio per la sue

 indicazioni.



 Con i miei più cordiali saluti,

 Enrico Rossi

Aspetto commenti e valutazioni.

Saluti,

Valtubo

124 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma gli altri nomi della proeloco quando vengono fuori???

Anonimo ha detto...

Se a Chianciano viene il commissario fa arresta tutti i chiancianesi.....unico modo per fare rinascere il paese !!!!

Anonimo ha detto...

" DOVREBBE AVERE " come presidente ..... Speriamo!

Montalbano sono ha detto...

Arrestassero te !

Anonimo ha detto...

All'anonimo delle 13,16, mi dispiace per te ma sono chiancianese DOC, e ti posso garantire che lavoro da una vita e forse quello che hai fatto e' un tuo spietato ritratto, forse tu vivi alle spalle degli altri da tutta una vita e non sai nemmeno cosa significhi lavorare. Quello che ho detto e' sotto gli occhi di tuttto il nostro paese che vede chi siete e cosa fate. Pensa al tuo privato che fa' abbastanza pena.

Anonimo ha detto...

Fabio fra le righe della lettera del presidente Rossi ci leggo ....ma questo Zeppoloni che cavolo vuole ?

Anonimo ha detto...

All' anonimo del 17 settembre 2014 14:15
Posa il fiasco alle 13,16 non ha postato nessuno !!! DOC si come il Brunello ?

Anonimo ha detto...

Se e' vero che hanno usato questa modalità per dare la proloco, allora devo dire che chi li ha criticati dall'inizio, ci aveva proprio visto bene!

Anonimo ha detto...

Ma chi e' il tizio/a che non e' di Chianciano, che e' una viscida sanguisuga che ha dei motivi privati e pilota gli altri?

Anonimo ha detto...

Ma non e' che quello che dice agli altri di posare il fiasco e perché forse e proprio lui che beve dalla mattina alla sera?

Fabio Zeppoloni ha detto...

Per L'anonimo delle 14.15 ;

hai avuto lo stesso mio pensiero ,
questo a dimostrazione che non dobbiamo aspettarci nulla da Regione e Provincia .
Ora la dico grossa : Pensate a come sarebbe una Chianciano Federale !
Quello che riusciamo a fare rimane solo a casa nostra .
Il pres.te Rossi , non si e' sbilanciato , nemmeno per i colori del Suo partito , e ancora , qui , c'e' chi Si aspetta degli interventi , sia da Lui che dalla Provincia.

Anonimo ha detto...

Proloco = i trombati della lista puntoeacapo + Aloisi. Niuno del centro storico

Anonimo ha detto...

Mi dispiace dover scrivere di nuovo(l'ho già fatto per quello che mi chiamava moralizzatore)ma forse l'anonimo delle 19.04 nel post chiuso ultimamente, non aveva letto: non ho chiesto poltrone ma la collocazione in lista visto che non rappresento me stesso ma chi mi dà il voto e quelli hanno bisogno di chiarezza. Se non sai come ci si muove nel costruire una lista e perchè si chiamano a partecipare le persone non sprecare fiato ma aggiornati. Se poi come credo sei uno degli illuminati supporter
ad ogni costo dell'indifendibile( vedi formazione della pro loco),oppure sei uno di quelli che erano in lista, accontentati sempre e stai sereno.
PS ora che mi ricordo avevo chiesto a Marchetti anche di poter partecipare eventualmente alle commissioni consiliari ma non credo che queste facciano arricchire.
Senza stima saluti
Giovanni Fanti

Damiano Rocchi Assessore Ambiente, Rifiuti, Risorse Idriche, Partecipate e Protezione Civile Comune di Chianciano Terme ha detto...

In risposta alla "manifestazione di indirizzo politico" concordata con AIT e deliberata dalla conferenza degli amministratori in merito all'applicazione della deliberazione della AEEGSI n. 86/2013/R/idr recante disciplina del deposito cauzionale per il servizio idrico integrato, la Società Nuove Acque con nota del 15/09/2014 comunica che il proprio CDA ha valutato le raccomandazioni richieste decidendo di adottarle con le modalità di seguito indicate.
In merito al nuovo criterio di determinazione dell’entità del deposito cauzionale, per gli utenti con consumo storico annuale, Nuove Acque provvederà alla determinazione del deposito sulla base del corrispettivo riferito a n. 2 mensilità e gli importi che la stessa società gestore del servizio non ha ancora fatturato agli utenti, verranno applicati sulle bollette trascorsi 6 mesi, con modalità rateizzata ed in modo che la costituzione integrale dei depositi per ciascun utente si esaurisca entro i cicli di fatturazione emessi al 31/12/2015.
Nuove Acque comunica inoltre che si attiverà con tutti gli strumenti disponibili per favorire l’attivazione della domiciliazione bancaria e/o postale (gratuita), azione che comporterà la restituzione dell’intero importo eventualmente versato a titolo di deposito cauzionale; di contro però ciò significa che gli importi sino ad oggi fatturati agli utenti che non hanno e non vorranno domiciliare le bollette (importi che risultano inferiori all’importo complessivo determinato con il nuovo criterio) dovranno essere comunque onorati.

Damiano Rocchi
Assessore Ambiente, Rifiuti, Risorse Idriche, Partecipate e Protezione Civile
Comune di Chianciano Terme

Movimento 5 Stelle Chianciano Terme ha detto...

Pro-Loco o Pro-Alcuni?

In netta contraddizione con quanto sostenuto finora, e, in linea con quanto avvenuto nel passato assistiamo alla realizzazione della Pro-Loco. Signori e signori, Puntoeacapo, sola soletta, ha costituito la Pro-Loco. Noi del 5stelle ne apprendiamo ufficiosamente la notizia a cose già fatte, senza alcun coinvolgimento della opposizione (che eppure a suo tempo aveva dato disponibilità ai fini della realizzazione dei punti in comune del programma) e, ovviamente, manco a dirlo, senza compartecipazione alcuna della cittadinanza. Eppure, rileggendo il programma di Puntoeacapo l’esordio è il seguente: “Il nostro movimento vuole mettersi a confronto diretto con i cittadini, per inaugurare con idee e proposte concrete una stagione di rinnovamento e rilancio per la nostra cittadina. “Puntoeacapo” intende ripartire da alcune parole d’ordine che rappresentano i capisaldi di una proposta operativa, nel segno del rilancio e del rinnovamento della Politica Locale; ripartiamo da Zero, la nostra base di partenza il nostro modo per dire che siamo pronti e aperti al confronto: un gruppo di persone . . . bla bla . . . uniti dalla consapevolezza che ci sia bisogno di fare cose nuove andando oltre l’attuale sistema politico” . . . bla bla bla . . .
Orbene, il metodo autarchico adottato per la costituzione della Pro-Loco, in contrasto con le belle premesse del programma, è invece più in sintonia con il vecchio sistema politico, quello che almeno nelle intenzioni si intendeva superare e, soprattutto, le modalità operative adottate risultano prive di quell’apertura e di quel confronto citati che dovevano fare la differenza.
Sempre nel programma di Puntoeacapo si legge: “Si può elaborare una proposta seria che tenga conto che i partiti non detengono più il monopolio della politica e che è arrivato il momento di includere ciò che fino ad oggi i partiti hanno escluso”.
Assistendo a quello che è accaduto ci sembra, invece, che quello che fino ad oggi i partiti hanno escluso continuerà ad essere escluso: cittadini fatevene una ragione da subito.
Sempre ufficiosamente abbiamo appreso che il Presidente è un esponente di Puntoeacapo della prima ora, poi schieratosi nelle retrovie. Ma allora ci chiediamo questa Pro-Loco è per tutti o nasce già come Pro-Alcuni? Sia chiaro il giudizio non vuole essere sulla persona,nella maniera più assoluta; ciò che si intende contestare è il metodo ed in ciò si ravvisa in maniera schiacciante la responsabilità della attuale maggioranza. (segue)

Movimento 5 Stelle Chianciano Terme ha detto...

Nel sito dell’Unpli ( Unione nazionale Pro Loco d’Italia) tra le metodologie consigliate per la costituzione della pro- loco c’è la seguente ed è anche quella che abbiamo messo nel nostro programma.
“Creare un Comitato promotore formato da un ristretto numero di persone amiche con la precisa volontà di promuovere e valorizzare le peculiarità presenti nel territorio di pertinenza (5 ÷ 10).
Questo comitato pubblicizzerà nelle forme più opportune (articoli su giornali locali
- manifesti - locandine) l’intenzione di costituire una Pro Loco nel Paese.

• Nel contempo verrà aperto il tesseramento all’associazione che dovrà essere libero a tutti.

• Il Comitato promotore si farà carico di elaborare uno Statuto che regolerà la vita della Pro Loco.

• Dopo che sarà passato un ragionevole lasso di tempo dal momento della pubblicizzazione dell’idea di far nascere una Pro Loco e si sarà raggiunto un numero di Soci soddisfacente (30 ÷ 50 possono essere sufficienti) il Comitato promotore dovrà indire un’Assemblea Costituente dando avviso scritto a tutti i Soci e magari pubblicizzando l’iniziativa.

• Nell’Assemblea Costituente verrà svolta una relazione del lavoro svolto dal Comitato promotore; verrà presentato, discusso ed approvato lo Statuto, si passerà poi all’elezione dei Componenti il Direttivo e dei Revisori dei Conti.

• In una successiva riunione di Consiglio Direttivo avverrà la distribuzione delle cariche.

• Da questo momento la Pro Loco è pienamente funzionante e può operare”.
Per concludere, ci sembra necessario ribadire che informare e rendere partecipe la comunità sarebbe stato il metodo migliore ai fini di un effettivo e totale coinvolgimento partecipativo.Il M5S di Chianciano aveva scelto questa soluzione perché crede nella partecipazione e perché per noi fare politica significa mettere insieme delle persone per risolvere i problemi comuni.

Movimento 5 Stelle Chianciano Terme

luca ha detto...

un plauso al M5S,
a questo punto sono rimasti gli unici a cui sta veramente a cuore il futuro della nostra città.
Sosteniamoli ! Non lasciamoli soli! Per debellare il "cancro" occorre la partecipazione di tutti coloro che si sentono presi per il culo da un sistema che ha messo le radici nel nostro territorio e non vuole mollare, non vuole cedere il passo, troppi sono gli interessi (vedi escamotage lista civetta).
Dimostriamo che abbiamo gli attributi se veramente teniano al il futuro della nostra città.

Anonimo ha detto...

Qui c'è chi agisce all'ombra e muove i fili, proprio come se fosse un "puparo".......

Anonimo ha detto...

Questa e' mancanza assoluta di rispetto verso tutta la cittadinanza! Dobbiamo assolutamente fare qualcosa contro questi sistemi antidemocratici. Si dovrebbero riunire tutte le associazioni e
data questa mancanza assoluta di chiarezza e trasparenza che e' dovuta adcomunità. Bravo M5S!

Anonimo ha detto...

Questo e' il frutto di solo 4 mesi. Pensate ad altri 5 anni così! Un applauso a chi l'ha votati! Bravi potete essere contenti!

Anonimo ha detto...

Grande Dott. Fanti! Grande Dott.Fabiano!

Anonimo ha detto...

Leggendo le metodologie consigliate da unpli penso proprio che chi ha costituito la proloco sia difficilmente attaccabile nei metodi seguiti. Poi certo, dipende da come si vogliono o meno interpretare le cose.
Il paese sapeva e non lo si può negare, non c'era certo bisogno di volantinaggio. Sul resto, a parte il tesseramento che ip trovo assurdo per collocazione temporale non essendo noto lo statuto, mi pare le cose siano proprio andate così come consiglia unpli.
Altre 2 considerazioni:
1. non penso l'amministrazione sia direttamente coinvolta. Anche perché credo non potrebbe. Ha detto che per il paese serviva una proloco ed ha aiutato il coinvolgimento con le famose mail alle associazioni. Poi credo nulla più. Forse mi
smentirete, ma penso proprio sia così.
2. la mia personale sensazione, e parla uno che della proloco poco importa, e' che come al solito a Chianciano c'è chi si lamenta perché avrebbe voluto per forza esserci e magari, come troppo spesso ci hanno abituato, solo per mettere i bastoni tra le ruote.

anarchia e bastoni Mazzetti, S, si ma di "STUFO" ha detto...

boohh, lasciamo i giochini di potere-poltrone- a i registi che dettano poi ordini agli attori(coglioni paganti)di qualunque colore siano......"ma sto film" sta a diventà insopportabile.
-Fabio....bella prova, e buroctatese risposta del "re" che non vuol dire un cazzo, e per questo, hai ragione, non c'è da meravigliarsi di disinteresse degli alti livelli di intrallazzo politichese....loro devono salvaguardare i privilegi dei colletti bianchi piazzati nei vari enti creati ad oc per far svernare gli amici.......gli importa na sega di un parco...li serve operai a lavoro non altri dirigenti da piazzare li, come le vecchie trebbie nell'aia,a "mietere i nostri soldi", se a rischio, e i problemi fossero in qualche burocratico ufficio di trombati ex politici amici, stai sicuro che trovavano fondi e aggiravano leggi e norme e magicamente comparivano fondi dal nulla.....MAGIA!!!!!.
-mai come stamani la considerazione sopra è attuale, dimissioni di mi sembra 3 renziani dalla dirigenza enti provinciali..incluso chi....ha tirato le orecchie anche al "pci"locale che della Leopolda sa solo che ci si puo magnare le merende al coperto........lotte interne alla sinistra,che qui Siena e provincie (Chianciano in prima linea)il nome "PD"e Renzi gli fanno comodo a raccattare voti, ma presi i voti grazie e Renzi , e ben contenti che a livello nazionale possono "vantarsi" di 40% e passa di consensi, a livello provinciale la MINORANZA PD, NON VOLUTA E INFATTI NON VOTATA,E SENZA APPOGGIO DELLA GENTE...sbandierando falce e martello ,continuano alla faccia nostra a fare i cazzi loro per mantenere controllo e poltrone nonostante non siano voluti e votati dalla maggioranza ....questa non è democrazia ma PRENDERE PER IL CULO SFACCIATAMENTE!!!, e Chianciano esempio calzante, 2 primarie 1 europea 1 amm.locale, dove la "base pd" ha chiaramente detto la sua....e chiaramente i vertici non voluti se ne fregano altamente.....
-e i giochi sono solo a sinistra qui????, vabbè per forza perchè la destra non c'è, c'è qualcosa di nuovo...una lista civica trasversale democratica plurirappresentativa...è così giusto??? o lo avevo solo sognato e sperato?.....vedremo!, intanto, per la questione pro-loco, sono perplesso e stupito, immagino che sicuramente non abbiano fatto niente di illegale nel formarla in questo modo, come fa notare il MITICO m.5s., "metodologie consigliate", che non significa, al pari di quello che ha fatto notare Fanti(e che condivido), UNICO METODO OBBLIGATO, quindi magari hanno solo scelto un metodo più consono ad essere sicuri di poter perseguire gli obbiettivi che il gruppo p.a.c. si prefigge......come vero che a chiacchierare e dissentire siamo capaci tutti ma poi a prestarsi a "tentare di fare" molto pochi, ok, ma certamente rimane invariato il fatto incontestabile che di democratico in questa faccenda ...mmhhhh, vedo poco....se pur gli intenti sono lodevoli e ci saranno eccellenti risultati(me lo auguro indipendentemente da chi ne fa parte)......ma come finisce Chianciano??? destra inesistente, pd solo la faccia della leopolda VOTATA ma il busto di Stalin NON VOTATO a dare ordini, civica che doveva essere democtatica ma????, 5s che si danno da fare ma,ma,ma??? a me mi sa che + che "Chianciano federale" come dice fabio CI VUOLE UN PO DI ANARCHIA TOTALE.

Anonimo ha detto...

Bravissimo Gianni e bravissimi i ragazzi del M5S. Avanti così sempre a testa alta e senza fare sconti A NESSUNO. Il paese sta aprendo gli occhi.

Anonimo ha detto...

Poracci quanti trombati che si lamentano per non avere avuto il posticino !!!!!

Anonimo ha detto...

A Chianciano con la democrazia non si fa niente ...troppi galli a canta !!!
Avanti cosi e guardare avanti !!!

Anonimo ha detto...

FORZA M5S !!!!

AVANTI TUTTA !!!

ORA O MAI PIU' !!!!!

Anonimo ha detto...

Canta canta... Che tra un po' piangi a corpo di sotto....

Anonimo ha detto...

Quando arriverà il commissario, dopo la riporta lui la democrazia. Addio sogni di gloria! Pepeppeepeeepeee...

Anonimo ha detto...

Poraccia te che non ti vole piu nessuno da come sei ridotta... Apposta sei inguastita così!

Anonimo ha detto...

Speriamo venga il podestà col legno e l'olio di ricino ...che paese de merda !!!
Il peggio della zona FATE RIDEEEEEE !!!

Anonimo ha detto...

all'anonimo delle 13,13

fossi in te non sarei tanto sicuro se vale di più la tua carta o la mia.

Anonimo ha detto...

per l'anonimo delle 13,13



controlla su Internet per vedere cosa dice la Corte di Cassazione sulle registrazioni, poi vediamo chi piangerà a corpo di sotto.

Anonimo ha detto...

che ride (pernonpiange) che mi fate co sta proloco o meglio proloro!!! andrea c' hai messo poco a pagare sta marchetta elettorale e',ma non ti vergogni almeno un pochino?a giusto chi fa politica la vergogna non sa cosa sia. peccato vi avevo anche votato. che pena. il problema pero' e' che ci si rimette sempre noi di tasca vero? perche' questa chiamiamola proloco avra' un costo, e secondo voi chi lo paghera'?

Anonimo ha detto...

Carta canta!!! A suon di minacce non vai avanti.

Anonimo ha detto...

Bravo Fabiano, hai detto una grande verità,questa Pro-Loco, nasce proprio come Pro-Alcuni. Per questo gravissimo motivo, fai di tutto e, tu sai bene come fare e a chi rivolgerti, affinchè le cose siano messe in chiaro per far nascere una Pro-Loco con tutte le carte in regola, senza i sotterfugi sordidi e ignobili che sono stati attuati, da quelle indegne persone, che si sono arrogate il potere di tutto.
Grazie a nome della cittadinanza di Chianciano.

Anonimo ha detto...

Si può sapere che c'entra la corte dei conti?

Anonimo ha detto...

STA A VEDE CHE STI FASCISTI SO PEGGIO DEI COMUNISTI.SE IL MAZZETTI LETICA ANCHE CON QUESTI E' FATTA.
W LA LISTA CIVICA !!!!!!!!!!!!!!
OKKIO A NON INFAMA' TROPPO LA PROLOCO SE NON VOLETE PROBLEMI CO LA LEGGE.....L'ETE VOLZUTO VOI!!!

Anonimo ha detto...

Un grande in bocca al lupo per gli illusi e cedo che ancora ce ne sono che il nuovo che arretra era veramenta nuovo.
Ma di che? Ma dove?
Dopo pochi mesi si sono smentiti da sli piû di una volta. Noi siamo voi. Noi ci mettiamo la faccia. Noi siamo diversi. Noi non faremo come quelli di prima. Noi. Noi.
L'unica cosa giusta cjhe hao detto. Noi. Cioê loro.
Pro loro. Hanno preso pari par le orme della vecchia politica. Questa è una delusione molto più grande per chi li ha votati. Per chi sperava veramente nel cambiamento.
Ma è anche la dimostrazione, e molti lo dicevano, che in realtá niente sarebbe cambiato. Era tutto studiato ed organizzato a tavolino. Sono stati bravi. In molti hanno abboccato in nome del cambiamento e nella speranza del cambiamento.
Ma in realtá loro sono loro e pensano solo per loro e per la piccola corte che di miracoli, ad essere sinceri, ne fa veramente pochi.
Voi che ancora ci sperate aprite gli occhi. La realtá è sempre dura da accettare, ma prima losi fa e prima si ricomincia a farsi rispettare e a vivere.

Anonimo ha detto...

Se arriva il commissario e vede che paese e che paesani ci vivono, neanche disfa la valigia e se ne va via.
Non c'è rimedio.

Anonimo ha detto...

Come volevasi dimostrare. In campagna elettorale discorsi tanti. Poi alla resa dei conti come prima se non peggio. Ma non eravate quelli nuovi?

Anonimo ha detto...

Ma sti personaggi della proloco ,copriranno le loro cariche a gratis oppure staranno sul groppone del Marchetti/Provincia/Regione/Stato/Nostro come già ci so tanti?
Attento Andrea che così duri pochino,come ti giri ci so i comunisti che ti guardano e non aspettano altro che tu faccia ste bischerate per fatti fuori.
Lascia perde la proloco e concentrati sui problemi di Chianciano che so parecchi e veramente seri.

Fabio Zeppoloni ha detto...

Proloco ! Proloco ! Ma che e' sta Proloco ? Sta' a cuore a tutti , non e' per caso che ci aspiravano in parecchi ad un posto li !?
M5s , Fabiano , ho chi scrive per Te , non ci posso credere che con un Prof. come Grillo , Ti sia sfuggita di mano tutta questa manovra in sordina come dici ! Ma sei in consiglio , boccia la cosa , fai contenti tutti i lettori del blog , non usare le solite sc use come avviene da sempre in politica , attacca la maggioranza , perche' se fosse vero che e ' iniziata una nuova amministrazione , di proseguo alla precedente , ce lo devi far sapere , con scritte in Maiuscolo e utilizzare tutte le armi (si fa per dire ) in tuo possesso .
Non aver paura , attacca , e vedrai che si otterranno buoni risultati . Stefano ! credo che alla fine Ci tocchera' davvero prende il legno , ma per chi ? Anche chi scrive in anonimo , dimostra di non crederci piu' di tanto .

Anonimo ha detto...

Mi meraviglio sempre di piu' di chi non vuole leggere l'italiano: l'anonimo 18 settembre 2014 10:54 "Leggendo le metodologie consigliate da unpli penso proprio che chi ha costituito la proloco sia difficilmente attaccabile nei metodi seguiti. Poi certo, dipende da come si vogliono o meno interpretare le cose." Appunto come si vogliono interpretare e riassumo: il comitato promotore fa i soci (le associazioni Chiancianesi ad esempio) i quali riuniti in assemblea votano il direttivo ecc ecc. Poi c'è lo statuto tipo che ripete le stesse cose, sempre nel sito della unpli toscana e si puo' leggere da soli.Forse sono io che leggo male e accetto le critiche ma faccio parte di alcune associazioni di volontariato e tutte funzionano cosi'.Ed è il modo di motivare i partecipanti, in questo caso io volontario vengo richiesto secondo la bisogna da terzi nominati e non eletti da nessuno e dovrei anche lavorare in iniziative non condivise calate dall'alto....... faccio volentieri il volontario per cio' che posso e continuero' perchè Chianciano mi sta a cuore ma operero' per le iniziative istituzionali decise dalle associazioni alle quali sono iscritto e dai direttivi che ho votato per il resto altri saranno disponibili ma credo piu' per convenienza personale che per spirito di collaborazione.
Giovanni Fanti
PS bravo Fabiano e M5S

Anonimo ha detto...

Per ore 20.49
Il problema grosso che questi di fascista un c'hanno niente.
Sono sempre quelli di prima in tutto e per tutto. Metodo pro loro ne è l'esempio.

Anonimo ha detto...

Bravo Gianni.
Loro le interpretano sicuramente a proproprio.

ML56 ha detto...

Il problema lo sapete dove è?
E' che 20 anni che in paese c'era volontà di fa' la proloco e le amministrazioni si opponevano per non intralcia' gli intrallazzi dei soliti noti e delle loro associazioni piene di tesserati PD, ora il vento e' cambiato.
Ed inutile che si dice che non e' vero e che il sistema e' lo stesso. E premesso che non si tratta di cariche distribuite, dite un po': ma secondo voi il Barbini, l'Aloisi, il Preziuso, il Lombardelli sono persone non meritevoli? E il Perroni e la Giola non eletti con Marchetti ma coloro che hanno sempre sostenuto questa volontà, perché non dovrebbero starci?
Ma poi siete sempre in tempo a prende la tessera ed associarvi e dire la vostra, no? Oppure siete proprio voi quelli che miravate alle poltrone?

Anonimo ha detto...

Per M5S


Basta con i convenevoli!
Le motivazioni ci sono tutte.
Attacca, come dice Zeppoloni. I risultati arriveranno. Non possono continuare a predicare in un modo e razzolare in un altro.
Ci siamo rotti..... di essere presi in giro.

Anonimo ha detto...

per Fabiano M5S

ha ragione Fabio Zeppoloni, sii più incisivo.

Anonimo ha detto...

Caro Gianni è vero,le regole sono regole ma è anche vero che non sempre le cose vanno come si scrivono.Ho fatto parte anche io di associazioni di volontariato ma dimmi se è vero o no che prima delle elezioni si sapeva chi sarebbero stati i consiglieri?E' vero o no che gia si sapeva chi sarebbe stato nominato Presidente da un Consiglio che ancora doveva essere eletto? E' vero o no che dopo ogni elezione si mettevano in dubbio i nominativi perchè c'era qualcuno che al momento della composizione della lista non si rendeva disponibile perchè "non aveva tempo" ( o forse più sinceramente perchè c'era da mettere la mano in tasca ) e poi dopo le elezioni invece avrebbe avuto tempo sufficiente e necessario? Allora daccordo la strada percorsa non è stata corretta ma almeno loro hanno avuto il pudore di evitare i SOLITI GIOCHETTI e credo sarebbe meglio giudicarli alla fine del mandato con la certezza che se anche si impegnassero a fare male non farebbero mai i danni fatti dalle precedenti amministrazioni

Fabiano De Angelis ha detto...

Nel rispondere al signor Zeppoloni,colgo l'occasione per ribadire alcuni concetti a me personalmente molto cari.Per prima cosa non credo di aver bisogno di un "ghost writer" , quando devo comunicare qualcosa a mio nome lo faccio direttamente,poi ci sono commenti di natura politica che hanno una genesi ben definita all'interno del M5S.I commenti che vengono pubblicati a firma Movimento5Stelle Chianciano Terme,sono il frutto di una riunione degli attivisti,che si esprimono democraticamente su un determinato argomento.Quando ,dopo anche animate discussioni,si decide(a maggioranza) la linea politica da tenere,l'attivista con maggiori competenze sull'argomento in questione produce un documento che poi viene pubblicato.
Nello specifico poi,la costituzione della Pro-loco non riguarda tecnicamente l'Amministrazione ne tantomeno è oggetto di votazione in Consiglio Comunale,e se,anche per assurdo, lo fosse, con il mio unico voto non potrei fare nulla.Il nostro commento pubblicato ieri è rivolto all'atteggiamento politico tenuto da Peac in questa occasione.
Crediamo ,che una Pro-loco per funzionare debba,necessariamente,coinvolgere la cittadinanza in maniera omogenea,cioè facendo partecipare tutte le categorie,sociali ed economiche, del paese.Questo perchè,secondo noi,il successo di una Pro-loco si basa sul lavoro dei volontari e nel piacere che i cittadini possono avere nell'essere partecipi di un dato evento patrocinato dal proprio Comune.Ora se Peac parte con la sua costituzione in modo autarchico e autoreferenziale e senza favorirne la partecipazione ,come farà quando dovrà organizzare un evento,a chiedere l'aiuto e il coinvolgimento a chi è stato tenuto fuori al momento delle decisioni importanti?
Per quanto riguarda l'atteggiamento politico tenuto dal M5S ,le posso assicurare signor Zeppoloni,che è stato e continuerà ad essere di controllo e proposizione.Quindi daremo indicazioni di governo alla Giunta,faremo domande,anche scomode,voteremo a favore di atti utili alla cittadinaza,e da politici commenteremo le scelte politiche degli amministratori.Le manovre che ci sfuggono,come dice lei,ci sono e ci saranno,siamo un gruppo piccolo anche se costituito da persone di valore e non possiamo arrivare a tutto,ma comunque non verremo meno al mandato che i 555 cittadini di Chianciano ci hanno conferito portando avanti i punti del nostro programma per quanto sarà in nostro potere.Rimaniamo e rimango a disposizione di tutti i cittadini per ogni tipo di informazione,le nostre riunioni sono aperte a tutti e questo è il mio indirizzo di posta elettronica:
fabiano.deangelis@comune.chianciano-terme.si.it
Saluti
Fabiano De Angelis

Anonimo ha detto...

Ma quando sarà veramente ufficializzata la Pro Loco con i suoi membri ?

Fabiano De Angelis ha detto...

Quasi dimenticavo,grazie Giovanni, la stima come sai è reciproca!
Fabiano.

Anonimo ha detto...

Allora secondo me se la Pro loco viene utilizzata per fare eventi, sagre, feste, manifestazioni senza avere finanziamenti alcuni dall'amministrazione comunale ma s fonda sui contributi dei soci e delle aziende che vogliono intervenire in contro penso sia un ottima cosa, SE INVECE deve essere uno strumento per far promozionare Chianciano terme, le sue strutture, terme e quant'altro dico solo che avete preso un grande abbaglio e vi costerà cara.
Poi con tutto rispetto, vorremmo fare gestire tale attività a persone che non l'anno mai fatto e non sanno nemmeno di cosa si parla ma gli vogliamo dare un contentino solo perche' hanno portato voti a casa 4 mesi fà??
Ricordiamoci sempre che Chianciano non é Sarteano, non é Radicofani, non é Pienza...

Anonimo ha detto...

all'anonimo delle 8,46

se anche prima si faceva così vuol dire che anche prima si sbagliava.
Era giunto il momento con la NUOVA amministrazione di rispettare le norme, così facendo avrebbero dato un segnale forte:
SI CAMBIA!!!!!
Hanno dimostrato che è tutto come prima!

moralizzatore ha detto...

ML56 mi sembra che qui nessuno stia mettendo in dubbio la serietà o le capacità delle persone da te citate, semplicemente TUTTI mettiamo in discussione il metodo scelto per la costituzione della Pro loco.
Se davvero l'intento era quello di aggregare TUTTE le associazioni di Chianciano (più di 50 se non erro) andava indetta un assemblea pubblica e far esprimere almeno un voto di preferenza per associazione, magari inserendo tra i soci fondatori almeno un rappresentante per associazione e far loro eleggere il direttivo.
Non sarebbe stato forse meglio e più democratico?
Nessuno ce l'ha con il Barbini, la Aloisi, il Lombardelli, il Perroni o la Giola.....loro avrebbero magari potuto partecipare alla costituzione della Pro Loco e magari ambire a cariche all'interno della stessa....ma sempre dopo essere stati eletti da tutti......non deciso tra quarto della lista punto a capo.
Il metodo è quello che hanno sempre usato i comunisti, decidevano alla casa del popolo e poi comunicavano la cosa ai cittadini a cose fatte.
Boh, staremo a vedere, per adesso sono deluso e non credo che sia un buon inizio per invogliare le associazioni o i cittadini tutti a partecipare.

Anonimo ha detto...

A giudicare dai nomi fatti da ML56 questa proloco sarebbe fatta dai non eletti di puntoeacapo più esponenti di associazioni amiche e di organizzazione mercatini.
Chianciano una volta pensava in grande con manifestazioni importanti, ora una proloco come un qualunque paesino, festicciole, casina dell'acqua, biciclettine, mercatini, trenino, tutto ino, ci chiameremo Chiancino.

Anonimo ha detto...

Siete come quelli di prima.
Anche un pochino peggio.
Giratela come vi pare.
Anzi girate con il trenino.

Anonimo ha detto...

Chi non è stato eletto e chi è rimasto fuori anche dalla proloco sgomita per organizzare eventi e festicciole varie senza che si sappia da chi è stato/a incaricato/a.
Il festival dell'arrivismo. Non c'è male.

Anonimo ha detto...

Fabiano, perchè non proponi all'amministarzione di abolire o almeno di abbassare o applicare le detrazioni alla Tasi?
Molti paesi lo hanno fatto.
E' troppo semplice dire, lo avevano deciso gli altri. Questo lo possono decidere Loro.

Anonimo ha detto...

Concordo nella sua interezza con quanto scrive il moralizzatore. Una pro loco di non eletti, non espressione della volontà della cittadinanza una pro loco che nasce molto molto male alla barba del rispetto verso i chiancianesi e chi come me ha votato Marchetti e non lo rifarei mai più. Volevamo chiarezza e trasparenza ci è stato risposto con metodi dittatoriali. Non vogliamo entrare nei dettagli delle persone nominate NON ELETTE .....bravo Sindaco bell'inizio....

Anonimo ha detto...

Qui altro che il commissario.
Dovrebbero chiude il paese e butta la chiave.
Malissimo i vecchi amministratori, ancora peggio sembrano i nuovi, quest non sono capaci neanche di amministra il loro condominio. Che delusione.
State legati alla seggiola e fatela frutta ora perchè al prossimo giro in molti non vi si rivota. Confermati i molti dubbi dell'inizio.

Anonimo ha detto...

Si riconoscono benissimo i commenti critici, ma onesti e quindi più che legittimi, firmati e no, da quelli ripetitivi e monotoni dei soliti due gatti. Sono questi ultimi, e non i primi, a rendere il blog sempre più incomprensibile e noioso.

mazzetti-stefano ha detto...

sulla proloco... al momento posso solo dire che poco mi sembra democratico il modo....ma allo stesso tempo onestamente devo dire, che se anche mi fosse stato proposto di farne parte avrei risposto NO!!!, e come me tantissimi altri, e se, associazioni e persone etc, ora dissentono sul modo come me...se come me fanno parte anche di chi dice "NO!!", è un no da rispettare, ma QUANDO C'è DA FARE QUALCOSA SERVONO I SI!!!!.
-io non partecipo a niente, ma riunioni il gruppo su questo ne ha fatte tante, il gruppo lavora da 2 anni circa, e il programma si è formato con il contributo di chi partecipa in un modo o l'altro, con il "no" mio e degli altri ,abbiamo si il diritto di critica, ma vale quanto zero come zero costruttivamente vale il NO a fare…..Detto questo NON MI è PIACIUTO, E LO RIBADISCO, sta sordina segretezza per mantenere e attuare giochi già decisi( coglione unne nessuno per non capirlo)dandogli una parvenza di "democraticità" (legittima legalmente lo è lo stesso)......avrei preferito: "NOI VOGLIAMO FARE E FAREMO COSI,CON QUESTE PERSONE E QUESTO PRESIDENTE,C'è QUALCUNO CHE VUOLE CONTRIBUIRE???....ben accetto chi vuole, e nessun rancore per chi non vuole, anzi....lavoreremo di + e meglio proprio per chi non vuole,accettando di "tentare" di fare noi anche per loro,sperando di riuscire a far comprendere la nostra buona fede".......con questa logica avrei detto: chapeau!!!!...ma per il culo no per favore!! come qualcuno che qui scrive "l'amministrazione nulla centra con apt o scelta del gruppo " ….se il nome che circola, STEFANO BARBINI, (non c’è da dirlo per sottointesi come fanno alcuni… si, sarà poliziotto o quello che è, ma non per questo c’è da aver paura a farne il nome o fare elogi o critiche di come farà il lavoro ,che se vero, si è prefisso…..,si succhierà elogi e critiche come tutti, anzi avendo una divisa non potrà rispondere a toni duri anche a chi romperà i coglioni davvero…….) sono mi sembra insieme a Marchetti , due che pac lo hanno pensato e lavorato per crearlo…..e nulla di male c’è, a che la proloco sia un braccio legato all’amministrazione, in fondo magari anche logico e meglio per mille motivi………., ma un ci raccontate che qualcuno a trombato la proloco a insaputa di Marchetti e la stessa a partorito Stefano Barbini figlio dello spirito santo………..poi quando saranno ufficiali nomi, chi vorrà, me compreso, potrà dire la sua , quando sapremo, se costa o no, chi paga, chi riscuote…..valuteremo……se faranno bene o male lo vredremo…….C’è TEMPO PER INCAZZARSI…….SE VALE LA PAR CONDICIO……..70 ANNI, QUINDI HAI VOGLIA ATEMPO…….pero NON CI PRENDETE PER IL CULO ANCHE VOI, AMMINISTRAZIONE E PROLOCO ……GRAZIE!!!! MEGLIO LA SEMPLICE CHIARA VERITA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

ML.... Avemo capito tutti chi sei......

Comune di Chianciano Terme ha detto...

Chianciano: costituita la Pro-loco con presidente Stefano Barbini

Come annunciato fra gli obiettivi e le prime azioni della nuova amministrazione del nuovo sindaco Andrea Marchetti, è stata costituita la Pro loco di Chianciano Terme, comitato dotato di apposito statuto per la promozione di Chianciano Terme, uno strumento al servizio del rilancio della città che questo week end ospita “Terme in fiore” e l’evento “Sei sportivo?” presso il Parco Fucoli mentre il “termalino viaggia incessantemente carico di turisti, rivelandosi iniziativa di grande successo . Il presidente è Stefano Barbini che interpreta la nuovissima Pro loco come una opportunità per Chianciano, proprio nella delicata fase della riorganizzazione delle competenze delle province. Presto sarà avviata una campagna di tesseramento per muoversi in collaborazione con tutte le altre associazioni che già operano a Chianciano e con le categorie economiche . “Il nostro obiettivo è quello di aggregare gli sforzi di tutti coloro che vogliono impegnarsi per la rinascita di questo paese” ha detto Barbini . Sono previsti un comitato di indirizzo ed un comitato eventi che si pongono in collaborazione con il centro commerciale naturale, con le associazione culturali e sportive. Barbini tiene a definirsi un portavoce piuttosto che un presidente, chiedendo la collaborazione di tutti.

Anonimo ha detto...

Ed ora becchiamoci mercatini a tutto spianoooo ... sapori di .... profumi di..... chi più ne ha più ne metta.... tutti eventi orribili e pacchiani.... dopotutto che cosa vi aspettavate

Anonimo ha detto...

Stefano Mazzetti sei un MITO! Grande grande grande

Anonimo ha detto...

Anonimo del 19 settembre 2014 16:01
hai qualcosa di meglio da proporre ?
I mercatini vengono fatti in tutti i paesi della zona , c'è sempre gente , l'importante che si dia una continuità alla cosa e una cadenza regolare !!!!
Il problema che negli altri paesi queste cose funzionano mentre nella lussuosa Chianciano dei signori non va bene niente.....probabilmente il problema del paese sono proprio i suoi abitanti , imprenditori con le pezze al culo che hanno portato questo paese a essere l'ultima carrozza del treno ....quella con il letame !!!

Anonimo ha detto...

OOOOOOOHHHHH!!!!!!comune di chianciano terme ci state a prende pel culo!!!!!!!!!proloco CHE?????chi siete?con quale merito siete li?chi vi c'ha messo?!!?e poi che volete da noi l appoggio?!? ahahahaha bellini si... Buffoni!!!!!!

Dal profilo Facebook Ass. Damiano Rocchi ha detto...

In riferimento al necessario intervento di sostituzione del tratto di condotta attraversante V.Le della Libertà in corrispondenza di Via Adige e relativa alla fognatura urbana di raccolta acque meteoriche, opera per la quale è stata reperita la copertura finanziaria e fatti i dovuti passaggi burocratici relativi all’affidamento dei lavori, considerato che:
- a causa della impossibilità da parte dell’impresa di approntare in cantiere in tempi rapidi alcuni materiali necessari alla realizzazione dell’intervento
- in relazione della articolata gestione della viabilità, la quale dovendo chiudere un tratto di strada statale/provinciale per un periodo di almeno 5gg lavorativi, richiede pertinente studio e comunicazione nei tempi dovuti agli enti interessati
- in virtù della necessità di garantire la dovuta sicurezza del cantiere per tutta la durata dei lavori, stimati in 4/5 gg lavorativi e pertanto evitando chiusure/sospensioni nei week-end
in nome e per conto dell’amministrazione, scusandoci per il disagio che ben comprendiamo tale problematica sta dando in termini di gestione della viabilità, con la presente comunico/comunichiamo che l’intervento in oggetto non potrà avere inizio sino a lunedì 29/09/2014.

Anonimo ha detto...

Siii, avrei da proporti eventi culturali, letterari, musicali, teatrali etc etc....

ING SEMOTUTA NABUCA ha detto...

PER L'ASSESSORE ROCCHI nel 2011 in Giappone nella zona di Fakushima colpita da un violentissimo terremoto, vennero ricostruiti in 23 giorni 750 km di strada...ma all'Ufficio Tecnico chi ci abbiamo Penelope ??

La Nazione ha detto...

VALDICHIANA: Parla il Presidente Barbini
NASCE LA PROLOCO CHIANCIANO
"Rilanciamo il turismo in città"

NASCE la Proloco comitato per la promozione di Chianciano Terme; uno strumento nuovo che si inserisce con spirito di collaborazione e di servizio nel panorama turistico della città. Alla sua guida Stefano Barbini, che interpreta questo strumento come una delle opportunità per Chianciano. «Ci siamo costituiti ma siamo un libro aperto, perchè il nostro obiettivo è quello di aggregare gli sforzi di tutti coloro che vogliono impegnarsi per la rinascita di questo paese. Avvieremo una campagna di tesseramento- spiega il neo presidente Barbini- per muoverci in collaborazione con tutte le altre associazioni che già operano in Chianciano e con quelle delle categorie economiche. Abbiamo stilato uno statuto calzato sulla realtà del nostro paese. Non siamo primi rispetto a nessuno ma siamo un semplice strumento al servizio dell’obiettivo comune che è quello del rilancio della città». La Proloco nasce come uno strumento inedito nel panorama chiancianese perché fino ad oggi questo tipo di organismo veniva giudicato, dalle amministrazioni comunali, come un doppione rispetto al ruolo dell’APT, ma così non è stato con la giunta Marchetti che ha fortemente voluto questo organismo di promozione. «Nasciamo in un momento delicato di riorganizzazione amministrativa delle province e delle loro competenze e questo è stato uno degli stimoli ma certamente non il principale e ci sarà anche un comitato di indirizzo ed un comitato eventi che si pongono in collaborazione con il centro commerciale naturale, con le associazione culturali e sportive. Siamo un gruppo di persone che vogliono ‘fare insieme’ a tutte le altre uno sforzo eccezionale di rilancio della città. Preferisco definirmi un portavoce piuttosto che un presidente- conclude Stefano Barbini- perché veramente è come se ci trovassimo di fronte ad una tela bianca nella quale abbiamo solo tracciato il punto iniziale del disegno che sarà più bello se colorato da tutti e con la collaborazione di tutti. Siamo nati per stare insieme al servizio della città». Il debutto della Proloco arriva proprio in un weekend ricchissimo di avvenimenti fra cui ‘Terme in fiore’ promosso dal Centro commerciale naturale e si svolgerà al Parco Fucoli l’evento ‘Sei sportivo’. La manifestazione, che farà da cornice alla gara ciclistica ‘Gran Fondo’, rappresenterà l’occasione per promuovere le attività che le associazioni sportive di Chianciano Terme hanno in programma per la stagione invernale 2014/2015. Parteciperanno alla manifestazione tutte le associazioni sportive presenti nel Comune di Chianciano Terme ed inoltre si terrà una conferenza sul tema sport e salute, cioè sull’importanza per il nostro organismo di condurre uno stile di vita attivo.

Anonimo ha detto...

Dai Carnevali smettila è ovvio che sei sempre te...

Anonimo ha detto...

Anonimo de 19 settembre 2014 17:07
e chi ti dice che non lo facciano...una delle pecche di Chianciano è proprio questa ....giudicare criticare distruggere senza sapere !!!

Anonimo ha detto...

Per ING SEMOTUTA NABUCA
In Giappone anche i treni arrivano puntuali ....ma qui siamo in Italia....
Comunque se tutti questi giorni servono per rifare completamente la tubatura....va....meglio cosi che rattoppare e trovarsi fra 15 giorni di nuovo nella stessa situazione !!!

NATHAN NEVER ha detto...

Onestamente il dibattito su come è stata costituita la proloco non mi appassiona per niente
ma mi interessa davvero cosa farà da oggi in poi.
Noi non ci siamo riusciti in tanti anni e questi in pochi mesi l’hanno fatta.
Tanto di cappello.

Anonimo ha detto...

Avanti tutta con la proloro.
Come al solito chi dissente, o ha preso il fiasco, o è un coglione o come spera qualcuno sono solo due gatti che criticano. Ci mancherebbe, è giustissimo che prima di criticare vi si dia del tempo. Appunto, in questi quattro mesi di serio ed utile per il paese non è stato fatto nulla.
La storia della provoi è sintomatica di come avete intenzione di operate anche per il futuro, democrazia zero.
I vostri proclami di diversità da gli altri sono stati smentiti fin da subito. Come dice il Mazzetti, va bene, fate come vi pare, ma siate almeno sinceri e non continuate a prendervi per i fondelli. Ci sa le palle piene.

Anonimo ha detto...

Forza Stefano. Questi hanno scambiato Chianciano per il loro condominio.

Anonimo ha detto...

Chianciano è in risalita, il comune e l'amministrazione stanno puntando sia sui servizi che sulle strutture, senza dimenticarsi di noi giovani: dopo un incontro formale con il sindaco e l'assessore siamo riusciti ad avere il loro consenso per la realizzazione di un area dedicata agli sport su ruote/rotelle quali skateboard, rollerblade, monopattini, bmx ed affini. Il loro impegno è quello di fornirci lo spazio più adeguato possibile alle nostre esigenze con un supporto iniziale che comprende i lavori minimi per poter cominciare a posare le strutture ( come la pavimentazione e illuminazione del posto ), ma per le rampe e tutto il resto dell' arredo dobbiamo pensarci noi, con il vostro aiuto e quello degli sponsor.

Non vi chiediamo soldi (verrà istituita una a.s.d. e sicuramente ci sarà una piccola quota associativa annuale per i frequentatori del parco per la manutenzione delle strutture, una volta ultimato), ma il vostro supporto è fondamentale in questa fase per poter mostrare alla comunità il nostro interesse e quanti siamo, per poter convincere più aziende possibili a sponsorizzarci (ovviamente non disprezzeremo nemmeno le donazioni spontanee...).
Perciò in questa prima fase avremo bisogno di raccogliere più consensi possibili per dare un "peso" a questo progetto, e ovviamente più grande sarà e più avremo possibilità di ricevere donazioni cospicue che si tradurranno in una fornitura del parco migliore. Stiamo valutando anche di organizzare degli eventi di raccolta fondi pubblici con musica e spettacoli.

Ti chiediamo pertanto di inserire cortesemente i dati nel form sottostante, con la promessa che non ti invieremo spam e non forniremo i tuoi dati a nessuno, ma eventualmente saranno utilizzati per contattarti riguardo gli aggiornamenti sul progetto, e nel caso fosse necessario il tuo aiuto!

https://it.surveymonkey.com/s/C5VYTMG

Anonimo ha detto...

x Damiano Rocchi

I miei dubbi erano fondati:eri meglio come portiere che come assessore.
SEI FUORI!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

IL MIO AMICO ZEPPOLONI E' IL PIU' FORTE DI TUTTI............
IL SOPRACITATO ING. QUI SOPRA HA RAGIONE........SPENDIAMO QUALCHE SOLDO PER L'ASFALTO CHE C'E' BISOGNO......

Anonimo ha detto...

Anonimo 19 sett 9.46 non so se siamo parenti: Gianni mi chiamano gli amici che di solito non fanno gli anonimi. Il fatto che alla costituzione delle associazioni già si sapessero quasi sempre i consiglieri non vuol dire che il metodo Pro Loco di PEAC sia corretto. Di solito e dovresti saperlo ci sono liste e nomi che danno la disponibilità e di solito vengono eletti ma COMUNQUE eletti alcune volte solo per alzata di mano visto che magari non ci sono molti candidati, altre per voto segreto magari su un fogliaccio di carta. Se militi in associazioni che ti hanno dato consiglieri preconfezionati e alla mutina dammi retta vieni via.
E' altresi' ovvio che il comitato promotore di qualunque associazione risulti in maggior parte eletto e a volte anche il presidente per acclamazione, ma comunque davanti alla assemblea dei soci!!Ricordo la fondazione della Geoarcheologica: ci fu un passa parola, riunione alla De Vegni, nomina per acclamazione dell'appassionatissimo Geologo Palazzi che era anche il promotore: ma c'ero,lo ho accettato e condiviso. Ripeto: ti sembra anche lontanamente il metodo seguito per questa Pro Loco se si, stai sereno il meglio ha da veni'.
Giovanni Fanti
PS i giochi (scorretti) sono ormai fatti.
Di nuovo si accavallano due tre manifestazioni nelle stesse giornate fra fiori sport ecc ecc vediamo se si farà finalmente un po' di ordine e soprattutto se non saranno favorite associazioni accreditate a discapito di tutte le altre chiamate solo per manovalanza.
speriamo ma i lazzi sono balordi

Anonimo ha detto...

Non ho creduto e non credo nelle capacità del Marchetti e della sua squadra. Per i primi cento giorni voto 3.
IL tempo è galantuomo e man mano si vedrà emergere sempre più l'assoluta incapacità di ridare dignità alla città e di come i cittadini di Chianciano, come italiani, non sono in grado di esprimere persone in grado di governare una cittadina così come una nazione.

Anonimo ha detto...

Gent.mo dr.Gianni Fanti premetto che non sono suo parente nè purtroppo suo amico.Sono un anonimo che potrebbe firmarsi Mario Rossi oppure Franco Neri per non risultare tale.Invece sono uno dei tanti anonimi non malati di visibilità (non tutti almeno) che le cose non le scrive ma nei giusti luoghi preferisce dirle guardando negli occhi le persone con la certezza delle proprie responsabilità.Un anonimo che si preoccupa più dei disagi degli anziani che del Termalino,che è preoccupato perchè alle Terme l'Acqua Santa oltre che alla cannella viene SERVITA A TAVOLA,perchè l'indecenza delle strutture chiuse allontana e non attrae gli ospiti,che si preoccupa più del problema dei nuovi immigrati che della Pro Loco. E queste cose se si presenta l'occasione per poterele dire in pubblico non sarò un anonimo,non starò in seconda linea, ma le esporrò perchè voglio bene al mio paese.Perchè ho capito da tempo che i veleni che alimentano le invidie e la rabbia delle sconfitte non sono costruttivi.Mi perdoni allora se preferisco rimanere anonimo

Anonimo ha detto...

Ma a va a vende il cacio....che e' meglio che non sai fa'' niente ..

Anonimo ha detto...

Te dovevi vota' Gesù!

Anonimo ha detto...

Grande Damiano! Continua così'. Se prima ci s'avesse avuto gente come te ora forse non si sarebbe in questa situazione. Speriamo che gli altri che so' con te si impegnino e si comportino nello stesso modo che stai a fa te.

mazzetti-stefano ha detto...

bene..sono contento famigerati casinisti 18-25enni......il bordello fatto , mi sembra partito da un post qui nel blog...ha dato i suoi frutti, e certo come gia detto, che nessuno regala niente, ma se VOI METTETE IMPEGNO di sicuro non mancheranno aiuti di altri, gia da voi ottenuti con amministrazione (sono sicuro che non c'è stato bisogno nemmeno di dare il calcio nei coglioni ne a Marchetti ne ad assessore vero???so vecchi come me rispetto a voi, MA COME ME CI TENGONO AI "LORO GIOIELLI").
POI: "Chianciano è in risalita" PAROLONI AL MOMENTO, ma proprio partendo da voi, che al contrario di quello che dicevate, POTETE CONTATE TANTISSIMO NELLE DECISIONI, patto che facciate e non solo lamentate, con condivisione di intenti,una giusta e....... "CHIARA SINCERA!!!!!!!" regia dell'amministrazione , piccole cose, che unite, fanno tante cose piccole, che possono aiutare un minimo di cambio di rotta, prima di mentalità, e solo dopo possibile (speriamo)economica, è ancora possibile...miracoli certo no!!!ma .....quando non è possibile il "meglio", il "meno peggio" è già tanto.......
ps....io al link che avete postato mi ci infilo...ma alle brutte posso veni a smannarvela con quad o atv....ma alle rotine sono allergico(e troppo rotto)per segnare che tipo di skater sono....suggerisco, inserite , oltre a quello specifico per interessati a partecipare attività, ...interessati all'iniziativa e,o,disposti ad aiutare......cosi vi fate una banca dati, di chi le rote le usa e di chi potenzialmente le "puo untare".....da parte mia, intanto vi condivido on line, poi in qualunque modo possa essere utile, fate un fischio......o passate a prende un caffè.......ooopppsss scusate, un "biberon da poppanti" ..ahahahhahaha,e per quello che posso, non mancherò di essere solidale.

mazzetti-stefano ha detto...

rips...... raga modificate quell'aggeggio per iscriversi.....c'è campo obbligatorio di che tipo skater etc.......ma non tutti "skatano", se accettate consiglio, diversificate iscrizione alla svelta....

Anonimo ha detto...

Veramente appoggiava le ultime due amministrazioni.

Anonimo ha detto...

Bravi ragazzi di Skate.
I consigli di qualche vecchietto son serviti. Teneceti informati e come dice quell'anziano del Mazz
in qualche modo una mano cercheremo di daverla.
Basta che non fate troppo chiasso!

Anonimo ha detto...

tutti di memoria corta !! il Barbini era incompatibile e al tempo ha citato addirittura il ministero degli interni, che non consentiva una sua candidatura, ora tutto risolto...con una mano del pd si è sistemato anche questa ! il pd ha perso le elezioni, ma non è morto e piano piano si riprende ciò che è sempre stato suo ! Le iniziative su Chianciano già erano abbastanza coordinate e funzionavano, adesso il Barbini e la sinistra diranno che è tutto merito loro !!

Anonimo ha detto...

TRANQUILLO ERA TUTTO GIA DECISO, LUI VOLEVA FARCI CREDERE DI ESSERE DI DESTRA, PARTECIPARE AD UNA LISTA CIVICA, PER POI ESSERE A BRACCETTO CON IL PD, E BRAVOOO IL POLIZIOTTO !!!!! L'INCOMPATIBILITA SE LA E INVENTATA LUI PERCHE ADESSO NON ESISTE PIU ! SIAMO ANCHE DISPOSTI AD ESSERE PRESI IN GIRO MA UN FAVORE ... FATELO IN MODO PIU INTELLIGENTE

Anonimo ha detto...

Ora via ...cominciamo a rompe i coglioni anche col Barbini ...hanno fatto quello che potevano....volevate il Commissario ....ma non era disponibile e vi hanno dato l' ispettore .

Forsa Stefano non li ascoltare sti 4 illusi avanti cosi !!!

Anonimo ha detto...

La memoria corta ce l'hanno in parecchi. Si iludono che qualcosa è cambiato mentre tutto è come prima. Stesse facce stesse persone. La sagra dei riciclati.

Anonimo ha detto...

Meglio tardi che mai. Ma a maggio dove eravate quando si cercava in tutti i modi di farvi capire che era tuta una finta e che gli accordi erano che ci vinceva vinceva sempre sinistra era. Si può sperare solo che Fabiano faccia buona guardia e non faccia patti con loro.

Anonimo ha detto...

Essere assessore è differente che essere presidente di una PRO-LOCO che fra l'altro non è neanche remunerato ....tanto di ciò che fanno non andrà mai bene niente ...siete solo dei gufi e dei trombati dalle liste elettorali !!! FORZA RAGAZZI !!!!!

Anonimo ha detto...

Valtubo ...la sagra dei c.....i compreso me che vi leggo .
BLOG FAZIOSO

Anonimo ha detto...

Il commissario vi fa paura, altrimenti se eravate onesti e veramente con la volontà di cambiare non stareste abbarbicati alle poltrone in ogn modo.

Anonimo ha detto...

Per Nathan Never...invece ti dovrebbe interessare il metodo con cui hanno costituito la proloro perche' va contro ogni logica di democrazia partecipata e condivisa, visto che hanno fatto un "assemblea pubblica" dentro lo studio di un notaio a montepulciano per fare la proloco di chianciano! questo ti dovrebbe interessare perche' questo si fa come ci pare e' PERICOLOSO!!!! e te che sei giovane e democratico te ne devi rendere conto!ciao

Anonimo ha detto...

Ma al posto del commissario potrebbe andare bene anche un maresciallo capo ?
Oppure un brigadiere ?
Il commissario un ci sa da davvelo !!!!

Ma ancora rompete le palle con il commissario ....vorreste commissaria il comune dopo 4 mesi di amministrazione e non lo volevi commissaria dopo 70 di guai....fatela finita che con questi commenti fate ride tutta la provincia !!!!

Anonimo ha detto...

Voi che non aprite gli occhi fate ride tutto il circondario. Il Commissario veniva chiesto anche prima. Se il vostro sindaco avesse fatto un pò di seria opposizione e i motivi non mancavano certo, lo chiedeva anche lui.
Ma siccome c'era giá un accordo fatto, così come è andata gli sta benissimo a tutti. Chi governa e chi si oppone. Tanto sono sempre gli stessi.

Anonimo ha detto...

Fazioso sarai te. Qui si tratta di essere obbiettivi e di giudicare i fatti. E la gran parte delle critiche, e ci puoi credere viene da persone che l'hanno votati, perchè si sperava veramente che qualcosa cambiasse.
Invece è la sagra dell'arrivismo e di famosi vede e cerca poltrone da qualsiasi parte. Se non peggio come prima. La storia che l'hanno fatto anche quelli di prima per sessant'anni non regge. Voi dovevate essere nuovi, diversi, voi, noi. Si, come la provoi.

Anonimo ha detto...

Comunque, le regole sono regole, se non l'hanno rispettate c'è poco da girargi intorno. Non è cambiato nulla. Bella figura si. Attenti agli specchi.

Centritalianews ha detto...

Chianciano: iniziativa per promuovere turismo con voli Ryan Air a Perugia

Il sindaco di Chianciano Andrea Marchetti è stato il capofila di una interessante iniziativa tesa a promuovere il turismo non solo nella cittadina termale ma anche in tutta la Valdichiana, in Val d’Orcia e intorno al Lago Trasimeno. Infatti appena è stato contattato dai responsabili della compagna aerea Ryan Air per verificare la possibilità di organizzare dei “pacchetti”turistici a partire dall’aeroporto di Perugia, dove la compagnia fa scalo, Marchetti ha subito coinvolto i primi cittadini non solo dell’Unione dei comuni della Valdichiana senese ma anche quelli dell’Amiata-Val d’Orcia e del Lago Trasimeno per portare avanti insieme un progetto di area. Infatti, come si evince dalla foto, molti rappresentanti dei comuni del comprensorio allargato si sono recati allo scalo di Perugia per un primo incontro con i responsabili della compagnia aerea. Subito dopo è stata costituita una commissione di lavoro con capofila proprio Chianciano rappresentata dall’imprenditrice Anna Duchini per mettere a punto dei “pacchetti “ turistici da proporre alla Ryan Air. “Contiamo – ha spiegato Marchetti – di definire un pacchetto-pilota già per questo inverno per coloro che si imbarcheranno a Londra per scendere poi a Perugia”.

Anonimo ha detto...

Comunisti, Fascisti, Commissari, ladri, incompetenti, clientelari, ubriachi, fuori di testa, ecc..ecc
Qui mi pare proprio che si è perso il lume della ragione. Approvo l'intervento dell'anonimo delle 16.37 e mi spiace per Valtubo, ma questo blog, almeno per me, non e' più credibile.

Anonimo ha detto...

Il potere logora....chi non ce l'ha !!!

Giulio Andreotti

Anonimo ha detto...

Valtubo espressione libera di tutti.Il bavaglio mettetevelo voi.
Si puo'dissentire ed esprimere il proprio pensiero ascoltate la gente invece di irritarvi.Cordialita'
Gengis Khan

Anonimo ha detto...

Anonimo delle 9:43

Bisogna vede' quanto ti dura sto'potere e soprattutto i prepotenti vanno a fini' sempre male.... "ha rovesciato i potenti dai troni ed ha innalzato gli umili..."

Anonimo ha detto...

Ancora con questa storia.
Blog fazioso, scritto da quattro gatti, che usaqno il fiasco e sono dei coglioni ecc. ecc..
Solo perchè non vi facciamo continuamente le lodi e vi diciamo che siete bravi, onesti, belli che per fortuna ci siete voi. Comportatevi bene e mantenete le promesse e cstate tranquilli non ci sarà alcun problema a ricoscervene i meriti. Ma fino ad ora ch vi piaccia o no siete da quattro meno! Forza Valtubo non li ascoltare, loro si sono quattro gatti che si azzuffano per delle misere poltrone.

Anonimo ha detto...

Ma da Londra non vengono a Chianciano!

Anonimo ha detto...

Io invece preferisco non fare l'anonimo e neanche stare zitto se ho qualcosa da dire anche in pubblico. Mi dispiace per chi si sente sconfitto e ha del veleno da vomitare non credo sia il mio caso.
Le critiche al metodo rimangono tutte ma poi è Marchetti che governa e fa come gli sembra giusto.Ne ha il potere e se accresce i suoi consensi ben venga ma come ho detto il piede è sbagliato almeno per questa pro loco. Se fa osservazioni a qualche assemblea ed io sono presente si faccia riconoscere e saro' lieto di salutarla, ma continuo a non capire l'anonimato sul blog, pensi a quello della campagna elettorale scrivevano candidati delle liste che volevano, e alcuni ce l'hanno fatta, rappresentarci e si vergognavano di cio' che dicevano.
Povera Chianciano se gli uomini sono questi
Giovanni Fanti

Anonimo ha detto...

No perchè siete credibili voi. Basta guardare a come avete organizzato la pro loco e dulcis in fundo a chi avete dato l'incarico per la nuova commissione di lavoro per collaborare con Ryan Air.
Se questo è il nuovo!
Ma quante marchette ci sono ancora da pagare per quei quattro voti che vi hanno portato.

Anonimo ha detto...

Siete obbiettivi voi? Che con quattro festicciole vi siete fatti abbindolare e sperate che questi pensino al paese.
Svegliatevi.
Tubino non ci abbandonare sei l'unico mezzo per stare fuori dal coro.

Anonimo ha detto...

Un altro capolavoro della nuova amministrazione. Dare un posticino ad una affermata imprenditrice che in questi anni è saltata da una poltrona all'altra a seconda di chi comandava. Andrea, sinceramente speravamo che questi giochetti fossero finiti. Sei poi così sicuro che costei ti abbia portato voti, perchè fino a pochi giorni prima del voto, li chiedeva per i suoi vecchi compagnucci.

Anonimo ha detto...

Andrea ho capito che ti chiami Marchetti ma smettila co ste Marchette cribbio!!!!!!!!!!!!!!mettici le mani!!!!!!!!!!!!!!

mazzetti-stefano ha detto...

Anonimo ha detto...
Il potere logora....chi non ce l'ha !!!

Giulio Andreotti
----------------------------
è pensato da chi appunto si logorava di non averlo, ha lottato per averlo, non si può sapere "cosa a fatto per mantenerlo"(segreti di stato),non si puo sapere quanti fondi in nero dalla urss ha gestito o fatto gestire ad altri, non potremo mai sapere quali intrecci c'erano con le brigate rosse, etc etc.......cioe?, lui poteva avere questi pensieri, perchè si preoccupava di chi non aveva potere quanto lui e lo voleva conquistare e lui difendere.....INVECE L'ESEMPIO NON CALZA PROPRIO, PERCHE NON CITA LA CATEGORIA PIU NUMEROSA, DI PERSONE CHE DEL "POTERE" NON GNE NE FREGA UNA MAZZA........ME INCLUSO, giocateci voi....e citate pure statisti......ma non mi sento a mio agio, ne con loro ne con chi di loro segue filosofie........

"meglio coglione senza potere.....CHE CON POTERE PERCHE FURBO(e tante altre cose non altrettanto innocenti)" ...e da modesti coglioni cosi...e io sono un coglione professionista....ma dormo meglio e non c'ho da di 30 avemaria per penitenza.

Anonimo ha detto...

Ma chi credete che avesse il contatto con Rayan Air ? Chi li ha portati qui?

Anonimo ha detto...

Sapete che differenza c'è fra VIA DELLA PINETA e VALTUBO ?......
Nessuna sono tutte e due a senso unico !!!

canguasto ha detto...

Per me chi è incaricato di governare deve poter scegliere le persone con cui governare (precedenti penali permettendo).
Alla fine del mandato presenterà i fatti al giudizio del voto.
Altre cose le chiamerei "inciuci".
Amen.

Enrica ha detto...

Buongiorno a tutti ! Io non sono originaria di Chianciano ma ci vivo da molti anni ormai ed ho formato quì la mia famiglia.
Non sono di destra nè di sinistra, ma sono del "mio personale pensiero" che a volte coincide con quello di destra ed a volte con quello di sinistra.
Faccio però una proposta : perchè per una volta non mettiamo da parte i colori, le invidie e soprattutto il pessimismo e non proviamo a darci una mano a vicenda.
Parlo anche in merito alla Proloco da poco costituita. Ognuno di noi potrebbe fare commenti e obiezioni ma intanto c'è un gruppo di persone che stanno provando a fare qualcosa per questo nostro paese. Non le conosco tutte benissimo ma molte e quelle che conosco bene sò che lo fanno a titolo completamente gratuito. Proviamo tutti insieme a ragionare su come poter far rialzare questo paese in modo da poterci vivere meglio e con più serenità

anna sassetti ha detto...

Non vado spesso su "valtubo" in un anno è la seconda volta...ma tutti questi "anonimi" mi fanno rabbia ed anche pena, molta pena, ed è solo per questo che scrivo.Se volete esprimere le vostre opinioni abbiate il coraggio di firmare.Chi non sarà d'accordo con voi almeno non vi biasimera'per la vostra vigliaccheria.Imparate ad agire a faccia scoperta perché dovreste essere uomini (o donne) e non robot o peggio marionette. Scrivo questo non perché non sia d'accordo con qualcuno di voi ma il metodo, secondo me, non va. Anna Sassetti
anizaPg